Australian Open 2016 - Day 11 ATP, Copertina, WTA

Australian Open: I Risultati Completi del Day 11 con il live dettagliato

28/01/2016 12:20 255 commenti
Risultati da Melbourne
Risultati da Melbourne

Questi i risultati con il Live dettagliato dall’Australian Open (Aus$44.000.000, hard).

AUS Semifinali



Rod Laver Arena – 01:00
1. Adrian Mannarino / Lucas Pouille FRAFRA – Jamie Murray / Bruno Soares GBRBRA

GS Australian Open
A. Mannarino / L. Pouille
3
1
J. Murray / B. Soares [7]
6
6
Vincitore: J. Murray B. Soares

Non prima delle ore: 03:30
2. (1) Serena Williams USA – (4) Agnieszka Radwanska POL

GS Australian Open
S. Williams [1]
6
6
A. Radwanska [4]
0
4
Vincitore: S. Williams

3. (7) Angelique Kerber GER – Johanna Konta GBR

GS Australian Open
A. Kerber [7]
7
6
J. Konta
5
2
Vincitore: A. Kerber

Rod Laver Arena – 09:30
1. (1) Novak Djokovic SRB – (3) Roger Federer SUI

GS Australian Open
N. Djokovic [1]
6
6
3
6
R. Federer [3]
1
2
6
3
Vincitore: N. Djokovic




Show Court 3 – 01:00
2. Daniel Nestor / Radek Stepanek CANCZE – Pablo Cuevas / Marcel Granollers URUESP

GS Australian Open
D. Nestor / R. Stepanek
7
6
P. Cuevas / M. Granollers [16]
6
4
Vincitore: D. Nestor R. Stepanek

4. (1) Sania Mirza / Ivan Dodig INDCRO – (1) Martina Hingis / Leander Paes SUIIND

GS Australian Open
S. Mirza / I. Dodig [1]
7
6
M. Hingis / L. Paes
6
3
Vincitore: S. Mirza I. Dodig


TAG: ,

255 commenti. Lasciane uno!

winter18 (Guest) 29-01-2016 00:02

@ Miiiii (#1516728)

Serena può giocare alla pari con un uomo i primi due/tre scambi….poi verrebbe spazzata via anche dal numero 1.000.

255
pallettaro (Guest) 28-01-2016 22:00

@ Miiiii (#1516728)

Ok, non ti convinco. Pace. Riporto solo i dati oggettivi di cui disponiamo che ci indicano chiaramente le distanze. Il tuo è solo puntiglio basato su tue impressioni. Giusto per dare contro e, mi pare, perché ti sei accorto di averle sparate senza sapere di che parlavi. Sensazione mia, visto che qui si parla solo in base a propri pensieri e non in base a dati oggettivi chiari.

254
alexalex 28-01-2016 21:22

Scritto da pallettaro
@ alexalex (#1516672)
Mica ho detto che doveva andare sempre a rete. Andarci di più sì. Ma soprattutto tirare i vincenti perchè fare sempre 10 scambi a punto Nole ti uccide. Tira il vincente qualche volta di più, ma se facciamo come Murray l’anno scorso allora è finita.

Ma chi glielo tira un vincente a quello? Se riesci a tirarne 3 di fila finisce 3 metri fuori dal campo e ti fa un pallonetto che, non capisco se per fortuna o per bravura, rimbalza a un passo dalla riga e devi ricominciare daccapo! Chi glielo tira un vincente? E meno male che era snervante nadal quando sulla terra ributtava tutto! E questo? che ributta di la tutto a un millimetro dalla riga???

253
Miiiii (Guest) 28-01-2016 17:53

Scritto da pallettaro
Scusa Miiiii, perché insisti? Chi sa un minimo di tennis sa che la numero 1 del mondo perde 6-0 e 6-0 dal numero 200 al mondo.
Galimberti, non io, lo sostiene con un esempio. Tutti gli allenatori sono concordi, non io.
Galimberti dice, non smentito, che da n.120 al mondo batteva 6-0 e 6-0 la numero 60 al mondo cioè Flavia Pennetta futura vincitrice degli USOpen. Nemmeno un gioco. Ma di più.
Dice Galimberti che ne fecero anche con il gap, cioè Pennetta partiva in tutto i giochi con un 15 a favore. Finiva sempre 6-0 e 6-0.
Non so più che dirti.

