Si ritira Flavia Copertina, WTA

Flavia Pennetta si ritira dal torneo di Mosca

21/10/2015 18:16 155 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.8 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.8 del mondo

Flavia Pennetta si è ritirata dal torneo WTA Premier di Mosca ($768.000, hard indoor).

L’azzurra sicura di qualificazione a Singapore ha abbandonato il torneo.
La Tsurenko quindi approda in semifinale senza giocare.


TAG: , , ,

155 commenti. Lasciane uno!

cercasifuturiroger (Guest) 23-10-2015 00:54

L’atteggiamento di Flavia sarebbe da criticare in caso di ritiro senza wild card, ma da comprendere per il raggiungimento di un risultato prestigioso come la qualificazione al master. Però se ti danno la wild card, per rispetto di pubblico e organizzatori almeno un altro incontro lo fai, altrimenti sei censurabile. Nessuno è perfetto la brindisina ha azzeccato molti comportamenti, un ottimo savoir faire ma in quest’ultimo caso ha fatto storcere il naso a molti. Personalmente meglio questo che la sua autobiografia di qualche anno fa, non capisco perchè dedicare gran parte della sua carriera, almeno fino a quel momento, alla sua storia d’amore con Moya. Se stai con uno degli uomini più belli del pianeta in quel periodo ci può stare che un amore possa finire. Io avrei dedicato meno spazio a questa vicenda e molto di più agli aspetti tecnici. Sembrava più “Libro cuore” che “Dritto al cuore”. De gustibus.

155
Antony_65 (Guest) 22-10-2015 23:28

Scritto da ILSanto

Scritto da Antony_65

Scritto da ILSanto

Scritto da Antony_65
@ pinkfloyd (#1476433)
Ma che discorso è questo?! Siccome si da che sono tutti maleducati anch’io faccio il maleducato. Mi faccio invitare a pranzo da in amico e a metà pasto siccome ho la pancia piena e domani sono invitato a in matrimonio me ne vado via. Qui non si sta giudicando la giocatrice che ho sempre stimato per serietà e professionalità ma il comportamento specifico. Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia.

Ma che discorso è questo? Lo scrive il Sottoscritto alla Tua persona. Flavia non ha perso la faccia e ha fatto molto bene a ritirarsi. Ma ti rendi conto che hai scritto una frase assurda, come : “Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia”. La faccia l’hai persa Te, nello scrivere questo commento poco lucido e senza senso

Mi pare che la lucidità (e il senso)li abbia persi tu, accusando la persona(me). Ognuno esprime la propria opinione ed io in questo caso ho criticato il comportamento per me sbagliato non certo la persona. Ti invito a leggere la risposta sensata e pacata datami da “pinkfloyd” al mio post (per te offensivo…) e la mia contro risposta. Un caro saluto

Non mi convinci e rimango sempre del Mio stesso avviso. Sono sempre lucido quando devo replicare, e la Mia risposta al Tuo commento la reputo sensata e pacata (anche se posso sbagliare, e sbaglio come tutte le persone di questo mondo). Ma non in questo caso (dove la Tua frase la reputo non giusta), anche se ti ritengo un ragazzo educato nell’esporre i Tuoi pensieri, ed è giustissimo che Tu scriva i Tuoi commenti (difendendoli “perché onestamente le ritieni corrette” come in questa situazione). Rispetto la Tua opinione, ma la frase che hai scritto non l’approvo. Un caro saluto anche da parte Mia

È chiaro che ognuno di noi ha una base di ragionamento diversa: io non approvo il comportamento a priori (che per me è più importante di tutto il resto) a prescindere dalle priorità tennistiche di convenienza, mentre tu dai la priorità proprio a queste. Sono pareri diversi e tutti e due sono rispettabili poi io non devo convincere nessuno nè devo essere convinto. Ciò che conta è capire il senso di quel che si dice e la ragione che lo ha determinato. Mi fa piacere che questo sia avvenuto e che da uno “scontro verbale” sia vendita fuori la ragione. Grazie per il “ragazzo”…ciao

154
Fabiutko (Guest) 22-10-2015 16:48

Ma l’opzione 4 esclude automaticamente la fatica di scegliere tra le altre tre…ti pare poco???
E soprattutto avrebbe evitato il sorgere di questa non bella polemica,che è il classico serpente che si morde la coda…

P.S. Il classico quiqquoqquà,io ho scritto “a mosca non ci vai” tu mi hai risposto come se non dovesse andare a Singapore,io ho controreplicato di conseguenza…mi sarei giocato il cappello fin da subito che a Singapore ci sarebbe andata comunque non andando per niente a dazvidaniya…vabbè,è andata così…

P.P.S. Maledetto smartphone!
P.P.P.S. …ora dovrebbe andar bene…mi scuso!

153
Fabiutko (Guest) 22-10-2015 16:47

Ma l’opzione 4 esclude automaticamente la fatica di scegliere tra le altre tre…ti pare poco???

152
ILSanto (Guest) 22-10-2015 16:21

Scritto da Antony_65

Scritto da ILSanto

Scritto da Antony_65
@ pinkfloyd (#1476433)
Ma che discorso è questo?! Siccome si da che sono tutti maleducati anch’io faccio il maleducato. Mi faccio invitare a pranzo da in amico e a metà pasto siccome ho la pancia piena e domani sono invitato a in matrimonio me ne vado via. Qui non si sta giudicando la giocatrice che ho sempre stimato per serietà e professionalità ma il comportamento specifico. Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia.

Ma che discorso è questo? Lo scrive il Sottoscritto alla Tua persona. Flavia non ha perso la faccia e ha fatto molto bene a ritirarsi. Ma ti rendi conto che hai scritto una frase assurda, come : “Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia”. La faccia l’hai persa Te, nello scrivere questo commento poco lucido e senza senso

Mi pare che la lucidità (e il senso)li abbia persi tu, accusando la persona(me). Ognuno esprime la propria opinione ed io in questo caso ho criticato il comportamento per me sbagliato non certo la persona. Ti invito a leggere la risposta sensata e pacata datami da “pinkfloyd” al mio post (per te offensivo…) e la mia contro risposta. Un caro saluto

Non mi convinci e rimango sempre del Mio stesso avviso. Sono sempre lucido quando devo replicare, e la Mia risposta al Tuo commento la reputo sensata e pacata (anche se posso sbagliare, e sbaglio come tutte le persone di questo mondo). Ma non in questo caso (dove la Tua frase la reputo non giusta), anche se ti ritengo un ragazzo educato nell’esporre i Tuoi pensieri, ed è giustissimo che Tu scriva i Tuoi commenti (difendendoli “perché onestamente le ritieni corrette” come in questa situazione). Rispetto la Tua opinione, ma la frase che hai scritto non l’approvo. Un caro saluto anche da parte Mia

