Flavia vince il suo primo incontro Copertina, WTA

WTA Finals Singapore: Flavia Pennetta con grinta batte la Radwanska e vince il suo primo incontro alle Finals. Giovedì la sfida decisiva con Maria Sharapova

27/10/2015 10:03 108 commenti
Flavia Pennetta, 33 anni, Nr. 8 Wta
Flavia Pennetta, 33 anni, Nr. 8 Wta

Bella vittoria per Flavia Pennetta nel suo secondo incontro del girone alle WTA Finals di Singapore ($7.000.000, hard).

L’azzurra supera la polacca Agnieszka Radwanska, 26 anni, Nr. 6 Wta, con il punteggio di 7-6(5) 6-4 dopo un’ora e 42 minuti di gioco.

Si rivela così decisivo l’ultimo incontro del girone in programma, quello contro la russa Sharapova.

Ottima prova della Pennetta oggi a Singapore; Flavia ha vinto (in due set, elemento che può rivelarsi importante) giocando bene, soffrendo solo all’inizio e, una volta trovate le contromisure all’avversaria, mostrando un’intelligenza tattica importante. La tennista italiana ha servito in maniera ottimale nel secondo parziale -bene anche con la seconda- e ha sfoderato il solito rovescio in grado di fare la differenza.
Bene, soprattutto in risposta a chi pensava che, dopo la sconfitta con la Halep, Flavia chiudesse la sua carriera con tre facili sconfitte e non avesse alcuna chance qui in Asia.

Primo set: inizia male Flavia, subito brekkata facilmente dall’avversaria nel primo gioco; la prima parte del parziale vede una Radwanska molto concentrata e dal gioco pulito da una parte e una Pennetta molto fallosa dall’altra. L’abilità dell’italiana è stare attaccata all’avversaria; infatti, il break e controbreak tra il sesto e il settimo gioco servono solo a caricare la tennista brindisina, sempre più motivata e grintosa con il passare dei minuti.
E’ così che arriva la svolta: Flavia brekka al decimo gioco (sarà 2/2 per entrambe la percentuale di palle break sfruttate nel set) e si rimette in carreggiata. L’inerzia sembra passare dalla sua parte, il gioco di Flavia cresce sempre più e la Radwanska fatica a trovare soluzioni vincenti.
E’ così il tiebreak a decidere il primo parziale, tiebreak giocato punto a punto sino al 4-4, poi la Pennetta prende il sopravvento. E’ molto brava la polacca ad annullare il primo set point ma nulla può sul secondo: bella giocata di Flavia e primo set conquistato dopo 54 minuti di tennis.

Secondo set: le due avversarie partono attente nei propri turni di servizio, consapevoli che il parziale potrebbe giocarsi su pochi punti e un eventuale break avversario potrebbe risultare decisivo.
Si giunge così sul 3-3 dopo 28 minuti di gioco grazie a uno splendido passante della Pennetta, abile a spingere con la prima di servizio e brava a resistere agli attacchi della polacca che, a poco a poco, cerca di guadagnare campo.
Da segnalare un medical timeout per l’azzurra dopo il terzo gioco, pausa in cui si è fatta medicare il piede destro.
L’arma in più della tennista italiana rimane sempre il rovescio e lo si nota chiaramente nel settimo game; la Radwanska si trova sotto 0-40, riesce bene a risalire sino al 30-40 ma nulla può sulla terza palla break, concretizzata dalla Pennetta grazie a una splendida risposta di rovescio lungolinea su una debole seconda dell’avversaria.
La polacca si salva nel nono gioco, annullando tre match point a Flavia grazie a due prime vincenti e a un diritto in rete dell’azzurra: è 5-4 dopo 43 minuti di gioco e ora la tennista di Brindisi può servire per l’incontro.
Il decimo gioco corona il successo della Pennetta: splendido game fatto da ace, smash a colpo sicuro e attacchi di rovescio, che la portano a tenere il servizio a zero e conquistare così il parziale dopo 48 minuti di tennis.

