Italiane Copertina, WTA

WTA Hobart: Camila Giorgi senza problemi ai quarti di finale (Video)

12/01/2016 02:55 74 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.35 del mondo
Camila Giorgi classe 1991, n.35 del mondo

Questo il risultato con il Live dettagliato di Camila Giorgi impegnata nel torneo WTA International di Hobart ($250,000, hard).

Nessun problema per Camila Giorgi che approda ai quarti di finale dopo aver battuto Nao Hibino, con il risultato di 62 63.

Ai quarti di finale sfiderà Eugenie Bouchard.



AUS WTA International Hobart – Hard
2T Hibino JPN – Giorgi ITA (0-0) ore 01:00

WTA Hobart
Nao Hibino
2
3
Camila Giorgi [2]
6
6
Vincitore: C. GIORGI

01:11:48
1 Aces 2
1 Double Faults 5
62% 1st Serve % 68%
21/37 (57%) 1st Serve Points Won 26/38 (68%)
7/23 (30%) 2nd Serve Points Won 7/18 (39%)
6/11 (55%) Break Points Saved 3/5 (60%)
8 Service Games Played 9
12/38 (32%) 1st Return Points Won 16/37 (43%)
11/18 (61%) 2nd Return Points Won 16/23 (70%)
2/5 (40%) Break Points Won 5/11 (45%)
9 Return Games Played 8
28/60 (47%) Total Service Points Won 33/56 (59%)
23/56 (41%) Total Return Points Won 32/60 (53%)
51/116 (44%) Total Points Won 65/116 (56%)

Hibino JPN – Giorgi ITA
Nov 28, 1994 Birthday: Dec 30, 1991
21 years Age: 24 years
Japan Japan Country: Italy Italy
58 Current rank: 35
58 (Jan 11, 2016) Highest rank: 30 (Aug 03, 2015)
222 Total matches: 359
$0 Prize money: $1 697 859
955 Points: 1 325
Right-handed Plays: Right-handed


TAG: , , ,

74 commenti. Lasciane uno!

antonios 13-01-2016 02:26

Scritto da cercasifuturiroger
Bouchard e Cibulkova di sicuro, Cornet solo in grandissime condizioni fisiche può rientrare in top 25, il braccio della nizzarda lo conosciamo fin troppo bene…

Alizé è in grandissime condizioni fisiche. Se solo ti degnassi di guardare giocare le tenniste di cui parli, eviteresti forse di apparire prevenuto cosa che ormai è nota ai più.

74
tommaso (Guest) 13-01-2016 00:17

Scritto da nene
Sicuramente per Camila i test + probanti devono ancora arrivare ..purtroppo non sono riuscito a vedere i primi 2 match di Hobart e adesso vedremo che Bouchard avrà di fronte e sopratutto se confermerà i progressi visti fino ad ora doppi falli in primis

Se vuoi sul canale youtube di Hobart ci sono tutti i match giocati sul centrale nei giorni scorsi, nella sezione video 😉

73
cercasifuturiroger (Guest) 13-01-2016 00:08

Bouchard e Cibulkova di sicuro, Cornet solo in grandissime condizioni fisiche può rientrare in top 25, il braccio della nizzarda lo conosciamo fin troppo bene…

72
Vince 12-01-2016 22:27

Che poi si parla di “test probanti” solo perchè siamo alla seconda settimana dell’anno e si cerca quindi di capire se nel corso della stagione potrà avvenire quel salto di qualità, necessario per scalare qualche posizione.

Ricordo che per entrare nelle 25 occorrono più di 2000 punti, mentre il punteggio della Giorgi oscilla tra i 1300 e i 1500 circa, ormai da 18 mesi…quindi la domanda è:

Riuscirà nel 2016 a fare questo scatto e a posizionarsi un po’ più in alto?

