Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Simona Halep: “Ho sentito dolore durante il secondo set “

12/01/2016 19:21 28 commenti
Simona Halep classe 1991, n.2 del mondo
Simona Halep classe 1991, n.2 del mondo

Ha avuto ancora dei problemi fisici Simona Halep nel match vinto contro la Garcia a Sydney.

“Ho sentito dolore durante il secondo set e ho cercato di non pensarci troppo.
Nel terzo set non sentivò più alcun dolore. La RM ha dimostrato che ho solo una infiammazione, quindi devo rimanere concentrata e stare tranquilla “.

Ricordiamo che la numero due del mondo non ha giocato a Brisbane per colpa di un problema al tendine di Achille.


TAG: , ,

28 commenti. Lasciane uno!

Francesco (Guest) 14-01-2016 10:23

Ma si. Anche Federer ha detto che aveva una leggera influenza… lo fanno tutti. Ma questa qui non può dire niente. In ogni caso sbaglia.
In questo sito, ovvio.

28
Giuseppespartano (Guest) 13-01-2016 08:39

@ Marcus91 (#1506651)

Hai capito male. Il riferimento è all’argomento di questo articolo,di questa intervista.quindi al fatto che una giocatrice o giocatore dopo una partita vinta o persa non importa possa esternare dei problemi fisici o malanni che ha in quel momento. Quindi intendevo che questa cosa lo fanno tutti i giocatori, anche italiani,se hanno un problema fisico,una febbre,vomito o qualsiasi altra cosa.lo dicono in un’intervista dopo partita.

27
Giuseppespartano (Guest) 13-01-2016 08:33

@ Giuseppespartano (#1506729)

Ha vinto anche, per la cronaca.

26
giuseppespartano (Guest) 13-01-2016 06:31

Scritto da Giuseppespartano
@ Marcus91 (#1506646)
Il ritiro che tu hai pensato dal prossimo macht da parte della halep non c’è stato.perché la rumena è scesa in campo.sta giocando adesso.quindi?

*match

25
I love tennis (Guest) 13-01-2016 04:29

Quanti commenti ridicoli e ingenerosi.Come quando la tacciavano di scorrettezza a causa dei tifosi rumeni, e non per suoi atteggiamenti in campo.In questo sito lo sport principale e’ bersagliare un giocatore o una giocatrice con dubbi, sospetti, accuse di irrispettosita’ecc.Ora, a parte i teatrini che si leggono, anche a me non piace questa tendenza della Halep di ritirarsi a tabellone compilato ma non rendiamola capro espiatorio di un atteggiamento che gia’ da questi primi tornei hanno riscontrato anche Sharapova e Williams, due che a mio avviso in campo sono molto piu’ scorrette di Simona.Non credo stia fingendo,e se si ritirera’ non avra’ il tempo di entrare in forma a Melbourne.Certi infortuni lasciano strascichi molto pesanti.

24
Miiiii (Guest) 13-01-2016 00:14

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Gaz
@ Marcus91 (#1506604)
Non e’ infortunio muscolare o da trauma bensi’ un’infiammazione in cui e’ difficile capire quando si riacutizza,certamente il match puo’aumentare questo rischio in quanto le sollecitazioni psicofisiche sono notevolmente meggiori che in allenamento che per quanto duro non ti coinvolge completamente anche se si puo’ manifestare anche in allenamento.Certi movimenti del piede possono indurre al fastidio momentaneo tuttavia non precludere il rendimento nel match.
Non dubito che qualche volta ci abbia marcaito sopra,del resto come fanno molte altre e come farebbero la maggioranza in certe situazioni ma far passare regolarmente una che semplicemente esige la personale eccellenza fisica(la sua tipologia di gioco molto dispendiosa lo richiede lei che ha una strutura muscolare esposta spesso a problemi fisici) per una mancata attrice hollywoodiana, una spietata scorretta approfittatrice senza scrupoli ce’ ne vuole.

Bravo. Quando queste cose coinvolgono italiani,via a trovare giustificazioni su giustificazioni. Quando sono stranieri, con naturalezza e senza riserve, a esporre no scetticismo o dubbi ma solo certezze sulla cattiva condotta. Come se noi sappiamo tutte le loro situazioni.

