Esce di scena la Errani Copertina, WTA

Sara Errani superata dall’estone Anett Kontaveit al secondo turno del Wta di Monterrey

04/03/2016 08:51 53 commenti
Sara Errani, classe 1987, Nr. 17 Wta
Sara Errani, classe 1987, Nr. 17 Wta

Esce sconfitta Sara Errani nel secondo turno del WTA International di Monterrey ($ 250,000, hard).

L’azzurra e’ stata superata dall’estone Anett Kontaveit, 20 anni, Nr. 91 Wta con il punteggio di 6-1 6-3 in 54 minuti di gioco.

Sconfitta amara, si pensava a ben altro cammino per Sarita in quel di Monterrey. Da notare come la sconfitta sia pervenuta contro una giocatrice dal sicuro futuro, che ha mostrato grandi potenzialità e colpi (in primis il servizio). Sara non e’ purtroppo riuscita a limitare l’avversaria ne’ a trovare soluzioni al gioco potente della estone.

Di seguito il dettaglio del match.

Primo set: l’illusione di un incontro equilibrato dura due giochi, i primi due, in cui le due sfidanti tengono bene il servizio.
L’avvisaglia di una partita difficile arriva a cavallo tra il terzo e il quarto game; dapprima la Kontaveit brekka alla prima occasione utile. Successivamente risale da 0-40 grazie a ottime prime e alla solita incessante spinta da fondo.
Si può dire che il set finisca qui. I successivi tre giochi sono infatti tutti conquistati da Anett che chiude il parziale al terzo set point a disposizione dopo appena 23 minuti di gioco.

Secondo set: il secondo parziale e’ molto più equilibrato. Sara cerca di salire di ritmo e di scuotersi mentre la Kontaveit non mostra la minima flessione e continua con il suo gioco potente.
Allo scatto di una (break di Sara nel primo gioco) troviamo la risposta dell’altra (controbreak di Anett nel secondo gioco).
E’ così che si giunge al sesto gioco, probabilmente quello decisivo. Sara continua a faticare troppo al servizio (in ogni turno di battuta del parziale concederà almeno una palla break) e l’estone ne approfitta per allungare e portarsi sul 4-2.
La reazione dell’azzurra si concretizza in un break a zero nel settimo gioco, gioco che torna ad accendere la speranza nei suoi supporters. Purtroppo e’ una speranza che si rivelerà vana: l’estone risponde infilando un break a zero nell’ottavo gioco che di fatto chiude il match.
Il nono game fa calare il sipario sull’incontro, con la giovane estone che vince al primo match point disponibile.
6-3 in 31 minuti di gioco.

La partita punto per punto

WTA Monterrey
Sara Errani [1]
1
3
Anett Kontaveit
6
6
Vincitore: A. KONTAVEIT

S. Errani ITA – A. Kontaveit EST
00:53:13
0 Aces 5
2 Double Faults 4
90% 1st Serve % 52%
19/47 (40%) 1st Serve Points Won 15/25 (60%)
1/5 (20%) 2nd Serve Points Won 13/23 (57%)
5/11 (45%) Break Points Saved 4/6 (67%)
8 Service Games Played 8
10/25 (40%) 1st Return Points Won 28/47 (60%)
10/23 (43%) 2nd Return Points Won 4/5 (80%)
2/6 (33%) Break Points Won 6/11 (55%)
8 Return Games Played 8
20/52 (38%) Total Service Points Won 28/48 (58%)
20/48 (42%) Total Return Points Won 32/52 (62%)

17 Ranking 91
28 Age 20
Bologna, Italy Birthplace Tallinn, Estonia
Bologna, Italy Residence Tallinn, Estonia
5′ 4 1/2″ (1.64 m) Height 5′ 9″ (1.74 m)
132 lbs. (60 kg) Weight 143 lbs. (65 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro (2002) Turned Pro Pro
8/6 Year to Date Win/Loss 2/3
1 Year to Date Titles 0
9 Career Titles 0
$12,330,961 Career Prize Money $480,803
40/100 (40%) Total Points Won 60/100 (60%)


Davide Sala


TAG: , , ,

53 commenti. Lasciane uno!

