Il torneo di Beinasco Copertina, WTA

ITF Beinasco: Successo della bulgara Shinikova. Battuta in finale la nostra Jessica Pieri

27/02/2016 18:25 20 commenti
Jessica Pieri classe 1997, n.494 WTA - Foto Francesco Panunzio
Jessica Pieri classe 1997, n.494 WTA - Foto Francesco Panunzio

La vincitrice del 25.000 $ ITF di Beinasco (SGE Women’s International Tournament) è la bulgara Isabella Shinikova, classe 1991 e numero 300 Wta. In tre set (1-6 6-2 6-2) e circa un’ora e trenta minuti di gioco ha superato la sorpresa del torneo, l’azzurra Jessica Pieri.

Partenza perfetta della giovane italiana (classe 1997) con la solita verve manifestata in ogni zona del campo, tenuta ottima da fondo e vincenti in contropiede e specie nei turni di risposta. Shinikova un po’ impallata e poco mobile a cercare i ritmi giusti senza per il momento trovarli. Un netto 6-1 Pieri pienamente meritato.
I primi due giochi del secondo set, nei quali la Pieri è stata in vantaggio prima di cederli, hanno di fatto cambiato il volto al confronto. La bulgara li ha fatti propri riducendo gli errori gratuiti e imprimendo un ritmo sempre più vorticoso ai suoi fendenti, ora però più meditati. E’ stato con un netto 6-2 che ha rimesso le cose a posto. Shinikova avanti anche nel terzo set, per 4-0. A questo punto ecco la reazione della Pieri (2-4), brava nel rimettersi in gioco e salire a due palle per il 3-4. Giocata male la prima (rovescio bimane affossato in rete nella vana ricerca dell’anticipo) sulla seconda è stata brava la rivale, che così si è issata sul 5-2 ed ha chiuso le ostilità nel game successivo.

Per la Pieri, in ogni caso, la soddisfazione per una grande settimana: “Peccato per oggi – ha detto al termine – perchè quando sei in campo vorresti vincere sempre. Prima di arrivare a Beinasco non pensavo certo ad un’impresa del genere, magari ambivo ad un secondo turno. Invece mi sono sentita sempre meglio e ho capito di poter giocare alla pari con tenniste di valore superiore a quello che considero il mio attuale. In particolare è stata bella ed esaltante la vittoria contro la Schnyder. Oggi ho pagato anche un po’ di stanchezza fisica e mentale”.
Il torneo si è chiuso con un ottimo bilancio, organizzativo e di interesse destato nella platea. In finale quasi 400 persone hanno applaudito le due protagoniste.


ITA Beinasco – $25,000 – Terra – Finale
Jessica Pieri ITA vs. Isabella Shinikova BUL ore 15:30

ITF Beinasco
Pieri, Jessica
6
2
2
Shinikova, Isabella
1
6
6
Vince Shinikova, Isabella


TAG: , , ,

20 commenti. Lasciane uno!

Yury (Guest) 28-02-2016 08:56

Pure io sono stato a Beinasco,la ragazzina è molto esile fisicamente,ma se il primo e il secondo gioco del secondo set fossero stati vinti dalla Pieri ed era una cosa fattibile visto che si trovava 40-30 e 40-0 la partita sarebbe finita 6162!

20
Remo (Guest) 28-02-2016 02:13

Diamo tempo al tempo..una rondine non fa primavera..io sono stato a Beinasco, ho seguito tutte le partite..ottimo anticipo ma sui cambi di ritmo deve lavorare..come sul servizio..oggi si è visto chiaramente..quando la bulgara ha ingranato la nostra non ha avuto possibilità..non regge quella pesantezza di palla..e siamo su tetta..in prospettiva ha grande potenziale ma non ci aspettiamo scalate vertiginose in poco tempo..prima di questo torneo aveva 55 punti…

19
ska (Guest) 27-02-2016 21:37

@ Fraz (#1538794)

Hai ragione. Speriamo che per l’estate sia pero nelle prime 250

18
pedro77 (Guest) 27-02-2016 21:36

@ ska (#1538772)
Ma che ti sei fumato?

