Notizie dal Mondo Copertina, WTA

Martina Hingis ritorna in vetta al ranking

17/01/2016 08:54 11 commenti
Martina Hingis classe 1980, n.1 del mondo in doppio
Martina Hingis classe 1980, n.1 del mondo in doppio

Martina Hingis torna al numero uno al mondo dopo 16 anni. La svizzera ha agganciato in vetta la sua compagna di doppio Sania Mirza.

E’ l’undicesima volta nella storia che due giocatrici sono in vetta al ranking.

Gli undici titoli conquistati dallo scorso marzo in 18 tornei disputati parlano chiaro dell’impresa del duo svizzero-indiano.


TAG: , ,

11 commenti. Lasciane uno!

Vince 18-01-2016 00:45

Infatti io mica ho detto che siano uguali, se fossero uguali non sarebbero nemmeno due diverse discipline.

Anche la discesa libera è diversa dallo slalom, però lo sport è uno e si chiama SCI.

E tra discesa libera e slalom c’è molta più differenza di quanta non ve ne sia tra singolare e doppio, che fanno parte dello stesso sport che si chiama TENNIS.

Anche il fioretto è diverso dalla sciabola, ma fanno parte dello stesso sport che si chiama SCHERMA.

e potrei anche andare avanti… :smile:

11
GIALAPPA SBANDY REMIX 17-01-2016 21:02

Scritto da tommaso

Scritto da Campa
A quel punto poteva giocare ancora in singolare

Non credo: a conferma che singolare e doppio siano due sport diversi, la stessa Hingis in singolare nel 2015 ha perso, in Fed Cup a metà aprile, dalle sorelle Radwanska. Mentre contro Aga (4-6 0-6) ci può stare eccome, contro la sorella Urszula (6-4, 5-7, 1-6 dalla 114 del mondo) molto meno.
Nello stesso periodo in doppio ha vinto Miami e Charleston, perso la settimana successiva a Stoccarda e poi ripreso a vincere da Roma.

Appunto : oltre al fatto che a livello professionistico il doppio è snobbato e quindi è poco attendibile, come valori reali che il ranking non rispecchia.
McEnroe, che dopo anni e anni riprende a giocare un torneo ATP in doppio e lo vince in coppia con Bjorkman è tutto dire.
Impossibile che capiti in singolare.
Al primo turno a casa ed è già un miracolo salvarsi dal 0-6 0-6. Un McEnroe strepitoso va a casa con un 4-6 1-6 altro che vincere il torneo.
Perchè infatti : due sport diversi.
Nel doppio giocano anche i 40 enni !

10
GIALAPPA SBANDY REMIX 17-01-2016 20:59

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da Campa
A quel punto poteva giocare ancora in singolare

<p a conferma che singolare e doppio siano due sport diversi,

Ancora con sta cosa?
Non sono due sport diversi, ma due specialità diverse dello stesso sport.
Non mi pare un concetto difficile da capire

Questa tesi non conVince !
Sono proprio due sport diversi, giocati con lo stesso atrezzo.
Ma nemmeno il campo è uguale !
Minor superficie da coprire.
Di conseguenza, se nel singolare conta di più la potenza fisica, nel doppio conta di più l’abilità e l’esperienza.
Hai mai visto in doppio due che remano da destra a sinistra, in un punto che dura 50 scambi ?
Mai !
Li si va a rete.
Contano due colpi soprattutto : servizio e risposta.
Senza quelli non sei competitivo.
Due sport completamente diversi. Chi conosce il tennis lo sa.

9
GIALAPPA SBANDY REMIX 17-01-2016 20:57

Ah, in doppio. Mi sembrava strano.

8
Vince 17-01-2016 14:50

Tommaso, quando la Cagnotto si tuffa insieme alla Dallape’, sta facendo un altro sport?

7
anto13.08.2001 17-01-2016 14:28

@ cercasifuturiroger (#1509506)

non si tratta di punto debole,ma solo di coppia che non funziona.
Flavia Martina era una coppia di medio alto livello,mentre Martina milza è una coppia di massimo livello.
inoltre possono iniziare dei periodi negativi insuperabili per le coppie

6
Vince 17-01-2016 14:04

Scritto da tommaso

Scritto da Campa
A quel punto poteva giocare ancora in singolare

<p a conferma che singolare e doppio siano due sport diversi,

Ancora con sta cosa? :smile:
Non sono due sport diversi, ma due specialità diverse dello stesso sport.
Non mi pare un concetto difficile da capire

5
gbuttit 17-01-2016 14:02

Scritto da tommaso

Scritto da Campa
A quel punto poteva giocare ancora in singolare

Non credo: a conferma che singolare e doppio siano due sport diversi, la stessa Hingis in singolare nel 2015 ha perso, in Fed Cup a metà aprile, dalle sorelle Radwanska. Mentre contro Aga (4-6 0-6) ci può stare eccome, contro la sorella Urszula (6-4, 5-7, 1-6 dalla 114 del mondo) molto meno.
Nello stesso periodo in doppio ha vinto Miami e Charleston, perso la settimana successiva a Stoccarda e poi ripreso a vincere da Roma.

Si, ma contro Ula ha vinto il primo ed era avanti di un break nel secondo, poi é crollata, ed anche contro Aga primo set alla pari e poi é crollata… il che significa che (ovviamente) non ha la preparazione atletica adeguata a giocare il singolo, in doppio basta la sua immensa classe ed intelligenza… ma se solo decidesse di prepararsi seriamente anche per il singolo, top 10 facile facile…

4
tommaso (Guest) 17-01-2016 12:08

Scritto da Campa
A quel punto poteva giocare ancora in singolare

Non credo: a conferma che singolare e doppio siano due sport diversi, la stessa Hingis in singolare nel 2015 ha perso, in Fed Cup a metà aprile, dalle sorelle Radwanska. Mentre contro Aga (4-6 0-6) ci può stare eccome, contro la sorella Urszula (6-4, 5-7, 1-6 dalla 114 del mondo) molto meno.

Nello stesso periodo in doppio ha vinto Miami e Charleston, perso la settimana successiva a Stoccarda e poi ripreso a vincere da Roma.

3
cercasifuturiroger (Guest) 17-01-2016 11:07

E meno male che Martina era il punto debole nella coppia Hingis-Pennetta, ma con certe persone è inutile discutere…

2
Campa (Guest) 17-01-2016 09:05

A quel punto poteva giocare ancora in singolare

1

Lascia un commento