Out Roberta Copertina, WTA

WTA Wuhan: Partita ricca di colpi di scena. La Vinci dopo aver mancato un match point cede al tiebreak del terzo set dopo un tiebreak thrilling. Venus Williams così “vendica” la sconfitta subita da Serena agli Us Open

02/10/2015 12:06 47 commenti
Roberta Vinci, 32 anni, Nr. 18 Wta
Roberta Vinci, 32 anni, Nr. 18 Wta

Semifinale amara per Roberta Vinci nel torneo WTA Premier di Wuhan ($2.513.000, cemento).

La tennista pugliese è stata superata dalla statunitense Venus Williams (35 anni, Nr. 24 Wta) con il punteggio di 5-7 6-2 7-6 (4) dopo due ore e 46 minuti di gioco.

Brutta sconfitta per Roberta Vinci in Cina, non tanto per il gioco espresso quanto più per il modo in cui è scaturito. Rimangono i rimpianti per un blackout di gioco alla fine del secondo set e per un dodicesimo turno di servizio buttato alle ortiche nel terzo parziale. Onore comunque a Venus Williams che ha giocato una grande partita, combattuta sino all’ultimo.

Primo set: partenza sulla falsariga dell’ottavo di finale visto con la Kvitova. L’avversaria parte forte: prime vincenti, scambi corti, serve and volley e gioco a rete la portano subito sul 3-0.
Roberta però è un diesel, non si disunisce nè impressiona ma continua a giocare con i suoi colpi e i suoi ritmi; è cosi che, esattamente come contro la ceca, la tennista pugliese risale la china. Il suo tennis ha ormai assunto alti livelli di efficacia, è difficile contrastarla, capire i suoi colpi ed è facile andare fuori giri. La risalita si concretizza in cinque giochi consecutivi che portano la Vinci meritatamente avanti per 5-3.
Venus è un pezzo di storia del tennis, nonchè una giocatrice ancora di alto livello, le partite con lei non si possono considerare mai vinte. Se ne accorge Roberta che subisce un amaro controbreak a zero nel decimo gioco: 5-5 e tutto da rifare.
E Roberta ricostruisce ancora il tutto: controbreak immediato a Venus e porta poi a casa il parziale dopo un dodicesimo gioco spettacolare, caratterizzato da due set point mancati dalla Vinci, una palla break annullata alla Williams, salvo poi chiudere al terzo tentativo utile dopo 54 minuti di tennis.
Da evidenziare la bellezza di alcuni passanti giocati dall’italiana, forse la miglior interprete del colpo nel circuito, e il fatto che il set appena concluso è il primo conquistato dalla Vinci contro la Williams dopo tre sfortunati precedenti.

Secondo set: partono meno aggressive in risposta le due contendenti, ne scaturiscono tre giochi in cui i turni di battuta vengono tenuti agevolmente.
La svolta del parziale arriva nel quarto gioco: Roberta è bravissima ad annullare due palle break, salvo poi regalare il turno di battuta a Venus con un doppio fallo.
L’americana acquista fiducia e coraggio e torna aggressiva come non mai, Roberta dal canto suo di disunisce e sembra avere un passaggio a vuoto, disputando alcuni game sottotono al proprio servizio, come l’ottavo e il decimo, gioco in cui regala il parziale alla Williams a suon di gratuiti. 6-2 Venus dopo 31 minuti di set.

