Australian Open 2016 - Italiani ATP, Copertina, WTA

Australian Open: Qualificazioni Italiani. Francesca Schiavone al secondo turno. Fuori Donati

14/01/2016 08:55 91 commenti
Gli azzurri nelle quali di Melbourne
Gli azzurri nelle quali di Melbourne

Questi i risultati con il Live dettagliato dei giocatori italiani impegnati nelle qualificazioni dell’Australian Open.




Francesca Schiavone ha superato il primo turno delle qualificazioni femminili agli Australian Open.
L’azzurra ha battuto all’esordio la belga An-Sophie Mestach, 21 anni, numero 158 Wta con il punteggio di 76 (2) 46 60.
Al prossimo turno sfiderà Virginie Razzano, classe 1983, n.209 WTA.

Esce di scena, invece, Matteo Donati sconfitto in due set da Jozef Kovalik con il risultato di 62 63.



AUS 1° Turno Quali


Show Court 3 – 00:00
2. (6) Francesca Schiavone ITA – An-Sophie Mestach BEL

GS Australian Open
F. Schiavone [6]
7
4
6
A. Mestach
6
6
0
Vittoria di F. Schiavone

Mestach BEL – Schiavone ITA
Mar 07, 1994 Birthday: Jun 23, 1980
21 years Age: 35 years
Belgium Belgium Country: Italy Italy
158 Current rank: 115
98 (Sep 14, 2015) Highest rank: 4 (May 02, 2011)
297 Total matches: 887
$0 Prize money: $10 570 286
348 Points: 541
Right-handed Plays: Right-handed




AUS 2° Turno Quali



Court 15 – 00:00
Non prima delle ore: 05:00
5. Jozef Kovalik SVKMatteo Donati ITA

GS Australian Open
J. Kovalik
6
6
M. Donati
2
3
Vittoria di J. Kovalik

Donati ITA – Kovalik SVK
Feb 28, 1995 Birthday: Nov 04, 1992
20 years Age: 23 years
Italy Italy Country: Slovakia Slovakia
181 Current rank: 249
159 (Jul 27, 2015) Highest rank: 184 (Jun 15, 2015)
216 Total matches: 361
$132 506 Prize money: $134 922
280 Points: 215
Right-handed Plays: Right-handed


TAG: , , , , ,

91 commenti. Lasciane uno!

Fabiutko (Guest) 14-01-2016 22:29

Vabbè,mi esimo dal commentare…non vorrei rovinare la carriera di qualche giovanotto…non sia mai poi mi facciano pure causa…

91
utente non registrato 14-01-2016 21:35

purtroppo il match della schiavo non mi e piaciuto molto…deve salire di livello se vuole ottenere la qualificazione…questa notte il match è di cruciale importanza

90
FigologoORIGINALE (Guest) 14-01-2016 19:54

Scritto da Buon Rob

Scritto da pibla

Scritto da Buon Rob
Io non so se i nomi detti da Marco Garda entreranno entro cinque anni nei cento, in compenso potrei uppare decine e decine di post di gente che derideva in modo smodato l’ipotesi di Lorenzi, Cecchinato e Vanni nei 100, e di Fognini nei 15.
Quindi fossi in chi ora deride, ci andrei molto cauto.
Ma qua lo sport nazionale è parlare sempre col senno di prima e sparire quando le “previsioni deridenti” si rivelano essere state azzardate.
L’anno scorso dopo la finale ATP di Vanni, e i conseguenti up ai post di dodici mesi prima, fu pieno di gente che criticò gli up (sic!) e scrisse che “era giusto dire che Vanni non sarebbe mai entrato nei 200 anche se poi dodici mesi dopo entrò davvero -addirittura!- nei cento”.

Si contanto a decine, se non a centinaia, i post di quelli che, anni fa, dicevano che quando a Fognini fossero scaduti i punti dei fortunosi quarti a Parigi sarebbe uscito dai cento per non farvi più ritorno…ecco, ma dove sono ora tutti quei fenomeni

Fingono di non aver mai scritto quelle cose e si trincerano dietro un “è giusto vessarli perché la vita è kattiva con la k e gli insulti e le previsioni apokalittike forgiano il karattere!”.
Un film già visto.
Analizzare viene vista come cosa da saccenti, si vuole una “critica da bar”, dove ognuno dice la propria in modo random, senza che le tesi siano corredate da analisi o (serie) motivazioni.

Tutto tristemente vero.

Ma siccome conta la quantità e non la qualità, la linea è questa ed è giusto “che venga dato spazio a tutti”.

Io ogni tanto mi diverto a ridere in faccia a qualcuno, ma oltre non vado.

Tempo sprecato.