Scusa pallettaro, ma perché insisti tu, semmai?

Io non lo so se la nr 1 al mondo perde 06 06 dal nr 200 al mondo, può darsi benissimo, anzi ti dirò che non me ne stupirei affatto, ma non me ne convinco semplicemente perché me lo dice Galimberti o un altro allenatore.

Ma – soprattutto – non mi convinci tu, citando a prova inconfutabile la parola di Galimberti (che poi parla, o racconta, di nr 60 contro nr 120, ben diverso mi pare di nr 1 contro nr 200 – un po’ come sostenere, classifiche attuali alla mano, che Weintraub darebbe 60 60 a Serenona visto che Jaziri ha dato 60 60 a Karin Knapp: ma ti rendi conto di quanto sia ridicolo come ragionamento?).

E men che meno mi convinci sostenendo la tesi che la prova provata di quanto sostieni sia quella buffonata di battle of sexes che è stato il set di Braatsch contro una Serena 16enne che valeva 1/1000 della Serena odierna.

Non so davvero come altro spiegarti che la logica è un’altra cosa.. quindi visto che non sappiamo più che dirci a vicenda, chiudiamola qua, ognuno si farà la sua idea da solo (ammesso che interessi davvero a qualcuno)..

252
ale98 (Guest) 28-01-2016 16:43

@ alexalex (#1516670)

Sì sono d’accordo che sia più un problema psicologico ma infatti io non dico che doveva fare 40 aces (come ha detto Ocleppo) però ecco se fino al 4 set ne avesse fatti magari 12/13 con un 65/70% di prime, molto probabilmente staremmo a parlare di un match finito in 5 set, poi magari lo perdeva lo stesso, per stanchezza o per superiorità di Nole al quinto ma secondo me poteva arrivarci perchè dopo i primi due set in cui il serbo è stato ingiocabile poi era calato..

251
pallettaro (Guest) 28-01-2016 16:37

@ alexalex (#1516672)

Mica ho detto che doveva andare sempre a rete. Andarci di più sì. Ma soprattutto tirare i vincenti perchè fare sempre 10 scambi a punto Nole ti uccide. Tira il vincente qualche volta di più, ma se facciamo come Murray l’anno scorso allora è finita.

250
pallettaro (Guest) 28-01-2016 16:32

Scusa Miiiii, perché insisti? Chi sa un minimo di tennis sa che la numero 1 del mondo perde 6-0 e 6-0 dal numero 200 al mondo.
Galimberti, non io, lo sostiene con un esempio. Tutti gli allenatori sono concordi, non io.
Galimberti dice, non smentito, che da n.120 al mondo batteva 6-0 e 6-0 la numero 60 al mondo cioè Flavia Pennetta futura vincitrice degli USOpen. Nemmeno un gioco. Ma di più.
Dice Galimberti che ne fecero anche con il gap, cioè Pennetta partiva in tutto i giochi con un 15 a favore. Finiva sempre 6-0 e 6-0.
Non so più che dirti.

249
pallettaro (Guest) 28-01-2016 16:22

@ Tweeners (#1516647)

Boh, lo sai che Roger ha 34 anni?
5 anni fa Nole poteva batterlo anche da fondo. O no?

248
alexalex 28-01-2016 16:17

Scritto da Tweeners
@ pallettaro (#1516508)
Perché negli altri 22 match che ha vinto contro Djokovic veniva sempre a rete?
Ma il punto non è questo:ovvio che deve accorciare gli scambi venendo a rete ma come ci vieni se ti metti a palleggiare ai 2 allora col rovescio o quando tiri col dritto la butti sempre fuori o a rete?
Il nocciolo della questione è quello lì: nei primi due set non si contano i dritti sbagliati di Federer….

