Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Canberra e Bangkok: Lorenzi e Viola al secondo turno. Fuori Napolitano

12/01/2016 08:10 10 commenti
Gli italiani nei challenger
Gli italiani nei challenger

Questi i risultati di Paolo Lorenzi, Stefano Napolitano e Matteo Viola impegnati nei tornei challenger di Canberra ($75.000, hard) e Bangkok ($50.000, hard).

AUS Challenger Canberra – Hard
1T Lorenzi ITA – Napolitano ITA (1-0) ore 01:30

CH Canberra
Paolo Lorenzi [1]
6
6
Stefano Napolitano
4
4
Vincitore: P. LORENZI


2T (1)Paolo Lorenzi (ITA) vs Yoshihito Nishioka (JPN – classe 1995, n.116 ATP)


01:29:10
11 Aces 0
3 Double Faults 3
52% 1st Serve % 56%
26/29 (90%) 1st Serve Points Won 31/40 (78%)
16/27 (59%) 2nd Serve Points Won 12/32 (38%)
1/1 (100%) Break Points Saved 9/11 (82%)
10 Service Games Played 10
9/40 (23%) 1st Return Points Won 3/29 (10%)
20/32 (63%) 2nd Return Points Won 11/27 (41%)
2/11 (18%) Break Points Won 0/1 (0%)
10 Return Games Played 10
42/56 (75%) Total Service Points Won 43/72 (60%)
29/72 (40%) Total Return Points Won 14/56 (25%)
71/128 (55%) Total Points Won 57/128 (45%)

Napolitano ITA – Lorenzi ITA
Apr 11, 1995 Birthday: Dec 15, 1981
20 years Age: 34 years
Italy Italy Country: Italy Italy
391 Current rank: 69
348 (Jun 08, 2015) Highest rank: 49 (Mar 04, 2013)
209 Total matches: 885
$51 535 Prize money: $2 096 708
112 Points: 725
Right-handed Plays: Right-handed




THA Challenger Bangkok 2 – Hard
1T Viola ITA – Vorster RSA (0-0) ore 06:00

CH Bangkok 2
Matteo Viola [7]
6
7
Tucker Vorster
2
5
Vincitore: M. VIOLA


2T (7)Matteo Viola (ITA) vs Frederico Ferreira Silva (POR – classe 1995, n.298 ATP)


01:18:08
4 Aces 4
5 Double Faults 5
65% 1st Serve % 64%
28/37 (76%) 1st Serve Points Won 25/44 (57%)
10/20 (50%) 2nd Serve Points Won 8/25 (32%)
2/4 (50%) Break Points Saved 6/11 (55%)
10 Service Games Played 10
19/44 (43%) 1st Return Points Won 9/37 (24%)
17/25 (68%) 2nd Return Points Won 10/20 (50%)
5/11 (45%) Break Points Won 2/4 (50%)
10 Return Games Played 10
38/57 (67%) Total Service Points Won 33/69 (48%)
36/69 (52%) Total Return Points Won 19/57 (33%)
74/126 (59%) Total Points Won 52/126 (41%)

Vorster RSA – Viola ITA
Sep 03, 1988 Birthday: Jul 07, 1987
27 years Age: 28 years
South Africa South Africa Country: Italy Italy
303 Current rank: 297
278 (Sep 14, 2015) Highest rank: 118 (Apr 08, 2013)
207 Total matches: 691
$44 816 Prize money: $516 590
164 Points: 168
Right-handed Plays: Right-handed


TAG: , , , , , ,

10 commenti. Lasciane uno!

Antony_65 (Guest) 13-01-2016 00:25

Scritto da Koko

Scritto da grandepaci
11 ace a 0 tutta la differenza del mondo

In effetti non si può vedere l’anziano Lorenzi migliorare ancora e surclassare nel servizio un giovane che dovrebbe avere nell’altezza e nella battuta una delle poche armi da sfruttare.Napolitano non è il Messi del tennis tecnicamente e quindi su cosa basa il suo eventuale ingresso nell’elite tennistica se nemmeno fa aces di potenza in serie?