89
Lupu (Guest) 14-01-2016 18:41

@ grandepaci (#1507589)

accomunare Lorenzi a Bolelli mi fa accapponare la pelle…

88
arnaldo (Guest) 14-01-2016 15:23

Scritto da grandepaci

Scritto da arnaldo
Male….molto male….le ns seconde linee…….sono seconde linee a tutti gli effetti e fanno una gran fatica……boh……dopo Fognini,Seppi e Bolelli pare ci sia ancora tanto deserto…….

hai dimenticato paolino che e´alla pari almeno del bolelli odierno

Hai ragione….ha giocato da noi pure per molti anni….ma ha 35 anni….sta diventando il nuovo POZZI italiano….quanto vogliamo ancora dargli ??? un anno e mezzo se tutto va bene ?? :wink: :wink:

87
Buon Rob (Guest) 14-01-2016 15:20

Scritto da pibla

Scritto da Buon Rob
Io non so se i nomi detti da Marco Garda entreranno entro cinque anni nei cento, in compenso potrei uppare decine e decine di post di gente che derideva in modo smodato l’ipotesi di Lorenzi, Cecchinato e Vanni nei 100, e di Fognini nei 15.
Quindi fossi in chi ora deride, ci andrei molto cauto.
Ma qua lo sport nazionale è parlare sempre col senno di prima e sparire quando le “previsioni deridenti” si rivelano essere state azzardate.
L’anno scorso dopo la finale ATP di Vanni, e i conseguenti up ai post di dodici mesi prima, fu pieno di gente che criticò gli up (sic!) e scrisse che “era giusto dire che Vanni non sarebbe mai entrato nei 200 anche se poi dodici mesi dopo entrò davvero -addirittura!- nei cento”.

Si contanto a decine, se non a centinaia, i post di quelli che, anni fa, dicevano che quando a Fognini fossero scaduti i punti dei fortunosi quarti a Parigi sarebbe uscito dai cento per non farvi più ritorno…ecco, ma dove sono ora tutti quei fenomeni

Fingono di non aver mai scritto quelle cose e si trincerano dietro un “è giusto vessarli perché la vita è kattiva con la k e gli insulti e le previsioni apokalittike forgiano il karattere!”.
Un film già visto.
Analizzare viene vista come cosa da saccenti, si vuole una “critica da bar”, dove ognuno dice la propria in modo random, senza che le tesi siano corredate da analisi o (serie) motivazioni.

86
arrivederci (Guest) 14-01-2016 15:13

Mah! Se siete convinti che le stoncature da divano facciano bene ai nostri tennisti, continuate pure, contenti voi… @ pallettaro (#1507758)

85
pallettaro (Guest) 14-01-2016 15:06

@ arrivederci (#1507624)

Parole sante. Da noi c’è solo bambagia e gente che la propugna da generazioni. Bambagia, posto fisso e raccomandazione. Questa è purtroppo ancora l’Italia.

84
pallettaro (Guest) 14-01-2016 14:58

Bullismo? Frustrazioni? Torti? Possiamo parlare anche di alieni magari.
Qualcuno ha parlato di mediocrità e non posso che condividere.
Ogni tennista italiano modesto o meno modesto ha una storia a sé, ma la sostanza è che non arriva in alto o ci arriva troppo tardi.
Recentemente, guardando giocare Fabbiano contro Muller non ci si può non rendere conto del fatto che non è elevata la distanza tecnica che separa un top 50 da un top 150 o 200. Elevatissima è invece la distanza mentale e caratteriale. Non vedere questo, o peggio non farlo presente è molto più grave di qualche aggettivo, dai.
Chi ha fatto sport come me sa che qualche botta di “scarsone” o “brocco” capita. Meglio che non capiti, ma capita. Se poi uno si crede oggetto di persecuzione allora non è che non sa cosa sia lo sport, ma non sa cosa sia la vita.

83
Alex81 14-01-2016 14:51

Male Donati!

82
Marco Garda (Guest) 14-01-2016 14:40

@ Buon Rob (#1507604)

@ ABBA (#1507595)

CEK SAPEVO CHE POTEVA ENTRARE NEI 100 FORZE SE SI MIGLIORA ENTRA NEI 50

81
Marco Garda (Guest) 14-01-2016 14:37

@ Adriano (#1507590)

non cè problema in cinque anni i giocatori che ho nominato saranno tutti nel rating

80
pibla (Guest) 14-01-2016 13:34

Scritto da Buon Rob
Io non so se i nomi detti da Marco Garda entreranno entro cinque anni nei cento, in compenso potrei uppare decine e decine di post di gente che derideva in modo smodato l’ipotesi di Lorenzi, Cecchinato e Vanni nei 100, e di Fognini nei 15.
Quindi fossi in chi ora deride, ci andrei molto cauto.
Ma qua lo sport nazionale è parlare sempre col senno di prima e sparire quando le “previsioni deridenti” si rivelano essere state azzardate.
L’anno scorso dopo la finale ATP di Vanni, e i conseguenti up ai post di dodici mesi prima, fu pieno di gente che criticò gli up (sic!) e scrisse che “era giusto dire che Vanni non sarebbe mai entrato nei 200 anche se poi dodici mesi dopo entrò davvero -addirittura!- nei cento”.