È facile dire che deve andare a rete! Per andare a rete deve crearne i presupposti! Se ti torna indietro sempre una risposta profonda che ci vai a fare a rete? A farti impallinare?

247
alexalex 28-01-2016 16:14

Scritto da ale98
@ iox (#1516613)
Sicuramente anche quello che dici tu è vero ma con Djokovic non puoi permetterti di servire il 57% di prime e fare solo 5 aces se ti chiami Roger Federer, per me è assurdo che il serbo ne abbia di più

Il tutto secondo me è condizionato dall’aspetto psicologico! se dall’altra parte c’è uno che risponde a tutto sei costretto a cercare soluzioni più rischiose o, per semplice tensione nervosa, ti si irrigidisce il braccio! Finisci così in un circolo vizioso da cui è difficile uscire!

246
Tweeners 28-01-2016 15:37

@ pallettaro (#1516508)

Perché negli altri 22 match che ha vinto contro Djokovic veniva sempre a rete?
Ma il punto non è questo:ovvio che deve accorciare gli scambi venendo a rete ma come ci vieni se ti metti a palleggiare ai 2 allora col rovescio o quando tiri col dritto la butti sempre fuori o a rete?
Il nocciolo della questione è quello lì: nei primi due set non si contano i dritti sbagliati di Federer….

245
ale98 (Guest) 28-01-2016 15:28

@ iox (#1516613)

Sicuramente anche quello che dici tu è vero ma con Djokovic non puoi permetterti di servire il 57% di prime e fare solo 5 aces se ti chiami Roger Federer, per me è assurdo che il serbo ne abbia di più

244
rosencranz (Guest) 28-01-2016 15:23

Però che bello vedere in finale del doppio i vecchietti (anni 44 + 38) Nestor e Stepanek!

243
Miiiii (Guest) 28-01-2016 15:07

Scritto da pallettaro
@ Miiiii (#1516321)
Vale che il numero 202 del 1998 (quindi non è il numero 202 di oggi che darebbe doppio 6-0) semi alcolizzato 31 enne in totale declino ha fatto fare 3 giochi alle Williams, bevendo birra e fumando sigarette tra un cambio e l’altro. Nel 1999 il tedesco non giocò più una partita di tennis perché si era già ritirato.

con l’occhio destro chiuso.. chiudendo quello sinistro, vale che il nr 202 del mondo, capace di fare 3T agli Australian Open giusto un anno prima!, perse 3 games da una 16enne appena entrata nel circuito, alle prime armi, non ancora in grado di vincere niente di niente, tirata dentro alla sfida dalla sorella 17enne, e che dall’attuale nr 1 wta (sé stessa 16 anni dopo) perderebbe 06 06 06 06 all’infinito.. con tutti 2 gli occhi aperti (a non tutti riesce però 🙄 ) la sfida del 98 non vale proprio un bel niente..

242
superpeppe (Guest) 28-01-2016 14:43

Io la vedo così: il gioco di federer sta migliorando anno dopo anno ma il fisico, come è normale che sia, sta calando

241
iox (Guest) 28-01-2016 14:41

Il temnis so evolve in continuazione qule colpo(magari il servizio) che 3 anni va avrebbe fatto punto al 100%,adesso è meno efficace. Semplicemente perchè i giocatori sono migliorati alla risposta.quello che tot anni fa realizzava 20 ace a partita adesso ne fa 5 perchè Djokovic(e non solo lui) risponde meglio.Adesso se non riesci a mascherare la direzione della palla non fai ace a nessuno. A meno che non servi a 250kmh

240
ale98 (Guest) 28-01-2016 14:07

@ TheDude (#1516586)

Tutto giusto!

239
I love tennis (Guest) 28-01-2016 14:04

@ TheDude (#1516586)

Si infatti,ma d’altronde la reattività dei movimenti non è più come qualche anno fa,eppure ancora in qualche lasso di partita,fa vedere sprazzi,ma proprio piccoli sprazzi,di quello che era un tempo.

