WTA 125 Limoges Copertina, WTA

WTA Limoges: Risultati Completi Quarti di Finale. Francesca Schiavone approda alle semifinali

13/11/2015 17:30 66 commenti
Francesca Schiavone classe 1980, n.121 del mondo
Francesca Schiavone classe 1980, n.121 del mondo

Francesca Schiavone è impegnata quest’oggi nei quarti di finale del torneo WTA 125 di Limoges ($125,000, hard indoor).

Francesca Schiavone approda in semifinale dove sfiderà Louisa Chirico, classe 1996, n.110 WTA.

M. Gasparyan RUS – F. Schiavone ITA
01:00:05
2 Aces 2
2 Double Faults 3
69% 1st Serve % 45%
22/33 (67%) 1st Serve Points Won 11/18 (61%)
6/15 (40%) 2nd Serve Points Won 11/22 (50%)
3/5 (60%) Break Points Saved 0/2 (0%)
6 Service Games Played 6
7/18 (39%) 1st Return Points Won 11/33 (33%)
11/22 (50%) 2nd Return Points Won 9/15 (60%)
2/2 (100%) Break Points Won 2/5 (40%)
6 Return Games Played 6
28/48 (58%) Total Service Points Won 22/40 (55%)
18/40 (45%) Total Return Points Won 20/48 (42%)
46/88 (52%) Total Points Won 42/88 (48%)

62 Ranking 121
21 Age 35
Moscow, Russia Birthplace Milan, Italy
Moscow, Russia Residence Milan, Italy
6′ (1.83 m) Height 5′ 5 1/2″ (1.66 m)
161 lbs. (73 kg) Weight 132 lbs. (60 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro Turned Pro Pro (1998)
43/13 Year to Date Win/Loss 14/25
1 Year to Date Titles 0
1 Career Titles 6
$324,680 Career Prize Money $10,564,286




FRA Quarti di Finale


Centre Court – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)
1. Annika Beck GER / Carina Witthoeft GER vs [2] Barbora Krejcikova CZE / Mandy Minella LUX

WTA Limoges
Annika Beck / Carina Witthoeft
5
5
Barbora Krejcikova / Mandy Minella [2]
7
7
Vincitori: KREJCIKOVA / MINELLA

2. [Q] Kateryna Kozlova UKR vs Louisa Chirico USA

WTA Limoges
Kateryna Kozlova
5
2
Louisa Chirico
7
6
Vincitore: L. CHIRICO

3. Katerina Siniakova CZE vs [8] Anna-Lena Friedsam GER (non prima ore: 13:00)

WTA Limoges
Katerina Siniakova
7
2
6
Anna-Lena Friedsam [8]
5
6
3
Vincitore: K. SINIAKOVA

4. [6] Margarita Gasparyan RUS vs Francesca Schiavone ITA (non prima ore: 16:00)

WTA Limoges
Margarita Gasparyan [6]
0
6
0
Francesca Schiavone
0
7
0
Vincitore: F. SCHIAVONE per ritiro

5. [3/WC] Caroline Garcia FRA vs Donna Vekic CRO

WTA Limoges
Caroline Garcia [3]
3
6
6
Donna Vekic
6
1
1
Vincitore: C. GARCIA




Clicca Qui per il LiveVideo


TAG: , , ,

66 commenti. Lasciane uno!

Roger (Guest) 14-11-2015 19:21

Come al solito la Schiavone ha perso .

66
radar 14-11-2015 16:43

Scritto da antonios

Scritto da antonios

Scritto da radar
@ antonios (#1488882)
Tornando al tennis, possiamo tranquillamente iscrivere Naomi Osaka al progetto
non avevo mai visto giocare la 18enne giapponese, ma mi ha impressionato: servizio devastante (oggi circa una ventina di aces..) dal movimento fluido che ricorda quello di Madison Keys nell’esecuzione, dritto e rovescio ficcanti e potenti; la Hibino, pur con la sua intelligenza tennistica, ha potuto poco, travolta dalla sua giovane connazionale.
Da rivedere negli spostamenti, ma il tempo è dalla sua.
Nipponica al Best ranking!

Concordo sulla Osaka! Ma possiamo iscriverla da lunedì?

Si è spezzato il messaggio… dicevo da lunedì perché ho giocato la Shedova vincente del torneo a 7,5 tre giorni fa… Cmq ho un consiglio per stasera da chiederti. Diamo fiducia alla nostra protetta anche se la Peterson è in serie positiva notevole? Già so la tua risposta… Ah…ho fatto cassa con la turca che ha appena vinto Dubai Ma lì in Turchia sta crescendo la Solyu che non è niente male…ehm in tutti i sensi.

E io che avrei puntato la Osaka domani: ora come faccio??? 😆

Shvedova che oggi se l’è vista bruttissima, sotto 7/6 4/1 prima che suonasse la sveglia: anche a ragione di ciò domani può farcela, per cui mi asterrò e spero che tu riesca a portare a casa il tuo bel 7,5 che te lo meriti!