Io penso che un’eventuale serie di belle vittorie qui a Hobart, contro Bouchard, Cibulkova e Cornet, con conseguente vittoria del torneo, potrebbe autorizzare a rispondere alla domanda in modo positivo, fermo restando che la strada sarebbe ancora molto lunga e la concorrenza agguerritissima…mentre le due vittorie nei primi due turni, in questo senso non ci fanno capire un granchè.

E perchè ritengo quei test probanti per questa causa?
Perchè penso che quelle 3 giocatrici, prima o poi il muro dei 2000 punti lo sfonderanno e nelle 25 ci entreranno, perchè hanno già dimostrato di poterlo fare…anche se ora per vari motivi sono un po’attardate in classifica.

71
nene 12-01-2016 21:43

Sicuramente per Camila i test + probanti devono ancora arrivare ..purtroppo non sono riuscito a vedere i primi 2 match di Hobart e adesso vedremo che Bouchard avrà di fronte e sopratutto se confermerà i progressi visti fino ad ora doppi falli in primis

70
Vince 12-01-2016 21:12

@ Carlo (#1506550)

1)Innanzitutto io parlavo di test probantI, al plurale, e tu per rispondere hai scritto un post dove parlavi solo della Bouchard…come se io avessi parlato di un solo test probantE, al singolare.

2)Dopo la mia precisazione scrivi che gli eventuali match con Cibulkova e Cornet non marchieranno la sua carriera, come se io invece avessi scritto il contrario…mah.

Ora…una discussione in un forum ha senso solo se chi risponde ha capito il post che ha letto.

Io ritengo che Bouchard, Cibulkova e Cornet siano test più probanti rispetto a Diyas e Hibino.
Punto.

Liberissimo tu di pensare che invece siano più probanti la giapponese e la kazaka…ma perlomeno cerca di capire bene quanto io ho scritto, senza attribuirmi cose che non mi passano neanche per la testa.

69
Carlo (Guest) 12-01-2016 19:18

Scritto da Vince
Preciso che per “test probanti” non intendevo solo la Bouchard, ma anche eventualmente Cibulkova e Cornet, che potrebbe affrontare nei turni successivi.
Sono tutte giocatrici con le quali non ci si può permettere di deconcentrarsi e regalare un set, perchè magari poi un altro riescono a vincerlo per i propri meriti.

Cibulkova e Cornet non sono test, sono solo sono avversarie da superare se si vuole andare avanti nel torneo e magari vincerlo.

Ma sono avversarie ben note, la slovacca è stata battuta da Camila due volte su due, con la francese il conto è pari, 2 a 2, Camila ha vinto nelle ultime due occasioni (sulla terra).

Questo non vuol dire affatto che sono incontri semplici, anzi sono oltremodo difficili, ma non sono test di valutazione.
Questione di sfumature, la sostanza non cambia, ma sono normalissime partite difficili, come tante nella carriera di una professionista, meglio vincere che perdere (direbbe Catalano), ma vincere non sarà la riprova di un grosso salto di qualità, e perdere non sarà un dramma.

Non sarà la vittoria o la sconfitta con loro a marchiare la carriera di Camila.

68
Cristian (Guest) 12-01-2016 19:04

Scritto da tommaso

Scritto da antonios
Mi è piaciuta. La Hibino è sembrata anche più scarsa di quanto non sia ed è merito della Giorgi. In questo primo scorcio di stagione porta a casa due incontri con avversarie di una fascia inferiore alla sua ed è buon segno: se vince in modo sufficientemente regolare con chi la segue in classifica e sfodera buone prestazioni con chi la sopravanza, non può che raccogliere risultati. Con la Bouchard se la gioca bene perché Eugenie, anche nei suoi momenti migliori,non ama essere aggredita e soffre i troppi spostamenti. Mi sembra che la Giorgi, invece di snaturare il suo gioco, stia ottimizzando i suoi colpi in particolare la risposta, ed è questa la strada. E si è intravista una volee incrociata di rovescio, andata male perché era troppo avanti. Ma il fatto che l’abbia pensata è indice che l’ha inserita come variazione, al suo tradizionale approccio alla gara.

