Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Manila: Eliminati al secondo turno Luca Vanni e Thomas Fabbiano (Video)

20/01/2016 09:55 42 commenti
Luca Vanni classe 1985,  n.105 ATP
Luca Vanni classe 1985, n.105 ATP

Questi i risultati con il Live dettagliato dei giocatori italiani impegnati nel torneo challenger di Manila ($75.000, hard).

PHL Challenger Manila – Hard
2T Vanni ITA – Chiudinelli SUI (1-0) ore 05:00

CH Manila
Luca Vanni [1]
3
6
4
Marco Chiudinelli
6
1
6
Vincitore: M. CHIUDINELLI

02:01:09
8 Aces 1
4 Double Faults 1
57% 1st Serve % 68%
34/42 (81%) 1st Serve Points Won 34/55 (62%)
12/32 (38%) 2nd Serve Points Won 17/26 (65%)
0/3 (0%) Break Points Saved 5/8 (63%)
13 Service Games Played 13
21/55 (38%) 1st Return Points Won 8/42 (19%)
9/26 (35%) 2nd Return Points Won 20/32 (63%)
3/8 (38%) Break Points Won 3/3 (100%)
13 Return Games Played 13
46/74 (62%) Total Service Points Won 51/81 (63%)
30/81 (37%) Total Return Points Won 28/74 (38%)
76/155 (49%) Total Points Won 79/155 (51%

Vanni ITA – Chiudinelli SUI
Jun 04, 1985 Birthday: Sep 10, 1981
30 years Age: 34 years
Italy Italy Country: Switzerland Switzerland
105 Current rank: 252
100 (Jun 08, 2015) Highest rank: 52 (Feb 22, 2010)
624 Total matches: 691
$384 582 Prize money: $1 711 228
560 Points: 214
Right-handed Plays: Right-handed




2T Guez FRA – Fabbiano ITA (0-2) ore 05:00

CH Manila
David Guez
6
3
6
Thomas Fabbiano [6]
1
6
3
Vincitore: D. GUEZ

02:00:47
1 Aces 0
0 Double Faults 0
66% 1st Serve % 77%
36/53 (68%) 1st Serve Points Won 35/57 (61%)
17/27 (63%) 2nd Serve Points Won 10/17 (59%)
7/9 (78%) Break Points Saved 3/7 (43%)
13 Service Games Played 12
22/57 (39%) 1st Return Points Won 17/53 (32%)
7/17 (41%) 2nd Return Points Won 10/27 (37%)
4/7 (57%) Break Points Won 2/9 (22%)
12 Return Games Played 13
53/80 (66%) Total Service Points Won 45/74 (61%)
29/74 (39%) Total Return Points Won 27/80 (34%)
82/154 (53%) Total Points Won 72/154 (47%)

Fabbiano ITA – Guez FRA
May 26, 1989 Birthday: Dec 08, 1982
26 years Age: 33 years
Italy Italy Country: France France
145 Current rank: 175
142 (Jan 11, 2016) Highest rank: 116 (Jul 05, 2010)
620 Total matches: 861
$379 349 Prize money: $677 153
411 Points: 295
Right-handed Plays: Right-handed





TAG: , , , , ,

42 commenti. Lasciane uno!

stefanello (Guest) 24-01-2016 12:28

@ stefanello (#1511810)

PS
e Chiudinelli è andato in finale a Manila….

42
tony71 (Guest) 21-01-2016 10:27

@ Buon Rob (#1511590)

senza essere un espertone,si capisce che senza 15/20 aces,oppureil 70/75 per100 di prime in campo faccia molta fatica a vincere partite,se serve bene puo battere un top 50,al cotrario va in difficolta con un Evans,chiudinelli che sia.antipatie personali??e perché?..

41
Marcus91 20-01-2016 23:45

Scritto da tony71
@ dexmat91@hotmail.it (#1511541)
se non serve 15/20 aces a partita è in balia di un numero 200 qualsiasi

Io sono d’accordo con tony, io tutte le partite che ho visto di Vanni ho le ha perse in malo modo, oppure si è salvato con il servizio.
Purtroppo ho enormi dubbi sul suo ingresso in top100 o anche solo a rimanere nei 150

