L’inizio di stagione di Gianluigi Quinzi. L’azzurro si allena nuovamente con Edoardo Medica

18/12/2015 08:50 53 commenti
Gianluigi Quinzi classe 1996, n.383 del mondo
Gianluigi Quinzi classe 1996, n.383 del mondo

Gianluigi Quinzi, salvo cambi di programma, inizierà la stagione 2016, molto importante nella sua seppur giovane carriera, partendo dai future americani del 4 gennaio e 11 gennaio, rispettivamente il primo in California e secondo in Florida.

Tornei entrambi da 25 mila dollari, prima volta nel maschile un montepremi così alto, in tornei future.
Quindi tanti punti a disposizione già in caso di semifinali. Entrambi i tornei si svolgeranno su cemento.

La stagione per il talento azzurro inizia con degli ottimi presupposti, di vederlo già impegnato sin da subito in tornei di buon livello e in una superficie che, secondo il marchigiano, pare sia la sua preferita, ove però negli ultimi due anni l’ha calcata e testata col contagocce. La cura americana dell’accademia IMG pare dare sin da subito i frutti sperati, quanto meno già in termini di programmazione, la quale lo scorso anno è stato alquanto bizzarra e discutibile.

Da segnalare anche che Quinzi si allena intensamente da 1 mese alla IMG in Florida insieme ad Edoardo Medica, nuovamente suo coach.

primer dia de entrenamiento con Gianluigi Quinzi

Posted by Medica's Pro Team on Lunedì 23 novembre 2015


Luigi Calvo


TAG: , ,

53 commenti. Lasciane uno!

AndryREAX 20-12-2015 01:15

@ Massimo Rispetto (#1498414)

A livello challenger non ha un dritto che è TRACCIANTE. Il gioco lo legge benino, dai..e pochi terza han il gioco di volo suo.

53
fabio (Guest) 19-12-2015 22:00

io rimango scettico…..cmq speriamo bene

52
gianfry (Guest) 19-12-2015 13:58

Si sa su quali particolari stanno lavorando intensamente secondo me i particolari da lavorare sono principalmente 3 per ricominciare a salire la china:1)tenuta mentale,tenuta fisica(non come gli ultimi incontri che dopo mezz ora era con il fiatone)e servizio, se riesce per iniziare febbraio ad avere questi requisiti costantamente puo lavorare con tranquillita su gli altri aspetti(dritto,rovescio,back,gioco a rete)

51
stefanotrapp (Guest) 19-12-2015 13:00

Scritto da Pask
Andrò controccorrente ma Quinzi a mio avviso è migliorato sia al servizio che nella potenza dei colpi in questi 2 anni, mentre è peggiorato parecchio in Agonismo, Determinazione e Aspetto psicologico.

Quoto. Forza Quinzi!

50
PingPong 19-12-2015 12:37

Postura orribile, grossisimo limite

49
Pask (Guest) 19-12-2015 12:24

Andrò controccorrente ma Quinzi a mio avviso è migliorato sia al servizio che nella potenza dei colpi in questi 2 anni, mentre è peggiorato parecchio in Agonismo, Determinazione e Aspetto psicologico.

48
faslevin (Guest) 19-12-2015 10:43

Medica lo ha portato a 17, se non ricordo male al best ranking, con tutti i limiti del ragazzo. Gli ha fatto raggiungere anche una semifinale challenger.Il problema secondo me non è la scelta del coach ma la volontà del ragazzo di affidarsi completamente ad un tecnico e di lavorare per ottenere risultati gradualmente. I limiti tecnici e mentali salvo casi eccezionali richiedono un lavoro certosino e di lunga durata. Speriamo che durante la stagione non lo cambi di nuovo.

47
Radames 19-12-2015 10:02

sempre più ingobbito sul rovescio, sarà per la fatica di giocare in back.

46
Romeo (Guest) 19-12-2015 02:44

Io non ho mai avuto grosse aspettative su Quinzi, buoni/ottimi risultati junior, di per se sempre apprezzabili ovviamente, non danno garanzie di replica a livello senior.
Le aspettative me le faccia nascere lui ora che è nel giro che conta, che è quello professionistico, me le faccia nascere perché al momento non sono ancora nemmeno concepite.
Vedere certi commenti in cui lo si indicava come futuro Top 10 senior perché a 12 anni vinceva tornei junior mi facevano un po’ sorridere, e credo che l’aspettativa che hanno creato attorno al ragazzo sia stata controproducente.