Su stasera: la Peterson è osso duro in questo momento, ma la scelta è obbligata, anche in ragione della quota.

Sulla Soylu: merita ampiamente di stare nel nostro harem 🙂

p.s. chapeau per la puntata vincente sull’altra turca!!!!

65
antonios (Guest) 14-11-2015 15:11

Scritto da antonios

Scritto da radar
@ antonios (#1488882)
Tornando al tennis, possiamo tranquillamente iscrivere Naomi Osaka al progetto
non avevo mai visto giocare la 18enne giapponese, ma mi ha impressionato: servizio devastante (oggi circa una ventina di aces..) dal movimento fluido che ricorda quello di Madison Keys nell’esecuzione, dritto e rovescio ficcanti e potenti; la Hibino, pur con la sua intelligenza tennistica, ha potuto poco, travolta dalla sua giovane connazionale.
Da rivedere negli spostamenti, ma il tempo è dalla sua.
Nipponica al Best ranking!

Concordo sulla Osaka! Ma possiamo iscriverla da lunedì?

Si è spezzato il messaggio… dicevo da lunedì perché ho giocato la Shedova vincente del torneo a 7,5 tre giorni fa… Cmq ho un consiglio per stasera da chiederti. Diamo fiducia alla nostra protetta anche se la Peterson è in serie positiva notevole? Già so la tua risposta… Ah…ho fatto cassa con la turca che ha appena vinto Dubai 😉 Ma lì in Turchia sta crescendo la Solyu che non è niente male…ehm in tutti i sensi.

64
antonios (Guest) 14-11-2015 15:08

Scritto da radar
@ antonios (#1488882)
Tornando al tennis, possiamo tranquillamente iscrivere Naomi Osaka al progetto
non avevo mai visto giocare la 18enne giapponese, ma mi ha impressionato: servizio devastante (oggi circa una ventina di aces..) dal movimento fluido che ricorda quello di Madison Keys nell’esecuzione, dritto e rovescio ficcanti e potenti; la Hibino, pur con la sua intelligenza tennistica, ha potuto poco, travolta dalla sua giovane connazionale.
Da rivedere negli spostamenti, ma il tempo è dalla sua.
Nipponica al Best ranking!

Concordo sulla Osaka! Ma possiamo iscriverla da lunedì?

63
radar 14-11-2015 13:12

@ antonios (#1488882)

Tornando al tennis, possiamo tranquillamente iscrivere Naomi Osaka al progetto 🙂

non avevo mai visto giocare la 18enne giapponese, ma mi ha impressionato: servizio devastante (oggi circa una ventina di aces..) dal movimento fluido che ricorda quello di Madison Keys nell’esecuzione, dritto e rovescio ficcanti e potenti; la Hibino, pur con la sua intelligenza tennistica, ha potuto poco, travolta dalla sua giovane connazionale.

Da rivedere negli spostamenti, ma il tempo è dalla sua.

Nipponica al Best ranking!

62
radar 14-11-2015 13:06

Scritto da antonios

Scritto da Sandro G.
il torneo potrebbe esser rinviato… tutta la Francia e sotto assedio… prego per loro

Molto probabile. Credo che sarà lutto nazionale. Orrore e commozione

La follia umana..

61
Manuel (Guest) 14-11-2015 07:21

Allora questo è un WTA 125 ,lo scrive anche la redazione, poi con quel livello di partecipazione potrebbe tranquillamente essere un international .
Detto ciò ,ritengo che questo lo si possa definire una categoria “nuova ” detta WTA 125,ne un itf ( poiché non segnato sul ITF ),ma neanche un WTA poiché non ha un montepremi per essere un WTA.

60
antonios (Guest) 14-11-2015 02:53

Scritto da Sandro G.
il torneo potrebbe esser rinviato… tutta la Francia e sotto assedio… prego per loro

Molto probabile. Credo che sarà lutto nazionale. Orrore e commozione

59
Sandro G. 14-11-2015 00:31

il torneo potrebbe esser rinviato… tutta la Francia e sotto assedio… prego per loro 😥

58
Roger (Guest) 14-11-2015 00:14

Il torneo ancora non è finito .

57
radar 13-11-2015 23:59

Scritto da antonios

Scritto da radar

Scritto da radar
@ antonios (#1488719)
!!
qualche progetto l’abbiamo, oltre a Louisa..
ti ringrazio per la precedenza amico, ma metti antonios/radar: se non altro andiamo in ordine alfabetico!

A proposito di progetti: non male la Crawford!

Allora amico mio, per il 2016 abbiamo:
Kasatkina,Konta, Chirico, Crawford, Linette, Kozlova, Tessah…non male come prospetti no?

