Bene Sarita Copertina, WTA

Sara Errani supera Carla Suarez Navarro al primo turno del Wta Premier di Sydney

11/01/2016 09:01 35 commenti
Sara Errani, classe 1987, Nr. 19 Wta
Sara Errani, classe 1987, Nr. 19 Wta

Bella vittoria per Sara Errani nel primo turno del torneo WTA Premier di Sydney ($753.000, hard).

La tennista bolognese supera l’ostica iberica Suarez Navarro, 27 anni, Nr. 12 Wta, con un duplice 6-3 in un’ora e 28 minuti di gioco.

Al prossimo turno trova Jelena Jankovic, classe 1985, Nr. 21 Wta.

Bel successo della tennista bolognese in Australia; Sara e’ sembrata fare un passo avanti sia dal punto di vista della condizione fisica che dal punto di vista del gioco. In vista degli Australian Open e’ stato importante vedere la solita Sarita combattente e in grado di sopperire a un sevizio balbettante (vedi secondo set) con la consueta ampia varietà di colpi.

Di seguito il match.

Primo set: partono concentrate e precise al servizio le due avversarie. Nei primi cinque giochi si verifica così una sola palla break a favore della spagnola, prontamente annullata dall’azzurra nel primo gioco.
La girandola di emozioni arriva tra il sesto e l’ottavo gioco dove si assiste a una vera e propria lotta e a tre break consecutivi che fissano il punteggio sul 5-3 Sarita.
L’italiana si trova così a servire per il parziale e lo fa nel migliore dei modi: game a zero e set conquistato 6-3 dopo 37 minuti di tennis.

Secondo set: in questo parziale accade tutto l’opposto rispetto al primo. Le due tenniste perdono solidità al servizio (ci saranno otto break su nove turni di battuta) e gli scambi si prolungano.
In questo contesto di lotta Sara si esalta e piazza così la stoccata decisiva, data, in maniera bizzarra, da un turno di servizio tenuto a zero, il sesto, game che stabilisce l’allungo decisivo dell’azzurra.
Resta solo il tempo di rendere l’onore delle armi alla Suarez Navarro che non si da’ mai per vinta, dando vita a due giochi finali infiniti e carichi di emozioni e cambi di fronte.
Servono così otto match point alla Errani per far calare il sipario sul parziale, dopo 51 minuti di gioco. 6-3 Sarita.

La partita punto per punto

WTA Sydney
Sara Errani
6
6
Carla Suárez Navarro [7]
3
3
Vincitore: S. ERRANI

S. Errani ITA – C. Suárez Navarro ESP
01:27:06

0 Aces 2
3 Double Faults 5
80% 1st Serve % 58%
31/52 (60%) 1st Serve Points Won 17/36 (47%)
5/13 (38%) 2nd Serve Points Won 8/26 (31%)
4/8 (50%) Break Points Saved 5/12 (42%)
9 Service Games Played 9
19/36 (53%) 1st Return Points Won 21/52 (40%)
18/26 (69%) 2nd Return Points Won 8/13 (62%)
7/12 (58%) Break Points Won 4/8 (50%)
9 Return Games Played 9
36/65 (55%) Total Service Points Won 25/62 (40%)
37/62 (60%) Total Return Points Won 29/65 (45%)
73/127 (57%) Total Points Won 54/127 (43%)

19 Ranking 12
28 Age 27
Bologna, Italy Birthplace Las Palmas de Gran Canaria, Spain
Bologna, Italy Residence Barcelona, Spain
5′ 4 1/2″ (1.64 m) Height 5′ 4″ (1.62 m)
132 lbs. (60 kg) Weight 137 lbs. (62 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro (2002) Turned Pro Pro (2003)
0/1 Year to Date Win/Loss 3/1
0 Year to Date Titles 0
8 Career Titles 1
$11,746,283 Career Prize Money $6,312,090


Davide Sala


TAG: , , ,

35 commenti. Lasciane uno!

Giovanni 12-01-2016 00:50

Scritto da donati n1
Ancora…..
Secondo me son due ottime terraiole da top 10….
Sul cemento valgono non più del 30/40 esimo posto secondo me…
Punti di vista,CI mancherebbe…..