Uni nota sulle volée, che giocava anche prima. Il plus è l’attacco: prima giocava le volée da 3 metri dalla rete e per questo spesso sbagliava. Ora copre meglio e sbaglia meno. Per il resto d’accordo su tutto, come dicevo da tempo: non deve trovare un piano B o iniziare a giocare in back, deve semplicemente perfezionare il piano A affinché non necessiti di un piano B e di alcuna variazione.

Tra l’altro credo che un piano B non esista, non ho mai visto una Sharapova o Muguruza cambiare tipologia di gioco, per chi è aggressivo come loro, si può “spingere” meno quando le cose non vanno, ma non potrebbero fare le “pallettare” o improvvisare serve and volley. Si può, come hai detto migliore il piano A, cioè il tuo di gioco, se una da bambina ha uno stile , quello rimane.

67
carlo (Guest) 12-01-2016 18:46

Scritto da Koko

Scritto da Carlo
Il prossimo incontro è un test probante, ma non tanto per Camila, bensì per la Bouchard.
Genie all’esame della “maestrina” Camila dirà molto sul possibile target del suo recupero.
Vediamo se è preparata, ed ha studiato per bene l’avversaria. L’errore più grosso, a vantaggio dell’italiana, sarebbe per lei credere di aver vita facile per via del precedente vinto tre anni fa sulla terra.

Non è che siamo tutti Italo-canadesi tornati da Toronto per la vecchiaia! per molti è probante per Camila e della “simpaticona” Bouchard sinceramente ci importa molto relativamente.

Ma il senso profondo del mio commento è che per molti versi è un test più significativo per la canadese che non per Camila.
Molti non se ne sono ancora resi conto, ma ormai Camila è una “veterana” del circuito, con 10 anni di professionismo e circa 430 incontri, e non è più così “ondivaga” nei risultati come un paio di anni fa.
Per le giocatrici più giovani (Diyas, Hibino ed anche Bouchard) affrontarla è un test significativo ed impegnativo.

Crediamo ancora che Camila sia la ragazzina eterna promessa, la studentella che deve sempre fare esami e test, e non ci stiamo rendendo conto che col passare degli anni sta passando lei dall’altra parte della cattedra, per ora solo supplente, ma prima o poi passerà di ruolo.

Ecco che vedere sempre a priori solo lei sotto esame è parziale, anche le altre sono sotto esame, se a volte dopo i sorteggi pensiamo “che sfiga la Giorgi, ha beccato tizia”, rendiamoci conto che tante volte sono invece le avversarie che dicono: “che sfiga, ho beccato la Giorgi”.

66
pazzodicamila 12-01-2016 18:40

Scritto da Vince
Preciso che per “test probanti” non intendevo solo la Bouchard, ma anche eventualmente Cibulkova e Cornet, che potrebbe affrontare nei turni successivi.
Sono tutte giocatrici con le quali non ci si può permettere di deconcentrarsi e regalare un set, perchè magari poi un altro riescono a vincerlo per i propri meriti.

Lo sappiamo! Il test probante è sempre quello dopo e quello ancora e poi dopo e ancora. 🙂

65
giuseppespartano (Guest) 12-01-2016 18:36

forza con la terza partita. contro lo scetticismo e la puntigliosità, solo quella fine a se stessa e in malafede,non quella costruttiva 😆

64
tommaso (Guest) 12-01-2016 17:40

Scritto da antonios
Mi è piaciuta. La Hibino è sembrata anche più scarsa di quanto non sia ed è merito della Giorgi. In questo primo scorcio di stagione porta a casa due incontri con avversarie di una fascia inferiore alla sua ed è buon segno: se vince in modo sufficientemente regolare con chi la segue in classifica e sfodera buone prestazioni con chi la sopravanza, non può che raccogliere risultati. Con la Bouchard se la gioca bene perché Eugenie, anche nei suoi momenti migliori,non ama essere aggredita e soffre i troppi spostamenti. Mi sembra che la Giorgi, invece di snaturare il suo gioco, stia ottimizzando i suoi colpi in particolare la risposta, ed è questa la strada. E si è intravista una volee incrociata di rovescio, andata male perché era troppo avanti. Ma il fatto che l’abbia pensata è indice che l’ha inserita come variazione, al suo tradizionale approccio alla gara.

