Rivoluazione Roland Garros Copertina, Generica

Iniziata la Rivoluzione del Roland Garros. Nel 2019 ci sarà il tetto sullo Chatrier e tutti i campi avranno un impianto di illuminazione

13/11/2015 16:19 7 commenti
Iniziata la Rivoluzione del Roland Garros
Iniziata la Rivoluzione del Roland Garros

Un filmato mostra che aspetto avrà l’impianto del Roland Garros una volta terminate le opere di ristrutturazione: l’investimento da più di 400 milioni di dollari renderà possibile un ampliamento di ben 1.700 mq per l’area dedicata ai giocatori.

Saranno poi realizzati una nuova palestra, un ambiente per il recupero fisico e delle abitazioni private, oltre ad un ristorante ed, appunto, la rinnovata area-giocatori. A fare da ciliegina sulla torta sarà il Philippe Chatrier, che potrà finalmente sfoggiare l’agognato tetto.

Tutti i campi, inclusi quelli minori, saranno infine dotati di illuminazione artificiale. I lavori sono iniziati il mese scorso e dovrebbero terminare nel 2019.


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

7 commenti

Ciao (Guest) 14-11-2015 13:30

Scritto da luigi
Solo us open non avrà il tetto

Infatti ce l’ha già :mrgreen:

7
luigi (Guest) 13-11-2015 21:40

Solo us open non avrà il tetto

6
christian (Guest) 13-11-2015 17:35

era ora che mettessero le luci 😯

5
alexalex 13-11-2015 17:25

Incredibile ma vero! I francesi cacciano il grano per accedere le luci!

4
IndoorClay 13-11-2015 16:49

Allora 2020 destinazione Parigi

3
bao.bab (Guest) 13-11-2015 16:46

Scusate 4 anni per coprire un campo da tennis e piazzare un impianto di illuminazione ed ampliare l’area del torneo? a lume di naso la ditta appaltatrice ha qualche parentela con quella della metro c a Roma…

2
Francesco (Guest) 13-11-2015 16:38

Alleluja!
Finalmente lo Slam strutturalmente più arretrato (oserei dire “fermo alla preistoria”) comincia a dar segni di evoluzione.
Meglio tardi che mai…

1