Si contanto a decine, se non a centinaia, i post di quelli che, anni fa, dicevano che quando a Fognini fossero scaduti i punti dei fortunosi quarti a Parigi sarebbe uscito dai cento per non farvi più ritorno…ecco, ma dove sono ora tutti quei fenomeni :lol: :lol: :lol:

79
pibla (Guest) 14-01-2016 13:32

Scritto da Antonella

Scritto da pibla
Acerbino Donatino, che è comunque di gran lunga il migliore dei nostri giovani, certo, considerato anche il suo peculiare sviluppo fisico, ci vorrà ancora tempo…

Visto oggi è uno dei peggiori prospetti

Sì vabbè, se giudichi da un solo match…e perdipiù di inizio stagione…

78
Luciano.N94 14-01-2016 13:14

Malissimo Donati.Sconfitta inaspettata…

77
fabio (Guest) 14-01-2016 13:13

@ arrivederci (#1507624)

ma siamo seri,non avere personalità nel tennis odierno è come non avere un fondamentale;il vero problema è che specialmente in campo maschile è un pianto totale.

76
Lupu (Guest) 14-01-2016 13:11

@ Paoloz (#1507625)

Il tennis è uno spettacolo. Si può anche tifare contro, come in un film puoi sperare che il cattivo muoia. Ciò non toglie che si debba riconoscere sempre il valore reale espresso da un tennista, che piaccia o no .Chi scrive dovrebbe esprimere concetti sensati ed obbiettivi se no sta solo perdendo tempo. Bocciare Donati ed il tennis italiani per la prova di oggi è un po ridicolo…

75
fabio (Guest) 14-01-2016 13:11

Altra brutta giornata ……se consideriamo che qualcuno considera Donati la grande speranza….

74
Buon Rob (Guest) 14-01-2016 13:00

Scritto da Paoloz

Scritto da Buon Rob

Scritto da Paoloz

Scritto da arrivederci
Tutta questa mediaticita’ fa un male estremo a chi deve crescere, una volta c’era molta piu’ tranquillita’ e tempo, ora tutto e’ vorace, vuole tutto e subito, chi potrebbe pian piano arrivare tra i primi 10 e’ immediatamente divorato dalle aspettative, la stessa cosa per chi potrebbe arrivare tra i primi 30, o 50 o 100, ma non ve ne rendete conto che state distruggendo il potenziale dei nostri giorno dopo giorno con i vostri immediati commenti del momento di pancia?

se un giocatore si fa condizionare da una decina di commenti su un sito, sarà bene che valuti prima possibile di cambiare mestiere

Questo però non giustifica il vero e proprio “bullismo” di certi commenti che qua si leggono spesso, né tantomeno l’accanimento contro ragazzi-giocatori spesso soltanto ventenni.
Chiunque sfoghi le proprie frustrazioni su ragazzi ventenni che hanno l’unico “torto” di fare il tennista professionista, a mio parere non è una persona sana.

il bullismo c’è è un dato di fatto
ed è tremendo a livello superiore, oggi il tifo è segnato da “haters” che passano il tempo a tifare “contro”, basti pensare agli haters di nadal, o djokovic.
Ma proprio questo è il punto, se non si è in grado di gestire pochi commenti su un forum, è meglio rivedere i proprio programmi sul futuro, perchè appena faranno un passo avanti sarà molto, molto peggio.

Io però rimango dell’idea che è chi commette bullismo a sbagliare, non chi non è in grado di gestirlo.
Altrimenti passa il messaggio che negli atti di bullismo a colpa è di chi subisce le angherie e non di chi le compie.
Io le colpe le darei ai bulli.
Più volte ho sottolineato che certi commenti sono diffamatori e/o “bullizzanti”, e mi è stato risposto che trattasi di “libertà di opinione”.
A me continua a sembrare soltanto bullismo da tastiera.
Anche perché solo rarissimamente si vede gente che scrive “scusate, tot mesi fa avevo detto una cosa e si è rivelata essere una stupidaggine colossale”, ma, più spesso, si finge di non avere scritto mai certe cose e ci si arrabbia se qualcuno le uppa, o ci si trincera dietro a una falsa “libertà di opinione” che in realtà viene utilizzata come “libertà di insultare tennisti e dire inesattezze su di loro”.