Uni nota sulle volée, che giocava anche prima. Il plus è l’attacco: prima giocava le volée da 3 metri dalla rete e per questo spesso sbagliava. Ora copre meglio e sbaglia meno. Per il resto d’accordo su tutto, come dicevo da tempo: non deve trovare un piano B o iniziare a giocare in back, deve semplicemente perfezionare il piano A affinché non necessiti di un piano B e di alcuna variazione.

63
Vince 12-01-2016 16:35

Preciso che per “test probanti” non intendevo solo la Bouchard, ma anche eventualmente Cibulkova e Cornet, che potrebbe affrontare nei turni successivi.

Sono tutte giocatrici con le quali non ci si può permettere di deconcentrarsi e regalare un set, perchè magari poi un altro riescono a vincerlo per i propri meriti.

62
Angie (Guest) 12-01-2016 16:01

L’avversaria non era un babau ma Camila che vince secco mi fa tanto piacere. Vai Camila. Per me puoi fermare anche la Canadese. Coraggio!

61
Alex81 12-01-2016 15:43

Molto bene ma adesso viene il bello anche se contro una giocatrice che si è persa!

60
Shuzo (Guest) 12-01-2016 15:26

Adesso ha di fronte un’avversaria di alto profilo. L’anno scorso, se da una parte aveva cominciato a perdere meno spesso contro avversarie di livello inferiore, aveva anche smesso di fornire acuti, nel senso che contro avversarie molto forti aveva cominciato a perdere di netto.
Il prossimo match dirà quanto è stata capace di superare anche tale fase.

59
Koko (Guest) 12-01-2016 15:26

Scritto da Carlo
Il prossimo incontro è un test probante, ma non tanto per Camila, bensì per la Bouchard.
Genie all’esame della “maestrina” Camila dirà molto sul possibile target del suo recupero.
Vediamo se è preparata, ed ha studiato per bene l’avversaria. L’errore più grosso, a vantaggio dell’italiana, sarebbe per lei credere di aver vita facile per via del precedente vinto tre anni fa sulla terra.

Non è che siamo tutti Italo-canadesi tornati da Toronto per la vecchiaia! 😮 per molti è probante per Camila e della “simpaticona” Bouchard sinceramente ci importa molto relativamente.

58
Koko (Guest) 12-01-2016 14:44

Direi che in questo torneo si è fatta ammirare la poco conosciuta Cepede Royg. La Canadese è in ripresa ma non è ancora sicuramente al top. La sua vittoria prima che di forza e tenuta fisica è di classe e abilità tecnica che sono le prime cose che ritrovi se sai giocare a tennis.

57
dino (Guest) 12-01-2016 14:02

Rilevando che la quasi totalità dei commenti è largamente positiva,
sono stato colto dal dubbio di avere visto un altro incontro.
Mi sono pertanto guardato la registrazione ed ho avuto conferma
del mare di gratuiti commessi da Camilla, frutto chiaro del “suo
gioco”.
Mi duole ammetterlo ( perché amo questa ragazza nonostante la sua
ostinazione ) ma giocando in questo modo con la Bouchard non vedo come possa uscirne bene.
Comunque non perderò, per qualsiasi ragione, la diretta dell’incontro nella fiducia che sappia contenere i gratuiti in quantità ragionevole.