Anziano?!…Stai scherzando
Koko vero? Lorenzi è uno che si sente e dimostra di essere un giovanotto che non ha nessuna intenzione di abdicare….

10
Figologo (Guest) 12-01-2016 19:29

Scritto da Shuzo

Scritto da Koko

Scritto da grandepaci
11 ace a 0 tutta la differenza del mondo

In effetti non si può vedere l’anziano Lorenzi migliorare ancora e surclassare nel servizio un giovane che dovrebbe avere nell’altezza e nella battuta una delle poche armi da sfruttare.Napolitano non è il Messi del tennis tecnicamente e quindi su cosa basa il suo eventuale ingresso nell’elite tennistica se nemmeno fa aces di potenza in serie?

Credo sia stato Napolitano a tirare gli 11 ace. Comunque il risultato un po’ immalinconisce. Lorenzi va per i 35 anni, ci si aspetta che anche i giovani si facciano strada. Invece il risultato del match sembra dire che Napolitano sia ancora acerbo per il grande salto. Eppure è coetaneo di Kyrgios.

Quando vedi Federer che batte Kyrgios o Coric ti immalinconisci?

Secondo me dovremmo rimettere ordine tra concetti basilari quali “valori assoluti” e “parabole di crescita”.

E soprattutto rimuovere dal dizionario parole tipo “banalità”.

9
AndryREAX 12-01-2016 16:30

@ Shuzo (#1506453)

No, è stato Lorenzi, come riportano le stats ovunque.

8
Shuzo (Guest) 12-01-2016 15:43

Scritto da Koko

Scritto da grandepaci
11 ace a 0 tutta la differenza del mondo

In effetti non si può vedere l’anziano Lorenzi migliorare ancora e surclassare nel servizio un giovane che dovrebbe avere nell’altezza e nella battuta una delle poche armi da sfruttare.Napolitano non è il Messi del tennis tecnicamente e quindi su cosa basa il suo eventuale ingresso nell’elite tennistica se nemmeno fa aces di potenza in serie?

Credo sia stato Napolitano a tirare gli 11 ace. Comunque il risultato un po’ immalinconisce. Lorenzi va per i 35 anni, ci si aspetta che anche i giovani si facciano strada. Invece il risultato del match sembra dire che Napolitano sia ancora acerbo per il grande salto. Eppure è coetaneo di Kyrgios.

7
Alex81 12-01-2016 15:37

Male Napolitano, ma Paolino non demorde mai e molto bene anche Viola

6
Koko (Guest) 12-01-2016 15:13

Scritto da grandepaci
11 ace a 0 tutta la differenza del mondo

In effetti non si può vedere l’anziano Lorenzi migliorare ancora e surclassare nel servizio un giovane che dovrebbe avere nell’altezza e nella battuta una delle poche armi da sfruttare.Napolitano non è il Messi del tennis tecnicamente e quindi su cosa basa il suo eventuale ingresso nell’elite tennistica se nemmeno fa aces di potenza in serie?

5
fabio (Guest) 12-01-2016 10:47

Bravo il vecchio Paolo,a far sua la partita.

4
grandepaci (Guest) 12-01-2016 10:07

11 ace a 0 tutta la differenza del mondo

3
donati n1 (Guest) 12-01-2016 08:18

Scritto da I love tennis
Non me ne voglia il buon Paolino, che ha chiuso alla grande il 2015 aggiungendo altre chicche alla sua straordinaria carriera professionistica, ma essendo ormai un veterano del circuito challenger nei derby italiani tendo a preferire i nostri giovani rampolli.Quindi, mi auguro un bel match ma che alla fine passi Napolitano.

Concordo

2
I love tennis (Guest) 12-01-2016 03:03

Non me ne voglia il buon Paolino, che ha chiuso alla grande il 2015 aggiungendo altre chicche alla sua straordinaria carriera professionistica, ma essendo ormai un veterano del circuito challenger nei derby italiani tendo a preferire i nostri giovani rampolli.Quindi, mi auguro un bel match ma che alla fine passi Napolitano.

1

Lascia un commento