Bretone (Guest) 05-03-2016 13:20

Strano che Sara non abbia fatto ace…Lozanoooo….

53
gianni (Guest) 04-03-2016 23:58

@ andreandre (#1541122)

Dacci notizie quando puoi. Grazie

52
Carlo (Guest) 04-03-2016 20:38

Scritto da tommaso
@ Carlo (#1541395)
Commento troppo giusto e, credo, sprecato. Alla prossima partita salteranno fuori i “cambia allenatore, ah se avesse Lozano, bagno di umiltà, farebbe bene a concentrarsi sulle sfilate”.

Permettimi di non essere d’accordo quando dici “sprecato”.

Non è mai sprecato un sincero tentativo di essere “normale”, che poi sia inutile o no non mi compete, nè tantomeno voglio apparire quello che non sono, arbitro o censore, nè al di sopra delle mie modeste possibilità.

Però se posso una qualche rara volta dire qualcosa che, magari sbagliando, mi sembra giusto, non mi devo tirare indietro, e che venga recepita o no, spernacchiata o no, non dovrebbe modificare il mio pensiero.

Niente è mai inutile, niente è sprecato, almeno finchè è qualcosa di cui non mi devo vergognare.

51
tommaso (Guest) 04-03-2016 20:12

@ Carlo (#1541395)

Commento troppo giusto e, credo, sprecato. Alla prossima partita salteranno fuori i “cambia allenatore, ah se avesse Lozano, bagno di umiltà, farebbe bene a concentrarsi sulle sfilate”.

50
fabio (Guest) 04-03-2016 19:37

brutta sconfitta non c’è altro da dire

49
Carlo (Guest) 04-03-2016 19:16

Premesso che essere tifosi della Giorgi non implica affatto essere automaticamente ostili alla Errani, così come avere, diciamo, poca simpatia per la Errani non implica affatto di essere tifosi giorgiani.

Anzi quello che mi rattrista di più è vedere sui siti esteri una ostilità verso Sara fastidiosa e globale, oggi il commento tipico è “salvato il tennis”, “schiacciata la Heeerrani”, e questo è francamente inaccettabile.
Poi lo stesso trattamento lo applicano anche a Camila, quindi pazienza.

Come peraltro è anche vero che una generalizzata e preconcetta ostilità verso la Giorgi è endemica in Italia, basterebbe non trasferire il fastidio di alcuni commenti incivili, dall’una e dall’altra parte, alle giocatrici, che andrebbero sempre e comunque trattate con educazione, rispetto e gratitudine per quanto ci donano, chi più chi meno, ma sempre col loro massimo impegno e sacrifico.

Ciò premesso (troppo lunga!), cerchiamo tutti di essere, se non intelligenti ed educati, che non è facile, a volte impossibile, almeno informati: hanno inventato quella bella cosa che è il web, che ci consnte non solo di esprimere i nostri pareri, ma perfino di raccogliere facilmente una valanga di informazioni.

Mi ha colpito un commento, non importa di chi, che diceva “magari la Giorgi avesse fatto quello che ha fatto Sara alla sua età”.
Ora, avesse detto “magari Camila possa fare quello che ha fatto poi Sara”, l’avrei considerato un auspicio bello e difficile, ma quanto già fatto ho dovuto cercarlo sul web per valutarlo.

Orbene, alla età attuale di Camila Sara era al 39o posto nel ranking, con best di 31, non aveva ancora vinto nessun torneo WTA, e come “scalpo” più prestigioso poteva vantare una vittoria su tale Szavay, 15a nel ranking, di cui francamente non ho particolari ricordi.

Quindi “all’età della Giorgi” Sara aveva un buon palmares, ma non certo migliore di quello della Giorgi o da additare ad esempio.

Più che al passato allora guardiamo al futuro, ed auguriamo tutti alla nostra Giorgi di averne uno non dico sorprendentemente fulgido come quello di Sara, ma almeno valido e di soddisfazione, la metà basterebbe ed avanzerebbe per impedire a tutti noi, tifosi italiani, di cadere in depressione nei prossimi lustri.
Ed ovviamente alla Errani continuare al suo livello (di prestigio) più a lungo possibile.