56
antonios 12-01-2016 14:02

Mi è piaciuta. La Hibino è sembrata anche più scarsa di quanto non sia ed è merito della Giorgi. In questo primo scorcio di stagione porta a casa due incontri con avversarie di una fascia inferiore alla sua ed è buon segno: se vince in modo sufficientemente regolare con chi la segue in classifica e sfodera buone prestazioni con chi la sopravanza, non può che raccogliere risultati. Con la Bouchard se la gioca bene perché Eugenie, anche nei suoi momenti migliori,non ama essere aggredita e soffre i troppi spostamenti. Mi sembra che la Giorgi, invece di snaturare il suo gioco, stia ottimizzando i suoi colpi in particolare la risposta, ed è questa la strada. E si è intravista una volee incrociata di rovescio, andata male perché era troppo avanti. Ma il fatto che l’abbia pensata è indice che l’ha inserita come variazione, al suo tradizionale approccio alla gara.

55
diegus 12-01-2016 13:39

Bene Camila!
Ora test interessante con la Bouchard.

54
Carlo (Guest) 12-01-2016 13:08

Il prossimo incontro è un test probante, ma non tanto per Camila, bensì per la Bouchard.
Genie all’esame della “maestrina” Camila dirà molto sul possibile target del suo recupero.

Vediamo se è preparata, ed ha studiato per bene l’avversaria. L’errore più grosso, a vantaggio dell’italiana, sarebbe per lei credere di aver vita facile per via del precedente vinto tre anni fa sulla terra.

53
Fantumazz 12-01-2016 12:58

Scritto da fabio
@ T.B. (#1506272)
non credo,per me La Giorgi sarà sempre una bella incompiuta,non basta tirare molto forte!!!é una giocatrice con evidenti limiti,tattici,e di testa.

Ah, quanto invidio coloro che si nutrono di incrollabili certezze…

52
Vince 12-01-2016 12:46

Visto solo il primo set, rispetto ai primi due incontri stagionali, la novità è che non c’è stato il passaggio a vuoto, è questo è certamente un passo avanti…la condizione c’è, ma ora che arrivano i test più probanti, è fondamentale mantenere la concentrazione per tutto il match.

51
zedarioz 12-01-2016 12:12

Scritto da bilbo
E’ pazzesco che quando vince non ci sono commenti sul padre o sulle lacune del suo gioco o sul cambio d’ allenatore o sul fatto che deve trovare un piano b … bella mentalità

E’ vero, ma non è che sia cambiata per la vittoria sulla Hibino. I pregi e i difetti sono sempre gli stessi. La Bouchard sarà un test attendibile ma l’ho vista come al solito. Quando ha una differenza di potenza così abnorme come con la giapponese, può perdere solo per colpe sue. Comunque è rimasta calma tutto il match, ha sparacchiato male solo un paio di giochi ma sempre in controllo. E’ un buon segnale saper gestire la propria superiorità.

50
Giuseppespartano (Guest) 12-01-2016 11:38

Scritto da bilbo
E’ pazzesco che quando vince non ci sono commenti sul padre o sulle lacune del suo gioco o sul cambio d’ allenatore o sul fatto che deve trovare un piano b … bella mentalità

49
jhon 12-01-2016 11:14

Visto il video, splendida vittoria di Camila senza ma, senza se, adesso speriamo in una sessione serale per il match contro la Bouchard.
Forza Camila!

48
Mirko P. (Guest) 12-01-2016 11:09

Non ho visto la partita ma sembra di capire che l’ha gestita bene. Adesso con la Bouchard non sarà semplice perché anche lei tira forte e anticipato, vincerà chi tirerà più forte e chi si difenderà meglio. Auguro a Camila un buon AO!

47
maxi (Guest) 12-01-2016 11:08

Scritto da Pazzodicamila
Vai Cami! Con autorita’!!! La Hibino era in ascesa, si diceva. Non vorrei che ora si parlasse di declino o forse si, cosi’ ridiamo meglio!

Beh, in ascesa lo è di sicuro, visto che anche se oggi ha perso, con questo torneo ha appena raggiunto il suo best ranking. 😉

Ovvio che partendo dal basso e con pochi punti da difendere è molto più semplice salire anche con exploit isolati e senza troppa continuità (vedi Camila due anni fa…), ma da un certo punto in poi, quando il ranking è già discreto e ci sono punti da difendere, serve continuità di rendimento, e salire è sempre più complicato.
A meno di exploit davvero importanti, ma che l’anno dopo diventano cambiali pesantucce da difendere, e che pesano psicologicamente.