40
intrepid 20-01-2016 21:47

Scritto da marco
Luca sicuramente sente la pressione di essere arrivato ad un ottimo livello, alla soglia dei primi 100 e gioca con meno sicurezza i suoi colpi diversamente da come fa regolarmente quando invece affronta tennisti nettamente più forti di lui almeno sulla carta. L’abbiamo visto giocare alla pari con Tomic, con Cuevas, con Bolelli, con Paire, con Youzny, con Sijsling…vorrà dire qualcosa no? Non sarà un caso…lui deve solo assestarsi nei primi 80/90 Atp per non avere l’assillo di entrare o meno nei main draw Atp e di saltare da questi ai challenger (vedi adesso Melbourne-Manila)…poi vedrete che si prenderà delle belle soddisfazioni!

gli incontri da te citati però, ad eccezione di quello con tomic, li ha persi tutti e giocarci alla pari è un conto e vincerci un altro; a me pare che spesso luca viene meno, come oggi, nei momenti decisivi ma questo può dipendere anche magari dalla ancora scarsa esperienza a questi livelli. con tutta la stima per vanni che nell’ultimo anno e mezzo ha fatto miracoli temo che dopo la scadenza della cambiale di san paolo si attesterà attorno al ranking 150 e difficilmente risalirà più di tanto

39
marco (Guest) 20-01-2016 20:34

Luca sicuramente sente la pressione di essere arrivato ad un ottimo livello, alla soglia dei primi 100 e gioca con meno sicurezza i suoi colpi diversamente da come fa regolarmente quando invece affronta tennisti nettamente più forti di lui almeno sulla carta. L’abbiamo visto giocare alla pari con Tomic, con Cuevas, con Bolelli, con Paire, con Youzny, con Sijsling…vorrà dire qualcosa no? Non sarà un caso…lui deve solo assestarsi nei primi 80/90 Atp per non avere l’assillo di entrare o meno nei main draw Atp e di saltare da questi ai challenger (vedi adesso Melbourne-Manila)…poi vedrete che si prenderà delle belle soddisfazioni!

38
aureliriccardo 20-01-2016 16:54

Scritto da intrepid

Scritto da andy

Scritto da roberto
Dobbiamo preoccuparci di chiudinelli in ottica davis?

Se gioca fognini si

come ben tutti sanno in alcune circostanze fogna ha superato il turno di davis praticamente da solo ed inoltre quando ha vestito la maglia azzurra non mi pare si sia mai lasciato andare a qualcuno dei suoi deprecabili atteggiamenti. ormai ogni argomento è un pretesto per gli haters per dirne di tutti i colori su quello che comunque resta, piaccia o meno, il nostro più forte rappresentante degli ultimi 35 anni

quoto e aggiungo che in davis hai il coach a ogni cambio campo e gli amici in panca che ti aiutano a non giocare da solo… cosa che il carattere di fabio non sopporta

37
Giocopiatto (Guest) 20-01-2016 16:50

E’ evidente che,a Vanni ,il cambio di racchetta non ha giovato…Andava meglio con le wilson blade.

36
stefanello (Guest) 20-01-2016 16:40

@ dexmat91@hotmail.it (#1511541)

Beh, però ha fatto il secondo turno a Chennai, e il suo killer Evans alla fine a Melbourne si è qualificato…
Anche io sono molto deluso da quelle che sembrano occasioni buttate, ma a quei livelli Luca credo sia chiuso se incontra i topN(mettete voi il numero…); tutti gli altri sono avversari che o batte o lo battono, ma lo sa solo dopo aver giocato…
Si rifarà, dai Lucone!

35
Buon Rob (Guest) 20-01-2016 15:27

@ Shuzo (#1511755)

Ritengo che su questo non abbiamo le basi per rispondere né io né te, non conoscendo così bene il suo staff.
Anche se, visti gli enormi progressi degli ultimi due anni, anche solo da un punto di vista empirico ho l’impressione che abbia un adeguatissimo staff.

34
Shuzo (Guest) 20-01-2016 15:19

Scritto da Buon Rob

Scritto da zedarioz

Scritto da Shuzo
Doppia delusione! La sconfitta di Fabbiano poteva anche starci, ma quella di Vanni è decisamente amara. La mia impressione è che Luca non riesce a giocare con tranquillità. Prima giocava senza troppe aspettative e riusciva a esprimere il suo miglior tennis. Adesso gioca sentendo la responsabilità di dover fare risultato. Se non impara a gestire tali emozioni, rischia una carriera altalenante come quella di Sanguinetti che alternava grandi risultati a sconfitte sconcertanti. Mi auguro che il suo team sia in grado di aiutarlo anche in questo senso.