238
I love tennis (Guest) 28-01-2016 14:02

@ alexalex (#1516581)

Nemmeno io,finirebbe con una vittoria facile del serbo.Raonic è molto in palla e sicuramente farebbe più partita.

237
Timea 28-01-2016 13:53

Il tennis di djokovic è privo di emozioni

236
TheDude 28-01-2016 13:53

@ ale98 (#1516536)

Ovviamente concordo. Questo non è il miglior Federer di sempre, e mi sembra chiaro.
La differenza più grande direi che è in generale l’efficienza nello scambio da fondo, l’esplosività e la solidità che aveva prima ora non ce l’ha più, da questo punto di vista è calato, così come in risposta. Quello è l’altro fattore importante, secondo me. Alle WTF se non sbaglio Nole in finale vinse qualcosa come 16/19 punti con la seconda di servizio, e io sono sicuro che con il vecchio Federer questo non sarebbe mai successo. In generale si vede che fa più fatica in risposta.

235
alexalex 28-01-2016 13:40

Qui per vedere una finale movimentata (forse…) mi tocca tifare Raonic! Perché un Murray che fa il tergicristallo come l’anno scorso non lo voglio più vedere…

234
joe (Guest) 28-01-2016 13:30

Scusa, non volevo attaccar briga con nessuno, volevo solo dire che Djokovic (spero averlo scritto corretto) ha conquistato la sua grandezza battendo in questi anni un monumento come Federer, ma non solo, anche giocatori che nel futuro saranno ricordati come grandi: Murray e soprattutto Nadal

Scritto da pallettaro
@ joe (#1516513)
Su 200 post non c’è stato un solo commento offensivo su Nole. Nemmeno ce ne sono stati di denigratori o atti a svalutare la sua grandezza. C’è chi giustamente tifa Roger e chi tifa Nole. Lascia stare De Rossi, non attaccar briga.

233
alexalex 28-01-2016 13:30

Scritto da ale98
@ alexalex (#1516550)
Anche nel 2012 fu un ottimo Roger, certo quello fino al 2009 era un’altra categoria proprio ma anche il Roger 2010/2011/2012 era comunque meglio di questo.. Con questo non voglio sminuire quello che Roger sta facendo attualmente, che ritengo straordinario, ma quando sento dire che questo Roger è il migliore di sempre rimango perplesso.

Sì sono d’accordo con te! La cosa è ancor più palese negli slam! Come dice nadal, la gente ha la memoria corta!

232
alexalex 28-01-2016 13:28

Scritto da I love tennis
@ alexalex (#1516555)
Esattamente,e se ti ricordi le 5 ore di Melbourne 2009 tra Roger e Rafa sai di cosa parlo,livello di tennis spaventoso.Una delle più belle finali della storia del tennis,almeno moderna.

Sì me le ricordo…un bel ricordo…

231
ale98 (Guest) 28-01-2016 13:26

@ alexalex (#1516550)

Anche nel 2012 fu un ottimo Roger, certo quello fino al 2009 era un’altra categoria proprio ma anche il Roger 2010/2011/2012 era comunque meglio di questo.. Con questo non voglio sminuire quello che Roger sta facendo attualmente, che ritengo straordinario, ma quando sento dire che questo Roger è il migliore di sempre rimango perplesso.

230
I love tennis (Guest) 28-01-2016 13:25

@ alexalex (#1516555)

Esattamente,e se ti ricordi le 5 ore di Melbourne 2009 tra Roger e Rafa sai di cosa parlo,livello di tennis spaventoso.Una delle più belle finali della storia del tennis,almeno moderna.

229
alexalex 28-01-2016 13:16

@ I love tennis (#1516522)

D’accordo! riesce ancora ad alzare il livello e a tirare un vincente a destra e uno a sinistra il punto dopo! Ma per quanto? per mezz’ora? 40 minuti? Una volta lo faceva per 3 ore! La grande differenza fra lui e Djokovic, attualmente, è lì!