151
gbuttit 22-10-2015 15:47

Scritto da Fabiutko

Scritto da gbuttit

Scritto da Fabiutko

Scritto da gbuttit
Scusate, ma questo é lo stesso sito dove regolarmente si tifa “contro”, dove l’avversario dell’italiano di turno é sempre “odioso”, dove spesso si spera nelle rinunce degli avversari o nella stanchezza accumulata in incontri precedenti e talvolta anche nei loro infortuni, dove qualunque sconfitta del proprio prediletto é sempre colpa dell’arbitro, dell’avversario antisportivo ecc…?
Ora improvvisamente tutti o quasi sono diventati supersportivi ed ipermoralisti… ho la sensazione che, al di là delle parole di facciata, molti da un mese e mezzo stanno terribilmente rosicando…
ma vedo che fra i critici ci sono anche dei veri tifosi “accertati” di Flavia ed allora mi rivolgo a loro, quale era l’alternativa?
Le ipotesi erano 3:
1) ritirarsi al momento della certezza del master (ciò che ha fatto)
2) giocare per perdere il turno dopo (come qualcuno ha ipotizzato).
Per me molto peggio che ritirarsi, a parte che giocare per perdere é illecito sportivo (anche se non dimostrabile non essendoci scommesse dietro) quale sarebbe stato il rispetto verso gli organizzatori ed il pubblico giocando una partita fasulla?
3) giocare fino in fondo e praticamente rinunciare ad ogni possibilità al master (ed a chi dice che tanto non ha speranze di vincere il master rispondo che intanto non é vero, non essendoci Serena il master é molto aperto, al momento vedo solo 3 giocatrici in forma e quindi con più possibilità di lei ed inoltre non é che l’unico obiettivo debba essere vincere, anche passare il girone potrebbe essere un ottimo risultato)
Allora mi spiegate quale delle 3 ipotesi avrebbe dovuto scegliere?
Ricordo anche che rinunciando a proseguire é lei, non voi, a rimetterci i soldi che le avrebbero portato le eventuali altre vittorie a Mosca per delle ipotetiche maggiori entrate con delle vittorie al master che potrebbero anche non esserci ma da professionista ha fatto questa scelta che potrebbe anche portarle degli svantaggi economici.

Hai dimenticato l’ipotesi 4)…a Mosca non ci vai.

E perchè mai? Ti sei qualificata (e meritatamente…), perchè non dovresti andarci?
Fra l’altro a parte tutte le questioni di prestigio, di finire alla grande una carriera ecc… i soldi che avrebbe perso non andando al master glieli rimborsiavi tu?

Ti stai contraddicendo,provo a mettere la diversamente…io ho messo un’opzione che stranamente nemmeno consideri,che tra l’altro se si facesse un sondaggio probabilmente sarebbe la più gettonata,comunque…
Perché non dovrebbe andrarci???Ma proprio per salvaguardare la sua incolumità fisica in vista di Singapore…e se poi qualcuno la superasse???E i soldi che ci rimette???Non possiamo aggiustarcela sempre come ci fa più piacere,comportamento indiscutibilmente indiscutibilmente poco etico,lei probabilmente se ne frega e fa bene,ciò che lascia a mosca lo riprenderà a singapire,i tifosi se ne facciano una ragione…

Avevo capito che la tua 4′ opzione fosse di non andare a singapore…
L’opzione non andare a mosca non l’ho messa perchè (a parte che se non fosse andata a mosca non era certa di andare a singapore…) stavo parlando di cosa poteva fare a quel punto, ai quarti a mosca e qualificata matematicamente, ormai a mosca c’era che senso avrebbe avuto quella 4′ opzione?

150
Fabiutko (Guest) 22-10-2015 15:14

Scritto da gbuttit

Scritto da Fabiutko

Scritto da gbuttit
Scusate, ma questo é lo stesso sito dove regolarmente si tifa “contro”, dove l’avversario dell’italiano di turno é sempre “odioso”, dove spesso si spera nelle rinunce degli avversari o nella stanchezza accumulata in incontri precedenti e talvolta anche nei loro infortuni, dove qualunque sconfitta del proprio prediletto é sempre colpa dell’arbitro, dell’avversario antisportivo ecc…?
Ora improvvisamente tutti o quasi sono diventati supersportivi ed ipermoralisti… ho la sensazione che, al di là delle parole di facciata, molti da un mese e mezzo stanno terribilmente rosicando…
ma vedo che fra i critici ci sono anche dei veri tifosi “accertati” di Flavia ed allora mi rivolgo a loro, quale era l’alternativa?
Le ipotesi erano 3:
1) ritirarsi al momento della certezza del master (ciò che ha fatto)
2) giocare per perdere il turno dopo (come qualcuno ha ipotizzato).
Per me molto peggio che ritirarsi, a parte che giocare per perdere é illecito sportivo (anche se non dimostrabile non essendoci scommesse dietro) quale sarebbe stato il rispetto verso gli organizzatori ed il pubblico giocando una partita fasulla?
3) giocare fino in fondo e praticamente rinunciare ad ogni possibilità al master (ed a chi dice che tanto non ha speranze di vincere il master rispondo che intanto non é vero, non essendoci Serena il master é molto aperto, al momento vedo solo 3 giocatrici in forma e quindi con più possibilità di lei ed inoltre non é che l’unico obiettivo debba essere vincere, anche passare il girone potrebbe essere un ottimo risultato)
Allora mi spiegate quale delle 3 ipotesi avrebbe dovuto scegliere?
Ricordo anche che rinunciando a proseguire é lei, non voi, a rimetterci i soldi che le avrebbero portato le eventuali altre vittorie a Mosca per delle ipotetiche maggiori entrate con delle vittorie al master che potrebbero anche non esserci ma da professionista ha fatto questa scelta che potrebbe anche portarle degli svantaggi economici.

Hai dimenticato l’ipotesi 4)…a Mosca non ci vai.

E perchè mai? Ti sei qualificata (e meritatamente…), perchè non dovresti andarci?
Fra l’altro a parte tutte le questioni di prestigio, di finire alla grande una carriera ecc… i soldi che avrebbe perso non andando al master glieli rimborsiavi tu?

Ti stai contraddicendo,provo a mettere la diversamente…io ho messo un’opzione che stranamente nemmeno consideri,che tra l’altro se si facesse un sondaggio probabilmente sarebbe la più gettonata,comunque…
Perché non dovrebbe andrarci???Ma proprio per salvaguardare la sua incolumità fisica in vista di Singapore…e se poi qualcuno la superasse???E i soldi che ci rimette???Non possiamo aggiustarcela sempre come ci fa più piacere,comportamento indiscutibilmente indiscutibilmente poco etico,lei probabilmente se ne frega e fa bene,ciò che lascia a mosca lo riprenderà a singapire,i tifosi se ne facciano una ragione…

149
Renato lanzoni (Guest) 22-10-2015 13:01

@ Antony_65 (#1476669)

Può darsi che si fosse già messa d’accordo con gli organizzatori.Chi lo può dire?Magari vuole prepararsi al meglio per il suo ultimo torneo.Brava Flavia.

