Italiane Copertina, WTA

Sara Errani: “Sono sorpresa per questa finale, credo di non essere in buona forma”

19/02/2016 21:01 16 commenti
Sara Errani classe 1987,  n.22 del mondo
Sara Errani classe 1987, n.22 del mondo

Sara Errani ha parlato dopo l’accesso alla finale del torneo WTA Premier di Dubai.

“In questo momento sono arrabbiata per il doppio, ma chiaramente essere in finale in singolare è una cosa molto positiva e speciale.
Sono sorpresa per questa finale, credo di non essere in buona forma.
Ci sono altre tenniste che in questo momento sono più in forma di me, io cerco di lottare, di continuare a soffrire in campo. Mi alleno molto. So di non essere una stangona e sono preparata per correre per molto tempo.


TAG: , , , ,

16 commenti. Lasciane uno!

abc (Guest) 20-02-2016 14:27

Scritto da quoth
infatti Sara ha ragione, fin’ora ha trovato tutte avversarie messe peggio di lei.

ah sì, e da cosa basi questa tua teoria ignorante?

mai dare credito a questa piccola combattente…vergognatevi, vergognatevi!

16
Spero in Quinzi (Guest) 20-02-2016 13:18

Be, se una non è in forma ed arriva in finale in un premier significa che è tanta roba, spero che Sara se ne renda conto e ci regali ancora un paio di anni di soddisfazioni.

15
Vince 20-02-2016 12:47

Scritto da livio

Scritto da Alex81
adesso basta fare la vittima e concentrati di più sul match invece di pensare a un doppio inutile

Fare la vittima?!?, da quali parole riesci a tirare fuori questa bislacca teoria?

Ce l’avremo mai una risposta?

Forse la risposta è: “volevo criticarla comunque e non sapevo a cosa attaccarmi” :smile:

14
Vince 20-02-2016 12:44

Sara ha ragione nel dire che non si sente in gran forma e del resto chi ha visto le sue partite in questa settimana, se n’è accorto benissimo.

Il punto è che in questo momento poche giocatrici sono in forma e alcune di queste hanno dato forfait in questo torneo…ecco perchè si arriva a questa finale del tutto impronosticabile, alla vigilia.

Comunque i precedenti sono dalla sua parte, quindi adesso ci si gioca il titolo con qualche speranza concreta di andarselo a prendere.

13
am1972 (Guest) 20-02-2016 08:25

Sara e’ un patrimonio del tennis italiano ed e’ bene che si ritrovi e vinca con costanza. Se come dice lei stessa e’ preparata x correre molto si puo’ togliere diverse soddisfazione nei prossimi 2/3 anni. Io non credo sia bollita come qualcuno dice.

12
Miiiii (Guest) 20-02-2016 08:14

A che ora oggi ?

11
quoth (Guest) 20-02-2016 01:24

infatti Sara ha ragione, fin’ora ha trovato tutte avversarie messe peggio di lei.

10
abc (Guest) 20-02-2016 00:57

comunque, se è vero che sara ha problemi acclarati al momento…dopo aver visto il doppio di oggi…credo che la suarez navarro ne abbia anche di peggiori: ha buttato in tribuna uno smash a due centimetri dalla rete sul match point…e da li in poi non è più riuscita a tenere una palla in campo.

9
abc (Guest) 20-02-2016 00:55

Scritto da Alex81
adesso basta fare la vittima e concentrati di più sul match invece di pensare a un doppio inutile

ma chi te l’ha chiesto?

8
livio (Guest) 19-02-2016 23:53

Scritto da Alex81
adesso basta fare la vittima e concentrati di più sul match invece di pensare a un doppio inutile

Fare la vittima?!?, da quali parole riesci a tirare fuori questa bislacca teoria? Dall’ammissione ovvia a tutti di non essere certo al top della forma? O dall’essere arrabbiata con se stessa per avere buttato via una vittoria nel doppio da 4-1 sopra nel secondo set? Mah…. Pur di dare addosso Sara non sapete più cosa inventarvi…

7
sarita 19-02-2016 22:54

altre tenniste più in forma sinceramente non ne vedo

è una moria continua.

a meno che non stesse pensando a …..

6
ASHTONEATON 19-02-2016 21:45

Scritto da Fighter 90
Brava Saretta.
Le grandi tenniste si vedono nei momenti complicati, dove tutto sembra andare storto ed è difficile rialzarsi.
Ero convinto che durante la stagione si sarebbe ritrovata, non immaginavo già in questo torneo, adesso occorre l’ultimo sforzo per ottenere un trionfo ampiamente meritato.

Concordo!!!

5
Fighter 90 19-02-2016 21:37

Brava Saretta.
Le grandi tenniste si vedono nei momenti complicati, dove tutto sembra andare storto ed è difficile rialzarsi.
Ero convinto che durante la stagione si sarebbe ritrovata, non immaginavo già in questo torneo, adesso occorre l’ultimo sforzo per ottenere un trionfo ampiamente meritato. :wink:

4
Alex81 19-02-2016 21:36

adesso basta fare la vittima e concentrati di più sul match invece di pensare a un doppio inutile

3
king_scipion66 19-02-2016 21:08

Brava Sara…falle scoppiare :grin:

2
diegus 19-02-2016 21:07

Ripeto…la Sara di oggi è ancora parecchio distante dalla miglior Sara. E lo sa anche lei. Domani, però, sotto con questa finale che si può fare.
Vamos!

1

Lascia un commento