Le 2 K e le 2 C sono le mie preferite, con Magda a chiudere il cerchio.
Kozlova e Tessah dentro di diritto, così come la Ostapenko: sì, decisamente non male! 🙂

56
utente non registrato 13-11-2015 23:31

questo si che è un buon risultato schiavo….ora ti chiedo un altro piccolo sforzo e poi lunedi potrai andare in vacanza tranquilla e serena

55
antonios (Guest) 13-11-2015 22:30

Scritto da radar

Scritto da radar
@ antonios (#1488719)
!!
qualche progetto l’abbiamo, oltre a Louisa..
ti ringrazio per la precedenza amico, ma metti antonios/radar: se non altro andiamo in ordine alfabetico!

A proposito di progetti: non male la Crawford!

Allora amico mio, per il 2016 abbiamo:
Kasatkina,Konta, Chirico, Crawford, Linette, Kozlova, Tessah…non male come prospetti no?

54
Salvo (Guest) 13-11-2015 20:51

Scritto da Luca_nl

Scritto da Salvo

Scritto da Luca_nl
FRANCESCA e’ in Semifinale in Torneo WTA.
Smettiamola di sminuire questo Torneo, parlare di Challenger e dire che questo non è un torneo WTA.
La decisione della WTA di non conteggiarli è una gran stupidata, sino al 2008 sono tutt’ora conteggiati i Tier IV e Tier V, che avevano montepremi anche da $65.000 e non vanno a conteggiare questi che erano da $125.000 ed ora per la crisi sono stati ridotti a 115K, come sono stati ridotti anche gli International da 270K a 226K.
Non ha senso parlare di ITF o Challenger perchè nel settore maschile gli ITF sono solo i 10K ed i 15K e di conseguenza gli attuali Challenger maschile corrrispondono agli ITF femminili, ma anche molto al ribasso.
Infatti nel maschile gli ATP 250 sono gli equivalenti degli International femminili.
Ora un ATP 250 ha un montepremi di circa 500K e certi anche da 1.200K.
Il Challenger più ricco arriva a 125K ossia appena il 25% del livello successivo che sono gli ATP 250.
Gli International hanno un montepremi di circa 226K, già un ITF 100K vale il 44%, un WTA125 è da 115K quindi rispetto al livello successivo vale circa il 51%, ossia in proporzione il doppio del Challenger maschile più ricco.
La WTA non conteggiandolo fa un grave torto alle giocatrici attuali.
Che poi è curiosa la WTA, non lo conteggia nel totale titoli ma è inserito per nome e anno assieme ai tornei maggiori quindi se si fa la somma, il totale che mette la WTA risulta pure sbagliato

1) Nella WTA non esiste il circuito intermedio tra professionisti e amatori, come invece c’è nel circuito maschile (ATP challenger).

Sinceramente non ho capito quasi nulla di ciò che scrivi, amatori
M dove sta scritto e da dove lo deduci che i Challenger maschili sono professionali e gli ITF Femminili sono amatoriali, i dati di fatti che tu ed altri vi rifiutate di considerare e che in proporzione gli ITF femminili sono doppiamente professionali rispetto ai Challenger maschili!!! Conta il “prize money”, nel femminile un ITF 100K vale il 44% del torneo di livello superiore, nel maschile un Challenger 125K solo il 25%.
Contano in numeri non le sensazioni, senza dati a supporto che tendono solo per sminuire il settore femminile.
Non so se ti è presente che esistono, tre organizzazioni ITF, ATP, WTA, ognuna per gli affari suoi.
Ora la ITF: che gestisce SLAM, COPPA DAVIS, FED CUP, Tornei maschili ITF da 15K e 10K, tornei femminili da 10K, 15K, 25k, 25+H, 50K, 50+H, 75K, 75+H, 100K, 100K+H.
E tu la chiami società amatoriale

Quindi possiamo definire i tornei 125K WTA come tornei minori – sempre organizzati dalla WTA – che non fanno parte del circuito maggiore (l’analogo femminile degli ATP challenger), ma che hanno un montepremi più alto e un parco giocatrici sensibilmente migliore rispetto agli ITF.

Queste son definizioni tue, ugualmente le analogie ed anche sul parco giocatrici (questa poi non supportata da alcun dato di fatto), ognuno se non tiene in considerazione i dati oggettivi da tutte le definizioni che gli aggradano.

A mio parere la WTA dovrebbe istituire il circuito WTA challenger quale circuito intermedio, promuovendo i migliori ITF e mantenendo allo stesso tempo i tornei 125K.

I tornei ITF sono della ITF, la WTA dovrebbe strapparli alla ITF come ha fatto anni fa l’ATP. Ma all’orizzonte non mi sembra ci sia ciò visto che dal 2017 è previsto un notevole incremento del montepremi ITF arrivando i 100k a 125K etc.

2) La WTA nella pagina delle giocatrici non inserisce i 125K nei titoli WTA (ovviamente), ma li inserisce nei titoli ITF, cioè come titoli del circuito minore.