148
Antony_65 (Guest) 22-10-2015 12:22

Scritto da ILSanto

Scritto da Antony_65
@ pinkfloyd (#1476433)
Ma che discorso è questo?! Siccome si da che sono tutti maleducati anch’io faccio il maleducato. Mi faccio invitare a pranzo da in amico e a metà pasto siccome ho la pancia piena e domani sono invitato a in matrimonio me ne vado via. Qui non si sta giudicando la giocatrice che ho sempre stimato per serietà e professionalità ma il comportamento specifico. Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia.

Ma che discorso è questo? Lo scrive il Sottoscritto alla Tua persona. Flavia non ha perso la faccia e ha fatto molto bene a ritirarsi. Ma ti rendi conto che hai scritto una frase assurda, come : “Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia”. La faccia l’hai persa Te, nello scrivere questo commento poco lucido e senza senso

Mi pare che la lucidità (e il senso)li abbia persi tu, accusando la persona(me). Ognuno esprime la propria opinione ed io in questo caso ho criticato il comportamento per me sbagliato non certo la persona. Ti invito a leggere la risposta sensata e pacata datami da “pinkfloyd” al mio post (per te offensivo…) e la mia contro risposta. Un caro saluto

147
Antony_65 (Guest) 22-10-2015 12:15

Scritto da pinkfloyd
@ Antony_65 (#1476473)
E’ una situazione particolare questa.
Questo bisogna valutare: non è un capriccio né uno sgarbo né una decisione antisportiva.
E’ uno stato di necessità, inevitabile purtroppo.
Non è il torneo di metà stagione quando uno si ritira in modo arbitrario facendo una figuraccia.
Fra 3 giorni c’è un altro torneo da un’altra parte del mondo…e bisogna fare una scelta, seppur dolorosa e plateale ma necessaria.
E lo capisce la WTA (la vera colpevole) e lo capiscono a Mosca perché sapevano già che quella era una WC a tempo determinato, lo sapevano, non si scandalizzano per questo, lo sanno benissimo.
Io valuto questo caso specifico; i casi della vita non sono tutti uguali e non lo sono nemmeno quelli dello sport.
Ognuno di noi valuta come crede, questo è sacrosanto, e sono sicuro che la stessa Flavia e il suo staff ci sono rimasti malissimo per questa cosa.
Perché tutto si può dire tranne il fatto che siano avvezzi a ciò o in malafede o l’hanno fatto per un capriccio da sportivi viziati e antisportivi.

Condivido l’ultima parte del tuo discorso e credo e spero sia veramente così,questo non toglie che ci sia chi non riesca a fare una cosa del genere per correttezza,poi possiamo trovare tutte le giustificazioni del caso e dare le colpe alla WTA etc. chi ci rimette però come ho scritto nel mio precedente post è sempre il pubblico deluso dal non poter vedere una delle giocatrici più forti del mondo a casa sua, penso soprattutto ai bambini cosa capiscono di tutto questo?

146
gbuttit 22-10-2015 12:05

Scritto da Fabiutko

Scritto da gbuttit
Scusate, ma questo é lo stesso sito dove regolarmente si tifa “contro”, dove l’avversario dell’italiano di turno é sempre “odioso”, dove spesso si spera nelle rinunce degli avversari o nella stanchezza accumulata in incontri precedenti e talvolta anche nei loro infortuni, dove qualunque sconfitta del proprio prediletto é sempre colpa dell’arbitro, dell’avversario antisportivo ecc…?
Ora improvvisamente tutti o quasi sono diventati supersportivi ed ipermoralisti… ho la sensazione che, al di là delle parole di facciata, molti da un mese e mezzo stanno terribilmente rosicando…
ma vedo che fra i critici ci sono anche dei veri tifosi “accertati” di Flavia ed allora mi rivolgo a loro, quale era l’alternativa?
Le ipotesi erano 3:
1) ritirarsi al momento della certezza del master (ciò che ha fatto)
2) giocare per perdere il turno dopo (come qualcuno ha ipotizzato).
Per me molto peggio che ritirarsi, a parte che giocare per perdere é illecito sportivo (anche se non dimostrabile non essendoci scommesse dietro) quale sarebbe stato il rispetto verso gli organizzatori ed il pubblico giocando una partita fasulla?
3) giocare fino in fondo e praticamente rinunciare ad ogni possibilità al master (ed a chi dice che tanto non ha speranze di vincere il master rispondo che intanto non é vero, non essendoci Serena il master é molto aperto, al momento vedo solo 3 giocatrici in forma e quindi con più possibilità di lei ed inoltre non é che l’unico obiettivo debba essere vincere, anche passare il girone potrebbe essere un ottimo risultato)
Allora mi spiegate quale delle 3 ipotesi avrebbe dovuto scegliere?
Ricordo anche che rinunciando a proseguire é lei, non voi, a rimetterci i soldi che le avrebbero portato le eventuali altre vittorie a Mosca per delle ipotetiche maggiori entrate con delle vittorie al master che potrebbero anche non esserci ma da professionista ha fatto questa scelta che potrebbe anche portarle degli svantaggi economici.

Hai dimenticato l’ipotesi 4)…a Mosca non ci vai.

E perchè mai? Ti sei qualificata (e meritatamente…), perchè non dovresti andarci?
Fra l’altro a parte tutte le questioni di prestigio, di finire alla grande una carriera ecc… i soldi che avrebbe perso non andando al master glieli rimborsiavi tu?

145
Fabiutko (Guest) 22-10-2015 11:47

Scritto da gbuttit
Scusate, ma questo é lo stesso sito dove regolarmente si tifa “contro”, dove l’avversario dell’italiano di turno é sempre “odioso”, dove spesso si spera nelle rinunce degli avversari o nella stanchezza accumulata in incontri precedenti e talvolta anche nei loro infortuni, dove qualunque sconfitta del proprio prediletto é sempre colpa dell’arbitro, dell’avversario antisportivo ecc…?
Ora improvvisamente tutti o quasi sono diventati supersportivi ed ipermoralisti… ho la sensazione che, al di là delle parole di facciata, molti da un mese e mezzo stanno terribilmente rosicando…
ma vedo che fra i critici ci sono anche dei veri tifosi “accertati” di Flavia ed allora mi rivolgo a loro, quale era l’alternativa?
Le ipotesi erano 3:
1) ritirarsi al momento della certezza del master (ciò che ha fatto)
2) giocare per perdere il turno dopo (come qualcuno ha ipotizzato).
Per me molto peggio che ritirarsi, a parte che giocare per perdere é illecito sportivo (anche se non dimostrabile non essendoci scommesse dietro) quale sarebbe stato il rispetto verso gli organizzatori ed il pubblico giocando una partita fasulla?
3) giocare fino in fondo e praticamente rinunciare ad ogni possibilità al master (ed a chi dice che tanto non ha speranze di vincere il master rispondo che intanto non é vero, non essendoci Serena il master é molto aperto, al momento vedo solo 3 giocatrici in forma e quindi con più possibilità di lei ed inoltre non é che l’unico obiettivo debba essere vincere, anche passare il girone potrebbe essere un ottimo risultato)
Allora mi spiegate quale delle 3 ipotesi avrebbe dovuto scegliere?
Ricordo anche che rinunciando a proseguire é lei, non voi, a rimetterci i soldi che le avrebbero portato le eventuali altre vittorie a Mosca per delle ipotetiche maggiori entrate con delle vittorie al master che potrebbero anche non esserci ma da professionista ha fatto questa scelta che potrebbe anche portarle degli svantaggi economici.

