Fuori la Vinci Copertina, WTA

Roberta Vinci sconfitta all’esordio dalla taiwanese Chang all’International di Kuala Lumpur

01/03/2016 13:21 39 commenti
Roberta Vinci, 33 anni, Nr. 10 Wta
Roberta Vinci, 33 anni, Nr. 10 Wta

Brutta sconfitta per Roberta Vinci all’esordio del WTA International di Kuala Lumpur ($250,000, hard).

La pugliese è stata superata dalla taiwanese Kai-Chen Chang, 25 anni, Nr. 153 Wta, con il punteggio di 7-5 2-6 1-6 in un’ora e 34 minuti di gioco.

Grande delusione per la prova odierna dell’azzurra; Roberta è sembrata stanca fisicamente e di testa.
Molteplici sono stati i gratuiti, compensati solo da un brillante recupero nel primo parziale; da riconoscere inoltre la prestazione maiuscola dell’avversaria, abile a spingere da fondo, potente con la prima di servizio e in grado di spolverare le righe con il diritto.
Speriamo ora in qualche giorno di riposo per la nostra portacolori, anche se viene il dubbio sulla bontà della programmazione ai tornei effettuata.

Primo set: solito inizio lento per Robertina, sorpresa dalle ottime prime di servizio dell’asiatica e dall’aggressività dell’avversaria.
E’ così che si assiste ad un primo parziale equilibrato, caratterizzato da svariati gratuiti da una parte e dall’altra.
Il centro del set vede susseguirsi quattro break consecutivi, tra il quarto e il settimo game, con la Chang a provare l’allungo e Robertina pronta a ricucire immediatamente. (in questo è favorita dai doppi falli avversari, spesso capitati in momenti fondamentali del set).
Il break all’undicesimo gioco, ottenuto con un attacco a rete che costringe la Chang a provare invano il passante, è la prima volta che l’azzurra mette la testa avanti e si rivelerà fondamentale.
La pugliese non ha infatti alcun problema a chiudere il parziale nel gioco successivo, vincendo il set per 7-5 dopo 41 minuti di gioco.

Secondo set: il match si presenta molto più spigoloso rispetto ai pronostici della vigilia.
La taipeiana spinge su ogni palla e si avvale sempre di un ottima prima di servizio. E’ così che, anche nel secondo parziale, Robertina parte male, subendo il break già al quarto gioco.
Si susseguono poi due giochi (il quinto e il sesto) in cui si pensa che il trend sia quello del primo set (Chang che si fa brekkare grazie ai soliti due doppi falli e Vinci che perde il servizio per due volte nei primi tre game di servizio del set, facendosi addirittura brekkare da 40-0!). 4-2 Chang in 20 minuti.
Il recupero all’azzurra questa volta non riesce; è anzi costretta a cedere nuovamente il servizio nell’ottavo gioco dove una risposta lungolinea di rovescio dell’asiatica fissa il punteggio in 6-2 dopo 27 minuti di gioco.

Terzo set: pronti via e si capisce che anche in questo parziale Roberta dovrà soffrire.
Come nei due precedenti parziali, lo strappo arriva nel quarto gioco, con la taiwanese che approfitta di tre gratuiti azzurri e ottiene il break grazie a uno splendido diritto incrociato.
La fine del gioco vede Roberta piegarsi sulle gambe, segno di una condizione fisica precaria.
Il proseguio del set vede la Chang dominare: non mostra alcuna sofferenza al servizio, spinge al massimo con ogni fondamentale e strappa nuovamente il servizio alla Vinci nel sesto game.
E’ la parola fine, il set termina dopo appena 26 minuti con una risposta lunga di Robetina. 6-1 Chang.