Mi chiedo ma almeno hai letto ciò che ho scritto, mi dai l’impressione di quelli che quando parlano gli altri non ascoltano e aspettano solo che finisca per dire la loro
Come puoi scrivere una simile cosa
Ti ho appena spiegato che i titoli sono INSERITI per anno e per nome, assime agli altri titoli WTA ed assieme agli SLAM (che ripeto sono titoli ITF, particolari si, ma sempre gestiti dalla ITF ), vai sul sito WTA e li trovi.
I titoli minori(nel senso non SLAM) ITF nel sito WTA non sono inseriti per nulla, c’è soltanto il totale e quindi non sai se sono 10K o 50K (e tra i due c’è una bella differenza), se vuoi saperlo deve andare nel sito ITF.
Relativamente all’ovviamente poi, ti ho appena spiegato che i titoli Tier V (minore del 125WTA) e Tier IV equivalente al 125WTA, che esistevano sino al 2008 sono ancora conteggiati, quindi la tua ovvietà non esiste proprio, e non ha alcun senso.
E basta denigrare il settore femminile, non se ne può più.

Io non sto denigrando il circuito femminile, anche se questo è organizzato peggio di quello maschile.
Ho semplicemente affermato che io realizzerei il circuito WTA challenger, comprendente i WTA 125K attuali e i migliori ITF.

Quando parlo di circuito amatoriale, io mi riferisco esclusivamente ai tornei ITF futures maschili, dove in molti casi ci sono giocatori senza classifica e si gioca addirittura col deciding point.
I satellite 10K ITF femminili, ad esempio, come fai a considerarli professionistici?

Per quanto riguarda la pagina WTA: se vai sulla pagina di Tereza Smitkova, vincitrice di Limoges l’anno scorso, nella sezione stats c’è scritto che ha vinto 5 ITF, e Limoges è compreso tra questi, infatti ha 0 titoli WTA.

53
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 13-11-2015 20:29

Ottimo risultato! La Gasparyan gioca bene sul cemento ma la Schiavo sta dimostrando di essere in una buona settimana di forma. Ora domani partita tosta con l’americana!

52
Gianni (Guest) 13-11-2015 19:56

Scritto da Luca_nl
FRANCESCA e’ in Semifinale in Torneo WTA.
Smettiamola di sminuire questo Torneo, parlare di Challenger e dire che questo non è un torneo WTA.
La decisione della WTA di non conteggiarli è una gran stupidata, sino al 2008 sono tutt’ora conteggiati i Tier IV e Tier V, che avevano montepremi anche da $65.000 e non vanno a conteggiare questi che erano da $125.000 ed ora per la crisi sono stati ridotti a 115K, come sono stati ridotti anche gli International da 270K a 226K.
Non ha senso parlare di ITF o Challenger perchè nel settore maschile gli ITF sono solo i 10K ed i 15K e di conseguenza gli attuali Challenger maschile corrrispondono agli ITF femminili, ma anche molto al ribasso.
Infatti nel maschile gli ATP 250 sono gli equivalenti degli International femminili.
Ora un ATP 250 ha un montepremi di circa 500K e certi anche da 1.200K.
Il Challenger più ricco arriva a 125K ossia appena il 25% del livello successivo che sono gli ATP 250.
Gli International hanno un montepremi di circa 226K, già un ITF 100K vale il 44%, un WTA125 è da 115K quindi rispetto al livello successivo vale circa il 51%, ossia in proporzione il doppio del Challenger maschile più ricco.
La WTA non conteggiandolo fa un grave torto alle giocatrici attuali.
Che poi è curiosa la WTA, non lo conteggia nel totale titoli ma è inserito per nome e anno assieme ai tornei maggiori quindi se si fa la somma, il totale che mette la WTA risulta pure sbagliato

… per la verità è il sito www .diretta.it (uno dei più aggiornati e cliccati al mondo) che lo definisce un challenger, non si capisce perchè. Io mi fido della redazione!

51
radar 13-11-2015 19:48

Scritto da radar
@ antonios (#1488719)
!!
qualche progetto l’abbiamo, oltre a Louisa..
ti ringrazio per la precedenza amico, ma metti antonios/radar: se non altro andiamo in ordine alfabetico!

A proposito di progetti: non male la Crawford! 🙂

50
pazzodicamila (Guest) 13-11-2015 19:42

@ Luca_nl (#1488812)

E chi ha detto che e’ un male?!? Oh mamma!!! Vincendo il titolo francesca credo andrebbe alla posizione 100 che le garantirebbe l’ AO! Dove ho detto che e’ un male?!? O qualcosa di cui vergognarsi? Roba da matti!