Magari rischiasse una carriera. a 32 anni la carriera all’80 è stata fatta. Non ci si può aspettare niente da Vanni, se non qualche exploit, a quell’età pregi e difetti sono consolidati.

Estrella non è d’accordo con la tua affermazione.
Guarda che giocatore era a 32 anni, e che giocatore è diventato poi. E quanti ultratrentenni hanno fatto il proprio best ranking negli ultimi due anni.
Molti di voi sono rimasti al tennis anni ’80, quello dei diciassettenni.
Nella NFL, sport in cui fino a pochi anni fa venivi considerato “vecchio” se avevi superato i 30, su quattro squadre rimaste in corsa per il titolo, ben TRE sono guidate da quarterback di età superiore a trentasei anni, tra cui uno che ha fatto di gran lunga quest’anno la miglior stagione in carriera (e ognuno dei tre ha fatto la propria miglior stagione a più di trentacinque anni).
Poi forse saranno tutte coincidenze. Ma a me, lapalissianamente, sembra proprio il contrario.

Io penso che i limiti mentali che un giocatore può palesare a 30 anni, siano ancora superabili, a patto che nella propria squadra di allenamento ci sia qualcuno qualificato a seguirti anche su questo aspetto. Lorenzi ne è un esempio lampante.
Il problema è che non sono sicuro che anche Vanni sia seguito in questo senso.

33
intrepid 20-01-2016 14:05

Scritto da andy

Scritto da roberto
Dobbiamo preoccuparci di chiudinelli in ottica davis?

Se gioca fognini si

come ben tutti sanno in alcune circostanze fogna ha superato il turno di davis praticamente da solo ed inoltre quando ha vestito la maglia azzurra non mi pare si sia mai lasciato andare a qualcuno dei suoi deprecabili atteggiamenti. ormai ogni argomento è un pretesto per gli haters per dirne di tutti i colori su quello che comunque resta, piaccia o meno, il nostro più forte rappresentante degli ultimi 35 anni

32
Buon Rob (Guest) 20-01-2016 13:56

Scritto da zedarioz

Scritto da Shuzo
Doppia delusione! La sconfitta di Fabbiano poteva anche starci, ma quella di Vanni è decisamente amara. La mia impressione è che Luca non riesce a giocare con tranquillità. Prima giocava senza troppe aspettative e riusciva a esprimere il suo miglior tennis. Adesso gioca sentendo la responsabilità di dover fare risultato. Se non impara a gestire tali emozioni, rischia una carriera altalenante come quella di Sanguinetti che alternava grandi risultati a sconfitte sconcertanti. Mi auguro che il suo team sia in grado di aiutarlo anche in questo senso.

Magari rischiasse una carriera. a 32 anni la carriera all’80 è stata fatta. Non ci si può aspettare niente da Vanni, se non qualche exploit, a quell’età pregi e difetti sono consolidati.

Estrella non è d’accordo con la tua affermazione.
Guarda che giocatore era a 32 anni, e che giocatore è diventato poi. E quanti ultratrentenni hanno fatto il proprio best ranking negli ultimi due anni.
Molti di voi sono rimasti al tennis anni ’80, quello dei diciassettenni.
Nella NFL, sport in cui fino a pochi anni fa venivi considerato “vecchio” se avevi superato i 30, su quattro squadre rimaste in corsa per il titolo, ben TRE sono guidate da quarterback di età superiore a trentasei anni, tra cui uno che ha fatto di gran lunga quest’anno la miglior stagione in carriera (e ognuno dei tre ha fatto la propria miglior stagione a più di trentacinque anni).
Poi forse saranno tutte coincidenze. Ma a me, lapalissianamente, sembra proprio il contrario.

31
Alain 20-01-2016 13:00

@ Gabriele da Firenze (#1511475)

Mettiti a seguire lo snooker allora, se il tennis italiano ti mette tristezza.

30
Buon Rob (Guest) 20-01-2016 12:07

@ aureliriccardo (#1511605)

Contrariamente a quello che bizzarramente pensano altri “utenti”, ho sempre pensato che bisogna prendersi la piena responsabilità di quanto si scrive.
A maggior ragione a distanza di tempo.