Gruppo Rosso – Singolare
Halep ROU 1V 0S
Sharapova RUS 1V 0S
Radwanska POL 0V 2S
Pennetta ITA 1V 1S




Intervista Flavia Pennetta da Supertennis… di livetennisit

La partita punto per punto

WTA Singapore
Agnieszka Radwanska [5]
6
4
Flavia Pennetta [7]
7
6
Vincitore: F. PENNETTA

A. Radwanska POL - F. Pennetta ITA
01:39:53

1 Aces 6
0 Double Faults 2
66% 1st Serve % 58%
32/48 (67%) 1st Serve Points Won 28/38 (74%)
13/25 (52%) 2nd Serve Points Won 16/27 (59%)
5/8 (63%) Break Points Saved 0/2 (0%)
11 Service Games Played 11
10/38 (26%) 1st Return Points Won 16/48 (33%)
11/27 (41%) 2nd Return Points Won 12/25 (48%)
2/2 (100%) Break Points Won 3/8 (38%)
11 Return Games Played 11
45/73 (62%) Total Service Points Won 44/65 (68%)
21/65 (32%) Total Return Points Won 28/73 (38%)
66/138 (48%) Total Points Won 72/138 (52%)

6 Ranking 8
26 Age 33
Krakow, Poland Birthplace Brindisi, Italy
Krakow, Poland Residence Brindisi, Italy
5′ 8″ (1.73 m) Height 5′ 7 3/4″ (1.72 m)
123 lbs. (56 kg) Weight 128 lbs. (58 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro (April 23, 2005) Turned Pro Pro (February 25, 2000)
48/23 Year to Date Win/Loss 27/17
2 Year to Date Titles 1
16 Career Titles 11
$19,373,713 Career Prize Money $13,893,886


Davide Sala


TAG: , , ,

108 commenti. Lasciane uno!

Luca_nl 27-10-2015 23:01

Scritto da Vince
@ Luca_nl (#1480025)
E non hai neanche ripescato i commenti peggiori…c’era anche uno che faceva già il bilancio delle tre sconfitte (dopo una partita ), altri che dicevano che in queste condizioni era meglio non presentarsi e altri ancora che quotavano quei commenti intrisi di intelligenza tennistica e non.

Ciao Vince, sarà che quelli proprio “diversamente intelligenti”, non riesco nemmeno a leggerli e quindi salto e vado avanti :lol:

Purtroppo certa gente continua a scrivere che a New York non ha vinto Flavia ma ha perso la Halep, quando è evidentissimo che nel momento in cui Flavia, all’inizio 2° set, cala di ritmo Halep sale subito in cattedra e gli rifila un parziale di 3-0, se era moribonda come vogliono farla apparire non sarebbe riuscita, dopo Flavia gli rifila un parziale 6-0 semplicente perchè Flavia ritorna a fare la SuperWoman.

L’altro giorno prima del Match con la Halep sul sito della WTA in un lungo articolo, hanno sottolinato come Flavia ha battuto ben 6 volte la n.2 del mondo in carica, non so se altre italiane possano vantare simili numeri, comunque oggi ha battuto la n.6 ex n.2 del mondo.

Il sogno continua, con Maria è un macth da quadrupla.
Il loro primo incontro risale al lontano Marzo 2004 Indian Wells, Flavia neo 22 anne rank.80, Maria non aveva ancora compiuto 17 anni ed era già n.24 al mondo e 3 mesi dopo vincerà Wimbledon (battendo in Finale Serena). Quel primo match ad Indian Wells 2004, fini: 6-3 ; 4-6 ; 6-4 ; in favore di Maria, nei successivi 4 match è sempre stata battaglia da 3 set, gli ultimi 2 match forse sono i più significativi.
Dalla prima volta sono passati ben 11 anni e 7 mesi, ed essere ancora al top con le prime della classe è già di per se una cosa che va oltre la normalità di un’ottima giocatrice, ora giovedi con Maria si può perdere o vincere ma sarà certamente un’altra emozionante sfida tra vere Campionesse :wink:

108
Lucone 27-10-2015 22:08

Scritto da Pazzodicamila

Scritto da JCFerrero
Flavia per accedere alle semifinali, nel caso (ovvio) in cui la Halep batta la Radwanska, deve vincere con Masha concedendole massimo 5 games. Peccato

Caso ovvio?!? Ah ah. Magari Simona spazza via la polacca, ma credimi di OVVIO nn c’e’ nulla.

