Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Roger Federer ed i consigli indiretti a Tomic e Kyrgios

11/01/2016 08:20 2 commenti
Roger Federer classe 1981, n.3 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.3 del mondo

Roger Federer, che appare in campo sempre tranquillo e sereno, assume comunque spessi atteggiamenti totalmente diversi.

A Brisbane all’elvetico è stato chiesto se avesse consigli da dare a Bernard Tomic e Nick Kyrgios, che durante le partite del circuito non sempre assumono comportamenti impeccabili.

Federer non ha risposto esplicitamente alla domanda che gli è stata posta, ma è tornato indietro di molti anni ed ha evocato i ricordi dei suoi primi match professionistici: “Anche io mi arrabbiavo molto spesso da giovane. Quando perdevo era un disastro e diventavo veramente molto triste. Ho continuato così fino ai 16-17 anni”.

Dopo aver ricordato di aver vinto trofeo di Wimbledon poche settimane prima dei 22 anni d’età, lo svizzero ha dichiarato “Guardavo spesso Llleyton Hewitt giocare ma non riuscivo a capire come avesse fatto ad arrivare a quei livelli”.

Per il numero tre ATP è fondamentale allenarsi tutti i giorni: “L’allenamento quotidiano è qualcosa di fondamentale. Se non ti vuoi allenare intensamente, ci sarà qualcuno che lo farà al posto tuo e si vedranno le differenze”.


Lorenzo Carini


TAG: , , , , , ,

2 commenti

marco (Guest) 12-01-2016 10:59

la frase può essere intesa anche come “guardandolo giocare mi chiedevo come fosse possibile che uno scatenato così potesse arrivare ad essere numero uno del mondo”

2
TheDude 11-01-2016 11:31

Vabbè, in pratica non ha detto niente :roll:

Comunque ho visto un Tomic finalmente molto lucido e concentrato a Brisbane, mi aspetto un ottimo Australian Open da lui e anche da Kyrgios.

1

Lascia un commento