La partita punto per punto

WTA Kuala Lumpur
Roberta Vinci [1]
7
2
1
Kai-Chen Chang
5
6
6
Vincitore: K. CHANG

R. Vinci ITA - K. Chang TPE
01:32:49

1 Aces 4
3 Double Faults 8
71% 1st Serve % 61%
39/62 (63%) 1st Serve Points Won 35/47 (74%)
4/25 (16%) 2nd Serve Points Won 13/30 (43%)
2/9 (22%) Break Points Saved 3/7 (43%)
13 Service Games Played 14
12/47 (26%) 1st Return Points Won 23/62 (37%)
17/30 (57%) 2nd Return Points Won 21/25 (84%)
4/7 (57%) Break Points Won 7/9 (78%)
14 Return Games Played 13
43/87 (49%) Total Service Points Won 48/77 (62%)
29/77 (38%) Total Return Points Won 44/87 (51%)
72/164 (44%) Total Points Won 92/164 (56%)

10 Ranking 153
33 Age 25
Taranto, Italy Birthplace Taoyuan, Chinese Taipei
Taranto, Italy Residence Taipei, Chinese Taipei
5′ 4″ (1.63 m) Height 5′ 6″ (1.67 m)
132 lbs. (60 kg) Weight 117 lbs. (53 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro (1999) Turned Pro Pro (November 2007)
11/5 Year to Date Win/Loss 1/3
1 Year to Date Titles 0
10 Career Titles 0
$10,438,129 Career Prize Money $777,074


Davide Sala


TAG: , , ,

39 commenti. Lasciane uno!

Gaz (Guest) 01-03-2016 18:00

Sono sempre scettico quando ce’ da confermare in tornei meno quotati quello che di buono si e’ fatto di recente in tornei piu’ quotati,in particolare quando si tratta di tenniste non proprio portate a primeggiare,meglio il contrario questi tornei devono essere giocati dopo settimane di riposo per poi entrare gradualmente a palla nei tornei principali.
Quando ho visto che ci si aspettava una vittoria finale ho storto il naso nonostante la testa di serie numero 1,anzi a maggior ragione per questo,oramai la Vinci e’ diventato uno scalpo importante che induce l’avversaria di turno a giocare il best tennis con l’oppurtunita’ di regalarsi un giorno di gloria e anche in questo torneo ce’ n’erano altre in grado di fare cio’,quindi non e’ fortuna delle avversarie ma e’ la Vinci a doversi trovare in questo momento nella scomoda e stressante situazione di dover confermare quanto ottenuto su ogni campo,contro qualsiasi avversaria,in ogni momento, e lei non e’ certo una tennista nata per vincere sta gia’facendo e ha gia’ fatto oltre le aspettative,anche se a vedere queste aspettative crescono sempre piu’ perché ci si fa la bocca ed ecco che allora si sogna,roland garros,wimbledon,olimpiadi,us open,numero 1 mondiale……..io che da una parte mi aspettavo questa doccia scozzese in quanto non in grado di prevedere risultati in maniera computerizzata in uno sport che rimane irrazionale in cui i risultati vengono determinati da diversi fattori e i quali pronostici dovrebbero tenere conto di molte considerazioni che molto spesso non sono nemmeno sufficienti a delineare tutto il quadro.

39
Vince 01-03-2016 17:29

Riporto testualmente un tweet di Roberta

Roberta Vinci ‏@roberta_vinci · 24 min24 minuti fa
Brutto match oggi.La stanchezza e un problema al polso non mi hanno permesso di giocare come speravo.See u soon

Al di là della stanchezza, mi sembrava strano che non ci fosse alcun problema fisico, infatti è stata la prima cosa a cui avevo pensato.

38
andreandre 01-03-2016 17:14

Ripeto per l’ennesima volta: Roby chiese la WC per questo torneo in Malesia dopo gli Australian Open e prima di San Pietroburgo, sicuramente come una tappa per arrivare alla top10. E di questo ne son certo perchè in quel periodo Roby aveva postato un ringraziamento agli organizzatori. Non si aspettava di certo allora, come noi, che la top10 arrivasse ben prima (ricordo che dopo gli AO la top10 era distante 800 punti). Giunta in top10, il peso di questo torneo per Roby si è quasi azzerrato, ma dato che era stata lei a chiedere una WC (leggo qui di soldi dati dagli organizzatori a Roby…ma come fate a sparare queste p****nate?) ha onorato l’impegno. Oggi ha perso, e da un certo punto di vista meglio così.IW è molto più importante perchè lì i punti ti restano tutto l’anno. Altro che ansia da ranking etc. se avesse l’ansia da ranking Roby si sarebbe dannata per vincere questa partita, invece non è stato così.