49
Pelandrone (Guest) 13-11-2015 19:41

Allora, ad oggi basta la posizione 109 (Pennetta ritirata), se poi qualcun’altra rinuncia potrebbe bastare anche la 113 (dove e’ oggi, se domani perdesse). Vincendo domani sarebbe matematicamente 109 e quindi dentro

48
frittella (Guest) 13-11-2015 19:14

Scritto da renzopi

Scritto da djdariop
@ Mimmogrim (#1488785)
Ci sono tantissime giocatrici dalla posizione 100 a quella della Leonessa ancora in gioco nei 2 tornei di questa settimana, difficile che possa entrare nelle 100 la Leonessa, come detto prima, mi sa sia impossibile pur vincendo il torneo però se partecipasse ai futuri 125 k allora il sogno è sostenibile, come anche il richiedere una Wc agli Australiani lo è

ricordo che il cut off agli AO è al n. 108. non so se ci saranno ranking protetti ma di sicuro alcune giocatrici salteranno l’Australia , per esempio la pennetta e forse basterà la posizione 115.

non ‘è 104? (8 wc e 12 qualificati)

47
Luca_nl 13-11-2015 19:06

@ pazzodicamila (#1488797)

Non c’è nulla di male a vincere titoli ITF, anche lo SLAM del Roland Garros vinto da Francesca è un titolo ITF, particolare si, ma sempre un torneo organizzato e gestito dalla ITF.

46
Luca_nl 13-11-2015 18:57

Scritto da Salvo

Scritto da Luca_nl
FRANCESCA e’ in Semifinale in Torneo WTA.
Smettiamola di sminuire questo Torneo, parlare di Challenger e dire che questo non è un torneo WTA.
La decisione della WTA di non conteggiarli è una gran stupidata, sino al 2008 sono tutt’ora conteggiati i Tier IV e Tier V, che avevano montepremi anche da $65.000 e non vanno a conteggiare questi che erano da $125.000 ed ora per la crisi sono stati ridotti a 115K, come sono stati ridotti anche gli International da 270K a 226K.
Non ha senso parlare di ITF o Challenger perchè nel settore maschile gli ITF sono solo i 10K ed i 15K e di conseguenza gli attuali Challenger maschile corrrispondono agli ITF femminili, ma anche molto al ribasso.
Infatti nel maschile gli ATP 250 sono gli equivalenti degli International femminili.
Ora un ATP 250 ha un montepremi di circa 500K e certi anche da 1.200K.
Il Challenger più ricco arriva a 125K ossia appena il 25% del livello successivo che sono gli ATP 250.
Gli International hanno un montepremi di circa 226K, già un ITF 100K vale il 44%, un WTA125 è da 115K quindi rispetto al livello successivo vale circa il 51%, ossia in proporzione il doppio del Challenger maschile più ricco.
La WTA non conteggiandolo fa un grave torto alle giocatrici attuali.
Che poi è curiosa la WTA, non lo conteggia nel totale titoli ma è inserito per nome e anno assieme ai tornei maggiori quindi se si fa la somma, il totale che mette la WTA risulta pure sbagliato

1) Nella WTA non esiste il circuito intermedio tra professionisti e amatori, come invece c’è nel circuito maschile (ATP challenger).

Sinceramente non ho capito quasi nulla di ciò che scrivi, amatori 😯
M dove sta scritto e da dove lo deduci che i Challenger maschili sono professionali e gli ITF Femminili sono amatoriali, i dati di fatti che tu ed altri vi rifiutate di considerare e che in proporzione gli ITF femminili sono doppiamente professionali rispetto ai Challenger maschili!!! Conta il “prize money”, nel femminile un ITF 100K vale il 44% del torneo di livello superiore, nel maschile un Challenger 125K solo il 25%.
Contano in numeri non le sensazioni, senza dati a supporto che tendono solo per sminuire il settore femminile.

Non so se ti è presente che esistono, tre organizzazioni ITF, ATP, WTA, ognuna per gli affari suoi.

Ora la ITF: che gestisce SLAM, COPPA DAVIS, FED CUP, Tornei maschili ITF da 15K e 10K, tornei femminili da 10K, 15K, 25k, 25+H, 50K, 50+H, 75K, 75+H, 100K, 100K+H.
E tu la chiami società amatoriale 😯

Quindi possiamo definire i tornei 125K WTA come tornei minori – sempre organizzati dalla WTA – che non fanno parte del circuito maggiore (l’analogo femminile degli ATP challenger), ma che hanno un montepremi più alto e un parco giocatrici sensibilmente migliore rispetto agli ITF.

Queste son definizioni tue, ugualmente le analogie ed anche sul parco giocatrici (questa poi non supportata da alcun dato di fatto), ognuno se non tiene in considerazione i dati oggettivi da tutte le definizioni che gli aggradano.

A mio parere la WTA dovrebbe istituire il circuito WTA challenger quale circuito intermedio, promuovendo i migliori ITF e mantenendo allo stesso tempo i tornei 125K.

I tornei ITF sono della ITF, la WTA dovrebbe strapparli alla ITF come ha fatto anni fa l’ATP. Ma all’orizzonte non mi sembra ci sia ciò visto che dal 2017 è previsto un notevole incremento del montepremi ITF arrivando i 100k a 125K etc.