Poi non è vero perchè se Flavia vincesse 2-0 su Masha, allora matematicamente Penna sarebbe davanti alla russa per quoziente set (4 sv 2 sp Flavia, 4 sv 3 sp Masha). Mettendo la vittoria della Halep, Pennetta passerebbe come seconda se la romena vince 2-0, se vince Simona 2-1 e Flavia 2-0, Penna sarebbe anche prima!

107
Luca_nl 27-10-2015 22:06

Scritto da emil

Scritto da Luca_nl

Scritto da Vince
@ Luca_nl (#1479992)
L’aspetto più negativo è che una vittoria con la Sharapova potrebbe anche non bastare per andare in semifinale…comunque per adesso godiamoci il momento… oggi Flavia è n.5 del mondo!!!

Siamo legati ad Aga ma io ci conto molto, per Simona non sarà una passeggiata come l’anno scorso, che nell’ultimo match del girone fece di tutto ed anche il contrario, prima cercò di perderlo poi ci ripensò e lo vinse.

ha perso

Hai ragione è vero ha perso a modo suo, avrai comunque capito cosa intendevo, ossia che aveva il match totalmente in mano, prima fu tentata dal buttar fuori Serena, ma ciò (mi sembra, ma potrei anche sbagliare) gli sarebbe costata la prima posizione e quindi in semifinale avrebbe dovuto affrontare Wozniacki con il forte rischio di non arrivare in Finale, quindi ha optato per una vittoria veloce al secondo set, garentendosi la testa del girone e poi ha regalato il terzo set.

106
jolly (Guest) 27-10-2015 20:55

Che giocatrice!!
Ho visto ora il match registrato. Davvero non credevo che avesse ancora le forze per regalarci una prestazione così sontuosa contro una ottima radwanska.
Grazie flavia!!!
ennesima prova da leggende di una donna che nella leggenda ci sarà per sempre.
Lo sguardo che aveva oggi durante il match :evil: mamma mai flavia…NON POTREMO DIMENTICARTI!!

105
Angelmax57 27-10-2015 20:35

@ Gianni (#1480093)

Sei proprio sicuro che una vittoria di Aga su Simona sia fantascienza?
Mah…..Staremo a vedere!

104
Pazzodicamila (Guest) 27-10-2015 20:35

Scritto da JCFerrero
Flavia per accedere alle semifinali, nel caso (ovvio) in cui la Halep batta la Radwanska, deve vincere con Masha concedendole massimo 5 games. Peccato

Caso ovvio?!? Ah ah. Magari Simona spazza via la polacca, ma credimi di OVVIO nn c’e’ nulla.

103
Gianni (Guest) 27-10-2015 19:54

Scritto da Maury
@ JCFerrero (#1480046)
Le basterebbe (tra virgolette) 76 76. Andrebbe 4-2 conteggio set e Masha 4-3 mi sa

Esatto basta vincere in due set. A meno che la Halep non perda con la Radwanska ma qui mi pare fantascienza. A quel punto “biscottone” con vittoria Pennetta 2-1 e la Sharapova sarebbe comunque prima…

102
diegus 27-10-2015 19:16

Scritto da Vince

Scritto da diegus
Grande Flavia!
Match che non ho potuto vedere (guarderò la replica…), ma mi aspettavo una reazione.
Ora, forza con la Sharapova.
Senza paura.
Vamos Flavia!

Ah meno male che anche tu non l’hai vista, stavo iniziando a pensare di essere io a portare sfortuna, adesso mal che vada siamo in due …ed ero già preoccupato, perchè giovedì salvo imprevisti dovrei riuscire a vederla.
Comunque mi pare di avere capito che ha avuto una reazione da campionessa, e ha ricacciato le parole in bocca a chi aveva (stra)parlato troppo presto.
Se volete farvi due risate, consiglio la rilettura del thread di domenica.

:lol: :lol:
Giovedì non so se riesco a vederla…dipende sempre dall’orario.
Speriamo in bene! :razz:

101

Lascia un commento