Flavia Pennetta da Buenos Aires parla della sua vita

11/02/2016 08:25 67 commenti
Flavia Pennetta con Gisela Dulko
Flavia Pennetta con Gisela Dulko

Flavia Pennetta è a Buenos Aires per incontrare la sua amica Gisela Dulko ed ovviamente essere vicino a Fabio Fognini che ha giocato il torneo albiceleste con poca fortuna.

“Sono molto legata all’Argentina grazie al rapporto tra me e Gisela Dulko. Con lei andavo d’accordo in campo e fuori perchè siamo molto diverse. Lei è molto tranquilla, io sono molto più impulsiva”.

“Prima di New York avevo già deciso di ritirarmi. E’ stato difficile, ma non rimpiango questa decisione. Ho bisogno di tempo per abituarmi ai cambiamenti. Per adesso mi sto divertendo. Agli US Open è stato tutto un sogno. Giorno dopo giorno giocavo sempre meglio, poi Roberta Vinci che batte Serena”.

“In quei momenti ho pensato al difficile momento che passa la nostra nazione, sicuramente abbiamo dato una grande gioia agli italiani. Dopo tutto quello che è successo dovuta alla mia vittoria sono tornata in incognito un paio di giorni a casa mia, nemmeno i miei genitori lo sapevano. Ho fatto una passeggiata sulla spiaggia con mia nonna, avevo bisogno stare tranquilla”.

“Per noi giocatrici prendere la decisione è davvero difficile. Arriva il giorno in cui ti accorgi di avere bisogno di dedicarti anima e corpo a te stessa. Ora voglio pensare solo alla mia vita, poi vedremo sul futuro. Mi piacerebbe allenare i giovani. Mi hanno chiesto di partecipare al programma Ballando con le stelle. Mi piace ballare, ma per ora no. I miei sogni futuri sono solo di natura personale personali”.


TAG: , ,

67 commenti. Lasciane uno!

gbuttit 12-02-2016 15:13

Scritto da Vince

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Comunque se a Flavia fosse importato qualcosa della classifica, delle settimane di permanenza etc. le sarebbe bastato giocare qualche partita in questo inizio d’anno e con ogni probabilità avrebbe addirittura raggiunto la top 5.
Non lo ha fatto semplicemente perchè ha ribadito decine di volte che di tutto questo non gliene importava più nulla…tenderei dunque ad escludere, che la ragione sia quella di restare in top 10 qualche settimana in più.
A quelli che ripetono come un mantra che “può fare quel che vuole”, voglio dire che il mio dubbio è proprio che non stia facendo quel che lei vorrebbe, restando in classifica, ma piuttosto quello che le è stato chiesto di fare e per l’idea che ho di lei, credo anche che lo stia facendo malvolentieri.

Essendosi ritirata nessuno può avere il potere di imporle qualcosa e, per l’idea che ho di lei, non é il tipo da farsi imporre qualcosa… dunque quello che fa, anche se lo facesse solo per fare un favore a qualcuno (ma non ci credo) lo fa di sua spontanea volontà.
E, ribadisco, non fa nulla di male, anzi… se proprio dobbiamo parlare di sportività é più sportivo e corretto non cancellarsi e lasciare le classifiche reali ottenute sul campo piuttosto che cancellarsi e, per così dire, falsare la classifica facendo ad esempio entrare in top 10 una che in realtà non é fra le prime 10 per risultati ottenuti nell’ultimo anno…

Infatti, io mica ho scritto che le è stato imposto di fare così, ma ho detto che se avesse deciso lei in piena autonomia e senza condizionamenti esterni, avrebbe fatto come han fatto tutte le altre che si sono ritirate prima di lei.
Di favori a qualcuno nella sua carriera Flavia ne ha fatti tanti, forse troppi e anche a scapito del proprio interesse, quindi, non mi stupirei se in questa circostanza ne stesse facendo un altro.

Non credo che lo abbia fatto solo per fare un favore… ma, se così fosse, spero che lo faccia completo e si presenti a rio… anche solo per il doppio.

67
Vince 12-02-2016 11:44

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Comunque se a Flavia fosse importato qualcosa della classifica, delle settimane di permanenza etc. le sarebbe bastato giocare qualche partita in questo inizio d’anno e con ogni probabilità avrebbe addirittura raggiunto la top 5.
Non lo ha fatto semplicemente perchè ha ribadito decine di volte che di tutto questo non gliene importava più nulla…tenderei dunque ad escludere, che la ragione sia quella di restare in top 10 qualche settimana in più.
A quelli che ripetono come un mantra che “può fare quel che vuole”, voglio dire che il mio dubbio è proprio che non stia facendo quel che lei vorrebbe, restando in classifica, ma piuttosto quello che le è stato chiesto di fare e per l’idea che ho di lei, credo anche che lo stia facendo malvolentieri.

Essendosi ritirata nessuno può avere il potere di imporle qualcosa e, per l’idea che ho di lei, non é il tipo da farsi imporre qualcosa… dunque quello che fa, anche se lo facesse solo per fare un favore a qualcuno (ma non ci credo) lo fa di sua spontanea volontà.
E, ribadisco, non fa nulla di male, anzi… se proprio dobbiamo parlare di sportività é più sportivo e corretto non cancellarsi e lasciare le classifiche reali ottenute sul campo piuttosto che cancellarsi e, per così dire, falsare la classifica facendo ad esempio entrare in top 10 una che in realtà non é fra le prime 10 per risultati ottenuti nell’ultimo anno…

Infatti, io mica ho scritto che le è stato imposto di fare così, ma ho detto che se avesse deciso lei in piena autonomia e senza condizionamenti esterni, avrebbe fatto come han fatto tutte le altre che si sono ritirate prima di lei.

Di favori a qualcuno nella sua carriera Flavia ne ha fatti tanti, forse troppi e anche a scapito del proprio interesse, quindi, non mi stupirei se in questa circostanza ne stesse facendo un altro.

66
Vince 12-02-2016 11:21

Scritto da taxidriver
Nessuno si chiede perché è ancora numero 7al mondo dopo che si è ritirata da 5 mesi, semplice perché l’anno scorso fino a new york non ha fatto nulla

scusami eh, ma a me sembra proprio che con quello che scrivi tu te le vada un po’ a cercare.
Più scrivi e più dai ragione alla tesi iniziale di Pink, ovvero che il tennis non sia il tuo sport.
Lo sai vero come funziona la classifica?
Lo sai quali punti si sono scartati dalla prima settimana del 2016 fino ad oggi?

E allora cosa c’entrano i risultati fatti tra febbraio e settembre 2015?

PS: Ricordo peraltro che a febbraio-marzo 2015 Flavià ha battuto Kerber, Sharapova, Azarenka…ma evidentemente tu sei abituato a vittorie di ben altra portata, per affermare che questo è “FARE NULLA”.

65
taxidriver (Guest) 12-02-2016 10:47

@ gbuttit (#1525831)

Non è proprio vero, anche la vinci se è al massimo può battere le migliori

64
pinkfloyd 12-02-2016 10:20

@ taxidriver (#1525716)

Magari ho esagerato a giudicarti (ma lo faccio solo quando leggo certe cose) ma leggendo quest’altro commento la mia tesi è confermata.
Perché stai ampliando la discussione insensatamente con il solo risultato di dimostrare che non apprezzi la Pennetta, non conosci nemmeno i suoi risultati e ti esprimi solo perché nemmeno, addirittura, vorresti leggere sue notizie su un sito di tennis italiano.

Ti dà fastidio che se ne parli, la scusa dello Slam vinto è solo una scusa.
Poi ti ricordo che solo 2 volte in Italia è stato vinto uno Slam femminile, la Pennetta è popolare come tennista per la sua carriera (da anni e non solo per quello Slam) e se ne parla come si parla di chiunque, tra l’altro.

E’ solo una tua opinione dire che quello Slam non è stato meritato,
lo sarebbe stato se l’avesse vinto a tavolino, ma le sue 7 partite consecutive le ha vinte e anche contro giocatrici di vertice.
Ha colto quell’attimo e se l’è guadagnato, è stata certamente una sorpresa (anche se gli Us Open sono stati sempre il “suo” torneo) ma anche per questo c’è solo da elogiarla, da ammirarla e non certo da sminuirla.
Per un risultato così straordinario oltre che ampiamente meritato.

Sminuirla solo perché a te, utente x, ti dà fastidio addirittura che se ne parli e questo dice tutto della tua parzialità e del tuo ruolo di presunto appassionato e fruitore di tennis.
Il tennis è uno sport difficile e complicato, i divanisti hateristi è la categoria che più odio.

Ti meriti un tennis senza Slam, ti meriti un tennis senza vincitori italiani, per te il tennis è un concetto astratto e piccolo così, provinciale e senza senzo.