2) La WTA nella pagina delle giocatrici non inserisce i 125K nei titoli WTA (ovviamente), ma li inserisce nei titoli ITF, cioè come titoli del circuito minore.

Mi chiedo ma almeno hai letto ciò che ho scritto, mi dai l’impressione di quelli che quando parlano gli altri non ascoltano e aspettano solo che finisca per dire la loro 😐

Come puoi scrivere una simile cosa 🙄
Ti ho appena spiegato che i titoli sono INSERITI per anno e per nome, assime agli altri titoli WTA ed assieme agli SLAM (che ripeto sono titoli ITF, particolari si, ma sempre gestiti dalla ITF ), vai sul sito WTA e li trovi.
I titoli minori(nel senso non SLAM) ITF nel sito WTA non sono inseriti per nulla, c’è soltanto il totale e quindi non sai se sono 10K o 50K (e tra i due c’è una bella differenza), se vuoi saperlo deve andare nel sito ITF.

Relativamente all’ovviamente poi, ti ho appena spiegato che i titoli Tier V (minore del 125WTA) e Tier IV equivalente al 125WTA, che esistevano sino al 2008 sono ancora conteggiati, quindi la tua ovvietà non esiste proprio, e non ha alcun senso.

E basta denigrare il settore femminile, non se ne può più.

45
ennio (Guest) 13-11-2015 18:42

Bene, bene, bene….

44
renzopi (Guest) 13-11-2015 18:28

Scritto da djdariop
@ Mimmogrim (#1488785)
Ci sono tantissime giocatrici dalla posizione 100 a quella della Leonessa ancora in gioco nei 2 tornei di questa settimana, difficile che possa entrare nelle 100 la Leonessa, come detto prima, mi sa sia impossibile pur vincendo il torneo però se partecipasse ai futuri 125 k allora il sogno è sostenibile, come anche il richiedere una Wc agli Australiani lo è

ricordo che il cut off agli AO è al n. 108. non so se ci saranno ranking protetti ma di sicuro alcune giocatrici salteranno l’Australia , per esempio la pennetta e forse basterà la posizione 115.

43
pazzodicamila 13-11-2015 18:27

Dita incrociate per Francesca! Vincere questo titolo ITF sarebbe ottima cosa soprattutto per la classifica. Credo che metterebbe in cascina la partecipazione agli AO. Forza!

42
Ardiz (Guest) 13-11-2015 18:25

@ Luca_nl (#1488793)

No, su Instagram ha scritto che questo è il suo ultimo torneo dell’anno!

41
djdariop 13-11-2015 18:07

@ Mimmogrim (#1488785)

Ci sono tantissime giocatrici dalla posizione 100 a quella della Leonessa ancora in gioco nei 2 tornei di questa settimana, difficile che possa entrare nelle 100 la Leonessa, come detto prima, mi sa sia impossibile pur vincendo il torneo 🙂 però se partecipasse ai futuri 125 k allora il sogno è sostenibile, come anche il richiedere una Wc agli Australiani lo è 😉

40
Luca_nl 13-11-2015 18:03

@ Mimmogrim (#1488785)

Giusto ci sono ancora 2 WTA125, uno il 16 a Taipei ed uno il 23 a Carlsbad USA. Taipei sembra troppo ravvicinato, quello americano lo potrebbe anche fare.

39
Hector (Guest) 13-11-2015 17:53

Grande Francesca, ti vogliamo agli AO!

38
Salvo (Guest) 13-11-2015 17:49

Scritto da Luca_nl
FRANCESCA e’ in Semifinale in Torneo WTA.
Smettiamola di sminuire questo Torneo, parlare di Challenger e dire che questo non è un torneo WTA.
La decisione della WTA di non conteggiarli è una gran stupidata, sino al 2008 sono tutt’ora conteggiati i Tier IV e Tier V, che avevano montepremi anche da $65.000 e non vanno a conteggiare questi che erano da $125.000 ed ora per la crisi sono stati ridotti a 115K, come sono stati ridotti anche gli International da 270K a 226K.
Non ha senso parlare di ITF o Challenger perchè nel settore maschile gli ITF sono solo i 10K ed i 15K e di conseguenza gli attuali Challenger maschile corrrispondono agli ITF femminili, ma anche molto al ribasso.
Infatti nel maschile gli ATP 250 sono gli equivalenti degli International femminili.
Ora un ATP 250 ha un montepremi di circa 500K e certi anche da 1.200K.
Il Challenger più ricco arriva a 125K ossia appena il 25% del livello successivo che sono gli ATP 250.
Gli International hanno un montepremi di circa 226K, già un ITF 100K vale il 44%, un WTA125 è da 115K quindi rispetto al livello successivo vale circa il 51%, ossia in proporzione il doppio del Challenger maschile più ricco.
La WTA non conteggiandolo fa un grave torto alle giocatrici attuali.
Che poi è curiosa la WTA, non lo conteggia nel totale titoli ma è inserito per nome e anno assieme ai tornei maggiori quindi se si fa la somma, il totale che mette la WTA risulta pure sbagliato