73
Paoloz (Guest) 14-01-2016 12:47

Scritto da Buon Rob

Scritto da Paoloz

Scritto da arrivederci
Tutta questa mediaticita’ fa un male estremo a chi deve crescere, una volta c’era molta piu’ tranquillita’ e tempo, ora tutto e’ vorace, vuole tutto e subito, chi potrebbe pian piano arrivare tra i primi 10 e’ immediatamente divorato dalle aspettative, la stessa cosa per chi potrebbe arrivare tra i primi 30, o 50 o 100, ma non ve ne rendete conto che state distruggendo il potenziale dei nostri giorno dopo giorno con i vostri immediati commenti del momento di pancia?

se un giocatore si fa condizionare da una decina di commenti su un sito, sarà bene che valuti prima possibile di cambiare mestiere

Questo però non giustifica il vero e proprio “bullismo” di certi commenti che qua si leggono spesso, né tantomeno l’accanimento contro ragazzi-giocatori spesso soltanto ventenni.
Chiunque sfoghi le proprie frustrazioni su ragazzi ventenni che hanno l’unico “torto” di fare il tennista professionista, a mio parere non è una persona sana.

il bullismo c’è è un dato di fatto
ed è tremendo a livello superiore, oggi il tifo è segnato da “haters” che passano il tempo a tifare “contro”, basti pensare agli haters di nadal, o djokovic.
Ma proprio questo è il punto, se non si è in grado di gestire pochi commenti su un forum, è meglio rivedere i proprio programmi sul futuro, perchè appena faranno un passo avanti sarà molto, molto peggio.

72
arrivederci (Guest) 14-01-2016 12:45

Non sto parlando di navigati capitani di industria che nemmeno le piu’ severe critiche sul Sole24Ore potrebbero fare loro un baffo, ma su ragazzi di 20/25 ma anche 30 anni che stanno dedicando la loro vita al loro grande sogno, ogni critica e stroncatura la subiscono, credetemi, pensate di scrivere in nome del bene del tennis italiano, ma in realta state facendo il contrario! Non silenzio, ma costruttivita’, per aiutare chi cerca di migliorare

71
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 14-01-2016 12:40

Sinceramente pensavo potesse far di più Donati, 5 game con Kovalik è veramente un bottino misero.

70
Buon Rob (Guest) 14-01-2016 12:27

Scritto da Paoloz

Scritto da arrivederci
Tutta questa mediaticita’ fa un male estremo a chi deve crescere, una volta c’era molta piu’ tranquillita’ e tempo, ora tutto e’ vorace, vuole tutto e subito, chi potrebbe pian piano arrivare tra i primi 10 e’ immediatamente divorato dalle aspettative, la stessa cosa per chi potrebbe arrivare tra i primi 30, o 50 o 100, ma non ve ne rendete conto che state distruggendo il potenziale dei nostri giorno dopo giorno con i vostri immediati commenti del momento di pancia?

se un giocatore si fa condizionare da una decina di commenti su un sito, sarà bene che valuti prima possibile di cambiare mestiere

Questo però non giustifica il vero e proprio “bullismo” di certi commenti che qua si leggono spesso, né tantomeno l’accanimento contro ragazzi-giocatori spesso soltanto ventenni.
Chiunque sfoghi le proprie frustrazioni su ragazzi ventenni che hanno l’unico “torto” di fare il tennista professionista, a mio parere non è una persona sana.

69
Gabriele da Firenze 14-01-2016 12:26

Scritto da arrivederci
Tutta questa mediaticita’ fa un male estremo a chi deve crescere, una volta c’era molta piu’ tranquillita’ e tempo, ora tutto e’ vorace, vuole tutto e subito, chi potrebbe pian piano arrivare tra i primi 10 e’ immediatamente divorato dalle aspettative, la stessa cosa per chi potrebbe arrivare tra i primi 30, o 50 o 100, ma non ve ne rendete conto che state distruggendo il potenziale dei nostri giorno dopo giorno con i vostri immediati commenti del momento di pancia?

Vengono rovinati dai fastidi provocati da quattro commenti in croce su un sito di tennis? Se fosse davvero così farebbero bene a fare il concorso per dipendenti pubblici…purtroppo il problema è molto più serio e grave…

68
daniele76 (Guest) 14-01-2016 12:25

@ Buon Rob (#1507603)

Grazie mille per le info!

67
Paoloz (Guest) 14-01-2016 12:16

Scritto da arrivederci
Tutta questa mediaticita’ fa un male estremo a chi deve crescere, una volta c’era molta piu’ tranquillita’ e tempo, ora tutto e’ vorace, vuole tutto e subito, chi potrebbe pian piano arrivare tra i primi 10 e’ immediatamente divorato dalle aspettative, la stessa cosa per chi potrebbe arrivare tra i primi 30, o 50 o 100, ma non ve ne rendete conto che state distruggendo il potenziale dei nostri giorno dopo giorno con i vostri immediati commenti del momento di pancia?

se un giocatore si fa condizionare da una decina di commenti su un sito, sarà bene che valuti prima possibile di cambiare mestiere