Hai dimenticato l’ipotesi 4)…a Mosca non ci vai.

144
pinkfloyd 22-10-2015 11:10

Scritto da radar

Scritto da s1070351
Quante risate leggendo certi commenti! Se l’avesse fatto una sharapova, non oso immaginare gli insulti e i commenti negativi. Il più recente episodio: Wild card richiesta a whuan per poi ritirarsi nella prima partita! Allora era stata cattiva per aver sprecato una wild card e tante altre cose.. La pennetta ha fatto quello che fanno tutte! Quindi quando dite che alcune top 10 sono antipatiche e “cattive” pensate a quello che farebbero le vostre beniamine italiane se ne avessero la possibilità!

Proprio perché Flavia non ha mai avuto comportamenti come “certe” colleghe, non ci si può trincerare dietro il così fan tutte, che risulta tremendamente offensivo.
Purtroppo si è messa in un vicolo cieco da sola non giocando a Wuhan e perdendo a Tianjin dalla 400 e passa del mondo, dovendo poi fare gli straordinari con annessa richiesta di WC per Mosca, torneo che non era in programma.
Assurdo prendersela con la Wta, i cui piani sono comunque senz’altro da rivedere.

Non s’è messa in un vicolo cieco, visto che si è qualificata.
E i punti li ha ottenuti lo stesso.

Non avesse partecipato al Master non sarebbe morto nessuno, sta tranquillo.

Dal “non merita di partecipare perché non ha fatto nulla in stagione se non vincere un misero Slam” al “merita di più Venus e Bascinchi (chissà perché poi) al “questa del forfait è una macchia che cancella lo Slam vinto” al “ha fatto una figura mondiale e non merita di andare a Singapore (fosse stato a Mosca il Master…nessuna si sarebbe ritirata…)” eccetera eccetera.

Penso che solo noi italiani siamo così “enfatizzatori” e teatrali.
A comando poi. Senza nemmeno contestualizzare le situazioni.
E siamo capaci di discutere all’infinito pure su che scarpe indosserà Flavia o chicchessia alle Finals.
D’altronde l’Italia è il Paese dell’Opera Lirica, di Pulcinella, della Canzone Napoletana Tradizionale e di Gigi D’alessio.
Tutto torna.

143
Gabriele da Ragusa 22-10-2015 11:07

Comportamento vergognoso e antisportivo, nn fate finta di fare i preti e i politically correct e ditelo

142
pierrot (Guest) 22-10-2015 11:03

soprattutto che su twitter si e scusata

141
pinkfloyd 22-10-2015 10:52

Scritto da miky520
Non ti preoccupare
Dal master la kvitova ne uscirà malissimo
veramente distrutta
Aga difende semifinale però è in forma
male che vada supereremo solo petra

Quando si dice…dare un sano contributo alla discussione.
Episodio 1356.

140
radar 22-10-2015 10:51

Scritto da s1070351
Quante risate leggendo certi commenti! Se l’avesse fatto una sharapova, non oso immaginare gli insulti e i commenti negativi. Il più recente episodio: Wild card richiesta a whuan per poi ritirarsi nella prima partita! Allora era stata cattiva per aver sprecato una wild card e tante altre cose.. La pennetta ha fatto quello che fanno tutte! Quindi quando dite che alcune top 10 sono antipatiche e “cattive” pensate a quello che farebbero le vostre beniamine italiane se ne avessero la possibilità!

Proprio perché Flavia non ha mai avuto comportamenti come “certe” colleghe, non ci si può trincerare dietro il così fan tutte, che risulta tremendamente offensivo.

Purtroppo si è messa in un vicolo cieco da sola non giocando a Wuhan e perdendo a Tianjin dalla 400 e passa del mondo, dovendo poi fare gli straordinari con annessa richiesta di WC per Mosca, torneo che non era in programma.

Assurdo prendersela con la Wta, i cui piani sono comunque senz’altro da rivedere.

139
Fighter 90 22-10-2015 10:43

Scritto da gbuttit
Scusate, ma questo é lo stesso sito dove regolarmente si tifa “contro”, dove l’avversario dell’italiano di turno é sempre “odioso”, dove spesso si spera nelle rinunce degli avversari o nella stanchezza accumulata in incontri precedenti e talvolta anche nei loro infortuni, dove qualunque sconfitta del proprio prediletto é sempre colpa dell’arbitro, dell’avversario antisportivo ecc…?
Ora improvvisamente tutti o quasi sono diventati supersportivi ed ipermoralisti… ho la sensazione che, al di là delle parole di facciata, molti da un mese e mezzo stanno terribilmente rosicando…
ma vedo che fra i critici ci sono anche dei veri tifosi “accertati” di Flavia ed allora mi rivolgo a loro, quale era l’alternativa?
Le ipotesi erano 3:
1) ritirarsi al momento della certezza del master (ciò che ha fatto)
2) giocare per perdere il turno dopo (come qualcuno ha ipotizzato).
Per me molto peggio che ritirarsi, a parte che giocare per perdere é illecito sportivo (anche se non dimostrabile non essendoci scommesse dietro) quale sarebbe stato il rispetto verso gli organizzatori ed il pubblico giocando una partita fasulla?
3) giocare fino in fondo e praticamente rinunciare ad ogni possibilità al master (ed a chi dice che tanto non ha speranze di vincere il master rispondo che intanto non é vero, non essendoci Serena il master é molto aperto, al momento vedo solo 3 giocatrici in forma e quindi con più possibilità di lei ed inoltre non é che l’unico obiettivo debba essere vincere, anche passare il girone potrebbe essere un ottimo risultato)
Allora mi spiegate quale delle 3 ipotesi avrebbe dovuto scegliere?
Ricordo anche che rinunciando a proseguire é lei, non voi, a rimetterci i soldi che le avrebbero portato le eventuali altre vittorie a Mosca per delle ipotetiche maggiori entrate con delle vittorie al master che potrebbero anche non esserci ma da professionista ha fatto questa scelta che potrebbe anche portarle degli svantaggi economici.

Sono d’accordo, e devo dire che sei uno dei pochi che scrive cose interessanti e mai banali.