Terzo set: si riprende esattamente da dove ci si era fermati. La Williams è in spinta, fiduciosa nei suoi colpi e potente al servizio; Roberta dal canto suo è disunita, imprecisa e troppo fallosa. Arriva così subito il break per l’americana, a zero grazie a due errori di Roberta, e a due splendidi colpi di Venus: volee e rovescio sulla riga. 2-0 Williams.
La Vinci sale finalmente di tono e conquista un immediato controbreak: Venus è brava ad annullare la prima palla break con una volee di diritto ma nulla può sulla seconda, vinta da Roberta con una magnifica discesa a rete.
Purtroppo la differenza in questo frangente di partita sembra farla il servizio: troppo poco incisivo quello di Roberta, lontano dalle percentuali viste nei turni precedenti, potente come nei giorni migliori quello di Venus. Si materializza cos’ il 4-1 Williams dopo 33 minuti di parziale.
Il sesto gioco Roberta lo conquista coi nervi, annullando una palla break all’americana e facendolo suo dopo due scambi lunghissimi; ancora non riesce però a scardinare il servizio di Venus: 5-2 dopo 44 minuti di gioco.
Il match si riapre nel nono gioco con la Williams al servizio per l’incontro: la statunitense annulla quattro palle break grazie a due gratuiti di Roberta, a una splendida volee e a una prima vincente ma nulla può alla quinta palla utile, break Roberta grazie a un rovescio lungo dell’avversaria. 5-4 Williams.
La partita diventa un’altalena, con la tennista tarantina che si porta avanti 6-5 e va a servire per il match; nel dodicesimo gioco si erge sino al match point, che spreca malamente con un rovescio in rete. Il controbreak della Williams porta l’incontro al tiebreak decisivo, con l’americana visibilmente affaticata per un problema alla coscia.
Il tiebreak è molto combattuto, con le due contendenti nervose e spesso imprecise; ne esce meglio la Williams che osa qualcosa in più e ne raccoglie i frutti. Termina 7-4 dopo 2 ore e 46 minuti di tennis, finale amaro per Roberta che esce comunque tra gli applausi del pubblico cinese.

V. Williams USA - R. Vinci ITA
02:43:04
7 Aces 1
5 Double Faults 3
55% 1st Serve % 54%
36/57 (63%) 1st Serve Points Won 35/64 (55%)
19/46 (41%) 2nd Serve Points Won 20/54 (37%)
9/16 (56%) Break Points Saved 6/14 (43%)
16 Service Games Played 16
29/64 (45%) 1st Return Points Won 21/57 (37%)
34/54 (63%) 2nd Return Points Won 27/46 (59%)
8/14 (57%) Break Points Won 7/16 (44%)
16 Return Games Played 16
55/103 (53%) Total Service Points Won 55/118 (47%)
63/118 (53%) Total Return Points Won 48/103 (47%)
118/221 (53%) Total Points Won 103/221 (47%)

24 Ranking 18
35 Age 32
Lynwood, CA, USA Birthplace Taranto, Italy
Palm Beach Gardens, FL, USA Residence Taranto, Italy
6′ 1″ (1.85 m) Height 5′ 4″ (1.63 m)
160 lbs. (72.5 kg) Weight 132 lbs. (60 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro (October 31, 1994) Turned Pro Pro (1999)
28/11 Year to Date Win/Loss 26/21
1 Year to Date Titles 0
46 Career Titles 9
$31,410,912 Career Prize Money $9,807,605


Davide Sala


TAG: , , , ,

47 commenti. Lasciane uno!

viktor (Guest) 02-10-2015 22:43

@ Car68 (#1462239)

prova a scrivergli una cartolina, magari ti danno ascolto

47
Luca_nl 02-10-2015 21:28

ECCO LA CLASSIFICA PER LE FINALS 2015, DOPO LE SEMIFINALI DI WUHAN:
1) SERENA W. …….9.945 punti;
2) S. HALEP ……. 5.740 punti;
3) M. SHARAPOVA . 4.321 punti;
4) G. MUGURUZA .. 3.513 punti; FINALISTA
5) P. KIVTOVA…… 3.482 punti;
6) L. SAFAROVA .. 3.222 punti;
7) A. KERBER …… 3.210 punti;
8 )K. PLISKOVA….. 3.035 punti;
9) F. PENNETTA .. 3.034 punti;
10)C. S.NAVARRO . 2.965 punti;
11)A. RADWANSKA . 2.955 punti;
12)B. BENCIC ..…. 2.840 punti;
13)C. WOZNIACKI . 2.680 punti;
14)W. VENUS ……. 2.657 PUNTI; FINALISTA
15)V. ROBERTA ..… 2.536 punti;
16)B. TIMEA ……. 2.483 punti;
17)S. ERRANI …. 2.410 PUNTI;
18)M. KEYS …… 2.376 PUNTI;
19)E. SVITOLINA . 2.395 punti;
20)V. AZARENKA .. 2.276 PUNTI
21)E. MAKAROVA .. 2.202 punti;
22)A. IVANOVIC .. 2.198 punti;
23)J. JANKOVIC .. 2.170 punti;
24)A. PETKOVIC .. 1.987 punti;