66
Buon Rob (Guest) 14-01-2016 12:15

Scritto da ABBA

Scritto da Marco Garda

Scritto da Lucabigon

Scritto da Marco Garda
Donati ha bisogno di un buon allenatore che gli faccia fare il salto di qualità .io credo in lui ,penso che lui diventerà insieme a Quinzi ,Guerrieri,Pellegrino ,Ornago e Sonego.il futuro italiano nelle top 100

Non si capisce in base a cosa tu abbia redatto questo elenco di futuri top100. Sembra, più che altro, un’accozzaglia di nomi buttati lì a caso…

non sono a caso sono ragazzi che seguo da minimo 5 anni

Ah scusa. Pensavo che fossi un giovane che si affacciava da poco al mondo del tennis, e volevo scriverti un post di incoraggiamento dicendo che invece ti toccherà soffrire a lungo. Se li segui da 5 anni e pensi che gente come Ornago, Guerrieri e anche Sonego possano entrare nei 100 ti consiglio di rivolgerti a uno bravo…te lo dico con affetto

Curiosità: tu cosa pensavi cinque anni fa di Cecchinato, Donati e Vanni? Aiuterebbe a capire.

65
Buon Rob (Guest) 14-01-2016 12:14

Scritto da daniele76
Scusate se x caso sono nella sezione sbagliato ma qualcuno sa cosa farà Vanni dopo l uscita al primo turno delle qualificazioni? Si sposta in Sud America per i challenger sulla terra? Grazie per le eventuali risposte!

Prossima settimana challenger di Manila al momento virtuale TdS n.1) e poi, dopo due settimane di (teorica, c’è la possibilità che entri in un 250 europeo nella prima settimana di febbraio) pausa, trasferta nordamericana nei tornei 250.

64
arrivederci (Guest) 14-01-2016 12:05

Tutta questa mediaticita’ fa un male estremo a chi deve crescere, una volta c’era molta piu’ tranquillita’ e tempo, ora tutto e’ vorace, vuole tutto e subito, chi potrebbe pian piano arrivare tra i primi 10 e’ immediatamente divorato dalle aspettative, la stessa cosa per chi potrebbe arrivare tra i primi 30, o 50 o 100, ma non ve ne rendete conto che state distruggendo il potenziale dei nostri giorno dopo giorno con i vostri immediati commenti del momento di pancia?

63
daniele76 (Guest) 14-01-2016 12:05

Scusate se x caso sono nella sezione sbagliato ma qualcuno sa cosa farà Vanni dopo l uscita al primo turno delle qualificazioni? Si sposta in Sud America per i challenger sulla terra? Grazie per le eventuali risposte!

62
ABBA (Guest) 14-01-2016 12:03

Scritto da Marco Garda

Scritto da Lucabigon

Scritto da Marco Garda
Donati ha bisogno di un buon allenatore che gli faccia fare il salto di qualità .io credo in lui ,penso che lui diventerà insieme a Quinzi ,Guerrieri,Pellegrino ,Ornago e Sonego.il futuro italiano nelle top 100

Non si capisce in base a cosa tu abbia redatto questo elenco di futuri top100. Sembra, più che altro, un’accozzaglia di nomi buttati lì a caso…

non sono a caso sono ragazzi che seguo da minimo 5 anni

Ah scusa. Pensavo che fossi un giovane che si affacciava da poco al mondo del tennis, e volevo scriverti un post di incoraggiamento dicendo che invece ti toccherà soffrire a lungo. Se li segui da 5 anni e pensi che gente come Ornago, Guerrieri e anche Sonego possano entrare nei 100 ti consiglio di rivolgerti a uno bravo…te lo dico con affetto :mrgreen:

61
Buon Rob (Guest) 14-01-2016 12:02

Io non so se i nomi detti da Marco Garda entreranno entro cinque anni nei cento, in compenso potrei uppare decine e decine di post di gente che derideva in modo smodato l’ipotesi di Lorenzi, Cecchinato e Vanni nei 100, e di Fognini nei 15.
Quindi fossi in chi ora deride, ci andrei molto cauto.
Ma qua lo sport nazionale è parlare sempre col senno di prima e sparire quando le “previsioni deridenti” si rivelano essere state azzardate.
L’anno scorso dopo la finale ATP di Vanni, e i conseguenti up ai post di dodici mesi prima, fu pieno di gente che criticò gli up (sic!) e scrisse che “era giusto dire che Vanni non sarebbe mai entrato nei 200 anche se poi dodici mesi dopo entrò davvero -addirittura!- nei cento”.

60
Gabriele da Ragusa 14-01-2016 11:55

Potrei anche concordare con i commenti pessimistici ma vorrei sottolineare che l’AO e’ cmq uno slam molto anomalo per chi nn e’ un fenomeno cm i top5 che arrivano sempre e cmq al top. Per tutti gli altri, soprattutto i piu inesperti, non e’ facile definire e programmare la preparazione in tempo e arrivarci cn pochissime partite alle spalle. Sarebbe tosto anche se si giocasse sulla terra. Per dio e’ un torneo dello slam ma e’ solo il 3 in assoluto dall’inizio della stagione. Calma!

