Secondo successo Atp per Fabbiano. Regolato Muller in due set a Chennai.

07/01/2016 14:11 51 commenti
Thomas Fabbiano, 26 anni, Nr. 157 Atp
Thomas Fabbiano, 26 anni, Nr. 157 Atp

Splendida vittoria per Thomas Fabbiano nel secondo turno del torneo ATP 250 di Chennai ($425.535, hard).

L’azzurro ha superato l’ostico lussemburghese Gilles Muller, classe 1983, n.38 ATP, in due set: 6-4 7-5 il punteggio finale in un’ora e 17 minuti di gioco.

Trova ora sul suo cammino il transalpino Paire, avversario molto duro, con i quali scendere in campo con l’obiettivo di stupire ancora e senza alcun timore reverenziale.

Prova del nove superata per Fabbiano, bravo ad ottenere una vittoria di prestigio e a sfruttare questo suo momento magico. Thomas ha mostrato un bel tennis, dalle ottime geometrie e fatto di regolarità e solidità, godendo contemporaneamente della scarsa vena dell’avversario, fallosissimo oggi, soprattutto al servizio.

Primo set: partono forte i due avversari. L’azzurro è abile a disinnescare subito il potente servizio avversario nel primo gioco conquistando il break, vantaggio purtroppo effimero, pareggiato immediatamente dal controbreak lussemburghese, ottenuto grazie a un bel passante di diritto non controllato a rete da Fabbiano. 1-1.
Il parziale si regolarizza, con i due tennisti che non faticano a tenere i propri turni di servizio. La svolta arriva nel nono gioco, con Thomas che brekka grazie a un regalo avversario – doppio fallo – e si porta a servire per il set.
E non sbaglia l’azzurro! Servizio tenuto a zero dopo un rovescio in rete di Muller e 6-4 Fabbiano dopo 32 minuti di set.

Secondo set: il set inizia in modo speculare al precedente, con break da una parte e immediata risposta dall’altra.
All’acuto di Muller nel secondo gioco, infatti, segue la reazione di Fabbiano, abile ad approfittare ancora una volta della cattiva giornata del lussemburghese al servizio, falloso come raramente gli accade.
I turni di servizio proseguono poi regolari sino all’ottavo gioco, gioco in cui l’azzurro è abile a cancellare una palla break insidiossima con il servizio.
Più cinico si dimostra invece Fabbiano, bravissimo a trovare il break decisivo nell’undicesimo gioco, dopo un lunghissimo scambio sulla diagonale di rovescio in cui manda fuori giri l’avversario. 6-5 Thomas.
E, come nel parziale precedente, il turno di battuta per chiudere il set è quasi perfetto: la risposta di rovescio in rete di Muller sancisce il secondo successo nel circuito maggiore del bravo italiano.
7-5 dopo 45 minuti di tennis.

La partita punto per punto

ATP Chennai
Thomas Fabbiano
6
7
Gilles Muller [6]
4
5
Vincitore: T. FABBIANO

T. Fabbiano – G. Muller
01:17:00
0 Aces 14
2 Double Faults 5
70% 1st Serve % 68%
31/43 (72%) 1st Serve Points Won 30/38 (79%)
9/18 (50%) 2nd Serve Points Won 6/18 (33%)
1/3 (33%) Break Points Saved 2/6 (33%)
11 Service Games Played 11
8/38 (21%) 1st Return Points Won 12/43 (28%)
12/18 (67%) 2nd Return Points Won 9/18 (50%)
4/6 (67%) Break Points Won 2/3 (67%)
11 Return Games Played 11
40/61 (66%) Total Service Points Won 36/56 (64%)
20/56 (36%) Total Return Points Won 21/61 (34%)
60/117 (51%) Total Points Won 57/117 (49%


Davide Sala


TAG: , , ,

51 commenti. Lasciane uno!

Figologo (Guest) 08-01-2016 06:07

Scritto da stef
vorrei dire una cosa..
Fabbiano arrivo’ al suo “top precedente circa 2.5-3 anni fa dove si qualifico’ al tabellone principale di un atp su hardcourt americano. Gioco’ molto bene ..vidi il match perso e ricordo che pensai…gioca bene ma e’ troppo leggero…”
Lui penso’ lo stesso e spari’ nelle retrovie delle classifiche per 2 anni e mezzo-tre… ed ora credo di sapere perche’..
l’ho visto ad un torneo pugliese credo su terra battuta dove perse con un assatanato spagnolo che sembrava dopato… e ricordo che mi impressiono’ vedere un fabbiano con almeno 7-8 chili di muscoli in piu.
da esile che era ora sembra un torello e cio significa che di sicura ha lavorato di pesi in questi 3 anni…ed ora si cominciano a vedere i frutti…il suo tennis si sta adattato alla nbuova struttura fisica e i risultati lo confermano. Non e’ nato un campione , ma per restare ad un paragone con un altro “nanetto” del nostro tennis, potrebbe ripercorrere la carriera di Cipolla

Non so se è stato detto, ma a me viene in mente Mike Russell.