45
Nadaliano 18-12-2015 21:50

Con medica ha fatto i risultati migliori, non solo a livello junior, ma anche a livello assoluto. E’ un’ottima notizia.

44
Shuzo (Guest) 18-12-2015 21:46

Scritto da Andrea not Petkovic

Scritto da quandosmetterogervendolatv
Quando lo vedo giocare mi pongo queste domande:
a) ha un servizio che fa la differenza?
b) ha un dritto che è un tracciante?
c) ha un rovescio fluido, potente, angolato?
d) ha un gioco di volo delizioso?
e) sa prendere il tempo all’avversario?
f) è un fondista pazzesco che recupera e non molla mai?
g) legge il gioco benissimo e sa adattarsi al gioco dell’avversario?
h) è reattivo e ha una velocità di esecuzione che quando entra mette in difficoltà gli avversari?
Qualcuno vuole rispondermi?

Forse se unisci Federer, Nadal e Djokovic esce un personaggio del genere. Nessuno ha tutte queste caratteristiche insieme, neppure Federer, quindi non spariamo assurdità.

D’accordo, nessuno ha tutte queste qualità messe insieme. Ma siamo sicuri che Gianluigi ne abbia almeno una?
La mia impressione è che al momento non ne abbia nemmeno una.
Siccome non è nel mio stile fare il dissacratore, penso anche che lavorando bene e con intensità, alle a, b e c si può avvicinare molto, sulla f penso che da una parte non sarà mai un fondista pazzesco, dall’altra può diventare assolutamente uno che non molla mai.

43
Shuzo (Guest) 18-12-2015 21:35

Chissà che adesso Quinzi non inizi a parlare italiano con accento anglosassone invece che spagnolo!

42
Massimo Rispetto (Guest) 18-12-2015 19:58

II

Scritto da quandosmetterogervendolatv
Quando lo vedo giocare mi pongo queste domande:
a) ha un servizio che fa la differenza?
b) ha un dritto che è un tracciante?
c) ha un rovescio fluido, potente, angolato?
d) ha un gioco di volo delizioso?
e) sa prendere il tempo all’avversario?
f) è un fondista pazzesco che recupera e non molla mai?
g) legge il gioco benissimo e sa adattarsi al gioco dell’avversario?
h) è reattivo e ha una velocità di esecuzione che quando entra mette in difficoltà gli avversari?
Qualcuno vuole rispondermi?

In ambito di Terza Categoria:
Tutti SI eccetto il punto ‘d’.
In ambito di Seconda Categoria:
Tutti SI eccetto i punti ‘d’,’g’.
In ambito Futures:
Tutti SI eccetto i punti ‘a’,’d’,’g’
In ambito Challenger:
Tutti NO eccetto ‘b’,’c’
In ambito ATP:
Tutti NO. Ciò non vuol dire che non possa fare un’onesta carriera da professionista, alla Lorenzi tanto per intenderci. Personalmente sono pero’ più propenso all’idea di un ritiro precoce: sarà il fattore mentale ad essere decisivo e accontentarsi di vivacchiare a cavallo tra Futures e Challengers non è certo da Quinzi, il quale, in cuor suo, si sente probabilmente ancora un numero 1. Se cosi’ fosse, come dargli torto dopo che per la maggior parte della sua vita è stato davvero un numero 1?

41
Ken_Rosewall 18-12-2015 19:21

@ wafer (#1498398)

sì sembrerebbe, la Pure Drive del dottor Fogna 😉

40
wafer 18-12-2015 17:47

Sbaglio o ha cambiato racchetta?
Non e’ la solita livrea rossa della babolat Pure Strike.

Mi sembra un’altro modello dei 136 di questo colore che propone Babolat….

39
solotifo (Guest) 18-12-2015 17:39

Scritto da giuliano da viareggio
Un fatto è certo, la “Quinzimania” non è finita, come alcuni volevano far intendere, è bastata questa notiziola per raggiungere il record di commenti di questo periodo fiacco.
Di ciò non possiamo che essere contenti e speriamo che il 2016 rappresenti una ri-partenza valida per questo giovane tennista italiano.

Non è passata per il semplice fatto che per 7/8 anni ci ha resi orgogliosi di avere finalmente un ragazzo competitivo sin da piccolo e non intorno ai 24/25 anni come tutti gli altri italiani……….purtroppo sembra essersi spento troppo presto!!