63
gbuttit 12-02-2016 10:14

Scritto da taxidriver
@ gbuttit (#1525800
Una stagione non è fatta da due tornei, parliamoci chiaro lo us open è l-unico slam in cui è stata continua per molti anni

Tu avevi fatto un’affermazione assurda (tanto più per uno che dice di seguire il tennis da anni…) e te lo abbiamo fatto notare (non solo io…)
Ora ne fai altre due che non hanno nulla a che vedere con quella precedente e quindi non giustificano la sciocchezza che avevi detto…
in ogni caso delle due nuove affermazioni, la prima é ovvia, ma se fai due tornei a quel livello già hai fatto una grande stagione… la seconda é vera, ma é anche normale, ognuno ha qualche torneo in cui gioca meglio, per Flavia é lo us open e più in generale il veloce outdoor americano… e allora?
Fra l’altro nessuno ha mai detto che Flavia sia (o sia stata) na giocatrice coontinua, non lo é stata mai, ma é l’unica italiana che quando gioca bene é in grado di giocare alla pari e battere tutte le migliori (tranne Serena) anche quando esse sono al meglio.

62
taxidriver (Guest) 12-02-2016 09:44

Nessuno si chiede perché è ancora numero 7al mondo dopo che si è ritirata da 5 mesi, semplice perché l’anno scorso fino a new york non ha fatto nulla

61
taxidriver (Guest) 12-02-2016 09:38

@ gbuttit (#1525800
Una stagione non è fatta da due tornei, parliamoci chiaro lo us open è l-unico slam in cui è stata continua per molti anni

60
gbuttit 12-02-2016 09:26

Scritto da taxidriver
@ pinkfloyd (#1525636)
Senti, guarda grande rispetto ma dire che non è il mio sport solo perché ho espresso un’opinione mi sembra leggermente esagerato e poco democratico posso dirti che seguo da anni questo sport e credo di saperne parecchio, la kerber intanto ha battuto un’azarenka in grande forma e serena in finale mi sembra diverso da kvitova e halep brava la penetta però ricordiamoci che non faceva nulla da anni e parlarne così tanto adesso ad ogni cosa che dice mi sembra esagerato

E meno male che segui da anni questo sport… Flavia non faceva nulla da anni, ahahahahah… nel 2014 semplicemnete semifinale allo us open e vittoria ad indian wells… ma dai, siamo seri…

59
jolly (Guest) 12-02-2016 08:50

@ taxidriver (#1525716)

La pennetta “non faceva nulla da anni”????
scusa ma trasecolo :razz:
Ha vinto “solo” indian wells (il quinto slam) l’anno prima!!!!!
In carriera vanta plurime vittorie contro azarenka kvitova halep venus sharapova (non una vittoria e 20 sconfitte ma con tutte è in equilibrio).
Come si fa a dire che ci ha vinto per caso!!! quando stava 4 a 1 contro la halep e circa 3 a 3 con kvitova!!! :razz:
se vuoi dire che halep non merita quella classifica, allora dillo!!
Forse quando giocavano contro di lei erano fuori forma per definizione :razz: :razz:
Comunque sei un esperto sia chiaro!! (magari solo un pochino prevenuto?) :razz:

58
taxidriver (Guest) 12-02-2016 00:53

@ pinkfloyd (#1525636)

Senti, guarda grande rispetto ma dire che non è il mio sport solo perché ho espresso un’opinione mi sembra leggermente esagerato e poco democratico posso dirti che seguo da anni questo sport e credo di saperne parecchio, la kerber intanto ha battuto un’azarenka in grande forma e serena in finale mi sembra diverso da kvitova e halep brava la penetta però ricordiamoci che non faceva nulla da anni e parlarne così tanto adesso ad ogni cosa che dice mi sembra esagerato

57
utente non registrato 12-02-2016 00:26

Scritto da pinkfloyd

Scritto da utente non registrato
questa e la testimonianza che la quasi totalita dei punti sia dell una sia dell altra provengano da quel torneo…segno che durante tutto l anno scorso fino a settembre non hanno combinato nulla o poco…della serie una rondine non fa primavera(questo discorso a scans di equivoci vale anche per tutte le altre italiane)
cmq in ogni caso la situazione e molto molto piu gravosa per le altre piuttosto che per la vinci…che a conti fatti la superera cmq tra qualche settimana…torno a ribadire che a rio ci vanno in 4 e se la pennetta rimane in classifica anche nei prossimi mesi escluderebbe a titolo definitivo una tra giorgi,knapp e schiavone(che eventualmente potrebbe usufruire del bonus slam anche se non e tra le prime 60)e questo solo per l accumulo dei punti dell us open ottenuti nel 2015 mentre rio e un torneo del 2016 e a me non sembra giusto che una escluda le altre solo per il risultato di due fantastiche settimane dell anno precedente mentre le altre si stanno facendo il mazzo girando il mondo settimana dopo settimana

A parte i soliti tentativi di sminuire Flavia (ormai li tralascio e passo avanti) in tutto ciò, a chi ti rivolgi?
L’Olimpiade è una manifestazione avulsa dal circuito e cade ogni 4 anni.
Ora, il presidente Malagò (a lui ti devi rivolgere) sta facendo tutta questa pressione ecc. affinché la Pennetta partecipi a queste Olimpiadi.
Non so se Flavia vi vorrà partecipare ma sappi che è il massimo esponente del Coni che sta facendo carte false e Giorgi e Knapp e Schiavone ecc se la vedranno con lui, eventualmente.
Se proprio lo vorranno fare.
E non certo con i tuoi pregiudizi.
Detto questa Flavia non ha colpa se ha vinto gli Us Open (che altre italiane si sognano di vincere) e questo ha poco a che fare con tutto ciò.
Perché devi togliere i punti? Che significa?
A questo punto togli i punti del RG della Schiavo, per dirne una, vedi ci entrava in top 10 (dal 17esimo posto in cui era)?
Che discorsi fai?

infatti ho specificato che il mio discorso vale per tutte le italiane
cmq il discorso principale non e quello…ognuno tira acqua al suo mulino e difende l interesse del suo beniamino…sono sicuro che se ci fosse stata flavia al posto delle 3 sovracitate tu e tutti i suoi tifosi avreste fatto il diavolo a 4 per difendere gli interessi della vostra beniamina…e tra l altro sarebbe gia diventata una questione di stato data la mole di tifosi che la brindisina puo vantare
ora sol perche si tratta della brutta schiavone e dell anomima e insignificante knapp nessuno se la fila di striscio questa questione…ma semmai l escusa fosse la giorgi per un repentino scambio di classifica con la knapp vi assicuro che i suoi fanatici scatenerebbero la terza guerra mondiale

56
jolly (Guest) 12-02-2016 00:23

Scritto da Il Biscottone spagnolo
Io mi chiederei come mai in tanti anni di professionismo la Pennetta non abbia fatto coppia fissa nel doppio con la Vinci, anzi lo scorso anno restò vicino alla Errani e formò un ottima coppia che arrivò in semi agli USO. Siete sicuri che la Vinci abbia tutto questo bel carattere e che la scissione delle cichis non l’abbia provocata lei e l’abbia subita la Errani? in fin dei conti negli ultimi periodi la Vinci durante alcune partite mandava platealmente a quel paese la Errani dopo che questa faceva qualche errore. Ci sono sicuramente tante cose che noi dall’esterno non conosciamo

iL motivo per cui la pennetta e la vinci, dopo aver dominato a livello junior vincendo tra l’altro roland garros e bonfiglio, hanno “divorziato” è conosciuto e non è avvolto dal mistero come il divorzio delle chichis.
Saprete che nel 2000 flavia si è ammalata di tifo, ed è restata fuori per mesi e mesi, in quel periodo la vinci ha “dovuto” cercarsi un altra compagna ed ha trovato la “francese de roma” Testud, che era una giocatrice di ottimo livello (molto più forte ed esperta di quanto non fossero sia roberta che flavia che erano due sbarbatelle). quando flavia è rientrata nel circuito semplicemente la vinci le ha detto ciao ciao flavia cercatene un altra perchè io resto con sandrine!!
Alla faccia dell’amicizia!!!, per carità sono professioniste però…visto che la tua amica rientra da una grave malattia e che ha bisogno del tuo aiuto…non credo che si comportò molto bene la vinci in quel caso.