138
s1070351 22-10-2015 10:37

Quante risate leggendo certi commenti! Se l’avesse fatto una sharapova, non oso immaginare gli insulti e i commenti negativi. Il più recente episodio: Wild card richiesta a whuan per poi ritirarsi nella prima partita! Allora era stata cattiva per aver sprecato una wild card e tante altre cose.. La pennetta ha fatto quello che fanno tutte! Quindi quando dite che alcune top 10 sono antipatiche e “cattive” pensate a quello che farebbero le vostre beniamine italiane se ne avessero la possibilità!

137
Antonio (Guest) 22-10-2015 10:27

Questo torneo ė diventato uno schifo. Chi richiede wc all ultimo chi si ritira a tabellone compilato chi si ritira dopo aver superato un turno. Ma che senso ha? Che valore ha vincerlo dopo tutto questo? Sicuramente colpa della wta che non ha messo nemmeno una settimana di stop tra l’ultimo torneo dell’anno e il master ma anche come ragionano loro(le tenniste) ė veramente triste: giocare per il punticino, questo match mi conviene quest’altro no. Spero ci sia più serietà nel master b e che chi delle top10 ha cercato di fare la furbetta verrà superata in classifica da quelle che prendono parte al masterino.

136
@PitFranco_Is 22-10-2015 10:26

http ://www.gazzetta.it/Tennis/WTA/22-10-2015/tennis-pennetta-il-masters-sara-ultimo-torneo-mia-carriera-130603852388.shtml la Vescica al piede si è vista in mondo visione ora aggiungete pure l’influenza… poi alcuni mi fanno proprio ridere Flavia nella sua carriera e stata mai scorretta? qui e chiaro che poteva giocare e perdere contro la tsurenko secondo alcuni di voi sarebbe stata piu onesta la cosa? ma fatemi il piacere va …

135
pinkfloyd 22-10-2015 10:16

Scritto da antonios

Scritto da pinkfloyd
@ manuel (#1476437)
Nessun torneo finisce di venerdì.
Il torneo andava anticipato di una settimana.
Oppure si giocava Singapore a partire dal primo Novembre.
Poi il suo piede l’abbiamo visto tutti oggi, in diretta.
Ma penso non sia quello il motivo del forfait ma tutti gli altri, difficili da digerire per gli intransigenti della sportività, ma comunque comprensibili.
Addirittura necessari, per lei come per le altre.
E indotti da un calendario assurdo.
Non c’era scelta, intile inventarsi ancora chissà cosa.
Avesse fatto la sportiva fino all’ultimo, poi avremmo detto: che cacchio ci fa a Mosca quando domani o dopodomani inizia il Master?
Sicuro.
Anche i novelli paladini della giustizia e della sportività cristiana.

Prima volta che mi trovo in disaccordo con qualcosa che scrivi. Flavia ha una carriera tale, una statura morale ed un rispetto delle avversarie così forte, che non saranno cancellati da questo episodio. Tuttavia, comunque la si guardi questa storia è davvero imbarazzante. Non ho visto il match ma posso immaginare come si senta la Gavrilova che poteva fare 5 pari nel secondo set con 4 palle break sprecate sulle quali avrà imprecato con se stessa se non pianto, per poi scoprire che la sua avversaria ha utilizzato questo torneo come un autobus per andare alla festa. Qui non si tratta di morale laica o cristiana qui si tratta di sport: se mi iscrivo ad un torneo si presume che io voglia vincerlo altrimenti sto a casa. Che poi da un po’ di tempo si assista a comportamenti discutibili come Medical Time chiesti in pieno tie break o a fine set perso, vuol dire che c’è una deriva calcistica del tennis nel senso più deteriore della cosa. Dal tifo becero contro, alle sceneggiate dei giocatori che si buttano in terra, per arrivare ai biscotti a fine campionato tra squadre che si spartiscono la posta. L’episodio di Flavia si inserisce in questo contesto. Con una punta di amarezza questo non mi impedirà di fare il tifo per Flavia al Master.

Antonios so benissimo che questa storia è discutibile, nel senso che fa discutere.
Infatti si rischia il mal di testa a leggere tutte le opinioni.
Ma è giusto così, ognuno valuta come crede.

Io valuto nello specifico, l’ho scritto.
E lo specifico mi dice che, io personalmente, non me la sento di trarre una “morale” globale e indiscriminata da questa storia particolare.
Valuto questo episodio e traggo le mie conclusioni.
E siccome è un episodio isolato e contestualizzato…non posso che valutare questo episodio.
E solo questo 😉

134
Arianna (Guest) 22-10-2015 10:04

Mi fa un sacco ridere di quanta invidia generi questa ragazza 😀 ho letto dei commenti allucinanti non solo in questo sito. La colpa è solo della wta

133
pinkfloyd 22-10-2015 09:56

@ Antony_65 (#1476473)

E’ una situazione particolare questa.
Questo bisogna valutare: non è un capriccio né uno sgarbo né una decisione antisportiva.
E’ uno stato di necessità, inevitabile purtroppo.
Non è il torneo di metà stagione quando uno si ritira in modo arbitrario facendo una figuraccia.
Fra 3 giorni c’è un altro torneo da un’altra parte del mondo…e bisogna fare una scelta, seppur dolorosa e plateale ma necessaria.
E lo capisce la WTA (la vera colpevole) e lo capiscono a Mosca perché sapevano già che quella era una WC a tempo determinato, lo sapevano, non si scandalizzano per questo, lo sanno benissimo.

Io valuto questo caso specifico; i casi della vita non sono tutti uguali e non lo sono nemmeno quelli dello sport.

Ognuno di noi valuta come crede, questo è sacrosanto, e sono sicuro che la stessa Flavia e il suo staff ci sono rimasti malissimo per questa cosa.
Perché tutto si può dire tranne il fatto che siano avvezzi a ciò o in malafede o l’hanno fatto per un capriccio da sportivi viziati e antisportivi.

132
ILSanto (Guest) 22-10-2015 09:23

Scritto da Antony_65
@ pinkfloyd (#1476433)
Ma che discorso è questo?! Siccome si da che sono tutti maleducati anch’io faccio il maleducato. Mi faccio invitare a pranzo da in amico e a metà pasto siccome ho la pancia piena e domani sono invitato a in matrimonio me ne vado via. Qui non si sta giudicando la giocatrice che ho sempre stimato per serietà e professionalità ma il comportamento specifico. Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia.

Ma che discorso è questo? Lo scrive il Sottoscritto alla Tua persona. Flavia non ha perso la faccia e ha fatto molto bene a ritirarsi. Ma ti rendi conto che hai scritto una frase assurda, come : “Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia”. La faccia l’hai persa Te, nello scrivere questo commento poco lucido e senza senso

131
paoli (Guest) 22-10-2015 09:20

mah..

