Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Serena Williams parla dell’IPTL: “Questo torneo di esibizione avrà sempre più seguito col passare del tempo”

11/12/2015 08:07 8 commenti
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo

Serena Williams ha rilasciato un’intervista a India Today, nella quale ha parlato delle sensazioni che le da l’IPTL.

“I giocatori amano il formato dell’IPTL. Sul circuito ci si può sentire soli, mentre qui é assolutamente il contrario… C’è un buono spirito di competizione e tutti cercano di vincere. Questo torneo di esibizione avrà sempre più seguito col passare del tempo!”


Lorenzo Carini


TAG: , , ,

8 commenti

jambovillage (Guest) 11-12-2015 20:46

a me invece piace, è divertente, un momento spensierato.
si vede che i giocatori ( che tanto giocano sempre per soldi), trovano il modo per divertirsi.
siamo a fine stagione e gli infortuni ovviamente si sentono, certo se si giocasse di più sulla vecchia terra rossa.. sarebbero tutti più sani e forti.
Per migliorare ancora? qualche big in più in ogni squadra, e qualche star del passato in più… vensate ad avere sampras, agassi, becker… ecc….

seguo da anni lo sport come giornalista… scrivo poco su questo sito, ma leggo molto…. a volte cose giuste, ma spesso opinioni troppo legate a motivazioni personali.
buona serata a tutti.

8
Carlo (Guest) 11-12-2015 18:11

Come rimpiango “Giochi senza frontiere”, al confronto erano “competizioni” serissime, con i mitici arbitri Gennaro Olivieri e Guido Pancaldi!

7
Angelos99 11-12-2015 14:47

I giocatori solo per soldi partecipano a questo torneo insensato 🙄

6
guidoyouth (Guest) 11-12-2015 14:15

torneo ridicolo sinceramente

5
Carlo (Guest) 11-12-2015 13:29

Beh dai, non è tutto da buttare.

Il “CocaCola Power Point” è fantastico! :mrgreen:

4
brizz 11-12-2015 13:05

formula da schifo con nuove regole ancora peggiori se possibile; a me diverte un match vero non queste pseudo partite che servono solo a far aumentare il conto in banca

3
livio (Guest) 11-12-2015 12:26

Ho sempre pensato che un torneo avesse seguito se piace al pubblico, non ai giocatori……
“tutti cercano di vincere”…. come ha fatto lei con la Nara….

Comunque qui si parla di un’esibizione, al massimo la si può confrontare non con i tornei, ma con la Hopman Cup (che a me piace di più perché si giocano partite intere e non set, la formula della somma dei games col tennis non c’entra nulla…. e poi perché le squadre sono per Paese e non a casaccio come nell’IPTL)

2
lallo (Guest) 11-12-2015 11:48

Dopodichè la SUA squadra si presenta a NewDelhi senza lei, Raonic e Gasquet…. offrendo una prestazione imbarazzante…..

1