29
aureliriccardo 20-01-2016 11:46

Scritto da Buon Rob

Scritto da dexmat91@hotmail.it
@ tony71 (#1511548)
Ora detto cosi mi sembri un po troppo duro…Chiudinelli è un buon giocatore…però quando sei 4 2 al terzo e vuoi entrare stabilmente nei 100…non puoi prendere un parziale di 4 giochi a 0 SENZA GIOCARE…INSPIEGABILE

Quell’utente ha forti antipatie personali verso Luca Vanni.
In questo articolo scrisse che Luca Vanni “era già stato respinto più volte a livello 250-300 ATP”, e LUCA VANNI STESSO, al commento 44, intervenne sul sito per zittirlo.
Il senno di poi ha dato pienamente ragione a Luca Vanni e pienamente torto a quell’utente: http://www.livetennis.it/post/167760/italia-f2-rovereto-live-la-finale-tra-luca-vanni-vs-stefano-napolitano/

ottimo lavoro agente BuonRob :D :D:D

28

Scritto da tony71
@ dexmat91@hotmail.it (#1511541)
se non serve 15/20 aces a partita è in balia di un numero 200 qualsiasi

Invece ha ragione. Se non serve prime sostanziose o comunque prime che gli aprino lo scambio in suo favore può veranebte da un Chiudinelli qualsiasi.
Fabbiano non è invece riuscito a dare seguito al buon inizio di Chennai!

27
zedarioz 20-01-2016 11:38

Scritto da Shuzo
Doppia delusione! La sconfitta di Fabbiano poteva anche starci, ma quella di Vanni è decisamente amara. La mia impressione è che Luca non riesce a giocare con tranquillità. Prima giocava senza troppe aspettative e riusciva a esprimere il suo miglior tennis. Adesso gioca sentendo la responsabilità di dover fare risultato. Se non impara a gestire tali emozioni, rischia una carriera altalenante come quella di Sanguinetti che alternava grandi risultati a sconfitte sconcertanti. Mi auguro che il suo team sia in grado di aiutarlo anche in questo senso.

Magari rischiasse una carriera. a 32 anni la carriera all’80 è stata fatta. Non ci si può aspettare niente da Vanni, se non qualche exploit, a quell’età pregi e difetti sono consolidati.

26
Buon Rob (Guest) 20-01-2016 11:19

Scritto da dexmat91@hotmail.it
@ tony71 (#1511548)
Ora detto cosi mi sembri un po troppo duro…Chiudinelli è un buon giocatore…però quando sei 4 2 al terzo e vuoi entrare stabilmente nei 100…non puoi prendere un parziale di 4 giochi a 0 SENZA GIOCARE…INSPIEGABILE

Quell’utente ha forti antipatie personali verso Luca Vanni.
In questo articolo scrisse che Luca Vanni “era già stato respinto più volte a livello 250-300 ATP”, e LUCA VANNI STESSO, al commento 44, intervenne sul sito per zittirlo.
Il senno di poi ha dato pienamente ragione a Luca Vanni e pienamente torto a quell’utente: http://www.livetennis.it/post/167760/italia-f2-rovereto-live-la-finale-tra-luca-vanni-vs-stefano-napolitano/

25
Shuzo (Guest) 20-01-2016 10:59

Doppia delusione! La sconfitta di Fabbiano poteva anche starci, ma quella di Vanni è decisamente amara. La mia impressione è che Luca non riesce a giocare con tranquillità. Prima giocava senza troppe aspettative e riusciva a esprimere il suo miglior tennis. Adesso gioca sentendo la responsabilità di dover fare risultato. Se non impara a gestire tali emozioni, rischia una carriera altalenante come quella di Sanguinetti che alternava grandi risultati a sconfitte sconcertanti. Mi auguro che il suo team sia in grado di aiutarlo anche in questo senso.

24
aureliriccardo 20-01-2016 10:58

Scritto da dexmat91@hotmail.it
Dispiace dirlo…ma partita buttata letteralmente VIA DA LUCONE….trasferta australiana da dimenticare…speriamo si rifaccia in AMERICA

è successo proprio questo. ho visto il match e fino al 4-2 aveva l’inerzia del match dalla sua, poi si è spenta la luce senza motivo, senza che chiudinelli facesse nulla di straordinario.

In ottica davis su terra chiudinelli fa ridere… altro che preoccuparci

23
I love tennis (Guest) 20-01-2016 10:53

@ ska (#1511510)

Si aveva ottime possibilità di chiudere,lo svizzero poi non arretra e lo punisce se sbaglia colpi che non dovrebbe sbagliare.