Voi stranieri dovete sempre dire che noi italiani giustifichiamo i giocatori italiani. Mi piacerebbe sapere quali sono questi giocatori italiani che si ritirano frequentemente a tabelloni compilati.. O che si lamentano per infortunio al termine di partite vittoriose.. (Mi viene in mente adesso uno che si ritira spesso, però verso la fine di partite ormai compromesse.. E non viene affatto giustificato perché italiano, bensì ricoperto di insulti perfino esagerati!!)..

23
Marcus91 12-01-2016 23:59

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Gaz
@ Marcus91 (#1506604)
Non e’ infortunio muscolare o da trauma bensi’ un’infiammazione in cui e’ difficile capire quando si riacutizza,certamente il match puo’aumentare questo rischio in quanto le sollecitazioni psicofisiche sono notevolmente meggiori che in allenamento che per quanto duro non ti coinvolge completamente anche se si puo’ manifestare anche in allenamento.Certi movimenti del piede possono indurre al fastidio momentaneo tuttavia non precludere il rendimento nel match.
Non dubito che qualche volta ci abbia marcaito sopra,del resto come fanno molte altre e come farebbero la maggioranza in certe situazioni ma far passare regolarmente una che semplicemente esige la personale eccellenza fisica(la sua tipologia di gioco molto dispendiosa lo richiede lei che ha una strutura muscolare esposta spesso a problemi fisici) per una mancata attrice hollywoodiana, una spietata scorretta approfittatrice senza scrupoli ce’ ne vuole.

Bravo. Quando queste cose coinvolgono italiani,via a trovare giustificazioni su giustificazioni. Quando sono stranieri, con naturalezza e senza riserve, a esporre no scetticismo o dubbi ma solo certezze sulla cattiva condotta. Come se noi sappiamo tutte le loro situazioni.

Trovami un’atleta italiano/a che si sia ritirato così ripetutamente dopo che è uscito il tabellone di un torneo…

22
Marcus91 12-01-2016 23:56

Scritto da Gaz
@ Marcus91 (#1506604)
Non e’ infortunio muscolare o da trauma bensi’ un’infiammazione in cui e’ difficile capire quando si riacutizza,certamente il match puo’aumentare questo rischio in quanto le sollecitazioni psicofisiche sono notevolmente meggiori che in allenamento che per quanto duro non ti coinvolge completamente anche se si puo’ manifestare anche in allenamento.Certi movimenti del piede possono indurre al fastidio momentaneo tuttavia non precludere il rendimento nel match.
Non dubito che qualche volta ci abbia marcaito sopra,del resto come fanno molte altre e come farebbero la maggioranza in certe situazioni ma far passare regolarmente una che semplicemente esige la personale eccellenza fisica(la sua tipologia di gioco molto dispendiosa lo richiede lei che ha una strutura muscolare esposta spesso a problemi fisici) per una mancata attrice hollywoodiana, una spietata scorretta approfittatrice senza scrupoli ce’ ne vuole.

Guarda Gaz, io ho giocato a diversi sport a livello agonistico su tutti pallavolo e basket (purtroppo non a livelli professionistici), ed ho avuto un compagno che ha avuto la stesa infiammazione e non si muoveva, ora per carità, una giocatrice come la Halep avrà uno staff eccezionale, però mi sa sospetto che quando perdi si riacutizza il dolore e quando vinci va tutto bene.
Poi non è un attacco personale nei confronti della rumena, ci mancherebbe, però a volte, per me è meglio tacere perché lo fanno in molte (Sharapova, Williams, a volte Radwanska) ma dopo non fanno dichiarazioni che sembrano come un “mettere le mani avanti” per un ritiro che io, come altri utenti penso ci sia dal prossimo match (chiederò scusa se mi smentirà).

21
Giuseppespartano (Guest) 12-01-2016 23:32

Scritto da Gaz
@ Marcus91 (#1506604)
Non e’ infortunio muscolare o da trauma bensi’ un’infiammazione in cui e’ difficile capire quando si riacutizza,certamente il match puo’aumentare questo rischio in quanto le sollecitazioni psicofisiche sono notevolmente meggiori che in allenamento che per quanto duro non ti coinvolge completamente anche se si puo’ manifestare anche in allenamento.Certi movimenti del piede possono indurre al fastidio momentaneo tuttavia non precludere il rendimento nel match.
Non dubito che qualche volta ci abbia marcaito sopra,del resto come fanno molte altre e come farebbero la maggioranza in certe situazioni ma far passare regolarmente una che semplicemente esige la personale eccellenza fisica(la sua tipologia di gioco molto dispendiosa lo richiede lei che ha una strutura muscolare esposta spesso a problemi fisici) per una mancata attrice hollywoodiana, una spietata scorretta approfittatrice senza scrupoli ce’ ne vuole.