37
tifoitaliani (Guest) 01-03-2016 17:10

una giocatrice col suo fisico e la sua età dovrebbe evitare di passare a distanza di giorni da un continente all’altro per giocare un torneo minore, sia che lo abbia fatto per i soldi che per il ranking. Non capisco questa programmazione

36
fabio (Guest) 01-03-2016 17:09

Sconfitta prevedibile sta giocando troppo alla sua età…….è una giocatrice anziana,non può avere la programmazione di una 20nne

35
Vince 01-03-2016 17:00

mah…l’ansia poteva essere una giustificazione, fino a che non raggiungeva la top 10, dal momento che quel traguardo mancato nel 2013, è stata l’origine dei successivi periodi negativi.

Ora che quel traguardo è raggiunto, dovrebbe invece giocare in piena serenità…capisco che i punti facciano sempre gola e qui forse avrà pensato di poterne raccogliere un po’, senza faticare troppo, tuttavia, i parziali degli ultimi due set e “lo spessore” dell’avversaria, fanno pensare ad una Roberta completamente svuotata…e in queste condizioni francamente è inutile fare dei viaggi intercontinentali, perchè basta anche una Chang qualsiasi a rimandarti subito a casa…probabilmente Roberta ha un po’ sopravvalutato le proprie forze, speriamo che questa lezione le serva, perchè ripeto a 33 anni, le forze sono limitate e vanno gestite al meglio… non vanno assolutamente sprecate così.

34
Fantumazz 01-03-2016 16:38

Io non vorrei che Robertina stesse giocando con troppa “ansia da ranking”.
Cerco di spiegarmi.
Mi sembra che quasi tutti concordino sul fatto che questo torneo poteva essere tranquillamente evitato. Anche la teoria dell’ingaggio vale fino ad un certo punto. Kuala Lumpur non è dietro l’angolo (specie se rapportato ad Indian Wells): perché andare a stancarsi rischiando di compromettere uno dei Premier più importanti della stagione, a maggior ragione dopo una serie di impegni molto faticosi? Sembrerebbe una scelta insensata.
Però, come facevano notare gli esperti di numeri, vincendo Kuala Lumpur Robertina sarebbe salita al numero 7 della classifica (mi pare). Sarebbe stato di sicuro un bel risultato. E, forse, è soprattutto per questo (per cercare di salire ancora) che Robertina è andata in Malesia.
Ora, ogni tennista professionista guarda al ranking; ma bisogna vedere come lo si vive questo aspetto. Se Robertina inizia a vivere il ranking come un’ossessione rischia di compromettere il suo finale di carriera. L’abbiamo visto tutti e tutti ne abbiamo gioito: Robertina può regalarci un paio di anni di gran tennis. Di “bel” tennis, mi verrebbe da dire. Perché compromettere tutto con questa rincorsa affannata?
Io azzardo un’ipotesi: non vorrei che il ranking fosse diventato l’ennesimo terreno di scontro, stavolta “virtuale”, fra le Cichis. E’ inutile nascondersi dietro un dito: al di là delle dichiarazioni di facciata, la frattura tra Roberta e Sara è stata traumatica, e le cause, probabilmente, sono profonde. Non vorrei che Robertina stesse cercando un regolamento di conti mettendola sul piano del ranking.
Sara è stata numero 5 del mondo; dove arriverà Roberta?

33
panuccio (Guest) 01-03-2016 16:09

brava cmq robertina

32
zedarioz 01-03-2016 16:00

C’era un film….. “prendi i soldi e scappa”
Mi sa che oggi era in onda il remake :mrgreen:

31
BROWNforever (Guest) 01-03-2016 15:47

A volte é andata a giocare qui, coscente che se perdeva si faceva qualche giorno di riposo meritato , di cui ne ha sicuramente bisogno, spero sia cosí

30
kenny (Guest) 01-03-2016 15:45

Scritto da Koko
Ormai la Vinci gioca ad alto livello solo con quelle abbastanza forti in tornei rilevanti. Con la mediocri spesso si conforma al loro basso livello. Una spia rivelatrice è poi che la Polacca Maga sembrava una fenomena con lei mentre contro la Suarez Navarro è stata spazzata via e financo umilata sintomo di livello dubbio anche della Vinci di quel torneo nonostante la spettacolarità estetica ma non concreta delle due ricamatrici.