130
ILSanto (Guest) 22-10-2015 09:01

Scritto da Ken_Rosewall

Scritto da Maury
In linea con le altre, sinceramente lo trovo abbastanza irrispettoso verso il torneo e verso gli organizzatori che le hanno dato questa occasione. L’ho pensato per Radwanska e Kerber e lo dico a lei. Brutto comportamento, anche se comprensibile

Non è assolutamente un brutto comportamento. E non c’è da comprendere un bel niente. Flavia ha fatto molto bene a ritrarsi dal torneo di Mosca. Sei Te che fai il moralista (assieme ad altri utenti), ognuno ha diritto di scrivere quello che si sente, ma in questa situazione (hai sbagliato e avete sbagliato di brutto). Per finire che frase è la Tua ‘Brutto comportamento, anche se comprensibile ‘. Ho si è comportata male, oppure il suo comportamento è comprensibile

129
gbuttit 22-10-2015 09:01

Scusate, ma questo é lo stesso sito dove regolarmente si tifa “contro”, dove l’avversario dell’italiano di turno é sempre “odioso”, dove spesso si spera nelle rinunce degli avversari o nella stanchezza accumulata in incontri precedenti e talvolta anche nei loro infortuni, dove qualunque sconfitta del proprio prediletto é sempre colpa dell’arbitro, dell’avversario antisportivo ecc…?
Ora improvvisamente tutti o quasi sono diventati supersportivi ed ipermoralisti… ho la sensazione che, al di là delle parole di facciata, molti da un mese e mezzo stanno terribilmente rosicando…
ma vedo che fra i critici ci sono anche dei veri tifosi “accertati” di Flavia ed allora mi rivolgo a loro, quale era l’alternativa?
Le ipotesi erano 3:
1) ritirarsi al momento della certezza del master (ciò che ha fatto)
2) giocare per perdere il turno dopo (come qualcuno ha ipotizzato).
Per me molto peggio che ritirarsi, a parte che giocare per perdere é illecito sportivo (anche se non dimostrabile non essendoci scommesse dietro) quale sarebbe stato il rispetto verso gli organizzatori ed il pubblico giocando una partita fasulla?
3) giocare fino in fondo e praticamente rinunciare ad ogni possibilità al master (ed a chi dice che tanto non ha speranze di vincere il master rispondo che intanto non é vero, non essendoci Serena il master é molto aperto, al momento vedo solo 3 giocatrici in forma e quindi con più possibilità di lei ed inoltre non é che l’unico obiettivo debba essere vincere, anche passare il girone potrebbe essere un ottimo risultato)
Allora mi spiegate quale delle 3 ipotesi avrebbe dovuto scegliere?
Ricordo anche che rinunciando a proseguire é lei, non voi, a rimetterci i soldi che le avrebbero portato le eventuali altre vittorie a Mosca per delle ipotetiche maggiori entrate con delle vittorie al master che potrebbero anche non esserci ma da professionista ha fatto questa scelta che potrebbe anche portarle degli svantaggi economici.

128
Fabiutko (Guest) 22-10-2015 08:31

Scritto da pinkfloyd
@ Fabiutko (#1476448)
Basterebbe spostare uno dei due tornei.
E dare a tutte la possibilità di avere le stesse identiche condizioni.
Se questo non è possibile poi scattano i forfait: Kvitova, Radwanska, Kerber, Pennetta. Tutto qui.
E così è sempre stato qui.
La Suarez, se arrivasse fino in fondo, sarà la più penalizzata, perché sabato sarà ancora a Mosca.
Ma penso anche lei avrebbe avuto un desiderio irrefrenabile di forfait, qualora si fosse già qualificata.
Poi il tifo è un’altra cosa e non si dimostra certo da questi banali ragionamenti (compresi i miei, così non si offende nessuno )

Comunque,d’accordo sun punto…fine del calendario,una settimana di pausa,poi il master,io lo farei anche prima degli slam,perlomeno i tre estivi…ma ho letto di più di qualche giocatrice che si lamenta del calendario troppo congestionato…

127
simona (Guest) 22-10-2015 08:11

ma che ne sappiamo noi di come vanno queste cose!? Tutte le altre atlete sono già a Singapore che comincia tra tre giorni…si è ritirata. Tutte lo avrebbero fatto perché la programmazione del master pone quest’ultimo torneo troppo a ridosso delle altre competizioni.Ma vi sembra normale che Bashinsky non abbia avuto la possibilità di far valere i suoi punti perché Lussemburgo finisce domenica?

126
simona (Guest) 22-10-2015 08:04

Scritto da marypierce
Scelta efficace ma brutta figura, comunque la si guardi.

mapperpiacere!!!!

125
miky520 (Guest) 22-10-2015 07:23

Non ti preoccupare
Dal master la kvitova ne uscirà malissimo
veramente distrutta
Aga difende semifinale però è in forma
male che vada supereremo solo petra

124
El rebaton (Guest) 22-10-2015 07:05

Bene, tutto costruito per mandarla a Singapore a incassare. Resta un comportamento assolutamente da biasimare. Che signorilità. Ma non vincerà più a meno di mira….coli.

123
jolly (Guest) 22-10-2015 06:34

I moralisti che criticano la decisione inevitabile, di ritirarsi, forse in parte sono persone ancora sotto chock per quello che ha fatto questa ragazza a indian wells 2014 e new york 2015 dopo che subendo l’intervento asl polso a 31 anni pareva ai più una testarda che non si arrendeva all’evidenza di non poter più competere.
Quanto a mosca, era una decisione inevitabile e scontata. sappiate che se la suarez andasse in finale e si qualificasse. al 99 per cento non la giocherebbe!!
volete capire che è cosi dal 2009 anno in cui tra l’altro vinse la schiavone tra i ritiri di tutte la qualificate al master?
Gli organizzatori ovviamente lo accettano perchè il calendario è questo è come avere il gp di formula uno l’ultimo della stagione, ti capita l’anno che decidi il mondiale ed è il più importante e magari l’anno in cui è gia tutto deciso ed è una soerta di passerella inutile.
saluti
ribadisco per mosca è cosi dal 2009. o cambiano e danno una settimana o sarà sempre così.

122
trans tennis (Guest) 22-10-2015 03:51

brutta brutta brutta figura

121
antonios (Guest) 22-10-2015 01:41

Scritto da pinkfloyd
@ manuel (#1476437)
Nessun torneo finisce di venerdì.
Il torneo andava anticipato di una settimana.
Oppure si giocava Singapore a partire dal primo Novembre.
Poi il suo piede l’abbiamo visto tutti oggi, in diretta.
Ma penso non sia quello il motivo del forfait ma tutti gli altri, difficili da digerire per gli intransigenti della sportività, ma comunque comprensibili.
Addirittura necessari, per lei come per le altre.
E indotti da un calendario assurdo.
Non c’era scelta, intile inventarsi ancora chissà cosa.
Avesse fatto la sportiva fino all’ultimo, poi avremmo detto: che cacchio ci fa a Mosca quando domani o dopodomani inizia il Master?
Sicuro.
Anche i novelli paladini della giustizia e della sportività cristiana.