22
dexmat91@hotmail.it 20-01-2016 10:47

@ tony71 (#1511548)

Ora detto cosi mi sembri un po troppo duro…Chiudinelli è un buon giocatore…però quando sei 4 2 al terzo e vuoi entrare stabilmente nei 100…non puoi prendere un parziale di 4 giochi a 0 SENZA GIOCARE…INSPIEGABILE

21
tony71 (Guest) 20-01-2016 10:27

@ dexmat91@hotmail.it (#1511541)

se non serve 15/20 aces a partita è in balia di un numero 200 qualsiasi

20
dexmat91@hotmail.it 20-01-2016 10:18

Dispiace dirlo…ma partita buttata letteralmente VIA DA LUCONE….trasferta australiana da dimenticare…speriamo si rifaccia in AMERICA

19
giage1996 20-01-2016 09:26

Scritto da roberto
Dobbiamo preoccuparci di chiudinelli in ottica davis?

Ma non penso proprio o almeno lo spero… mi sembra che giochiamo in casa e penso che ne seppi ne fognini debbano avere troppi problemi a battere chiudinelli su terra.
si sa se Federer ci sarà o meno?

18
lallo (Guest) 20-01-2016 09:20

che tristezza….

17
mathland (Guest) 20-01-2016 09:19

Occasioni perse! Che peccato

16
AndryREAX 20-01-2016 09:00

La sconfitta di Vanni purtroppo l’avevo presa seriamente in considerazione, visti gli ultimi 3/4 mesi di Chiudinelli sul veloce, dove sta facendo tantissime vittime eccellenti.
Fabbiano invece credevo avrebbe vinto, peccato, ma resta comunque tutto ció di buono che ha fatto in questi 20 giorni.

15
ska 20-01-2016 08:55

@ I love tennis (#1511479)

Thomas non l’ho visto e quindi non so, ma Vanni ha buttato la partita da solo nel terzo set.
Ha semplicemente arretrato tutti i colpi di un metro buono, aspettando gli errori dell’avversario , che non sono piu venuti.
Sconfitta di testa, e meritata.

14
andy (Guest) 20-01-2016 08:30

Scritto da roberto
Dobbiamo preoccuparci di chiudinelli in ottica davis?

Se gioca fognini si

13
darios80 (Guest) 20-01-2016 08:29

super deluso sia da vanni che da fabbiano

12
nino88 (Guest) 20-01-2016 08:23

Brutte sconfitte di Vanni e Fabbiano

11
roberto (Guest) 20-01-2016 08:11

Dobbiamo preoccuparci di chiudinelli in ottica davis?

10
danailo (Guest) 20-01-2016 08:11

fuori dai 200 fine anno…

9
Moderator (Guest) 20-01-2016 07:53

Male

8
Raul Ramirez (Guest) 20-01-2016 07:52

Solito copione del film italico: TUTTI A CASA….

7
Federer.Forever 20-01-2016 07:48

Questo è il livello del tenni italiano. Campioni nei Futures…e basta. Dobbiamo farcene una sana ragione. Ci sarà sempre qualche episodico exploit, nulla di più.
Bravi comunque Vanni è Fabbiano a lottare sempre con grinta

6
I love tennis (Guest) 20-01-2016 07:27

Peccato per le sconfitte.Forse in fondo non erano delle lagne le preoccupazioni prima di incontrare Chiudinelli,un cagnaccio da challenger che ha sconfitto pure Marcora a Bangkok.Se qualcuno qui crede che basti una testa di serie per essere favorito e vincere un match,non conosce il tennis.Dispiace anche per Fabbiano,Guez è un altro che non è facile da battere,però Thomas rispetto a Luca poteva giocarsela di più.

5
Alex81 20-01-2016 07:23

Che disastro entrambi… svegliatevi!!!

p.s. Chi era quell’utente che se Vanni perdeva aveva detto che non guardava più tennis? Beh, addio!

4
Gabriele da Firenze 20-01-2016 07:18

Vanni avanti 4-2 nel terzo parziale si fa raggiungere e superare e perde il match…Fabbiano perde anche lui al terzo set…che tristezza questo tennis italiano che non va avanti neanche nei challenger…

3
Tevez10 20-01-2016 06:37

Era partito molto contratto, adesso sembra molto molto in fiducia. Break subito nel primo game del terzo, avanti così!

2
mcthony (Guest) 20-01-2016 05:00

Forza Luca……..!

1

Lascia un commento