E se tra 4 o 5 anni saremo ancora qui a diquisire sul servizio di Sara e sull’allenatore di Camila, sarà un buon segno, vuol dire che saremo ancora vivi e le nostre beniamine (e tutte le altre) ancora in pista e capaci di farci emozionare.

48
Hector (Guest) 04-03-2016 18:37

Scritto da tommaso

Scritto da Koko

Scritto da Tommaso

Scritto da Koko
L’Estone ha uno stile si Giorgesco ma con un servizio ed un dritto ben più incisivi sul piano tecnico. Una Giorgi con un allenatore più erudito tecnicamente del fatto da se Sergio. L’aperturina che Camila usa con il suo drittuccio rischia di tenerla sempre troppo corta in chiusura per eccesso di fretta mentre l’Estone con lo schema rovescio incrociato e drittone profondo e imprendibile caricando meglio il colpo lasciava la Errani a 10 metri dalla pallina.

Il drittuccio di Camila ha scardinato le difese di Sharapova, Azarenka, Pennetta e tante altre. Ma il tempo è galantuomo, vedremo…

Appunto l’Estone è una 95 e basta dargli tempo. Le premesse sono per una carriera da Super-camila. La Giorgi di tempo ne ha avuto molto e ad oggi è più facile che vada in involuzione.

Vedremo dai. Come dicevo, il tempo è galantuomo.

Il tempo e’ galantuomo, le avversarie di Camila si sfalderanno una dopo l’altra come il tonno Nostromo a contatto di un grissino.

47
tommaso (Guest) 04-03-2016 17:28

Scritto da Koko

Scritto da Tommaso

Scritto da Koko
L’Estone ha uno stile si Giorgesco ma con un servizio ed un dritto ben più incisivi sul piano tecnico. Una Giorgi con un allenatore più erudito tecnicamente del fatto da se Sergio. L’aperturina che Camila usa con il suo drittuccio rischia di tenerla sempre troppo corta in chiusura per eccesso di fretta mentre l’Estone con lo schema rovescio incrociato e drittone profondo e imprendibile caricando meglio il colpo lasciava la Errani a 10 metri dalla pallina.

Il drittuccio di Camila ha scardinato le difese di Sharapova, Azarenka, Pennetta e tante altre. Ma il tempo è galantuomo, vedremo…

Appunto l’Estone è una 95 e basta dargli tempo. Le premesse sono per una carriera da Super-camila. La Giorgi di tempo ne ha avuto molto e ad oggi è più facile che vada in involuzione.

Vedremo dai. Come dicevo, il tempo è galantuomo.

46
fabious (Guest) 04-03-2016 16:39

Mi spiace x la sconfitta di Sarita!!!!!!! Ma quello ke fa ben sperare è che quando molti la danno x finita o spacciata, Sara risorge e va a cogliere successi insperati. Spero che il sortilegio si ripeta anke stavolta!!!!!!!!

45
Miiiii (Guest) 04-03-2016 16:03

Scritto da Tommaso

Scritto da Miiiii

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

prima del tuo c’è solo 1 commento che parla di Kontaveit come fenomeno, contando anche quelli dell’altro thread forse si arriva a 3 utenti che parlano di Kontaveit in termini entusiastici. quindi di che stai parlando precisamente?

Dei commenti al live della partita.

Quindi prendo atto che per te 3 utenti (di cui uno è Gabriele-da-Firenze, noto per analisi pacate e non influenzate da emozioni istantanee basate sui risultati, spesso parziali; e un altro si spinge perfino a dire “fortissimaaaa”) sono sufficienti ad affermare che “son sempre dei fenomeni quelle che battono errani”.

E soprattutto prendo atto che tommaso e Tommaso sono la stessa persona, se ho ben capito.