Vista l’ufficialità nel sito WTA del ritiro di Serena, entrano sino alla n.20.
Dato che Roberta scarta solo 30 punti (nella Race Pechino 2014 non c’è) forse anche soltanto facendo Ottavi a Pechino si ha la quasi certezza matematica di andare il 3 Novembre al WTA Elite Trophy Zhuhai $2.150.000.
Diverso il discorso per Sara Errani che oltre ad avere 126 punti in meno ha pure uno scarto di 100 punti, quindi a lei gli Ottavi servono per non perdere punti.

46
manuel (Guest) 02-10-2015 21:20

già l’anno scorso questo torneo mi aveva deluso,male l’organizzazione,la programmazione ecc…peccato perchè l’entry list è ottima.
ma tornando al match di oggi sono tutti a commentare ” il terzo set “,ma per me è nel secondo che roby si è spenta dopo l’onda favorevole del primo,quindi ritengo potesse chiuderla in 2.
vinto il set da venus ,l’americana ha iniziato aspingere e roby hha incominciato a sbagliare ed infatti io ho pensato finisse 7-5 2-6 3-6 per venus,ma poi vedo il livescore 5 pari,e nel game successivo venus crolla 6 a 5 roby,match point ma sbaGLIA UN BACK ICREDIBILE,0 REATTIVITA SU QUELLA PALLA E MATCH POINT BUTTATO,QUINDI SI VA AL TIE BREAK VENUS ZOPPICA MA TROVA VOLEè DA URLO,ROBY RIMANE LI MA REGALA TROPPO DI DRITTO E CON POCHE PRIME RISPETTO AI 2 MATCH CON LE 2 CECHE ,e l’americana puo cosi vincere il match.
chiaro peccato per questo match,per quel back che lei sbaglia 1 volta su 1000,ecco l’ha sbagliato sul match point di una semifinale premier :cry: :twisted: :roll: .
buon torneo comunque,buona forma per roberta e brava ancora a venus che domani dovrà battere la muguruza,molto promettente.

45
stilita (Guest) 02-10-2015 21:04

@ tinapica (#1462262)

forse perchè non è questo il luogo adatto di parlare delle sceneggiate della williams, roba da ACTOR STUDIOS. Credo che i regolamenti dovrebbero essere applicati, mi riferisco sopratutto ai tempi di esecuzione tra un gioco e l’altro. In effetti se si esce da un gioco intenso a volte si è fisicamente in stato di apnea. Consentire di forare i tempi nell’esecuzione del proprio servizio quando si è in stato di apnea respiratoria significa oggettivamente favorirla. Va detto, però, che oggi Roberta era meno sciolta del solito. Detto ciò, sono certo che nei prossimi tornei vedremo la classe di roberta eccellere più che pria.

44
Maury 02-10-2015 19:14

Brava Roby comunque, ho lasciato la partita sul 5-2 del terzo convinto fosse finita, invece ci ha provato fino alla fine. Continuando così si toglie tante soddisfazioni da qui ad agosto prossimo

43
Hector (Guest) 02-10-2015 18:40

Roberta ha fatto bene, sarebbe stata da stigmatizzare se avesse offerto a Venus un caffe’ alla Sindona, ma dato che cio’ non e’ avvenuto….

42
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 02-10-2015 17:26

Scritto da erebus
Ma quale è stato in realtà l’infortunio della Williams?
Visto che si toccava spesso i glutei Venus potrebbe essere stata colta da un pernicioso attacco di Morbo di Rafa, ma dati i prodigiosi recuperi e allunghi sciorinati nel tiebreak propenderei per un caso della ben nota Sindrome di Klizan..

:grin: :grin: :grin:

41
Fabio 2002.Vorrei diventare un professionista di tennis. (Guest) 02-10-2015 14:49

Non fa nnt Roby ora sotto con Pechino

40
Lilly 02-10-2015 14:43

Bravissima Roby lo stesso! :grin:
Peccato per la sconfitta ma comunque ottimo torneo!