59
Adriano (Guest) 14-01-2016 11:53
58
grandepaci (Guest) 14-01-2016 11:53

Scritto da arnaldo
Male….molto male….le ns seconde linee…….sono seconde linee a tutti gli effetti e fanno una gran fatica……boh……dopo Fognini,Seppi e Bolelli pare ci sia ancora tanto deserto…….

hai dimenticato paolino che e´alla pari almeno del bolelli odierno :wink:

57
I LOVE BOBO (Guest) 14-01-2016 11:47

Forse l unico potrebbe esser pellegrino….forse…quinzi se uscisse dallo stato di catalessi in cui si trova gli altri che hai nominato…zero chance@ Marco Garda (#1507548)

56
tonino (Guest) 14-01-2016 11:45

@ Antonella (#1507537)

Visto dove ?

55
luca (Guest) 14-01-2016 11:40

@ Marco Garda (#1507499)

sogna ragazzo sogna

54
luca (Guest) 14-01-2016 11:25

non capisco cosa gli stia succedendo a Donati, da 4 mesi a questa parte ossia dopo la stagione sul rosso ha vinto una, due partite e racimolato 8 sconfitte.
Disastro totale !!!

53
darios80 (Guest) 14-01-2016 11:16

Scritto da Marco Garda
Donati ha bisogno di un buon allenatore che gli faccia fare il salto di qualità .io credo in lui ,penso che lui diventerà insieme a Quinzi ,Guerrieri,Pellegrino ,Ornago e Sonego.il futuro italiano nelle top 100

quinzi top cento non ci credo manco se lo vedo

52
SilvioL (Guest) 14-01-2016 11:15

Scritto da Marco Garda
Donati ha bisogno di un buon allenatore che gli faccia fare il salto di qualità .io credo in lui ,penso che lui diventerà insieme a Quinzi ,Guerrieri,Pellegrino ,Ornago e Sonego.il futuro italiano nelle top 100

A leggerti entro 5 anni vinciamo la Davis… Sogna sogna… Io sarei felice se riuscissimo a trovare, in mezzo a questi sei, un top 100, magari un top 50…

51
Antony_65 (Guest) 14-01-2016 11:11

un po deluso da Donati,pensavo potesse vincere anche questo incontro, spero non prosegua la corrente alternata della seconda parte dello scorso anno, serve continuità per ottenere risultati

50
Nino88 (Guest) 14-01-2016 11:04

Deludente Donati!

49
Marco Garda (Guest) 14-01-2016 10:57

Scritto da Lucabigon

Scritto da Marco Garda
Donati ha bisogno di un buon allenatore che gli faccia fare il salto di qualità .io credo in lui ,penso che lui diventerà insieme a Quinzi ,Guerrieri,Pellegrino ,Ornago e Sonego.il futuro italiano nelle top 100

Non si capisce in base a cosa tu abbia redatto questo elenco di futuri top100. Sembra, più che altro, un’accozzaglia di nomi buttati lì a caso…

non sono a caso sono ragazzi che seguo da minimo 5 anni

48
Marco Garda (Guest) 14-01-2016 10:56

Scritto da Adriano
@ Marco Garda (#1507502)
Se due di quelli che hai citato entra nei 100 nei prossimi 5 anni ti pago una cena

ok se vuoi trovarmi sono a garda e mia figlia si allena a bardolino dal papà di francesco borgo cena sul lago a base di pesce

47
Antonella (Guest) 14-01-2016 10:41

Scritto da pibla
Acerbino Donatino, che è comunque di gran lunga il migliore dei nostri giovani, certo, considerato anche il suo peculiare sviluppo fisico, ci vorrà ancora tempo…

Visto oggi è uno dei peggiori prospetti

46
pibla (Guest) 14-01-2016 10:29

Acerbino Donatino, che è comunque di gran lunga il migliore dei nostri giovani, certo, considerato anche il suo peculiare sviluppo fisico, ci vorrà ancora tempo…

45
I love tennis (Guest) 14-01-2016 10:19

@ Leconte (#1507501)
Si concordo,resta il nostro miglior talento e anche quello con la migliore programmazione.Ripartira’ gia’ dai challenger esteri e il dato positivo sta proprio nella possibilita’ e la voglia di spostarsi per migliore e portare in cascina altri punti.Penso che la scalata ai 100 sara’ piu’ graduale del previsto,ma arrivera’,stiamone certi.Sul discorso servizio, lo scorso anno con Berdych a Roma mi aveva piacevolmente impressionato per la discreta sicurezza mostrata a servire.E’ un problema di approccio al match che migliorera’ col tempo.