46
fabio (Guest) 12-01-2016 10:46

@ T.B. (#1506272)

non credo,per me La Giorgi sarà sempre una bella incompiuta,non basta tirare molto forte!!!é una giocatrice con evidenti limiti,tattici,e di testa.

45
T.B. 12-01-2016 10:15

Camila non è una polla quando perde e non è una fenomena dopo queste vittorie… è una giocatrice con ampi margini di miglioramento e che vi piaccia o no potremo puntare solo su di lei negli anni venire

44
radar 12-01-2016 10:04

Partita giocata e condotta bene, senza pause.
La giapponese non ha avuto scampo, né chances, risultando molto più debole di quello che in realtà sia.
Camila conferma un’ottima condizione atletica, ma che la ragazza sia seria e preparata non ci sono dubbi.
Il potenziale è enorme, in tutta la Wta poche hanno le sue doti.
Se riesce a trovare la continuità all’interno del match, restando attenta e concentrata, che è la sua grande pecca, nessun traguardo è precluso.

43
macno (Guest) 12-01-2016 10:01

Segnali positivi oggi. In generale direi che la cosa che più di lei mi sta colpendo in questo inizio stagione è il numero limitato (per lei) di doppi falli commessi.
Insomma ci sono segnali incoraggianti di ravvedimento su alcuni aspetti tecnico/tattici che a fine dello scorso anno in molti davano per spacciati.

42
Dizzo (Guest) 12-01-2016 09:58

Adesso match superaccattivante contro la Bouchard. Esigo la sessione serale per questo match

41
bilbo (Guest) 12-01-2016 09:53

E’ pazzesco che quando vince non ci sono commenti sul padre o sulle lacune del suo gioco o sul cambio d’ allenatore o sul fatto che deve trovare un piano b … bella mentalità

40
Marco Garda (Guest) 12-01-2016 09:42

brava Camila io credo in te 🙂

39
Pazzodicamila (Guest) 12-01-2016 09:04

Vai Cami! Con autorita’!!! La Hibino era in ascesa, si diceva. Non vorrei che ora si parlasse di declino :mrgreen: o forse si, cosi’ ridiamo meglio! 😈

38
cooper (Guest) 12-01-2016 08:54

@ tommaso (#1506145)

Lo dicono loro!!! e …finora si è visto!!!

37
Fantumazz 12-01-2016 08:39

Perentoria 🙂

36
Luca96 12-01-2016 08:38

Bella vittoria di Camila,avanti così 😉

35
donati n1 (Guest) 12-01-2016 08:16

Oh che bello,mai stato così contento di sbagliarmi!brava camila

34
pablo (Guest) 12-01-2016 07:33

Avevo previsto la giorgi vincente in 2 set e fin dall’inizio i quarti contro la Bouchard, ergo sono più che felice 😆 Avendo preferito dormire che guardare il match non posso che ringraziare la redazione per aver postato il match che sto salvando sull’HD eguarderò con tranquillità stasera. Guardando le stat non posso non notare l’altissima percentuale di prie palle servite da Camila e l’alto numero di punti sulla prima. mi pare che il match stia tutto lì, anche se sulla seconda il rendimento è tutt’altro che ottimale (solo il 39% di vinte e alta perentuale di DF, 5 su 18 sono quasi un terzo, ma pazienza)la GIogi ha peraltro risposto benissimo 45% di punti sulla prima e 70% sulla seconda sono ottime percentuali, poi vedrò stasera se l’avversari ah acollaborato o è stata Cami a giocare a grandi livelli, l’incontro contro una Bouchard che pare sia in recupero psicologico e di risultati appare molto interessante per entrambe e con pronostico molto aperto 1×2 insomma 😆

33
cercasifuturiroger (Guest) 12-01-2016 06:57

Vittoria netta e meritata. Conferma la sua continuità nel servire bene e una condizione atletica straripante. Ancora qualche errore di troppo. Ma come inizio di stagione, sconfitta contro Kerber compresa, non c’è male. Peccato che un utente che commenta solo i risultati di Sara e Roberta, non lasci nemmeno una riga sui due successi di Camila. Mi ricorda molto, parafrasando il calcio, “l’amaro Ramaccioni”…squadra di cui è tifoso, ahi lui, sfegatato….Il tizio, vedendo chi è primo in classifica in serie A, soffrirà ancor di più ;).