228
pallettaro (Guest) 28-01-2016 13:15

@ joe (#1516513)

Su 200 post non c’è stato un solo commento offensivo su Nole. Nemmeno ce ne sono stati di denigratori o atti a svalutare la sua grandezza. C’è chi giustamente tifa Roger e chi tifa Nole. Lascia stare De Rossi, non attaccar briga.

227
lallo (Guest) 28-01-2016 13:09

Scritto da I love tennis
Vedere Federer giocare così bene qualitativamente alla sua età,ha del miracoloso.Oggi ha dato dimostrazione che,alzando il livello e la prima di servizio,può tirare vincenti di dritto e rovescio a destra e a sinistra del campo,e ha pure preso delle righe dopo scambi lunghi e fenomenali.L’essenza pura della bellezza del tennis,sono rimasto estasiato di quanto riesce ancora a dare lo svizzero al tennis.Il che,solo per meriti di un Djokovic mostruoso,non gli permette di vincere un altro slam,perchè se avesse giocato sempre così,un altro paio di Slam li avrebbe in bacheca.E solo il serbo e il ritorno dello spagnolo,in queste giornate di altissimo tasso tecnico,possono fermarlo.Questo dobbiamo riconoscerlo,Federer è tutt’altro che appassito,sembra quasi vivere una nuova giovinezza.Incredibile.

226
alexalex 28-01-2016 13:07

Scritto da ale98
Comunque mi stupisco ancora a sentire che questo è il miglior Roger di sempre, chi lo dice per me vede tennis dal 2013 in poi altrimenti non è spiegabile.. Vi invito a rivedere, ad esempio, le partite contro Nole nel 2011 al Roland Garros e agli Us Open, quel Federer per me è decisamente più forte di questo Federer, soprattutto il servizio di Federer era di un’altra categoria; non si può pensare di vincere col serbo facendo 5 aces in 4 set, ora non ricordo perfettamente ma in quel match al Roland Garros ne fece tipo una 20ina.. Questa è la differenza Roger sarà anche migliorato sul rovescio ma servizio e dritto sono nettamente inferiori rispetto anche a quel 2011 (che comunque fu anno negativo per Roger) e senza queste due armi non può mai giocarsela con Nole.

Hai perfettamente ragione! l’ultimo roger stellare per me è stato quello del 2009! Poi ha perso sempre più continuità, e anche se oggi è ancora superiore a quasi tutti, non riesce più a tenere un livello tanto alto e costante da battere questo Djokovic!

225
I love tennis (Guest) 28-01-2016 13:05

@ ale98 (#1516536)

Si è vero,nel 2011 paradossalmente,anno di esplosione nel serbo,era molto più incisivo col servizio e col dritto,e nelle grandi partite come quella del Roland Garros,aveva lui la meglio.Adesso certo se vai due set a sotto,e l’altro ti cala,un set lo recuperi,ma non puoi pensare di andare al quinto e giocartela perchè il mostro non ti concederà più nulla,dato che nel frangente perso avrà avuto tempo di rifiatare e riorganizzare il suo gioco.

224
ale98 (Guest) 28-01-2016 12:53

Comunque mi stupisco ancora a sentire che questo è il miglior Roger di sempre, chi lo dice per me vede tennis dal 2013 in poi altrimenti non è spiegabile.. Vi invito a rivedere, ad esempio, le partite contro Nole nel 2011 al Roland Garros e agli Us Open, quel Federer per me è decisamente più forte di questo Federer, soprattutto il servizio di Federer era di un’altra categoria; non si può pensare di vincere col serbo facendo 5 aces in 4 set, ora non ricordo perfettamente ma in quel match al Roland Garros ne fece tipo una 20ina.. Questa è la differenza Roger sarà anche migliorato sul rovescio ma servizio e dritto sono nettamente inferiori rispetto anche a quel 2011 (che comunque fu anno negativo per Roger) e senza queste due armi non può mai giocarsela con Nole.

223
Il Biscottone spagnolo (Guest) 28-01-2016 12:50

Scritto da iox
Io sono dell’idea che comunque Federer stà giocando il suo miglior tennis di sempre. Il problema è che Djokovic è troppo forte per tutti.