38
biglebowski (Guest) 18-12-2015 17:26

Scritto da ale98
@ quandosmetterogervendolatv (#1498317)
È impossibile avere tutte queste caratteristiche.. Neanche Djokovic, Federer e Nadal sono così perfetti!

a dire il vero l’original poster non chiede se abbia TUTTE queste attitudini, ma quale di quelle elencate abbia……..o sarebbe meglio dire abbia smarrito ma sono nel suo potenziale.

37
Andrea not Petkovic 18-12-2015 17:22

Scritto da quandosmetterogervendolatv
Quando lo vedo giocare mi pongo queste domande:
a) ha un servizio che fa la differenza?
b) ha un dritto che è un tracciante?
c) ha un rovescio fluido, potente, angolato?
d) ha un gioco di volo delizioso?
e) sa prendere il tempo all’avversario?
f) è un fondista pazzesco che recupera e non molla mai?
g) legge il gioco benissimo e sa adattarsi al gioco dell’avversario?
h) è reattivo e ha una velocità di esecuzione che quando entra mette in difficoltà gli avversari?
Qualcuno vuole rispondermi?

Forse se unisci Federer, Nadal e Djokovic esce un personaggio del genere. Nessuno ha tutte queste caratteristiche insieme, neppure Federer, quindi non spariamo assurdità.

36
Cioff (Guest) 18-12-2015 17:17

Forza GQ. Oltre a lavoro, lavoro, lavoro servirà modestia, modestia, modestia

35
Antony_65 (Guest) 18-12-2015 16:20

In questo articolo si parla già di “risultati” ovvero “frutti sperati” riferendosi solamente alla programmazione. Questo fa capire quanto le aspettative rivolte a questo ragazzo siano ancora troppo troppo alte. Per parlare di frutti sperati aspettiamo dunque di vedere i risultati, quindi lasciamolo lavorare e riparliamo di lui quando si affaccerà tra i primi 150 al mondo (dico 150… non 30 al mondo),non costruiamo castelli inutili se arriverà in semifinale o vincerà un future (cosa già successa in passato),diamo tempo al tempo e parliamo dei tennisti che invece intorno ai 150 ci sono già.

34
giuliano da viareggio (Guest) 18-12-2015 15:38

Un fatto è certo, la “Quinzimania” non è finita, come alcuni volevano far intendere, è bastata questa notiziola per raggiungere il record di commenti di questo periodo fiacco.
Di ciò non possiamo che essere contenti e speriamo che il 2016 rappresenti una ri-partenza valida per questo giovane tennista italiano.

33
ale98 (Guest) 18-12-2015 15:15

@ quandosmetterogervendolatv (#1498317)

È impossibile avere tutte queste caratteristiche.. Neanche Djokovic, Federer e Nadal sono così perfetti!

32
asso (Guest) 18-12-2015 14:53

Speriamo bene! Forza GQ! Lavoro, lavoro, lavoro…

31
cataflic (Guest) 18-12-2015 14:21

spero che Medica non sia la copertina di Linus, sennò rimarrà a scaldarsi davanti al caminetto.

30
Andreas Seppi 18-12-2015 14:13

Scritto da quandosmetterogervendolatv
Quando lo vedo giocare mi pongo queste domande:
a) ha un servizio che fa la differenza?
b) ha un dritto che è un tracciante?
c) ha un rovescio fluido, potente, angolato?
d) ha un gioco di volo delizioso?
e) sa prendere il tempo all’avversario?
f) è un fondista pazzesco che recupera e non molla mai?
g) legge il gioco benissimo e sa adattarsi al gioco dell’avversario?
h) è reattivo e ha una velocità di esecuzione che quando entra mette in difficoltà gli avversari?
Qualcuno vuole rispondermi?

Infatti ha un nick name che sfiora il ridicolo

29
stefano Peccerillo (Guest) 18-12-2015 14:12

Forza Gianluigi…lavora sodo perche’ meriti di essere tra i Big.

28
Angelos99 18-12-2015 13:55

Scritto da quandosmetterogervendolatv
Quando lo vedo giocare mi pongo queste domande:
a) ha un servizio che fa la differenza?
b) ha un dritto che è un tracciante?
c) ha un rovescio fluido, potente, angolato?
d) ha un gioco di volo delizioso?
e) sa prendere il tempo all’avversario?
f) è un fondista pazzesco che recupera e non molla mai?
g) legge il gioco benissimo e sa adattarsi al gioco dell’avversario?
h) è reattivo e ha una velocità di esecuzione che quando entra mette in difficoltà gli avversari?
Qualcuno vuole rispondermi?