32
gianni (Guest) 12-01-2016 06:09

bene camila ma occhio ai doppi falli su punti fondamentali

31
mikiki (Guest) 12-01-2016 04:11

comunque forza Giorgi, la mia seconda o terza giocatrice preferita, sono indeciso.

30
Giuseppespartano (Guest) 12-01-2016 03:14

Brava. Adesso sotto con la terza partita.

29
tommaso (Guest) 12-01-2016 03:08

Scritto da Cristian
La giapponese era frustrata, non si aspettava un’avversaria del genere.

Lancio una provocazione prendendo spunto da questa tua frase: ma come… ma la Hibino non le studia le avversarie??? 🙄

28
tommaso (Guest) 12-01-2016 03:06

Scritto da Cristian

Scritto da tommaso
Camila in formato deluxe in risposta, sempre molto avanzata comunque.

Tommà, bella anche la seconda in spin della Giorgi, si vede che ci hanno lavorato!

C’è chi pensa che Camila e Sergio non sappiano nulla del tennis, delle avversarie, che non preparino nulla…

27
Carlo (Guest) 12-01-2016 03:02

Solo 5 doppi falli, due aces, però il doppio fallo sul match point è un coup de théâtre, il brivido finale che aumenta l’ebbrezza!

26
Cristian (Guest) 12-01-2016 03:00

62 63. Punteggio netto, giusto visto l’andamento della partita, ha dominato solo una giocatrice in campo. La giapponese era frustrata, non si aspettava un’avversaria del genere. Bene la seconda di servizio, più lavorata e quindi “sicura”, la prima a mio avviso rimane troppo prevedibile, piatta centrale il 90 % delle volte,forse ora dovrebbe lavorare su quello, cercare più gli angoli con la prima palla. In risposta deve continuare cosi, meno frettolosa, anche se il vizietto a volte rimane di sparare, ma ha fatto vedere tanti progressi . Il dritto con rotazione è veramente un’arma in più.
Brava Cami 😉

25
gianni (Guest) 12-01-2016 03:00

Ottimo match, a parte qualche errore in uscita dal servizio, prestazione pressoché perfetta. Ora probabile quarto con la Bouchard, che mi sembra in ripresa.

24
Carlo (Guest) 12-01-2016 02:58

Beh, per ora (ho detto solo per ora..) ha difeso il quarto ed i punti dell’anno scorso, ma non c’è paragone sul gioco, che poi è stato solo la più brutta vittoria di tutto il suo curriculum.

Partiamo in un altro modo.
E possiamo addormentarci tranquilli con sogni beati.
Notte!

23
superboni 12-01-2016 02:57

@ tommaso (#1506131)

ancora una volta? due break su 9 servizi, a volte vi dimenticate che parliamo di tennis femminile dove anche le migliori raramente non perdono mai il servizio in una partita.(la replica non era a tommaso)

22
Gabriele da Firenze 12-01-2016 02:57

Ok, siamo ai quarti…bene così, ora probabile la Bouchard…

21
tommaso (Guest) 12-01-2016 02:52

Scritto da mikiki
l’avversaria quasi sempre a 40 e sempre almeno a 30 sul servizio della Giorgi?
due break subiti e due game con palle break su 7 al servizio finora…
non mi sembra così dominata come direbbe il punteggio

Oppure: la Hibino ha sempre concesso palle break tranne in un game di battuta, e ha tenuto solo due turni di servizio. Così come suona?