1) Nella WTA non esiste il circuito intermedio tra professionisti e amatori, come invece c’è nel circuito maschile (ATP challenger). Quindi possiamo definire i tornei 125K WTA come tornei minori – sempre organizzati dalla WTA – che non fanno parte del circuito maggiore (l’analogo femminile degli ATP challenger), ma che hanno un montepremi più alto e un parco giocatrici sensibilmente migliore rispetto agli ITF.
A mio parere la WTA dovrebbe istituire il circuito WTA challenger quale circuito intermedio, promuovendo i migliori ITF e mantenendo allo stesso tempo i tornei 125K.

2) La WTA nella pagina delle giocatrici non inserisce i 125K nei titoli WTA (ovviamente), ma li inserisce nei titoli ITF, cioè come titoli del circuito minore.

37
IndoorClay 13-11-2015 17:46

Scritto da Yes2.0
Spiace per la russa, chi ha visto il match può spiegare cosa è successo?
Grazie

streaming pessimo e senza commento quindi non si è capito quale fosse il problema della russa

36
massimiliano (Guest) 13-11-2015 17:46

Grande,grande leonesss

35
Sandro G. 13-11-2015 17:46

Scritto da djdariop
La Leonessa alla ricerca di punti determinanti per entrare all’Australian Open e cercare il record di partecipazioni consecutive a prove del Grand Slam, sinora della nipponica Sugiyama.
Facendo due conti, neanche la vittoria le basterebbe per tornare tra le prime 100 però…

ma tanto c’è la possibilità che le diano una wild card per lo slam Australiano – qual’ora non dovesse farcela col punteggio da sola… quindi io sto tranquillo.. certo non mi rende entusiasta al 100% questa cosa .. mah è meglio che non andarci proprio!

34
Mimmogrim (Guest) 13-11-2015 17:45

Allora adesso è al 112
Se va in finale sale al 109
Se vince il torneo al 99.
541-574-644
Per essere sicura del main draw a Melbourne dovrebbe vincere il torneo. 109 0 112 è rischioso ma nn impossibile. Dipende da tanti fattori ancora. E ci sarebbero ancora due 125 che magari potrebbe giocare per raccogliere qualche altro punticino.
Cmq giù il cappello per la dedizione e tutto il resto. La russa quest’anno ha battuto un sacco di giocatrici forti, tra cui camila.
Forza schiavo, un altro step:)

33
frittella (Guest) 13-11-2015 17:42

francesca è vicinissima al cutoff degli AO che dovrebbe essere intorno ai 104, ma con ritiri ecc potrebbe già esere dentro.

32
radar 13-11-2015 17:41

Francy sontuosa, convinta e determinata.
Semifinale con la Chirico tutta da vedere domani!

31
djdariop 13-11-2015 17:38

La Leonessa alla ricerca di punti determinanti per entrare all’Australian Open e cercare il record di partecipazioni consecutive a prove del Grand Slam, sinora della nipponica Sugiyama.
Facendo due conti, neanche la vittoria le basterebbe per tornare tra le prime 100 però…

30
Ardiz (Guest) 13-11-2015 17:37

Sul 5/6 la russa ha chiamato il MTO.. la telecamera è fissa, quindi si capisce bene per cosa, comunque credo per il piede o qualcosa di simile. Avendo perso un tiebreak combattuto, non se la sarà sentita di andare avanti per altri due set

29
Sandro G. 13-11-2015 17:37

spiace anche a me… non è mai piacevole vincere in questo modo .. certo è che per come si stava allungando il match questo ritiro arriva al momento giusto… ora Francesca potrà riposarsi di piu.. le dico complimenti non per la vittoria ma per come ha saputo gestire il primo set… senza mollare mai.. brava!

28
Luca_nl 13-11-2015 17:32

FRANCESCA e’ in Semifinale in Torneo WTA.

Smettiamola di sminuire questo Torneo, parlare di Challenger e dire che questo non è un torneo WTA.

La decisione della WTA di non conteggiarli è una gran stupidata, sino al 2008 sono tutt’ora conteggiati i Tier IV e Tier V, che avevano montepremi anche da $65.000 e non vanno a conteggiare questi che erano da $125.000 ed ora per la crisi sono stati ridotti a 115K, come sono stati ridotti anche gli International da 270K a 226K.

Non ha senso parlare di ITF o Challenger perchè nel settore maschile gli ITF sono solo i 10K ed i 15K e di conseguenza gli attuali Challenger maschile corrrispondono agli ITF femminili, ma anche molto al ribasso.