Lo disse Federer stesso pochi mesi fa. Del resto ricordiamoci che senza questo Nole Federer avrebbe vinto di recente sicuro un paio di Slam e un Master. Il serbo per primo ha creato il livello “playstation” nel tennis 🙂

222
Antonio (Guest) 28-01-2016 12:47

Beh come prevedevo minimo calo di Nole nel terzo ma subito riprende a macinare nel quarto. Roger non ha più chance di conquistare un Major. Nole quest’anno può superare Nadal per titoli vinti ed eguagliarlo per slam conquistati…dai dai.
Adesso riposo e poi andiamo a prenderci l’ennesimo trofeo!

221
I love tennis (Guest) 28-01-2016 12:37

Vedere Federer giocare così bene qualitativamente alla sua età,ha del miracoloso.Oggi ha dato dimostrazione che,alzando il livello e la prima di servizio,può tirare vincenti di dritto e rovescio a destra e a sinistra del campo,e ha pure preso delle righe dopo scambi lunghi e fenomenali.L’essenza pura della bellezza del tennis,sono rimasto estasiato di quanto riesce ancora a dare lo svizzero al tennis.Il che,solo per meriti di un Djokovic mostruoso,non gli permette di vincere un altro slam,perchè se avesse giocato sempre così,un altro paio di Slam li avrebbe in bacheca.E solo il serbo e il ritorno dello spagnolo,in queste giornate di altissimo tasso tecnico,possono fermarlo.Questo dobbiamo riconoscerlo,Federer è tutt’altro che appassito,sembra quasi vivere una nuova giovinezza.Incredibile.

220
pinkfloyd 28-01-2016 12:35

@ pallettaro (#1516504)

Si alla fine qualcosa di irrazionale c’è.
Considerando che poi, nel tennis, la componente mentale è fondamentale.
Sicuramente pensi che stai perdendo quella partita o la perderai e ti cade il mondo addosso, anche perché non è certo una partita qualunque di un torneo International.

219
joe (Guest) 28-01-2016 12:34

Condivido l’enorme stima per Federer (tra i primi 5 di tutti i tempi, anche se e’ difficile confrontare con i vari Rosewall, Newcombe, Connors, Borg, McEnroe, Sampras e quant’altri), pero’ non capisco tutta questa antipatia per Nole (non ho particolari simpatie per lui, ma a scrivere il suo cognome ho sempre paura di farmi ridere dietro per eventuali strafalcioni), oggettivamente in questa era dei 2-3 anni precedenti e successivi e’ il piu’ forte, punto.
Tra un pochino sentiamo invocare le idiozie di De Rossi con i suoi “zingari di m….”

218
pallettaro (Guest) 28-01-2016 12:31

@ Tweeners (#1516475)

eh beh. Il punto è quello. Ha fatto un set giocando da fondo. Giochi da fondo con Nole, magari perdi 7-6. Ma anche se vinci come fai a portare a casa gli altri 2 set contro uno che corre il doppio di te e ha 28 anni? Non ce la fai. Non ce la fa nemmeno Nadal a corrergli dietro. Simon può correre per 4 ore, ma alla fine, bene o male qualche rischio lo corri e lo paghi. Devi solo variare ed attaccare, non hai alternative. Ad oggi non si può giocare da fondo contro Nole. E’ umanamente impossibile.

217
pallettaro (Guest) 28-01-2016 12:26

@ pinkfloyd (#1516498)

Sai cosa. Sarà una cosa irrazionale, ma io l’ho vista dalla faccia. Aveva la faccia spenta. Sembrava non averne più. Perso il secondo set sono arrivati tanti fantasmi, ma è indubbio che prima non ne avesse. Hai vinto il primo set, hai tutto il tifo a favore. Sei più forte.
Ma accade l’irrazionale, l’imponderabile, l’incredibile. A volte capitano queste cose, ma non sono spiegabili razionalmente. Di diritto si è messa a scambiare con la Vinci che, alla peggio, la porta via quando vuole. Ha perso totalmente la testa. Non pensi al grande slam, pensi solo ad una cosa: Sto perdendo questa partita. Hai sempre in testa questa cosa: sto perdendo, non ce la faccio. Non te lo togli dalla testa.

