Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Alexander Zverev si sente completamente tedesco

21/10/2015 07:48 4 commenti
Alexander Zverev classe 1997, n.83 del mondo
Alexander Zverev classe 1997, n.83 del mondo

Alexander Zverev proviene da una famiglia di giocatori di tennis.
“Mio padre ha giocato la coppa Davis per la Russia per un lungo periodo di tempo negli anni ’80 e anche mia madre era una giocatrice di tennis. Fin da piccolo ho sempre visto mio fratello (Mischa),mio padre e mia madre giocare a tennis”.

“A casa, in tv ho guardato il tennis e fin da piccolo ho iniziato ad amarlo. Sono molto contento del mio passato e di dove sono ora”- confessa il giovane.

Il più giovane dei fratelli Zverev ha detto che non si sente per nulla russo: ” Ci siamo trasferiti in Germania nel 1991 e poi sono nato e cresciuto lì.S ento che non ho molto a che vedere con la Russia. I miei genitori sono di lì,ma io sono completamente tedesco”.


Davide99


TAG: ,

4 commenti

Mamo (Guest) 21-10-2015 18:24

Anch’io mi sento al 100% finlandese……

4
Atlas 21-10-2015 16:02

Mi sembra normale. Io sono nato in Italia da genitori lituani, ho sempre vissuto qui e con la Lituania ho ben poco in comune. Nessun rimpianto o rimorso, sinceramente.

3
Ken_Rosewall 21-10-2015 15:41

Scritto da Shuzo
Alexander fa sicuramente bene a sentirsi completamente tedesco, al 100%. In ogni caso non rinnegherei le proprie origini russe. La Russia è pur sempre una grande nazione, con straordinarie tradizioni culturali. Avere l’opportunità di mantenerci un legame è un grandissimo privilegio che tantissimi ragazzi gli invidiano.

è giovane, ritornerà sulle proprie convinzioni :wink:

2
Shuzo (Guest) 21-10-2015 11:13

Alexander fa sicuramente bene a sentirsi completamente tedesco, al 100%. In ogni caso non rinnegherei le proprie origini russe. La Russia è pur sempre una grande nazione, con straordinarie tradizioni culturali. Avere l’opportunità di mantenerci un legame è un grandissimo privilegio che tantissimi ragazzi gli invidiano.

1

Lascia un commento