55
jolly (Guest) 11-02-2016 23:56

Scritto da giovanni65
GRANDE FLAVIA , GRAZIE DI TUTTO SEI UN MITO

Quotoneeee!!! Extrasuperquotonissimo!!!
Molti rosicano e rosicheranno ancora ma noi non lo dimenticheremo quello che ci hai regalato, per tutto il resto della nostra vita.
GRAZIE FLAVIA, GRAZIE CAMPIONESSA!! :razz:
E…che la vita ti abbia sempre a sorridere :razz:

54
gbuttit 11-02-2016 21:59

Scritto da taxidriver
Certo che vincere uno slam ti cambia la vita, adesso ogni cosa che fa la pennetta, ogni intervista diventa un caso e nessuno si ricorda forse che se avesse affrontato serena non avrebbe vinto probabilmente, poi il suo tabellone comprendeva la halep che è discontinua e certo non merita di essere numero 3 poi ha battuto la kvitova anche lei discontinua, , quindi basta parlare così tanto della pennetta ha vinto uno slam ma è stata pure fortunata

E’ tornato l’uomo dei se… ricordo la discissione in cui dicevi che se la kvitova fosse continua e se la sharapova giocasse sempre al massimo e se la bencic continuasse con i suo progressi ecc… (ed ho aggiunto io se ci fossero 10 serena…) la Radwanska non sarebbe stata nelle prime 10… (e ce ne volevano tanti di se per passare da 4 a fuori dalle 10…), ora ti riproponi alla grande… ma lo vuoi capire che nello sport (ma anche nella vita) i se non contano nulla, conta solo la realtà… e la realtà é che, ti piaccia o no, Flavia ha vinto uno slam.

53
giovanni65 (Guest) 11-02-2016 21:57

GRANDE FLAVIA , GRAZIE DI TUTTO SEI UN MITO

52
gbuttit 11-02-2016 21:48

Scritto da Vince
Comunque se a Flavia fosse importato qualcosa della classifica, delle settimane di permanenza etc. le sarebbe bastato giocare qualche partita in questo inizio d’anno e con ogni probabilità avrebbe addirittura raggiunto la top 5.
Non lo ha fatto semplicemente perchè ha ribadito decine di volte che di tutto questo non gliene importava più nulla…tenderei dunque ad escludere, che la ragione sia quella di restare in top 10 qualche settimana in più.
A quelli che ripetono come un mantra che “può fare quel che vuole”, voglio dire che il mio dubbio è proprio che non stia facendo quel che lei vorrebbe, restando in classifica, ma piuttosto quello che le è stato chiesto di fare e per l’idea che ho di lei, credo anche che lo stia facendo malvolentieri.

Essendosi ritirata nessuno può avere il potere di imporle qualcosa e, per l’idea che ho di lei, non é il tipo da farsi imporre qualcosa… dunque quello che fa, anche se lo facesse solo per fare un favore a qualcuno (ma non ci credo) lo fa di sua spontanea volontà.
E, ribadisco, non fa nulla di male, anzi… se proprio dobbiamo parlare di sportività é più sportivo e corretto non cancellarsi e lasciare le classifiche reali ottenute sul campo piuttosto che cancellarsi e, per così dire, falsare la classifica facendo ad esempio entrare in top 10 una che in realtà non é fra le prime 10 per risultati ottenuti nell’ultimo anno…

51
pinkfloyd 11-02-2016 21:38

Scritto da taxidriver
Certo che vincere uno slam ti cambia la vita, adesso ogni cosa che fa la pennetta, ogni intervista diventa un caso e nessuno si ricorda forse che se avesse affrontato serena non avrebbe vinto probabilmente, poi il suo tabellone comprendeva la halep che è discontinua e certo non merita di essere numero 3 poi ha battuto la kvitova anche lei discontinua, , quindi basta parlare così tanto della pennetta ha vinto uno slam ma è stata pure fortunata

Hai sbagliato discussione.

Ma poi lo restituisce lo Slam, non preoccuparti, lo regala a te che lo meriti di sicuro.
Che sei abusivamente in un sito di tennis, tra l’altro.

Ammesso sia stata fortunata (e non è la prima né sarà l’ultima, basta vedere la Kerber che era fuori al primo turno dei “suoi” AO, praticamente), non sei tu che fai i tabelloni e non sei tu che decide chi è forte e chi no, chi è discontinua, lunatica e ha le sue cose.
Sono tutte sulla stessa barca, perché non l’ha vinto un’altra lo Slam?
Poteva vincere chiunque.
Dimmelo tu.
Chi ha impedito alle altre di vincere questo Slam?
Nessuno, sai perché: perché le altre hanno perso.
E la Pennetta ha vinto 7 partite consecutive, non certo facili e non certo con fortuna.
Le partite necessarie per vincere uno Slam.
E questo vale per chiunque e in qualunque Slam.

La verità è che il tennis non è il tuo sport, tranqui, tutto qui, senza rancore ;)

50
Vince 11-02-2016 19:46

Comunque se a Flavia fosse importato qualcosa della classifica, delle settimane di permanenza etc. le sarebbe bastato giocare qualche partita in questo inizio d’anno e con ogni probabilità avrebbe addirittura raggiunto la top 5.
Non lo ha fatto semplicemente perchè ha ribadito decine di volte che di tutto questo non gliene importava più nulla…tenderei dunque ad escludere, che la ragione sia quella di restare in top 10 qualche settimana in più.

A quelli che ripetono come un mantra che “può fare quel che vuole”, voglio dire che il mio dubbio è proprio che non stia facendo quel che lei vorrebbe, restando in classifica, ma piuttosto quello che le è stato chiesto di fare e per l’idea che ho di lei, credo anche che lo stia facendo malvolentieri.

49
M_campione 11-02-2016 19:25

Che desse una bella sveglia al fidanzato che questa settimana ha fatto una cattiva figura

48
taxidriver (Guest) 11-02-2016 19:24

Certo che vincere uno slam ti cambia la vita, adesso ogni cosa che fa la pennetta, ogni intervista diventa un caso e nessuno si ricorda forse che se avesse affrontato serena non avrebbe vinto probabilmente, poi il suo tabellone comprendeva la halep che è discontinua e certo non merita di essere numero 3 poi ha battuto la kvitova anche lei discontinua, , quindi basta parlare così tanto della pennetta ha vinto uno slam ma è stata pure fortunata

47
Ghigno 11-02-2016 19:21

Forse la verità sta in mezzo come sempre nella vita in generale, lei con le innumerevoli pressioni un pó si sta ricredendo nel ritornare, magari solo per un mese pre-olimpiade, quindi così si lascia la porta aperta

46
lallo (Guest) 11-02-2016 18:43

Scritto da Fabblack
Domanda:
Mi pare che gli slam, come i mandatori, siano, appunto, obbligatori (ovviamente per chi ha la classifica sufficiente).
Ora, se una non partecipa, gli viene conteggiato uno 0 nei 16 risultati.
Ma non c’è pure qualche multa, se non mandi un certificato?

domanda interessante.

45
pinkfloyd 11-02-2016 18:33

Scritto da utente non registrato
questa e la testimonianza che la quasi totalita dei punti sia dell una sia dell altra provengano da quel torneo…segno che durante tutto l anno scorso fino a settembre non hanno combinato nulla o poco…della serie una rondine non fa primavera(questo discorso a scans di equivoci vale anche per tutte le altre italiane)
cmq in ogni caso la situazione e molto molto piu gravosa per le altre piuttosto che per la vinci…che a conti fatti la superera cmq tra qualche settimana…torno a ribadire che a rio ci vanno in 4 e se la pennetta rimane in classifica anche nei prossimi mesi escluderebbe a titolo definitivo una tra giorgi,knapp e schiavone(che eventualmente potrebbe usufruire del bonus slam anche se non e tra le prime 60)e questo solo per l accumulo dei punti dell us open ottenuti nel 2015 mentre rio e un torneo del 2016 e a me non sembra giusto che una escluda le altre solo per il risultato di due fantastiche settimane dell anno precedente mentre le altre si stanno facendo il mazzo girando il mondo settimana dopo settimana

A parte i soliti tentativi di sminuire Flavia (ormai li tralascio e passo avanti) in tutto ciò, a chi ti rivolgi?

L’Olimpiade è una manifestazione avulsa dal circuito e cade ogni 4 anni.
Ora, il presidente Malagò (a lui ti devi rivolgere) sta facendo tutta questa pressione ecc. affinché la Pennetta partecipi a queste Olimpiadi.
Non so se Flavia vi vorrà partecipare ma sappi che è il massimo esponente del Coni che sta facendo carte false e Giorgi e Knapp e Schiavone ecc se la vedranno con lui, eventualmente.
Se proprio lo vorranno fare.
E non certo con i tuoi pregiudizi.

Detto questa Flavia non ha colpa :) se ha vinto gli Us Open (che altre italiane si sognano di vincere) e questo ha poco a che fare con tutto ciò.
Perché devi togliere i punti? Che significa?
A questo punto togli i punti del RG della Schiavo, per dirne una, vedi ci entrava in top 10 (dal 17esimo posto in cui era)?