Bravo. Quando queste cose coinvolgono italiani,via a trovare giustificazioni su giustificazioni. Quando sono stranieri, con naturalezza e senza riserve, a esporre no scetticismo o dubbi ma solo certezze sulla cattiva condotta. Come se noi sappiamo tutte le loro situazioni.

20
Il profeta (Guest) 12-01-2016 22:45

Simona vi ringrazia per il disturbo

19
Gaz (Guest) 12-01-2016 22:43

@ Marcus91 (#1506604)

Non e’ infortunio muscolare o da trauma bensi’ un’infiammazione in cui e’ difficile capire quando si riacutizza,certamente il match puo’aumentare questo rischio in quanto le sollecitazioni psicofisiche sono notevolmente meggiori che in allenamento che per quanto duro non ti coinvolge completamente anche se si puo’ manifestare anche in allenamento.Certi movimenti del piede possono indurre al fastidio momentaneo tuttavia non precludere il rendimento nel match.
Non dubito che qualche volta ci abbia marcaito sopra,del resto come fanno molte altre e come farebbero la maggioranza in certe situazioni ma far passare regolarmente una che semplicemente esige la personale eccellenza fisica(la sua tipologia di gioco molto dispendiosa lo richiede lei che ha una strutura muscolare esposta spesso a problemi fisici) per una mancata attrice hollywoodiana, una spietata scorretta approfittatrice senza scrupoli ce’ ne vuole.

18
radar 12-01-2016 22:31

@ Gaz (#1506574)

Io non metto in dubbio che abbia questo problema, sicuramente fastidioso e che sicuramente ne inficia le prestazioni, ma, e Vince lo ha scritto bene, troppe volte si è ritirata e quindi anche quando poi è vero..
La storia di “al lupo, al lupo” è vecchia come il mondo, però è sempre attuale.

17
Andrea not Petkovic 12-01-2016 22:28

Scritto da Gaz
@ Andrea not Petkovic (#1506577)
Purtroppo ha gia’ la sua etichetta,condannata al pregiudizio,o e’ quella che falsa il tabellone o e quella che finge,dipende esclusivamente dal fatto che decida di fermarsi o andare avanti che abbia o no veramente problemi fisici.L’unica cosa che le rimane da fare in poi per quanto riguarda il secondo caso e non esternare piu’ eventuali problemi o semplici fastidi anche se diventa difficile quando devi giustificare certe reazioni di sofferenza durante la fine di qualche scambio.
Forse non conosci la fisiologia o non sei mai stato atleta.

Come ti ha già detto qualcun altro, se sei infortunato non giochi. Lei addirittura sperava in un match combattuto per allenarsi. Poi che io sappia una tendinite non passa così velocemente (settimana scorsa forfait, oggi dolore ma gioca, chi la capisce)

16
Army 12-01-2016 22:15

Poi è arrivato lo Spirito Santo che le ha dato la forza di giocare addirittura meglio dopo questo TERRIBILE infortunio e di vincere. :lol: RIDICOLA

PS: domani questa non gioca. Ma proprio sicuro sicuro.

15
Marcus91 12-01-2016 21:58

Scritto da Gaz
@ Andrea not Petkovic (#1506577)
Purtroppo ha gia’ la sua etichetta,condannata al pregiudizio,o e’ quella che falsa il tabellone o e quella che finge,dipende esclusivamente dal fatto che decida di fermarsi o andare avanti che abbia o no veramente problemi fisici.L’unica cosa che le rimane da fare in poi per quanto riguarda il secondo caso e non esternare piu’ eventuali problemi o semplici fastidi anche se diventa difficile quando devi giustificare certe reazioni di sofferenza durante la fine di qualche scambio.
Forse non conosci la fisiologia o non sei mai stato atleta.

Se un’atleta è infortunata non gioca, e si ritira prima dell’inizio del torneo. Si chiama rispetto.