39
leander paes (Guest) 02-10-2015 14:01

Oggi roberta ha perso perche’non e’riuscita a sconfiggere la paura nei momenti decisivi cosa che aveva fatto contro petra e karolina.il match point sotterrato a meta’rete su una palla innocua ne e’lo specchio piu’fedele.

38
Tifoso degli italiani (Guest) 02-10-2015 13:46

Grande Robi lo stesso, bellissimo torneo. Rimane comunque il miglior torneo stagionale per distacco, eccezion fatta per l’epico slam.

Altri bei passi in avanti verso la top10!

37
Tiziano p (Guest) 02-10-2015 13:40

Io la partita l ho vista….al terzo Venus era oramai carica è diretta alla vittoria…..il problema fisico ha cambiato le cose….ma la partita ha meritato di vincerla….Roberta sicuramente sprecona oggi…

36
Elio 02-10-2015 13:27

Scritto da erebus
Ma la vera domanda è: perchè un torneo di questa importanza è privo dell’occhio di falco? Vista anche l’inesperienza dei giudici di linea locali..

c’è stato un lutto nello staff che allestisce l’occhio di falco prima del torneo e si sono ritirati. Non si conosce pero’ le dinamiche e le colpe di questa tragedia.

35
Mats 02-10-2015 13:25

Scritto da erebus
Ma la vera domanda è: perchè un torneo di questa importanza è privo dell’occhio di falco? Vista anche l’inesperienza dei giudici di linea locali..

http://www.livetennis.it/post/223011/nel-torneo-di-wuhan-non-ci-sara-occhio-di-falco/

34
abc (Guest) 02-10-2015 13:24

Scritto da erebus
Ma la vera domanda è: perchè un torneo di questa importanza è privo dell’occhio di falco? Vista anche l’inesperienza dei giudici di linea locali..

ancora??? è morto a wuhan uno dei ragazzi che si occupavano di occhio di falco, allora tutto il team ha deciso di abbandonare il torneo.

33
Luis (Guest) 02-10-2015 13:21

@ micccio (#1462284)

:mrgreen:

32
pazzodicamila 02-10-2015 13:17

Mi piace questa veste nuova di Roberta! Più simpatica e ironica: il “vuoi un caffè, un the è fantastico Ahahahhaha! Non credo che Venus stesse fingendo, tuttavia.

31
erebus (Guest) 02-10-2015 13:12

Ma la vera domanda è: perchè un torneo di questa importanza è privo dell’occhio di falco? Vista anche l’inesperienza dei giudici di linea locali..

30
erebus (Guest) 02-10-2015 13:02

Ma quale è stato in realtà l’infortunio della Williams?
Visto che si toccava spesso i glutei Venus potrebbe essere stata colta da un pernicioso attacco di Morbo di Rafa, ma dati i prodigiosi recuperi e allunghi sciorinati nel tiebreak propenderei per un caso della ben nota Sindrome di Klizan.. :mrgreen:

29
silviuzz (Guest) 02-10-2015 12:53

Ed ora gradirei un caffè…! :mrgreen:
Ha dimostrato di poter tener testa anche all’altra Williams, bravissima Roberta, bel torneo!

28
micccio 02-10-2015 12:45

Al ladro nn va mai giù il” furto”. Con la serena in difficoltà nessuno ha visto ho voluto vedere qualcosa per cui per un motivo o per l’altro la vinci si è lamentata cioè faceva di tutto per ridurre il tempo tra un servizio e l’altro mertre in risposta prendeva più tempo possibile. Tante volte è stata inquadrata mentre diceva di aspettare e tutto questo quando era in vantaggio. Senza nulla togliere ai suoi meriti sia allora che oggi che sono stati evidenti.

27
drummer 02-10-2015 12:45

Torneo penoso, pessimo biglietto da visita per la wta, davvero inconcepibile.

Giudice di sedia debole e inutile.

Vittoria meritata di Venus, sarebbe finito 6-2 il terzo senza problema fisico, altroche’ scenate. Ha fatto una “furbata” risparmiabile sul match-point, ma attaccarsi solo a quello mi sembra più da ultras che da sportivi.

