Esce di scena Seppi ATP, Copertina

Andreas Seppi fermato da Mahut nel secondo turno dell’Atp di Sydney

13/01/2016 09:17 13 commenti
Andreas Seppi, 31 anni, Nr. 29 Atp
Andreas Seppi, 31 anni, Nr. 29 Atp

Inattesa sconfitta per Andreas Seppi nel secondo turno del torneo ATP 250 di Sydney ($404.780, hard).

Il tennista altoatesino è stato battuto 3-6 6-1 3-6 in un’ora e mezza di gioco dal qualificato transalpino Nicolas Mahut, 33 anni, Nr. 71 Atp.

Eliminazione che lascia l’amaro in bocca per Andreas; l’avversario è sicuramente migliore di quanto non dica la sua classifica Atp, specie su questa superficie, ma c’era comunque la convinzione diffusa che l’azzurro oggi riuscisse a portarla a casa e disputare un buon torneo. Preoccupano soprattutto le difficoltà riscontrate nei turni di servizio, poco solidi e spesso deleteri per Seppi.
Speriamo ora in una pronta ripresa agli Australian Open, torneo che magari ci riproponga l’ottimo tennis visto lo scorso anno su quei campi.

Primo set: parte male l’azzurro che cede tutte e tre i suoi turni di servizio! Neanche il tempo di pensare e si è quindi sotto 5-1 con l’avversario che spinge a tutto braccio.
Le difficoltà mostrate al servizio sono però compensate dagli ottimi turni in risposta dell’altoatesino, abile a recuperare due dei tre break subiti.
Purtroppo non è abbastanza, nel nono gioco Seppi cerca di completare la rimonta ma non ci riesce: si erge infatti sino alla palla break, annullata bene dal transalpino che chiude così 6-3 dopo 34 minuti di gioco.

Secondo set: il parziale migliore dell’italiano che, come sempre, si dimostra un ottimo diesel.
Seppi prende a poco a poco campo, ritrovando solidità al servizio e i soliti ottimi colpi da fondocampo. Il suo gioco regolare finisce per mandare fuorigiri l’avversario, costretto a capitolare.
Il parziale si chiude così dopo soli 27 minuti con il punteggio di 6-1.

Terzo set: è il set migliore dal punto di vista del gioco.
I due contendenti infatti esprimono il loro miglior tennis, dando vita a un parziale equilibrato.
La differenza finisce per farla un passaggio a vuoto del nostro portacolori, nel quarto gioco, in cui riesce ad annullare solo una delle due pericolose palle break avversarie.
I tentativi di rimonta di Seppi saranno tutti annullati dall’ottimo servizio del francese, capace di ottenere 15 punti su 15 con la prima di servizio nel parziale.
6-3 Mahut dopo 30 minuti di tennis.

La partita punto per punto

ATP Sydney
Nicolas Mahut
6
1
6
Andreas Seppi [5]
3
6
3
Vincitore: N. MAHUT

N. Mahut - A. Seppi
01:29:38

7 Aces 8
1 Double Faults 2
52% 1st Serve % 62%
27/34 (79%) 1st Serve Points Won 27/40 (68%)
13/31 (42%) 2nd Serve Points Won 13/25 (52%)
3/7 (43%) Break Points Saved 2/6 (33%)
13 Service Games Played 12
13/40 (33%) 1st Return Points Won 7/34 (21%)
12/25 (48%) 2nd Return Points Won 18/31 (58%)
4/6 (67%) Break Points Won 4/7 (57%)
12 Return Games Played 13
40/65 (62%) Total Service Points Won 40/65 (62%)
25/65 (38%) Total Return Points Won 25/65 (38%)
65/130 (50%) Total Points Won 65/130 (50%)

71 Ranking 29
33 Age 31
Angers, France Birthplace Bolzano, Italy
Boulogne-Billancourt, France Residence Caldaro, Italy
6’3″ (190 cm) Height 6’3″ (190 cm)
176 lbs (80 kg) Weight 165 lbs (75 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2000 Turned Pro 2002
0/1 Year to Date Win/Loss 0/1
0 Year to Date Titles 0
3 Career Titles 3
$5,437,624 Career Prize Money $7,461,852


Davide Sala


TAG: , , ,

13 commenti. Lasciane uno!

M_campione 13-01-2016 18:30

Mi dispiace per questa falsa partenza. Mi aspettavo di più contro Mahut, ma sono sicuro ha dato quello che aveva. Peccato

13
domingo (Guest) 13-01-2016 16:26

@ Sadario (#1507129)

Certamente. Però sulla strada degli AO si è presentato con due passi falsi evidenti (questo e a Doha). Da lui è doveroso attendersi di più

12
Alex81 13-01-2016 16:25

Partito malissimo, ha avuto due occasioni per fare punti, che ha sfruttato malamente, così come il peggiore Bolelli, vediamo di SVAGLIARCI IMMEDIATAMENTE: A MELBOURNE DIFENDONO UN OTTAVO E UN 2T, CI ARRIVIAMO COSì?
Un’uscita al primo turno sarebbe per entrambi deleteria!

11
Sadario (Guest) 13-01-2016 15:43

Brutta sconfitta sono d’accordo, inqualificabile mi sembra esagerato… Seppi dovrebbe essere superiore al francese, ma questi nn è uno scarsone

@ domingo (#1506897)

10
Lupu (Guest) 13-01-2016 15:09

@ donati n1 (#1506967)

Ragazzi Seppi ha avuto una stagione un po complicata e non lo si può certo accusare di essere uno che molla. In genere le partite che deve vincere le vince, magari non ti regala l’impresa come Fognini ma bocciarlo come fai tu mi sembra ingeneroso

9
Sander (Guest) 13-01-2016 13:17

Scritto da donati n1
Mamma mia non so chi mi da più sui nervi tra Bolelli e seppi….
Molli nei momenti decisivi,se madre natura avesse dato a Paolino la tecnica di questi due sarebbe stato top 20

Difficile darti torto…purtroppo

8
Shuzo (Guest) 13-01-2016 12:26

Adesso Seppi ha una pesante cambiale. Peccato perché se fosse andato avanti a Sidney, avrebbe avuto una riserva di punti per controbilanciare i punti che assai difficilmente potrà confermare agli Australian Open. D’altra parte Andreas non ha mai avuto quello “spunto” per andare oltre. Altrimenti non avrebbe perso lo scorso anno da Kyrgios sul filo di lana nonostante 11 anni di esperienza in più.

7
Talaaa 13-01-2016 12:24

Ha perso 5 punti al servizio nel terzo set ed ha subito il break. Penso sia un mezzo record

6
donati n1 (Guest) 13-01-2016 12:06

Mamma mia non so chi mi da più sui nervi tra Bolelli e seppi….
Molli nei momenti decisivi,se madre natura avesse dato a Paolino la tecnica di questi due sarebbe stato top 20

5
Alessandro (Guest) 13-01-2016 11:38

Da Mahut può perderci sull’erba, ma sul veloce dovrebbe sempre vincerci.

4
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 13-01-2016 10:52

Niente di nuovo :lol:

3
domingo (Guest) 13-01-2016 10:46

Seppi inqualificabile…

2
fabio (Guest) 13-01-2016 10:11

Brutta sconfitta.

1

Lascia un commento