Che discorsi fai? :smile:

44
@PitFranco_Is 11-02-2016 17:53

leggo cose allucinanti… io credo che Flavia fa cio che vuole con i suoi punti ,i suoi soldi, i suoi sponsor perchè vinti sul campo, il resto e fuffa qui leggo gente che dice ah ma e grazie a Roby che ha vinto gli US Open perche la finale la giocata da sola? io credo che si sia meritata il fatto di fare semplicemente quello che azzo vuole o no? cosa toglie e a chi? si vince sul campo e si perde idem , puo fare cio che vuole o qualche scenziato qui deve dire da casa cosa deve fare Flavia? mah…perplesso… buon tennis a tutti

43
utente non registrato 11-02-2016 17:26

questa e la testimonianza che la quasi totalita dei punti sia dell una sia dell altra provengano da quel torneo…segno che durante tutto l anno scorso fino a settembre non hanno combinato nulla o poco…della serie una rondine non fa primavera(questo discorso a scans di equivoci vale anche per tutte le altre italiane)
cmq in ogni caso la situazione e molto molto piu gravosa per le altre piuttosto che per la vinci…che a conti fatti la superera cmq tra qualche settimana…torno a ribadire che a rio ci vanno in 4 e se la pennetta rimane in classifica anche nei prossimi mesi escluderebbe a titolo definitivo una tra giorgi,knapp e schiavone(che eventualmente potrebbe usufruire del bonus slam anche se non e tra le prime 60)e questo solo per l accumulo dei punti dell us open ottenuti nel 2015 mentre rio e un torneo del 2016 e a me non sembra giusto che una escluda le altre solo per il risultato di due fantastiche settimane dell anno precedente mentre le altre si stanno facendo il mazzo girando il mondo settimana dopo settimana

42
Vince 11-02-2016 17:13

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Vince

Scritto da Zxtu

Scritto da Ghigno
Invece di fare domande inutili , 1000 interviste che dicono più o meno la stessa cosa. non lì si chiede perchè non si cancella dal ranking?

La vera domanda è un’altra: perchè dovrebbe cancellarsi? Quei punti sono suoi e finchè non verranno scalati non vedo perchè dovrebbe rinunciarvi. Per fare cosa poi? Un favore alla Vinci? E perchè mai? La Vinci merita la top10 e spero la raggiunga ma lo deve fare con le sue forze

E come mai tutte si cancellano allora?
Rendiamoci conto che se ogni volta che c’è un ritiro, tutte restano in classifica per mesi e mesi, la lettura della classifica sarebbe completamente falsata.
Noi adesso parliamo di Roberta, ma c’è chi già ora potrebbe essere in top 10 e non lo è, solo per questo motivo.
Eravamo in tanti a criticare la Bartoli per non essersi tolta da luglio (quando annunciò il ritiro) fino a fine anno, ma poi anche lei nella stagione successiva si cancellò.
Ripeto, questo caso è del tutto anomalo.

Nei tornei la testa di serie scala. Non cambia niente.
Poi la classifica è corta, già tra Dubai e Doha perderà quasi 300 pt.
Tutto ciò, secondo me, ha senso solo in vista Olimpiadi.
Che poi qui si apre tutto un mondo di cui nemmeno voglio riparlare.
Se non ci fossero state le Olimpiadi e tutto il ginepraio intorno, a quest’ora non staremmo nemmeno a parlare di tutto ciò.

Esatto…e secondo me lei spontaneamente si sarebbe tolta, come han fatto le altre che si sono ritirate prima di lei, se non avesse ricevuto pressioni a restare in classifica in ottica olimpiadi.

Olimpiadi a cui lei nemmeno vorrebbe partecipare peraltro, ricordiamo infatti quando si espresse chiaramente a favore di un ricongiungimento della coppia Errani-Vinci.

41
andreandre 11-02-2016 17:11

Scritto da Vince

Scritto da Zxtu

Scritto da Ghigno
Invece di fare domande inutili , 1000 interviste che dicono più o meno la stessa cosa. non lì si chiede perchè non si cancella dal ranking?

La vera domanda è un’altra: perchè dovrebbe cancellarsi? Quei punti sono suoi e finchè non verranno scalati non vedo perchè dovrebbe rinunciarvi. Per fare cosa poi? Un favore alla Vinci? E perchè mai? La Vinci merita la top10 e spero la raggiunga ma lo deve fare con le sue forze

E come mai tutte si cancellano allora?
Rendiamoci conto che se ogni volta che c’è un ritiro, tutte restano in classifica per mesi e mesi, la lettura della classifica sarebbe completamente falsata.
Noi adesso parliamo di Roberta, ma c’è chi già ora potrebbe essere in top 10 e non lo è, solo per questo motivo.
Eravamo in tanti a criticare la Bartoli per non essersi tolta da luglio (quando annunciò il ritiro) fino a fine anno, ma poi anche lei nella stagione successiva si cancellò.
Ripeto, questo caso è del tutto anomalo.

quoto Vince. A meno che la Pennetta non abbia intenzione di tornare a giocare.Ma se fosse così dovrebbe dirlo (e cominciare ad allenarsi)

40
pinkfloyd 11-02-2016 16:43

Scritto da Vince

Scritto da Zxtu

Scritto da Ghigno
Invece di fare domande inutili , 1000 interviste che dicono più o meno la stessa cosa. non lì si chiede perchè non si cancella dal ranking?

La vera domanda è un’altra: perchè dovrebbe cancellarsi? Quei punti sono suoi e finchè non verranno scalati non vedo perchè dovrebbe rinunciarvi. Per fare cosa poi? Un favore alla Vinci? E perchè mai? La Vinci merita la top10 e spero la raggiunga ma lo deve fare con le sue forze

E come mai tutte si cancellano allora?
Rendiamoci conto che se ogni volta che c’è un ritiro, tutte restano in classifica per mesi e mesi, la lettura della classifica sarebbe completamente falsata.
Noi adesso parliamo di Roberta, ma c’è chi già ora potrebbe essere in top 10 e non lo è, solo per questo motivo.
Eravamo in tanti a criticare la Bartoli per non essersi tolta da luglio (quando annunciò il ritiro) fino a fine anno, ma poi anche lei nella stagione successiva si cancellò.
Ripeto, questo caso è del tutto anomalo.

Nei tornei la testa di serie scala. Non cambia niente.
Poi la classifica è corta, già tra Dubai e Doha perderà quasi 300 pt.

Tutto ciò, secondo me, ha senso solo in vista Olimpiadi.
Che poi qui si apre tutto un mondo di cui nemmeno voglio riparlare.

Se non ci fossero state le Olimpiadi e tutto il ginepraio intorno, a quest’ora non staremmo nemmeno a parlare di tutto ciò.

39
Ghigno 11-02-2016 16:37

Comunque secondo me, questa regola è del tutto sbagliata, anzi per noi adesso va bene, perchè così vediamo una top ten italiana che sempre bello vederla lì. Peró io sono dell’avviso chi si ritira oramai non conta più nulla a livello agonistico. Poì ognuno la puó pensare come vuole

38
Fabblack 11-02-2016 16:19

Domanda:
Mi pare che gli slam, come i mandatori, siano, appunto, obbligatori (ovviamente per chi ha la classifica sufficiente).
Ora, se una non partecipa, gli viene conteggiato uno 0 nei 16 risultati.
Ma non c’è pure qualche multa, se non mandi un certificato?

37
pinkfloyd 11-02-2016 16:14

Non so perché Flavia sia ancora in classifica (ma da regolamento ci può stare finché non si esauriscono i punti, senza infrangere alcuna legge, tantomeno “morale”) però questo è un discorso che non riguarda solo la Vinci.
Si parla solo della Vinci ma non c’è solo lei in WTA.

Quelle sotto Flavia non penso minimamente si pongano questo problema: giocano, come sempre, vincono ed eventualmente scalano posizioni.
La posizione della Pennetta non la guardano nemmeno.

- Se una è infortunata per un po’ di mesi è uguale: per superarla devi fare più punti di lei e aspettare che i suoi punti scalino -

Poi certo, per la Vinci potrebbe essere il primo ingresso in top 10, noi morbosamente guardiamo a questo, però se gioca bene e vince il problema non si pone.

Infine, come dice qualcuno, nel tennis non ci sono “favori”, qui non stiamo parlando di politica.
Flavia è arrivata meritatamente in finale a New York e ha vinto.
Altrettanto poteva fare Roberta arrivando meritatamente in finale e vincendo.
Dove sta la stranezza? In uno sport?

36
Luciano.N94 11-02-2016 16:02

@ andreandre (#1525503)

Ma cosa centra!Ora mica perchè c’è un’amicizia lunga una vita mi devo cancellare dalla classifica per far entrare in Top10 il mio amico!Che logica è!

35
gbuttit 11-02-2016 16:00

Scritto da pallabreak

Scritto da gbuttit

Scritto da pallabreak
Non è in discussione la sportività della Pennetta, caso mai la sua sensibilità e le sue priorità. Se davvero ha deciso di smettere, a mio avviso farebbe più bella figura ad annunciarlo ufficialmente e a cancellarsi dal ranking. In tal modo, oltretutto, “aiuterebbe” un’amica (la Vinci) a centrare un suo sogno (la top ten) e impedirebbe alle alte sfere dirigenziali di “giocare” con la sua presenza a Rio quasi fosse un trofeo da esibire. E se non lo fa, come qualcuno ha ipotizzato su questo sito, solo per non far saltare contratti in corso con gli sponsor, secondo me è una scelta che non le fa onore. Se invece non si cancella semplicemente perché non ha nessuna intenzione di smettere, come io continuo a pensare, allora non ritiene che sarebbe giunto il momento di sbandierarlo ai quattro venti?