Gran torneo di Roberta, oggi tradita sul più bello da un paio di rovesci, quando comunque era stato il dritto a non essere in giornata.

Grande amarezza, oggi la fortuna era dalla sua parte e le stava regalando una finale importantissima nonostante una giornata non eccelsa.

P.s. continuo a non capire che gusto ci sia a tifare contro gli italiani/e, a parte il divertimento a quanto pare irrinunciabile, di provocare gratuitamente.

26
Marco (Guest) 02-10-2015 12:43

Scritto da Alby73
Bellissimo match. Mi pare che più vittoria della Williams è stata una sconfitta della Vinci. Alla fine poi… Venus che aspettava tanto tempo per servire forse proprio per innervosire l’avversaria e Roberta che è caduta nel trappolone.

nel trappolone non doveva caderci il giudice di sedia :mad:

25
radar 02-10-2015 12:42

Doppia beffa per Roby, Venus la batte e la sopravanza in classifica:
Venus nr.15
Roby nr.16
Venus che rientra prepotentemente in corsa per il Masters: probabilmente una Williams ci sarà comunque!

24
Mats 02-10-2015 12:42

Scritto da pallabreak
Non vedo sinceramente cosa ci sia da rimproverare alla Vinci. Sì, ha servito per il match e non ha sfruttato un match ball, ma prima aveva raddrizzato un incontro che sembrava già finito e ha comunque sfiorato la vittoria contro un’avversaria con la quale, in 3 precedenti, non aveva mai vinto un set. Non è che adesso, perché é arrivata in finale agli Us Open, bisogna da lei aspettarsi ogni volta un’impresa. Piuttosto, chissà cosa passa ora per la testa di Venus Williams: magari di aver buttato alle ortiche la chance di vincere, alla sua veneranda età, 2 Slam nella stessa estate, se non si fosse più o meno inconsciamente (questo lo sa solo lei…) “arresa”, sia a Wimbledon sia agli Us Open, a sua sorella Serena…

Quoto.
Oltre ad un bellissimo torneo, Roberta ha mostrato ancora una volta un gran carattere: Venus ha avuto la palla del 5-1 nel terzo ma Roberta ha continuato a lottare su ogni palla anche se oggi non era certo in giornata, arrivando al match-point quando pochi minuti prima era stata sull’orlo del baratro.

C’è anche da dire che dopo Serena, aver battuto Kvitova e Pliskova in due giorni è difficile da metabolizzare: ti trovi ogni giorno ad alzare l’asticella cercando di abbattere nuovi record personali: non semplice da gestire.

comunque non può che avere fiducia da questa partita: come già dimostrato può mettere in difficoltà chiunque. e la partita non ce l’hanno in mano le altre. dipende anche dal suo di rendimento.

23
Alb4647 02-10-2015 12:40

In ogni caso complimenti Roberta. Non mollare. Se già stata brava a mantenere la concentrazione dopo l’impresa agli U.S Open. Ora stai tranquilla e serena e vai leggera a Pechino. Non devi dimostrare più nulla. Non pensare a sto chiodo fisso della top ten. Verrà da sola.

22
Maxi (Guest) 02-10-2015 12:39

Dopo una partita del genere voglio proprio vedere come giocherà domani Venus.

21
kenny 02-10-2015 12:36

Ieri Roby aveva servito circa l’80% di prime oggi solo il 50%, contro giocatrici come Petra, Karolina e Venus che tirano lavandini al servizio e anche in risposta fa tanta differenza (altezza media delle 3 1,84m). Caliamo un velo pietoso sul torneo, sui giudici di linea e di sedia. Dalle prossime partite caffè e biscotti alle Williams durante i turni di servizio :grin: (Serena ha già un precedente)

20
diegus 02-10-2015 12:35

Peccato!
La partita non l’ho vista, però è proprio brutto perdere così…
Pazienza, comuqnue bisogna pensare che abbiamo ritrovato una gran giocatrice. Ora può fare altri buoni punti a Pechino.
La Top 10 arriverà, secondo me.
Forza!

