Esibizione Copertina, Generica

Non solo Lorenzi e Cecchinato. Quante stelle al Memorial Agazzi che partirà domani

11/12/2015 15:08 Nessun commento
Paolo Lorenzi, senese classe 1981, è il grande favorito della settima edizione del Memorial Carlo Agazzi
Paolo Lorenzi, senese classe 1981, è il grande favorito della settima edizione del Memorial Carlo Agazzi

Il nome da sostituire nell’albo d’oro è di quelli che contano per davvero, ma il Memorial Carlo Agazzi – Trofeo CST ha poco da temere. A dodici mesi dal successo di Andreas Seppi, numero 29 del mondo, il rodeo Open da 2.000 euro di montepremi del Palaiseo (provincia di Brescia) rilancia con un altro campo di partecipazione importante, guidato da un nome di spessore.

In cima al tabellone del torneo, al via sabato 12 dicembre, c’è Paolo Lorenzi, 34enne senese numero 68 del ranking mondiale, nonché membro del team azzurro di Coppa Davis ormai da qualche anno. Nella scorsa edizione, Paolino, perse a sorpresa in semifinale. Stavolta torna per prendersi il titolo e incantare il pubblico con il suo tennis in campo e con la sua grande umanità fuori, una caratteristica che l’ha reso negli anni uno dei giocatori più amati dagli appassionati e più rispettati dai colleghi. Il suo grande rivale, sul cemento in riva al Lago, sarà il siciliano Marco Cecchinato, 23enne che quest’anno ha messo per la prima volta piede fra i primi 100 giocatori del mondo, completando una rincorsa fatta di una serie impressionante di risultati nel circuito Challenger. Un campo, peraltro, nel quale proprio Lorenzi è fra i più vincenti nella storia, con oltre 300 incontri conquistati in carriera.

Tuttavia, se vorranno giocarsi il titolo l’uno contro l’altro i due dovranno guardarsi da tanti avversari di spessore, a partire dal trapanese Gianluca Naso (220 Atp) fino al bresciano Alberto Brizzi, in rirpesa dopo oltre un anno di stop, passando per Riccardo Sinicropi, Marco Bortolotti, Marco Speronello, Emanuele Dorio e l’altro bresciano Davide Pontoglio. Tutti protagonisti a partire da sabato, quando scatterà la prima fase. Ingresso gratuito per tutto l’evento, per regalare al pubblico bresciano uno spettacolo unico. Fatto di tennis e di eventi collaterali, come l’esibizione ‘gioca col campione’, prevista per domenica alle 16: per tutti i ragazzini presenti, la possibilità di scambiare qualche palla con i professionisti.

IL PROGRAMMA, LA FINALE DOMENICA ALLE 17
Sabato 12 dicembre: turni preliminari, a partire dalle ore 9. Domenica 13 dicembre, ore 9-14: tabellone principale. Ore 14: semifinali. Ore 16: esibizione ‘gioca col campione’. Ore 17: finale. Ingresso libero, per informazioni è attivo il sito www.palaiseo.it.


TAG:

Lascia un commento