17
drummer 27-02-2016 21:14

Scritto da Cocciasecca
Peccato, la vittoria di Jessica avrebbe dato un po’ di luce ad una delle settimane più buie degli ultimi due anni del tenni italiano.

eh?? ma cos’è successo di così catastrofico questa settimana?

16
Fraz (Guest) 27-02-2016 21:13

@ ska (#1538772)

Dipende dal 25k e dal periodo.. In estate basta essere anche 500..

15
Shuzo (Guest) 27-02-2016 21:01

E se fosse proprio Jessica la futura erede di Flavia, Francesca, Sara e Roberta?

14
Alby73 (Guest) 27-02-2016 20:55

@ ska (#1538772)

Grazie!

13
Andrea (Guest) 27-02-2016 20:52

ma non e’ alta come la Suárez Navarro,errani o vinci?

12
Andrea (Guest) 27-02-2016 20:52

ma non e’ alta come la Suárez Navarro,errani o vinci?

11
Andrea (Guest) 27-02-2016 20:52

ma non e’ alta come la Suárez Navarro,errani o vinci?

10
Radames 27-02-2016 20:46

Scritto da Cocciasecca
Peccato, la vittoria di Jessica avrebbe dato un po’ di luce ad una delle settimane più buie degli ultimi due anni del tenni italiano.

Che segue peraltro una delle settimane più luminose per il tennis italiano

9
ska (Guest) 27-02-2016 20:36

@ Alby73 (#1538727)

Per entrare nell MD di un 25K serve essere sotto i 300.
Per le qualificazioni un 600 basta

8
Remo (Guest) 27-02-2016 19:59

Oggi non C e’ stata storia..bravissima Jessica ma temo che il fisico sarà un grosso handicap..

7
Cocciasecca (Guest) 27-02-2016 19:53

Peccato, la vittoria di Jessica avrebbe dato un po’ di luce ad una delle settimane più buie degli ultimi due anni del tenni italiano.

6
Bozz (Guest) 27-02-2016 19:46

O.T
Virgili e stefanini si sono guadagnati un posto nelle pre-quali degli internazionali.. Al femminile invece Lucrezia stefanini e camerin andranno al foro

5
Mauro (Guest) 27-02-2016 19:15

Sicuramente un torneo molto positivo per la nostra grande speranza Jessica Pieri, il primo del 2016. Con la finale raggiunta e con gli scalpi della Schnyder e soprattutto della Rus ha dimostrato di poter ambire ad una posizione nel ranking intorno alla 300 del mondo secondo me. Ora andrà a Macon in Francia in un 10mila di ottimo livello dove sono iscritte anche la Barbieri e la sua compagna di circolo Remondina. Avanti così Je !!!!

4
Alby73 (Guest) 27-02-2016 18:59

Torneo comunque positivo per la “Pierina”. Partita con una WC ha eliminato con auterevolezza avversarie più quotate nel ranking. In finale quando è stata in odere di “grande impresa memorabile” deve esserle venuto un po’ di braccino. Ma va bene lo stesso.
Per la potenzialità che ha espresso dovrebbe concentrarsi sui 25k (ma non so se ha acquisto un ranking che le permette di entrare in tabellone, non può avere sempre WC).

3
Gaz (Guest) 27-02-2016 18:58

Il vero e solito timore riguardante la corporatura se non diventi anche in questo caso un limite per discorsi piu’ ampi come l’ultimo caso della Paolini,anche lei era su questa linea di percorso ,tanto da far sperare…….

2
Green carpet (Guest) 27-02-2016 18:31

Ha perso anche la ostapenko. Destini incrociati

1

Lascia un commento