19
abc (Guest) 02-10-2015 12:33

Scritto da DEDAVI99
Mi spiace ma la partita Roby l’ha persa con quel tremanondo rovescio a metà rete..comunque torneo buono per lei..
Questo evento é un Premier 5 ma ci sono WTA molto più decenti sotto il punto di vista del regolamento (La Williams aspettava 50-60 secondi) prima di servire e dell’occhio di falco che in tornei come questi non può ASSOLUTAMENTE MANCARE..inoltre c’erano quattro gatti come spettatori..
Tennis in oriente? Disastro totale per ora..spero di ricredermi ma ho forti dubbi

ma se il team di hawk eye ha abbandonato il torneo per lutto è colpa della cina, di wuhan o del tennis orientale in generale, fammi capire?

18
tinapica (Guest) 02-10-2015 12:31

Ma l’articolista (…”ottime condizioni fisiche”…) si è accorto che Venus Williams abbia giocata più di metà della partita decisiva visibilmente azzoppata e che fino a quell’infortunio l’incontro stava andando senza problemi verso la vittoria della statunitense? Pare proprio di no dato che neanche vi fà cenno.

17
Mats 02-10-2015 12:30

Roberta nel secondo non era in campo e nel terzo ha sprecato troppe occasioni. poteva rientrare sul 1-2 e sul 1-3 ma ha perso sempre i punti importanti. ovvio dopo la rimonta e sul 6-5 ci si aspetta l’happy ending… C’è di positivo che nonostante oggi il servizio non abbia proprio funzionato (ed anche il dritto non era poi un granchè) sia riuscita, di pura lotta, a portare al tie-break del terzo Venus che si, alla fine era acciaccata (approfittandone anche con lunghe pause tra i punti) ma vero è che serve sempre come un uomo

16
superpeppe (Guest) 02-10-2015 12:28

Scritto da sarita
occasione che non ricapiterà.

Perché non dovrebbe ricapitare??

15
Alby73 (Guest) 02-10-2015 12:25

Bellissimo match. Mi pare che più vittoria della Williams è stata una sconfitta della Vinci. Alla fine poi… Venus che aspettava tanto tempo per servire forse proprio per innervosire l’avversaria e Roberta che è caduta nel trappolone.

14
pinkfloyd 02-10-2015 12:25

Più nervosa del solito oggi Roberta, anche prima delle ultime fasi della partita.
Soliloqui talvolta inutili e un po’ di palle sbagliate anche per tensione.
Avere di fronte una Williams le ha creato comunque nervosismo.
Poi il finale francamente insolito e discutibile, anche per una campionessa come Venus di solito molto corretta.

Ora si va avanti, questa partita si poteva vincere ma ci sta di perderla, deve riprendere da Pechino e cercare di ottenere più punti possibile, in ogni caso, anche solo per la top 10 da raggiungere.
Ma deve tranquillizzarsi, tornare ad essere giocatrice “normale”, forte ma più tranquilla: il nervosismo nel tennis non è mai una cosa positiva.

13
Luca96 02-10-2015 12:24

L’occhio di falco in un torneo del genere ci vuole eccome! Almeno 2 palle dubbie che potevano essere punti di Roberta…peccato,ma Roberta ha giocato un grandissimo torneo! E adesso a Pechino speriamo che superi la Schmiedlova e poi con la Halep potrà giocare senza pressione.

12
pallabreak (Guest) 02-10-2015 12:21

Non vedo sinceramente cosa ci sia da rimproverare alla Vinci. Sì, ha servito per il match e non ha sfruttato un match ball, ma prima aveva raddrizzato un incontro che sembrava già finito e ha comunque sfiorato la vittoria contro un’avversaria con la quale, in 3 precedenti, non aveva mai vinto un set. Non è che adesso, perché é arrivata in finale agli Us Open, bisogna da lei aspettarsi ogni volta un’impresa. Piuttosto, chissà cosa passa ora per la testa di Venus Williams: magari di aver buttato alle ortiche la chance di vincere, alla sua veneranda età, 2 Slam nella stessa estate, se non si fosse più o meno inconsciamente (questo lo sa solo lei…) “arresa”, sia a Wimbledon sia agli Us Open, a sua sorella Serena…