216
Simonbolellivamos (Guest) 28-01-2016 12:22

Chi critica Roger, non merita di veder giocare più Federer!
Ma come vi viene in mente?
Vedrete che Murray farà peggio di Roger!
Allez Roger!

215
pallettaro (Guest) 28-01-2016 12:20

@ fabious (#1516493)

E che doveva fare? dargli partita vinta? Ha cercato di battere un giocatore che, al momento, è più forte di lui. Questa cosa qui si chiama sport, Hai presente?

214
pinkfloyd 28-01-2016 12:19

Scritto da frittella

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Phoedrus

Scritto da zedarioz

Scritto da Phoedrus

Scritto da LOLLO
alla fine onore alla Giorgi, l’unica che ha tenuto testa a Serena e forse una delle poche che ha il gioco per batterla ( io avevo sperato in una sua vittoria ma visto come sta andando il torneo in fondo un po avevo ragione..64 75 da Serena vale tantissimo )

Non sono d’accordo. Con il gioco sparapalle la Giorgi perde sempre con Serena.
Vedi come ha vinto Roberta. E’ vero che Serena in semi US Open ha giocato male, pero’ Roberta ha letto bene la partita.
Camila non sa leggere. Gioca a occhi chiusi.

Con tutto il rispetto per la tua opinione, Serena non ha giocato la semifinale degli US OPEN. E’ stata divorata dalla pressione per il grande slam ormai annunciato. Se Serena gioca al 100%, con roberta finisce 6-1 6-1 se va male. Se Serena e Camila giocano al 100% (cioè quella volta all’anno che Camila sbaglia poco) c’è comunque un po’ di partita (vince Serena 2-0 lo stesso). Serena può perdere solo da chi la inchioda coi primi due colpi, servizio e risposta. Se non la sbatti in un angolo è di un altro pianeta.

Concordo.
Serena ha forse sentito la pressione. Sulla carta non aveva avversarie ormai (Penentta non era ancora top 10).
Poi Roberta ha contribuito, giocando con intelligenza e palle break sul suo servizio. E Serena l’ha aiutata.

Perché questa (puntuale) rivisitazione di quel match?
Si può dire tutto e il contrario di tutto, quello che resta è l’esito finale.
Chiaro che Serena, sulla carta, dovrebbe vincere tutte le partite che gioca, ma non sempre è così evidentemente.
E ci sono anche le avversarie, talvolta, e giocano pure a tennis, anche se molto spesso sono spazzate via dal servizio e dalla potenza di Serena.
Non meravigliamoci se la Williams perde qualche partita, anche se quella non la doveva perdere (dal suo punto di vista) e magari proprio questa necessità estrema di vincerla, l’ha condizionata alla fine.
(poi avrebbe avuto la Pennetta ma non c’entra il fatto che non fosse top 10 in quel momento, intanto perché era comunque una ex-top 10 e capace di risultati notevoli in carriera e poi – la Vinci – non era top 10 ma quel giorno non lo ha dato a vedere).

serena ha vinto millemila incontri ma con roberta ha sentito la pressione? ma che diavolo state dicendo? serena era convinta di stravincere la semi, pensava forse di avere difficoltà in finale con flavia perché quest’ultima ha un gioco che la infastidisce. è arrivata leggera e roberta l’ha capito. e ha vinto meritatamente. se al posto di roberta c’era camila serena avrebbe vinto agile.

La pressione di Serena si chiamava “Grande Slam”.
Mancavano 2 partite e non erano nemmeno (sulla carta) impossibili, semmai ci siano partite “impossibili” per lei.
Dopo il primo set andava tutto liscio per lei…poi qualcosa è cambiato e lì è dura per tutte, vedere la partita che ti sfugge pergressivamente di mano non sarà una cosa piacevole. Anche per lei.
“Quella” partita poi (a prescindere dall’avversaria) quella semi chi ti avvicina sempre più al traguardo finale che si chiama Grande Slam. Il penultimo passo.