Quindi non le farebbe onore restare in classifica se ad esempio avesse un contratto con uno sponsor che le da un bonus per ogni settimana in più in top ten?
Fosse così la rimborsi tu per i soldi che perderebbe cancellandosi?
Facile parlare con la “tasca” degli altri…
E se invece avesse l’intenzione di riprendere (o almeno volesse mantenersi la possibilità di farlo nel caso dovesse decidere in questo senso) non vedo perchè mai dovrebbe sbandierarlo ai auattro venti… é solo una sua decisione personale e non deve renderne conto a nessuno…

Non a caso io ho parlato di priorità. Se (e sottolineo il se) quella economica è per lei così forte, nonostante tutti i soldi guadagnati in carriera, da indurla a “illudere” un po’ tutti sulle sue intenzioni agonistiche, fa benissimo ad agire di conseguenza, ma io resto dell’idea che non sia un buon supporto alla sua immagine. Le sembrerà inutile retorica, ma io penso che nella vita i soldi non siano tutto, a maggior ragione per chi (come penso sia il caso della Pennetta) ne ha già parecchi.

In una professione (perchè questa é una professione, non un gioco…) il fattore economico ha sempre la sua importanza, non per niente gente come Federer e Nadal (che hanno molto meno bisogno di soldi di Flavia visto che hanno sistemato le successive 3 generazioni…) giocano esibizioni ricchissime…
Poi non ho mai detto che il motivo sia questo, ma, se lo é, nulla da eccepire…

p.s. faccio presente che, in un contesto di questo genere, dare del lei non é segno di educazione ma sembra un voler prendere le distanze… tanto più se la cosa avviene in seguito ad una divergenza di opinioni (e non c’é nulla di male ad avere opinioni diverse)

34
Vince 11-02-2016 15:59

Scritto da Zxtu

Scritto da Ghigno
Invece di fare domande inutili , 1000 interviste che dicono più o meno la stessa cosa. non lì si chiede perchè non si cancella dal ranking?

La vera domanda è un’altra: perchè dovrebbe cancellarsi? Quei punti sono suoi e finchè non verranno scalati non vedo perchè dovrebbe rinunciarvi. Per fare cosa poi? Un favore alla Vinci? E perchè mai? La Vinci merita la top10 e spero la raggiunga ma lo deve fare con le sue forze

E come mai tutte si cancellano allora?

Rendiamoci conto che se ogni volta che c’è un ritiro, tutte restano in classifica per mesi e mesi, la lettura della classifica sarebbe completamente falsata.

Noi adesso parliamo di Roberta, ma c’è chi già ora potrebbe essere in top 10 e non lo è, solo per questo motivo.

Eravamo in tanti a criticare la Bartoli per non essersi tolta da luglio (quando annunciò il ritiro) fino a fine anno, ma poi anche lei nella stagione successiva si cancellò.

Ripeto, questo caso è del tutto anomalo.

33
gbuttit 11-02-2016 15:52

Scritto da Ghigno
Invece di fare domande inutili , 1000 interviste che dicono più o meno la stessa cosa. non lì si chiede perchè non si cancella dal ranking?

Perchè questa é un’intervista che le hanno fatto in argentina ed ai giornalisti locali non frega nulla (direi anche giustamente) del perchè non si sia cancellata dalla classifica…

32
Zxtu (Guest) 11-02-2016 15:50

Scritto da Ghigno
Invece di fare domande inutili , 1000 interviste che dicono più o meno la stessa cosa. non lì si chiede perchè non si cancella dal ranking?

La vera domanda è un’altra: perchè dovrebbe cancellarsi? Quei punti sono suoi e finchè non verranno scalati non vedo perchè dovrebbe rinunciarvi. Per fare cosa poi? Un favore alla Vinci? E perchè mai? La Vinci merita la top10 e spero la raggiunga ma lo deve fare con le sue forze

31
andreandre 11-02-2016 15:48

Scritto da Il Biscottone spagnolo
Io mi chiederei come mai in tanti anni di professionismo la Pennetta non abbia fatto coppia fissa nel doppio con la Vinci, anzi lo scorso anno restò vicino alla Errani e formò un ottima coppia che arrivò in semi agli USO. Siete sicuri che la Vinci abbia tutto questo bel carattere e che la scissione delle cichis non l’abbia provocata lei e l’abbia subita la Errani? in fin dei conti negli ultimi periodi la Vinci durante alcune partite mandava platealmente a quel paese la Errani dopo che questa faceva qualche errore. Ci sono sicuramente tante cose che noi dall’esterno non conosciamo

“la Vinci durante alcune partite mandava platealmente a quel paese la Errani dopo che questa faceva qualche errore”…questa mi risulta nuova. Io ho visto quasi tutte le partite delle Cichis e non ho mai visto Roby mandare a quel paese Sara. Per quanto riguarda le coppie di doppio penso che non c’entri il carattere ma semplicemente la FIT, dopo lo spareggio Fed Cup a Brindisi, abbia spinto per la coppia Sara-Flavia e Roby-Karin. Per quanto riguarda il ranking, certo che Flavia ha tutto il diritto di fare quello che vuole della sua classifica, ci mancherebbe altro. Diciamo che, per quel che mi riguardo, troverei poco elegante se Flavia,essendo amica di Roby, togliesse la possibilità della top10 a Roby per prendersi qualche ipotetico bonus dai suoi sponsor. In ogni caso è un problema che per ora non si pone. Si porrà solo nel caso in cui Roby andrà al n.11 e Flavia resti in top10. Allo stato attuale per Roby essere n.14 o n.13 senza Flavia cambia ben poco..deve pensare intanto ad arrivare alla n.11, vincendo ad esempio domani contro la Babos

30
pallabreak (Guest) 11-02-2016 15:45

Scritto da Ghigno
Invece di fare domande inutili , 1000 interviste che dicono più o meno la stessa cosa. non lì si chiede perchè non si cancella dal ranking?

Chissà, magari perché se glielo chiedessero, lei non risponderebbe. Ci sono molti personaggi sportivi che si lamentano del fatto che i giornalisti pongono loro sempre le solite, scontate domande ma poi, appena provano a portarli su terreni dialettici meno banali, si risentono subito…

29
magilla (Guest) 11-02-2016 15:43

Scritto da Fantumazz

Scritto da pallabreak

Scritto da Fantumazz

Scritto da Vince
Conoscendo la sportività di Flavia che ha contraddistinto tutta la sua carriera, la sua permanenza in classifica è semplicemente inspiegabile.
“Avrà le sue buone ragioni”, per me non è una risposta.
Come ho detto nei giorni scorsi, credo che dietro ci sia la sua disponibilità a giocare il doppio a Rio, qualora non si riuscisse a ricomporre la frattura tra le Cichis…altre spiegazioni plausibili non ne vedo.
Mi auguro che Roberta raggiunga il n.11 del ranking nel più breve tempo possibile, perchè in questo modo tutti quanti (e Flavia per prima), sarebbero costretti a fare chiarezza su questa situazione.

Dato che Flavia non ha mai chiarito questo punto (perché non si cancella dal ranking), si possono solo fare delle ipotesi.
Io credo che l’ipotesi più plausibile sia che non si cancella per una questione di prestigio: probabilmente vuole aumentare il più possibile il numero di settimane in top ten. Può anche darsi che abbia dei bonus da parte degli sponsor.
Non penso assolutamente che lo faccia per fare un dispetto alla Vinci. O. almeno, lo spero: se così fosse, scadrebbe al livello delle liti da 5a elementare delle Cichis.
Accadrà – io penso – la cosa più naturale: mano a mano che le scadranno i punti, sfilerà verso il fondo della classifica per poi scomparire. Come hanno fatto Li Na e tante altre tenniste.
D’altro canto, sentendola parlare e leggendo le sue interviste, mi sembra proprio che si sia stancata del tennis; o che – almeno – desideri prendersi una bella pausa rigenerante, prima di rientrare eventualmente in questo mondo: pertanto, dubito fortemente che la vedremo difendere i nostri colori alle Olimpiadi.

Veramente la Li Na si è cancellata quando era ancora abbondantemente nella top ten e ci sarebbe rimasta per parecchie settimane.