44
Yes2.0 04-03-2016 15:54

Scritto da abc
tutti fenomeni a commentare…ma guardatele le partite ogni tanto e che cavolo!
l’estone forzava sempre il primo colpo, azzeccandolo spesso e volentieri…è la tipica tennista che può battere chiunque e perdere con chiunque…è andata così.
certo sara non ha saputo trovare e forse non ha nemmeno provato a trovare delle contromisure, ma in partite come queste lei ha bisogno che lozano le dia l’input…e purtroppo a monterrey non c’è…

Ogni volta che si parla di “tipica tennista che può battere chiunque e perdere con chiunque”, si denota subito che il commento è di una superficialità più unica che rara.

43
giuse (Guest) 04-03-2016 15:28

partita orrenda…..messa all’angolo non e riuscita a fare pressoche nulla………se non migliora il servizio la vedo dura per lei…..

42
Koko (Guest) 04-03-2016 15:24

Scritto da Tommaso

Scritto da Koko
L’Estone ha uno stile si Giorgesco ma con un servizio ed un dritto ben più incisivi sul piano tecnico. Una Giorgi con un allenatore più erudito tecnicamente del fatto da se Sergio. L’aperturina che Camila usa con il suo drittuccio rischia di tenerla sempre troppo corta in chiusura per eccesso di fretta mentre l’Estone con lo schema rovescio incrociato e drittone profondo e imprendibile caricando meglio il colpo lasciava la Errani a 10 metri dalla pallina.

Il drittuccio di Camila ha scardinato le difese di Sharapova, Azarenka, Pennetta e tante altre. Ma il tempo è galantuomo, vedremo…

Appunto l’Estone è una 95 e basta dargli tempo. Le premesse sono per una carriera da Super-camila. La Giorgi di tempo ne ha avuto molto e ad oggi è più facile che vada in involuzione.

41
Andrea not Petkovic 04-03-2016 15:17

Ogni giorno mi fate fare tante risate :mrgreen: Ahiahi San Tommaso, sento aria di rosiconi qui..

40
andreandre 04-03-2016 15:14

Scritto da miomao

Scritto da _Carlo

Scritto da Il Biscottone spagnolo

Scritto da miomao
Ma non doveva vincere il torneo?

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

che vita triste che fate, state tutti i giorni ad aspettare che la Errani perda per poter commentare. Certo, la Giorgi non può certo perdere se non gioca mai ne doppio ne singolare. Capaci tutti così

quoto anch’io…
Parlano, parlano, parlano, e poi secondo me manco si sono visti la partita !!!

Se, dico se, avessimo visto la partita, risultato e prestazione sarebbero cambiati?

Toh miomao…dov’eri sparito nell’ultimo mese?puntuale rispunti appena Sara o Roby perde per poi riscomparire

39
andreandre 04-03-2016 15:13

OT: Roberta è a Palermo per terapie al polso..speriamo nulla di preoccupante

38
miomao (Guest) 04-03-2016 15:04

Scritto da _Carlo

Scritto da Il Biscottone spagnolo

Scritto da miomao
Ma non doveva vincere il torneo?

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

che vita triste che fate, state tutti i giorni ad aspettare che la Errani perda per poter commentare. Certo, la Giorgi non può certo perdere se non gioca mai ne doppio ne singolare. Capaci tutti così

quoto anch’io…
Parlano, parlano, parlano, e poi secondo me manco si sono visti la partita !!!

Se, dico se, avessimo visto la partita, risultato e prestazione sarebbero cambiati?

37
RafaNadal9900 04-03-2016 14:32

Brutta sconfitta speravo che la vittoria a Dubai le avesse fatto bene psicologicamente ma evidentemente è ancora in difficoltà… era un torneo alla portata a differenza dei prossimi due in cui prevedo scarsi risultati da tutti gli italiani

36
marco (Guest) 04-03-2016 14:31

@ Gabriele da Firenze (#1540939)

Quoto 100%

35
Tommaso (Guest) 04-03-2016 14:31

Scritto da Koko
L’Estone ha uno stile si Giorgesco ma con un servizio ed un dritto ben più incisivi sul piano tecnico. Una Giorgi con un allenatore più erudito tecnicamente del fatto da se Sergio. L’aperturina che Camila usa con il suo drittuccio rischia di tenerla sempre troppo corta in chiusura per eccesso di fretta mentre l’Estone con lo schema rovescio incrociato e drittone profondo e imprendibile caricando meglio il colpo lasciava la Errani a 10 metri dalla pallina.