Infatti nel maschile gli ATP 250 sono gli equivalenti degli International femminili.
Ora un ATP 250 ha un montepremi di circa 500K e certi anche da 1.200K.
Il Challenger più ricco arriva a 125K ossia appena il 25% del livello successivo che sono gli ATP 250.

Gli International hanno un montepremi di circa 226K, già un ITF 100K vale il 44%, un WTA125 è da 115K quindi rispetto al livello successivo vale circa il 51%, ossia in proporzione il doppio del Challenger maschile più ricco.

La WTA non conteggiandolo fa un grave torto alle giocatrici attuali.

Che poi è curiosa la WTA, non lo conteggia nel totale titoli ma è inserito per nome e anno assieme ai tornei maggiori quindi se si fa la somma, il totale che mette la WTA risulta pure sbagliato 🙄

27
Fabio (Guest) 13-11-2015 17:30

Brava Francesca! !!!!

26
Yes2.0 13-11-2015 17:28

Spiace per la russa, chi ha visto il match può spiegare cosa è successo?
Grazie

25
Phoedrus (Guest) 13-11-2015 17:28

ma che e’ successo?

24
Yes2.0 13-11-2015 17:28

Forza Franciiiiiiiiiiii!!!!!!

23
Luca_nl 13-11-2015 17:26

FRANCESCA GRANDEEEEEEEEEEEEE.

Siamo in Semifinaleeeeeeeeeeeeeeee.

22
kenny 13-11-2015 17:25

Fra in semi, la Gasparyan si ritira

21
BennyLions 13-11-2015 17:25

Si è ritirata la russa!

20
Pennetta4ever (Guest) 13-11-2015 17:24

Grande Leo!!! primo set in saccoccia… certo che la superficie sembra al quanto veloce!

19
kenny 13-11-2015 17:23

Primo set ad una gasatissima Francesca 🙂

18
forzaschiavo (Guest) 13-11-2015 17:23

che forza Francesca, primo set in cascina!!! forza Fra 😛

17
darios80 (Guest) 13-11-2015 17:23

grande leonessa dai sotto con il secondo set ce la puoi fare

16
BennyLions 13-11-2015 17:23

Che punto Francesca per andare al set-point nel tiebreak!

15
Pennetta4ever (Guest) 13-11-2015 17:08

Solita manfrina…

14
kenny 13-11-2015 17:07

MTO della Gasparyan sul 6-5 per Francesca?

13
Sandro G. 13-11-2015 16:47

Scritto da JNT
@ Sandro G. (#1488738)
sul sito WTA
http://www.wtatennis.com/live-stream

ah bene un secondo link streaming.. perfetto grazie… questa Gasparyan e tosta… tira certe bordate 😯 francesca sta facendo un po di fatica a rispondere sembra di star a giocar quasi con la Serena 🙄 forza Schiavo daje!

12
JNT (Guest) 13-11-2015 16:32
11
Sandro G. 13-11-2015 16:28

Scritto da Hegel10
Si potrà vedere la partita di Francesca da qualche parte?

ciao.. prova con questo link streaming : http://cdn.livetv.sx/webplayer2.php?t=hqstreamtv&c=efwefff37&lang=it&eid=359967&lid=347087&ci=995&si=4

10
Thomas81 (Guest) 13-11-2015 16:19

Vedo Francesca partire da sfavorita, ma tutto puo succedere.

9
radar 13-11-2015 16:05

@ antonios (#1488719)

🙂 🙂 !!
qualche progetto l’abbiamo, oltre a Louisa..

ti ringrazio per la precedenza amico, ma metti antonios/radar: se non altro andiamo in ordine alfabetico! 😆

8
Yes2.0 13-11-2015 16:05

La Gasparyan è una giocatrice momentanemante “on fire” e che quest’anno ha vinto molto.
Tuttavia ha giocato quasi sempre con connazionali o comunque contro giocatrici dell’est e dal gioco tipicamente piatto. Non è detto che si trovi bene ad affrontare le variazioni che le proporrà Francesca.

7
Manuel (Guest) 13-11-2015 15:57

Garcia oggi prende una bella sconfitta se gioca come al 1t.
Ed intanto siniakova e friedsam danno vita a una bella partita,ma fanno aspettare francy.

6
antonios (Guest) 13-11-2015 15:25

La Chirico è un getto

Scritto da Manuel
Però è forte sta Chirico,colpi niente male !

La Chirico è un progetto a cura Radar/Antonios 🙂 davvero brava anche oggi.

5
Hegel10 (Guest) 13-11-2015 15:18

Si potrà vedere la partita di Francesca da qualche parte?

4
pastaldente 13-11-2015 15:05

Chirico vince ancora! yesss

3
radar 13-11-2015 13:57

Scritto da Manuel
Però è forte sta Chirico,colpi niente male !

Louisa on fire 🙂
dal 3/0 Kozlova non si è quasi più giocato!

E ora forza Francy!!

2
Manuel (Guest) 13-11-2015 13:48

Però è forte sta Chirico,colpi niente male !

1