Chiedo scusa, riguardo a Li Na ricordavo male.
Comunque, questo nulla toglie alla potenziale validità del mio discorso: io credo che Flavia non si sia ancora cancellata dalla classifica per una questione di prestigio (ed eventualmente per incassare possibili bonus da parte degli sponsor).
Ne approfitto per precisare il mio pensiero su un altro aspetto di questa (apparentemente) complicata vicenda: Flavia non è affatto in debito nei confronti di Roberta, come alcuni lasciano intendere.
La Vinci, come tutte le tenniste, ha giocato e vinto il match contro la Williams esclusivamente per se stessa. Dopodiché, il caso ha voluto che – indirettamente – abbia agevolato la vittoria della Pennetta agli Us Open. Una cosa che – peraltro – non sapremo mai con certezza: infatti, chi ci dice che Flavia avrebbe sicuramente perso contro la Williams in un’eventuale finale? Non lo sapremo mai.
Quanto alla posizione nel ranking – come già detto da un altro utente – Flavia se l’è pienamente meritata: ne disponga come meglio crede, è un suo pieno diritto. La pretesa che Flavia si tolga dal ranking per agevolare Roberta si fonda sul nulla: nulla, infatti, è dovuto a Roberta da parte di Flavia.

d’altreonde…..stava solo alla vinci battere flavia…..e poi magari ringraziarla per avere battuto la halep

28
Ghigno 11-02-2016 15:42

Invece di fare domande inutili , 1000 interviste che dicono più o meno la stessa cosa. non lì si chiede perchè non si cancella dal ranking?

27
Vince 11-02-2016 15:42

Scritto da Il Biscottone spagnolo
Io mi chiederei come mai in tanti anni di professionismo la Pennetta non abbia fatto coppia fissa nel doppio con la Vinci, anzi lo scorso anno restò vicino alla Errani e formò un ottima coppia che arrivò in semi agli USO. Siete sicuri che la Vinci abbia tutto questo bel carattere e che la scissione delle cichis non l’abbia provocata lei e l’abbia subita la Errani? in fin dei conti negli ultimi periodi la Vinci durante alcune partite mandava platealmente a quel paese la Errani dopo che questa faceva qualche errore. Ci sono sicuramente tante cose che noi dall’esterno non conosciamo

Sono talmente d’accordo, al punto che non ho mai preso sul serio tutte le ricostruzioni prive di qualsiasi riscontro, che ho letto in questi mesi sull’argomento.

Quello che è successo lo sanno solo loro e nessuna delle due ha interesse a renderlo pubblico, altrimenti l’avrebbero già fatto.

26
pallabreak (Guest) 11-02-2016 15:33

Scritto da gbuttit

Scritto da pallabreak
Non è in discussione la sportività della Pennetta, caso mai la sua sensibilità e le sue priorità. Se davvero ha deciso di smettere, a mio avviso farebbe più bella figura ad annunciarlo ufficialmente e a cancellarsi dal ranking. In tal modo, oltretutto, “aiuterebbe” un’amica (la Vinci) a centrare un suo sogno (la top ten) e impedirebbe alle alte sfere dirigenziali di “giocare” con la sua presenza a Rio quasi fosse un trofeo da esibire. E se non lo fa, come qualcuno ha ipotizzato su questo sito, solo per non far saltare contratti in corso con gli sponsor, secondo me è una scelta che non le fa onore. Se invece non si cancella semplicemente perché non ha nessuna intenzione di smettere, come io continuo a pensare, allora non ritiene che sarebbe giunto il momento di sbandierarlo ai quattro venti?

Quindi non le farebbe onore restare in classifica se ad esempio avesse un contratto con uno sponsor che le da un bonus per ogni settimana in più in top ten?
Fosse così la rimborsi tu per i soldi che perderebbe cancellandosi?
Facile parlare con la “tasca” degli altri…
E se invece avesse l’intenzione di riprendere (o almeno volesse mantenersi la possibilità di farlo nel caso dovesse decidere in questo senso) non vedo perchè mai dovrebbe sbandierarlo ai auattro venti… é solo una sua decisione personale e non deve renderne conto a nessuno…

Non a caso io ho parlato di priorità. Se (e sottolineo il se) quella economica è per lei così forte, nonostante tutti i soldi guadagnati in carriera, da indurla a “illudere” un po’ tutti sulle sue intenzioni agonistiche, fa benissimo ad agire di conseguenza, ma io resto dell’idea che non sia un buon supporto alla sua immagine. Le sembrerà inutile retorica, ma io penso che nella vita i soldi non siano tutto, a maggior ragione per chi (come penso sia il caso della Pennetta) ne ha già parecchi.

25
Vince 11-02-2016 15:28

Li Na è uscita dalla classifica con l’inizio della nuova stagione in cui non era più in attività e la Bartoli ha fatto lo stesso…guardate che questa situazione rappresenta un’anomalia, a mia memoria non ricordo un altro caso analogo…almeno per quanto riguarda le prime posizioni.
Certamente ci devono essere delle ragioni particolari, (ad esempio un imput della Federazione per le Olimpiadi) perchè quelle normali non bastano a spiegare.

24
gbuttit 11-02-2016 15:28

Scritto da lallo

Scritto da gbuttit

Scritto da lallo
Mi piacerebbe allenare i giovani… Allora al lavoro perchè siamo pieni di ragazzine promettenti che poi spariscono e le conoscenze specifiche di una expro sono fondamentali (io suppongo siano indispensabili e non aggiungo altro..)ma tendono ad evaporare rapidamente nel tempo con il progredire delle tecnologie e delle conoscenze…

Dicendo “mi piacerebbe allenare i giovani” penso parlasse del futuro, magari prossimo, ma non immediato… in ogni caso sarebbe un lavoro, quindi ovviamente necessita di un datore di lavoro (che sia la federazione o un circolo specifico) e quindi di un accordo economico e non solo ecc… non la vedo come una cosa immediata

Può anche essere un investimento. Ti dò una mano oggi e se sfondi mi ripaghi domani. Non è che Flavia abbia bisogno di uno stipendio….

Anche quello che dici tu sarebbe comunque un accordo economico… da discutere nei dettagli… ma non credo che la sua intenzione sia di seguire un/una giovane particolare, se vuole più tempo per se stessa avrebbe poco senso poi stare sempre in giro per seguire altri… mi sembra più probabile che voglia seguire i giovani di un circolo o magari quelli della federazione.

23
Il Biscottone spagnolo (Guest) 11-02-2016 15:13

Io mi chiederei come mai in tanti anni di professionismo la Pennetta non abbia fatto coppia fissa nel doppio con la Vinci, anzi lo scorso anno restò vicino alla Errani e formò un ottima coppia che arrivò in semi agli USO. Siete sicuri che la Vinci abbia tutto questo bel carattere e che la scissione delle cichis non l’abbia provocata lei e l’abbia subita la Errani? in fin dei conti negli ultimi periodi la Vinci durante alcune partite mandava platealmente a quel paese la Errani dopo che questa faceva qualche errore. Ci sono sicuramente tante cose che noi dall’esterno non conosciamo

22
gbuttit 11-02-2016 15:08

Scritto da pallabreak
Non è in discussione la sportività della Pennetta, caso mai la sua sensibilità e le sue priorità. Se davvero ha deciso di smettere, a mio avviso farebbe più bella figura ad annunciarlo ufficialmente e a cancellarsi dal ranking. In tal modo, oltretutto, “aiuterebbe” un’amica (la Vinci) a centrare un suo sogno (la top ten) e impedirebbe alle alte sfere dirigenziali di “giocare” con la sua presenza a Rio quasi fosse un trofeo da esibire. E se non lo fa, come qualcuno ha ipotizzato su questo sito, solo per non far saltare contratti in corso con gli sponsor, secondo me è una scelta che non le fa onore. Se invece non si cancella semplicemente perché non ha nessuna intenzione di smettere, come io continuo a pensare, allora non ritiene che sarebbe giunto il momento di sbandierarlo ai quattro venti?

Quindi non le farebbe onore restare in classifica se ad esempio avesse un contratto con uno sponsor che le da un bonus per ogni settimana in più in top ten?
Fosse così la rimborsi tu per i soldi che perderebbe cancellandosi?
Facile parlare con la “tasca” degli altri…
E se invece avesse l’intenzione di riprendere (o almeno volesse mantenersi la possibilità di farlo nel caso dovesse decidere in questo senso) non vedo perchè mai dovrebbe sbandierarlo ai auattro venti… é solo una sua decisione personale e non deve renderne conto a nessuno…

21
Fantumazz 11-02-2016 15:02

Scritto da pallabreak

Scritto da Fantumazz

Scritto da Vince
Conoscendo la sportività di Flavia che ha contraddistinto tutta la sua carriera, la sua permanenza in classifica è semplicemente inspiegabile.
“Avrà le sue buone ragioni”, per me non è una risposta.
Come ho detto nei giorni scorsi, credo che dietro ci sia la sua disponibilità a giocare il doppio a Rio, qualora non si riuscisse a ricomporre la frattura tra le Cichis…altre spiegazioni plausibili non ne vedo.
Mi auguro che Roberta raggiunga il n.11 del ranking nel più breve tempo possibile, perchè in questo modo tutti quanti (e Flavia per prima), sarebbero costretti a fare chiarezza su questa situazione.