51
santopadre(dei forum) (Guest) 07-01-2016 23:19

😀 !!! 😀 !!!

50
laver 07-01-2016 21:53

Scritto da stef
vorrei dire una cosa..
Fabbiano arrivo’ al suo “top precedente circa 2.5-3 anni fa dove si qualifico’ al tabellone principale di un atp su hardcourt americano. Gioco’ molto bene ..vidi il match perso e ricordo che pensai…gioca bene ma e’ troppo leggero…”
Lui penso’ lo stesso e spari’ nelle retrovie delle classifiche per 2 anni e mezzo-tre… ed ora credo di sapere perche’..
l’ho visto ad un torneo pugliese credo su terra battuta dove perse con un assatanato spagnolo che sembrava dopato… e ricordo che mi impressiono’ vedere un fabbiano con almeno 7-8 chili di muscoli in piu.
da esile che era ora sembra un torello e cio significa che di sicura ha lavorato di pesi in questi 3 anni…ed ora si cominciano a vedere i frutti…il suo tennis si sta adattato alla nbuova struttura fisica e i risultati lo confermano. Non e’ nato un campione , ma per restare ad un paragone con un altro “nanetto” del nostro tennis, potrebbe ripercorrere la carriera di Cipolla

L’ATP di cui parli era un certo us open dove mi pare ebbe set point con Raonic…

49
I love tennis (Guest) 07-01-2016 21:48

Straordinario Thomas! Dopo la sofferta vittoria con Kovalik adesso l’impresa con Muller! Non mi aspettavo un risultato del genere, davvero grande! Ora con Paire e’ tutto da vedere,se becca la giornata storta e’ doveroso provarci.

48
zoff (Guest) 07-01-2016 20:15

Bravo Thomas, davvero un bel momento!

Come si diceva l’anno scorso su queste pagine, dalla parte maschile i rincalzi ci sono e stanno salendo. Preoccupante invece il vuoto nel top WTA delle italiane. Dietro Vinci-Errani-Giorgi-Knapp, il vuoto

47
nik83it 07-01-2016 20:00

Guardando le statistiche in pratica gilles non l’ha tirata mai di là…

46
gianni (Guest) 07-01-2016 19:12

bravo veramente

45
Hoila Seppi (Guest) 07-01-2016 19:06

mi sembra che in certe cose assomiglia al fenomeno Andreas.

44
Vince 07-01-2016 18:49

L’esempio di Paolo Lorenzi, che ha saputo regalarsi una seconda parte di carriera nel circuito ATP, dopo una vita passata nei challenger, rappresenta un modello, per tutti i giocatori italiani, che non sono nati campioni.

L’auspicio è che a partire da questo torneo, anche Thomas possa seguire la strada tracciata da Paolino.

43
alberto (Guest) 07-01-2016 18:44

Il lavoro premia, bravissimo !

42
Paolalbe (Guest) 07-01-2016 18:42

Bravo Fabbiano, risultato insperato e meritato per la voglia di migliorare.

41
Luod 07-01-2016 17:59

Speriamo possa ripetere l’impresa di vanni dell’anno scorso a san paolo infatti è una situazione simile partendo dalle quali senza aver mai vinto un match atp

40
T.B. (Guest) 07-01-2016 17:17

Le partite di Paire sono semplici: se gioca male gioca malissimo, se gioca bene gioca benissimo. Può vincere con chiunque e perdere da chiunque

39
Fabri (Guest) 07-01-2016 16:50

Una sola parola: bravissimo !!!!

38
pallettaro (Guest) 07-01-2016 16:40

Questa vittoria di Fabbiano mi sorprende, non c’è che dire.
Sono sempre stato tra i suoi detrattori, ma questo non mi vieta di gioire delle sue vittorie. Anche perché per abitudine spiego sempre i miei commenti.
Ho sempre ritenuto che, nonostante l’altezza, questa sia la sua superficie preferita perché ha movimenti poco ampi nei suoi colpi e ha la rapidità giusta per colpire la palla al meglio della posizione. Al contrario va in difficoltà se deve remare. Un piccoletto davvero atipico che, tuttavia, a quasi 26 anni, ha fatto il suo migliore risultato: superare il secondo turno in un atp. Quindi chi deve intendere spero che intenda, ma godiamoci i suoi inaspettati successi.