44
Lucabigon 14-01-2016 10:06

Scritto da Marco Garda
Donati ha bisogno di un buon allenatore che gli faccia fare il salto di qualità .io credo in lui ,penso che lui diventerà insieme a Quinzi ,Guerrieri,Pellegrino ,Ornago e Sonego.il futuro italiano nelle top 100

Non si capisce in base a cosa tu abbia redatto questo elenco di futuri top100. Sembra, più che altro, un’accozzaglia di nomi buttati lì a caso…

43
Adriano (Guest) 14-01-2016 09:57

@ Marco Garda (#1507502)

Se due di quelli che hai citato entra nei 100 nei prossimi 5 anni ti pago una cena

42
donati n1 (Guest) 14-01-2016 09:53

Scritto da Leconte
@ I love tennis (#1507480)
Stupisce la facilitá con cui Matteo perde il servizio. Per il resto questo ragazzo è il nostro miglior prospetto. Forse non il campioncino che pensavamo ma aspettiamoci con fiducia.

Si infatti calmi a dare etichette di campioncino,già ne abbiamo uno che si è perso……

41
donati n1 (Guest) 14-01-2016 09:52

Scritto da Marco Garda

Scritto da Marco Garda
Donati ha bisogno di un buon allenatore che gli faccia fare il salto di qualità .io credo in lui ,penso che lui diventerà insieme a Quinzi ,Guerrieri,Pellegrino ,Ocleppo e Sonego.il futuro italiano nelle top 100

Ottimista,spero tu abbia ragione

40
andre84 14-01-2016 09:46

Brutta sconfitta di Donati più che altro perché a giudicare dal punteggio sembrerebbe proprio netta senza un briciolo di lotta;
Sono però molto curioso di vedere il cammino di Kovalik che aveva già dimostrato a Chennai di essere in buona forma facendo lotta pari con Fabbiano…secondo me si qualifica tranquillamente vincendo contro il Belga o il bielorusso e con un sorteggio normale va al 2°T..vedremo!!!

39
magilla (Guest) 14-01-2016 09:44

bah…..tempi duri per lo sport italiano e non solo……l’attuale generazione non sa essere vincente e tutti i tifosi cercano scuse….la federazione, l’allenatore, la programmazione, ecc…ecc…..se non c’è la testa vincente è colpa solo del giocatore!…troppi vizi e poche virtu’!

38
Marco Garda (Guest) 14-01-2016 09:39

Scritto da Marco Garda
Donati ha bisogno di un buon allenatore che gli faccia fare il salto di qualità .io credo in lui ,penso che lui diventerà insieme a Quinzi ,Guerrieri,Pellegrino ,Ocleppo e Sonego.il futuro italiano nelle top 100

37
Leconte (Guest) 14-01-2016 09:38

@ I love tennis (#1507480)

Stupisce la facilitá con cui Matteo perde il servizio. Per il resto questo ragazzo è il nostro miglior prospetto. Forse non il campioncino che pensavamo ma aspettiamoci con fiducia.

36
Marco Garda (Guest) 14-01-2016 09:31

Donati ha bisogno di un buon allenatore che gli faccia fare il salto di qualità .io credo in lui ,penso che lui diventerà insieme a Quinzi ,Guerrieri,Pellegrino ,Ornago e Sonego.il futuro italiano nelle top 100

35
Yes2.0 14-01-2016 09:25

Partita imbarazzante. Avversaria che faceva pena e pietà. Così, vincere altre due partite per Francesca è veramente durissima, ma lei è la Schiavo, e magari ce la fa.

34
paoloz (Guest) 14-01-2016 09:22

Scritto da arnaldo
Male….molto male….le ns seconde linee…….sono seconde linee a tutti gli effetti e fanno una gran fatica……boh……dopo Fognini,Seppi e Bolelli pare ci sia ancora tanto deserto…….

mi spiace per donati, ha talento , è determinato, è una brava persona ma è fermo sulle gambe, cose che nel tennis odierno non è ammesso, e di certo non è colpa sua ma è un fatto di costituzone.
Attendevo la nuova stagione per capire se c’erano novità grazie alla preparazione invernale. Non è stato possibile osservarlo in streaming ma le indicazioni avute fino ad ora sono negative.

33
arnaldo (Guest) 14-01-2016 09:12

Male….molto male….le ns seconde linee…….sono seconde linee a tutti gli effetti e fanno una gran fatica……boh……dopo Fognini,Seppi e Bolelli pare ci sia ancora tanto deserto…….

32
I love tennis (Guest) 14-01-2016 09:03

Non mi aspettavo una sconfitta del genere,peccato davvero.Ero gia’ proiettato al turno finale.Ci riproveremo alle quali del Roland,forza Donati! Adesso speriamo che vadano avanti Giustino e Fabbiano.Bene Schiavone, stessa grinta di un tempo encomiabile ma l’eta’ non lascia scampo.