Ci sono giocatrici che, nonostante il ranking inferiore, non soffrono assolutamente il gioco della Vinci. Vedi Krunic. Quelle a soffrirne in maniera evidente sono le stangone di un metro e 85, e nel circuito sono veramente tante, che fanno un enorme fatica a piegarsi per tirare su il famoso back di Roberta. Comunque oggi ha giocato la peggior partita dell’anno, manco le volee riusciva a fare.

29
proio 01-03-2016 15:39

Forse forse meglio così.

28
mirko.dllm (Guest) 01-03-2016 15:31

Scritto da taxidriver
Insomma dai una numero 10, , anche stanca e affaticata non può perdere dalla numero 156 del mondo su

E che è una regola? Poi ti informo che anche Fognini,che come best ranking è arrivato al n.13,si fece eliminare in un tornneo Master 1000,in Cina se non erro,da un tennista locale,classificato oltre il n.400 ATP.

27
lallo (Guest) 01-03-2016 15:14

Mah!!

26
Phoedrus (Guest) 01-03-2016 14:56

Troppe partite… il fuso orario.
Ha bisogno di ridurre gli impegni.
Queso obiettivo di migliorare il best ranking non deve condizionare troppo il suo calendario.

25
Koko (Guest) 01-03-2016 14:56

Ormai la Vinci gioca ad alto livello solo con quelle abbastanza forti in tornei rilevanti. Con la mediocri spesso si conforma al loro basso livello. Una spia rivelatrice è poi che la Polacca Maga sembrava una fenomena con lei mentre contro la Suarez Navarro è stata spazzata via e financo umilata sintomo di livello dubbio anche della Vinci di quel torneo nonostante la spettacolarità estetica ma non concreta delle due ricamatrici.

24
Vince 01-03-2016 14:54

@ kenny (#1539945)

che nei prossimi mesi avrà un calo io lo do abbastanza per scontato, perchè a 33 anni reggere certi ritmi è praticamente impossibile…non mi aspettavo invece un calo adesso, perchè se mi dite che non ha avuto problemi fisici, per perdere in questo modo dev’essere calata per forza…e anche di un bel po’.

Va bene non farne un dramma, ma almeno la domanda sulla necessità di andare fino in Malesia per poi giocare così, sarebbe giusto porsela.

23
kenny (Guest) 01-03-2016 14:45

Scritto da Vince
qualcuno l’ha vista?
No, perchè capisco perdere, ma per beccarsi un parziale di 6-2 6-1 dalla Chang, non mi sento di escludere che possa avere avuto qualche problema.

tanti errori e grossolani, tipo volee che finivano fuori di metri, rovescio che finiva spesso a rete e dritto che finiva lungo, sembrava la Vinci in crisi del 2014, e di conseguenza l’avversaria ha potuto fare il suo gioco. Spero che tutti questi viaggi non li paghi nei prossimi tornei.

22
francesco (Guest) 01-03-2016 14:40

Concordo con chi pensa che poteva evitare di prendere la wc.
Poi la sconfitta era quasi prevedibile, magari non questa giocatrice ma sicuiramente non sarebbe arrivata avanti con IW e Miami alle porte.

Fatto sta che non mi sembra proproi un comportamento degno di nota. Basta che non si monti la testa.

21
RafaNadal9900 01-03-2016 14:37

Male male. Poteva evitare di andare fin laggiù… Ora sotto con indian wells con un po più di determinazione

20
Gabriele da Firenze 01-03-2016 14:34

Una professionista che si rispetti non fa di queste figure per un ingaggio denaroso… meglio dimenticare questa figuraccia e pensare a I.W.