Una cosa la dico a te e un po’ a tutti quelli che seguono il tuo pensiero, dato che siete un bel po’: privilegiare la terra rossa come superficie non vuol dire essere competitivi SOLO lì, il topspin può fare male sulla terra come può farlo sul cemento, meno su erba dove infatti entrambi rendono poco e niente; ora, se loro su questa superficie valgono una normale 30-40 posizione, mi dici il nome di 30 tenniste che sono sistematicamente più forti di loro qui? Ma vogliamo capirlo una volta per tutte che a questi livelli, escluse le prime 4-5, dipende moltissimo dalla forma fisica e che ormai tutte hanno imparato a giocare sul cemento o dobbiamo restare sui luoghi comuni che chi tira più forte e usa meno spin è automaticamente più forte? Vogliamo dire qualcosa di nuovo una volta tanto?

35
pasanen84 (Guest) 12-01-2016 00:12

Incredibile come una ragazza con la tecnica della Errani non riesca a mettere su uno straccio di servizio slice. Sarebbe top ten costante

34
donati n1 (Guest) 11-01-2016 23:06

Ancora…..
Secondo me son due ottime terraiole da top 10….
Sul cemento valgono non più del 30/40 esimo posto secondo me…
Punti di vista,CI mancherebbe…..

33
Vince 11-01-2016 22:31

@ Giovanni (#1506075)

Mi sa che il nostro tifoso di Donati, non è molto informato sui risultati ottenuti da Sara e Carla sul cemento :wink:

32
Giovanni 11-01-2016 22:19

Scritto da donati n1
Sulla terra sarebbe stato un incontro di buon livello,dai sappiamo ke il ranking varia

Parli di coloro che nell’ultimo anno ha fatto una finale a Miami e l’altra semi a Toronto e quarti a Pechino, giusto?

31
brizz 11-01-2016 21:35

sinceramente non mi aspettavo la vittoria di sara dopo la brutta prestazione con la bencic

30
donati n1 (Guest) 11-01-2016 18:55

Sulla terra sarebbe stato un incontro di buon livello,dai sappiamo ke il ranking varia

29
donati n1 (Guest) 11-01-2016 18:51

@ andreandre (#1505900)

Dai su siamo seri,hanno giocato sul cemento….

28
diegus 11-01-2016 17:41

Bene Sara!
Ora con la Jankovic si può fare.
Dai che si può far bene in questo torneo.
Vamos!

27
Lilly 11-01-2016 16:52

Brava Sara anche se la partita non l’ho vista.

26
andreandre 11-01-2016 16:05

Scritto da Vince

Scritto da donati n1
Mamma mia primo turno di bassissimo livello,meglio di così a sparita non poteva andare….

Probabilmente questo è l’accoppiamento di primo turno che metteva di fronte le due giocatrici dal ranking migliore in assoluto, in tabellone…insieme a Kerber-Svitolina…sarebbe interessante capire in base a quale parametro tu misuri il livello di un incontro.

E a Ivanovic-Pliskova

25
tommaso (Guest) 11-01-2016 15:48

Scritto da Luis
@ tommaso (#1505864)
Vana attesa

Lo stabiliremo alla fine della carriera, se sarà stata vana. A 24 anni non si può dire.

24
Luis (Guest) 11-01-2016 15:24

@ tommaso (#1505864)

Vana attesa :mrgreen:

23
cooper (Guest) 11-01-2016 15:19

@ tommaso (#1505864)

sicuramente un’aiuto grande sarebbe che la wta allungasse e allargasse i campi!!!ma credo che un cambiamento così sia impossibile!!!sicuramente:farebbe bene ad imparare a variare e studiare le avversarie anche se sono :parole al vento!!!…purtroppo!!!

22
Vince 11-01-2016 15:03

Uno dei più grandi giornalisti sportivi di sempre, Gianni Brera, per decidere quale fosse il match clou di una giornata di campionato, sommava i punti delle due contendenti di ogni partita e così stabiliva la graduatoria della giornata.

Il metodo dell’utente Donati n.1 invece qual è?

21
Vince 11-01-2016 14:50

Scritto da donati n1
Mamma mia primo turno di bassissimo livello,meglio di così a sparita non poteva andare….

Probabilmente questo è l’accoppiamento di primo turno che metteva di fronte le due giocatrici dal ranking migliore in assoluto, in tabellone…insieme a Kerber-Svitolina…sarebbe interessante capire in base a quale parametro tu misuri il livello di un incontro.

