Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Facundo Arguello non diventerà italiano

03/12/2015 10:16 19 commenti
Facundo Arguello classe 1992, n.138 ATP
Facundo Arguello classe 1992, n.138 ATP

Facundo Arguello, che ha ricevuto lo scorso 1 dicembre il passaporto italiano, non diventerà di nazionalità italiana.

Dichiara su Twitter:Io continuerò ad essere argentino, il passaporto riguarda la mia famiglia.”

Ya italiano , así es esto che

Una foto pubblicata da Facu Arguello (@facurguello) in data:


TAG: , ,

19 commenti. Lasciane uno!

Renato (Guest) 04-12-2015 20:39

Scritto da nino88
Allora non ho davvero capito a cosa serva ad Arguello avere il passaporto italiano.
Non credo che per viaggiare ad un tennista cambi tanto avere un passaporto italiano piuttosto che argentino!
In più, a cosa gli serve avere questo benedetto passaporto se poi rimane argentino???

Non c’é bisogno di essere tennisti per avere un doppio passaporto.. È una cosa estremamente normale se ci sono i presupposti. Basterebbe conoscere un minimo il mondo fuori dalle Alpi, dove molti figli o nipoti di emigrati hanno la doppia cittadinanza..

19
Antony_65 (Guest) 04-12-2015 00:13

Scritto da UAZ
@ abracadabra (#1495792)
Io suggerirei be’ (abbreviazione di bene).
Beh, è il verso della pecora

:-) )

18
Fabius (Guest) 03-12-2015 21:00

L’articolo è scorretto quando dice che non diventerà di nazionalità italiana.
Lo è già ed a pieno diritto, come è scritto chiaramente nel passaporto:
“Cittadinanza: Italiana”.

E non c’è contrasto quando lui dice che continuerà ad essere argentino.

Dovè il trucco?
Semplice, la doppia cittadinanza, prevista sia da Italia che da Argentina.
Quindi Arguello “continua” ad essere argentino ma ora è “anche” italiano.
Non è affatto un caso raro o strano, è assolutamente previsto e regolamentato.
Non so poi cosa succede per le tasse e per il diritto di voto, ma ora è italiano a tutti gli effetti ed argentino a tutti gli effetti, e per quel che mi sembra di capire anche per tutti gli affetti.

17
UAZ (Guest) 03-12-2015 18:24

@ abracadabra (#1495792)

Io suggerirei be’ (abbreviazione di bene).
Beh, è il verso della pecora

16
pazzodicamila 03-12-2015 18:02

Che pugnalata al cuore!!!! ahahahahah

15
Antony_65 (Guest) 03-12-2015 17:11

Con buona pace di tutti quelli che erano stufi che si facesse compravendita di stranieri…

14
Lucabigon 03-12-2015 16:05

Scritto da Shuzo
Mi chiedo quale sia la ragione per cui ha voluto il passaporto italiano. Tanti calciatori sudamericani ottengono il passaporto di una nazione della CE, in modo da consentire alla propria squadra di appartenenza di avere uno straniero in più. Ma nel tennis?
Sicuramente non ha l’ambizione di giocare in Davis, in questo momento le possibilità di giocare con la squadra argentina sono più o meno pari, almeno in rapporto al valore del tennista.

Più facilità di spostamenti tra i Paesi Europei: questo è il primo motivo che mi viene in mente.

13
Lucabigon 03-12-2015 16:04

Scritto da paoli
sai che sfortuna! manco fosse un top-ten, stai pure in Argentina che del tuo livello (basso!) ne abbiamo da vendere qua…

Non c’è alcun motivo di offendere Arguello il quale rimane, giustamente, argentino perchè tale è. Non ha mica disprezzato l’Italia! E dico no alla “compravendita” di giocatori, teniamoci i pochi che abbiamo.

12
nino88 (Guest) 03-12-2015 15:00

Allora non ho davvero capito a cosa serva ad Arguello avere il passaporto italiano.
Non credo che per viaggiare ad un tennista cambi tanto avere un passaporto italiano piuttosto che argentino!
In più, a cosa gli serve avere questo benedetto passaporto se poi rimane argentino???

11
abracadabra (Guest) 03-12-2015 14:50

@ Gabriele da Firenze (#1495766)

Non imparerai mai che si scrive BEH ? e non Bhè !

10
Kriss69forever 03-12-2015 14:45

Cioè, è già diventato italiano a tutti gli effetti, ma non giocherà a tennis come italiano, bensì come argentino.
Passaporto UE molto utile per viaggi e formalità doganali.

9
andrea (Guest) 03-12-2015 14:24

Scritto da Shuzo
Mi chiedo quale sia la ragione per cui ha voluto il passaporto italiano. Tanti calciatori sudamericani ottengono il passaporto di una nazione della CE, in modo da consentire alla propria squadra di appartenenza di avere uno straniero in più. Ma nel tennis?
Sicuramente non ha l’ambizione di giocare in Davis, in questo momento le possibilità di giocare con la squadra argentina sono più o meno pari, almeno in rapporto al valore del tennista.

Per i visti. Un passaporto UE assicura viaggi più semplici in gran parte dei paesi del mondo.

8
Shuzo (Guest) 03-12-2015 14:19

Mi chiedo quale sia la ragione per cui ha voluto il passaporto italiano. Tanti calciatori sudamericani ottengono il passaporto di una nazione della CE, in modo da consentire alla propria squadra di appartenenza di avere uno straniero in più. Ma nel tennis?
Sicuramente non ha l’ambizione di giocare in Davis, in questo momento le possibilità di giocare con la squadra argentina sono più o meno pari, almeno in rapporto al valore del tennista.

7
aquarius74 (Guest) 03-12-2015 14:18

ohhhhhh meno male

6
Andre77 (Guest) 03-12-2015 13:08

Ma chissene ! :grin:

5
grandepaci (Guest) 03-12-2015 12:52

per fortuna basta con sti cambi di nationality lol :lol: continuando cosi solo le nazioni con forte potere attrattivo ne gioveranno vedi usa a discapito di ad esempio ukraina etc e cio non é giusto

4
Gabriele da Firenze 03-12-2015 12:32

Bhè, di pari livello ne abbiamo già qualcuno di quell’età…e poi di argentino naturalizzato italiano ne abbiamo già uno che, secondo molti, in un paio d’anni questo non lo vedrà neanche… :mrgreen:

3
paoli (Guest) 03-12-2015 11:04

sai che sfortuna! manco fosse un top-ten, stai pure in Argentina che del tuo livello (basso!) ne abbiamo da vendere qua…

2
Michele (Guest) 03-12-2015 11:03

Peccato mi sarebbe piaciuto

1

Lascia un commento