Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Roger Federer e l’amore sportivo per Michael Jordan

05/12/2015 08:56 5 commenti
Roger Federer e l'amore sportivo per Michael Jordan
Roger Federer e l'amore sportivo per Michael Jordan

Roger Federer, considerato da molti il più forte tennista di tutti i tempi, ha ‘eletto’ Michael Jordan suo atleta preferito.

Le gesta dell’ex-cestista, ritenuto nella stessa maniera il miglior giocatore di basket di sempre, da sempre hanno guadagnato le attenzioni dello svizzero: “Il basket era qualcosa di incredibile durante i suoi anni, ricordo quando guardavo i suoi incontri in un famoso programma sulla televisione tedesca. Era lo sportivo più famoso e popolare a quei tempi e si aveva l’impressione che ogni cosa toccasse diventasse oro, era l’atleta perfetto. Il modo in cui giocava era molto elegante. Ha poi riscosso molto successo, cosa che aiuta sempre. Escludendo il tennis, lui era il mio sportivo preferito”.


Edoardo Gamacchio


TAG: , , ,

5 commenti

Davide1977 (Guest) 05-12-2015 23:56

@ brizz (#1496027)

Roddick al queen’s ormai un bel po’ di anni fa nel tentativo di fare un tweener rischio’ seriamnete di rendersi arruolabile x i cugini di campagna :mrgreen:

5
Nelly (Guest) 05-12-2015 18:01

Che noia….che barba….. :mrgreen:

4
brizz 05-12-2015 13:52

Scritto da Paoloz
ad esempio quando fa lui un tweener sembra sia la cosa più facile del mondo, quando lo fanno gli altri temi canteranno in falsetto per il resto della loro vita

fantastica :lol:

3
Roberto (Guest) 05-12-2015 12:18

Beh, dire che Micheal sia stato il cestista o lo sportivo migliore di sempre penso sia riduttivo. In quegli anni i capi di stato fissavano incontri con l’allora presidente degli stati uniti al solo fine di conoscerlo….non per discutere di affari che coinvolgevano paesi interi ma per vederlo dal vivo, toccarlo, stringergli la mano, quella mano che tante tante volte ha schiacciato a canestro e che ci ha fatto capire che si vive per le emozioni…

2
Paoloz (Guest) 05-12-2015 11:46

c’è una evidente somiglianza di stile dovuta a innate doti di coordinazione.
jordan non era quello che saltava piu di tutti, o tirava meglio di tutti, era piuttosto quello che faceva sembrare facile qualsiasi cosa facesse, dotato di un tale controllo del corpo che dava la sensazione di galleggiare in aria
stessa cosa in federer proiettato nel tennis. fa tutto con facilità.
ad esempio quando fa lui un tweener sembra sia la cosa più facile del mondo, quando lo fanno gli altri temi canteranno in falsetto per il resto della loro vita

1

Lascia un commento