Si, chiama Gesù in persona per tutto questo

27
grandeita (Guest) 18-12-2015 13:52

Contentissimo per Gian! Medica e l’accademia IMG. possono fargli recuperare il tempo perso.

26
Rommel (Guest) 18-12-2015 13:33

@ quandosmetterogervendolatv (#1498317)

Hai descritto una via di mezzo tra Federer e Nadal; ti rendi conto dell’assurdità delle tue richieste?

25
Luciano.N94 18-12-2015 13:21

Bella notizia!Ora speriamo che Medica lo migliori e che Gian entri nei Top100 entro fine 2016.Forza Gian!

24
Angelos99 18-12-2015 13:20

Spero nel miracolo di Edo 🙂

23
quandosmetterogervendolatv (Guest) 18-12-2015 13:04

Quando lo vedo giocare mi pongo queste domande:
a) ha un servizio che fa la differenza?
b) ha un dritto che è un tracciante?
c) ha un rovescio fluido, potente, angolato?
d) ha un gioco di volo delizioso?
e) sa prendere il tempo all’avversario?
f) è un fondista pazzesco che recupera e non molla mai?
g) legge il gioco benissimo e sa adattarsi al gioco dell’avversario?
h) è reattivo e ha una velocità di esecuzione che quando entra mette in difficoltà gli avversari?
Qualcuno vuole rispondermi?

22
pibla (Guest) 18-12-2015 13:02

Scritto da Lucabigon

Scritto da Andreas Seppi
Finalmente!
1) Finalmente cemento
2)Finalmente torna dal suo coach storico, unico (forse) in grado di farlo esplodere
3) Finalmente sembra essere sereno e pronto a far vedere a coric e co. che lui c’è pure

Io non mi esalterei eccessivamente. Probabilmente l’unico aspetto (non di poco conto) positivo di questa notizia è che Quinzi sia tornato con l’unico coach con cui ha avuto un rapporto lavorativo di lunga durata.
Per il resto mi fermerei qui perchè vi ricordo che le lacune nel gioco di Quinzi (e non sto qui a ribadirle perchè sono cose trite e ritrite) derivano probabilmente dal fatto che chi lo ha allenato negli anni non ha fatto sì che alcune parti del suo gioco si sviluppassero e migliorassero. Non voglio dire che sia tutta colpa di Medica ma è bene riflettere a 360 gradi.

Appunto.

La perplessità è proprio questa, in tanti anni che lo ha allenato, Medica non è stato in grado di sistemare gli evidenti difetti di Gianluigi, questa volta ce la farà??

21
Paoloz (Guest) 18-12-2015 12:30

il suo crollo tecnico (frutto presumibilmente di grande insicurezza interiore) è avvenuto quando si sono avuti i primi problemi con modica, al di la delle dichiarazioni ufficiali, non si è mai capito cosa sia successo.
speriamo sia un nuovo inizio in positivo, la notizia di per se è buona, se tutte le problematiche che hanno portate alla separazione sono state risolte.

20
solotifo (Guest) 18-12-2015 12:10

Il problema del suo gioco è principalmente legato al servizio, o migliora e di molto questo fondamentale oppure scordiamoci sogni di gloria.
Quando è il suo turno di servizio deve fare punti “facili” altrimenti farà sempre molta fatica.

19
shailendra (Guest) 18-12-2015 11:17

@ Lucabigon (#1498298)
Ma i 10.000 non dovevano essere aboliti e sostituiti dai 15.000? Altrimenti il tutto ha poco senso: i 15 mila erano già pochi e i 25 mila saranno ancora meno, se il montepremi dei 10 mila resta uguale, addio grande rivoluzione…..

18
Lucabigon 18-12-2015 10:54

Scritto da ernests
Redazione si sanno i punteggi dei futures 2016? Col cambio montepremi sono stati modificati o tutto è rimasto come prima?

Sul sito dell’ATP non hanno ancora aggiornato la tabella punteggi. Entro fine anno sono certo che lo faranno.

P.S. Mi correggo: nel Rulebook 2016 è spiegato tutto. I 25.000 prendono il posto dei 15.000 e ricopiano i relativi punteggi.

Futures*** 25,000 + H 35 20 10 4 1
Futures*** 25,000 27 15 8 3 1
Futures*** 10,000 +H 27 15 8 3 1
Futures*** 10,000 18 10 6 2 1

17
drop 18-12-2015 10:53

Si è allenato con Pospisil, già è qualcosa….