Poi dire se ci fosse stata questa o quest’altra non ha senso, ogni partita viene vissuta e condotta in modo differente da un’altra.
La Vinci ha fatto una impresa, comunque la chiameremo così, la Williams ha fallito il Grande Slam perdendo una partita di tennis.
Tutto il resto non esiste.

213
angie (Guest) 28-01-2016 12:17

Scritto da Blaze

Scritto da angie
bravo Novak!! 2h 20 min

Non so che partita hai visto perché ha chiesto subito scusa

??? di che cosa parli???

212
iox (Guest) 28-01-2016 12:17

Io sono dell’idea che comunque Federer stà giocando il suo miglior tennis di sempre. Il problema è che Djokovic è troppo forte per tutti.

211
fabious (Guest) 28-01-2016 12:16

E’ finita come tutti o quasi pensavano. Tutti tranne Federer che aveva dichiarato di poter battere tutti, dimostrando di essere un grande campione ma non di intelligenza

210
angie (Guest) 28-01-2016 12:13

@ Ace_al_centro (#1516409)

sembra non abbastanza forte di testa…ormai, contro Djokovic gli e’ rimasto solo il tifo del pubblico..

209
Fabio (Guest) 28-01-2016 12:13

Scritto da Yes2.0
Esulta dopo aver preso un nastro, poi la gente si stupisce che non lo tifano. Bah.

Ma che dici??? Ha chiesto scusa…il tifo acceca proprio!

208
pallettaro (Guest) 28-01-2016 12:09

@ Antony_65 (#1516459)

Non ha un difetto.
Serve bene. Risponde bene. Grandissimo rovescio. Ottimo e migliorato diritto. Corre. Lotta. Subisce. Tiene. Alza il livello nei punti decisivi. E’ freddo, calcolatore, ma sa anche rischiare. Se non rischia può scambiare perché è più forte. Non ha difetti. Non ha punti deboli.
Solo il caldo e la terra possono renderlo umano, ma non vedo punti deboli. O tattiche su cui appigliarsi per batterlo.

207
_Carlo (Guest) 28-01-2016 12:08

Mi spiegate per quale assurdo motivo le due semifinali si fanno in due giorni diversi ?? 😯 😯 😯

206
laver 28-01-2016 12:07

Ora speriamo vinca raonic, perchè la finale djoko murray mi rifiuto di guardarla….

205
I love tennis (Guest) 28-01-2016 12:06

Abbiamo tanti santoni dei comportamenti in campo qui.Ma quale esultanza ed esultanza.Prima si è scusato e dopo ha alzato gli occhi al cielo quasi per ringraziare la sua fortuna.Non fate gli antisportivi adesso,non è corretto alterare la realtà delle cose,la gente non è stupida e chi ha visto la partita,lo sa che Nole si è comportato bene,e qualcuno ha pure fischiato dopo la vittoria.Levatevi il prosciutto dagli occhi,non si possono leggere certe stro*****.Parlando unicamente del match,precisione mentale chirurgica e intelligenza tennistica elevata da parte nel serbo nel capire quando e come andare in vantaggio e chiudere il match.Roger ha giocato un terzo set stellare e un ottimo quarto fino al 4-3,dopo Nole ha chiuso dato che andare al quinto per lui sarebbe stato molto pericoloso.Il peso della bilancia pendeva sempre dalla parte di Djokovic.Onore a Roger in ogni caso,grande prova di tennis e coraggio.

204
don pezzotta (Guest) 28-01-2016 12:05

Grazie Roger, eri nel quaternario, ma eri il primo

203
ale98 (Guest) 28-01-2016 12:05

Purtroppo non puoi permetterti di regalare due set in quella maniera, peccato per il nastro ma non si può non giocare per un’ora contro il serbo!

202
Tweeners 28-01-2016 12:04

A forza di serve and volley sulla seconda Nole lo fa il punto.
Dispiace per Federer ma non ha fatto molti punti da dietro….

201