31
teo78 (Guest) 14-01-2016 09:01

Non c’è stata partita oggi

30
simona (Guest) 14-01-2016 09:00

Scritto da ste289
poi decide di non sbagliare più, e finisce 25 punti a 5 in 23 minuti

e non poteva essere che volesse un test? un allenamento? ..ah inguaribile ottimista!!!!

29
Gabriele da Firenze 14-01-2016 09:00

Complimenti Matteo…

28
paoloz (Guest) 14-01-2016 08:59

malissimo donati

27
donati n1 (Guest) 14-01-2016 08:56

Male male male

26
Tizio 14-01-2016 08:56

Peccato per Matteo, disastroso oggi (almeno a giudicare dallo score).

25
fab 14-01-2016 08:53

Lo sta asfaltando delusione mostruosa

24
Gabriele da Firenze 14-01-2016 08:49

Donati da 2-1 a 2-4 con doppio break…senza parole

23
drummer 14-01-2016 08:47

Scritto da Hector
Per la Mestach un mesto ritorno a casa. Brava Francesca!

Eh eh eh, buona

22
Hector (Guest) 14-01-2016 08:42

Per la Mestach un mesto ritorno a casa. Brava Francesca!

21
Umbes18 (Guest) 14-01-2016 08:37

Quali sono i punti delle qualificazioni ?

20
gido 14-01-2016 08:21

Matteo ora sotto di un break dopo aver mancato una palla-break e 0-30 nel game di servizio successivo di Kovalik.
Speriamo che inizi a carburare!

19
Kalle4 (Guest) 14-01-2016 08:08

Dai Matteo..oggi serve massima attenzione al servizio perché l altro concederà poco..

18
gido 14-01-2016 08:05

Forza Matteo!

17
donati n1 (Guest) 14-01-2016 08:05

Dai Matteo!!!!!!

16
Alex81 14-01-2016 07:40

Bene Francesca

15
donati n1 (Guest) 14-01-2016 07:23

Dai Francesca qualificati prendi una stesa al primo turno,e poi basta ti prego,lasciaci un buon ricordo di te….

14
BennyLions 14-01-2016 05:06

[color=][/color]

13
BennyLions 14-01-2016 04:44

Match estenuante,autentica battaglia fino alla fine del secondo set..Francesca fallosissima e sprecona, poi nel terzo ha preso il largo denotando una buona forma fisica mentre Black mestach è scomparsa facendo credo tre punti in tutto.

12
Gabriele da Firenze 14-01-2016 04:36

Come detto poteva succedere di tutto nel terzo ed è successo che Francesca lo abbia letteralmente dominato conquistando 25 punti contro i soli 5 della belga vincendo in meno di mezz’ora per 6-0! E domani secondo incontro di qualificazione…

11
ste289 (Guest) 14-01-2016 04:32

poi decide di non sbagliare più, e finisce 25 punti a 5 in 23 minuti

10
winter18 (Guest) 14-01-2016 04:28

spettacolare terzo set, quasi tutti vincenti…dilaga Francesca..e vaaai.

9
Gabriele da Firenze 14-01-2016 04:10

Troppi errori della Schiavo spesso poco lucida e incisiva nei momenti topici. La classe c’è ancora ma si vede che gli anni cominciano a pesare, ma tutto può ancora succedere al terzo set.

8
Gabriele da Firenze 14-01-2016 04:10

Troppi errori della Schiavo spesso poco lucida e incisiva nei momenti topici. La classe c’è ancora ma si vede che gli anni cominciano a pesare, ma tutto può ancora succedere al terzo set.

7
Gabriele da Firenze 14-01-2016 04:10

Troppi errori della Schiavo spesso poco lucida e incisiva nei momenti topici. La classe c’è ancora ma si vede che gli anni cominciano a pesare, ma tutto può ancora succedere al terzo set.

6
ste289 (Guest) 14-01-2016 04:08

in totale controllo dopo i primi due game, ha deciso che era troppo facile e ha cominciato a sbagliare tutto… fa e disfa da sola…

5
Radames 14-01-2016 03:46

La voglia e la motivazione ci sono, ma la pallina ormai non corre, vuoi per il vento, vuoi per l’età. Comunque tra le due tatticamente e tecnicamente c’è un abisso, e questo può anche bastare per portarla a casa.

4
Pako (Guest) 14-01-2016 03:19

il più brutto match di tutti i tempi.

3
ennio (Guest) 14-01-2016 03:15

Primo set molto mediocre. Schiavone ha giocato un tennis di trenta fa. Il primo set l’ha perso la belga e non di certo l’ha vinto Francesca. A questo punto rinuncio a guardare il secondo set.

2
ste289 (Guest) 14-01-2016 02:04

tanto vento… credo che Francesca preferisse 50 gradi piuttosto che il vento

1

Lascia un commento