Il drittuccio di Camila ha scardinato le difese di Sharapova, Azarenka, Pennetta e tante altre. Ma il tempo è galantuomo, vedremo…

34
abc (Guest) 04-03-2016 14:29

tutti fenomeni a commentare…ma guardatele le partite ogni tanto e che cavolo!

l’estone forzava sempre il primo colpo, azzeccandolo spesso e volentieri…è la tipica tennista che può battere chiunque e perdere con chiunque…è andata così.
certo sara non ha saputo trovare e forse non ha nemmeno provato a trovare delle contromisure, ma in partite come queste lei ha bisogno che lozano le dia l’input…e purtroppo a monterrey non c’è…

33
_Carlo (Guest) 04-03-2016 14:18

Scritto da Il Biscottone spagnolo

Scritto da miomao
Ma non doveva vincere il torneo?

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

che vita triste che fate, state tutti i giorni ad aspettare che la Errani perda per poter commentare. Certo, la Giorgi non può certo perdere se non gioca mai ne doppio ne singolare. Capaci tutti così

quoto anch’io…
Parlano, parlano, parlano, e poi secondo me manco si sono visti la partita !!! :neutral:

32
gianfrancesco (Guest) 04-03-2016 14:16

A mio mao…i tornei li deve vincere la Giorgi e me lo auguro per il tennis italiano. Basterebbe che Camila vincesse quanto alla sua età vinceva la Errani.

31
_Carlo (Guest) 04-03-2016 14:08

Scritto da viktor
tutti i tifosi tendono a giustificare le sconfitte delle loro beniamine con una prestazione super delle loro avversarie (o anche ad esaltare vittorie delle stesse beniamine senza tener conto della prestazione disastrosa della contendente); altrimenti non sarebbero tifosi.
detto questo sicuramente la kontaveit è una tennista emergente e sa abbinare la potenza all’intelligenza tattica; sara ha il suo standard di gioco e con queste giocatrici può solo perdere se giocano bene (differenza w/u positiva) o vincere se giocano male (differenza w/u negativa).
quanto alla giorgi che viene spesso tirata in ballo anche quando (spesso) non gioca, aspetterei a vedere se in questo inizio d’anno
è solo in ritardo di condizione, oppure se ha imboccato una strada involutiva difficile da invertire (io propendo di più per questa seconda ipotesi).

Bel commento, quoto tutto !! :cool:

30
_Carlo (Guest) 04-03-2016 14:04

Scritto da Gabriele da Firenze
La Errani è stata travolta da ace e super vincenti di questa estone giovanissima che ricorda come potenza una Giorgi con tanto cervello in più e molta più precisione nel servizio e nelle micidiali fucilate sia di diritto che di rovescio. Chissà, potrebbe essere nata una vera futura campionessa.

“Una Giorgi con tanto cervello in più”… bellisima !!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

29
Koko (Guest) 04-03-2016 14:03

L’Estone ha uno stile si Giorgesco ma con un servizio ed un dritto ben più incisivi sul piano tecnico. Una Giorgi con un allenatore più erudito tecnicamente del fatto da se Sergio. L’aperturina che Camila usa con il suo drittuccio rischia di tenerla sempre troppo corta in chiusura per eccesso di fretta mentre l’Estone con lo schema rovescio incrociato e drittone profondo e imprendibile caricando meglio il colpo lasciava la Errani a 10 metri dalla pallina.

28
anto13.08.2001 04-03-2016 13:26

@ Bounty (#1540938)

32 ovvio

27
gino (Guest) 04-03-2016 12:41

Peccato, mi dispiace.

26
Tommaso (Guest) 04-03-2016 12:37

Scritto da Miiiii

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

prima del tuo c’è solo 1 commento che parla di Kontaveit come fenomeno, contando anche quelli dell’altro thread forse si arriva a 3 utenti che parlano di Kontaveit in termini entusiastici. quindi di che stai parlando precisamente?

Dei commenti al live della partita.

25
drummer 04-03-2016 12:10

Scritto da Mrs Nobody

Scritto da Il Biscottone spagnolo

Scritto da miomao
Ma non doveva vincere il torneo?