Prima volta che mi trovo in disaccordo con qualcosa che scrivi. Flavia ha una carriera tale, una statura morale ed un rispetto delle avversarie così forte, che non saranno cancellati da questo episodio. Tuttavia, comunque la si guardi questa storia è davvero imbarazzante. Non ho visto il match ma posso immaginare come si senta la Gavrilova che poteva fare 5 pari nel secondo set con 4 palle break sprecate sulle quali avrà imprecato con se stessa se non pianto, per poi scoprire che la sua avversaria ha utilizzato questo torneo come un autobus per andare alla festa. Qui non si tratta di morale laica o cristiana qui si tratta di sport: se mi iscrivo ad un torneo si presume che io voglia vincerlo altrimenti sto a casa. Che poi da un po’ di tempo si assista a comportamenti discutibili come Medical Time chiesti in pieno tie break o a fine set perso, vuol dire che c’è una deriva calcistica del tennis nel senso più deteriore della cosa. Dal tifo becero contro, alle sceneggiate dei giocatori che si buttano in terra, per arrivare ai biscotti a fine campionato tra squadre che si spartiscono la posta. L’episodio di Flavia si inserisce in questo contesto. Con una punta di amarezza questo non mi impedirà di fare il tifo per Flavia al Master.

120
Tweeners 22-10-2015 01:40

Scritto da Antony_65
@ pinkfloyd (#1476433)
Ma che discorso è questo?! Siccome si da che sono tutti maleducati anch’io faccio il maleducato. Mi faccio invitare a pranzo da in amico e a metà pasto siccome ho la pancia piena e domani sono invitato a in matrimonio me ne vado via. Qui non si sta giudicando la giocatrice che ho sempre stimato per serietà e professionalità ma il comportamento specifico. Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia.

La metafora non regge: bisogna dire che a Mosca c’è andata per un aperitivo con le amiche ma siccome ha mal di pancia (il piede era messo male forte!)e a cena il fidanzato ha preparato un gran banchetto giustamente ha lasciato.
Che Mosca se la prenda con la Wta e con il suo bel calendario! 😈
Pennetta ha fatto bene.

119
tommaso (Guest) 22-10-2015 01:39

Con tutto il rispetto per Flavia ma… che pagliacciata! Della WTA, dell’organizzazione del torneo, e anche – spiace dirlo – un po’ sua… perché mercoledì si ritira, ma da domani si allenerà fresca fresca a Singapore.

118
io (Guest) 22-10-2015 00:55

Me la sentivo…
Non una bellissima cosa…
Ma capisco che se vuole giocarsi Singapore nella migliore delle condizioni ci deve arrivare anche un po’ riposata e ben allenata…
Diciamo che esssendo che sta chiudendo la carriera, glielo si può perdonare un comportamento così.

(Andare in campo, giocare tre game e far finta di star male, era peggio)

117
Alex (Guest) 22-10-2015 00:48

Li per lì ci sono rimasto male anche perchè superando un altro turno poteva a ripare in 5 posizione nel ranking; poi però ho pensato che questa è la scelta più sensata che potesse fare.

Se gli hanno dato una WC, credo che gli organizzatori sapessero che c’era questo pericolo ritiro.

Spiace che abbia tolto il posto ad altra giocatrice ma ad esempio spiace anche che il torneo del Lussemburgo non venga conteggiato ai fini Master…le atlete pagano un calendario pessimo; Se il torneo si fosse concluso con un margine accettabile dubito che Flavia Pennetta l’avrebbe lasciato.

Spero che questi giorni le servano per ritrovare il massimo della forma e giocare al meglio il suo ultimo torneo.

116
Maury 22-10-2015 00:34

@ Sandro G. (#1476457)
al massimo ha mancato occasioni per allungare la partita. I match point non li ha visti proprio, ma che sport segui i Mp sprecati sul 26 45* proprio mi mancavano. Sul resto già detto il mio parere. Che visto comunque visti i pasticci della wta ora a freddo è più morbido. Singapore val bene una messa

115
marypierce 22-10-2015 00:15

Scelta efficace ma brutta figura, comunque la si guardi.

114
radar 22-10-2015 00:09

Scritto da Antony_65
@ pinkfloyd (#1476433)
Ma che discorso è questo?! Siccome si da che sono tutti maleducati anch’io faccio il maleducato. Mi faccio invitare a pranzo da in amico e a metà pasto siccome ho la pancia piena e domani sono invitato a in matrimonio me ne vado via. Qui non si sta giudicando la giocatrice che ho sempre stimato per serietà e professionalità ma il comportamento specifico. Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia.

Ma infatti il colmo è chi trova questi comportamenti normali e taccia di moralisti chi si indigna: si rimane senza parole!

113
Angelos99 21-10-2015 23:59

Scritto da Antony_65
@ pinkfloyd (#1476433)
Ma che discorso è questo?! Siccome si da che sono tutti maleducati anch’io faccio il maleducato. Mi faccio invitare a pranzo da in amico e a metà pasto siccome ho la pancia piena e domani sono invitato a in matrimonio me ne vado via. Qui non si sta giudicando la giocatrice che ho sempre stimato per serietà e professionalità ma il comportamento specifico. Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia.

112
Antony_65 (Guest) 21-10-2015 23:56

@ pinkfloyd (#1476433)

Ma che discorso è questo?! Siccome si da che sono tutti maleducati anch’io faccio il maleducato. Mi faccio invitare a pranzo da in amico e a metà pasto siccome ho la pancia piena e domani sono invitato a in matrimonio me ne vado via. Qui non si sta giudicando la giocatrice che ho sempre stimato per serietà e professionalità ma il comportamento specifico. Era meglio non andarci. Poi se non andava al master pazienza il treno l’aveva perso la settimana prima, ma almeno non perdeva la faccia.

111
Angelmax57 21-10-2015 23:49

Secondo me, era meglio per Flavia giocare il torneo di Mosca fino alla finale. Dico finale perché ci poteva arrivare benissimo, visto che le sue avversarie non erano certo il meglio del circuito WTA.
Dopo gli U.S.Open avrebbe magari vinto un altro torneo, e non avrebbe fatto la figuraccia del ritiro per puntare tutto sul Master, sapendo di non aver nessuna speranza di vittoria.

110
Antony_65 (Guest) 21-10-2015 23:41

Scritto da Ken_Rosewall

Scritto da Maury
In linea con le altre, sinceramente lo trovo abbastanza irrispettoso verso il torneo e verso gli organizzatori che le hanno dato questa occasione. L’ho pensato per Radwanska e Kerber e lo dico a lei. Brutto comportamento, anche se comprensibile

Un brutto comportamento non è comprensibile, è brutto e basta. Non so con quale disinvoltura una si faccia invitare e poi rinunci a giocare poi chi ci rimette è sempre il pubblico, pensiamo a chi paga il biglietto sapendo che ci sono certi atleti di livello mondiale e poi questi se ne vanno a casa per loro convenienza.Cosa pensa il pubblico che aveva pagato per poterli vedere una volta l’anno?