11
Car68 02-10-2015 12:21

Non se ne può più delle Williams.. Che si ritirino, basta! Noiose, scorrette, hanno rovinato quasi vent’anni di tennis femminile…

10
Elio 02-10-2015 12:19

Una smorzatina ogni tanto pero’…si poteva tentare, visto che Venus non si muoveva molto. Peccato.Robi ha fatto un bel torneo cmq. Era sotto 2/5, e si è pure guadagnato un MP ! la delusione rimane ma non dimentichiamoci di tutto quello che ha fatto di buono Robi in queste ultime settimane. :wink:

9
Gabriele da Firenze 02-10-2015 12:18

Onore alla Williams che nonostante i 35 anni, nonostante le quasi tre ore di gioco di ieri, nonostante un problema fisico che alla fine la faceva deambulare zoppicando e persa…ha vinto ugualmente! Purtroppo Roberta non ha saputo approfittare di un’occasione d’oro a dir poco…e quando non si approfitta, ne gode l’altra. Finale per la 35enne ed acciaccata Williams…

8
stealth 02-10-2015 12:17

La SUDDITANZA PSICOLOGICA purtroppo esiste anche nel tennis e la
nostra purtroppo ne ha pagato le conseguenze innervosendosi negli
ultimi punti…detto cio’ xro’ se sul match point le e’ venuto
il BRACCINO deve fare solo il MEA CULPA…
Mai mi sarei aspettato cmq una Venus cosi’ resistente…evidentemente
le motivazioni a 1000 le hanno fatto superare fatica e problemi fisici finali.

Grande Robertina cmq che ha fatto un grandissimo torneo !!!

7
BennyLions 02-10-2015 12:17

Peccato perché dopo uno sforzo immane e visto il periodo di forma straordinaria tecnica e fisica (col grande obiettivo della top Ten) è stata tradita dal suo colpo (il back di rovescio) quando serviva per l’incontro sul 6-5,compreso un match-Point,poi non è riuscita a spostare più la Williams e non trovando profondità ha agevolato l’avversaria che da ferma ha tirato delle sassate..penso che abbia influito non poco il fatto di aver dovuto inseguire nel terzo set spendendo tantissime energie..l’arbitro doveva intervenire nel tiebreak quando Venus si prendeva un minuto per battere, ha accentuato il problema di crampi soltanto per prendere fiato, ha sfruttato il suo nome.Memore del Williamazo di New York l’ho vista cattivella e vendicativa oggi.Mi dispiace tanto per Roberta, non solo avrebbe potuto vincere il torneo ma avrebbe sfruttato l’inerzia positiva sino a fine stagione, ora nn so come si presenterà a Pechino dopo questa partita.

6
giovanni (Guest) 02-10-2015 12:17

Sceneggiate della Williams. Finale di partita con probabili risvolti negli spogliatoi :lol:
Peccato per il mp giocato con tanta paura. :shock:

5
DEDAVI99 02-10-2015 12:16

Mi spiace ma la partita Roby l’ha persa con quel tremanondo rovescio a metà rete..comunque torneo buono per lei..
Questo evento é un Premier 5 ma ci sono WTA molto più decenti sotto il punto di vista del regolamento (La Williams aspettava 50-60 secondi) prima di servire e dell’occhio di falco che in tornei come questi non può ASSOLUTAMENTE MANCARE..inoltre c’erano quattro gatti come spettatori..
Tennis in oriente? Disastro totale per ora..spero di ricredermi ma ho forti dubbi

4
brizz 02-10-2015 12:14

peccato quel match point, con la finale la top ten era ad un passo

3
sarita 02-10-2015 12:11

occasione che non ricapiterà.

2
pastaldente 02-10-2015 12:10

Delusione… era riuscita a capovolgerla e ad andare a match point! Ma alla fine ha vinto la schifilliams! ghiotta occasione non sfruttata.
torneo ottimo senza dubbio, ma ci resta l’amaro in bocca per quel punto sbagliato sul 6-5!
“vuoi anche un tè o un caffè??” ;-D

1

Lascia un commento