37
andre84 07-01-2016 16:31

WOW!!!! Risultato prestigiosissimo in terra indiana battendo un avversario veramente ostico su questi campi come Muller.
Aldilà della classifica risultato che dà un morale enorme per il prosieguo della stagione grandissimo Thomas!!!!!!
E se domani Paire si svegliasse col piede sbagliato chissà…TENTAR NON NUOCE!!!!!!

36
Marcus91 (Guest) 07-01-2016 16:31

Beh complimentissimi a Thomas, che ha battuto un giocatore tosto, anche se sottotono. Ora Paire da affrontare a braccio scioltissimo, quello che viene è tutto di guadagnato

35
stef (Guest) 07-01-2016 16:10

vorrei dire una cosa..

Fabbiano arrivo’ al suo “top precedente circa 2.5-3 anni fa dove si qualifico’ al tabellone principale di un atp su hardcourt americano. Gioco’ molto bene ..vidi il match perso e ricordo che pensai…gioca bene ma e’ troppo leggero…”

Lui penso’ lo stesso e spari’ nelle retrovie delle classifiche per 2 anni e mezzo-tre… ed ora credo di sapere perche’..

l’ho visto ad un torneo pugliese credo su terra battuta dove perse con un assatanato spagnolo che sembrava dopato… e ricordo che mi impressiono’ vedere un fabbiano con almeno 7-8 chili di muscoli in piu.

da esile che era ora sembra un torello e cio significa che di sicura ha lavorato di pesi in questi 3 anni…ed ora si cominciano a vedere i frutti…il suo tennis si sta adattato alla nbuova struttura fisica e i risultati lo confermano. Non e’ nato un campione , ma per restare ad un paragone con un altro “nanetto” del nostro tennis, potrebbe ripercorrere la carriera di Cipolla

34
M_campione 07-01-2016 16:00

Grande impresa, assolutamente sfavorito ha sorpreso tutti partendo da me. Sono molto contento per lui. Speriamo continui a stupire!

33
brizz 07-01-2016 15:40

complimenti thomas, sinceramente non mi aspettavo la vittoria 🙂

32
Nelly (Guest) 07-01-2016 15:38

Bravo Thomas, avanti così!!!!!!! 😀

31
circ80 (Guest) 07-01-2016 15:34

Scritto da Buon Rob
Curiosissimo di leggere i commenti dei “disfattisti” che normalmente commentano, sempre che commentino dopo una partita che ha avuto questo esito (che abbiano commentato vittorie assolutamente contro pronostico è una cosa nel 2015 molto spesso non accaduta, infatti, nonostante le numerosissime occasioni per farlo).

30
Campa (Guest) 07-01-2016 15:34

Scritto da Piero
Chi mi sa dire, dopo questo exploit, quale, all’incirca, sarà il suo ranking ATP la prossima settimana (supposto, come probabile, che perda da Paire)?

142

29
Pollicino (Guest) 07-01-2016 15:23

Scritto da Piero
Chi mi sa dire, dopo questo exploit, quale, all’incirca, sarà il suo ranking ATP la prossima settimana (supposto, come probabile, che perda da Paire)?

144

28
aper (Guest) 07-01-2016 15:21

Scritto da Gabriele da Firenze
Ecco questa è una grande vittoria assolutamente contro pronostico: chapeau grande Thomas continuiamo così

Concordo

27
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 07-01-2016 15:21

Scritto da Piero
Chi mi sa dire, dopo questo exploit, quale, all’incirca, sarà il suo ranking ATP la prossima settimana (supposto, come probabile, che perda da Paire)?

141 atp.

26
Piero (Guest) 07-01-2016 15:13

Chi mi sa dire, dopo questo exploit, quale, all’incirca, sarà il suo ranking ATP la prossima settimana (supposto, come probabile, che perda da Paire)?

25
Lupu (Guest) 07-01-2016 15:05

@ groucho (#1503325)

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

24
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 07-01-2016 15:04

Vittoria Superlativa
1/4 in un ATP x Fabbiano, penso sia il giorno piu felice della sua carriera.
Ora con Paire ha poche chances ma il francese qualche match lo butta via, chissa’…

23
Alex81 07-01-2016 15:00

Bravissimo Fabbiano, se lo merita, ora il sogno è non fermarsi, se prende Paire di certo non sarà una passeggiata, ma provarci non costa nulla!!!

