Notizie dal Mondo Copertina, Generica

John Isner sceglie uno sponsor italiano

17/12/2015 08:56 7 commenti
John Isner classe 1985, n.11 del mondo
John Isner classe 1985, n.11 del mondo

Giunta la fine del contratto quadriennale che lo legava a Lacoste, John Isner ha firmato con Fila.

I termini del rapporto di sponsorizzazione con l’azienda italiana, tuttavia, non sono stati diffusi. Nonostante l’accordo non sia stato diffuso pubblicamente, di recente Isner è apparso in una fotografia, dalla Florida, vestito con il suo nuovo brand.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

7 commenti

axent (Guest) 17-12-2015 18:34
7
andreandre 17-12-2015 18:12

Scritto da gio’

Scritto da caratti
ricordo che fila non è più italiana da moltissimi anni, ma è di proprietà di un fondo coreano e di italiano è rimasto solo il nome

forse ti confonid con Sergio TAcchini…..

Ho appena visto su WIkipedia che la sede principale di FIla è a Seul

6
gio’ (Guest) 17-12-2015 15:43

Scritto da caratti
ricordo che fila non è più italiana da moltissimi anni, ma è di proprietà di un fondo coreano e di italiano è rimasto solo il nome

forse ti confonid con Sergio TAcchini…..

5
Nalba92 17-12-2015 14:44

Scritto da Alessandromonky
Anche asics non è più italiana,comunque sono bruttissimi i completi fila,io che ho 15 anni piuttosto andrei in mutande a giocare piuttosto che quelli che stanno indossando gabashvili e seppi.
Tutta la vita il completo Nike australian open 2015☺️

Asics è sempre stata giapponese.

4
Alessandromonky 17-12-2015 13:57

Anche asics non è più italiana,comunque sono bruttissimi i completi fila,io che ho 15 anni piuttosto andrei in mutande a giocare piuttosto che quelli che stanno indossando gabashvili e seppi.
Tutta la vita il completo Nike australian open 2015☺️

3
caratti (Guest) 17-12-2015 11:14

ricordo che fila non è più italiana da moltissimi anni, ma è di proprietà di un fondo coreano e di italiano è rimasto solo il nome

2
suro (Guest) 17-12-2015 09:39

FILA è ancora italiana?
Una buona notizia

1