20
Vince 11-01-2016 14:43

Bella vittoria!

Quando si gioca su ritmi diversi dal bim bum bam e ha la possibilità di entrare nello scambio, l’intelligenza tennistica di Sara diventa un problema per molte, anche se sono top 15.

19
Andrea not Petkovic 11-01-2016 14:36

Scritto da donati n1
Mamma mia primo turno di bassissimo livello,meglio di così a sparita non poteva andare….

Bassissimo livello tra numero 12 e 20 del mondo.. Tutti campioni su livetennis :mrgreen:

18
tommaso (Guest) 11-01-2016 14:27

Scritto da cooper
@ pazzodicamila (#1505760)
Che la vittoria sia la cosa più importante è assolutamente certo come è certo(spero per poco)di Camila non potete leggere commenti come quello di oggi per Sara…soprattutto alla fine dell’articolo dove sottolineano la:VARIAZIONE DEL GIOCO!!!

Quando il gioco di Camila funzionerà, non ci sarà bisogno di variazioni

17
donati n1 (Guest) 11-01-2016 14:20

@ cooper (#1505843)

Ho detto solo ke ha beccato un avversaria molto abbordabile…….
Ora vediamo con la Jankovic,la vedo chiusa,Felice di sbagliarmi…….

16
cooper (Guest) 11-01-2016 14:08

@ pazzodicamila (#1505760)

Che la vittoria sia la cosa più importante è assolutamente certo come è certo(spero per poco)di Camila non potete leggere commenti come quello di oggi per Sara…soprattutto alla fine dell’articolo dove sottolineano la:VARIAZIONE DEL GIOCO!!!

15
Carlo (Guest) 11-01-2016 14:02

In ogni modo una vittoria importante, che se non cancella quantomeno attenua molto il disappunto per la cattiva prestazione contro la Bencic, ridà fiducia a lei ed a tutti.

14
cooper (Guest) 11-01-2016 13:57

@ donati n1 (#1505810)

Ma chi doveva incontrare????

13
cooper (Guest) 11-01-2016 13:38

@ donati n1 (#1505810)

Chi doveva incontrare????

12
Gaz (Guest) 11-01-2016 12:56

Anche qui’ non ho visto il match quindi non conosco meriti e demeriti,il fatto che il match non sia stato mai in discussione conoscendo le due tenniste e quello che possono dare in questo momento certamente fa’pensare sull’attidudine della spagnola in una settimana in cui le giocatrici che non hanno bisogno di avere ulteriori risposte sul propio stato sono gia’ pronte a trasferirsi a melbourne e da questo punto di vista la Navarro dopo la semifinale della scorsa settimana puo’essere scagionata.

11
donati n1 (Guest) 11-01-2016 12:45

Sarita

10
donati n1 (Guest) 11-01-2016 12:44

Mamma mia primo turno di bassissimo livello,meglio di così a sparita non poteva andare….

9
cooper (Guest) 11-01-2016 12:15

@ miomao (#1505739)

Sei in malafede e non hai visto la partita

8
fabio (Guest) 11-01-2016 11:02

Bravissima considerato che su queste superfici,a causa del servizio nullo sara parte sempre svantaggiata.

7
pazzodicamila 11-01-2016 10:49

Carla totalmente fuori quadro e fase. Ma conta vincere alla fine.

6
Andrea not Petkovic 11-01-2016 10:41

Scritto da miomao
La Suarez però ha rinunciato completamente a giocare…

Ha fatto quel che poteva, c’erano la bellezza di 40 gradi. Sara riesce ad adattarsi al caldo, Carla no. Diamo i giusti meriti per una volta, Sara ha giocato una partita tatticamente perfetta.

5
Paolo (Guest) 11-01-2016 10:05

@ miomao (#1505739)

mai a dare soddisfazione cosa c’entra ha rinunciato a giocare, se non vuoi non scendi in campo e basta

4
sarita 11-01-2016 09:36

Molto bene.

Vittoria che da morale in ottica AO.

Vamos

3
miomao (Guest) 11-01-2016 09:29

La Suarez però ha rinunciato completamente a giocare…

2
Michele (Guest) 11-01-2016 09:07

Brava Sara. Con la Suarez ha un ottimo bilancio, soprattutto in tempi recenti.

1

Lascia un commento