20
Carlo (Guest) 12-01-2016 02:50

Scritto da tommaso

Scritto da Carlo
Occhio a non giocare con troppa sicumera ora, umiltà.

Perché “umiltà”? Ti è sembrata poco umile in qualche frangente?

In qualche risposta un po’ sì, ha preteso troppo. Poteva chiudere il secondo set 6-2.

Ma, come diceva mia mamma, mi lamento di gamba sana!

19
I love tennis (Guest) 12-01-2016 02:45

La pesantezza di palla della Giorgi e le sue accellerazioni di dritto e rovescio fanno male quando gioca al top in partita.L’ho sempre pensato, non seguo spesso le sue vicende ma ha un potenziale spaventoso.Unico e vero ricambio generazionale dopo il magnifico quartetto d’archi Schiavone-Pennetta-Vinci-Errani.

18
Giuseppespartano (Guest) 12-01-2016 02:45

Brava. Dai un altro sforzo.

17
tommaso (Guest) 12-01-2016 02:42

Scritto da Gabriele da Firenze
Oggi il servizio funziona poco a Camila…breakkata ancora una volta

68% di prime in campo da cui ricava il 64% di punti al momento in cui va a servire sul 4-2 nel secondo set.

16
tommaso (Guest) 12-01-2016 02:42

Scritto da Carlo
Occhio a non giocare con troppa sicumera ora, umiltà.

Perché “umiltà”? Ti è sembrata poco umile in qualche frangente?

15
mikiki (Guest) 12-01-2016 02:39

l’avversaria quasi sempre a 40 e sempre almeno a 30 sul servizio della Giorgi?
due break subiti e due game con palle break su 7 al servizio finora…

non mi sembra così dominata come direbbe il punteggio

14
Cristian (Guest) 12-01-2016 02:38

Scritto da tommaso
Camila in formato deluxe in risposta, sempre molto avanzata comunque.

Tommà, bella anche la seconda in spin della Giorgi, si vede che ci hanno lavorato!

13
Carlo (Guest) 12-01-2016 02:30

Occhio a non giocare con troppa sicumera ora, umiltà.

12
Gabriele da Firenze 12-01-2016 02:29

Oggi il servizio funziona poco a Camila…breakkata ancora una volta 🙄

11
tommaso (Guest) 12-01-2016 02:23

Camila in formato deluxe in risposta, sempre molto avanzata comunque.

10
Gabriele da Firenze 12-01-2016 02:18

Ha mandato fuori giri la giappa e conquistato piuttosto facilmente il primo set…

9
Cristian (Guest) 12-01-2016 02:18

ha funzionato che Camila in risposta è stata un cecchino. Questo ha fatto la differenza, nessuna palla sparata a caso come spesso le succede.
Vediamo il 2 set!

8
Carlo (Guest) 12-01-2016 02:18

Chiusura del set con grande classe.
Come previsto la giapponese è già molto nervosa, bisogna che non si calmi.

7
Leconte (Guest) 12-01-2016 02:17

Che autorità da parte della Giorgi

6
Carlo (Guest) 12-01-2016 02:14

Scritto da Gabriele da Firenze
Break di Camila e immediato controbreak della giapponese…Camila sta facendo troppi errori

L’importante è fare innervosire l’avversaria, e qualche sintomo c’è già.

5
Cristian (Guest) 12-01-2016 02:13

La giapponese è piccoletta e furbetta, le tira dei dritti in top sul rovescio della Giorgi, Camila per ora sembra saperli gestire.

4
tommaso (Guest) 12-01-2016 02:11

Scritto da Gabriele da Firenze
Break di Camila e immediato controbreak della giapponese…Camila sta facendo troppi errori

Oggi dovrebbe poterselo permettere, la giapponese non mi sembra abbia le armi per mettere in difficoltà seriamente Camila

3
Gabriele da Firenze 12-01-2016 02:02

Break di Camila e immediato controbreak della giapponese…Camila sta facendo troppi errori

2
superboni 12-01-2016 01:31

io vedo la Watson nel video

1