16
Ken_Rosewall 18-12-2015 10:52

Edoardo Medica Quinzi
#forse
#sispera
:mrgreen:

15
Lucabigon 18-12-2015 10:47

Scritto da Andreas Seppi
Finalmente!
1) Finalmente cemento
2)Finalmente torna dal suo coach storico, unico (forse) in grado di farlo esplodere
3) Finalmente sembra essere sereno e pronto a far vedere a coric e co. che lui c’è pure

Io non mi esalterei eccessivamente. Probabilmente l’unico aspetto (non di poco conto) positivo di questa notizia è che Quinzi sia tornato con l’unico coach con cui ha avuto un rapporto lavorativo di lunga durata.
Per il resto mi fermerei qui perchè vi ricordo che le lacune nel gioco di Quinzi (e non sto qui a ribadirle perchè sono cose trite e ritrite) derivano probabilmente dal fatto che chi lo ha allenato negli anni non ha fatto sì che alcune parti del suo gioco si sviluppassero e migliorassero. Non voglio dire che sia tutta colpa di Medica ma è bene riflettere a 360 gradi.

14
tony71 (Guest) 18-12-2015 10:42

mah, il livello è molto alto,anche guerrieri tra gli alternate 😉

13
ernests 18-12-2015 10:28

Redazione si sanno i punteggi dei futures 2016? Col cambio montepremi sono stati modificati o tutto è rimasto come prima?

12
Marco Garda (Guest) 18-12-2015 10:08

Sono molto contento della decisione di GQ sicuro che sarà un atleta importante per L’Italia.e diventerà un giocatore importante nell’ATP. Forza GQ facci sognare.

11
gianfranco (Guest) 18-12-2015 10:07

Mister Medica sarà il “medico” di cui Quinzi ha tanto bisogno? 😳

10
Andreas Seppi 18-12-2015 10:04

Finalmente!
1) Finalmente cemento
2)Finalmente torna dal suo coach storico, unico (forse) in grado di farlo esplodere
3) Finalmente sembra essere sereno e pronto a far vedere a coric e co. che lui c’è pure

9
totommi 18-12-2015 09:48

Ora che Mourinho è libero potrebbe provare anche con lui…

8
klaus (Guest) 18-12-2015 09:47

Abbiamo dovuto scavare su FB per questa informazioni.
Non voglio avere preconcetti su questa clamorosa marcia indietro di GQ (o di chi sceglie per lui) ma sia che si dimostri azzeccata si che sia l’ennesimo flop il giudizio sulle attitudini dei decisori rimane decisamente basso.
A meno che il decisore non sia cambiato e Gianluigi abbai in proprio scelto di tornare con Eduardo con cui si trovava bene,

7
wafer 18-12-2015 09:45

Dopo aver passato un paio di mesi a recuperare info a destra e a manca su svariati siti e social, abbiamo notizie di prima mano.

Medica su queto forum non e’ molto considerato, pero’ sotto l’aspetto umano e’ l’unico che e’ stato capace di stargli vicino e tenergli testa, sappiamo tutti bene che Giangi ha la testa piu’ dura del cemento armato!

Magari la parte tecnica al momento viene demandata alla IMG.

6
wafer 18-12-2015 09:38

Scritto da Andre77
Sbaglio o Quinzi ha tirato i suoi primi rovesci in back della vita?

No, se vedi i filmati di quando si allenava a 15 anni ne faceva un sacco.
Anche nei 3 allenamenti che ho visto io ne faceva parecchi, poi in partita non ne gioca uno neanche a sparargli.

5
boccio87 (Guest) 18-12-2015 09:29

da questi pochi scambi si nota l’attitudine a colpire la palla più avanti (per chi commenta senza aver mai giocato significa che ha l’impatto della palla con la racchetta davanti al corpo) cosa che l’anno scorso non succedeva mai!

4
Andre77 (Guest) 18-12-2015 09:28

Sbaglio o Quinzi ha tirato i suoi primi rovesci in back della vita?

3
roberto (Guest) 18-12-2015 09:13

Finalmente cavolo ci voleva tanto!!! e ora sono convinto che si parlerà un’altra lingua. Forza gian e forza edoardo ci facemmo una promessa a wimbledon io non l’ho mai dimenticata………

2
erminio (Guest) 18-12-2015 09:04

grazie per l’informazione.
Speriamo che cominci bene!!!

1