14
biglebowsky 12-01-2016 21:41

Scritto da Gaz
@ Andrea not Petkovic (#1506577)
Purtroppo ha gia’ la sua etichetta,condannata al pregiudizio,o e’ quella che falsa il tabellone o e quella che finge,dipende esclusivamente dal fatto che decida di fermarsi o andare avanti che abbia o no veramente problemi fisici.L’unica cosa che le rimane da fare in poi per quanto riguarda il secondo caso e non esternare piu’ eventuali problemi o semplici fastidi anche se diventa difficile quando devi giustificare certe reazioni di sofferenza durante la fine di qualche scambio.
Forse non conosci la fisiologia o non sei mai stato atleta.

o entrambe le cose :sad:

13
Mirko P. (Guest) 12-01-2016 21:15

Simona mi piace il tuo gioco ma ti prego stai zitta che fai più bella figura.

12
Gaz (Guest) 12-01-2016 21:11

@ Andrea not Petkovic (#1506577)

Purtroppo ha gia’ la sua etichetta,condannata al pregiudizio,o e’ quella che falsa il tabellone o e quella che finge,dipende esclusivamente dal fatto che decida di fermarsi o andare avanti che abbia o no veramente problemi fisici.L’unica cosa che le rimane da fare in poi per quanto riguarda il secondo caso e non esternare piu’ eventuali problemi o semplici fastidi anche se diventa difficile quando devi giustificare certe reazioni di sofferenza durante la fine di qualche scambio.
Forse non conosci la fisiologia o non sei mai stato atleta.

11
brizz 12-01-2016 21:09

chissà se la halep, la kerber e la radwanska si ritirano anche dagli aus open?
credo ma solo un pò, agli infortuni della kvitova e della muguruza

10
Dizzo (Guest) 12-01-2016 21:02

Casualmente, il dolore è incominciato quando è stata breakkata dalla Garcia e si è concluso quando ha strappato il servizio alla francese ad inizio terzo set. A Simo’, ma chi ti crede più? Pure il tuo diploma alla Cornet Acting School sta vacillando

9
Salvo (Guest) 12-01-2016 20:40

E’ praticamente certo che si ritirerà o darà forfait.

8
Andrea not Petkovic 12-01-2016 20:29

Io al posto suo mi vergognerei, ormai chi la crede più. Tendinite d’Achille e corre sempre come un cavallo. Ma smettiamola dai

7
brizz 12-01-2016 20:24

faccio una proposta, xchè non spostare in altra data i tornei della settimana precedente agli slam?
si lamentano le bambine che giocano troppo? bene, così facendo avranno 4 settimane x riposarsi :mrgreen:

6
Gaz (Guest) 12-01-2016 20:18

Si fosse ritirata APRITI CIELO
Per informazione la Halep soffre da diverso tempo di un’infiammazione al tendine d’achille con il reiterato riacutizzarsi in certi momenti, problema non da poco come le fanno credere,con l’aumento della sollecitazione non guarisce di certo e che spesso richiede un’intervento e in seguito un lungo periodo di riabilitazione.
Problema condizionante anche psicologicamente in quanto difficile concentrarsi esclusivamente e liberamente sull’avversaria.

5
Michele (Guest) 12-01-2016 20:14

Scritto da Vince
si sta preparando il terreno al ritiro
sa di essere la maggior indiziata delle polemiche di questi giorni e quindi questa volta cerca di organizzare la manfrina con un’attenzione particolare.
poi magari invece questa volta ha davvero qualcosa…ma dopo avere abusato di un certo tipo di ritiri, è normale che non venga più creduta, nemmeno quando dice il vero.

Esatto

4
radar 12-01-2016 20:10

Nessuna sorpresa.
Ha fatto un match, forse farà anche quello di stanotte, ma poi via verso Melbourne! :-)

3
Vince 12-01-2016 19:59

si sta preparando il terreno al ritiro :smile:

sa di essere la maggior indiziata delle polemiche di questi giorni e quindi questa volta cerca di organizzare la manfrina con un’attenzione particolare.

poi magari invece questa volta ha davvero qualcosa…ma dopo avere abusato di un certo tipo di ritiri, è normale che non venga più creduta, nemmeno quando dice il vero.

2
Fantumazz 12-01-2016 19:23

Uccio, uccio, sento odor di ritiruccio :mrgreen:

1

Lascia un commento