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

che vita triste che fate, state tutti i giorni ad aspettare che la Errani perda per poter commentare. Certo, la Giorgi non può certo perdere se non gioca mai ne doppio ne singolare. Capaci tutti così

QUOTO

io ormai li ho perfettamente identificati da tempo, sono in 4-5 (doppi nick eventuali e probabili esclusi..), tutti “fan” (virgolette d’obbligo) della giorgi, e non si fanno alcun problema a fare la figura dei buffoni, come in questo caso, e quando si può è meglio ignorarli, anche se è difficile..

il mio giudizio cambierebbe drasticamente se avessero che ne so, 14 anni, devo dire che nel mio caso non avrebbe neppure senso rispondere, visto che ho qualche annetto di più.. ma dietro allo schermo non si riesce a vedere (peccato, tanti fenomeni sparirebbero all’istante..)..

24
sarita 04-03-2016 12:08

..sega di sto 250.

Ora iniziano i tornei seri dove faremo bene

23
viktor (Guest) 04-03-2016 11:54

tutti i tifosi tendono a giustificare le sconfitte delle loro beniamine con una prestazione super delle loro avversarie (o anche ad esaltare vittorie delle stesse beniamine senza tener conto della prestazione disastrosa della contendente); altrimenti non sarebbero tifosi.
detto questo sicuramente la kontaveit è una tennista emergente e sa abbinare la potenza all’intelligenza tattica; sara ha il suo standard di gioco e con queste giocatrici può solo perdere se giocano bene (differenza w/u positiva) o vincere se giocano male (differenza w/u negativa).
quanto alla giorgi che viene spesso tirata in ballo anche quando (spesso) non gioca, aspetterei a vedere se in questo inizio d’anno
è solo in ritardo di condizione, oppure se ha imboccato una strada involutiva difficile da invertire (io propendo di più per questa seconda ipotesi).

22
Miiiii (Guest) 04-03-2016 11:36

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

Questo non accade solo per la Errani… é il classico vizio molto italiano di giustificare sempre le sconfitte dei propri beniamini, o é colpa dell’arbitro o della stanchezza o degli organizzatori o dell’avversaria che é un fenomeno ecc… peraltro lo fai regolarmente anche tu quando perde la Giorgi…

in effetti.. magari sbaglio, ma di solito ho buona memoria.. e ho qualche flash su commenti encomiastici dedicati a Diyas, Linette, Allertova, Hibino..

21
Yes2.0 04-03-2016 11:35

Alla fine ci sta. L’altra è la classica che si va a prendere la partita, e contro queste giocatrici Sara non può far altro che sperare in un suicidio.
Sara ha comunque rimesso in piedi una stagione che era partita malissimo.

20
Mrs Nobody 04-03-2016 11:21

Scritto da Il Biscottone spagnolo

Scritto da miomao
Ma non doveva vincere il torneo?

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

che vita triste che fate, state tutti i giorni ad aspettare che la Errani perda per poter commentare. Certo, la Giorgi non può certo perdere se non gioca mai ne doppio ne singolare. Capaci tutti così

QUOTO
:cool: :lol:

19
Miiiii (Guest) 04-03-2016 11:20

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

prima del tuo c’è solo 1 commento che parla di Kontaveit come fenomeno, contando anche quelli dell’altro thread forse si arriva a 3 utenti che parlano di Kontaveit in termini entusiastici. quindi di che stai parlando precisamente?

18
gbuttit 04-03-2016 11:18

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

Questo non accade solo per la Errani… é il classico vizio molto italiano di giustificare sempre le sconfitte dei propri beniamini, o é colpa dell’arbitro o della stanchezza o degli organizzatori o dell’avversaria che é un fenomeno ecc… peraltro lo fai regolarmente anche tu quando perde la Giorgi…

17
Alby73 (Guest) 04-03-2016 11:12

La Errani ha sempre subito le picchiatrici anche nei suoi anni migliori, quindi rientra nel normale. E poi è difficile essere in forma psicofisica in questi tornei minori che precedono grandi eventi: la testa (e la preparazione fisica) sono proiettati ad Indian Welles e Miami.
Mentre invece per le emergenti queste sono occasioni propizie per fare un buon colpo.