109
Luca_nl 21-10-2015 23:19

@ Dario (#1476411)

Dico che mi da l’impressione che forse per te era meglio se Flavia si fosse ritirata almeno una settimana prima della Finale agli US Open, chissà forse quanto saresti stato felice e contento 🙄
ma purtroppo dovrai, forse malvolentieri 🙄 , accettare il fatto che Flavia è la prima in tante cose tra cui anche quella di essere arrivata prima in Finale e prima a Vincere Slam “fuori dalla Terra Rossa”, meglio farsene una ragione, è la vita.

108
Ken_Rosewall 21-10-2015 23:18

Scritto da Hoara
Scelta comprensibile e che dimostra la volontà di Flavia di essere il più competitiva possibile a Singapore e di non voler recitare la parte della semplice comparsa alle Finals.
Torneo di Mosca che viene “usato” in maniera vergognosa dalle giocatrici:
Wozniacki che chiede wild card e vi rinuncia poi non essendo più in corsa per il master, Radwanska che chiede wild card e dà forfait a tabellone compilato essendo già qualificata, Kerber stessa cosa ma con forfait a torneo già iniziato e per finire Pennetta che si ritira dal torneo dopo un solo match essendo anche lei qualificata. La mia non è una polemica contro queste giocatrici che peraltro sono tutte e 4 tra le mie preferite, ma contro la Wta che dovrebbe imporre regole più dure in questi casi. Ma d’altro canto cosa ci si può aspettare da un’associazione che fa un pasticcio come quello del torneo di Lussemburgo, comunica la qualificazione della Kerber salvo poi ritirarla e ha, più in generale, un calendario folle?

e anche questo è vero!

107
Ken_Rosewall 21-10-2015 23:17

Scritto da Maury
In linea con le altre, sinceramente lo trovo abbastanza irrispettoso verso il torneo e verso gli organizzatori che le hanno dato questa occasione. L’ho pensato per Radwanska e Kerber e lo dico a lei. Brutto comportamento, anche se comprensibile

106
ILSanto (Guest) 21-10-2015 22:58

Scritto da pinkfloyd
@ manuel (#1476437)
Nessun torneo finisce di venerdì.
Il torneo andava anticipato di una settimana.
Oppure si giocava Singapore a partire dal primo Novembre.
Poi il suo piede l’abbiamo visto tutti oggi, in diretta.
Ma penso non sia quello il motivo del forfait ma tutti gli altri, difficili da digerire per gli intransigenti della sportività, ma comunque comprensibili.
Addirittura necessari, per lei come per le altre.
E indotti da un calendario assurdo.
Non c’era scelta, intile inventarsi ancora chissà cosa.
Avesse fatto la sportiva fino all’ultimo, poi avremmo detto: che cacchio ci fa a Mosca quando domani o dopodomani inizia il Master?
Sicuro.
Anche i novelli paladini della giustizia e della sportività cristiana.

Condivido in pieno il vostro commento : Flavia ha fatto bene a ritirarsi dal Torneo di Mosca. La prossima settimana (se non sbaglio), inizia il Master di Singapore con 5 ore di fuso orario da assorbire. E’ la WTA che in maniera dilettantistica, ha programmato malissimo diversi Tornei importanti subito a ridosso del Master.

105
Sandro G. 21-10-2015 22:57

Scritto da Maury
@ Sandro G. (#1476276)
quali MP scusa ha avuto la Gavrilova?

beh nelle fasi finali la Garilova ha avuto le sue ottime chance poi sprecate di agguantare il secondo set ed allungare la partita..a quel punto noi ora forse potevamo anche star a discutere per una disfatta e non una vittoria.. chi lo sa….quindi immagino come debba sentirsi lei adesso saputo del forfait della Pennetta.. ma è solo colpa sua…. intendevo questo…

poi vorrei dire ai tanti che la giustificano che s’è normale un gesto del genere fatto da un’Italiana allora deve esserlo anche per le tenniste straniere… noi non facciamo i moralisti ma voi non fate due pesi e due misure diverse eh? la legge è uguale per tutti!… siam così bravi a prendercela con le loro avversarie quando si comportano in questo modo, perchè adesso dovrebbe esser diverso? -_- sono un suo tifoso, la seguo da tempo è una delle poche tenniste che sa rendermi piacevole il gioco da fondo campo ed il rovescio bimane se fatto da lei… ma cio non vuol dire che giustifico ogni cosa che fa o sia d’accordo con lei al 100%… esser fans a volte non significa farsi andare bene tutto… lei doveva solo continuare il suo torneo punto… indipendentemente se arrivava o no in finale… magari sarebbe uscita al turno successivo chi puo dirlo? se fosse andata normalmente forse non avremmo avuto nulla da ridire.. ma è la wild card ricevuta l’elemento che fa contrasto in questa vicenda… chissà quante altre tenniste avrebbero voluto la stessa opportunità (senza master) ovvio.. ed hanno dovuto rinunciare… Pennetta ha avuto un bel regalo purtroppo da lei mal gestito tutto qua! cmq ne sapremo meglio quando magari sarà lei stessa a parlare del suo forfait! in fede – saluti!

104
Goergestuttalavita (Guest) 21-10-2015 22:50

Evviva il lato B della Tsurenko (che per inciso non è malaccio) Quest’anno va avanti ovunque anche da ripescata e senza giocare si piazza al 36° posto WTA

103
pinkfloyd 21-10-2015 22:45

@ Fabiutko (#1476448)

Basterebbe spostare uno dei due tornei.
E dare a tutte la possibilità di avere le stesse identiche condizioni.
Se questo non è possibile poi scattano i forfait: Kvitova, Radwanska, Kerber, Pennetta. Tutto qui.
E così è sempre stato qui.
La Suarez, se arrivasse fino in fondo, sarà la più penalizzata, perché sabato sarà ancora a Mosca.
Ma penso anche lei avrebbe avuto un desiderio irrefrenabile di forfait, qualora si fosse già qualificata.

Poi il tifo è un’altra cosa e non si dimostra certo da questi banali ragionamenti (compresi i miei, così non si offende nessuno :smile:)

102
Fabiutko (Guest) 21-10-2015 22:25

Cmq…un conto è dare forfait avendo giocato magari una finale un emisfero più in là 1/2 giorni prima,un altro ricevere una wild card,ottenere quei punticini mancanti per andare sicuri al master…e improvvisamente non resistere più a chissaqquale dolore…perché…credo che un ritiro,anche se gli organizzatori che mettono soldi capiranno,vada sempre certificato medicamente…ma capisco i commenti di parte…tifate chi meglio credete…magari l’anno prossimo spostano il torneo sulla Salaria…

101