22
Gabriele da Firenze 07-01-2016 14:59

Ecco questa è una grande vittoria assolutamente contro pronostico: chapeau grande Thomas continuiamo così 🙂

21
Andreas Seppi 07-01-2016 14:55

Scritto da Federer.Forever
Chapeau ad un ragazzo serio, preparato ed umile. Bravo Fabbiano! Proiezione ranking?

Bravissimo Thomas! che impresa! 142 ATP

20
Strac de laurà (Guest) 07-01-2016 14:50

grande Thomas, una soddisfazione che meriti senza se e senza ma.

19
groucho (Guest) 07-01-2016 14:47

E bravo il Chang pugliese…

18
Federer.Forever 07-01-2016 14:44

Chapeau ad un ragazzo serio, preparato ed umile. Bravo Fabbiano! Proiezione ranking?

17
Buon Rob (Guest) 07-01-2016 14:40

Curiosissimo di leggere i commenti dei “disfattisti” che normalmente commentano, sempre che commentino dopo una partita che ha avuto questo esito (che abbiano commentato vittorie assolutamente contro pronostico è una cosa nel 2015 molto spesso non accaduta, infatti, nonostante le numerosissime occasioni per farlo).

16
laver 07-01-2016 14:38

A me pare che Fabbiano dia il meglio quando sale il livello di gioco, ora che ha trovato una classifica decente si potrà togliere grandi soddisfazioni.

15
cataflic (Guest) 07-01-2016 14:38

Sono davvero contento per Fabbiano, un bel premio per anni e anni di “fatica” nelle retrovie.

14
Gian50 07-01-2016 14:37

super Thomas!! l’altro e’ n. 38 del mondo,ancora non ci credo

13
fisherman (Guest) 07-01-2016 14:32

La vera grande”sorpresa” d acchito dell esordio del nuovo anno..anche se questa definizione non mi piace e va a sminuire il valore e il merito di Fabbiano..
Eccellente Thomas..probabilmente sta iniziando a raccogliere adesso a 27 anni i frutti di un lungo e duro lavoro..molto molto bene!!

12
ric 98 (Guest) 07-01-2016 14:29

sorprendente vittoria per fabbiano, molto bravo

11
CannoniereKarlovic (Guest) 07-01-2016 14:26

Scritto da Luca Supporter Del Tennis Italiano
Che impresa! In risposta semplicemente perfetto pur essendo anche aiutato da un Muller non in giornata di grazia! Ora con Paire parte sicuramente favorito ma potrà far bene visto il genio e la sregolatezza che contraddistinguono il francese!

Forse volevi dire sfavorito 😉

10
frittella (Guest) 07-01-2016 14:25

bellissima vittoria, forse non è un campione ma vederlo macinare pian piano posizioni, avere dei momenti negativi e sapersi riprendere beh… non fa altro che piacere e nutro molta stima per questo giocatore.
e poi ha “solo” 26 anni, che per un italiano non sono nemmeno tanti.

9
Luca96 07-01-2016 14:20

Bravissimo è dir poco! Chapeau

8
Michele (Guest) 07-01-2016 14:19

Che bravo! Senza arrivare nemmeno al tie con Muller!!!

7
Vince 07-01-2016 14:17

Non ho seguito, ma così ad occhio mi pare che sia il risultato più prestigioso della sua carriera…BRAVO!!!

Dai Thomas che a 26 anni, ci sono ancora parecchie stagioni davanti e sei ancora in tempo per entrare stabilmente nel tennis di prima fascia e giocare regolarmente i tornei ATP.

6
nino88 (Guest) 07-01-2016 14:16

Ottimo!

5
donati n1 (Guest) 07-01-2016 14:16

Suuupeeeeeeeer thomasss

4
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 07-01-2016 14:16

Che impresa! In risposta semplicemente perfetto pur essendo anche aiutato da un Muller non in giornata di grazia! Ora con Paire parte sicuramente favorito ma potrà far bene visto il genio e la sregolatezza che contraddistinguono il francese!

3
luca14 (Guest) 07-01-2016 14:15

ME COJONI 😯

Scusate il francesismo

2
Fede-rer (Guest) 07-01-2016 14:13

PAZZESCO!!!! Sono felicissimissimo!

1