16
giuseppespartano (Guest) 04-03-2016 10:46

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

15
Il Biscottone spagnolo (Guest) 04-03-2016 10:43

Scritto da miomao
Ma non doveva vincere il torneo?

Scritto da tommaso
“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata

che vita triste che fate, state tutti i giorni ad aspettare che la Errani perda per poter commentare. Certo, la Giorgi non può certo perdere se non gioca mai ne doppio ne singolare. Capaci tutti così :lol:

14
tommaso (Guest) 04-03-2016 10:33

Scritto da Bounty
Non vorrei che la vittoria di Dubai sia stata una parentesi felice di questo inizio di stagione; anche se Sara sembra aver ripreso un pò di fiducia nei propri mezzi.
C’è da dire che Sara ha sempre sofferto quelle che sparano a tutta, soprattuto se sono in giornata di grazia e qualsiasi fucilata che sparano rimane in campo. Ci perdeva anche neli anni d’oro 2012-2013.
Per cui dai, sconfitta che ci può stare.. Speriamo in un buon sorteggio per Indian Wells. Quante sono le teste di serie in California? 16 o 32?

32. Anche se quando la Giorgi fu tds ricordo un articolo di un utente che parlava di 16tds e altre 16 “con il numeretto di fianco” ma sistemate casualmente in tabellone :D . Giuro, potrei anche recuperare il commento!

Comunque sono 32, tranquillo.

13
giovi1946 (Guest) 04-03-2016 10:32

Vamos Sara, non era giornata.

Vai a vincere il torneo di Indian Wells.

12
pazzodicamila 04-03-2016 10:31

Capirai. L’ estone è forte e con le attaccanti Errani perde sempre. A meno che queste non siano in modalità telone. La partita la fanno sempre le altre nel bene e nel male.

11
Emanuele 04-03-2016 10:31

@ Bounty (#1540938)

32, tutte con un bye al primo turno

10
tommaso (Guest) 04-03-2016 10:24

“Da notare che” son sempre dei fenomeni quelli che battono la Errani. Come dicevo, la vittoria di Dubai le permetterà qualunque tipo di stesa (perché 4 giochi dalla 90 del mondo sono una stesa) e sarà comunque giustificata ;)

9
marvar (Guest) 04-03-2016 10:22

La giornata e’cominciata bene!!!evvai

8
Luke (Guest) 04-03-2016 10:16

incredibile come, la tennista forse più completa del circuito si ostini a giocare solamente a pallettoni da fondo!!! Finalmente viene presa a pallate come si deve!! Aridatece la Errani di qualche anno fa!

7
Alex2 (Guest) 04-03-2016 10:14

Che brutta sconfitta!

6
frale (Guest) 04-03-2016 09:58

C’è poco da dire, ottimo allenamento per la Kontaveit.

5
Gabriele da Firenze 04-03-2016 09:34

La Errani è stata travolta da ace e super vincenti di questa estone giovanissima che ricorda come potenza una Giorgi con tanto cervello in più e molta più precisione nel servizio e nelle micidiali fucilate sia di diritto che di rovescio. Chissà, potrebbe essere nata una vera futura campionessa.

4
Bounty 04-03-2016 09:33

Non vorrei che la vittoria di Dubai sia stata una parentesi felice di questo inizio di stagione; anche se Sara sembra aver ripreso un pò di fiducia nei propri mezzi.
C’è da dire che Sara ha sempre sofferto quelle che sparano a tutta, soprattuto se sono in giornata di grazia e qualsiasi fucilata che sparano rimane in campo. Ci perdeva anche neli anni d’oro 2012-2013.
Per cui dai, sconfitta che ci può stare.. Speriamo in un buon sorteggio per Indian Wells. Quante sono le teste di serie in California? 16 o 32?

3
giuseppespartano (Guest) 04-03-2016 09:05

:shock: cavolo!

2
miomao (Guest) 04-03-2016 09:04

Ma non doveva vincere il torneo?

1

Lascia un commento