Dato che Flavia non ha mai chiarito questo punto (perché non si cancella dal ranking), si possono solo fare delle ipotesi.
Io credo che l’ipotesi più plausibile sia che non si cancella per una questione di prestigio: probabilmente vuole aumentare il più possibile il numero di settimane in top ten. Può anche darsi che abbia dei bonus da parte degli sponsor.
Non penso assolutamente che lo faccia per fare un dispetto alla Vinci. O. almeno, lo spero: se così fosse, scadrebbe al livello delle liti da 5a elementare delle Cichis.
Accadrà – io penso – la cosa più naturale: mano a mano che le scadranno i punti, sfilerà verso il fondo della classifica per poi scomparire. Come hanno fatto Li Na e tante altre tenniste.
D’altro canto, sentendola parlare e leggendo le sue interviste, mi sembra proprio che si sia stancata del tennis; o che – almeno – desideri prendersi una bella pausa rigenerante, prima di rientrare eventualmente in questo mondo: pertanto, dubito fortemente che la vedremo difendere i nostri colori alle Olimpiadi.

Veramente la Li Na si è cancellata quando era ancora abbondantemente nella top ten e ci sarebbe rimasta per parecchie settimane.

Chiedo scusa, riguardo a Li Na ricordavo male.
Comunque, questo nulla toglie alla potenziale validità del mio discorso: io credo che Flavia non si sia ancora cancellata dalla classifica per una questione di prestigio (ed eventualmente per incassare possibili bonus da parte degli sponsor).

Ne approfitto per precisare il mio pensiero su un altro aspetto di questa (apparentemente) complicata vicenda: Flavia non è affatto in debito nei confronti di Roberta, come alcuni lasciano intendere.
La Vinci, come tutte le tenniste, ha giocato e vinto il match contro la Williams esclusivamente per se stessa. Dopodiché, il caso ha voluto che – indirettamente – abbia agevolato la vittoria della Pennetta agli Us Open. Una cosa che – peraltro – non sapremo mai con certezza: infatti, chi ci dice che Flavia avrebbe sicuramente perso contro la Williams in un’eventuale finale? Non lo sapremo mai.

Quanto alla posizione nel ranking – come già detto da un altro utente – Flavia se l’è pienamente meritata: ne disponga come meglio crede, è un suo pieno diritto. La pretesa che Flavia si tolga dal ranking per agevolare Roberta si fonda sul nulla: nulla, infatti, è dovuto a Roberta da parte di Flavia.

20
lallo (Guest) 11-02-2016 14:40

Scritto da gbuttit

Scritto da lallo
Mi piacerebbe allenare i giovani… Allora al lavoro perchè siamo pieni di ragazzine promettenti che poi spariscono e le conoscenze specifiche di una expro sono fondamentali (io suppongo siano indispensabili e non aggiungo altro..)ma tendono ad evaporare rapidamente nel tempo con il progredire delle tecnologie e delle conoscenze…

Dicendo “mi piacerebbe allenare i giovani” penso parlasse del futuro, magari prossimo, ma non immediato… in ogni caso sarebbe un lavoro, quindi ovviamente necessita di un datore di lavoro (che sia la federazione o un circolo specifico) e quindi di un accordo economico e non solo ecc… non la vedo come una cosa immediata

Può anche essere un investimento. Ti dò una mano oggi e se sfondi mi ripaghi domani. Non è che Flavia abbia bisogno di uno stipendio….

19
pallabreak (Guest) 11-02-2016 14:29

Scritto da Fantumazz

Scritto da Vince
Conoscendo la sportività di Flavia che ha contraddistinto tutta la sua carriera, la sua permanenza in classifica è semplicemente inspiegabile.
“Avrà le sue buone ragioni”, per me non è una risposta.
Come ho detto nei giorni scorsi, credo che dietro ci sia la sua disponibilità a giocare il doppio a Rio, qualora non si riuscisse a ricomporre la frattura tra le Cichis…altre spiegazioni plausibili non ne vedo.
Mi auguro che Roberta raggiunga il n.11 del ranking nel più breve tempo possibile, perchè in questo modo tutti quanti (e Flavia per prima), sarebbero costretti a fare chiarezza su questa situazione.

Dato che Flavia non ha mai chiarito questo punto (perché non si cancella dal ranking), si possono solo fare delle ipotesi.
Io credo che l’ipotesi più plausibile sia che non si cancella per una questione di prestigio: probabilmente vuole aumentare il più possibile il numero di settimane in top ten. Può anche darsi che abbia dei bonus da parte degli sponsor.
Non penso assolutamente che lo faccia per fare un dispetto alla Vinci. O. almeno, lo spero: se così fosse, scadrebbe al livello delle liti da 5a elementare delle Cichis.
Accadrà – io penso – la cosa più naturale: mano a mano che le scadranno i punti, sfilerà verso il fondo della classifica per poi scomparire. Come hanno fatto Li Na e tante altre tenniste.
D’altro canto, sentendola parlare e leggendo le sue interviste, mi sembra proprio che si sia stancata del tennis; o che – almeno – desideri prendersi una bella pausa rigenerante, prima di rientrare eventualmente in questo mondo: pertanto, dubito fortemente che la vedremo difendere i nostri colori alle Olimpiadi.

Veramente la Li Na si è cancellata quando era ancora abbondantemente nella top ten e ci sarebbe rimasta per parecchie settimane.

18
pallabreak (Guest) 11-02-2016 14:27

Non è in discussione la sportività della Pennetta, caso mai la sua sensibilità e le sue priorità. Se davvero ha deciso di smettere, a mio avviso farebbe più bella figura ad annunciarlo ufficialmente e a cancellarsi dal ranking. In tal modo, oltretutto, “aiuterebbe” un’amica (la Vinci) a centrare un suo sogno (la top ten) e impedirebbe alle alte sfere dirigenziali di “giocare” con la sua presenza a Rio quasi fosse un trofeo da esibire. E se non lo fa, come qualcuno ha ipotizzato su questo sito, solo per non far saltare contratti in corso con gli sponsor, secondo me è una scelta che non le fa onore. Se invece non si cancella semplicemente perché non ha nessuna intenzione di smettere, come io continuo a pensare, allora non ritiene che sarebbe giunto il momento di sbandierarlo ai quattro venti?

17
Fantumazz 11-02-2016 14:25

Scritto da Vince
Conoscendo la sportività di Flavia che ha contraddistinto tutta la sua carriera, la sua permanenza in classifica è semplicemente inspiegabile.
“Avrà le sue buone ragioni”, per me non è una risposta.
Come ho detto nei giorni scorsi, credo che dietro ci sia la sua disponibilità a giocare il doppio a Rio, qualora non si riuscisse a ricomporre la frattura tra le Cichis…altre spiegazioni plausibili non ne vedo.
Mi auguro che Roberta raggiunga il n.11 del ranking nel più breve tempo possibile, perchè in questo modo tutti quanti (e Flavia per prima), sarebbero costretti a fare chiarezza su questa situazione.

Dato che Flavia non ha mai chiarito questo punto (perché non si cancella dal ranking), si possono solo fare delle ipotesi.
Io credo che l’ipotesi più plausibile sia che non si cancella per una questione di prestigio: probabilmente vuole aumentare il più possibile il numero di settimane in top ten. Può anche darsi che abbia dei bonus da parte degli sponsor.
Non penso assolutamente che lo faccia per fare un dispetto alla Vinci. O, almeno, lo spero: se così fosse, scadrebbe al livello delle liti da 5a elementare delle Cichis.
Accadrà – io penso – la cosa più naturale: mano a mano che le scadranno i punti, sfilerà verso il fondo della classifica per poi scomparire. Come hanno fatto Li Na e tante altre tenniste.

D’altro canto, sentendola parlare e leggendo le sue interviste, mi sembra proprio che si sia stancata del tennis; o che – almeno – desideri prendersi una bella pausa rigenerante, prima di rientrare eventualmente in questo mondo: pertanto, dubito fortemente che la vedremo difendere i nostri colori alle Olimpiadi.

16
Zxtu (Guest) 11-02-2016 14:12

Scritto da lupen
dice : “……poi Roberta Vinci che batte Serena” ecco, gia’ che ti ha fatto sto grande favore, vedi di ricambiare: sparisci dalla classifica e
falla salire di una posizione altrimenti sarai etichettata come “ingrata” !!!!!

Si, e la Vinci sarà ricordata come quella che è entrata in top10 grazie ad un favore di un’altra tennista. Roberta si merita la Top10, ma lo deve fare con le sue forze. La Pennetta i punti se li è conquistati quindi finchè non scalano tutti, non vedo perchè dovrebbe togliersi

15
Vince 11-02-2016 14:08

Scritto da gbuttit

Scritto da Vince
Conoscendo la sportività di Flavia che ha contraddistinto tutta la sua carriera, la sua permanenza in classifica è semplicemente inspiegabile.
“Avrà le sue buone ragioni”, per me non è una risposta.
Come ho detto nei giorni scorsi, credo che dietro ci sia la sua disponibilità a giocare il doppio a Rio, qualora non si riuscisse a ricomporre la frattura tra le Cichis…altre spiegazioni plausibili non ne vedo.
Mi auguro che Roberta raggiunga il n.11 del ranking nel più breve tempo possibile, perchè in questo modo tutti quanti (e Flavia per prima), sarebbero costretti a fare chiarezza su questa situazione.