19
gianni (Guest) 01-03-2016 14:25

qusta giocatrice del taiwan mezza cinese gioca da poco è solo in doppio ha raggiunto qualche vittoria nei tornei.ha un bel servizio ma è alta 1.70.se serve bene è ti frega un set !!!la vinci sappiamo che al terzo non ne porta a casa tante di partite non è l’errani che non molla nemmeno sul 51 .dopo guardiamo l’importanza del torneo.se vinceva due partite 3 massimo la vinci sarebbe stata n8 al mondo ma per essere 7 dova vincere il torneo.figuracce non ha fatte a parte essere stata sconfitta da numeri wta n10 cotro n 163 ma in campo la cinese è già omologata ha già fatto 2 3 incontri di qualificazione.la vinci scende in camp che non oonosce nulla dell’avvearia è le partite vengono preparate prima con un minimo d’ informazioni dell’aversaria ma così alla cieca più facile perdere da una giocatrice simile che da una top 10 o 20.poi se questa fa la partita della vita è in più gli regali punti su doppi falli è scontato che perdi.deve servire da lezione anche a roberta .le figuracce al momento l’hanno fatte l’altre prime 12 13 non sono arrivate negli ultimi tre tornei che contavano nemmeno ai quarti

18
gino (Guest) 01-03-2016 14:22

Peccato ;(

17
Luca96 01-03-2016 14:19

Giornata no per Roberta:l’importante è essere al massimo per Indian Wells e Miami!

16
andreandre 01-03-2016 14:19

Scritto da Vince
qualcuno l’ha vista?
No, perchè capisco perdere, ma per beccarsi un parziale di 6-2 6-1 dalla Chang, non mi sento di escludere che possa avere avuto qualche problema.

sì l’ho vista. Chang continuava a fare vincenti sulle righe, Roby ha giocato male, scazzata o no non lo so. Io non ne faccio un dramma

15
darios80 (Guest) 01-03-2016 14:16

l’inutilita’ di farsi dare una wc per andare a perdere cosi … mah

14
Alby73 (Guest) 01-03-2016 14:10

Ultimamente fa un torneo bello e uno brutto. Andare a Kuala Lumpur è servito per pagare il pedaggio, adesso a Indian Wells non può che essere bello! Go Roberta!!!

13
Vince 01-03-2016 14:09

qualcuno l’ha vista?

No, perchè capisco perdere, ma per beccarsi un parziale di 6-2 6-1 dalla Chang, non mi sento di escludere che possa avere avuto qualche problema.

12
sarita 01-03-2016 14:08

come prevedevo

11
taxidriver (Guest) 01-03-2016 14:08

Insomma dai una numero 10, , anche stanca e affaticata non può perdere dalla numero 156 del mondo su

10
Alb4647 01-03-2016 14:07

Ingaggio o meno, questa era una settimana da dedicarsi a ricaricare le pile. A prescindere dall’essere usciti subito. Una delle rare volte che Robertina non ha ragionato con acume.

9
gianni (Guest) 01-03-2016 14:04

@ tomax (#1539894)

infatti c’è andata per questo roberta.dopo ha una sfortuna roberta che ultimanente gli capitano giocatrici che fanno la partita della vita proprio contro di lei domani questa si prende 61 62 vedrete

8
gianni (Guest) 01-03-2016 13:43

due doppi falli è da 40 0 perdi il serviizio oggi roberta non credo volessse vincere ha guadagnato l’ingaggio.eglioprovareavicere dove conta.meglio recuperare ed allenarsi che indian Welles a noi porta bene forza roby

7
gianni (Guest) 01-03-2016 13:38

@ brizz (#1539887)

anche secono me l’errani è quasi cotretta perché deve difendere una semifinale a monterrey

6
tomax (Guest) 01-03-2016 13:38

Domani è a casa e si ricarica una settimana.
Se a voi offrissero soldi per andare a giocare a tennis ci andreste?o megllio se vi offrissero di andare qualche giorno a kuala lumpur,carina comee città,per lavoro non ci andreste

5
brizz 01-03-2016 13:28

torneo che si poteva benissimo evitare x ricaricarsi in vista della trasferta americana

4
Marco (Guest) 01-03-2016 13:27
3
Marco (Guest) 01-03-2016 13:26

Ma perché andare fin laggiù per queste figuracce???

2
Manuel (Guest) 01-03-2016 13:24

Capitano giornate no .
Dai Roby !

1

Lascia un commento