Non c’é nulla di antisportivo nel non cancellarsi dunque le sue ragioni restano valide… qualunque esse siano, anche semplicemente vedersi in classifica al n.7 del mondo… (per quanto non penso sia solo per questo)
La sua classifica l’ha meritata sul campo, non le é stata regalata, e se non vuole rinunciarci fa bene e non è tenuta a spiegarne i motivi… e, se la Vinci dovesse arrivare al n.11 non cambia niente, il tennis è uno sport individuale professionistico, ognuno fa i suoi interessi e giustamente non regala niente a nessuno .
E sia chiaro che mi farebbe piacere se la Vinci (che è anche mia concittadina di adozione..) raggiungesse la top10, ma per propri meriti, non perché una si cancella, un’altra magari si fa male ecc…

La penso diversamente, ho criticato fortemente la Bartoli per non essersi tolta dalla classifica (impedendo a Roberta di diventare top 10) nel 2013 e certamente anche lei avrà avuto qualche “buona ragione”.
Per come la vedo io, o si è dentro o si è fuori e non è giusto tenere il piede in due scarpe…una si cancella se è fuori.
Ad ogni modo tra un po’ Flavia inizia a scartare dei punti, Roberta ne farà altri e ci sarà il sorpasso…io però mi auguro che prima si arrivi a una situazione analoga a quella del 2013, perchè la cosa sarebbe abbastanza dirompente e costringerebbe tutti a far chiarezza.

Non dimentichiamo che per l’obiettivo top 10 di Roberta, abbiamo sacrificato la Fed Cup…sarebbe il colmo se ora ad impedire quel traguardo fosse la mancata cancellazione di una che non gioca più e per giunta è sua grande amica.

14
paoli (Guest) 11-02-2016 14:05

allena…. del tuo ragazzo chissà che non avvenga il miracolo “mentale”.

13
gbuttit 11-02-2016 13:47

Scritto da Vince
Conoscendo la sportività di Flavia che ha contraddistinto tutta la sua carriera, la sua permanenza in classifica è semplicemente inspiegabile.
“Avrà le sue buone ragioni”, per me non è una risposta.
Come ho detto nei giorni scorsi, credo che dietro ci sia la sua disponibilità a giocare il doppio a Rio, qualora non si riuscisse a ricomporre la frattura tra le Cichis…altre spiegazioni plausibili non ne vedo.
Mi auguro che Roberta raggiunga il n.11 del ranking nel più breve tempo possibile, perchè in questo modo tutti quanti (e Flavia per prima), sarebbero costretti a fare chiarezza su questa situazione.

Non c’é nulla di antisportivo nel non cancellarsi dunque le sue ragioni restano valide… qualunque esse siano, anche semplicemente vedersi in classifica al n.7 del mondo… (per quanto non penso sia solo per questo)
La sua classifica l’ha meritata sul campo, non le é stata regalata, e se non vuole rinunciarci fa bene e non è tenuta a spiegarne i motivi… e, se la Vinci dovesse arrivare al n.11 non cambia niente, il tennis è uno sport individuale professionistico, ognuno fa i suoi interessi e giustamente non regala niente a nessuno .
E sia chiaro che mi farebbe piacere se la Vinci (che è anche mia concittadina di adozione..) raggiungesse la top10, ma per propri meriti, non perché una si cancella, un’altra magari si fa male ecc…

12
IndoorClay 11-02-2016 13:17

Scritto da Bounty
Commento puramente personale: visto che io oltre a giocare a tennis ballo latino americano da anni, avrei tanto voluto vedere la mia Flavia a Ballando con le Stelle! So che non interessa a nessuno, ma l’ho scritto ugualmente.

Secondo me prima o poi ci andrà :-)

11
Vince 11-02-2016 13:07

Conoscendo la sportività di Flavia che ha contraddistinto tutta la sua carriera, la sua permanenza in classifica è semplicemente inspiegabile.
“Avrà le sue buone ragioni”, per me non è una risposta.
Come ho detto nei giorni scorsi, credo che dietro ci sia la sua disponibilità a giocare il doppio a Rio, qualora non si riuscisse a ricomporre la frattura tra le Cichis…altre spiegazioni plausibili non ne vedo.

Mi auguro che Roberta raggiunga il n.11 del ranking nel più breve tempo possibile, perchè in questo modo tutti quanti (e Flavia per prima), sarebbero costretti a fare chiarezza su questa situazione.

10
gbuttit 11-02-2016 11:46

Scritto da lupen
dice : “……poi Roberta Vinci che batte Serena” ecco, gia’ che ti ha fatto sto grande favore, vedi di ricambiare: sparisci dalla classifica e
falla salire di una posizione altrimenti sarai etichettata come “ingrata” !!!!!

La Vinci non ha vinto per fare un favore a Flavia, ma per farlo a se stessa (anche se, indirettamente lo ha fatto anche a lei), dunque non c’é nulla da ricambiare… poi dovreste capire che si tratta di una professione, se Flavia non si cancella avrà le sue buone ragioni “professionali”(che sia il mantenersi comunque una porta aperta per rio o che abbia qualche contratto che preveda bonus per ogni settimana in top 10 o anche semplicemente per prestigio personale aumentando le settimane di permanenza in top10…)

9
fabio (Guest) 11-02-2016 11:30

Speriamo che si sbrighino a lasciarla in pace,purtroppo visto lo stato attuale del nostro Tennis ,non ci riesce staccarci tanto facilmente da chi ha dato qualcosa di importante.
P.S:ma perchè figura ancora in classifica?

8
Paolo (Guest) 11-02-2016 10:48

Se ha deciso di ritirarsi chiedesse la cancellazione dalla classifica che è falsata che senso ha stare dentro senza essere più giocatrice e poi facesse maturare—- Del fidanzato che non se ne può più lo ha anche raggiunto in Argentina per vedere lo schifo di partita

7
Bounty 11-02-2016 10:46

Commento puramente personale: visto che io oltre a giocare a tennis ballo latino americano da anni, avrei tanto voluto vedere la mia Flavia a Ballando con le Stelle! So che non interessa a nessuno, ma l’ho scritto ugualmente. :grin:

6
lupen (Guest) 11-02-2016 10:43

dice : “……poi Roberta Vinci che batte Serena” ecco, gia’ che ti ha fatto sto grande favore, vedi di ricambiare: sparisci dalla classifica e
falla salire di una posizione altrimenti sarai etichettata come “ingrata” !!!!!

5
gbuttit 11-02-2016 10:13

Scritto da lallo
Mi piacerebbe allenare i giovani… Allora al lavoro perchè siamo pieni di ragazzine promettenti che poi spariscono e le conoscenze specifiche di una expro sono fondamentali (io suppongo siano indispensabili e non aggiungo altro..)ma tendono ad evaporare rapidamente nel tempo con il progredire delle tecnologie e delle conoscenze…

Dicendo “mi piacerebbe allenare i giovani” penso parlasse del futuro, magari prossimo, ma non immediato… in ogni caso sarebbe un lavoro, quindi ovviamente necessita di un datore di lavoro (che sia la federazione o un circolo specifico) e quindi di un accordo economico e non solo ecc… non la vedo come una cosa immediata

4
silvano musso (Guest) 11-02-2016 09:47

La passeggiata sulla spiaggia con la nonna: dice tutto.

3
Fantumazz 11-02-2016 09:23

Anche alla luce di questa intervista, è chiara (ma lo era già da tempo) la volontà di Flavia di ritirarsi definitivamente dal tennis giocato. Si prega, pertanto, il sig. Malagò di occuparsi d’altro e di piantarla di gloriarsi di cose di cui non ha – nè avrà – ragione di gloriarsi.

Quanto alla faccenda del ranking, non so perché Flavia non si sia ancora cancellata dalla classifica: avrà le sue buone ragioni, che comunque non intaccano la sua decisione principale (e definitiva).

Ribadisco: il sig. Malagò faccia il dirigente (cosa per cui è lautamente retribuito) e non il pavone senza motivo.

2
lallo (Guest) 11-02-2016 09:23

Mi piacerebbe allenare i giovani… Allora al lavoro perchè siamo pieni di ragazzine promettenti che poi spariscono e le conoscenze specifiche di una expro sono fondamentali (io suppongo siano indispensabili e non aggiungo altro..)ma tendono ad evaporare rapidamente nel tempo con il progredire delle tecnologie e delle conoscenze…

1

Lascia un commento