Ortisei 2015 Challenger, Copertina

Challenger Ortisei: Seppi ci sarà anche quest’anno. Tante le novità di questa edizione

25/09/2015 06:45 8 commenti
Wolfgang Wanker (Direttore del Torneo) e Andreas Seppi
Wolfgang Wanker (Direttore del Torneo) e Andreas Seppi

Per la quarta volta consecutiva Andreas Seppi sarà la grande stella dello Sparkasse ATP Challenger Val Gardena Südtirol. Seppi non ha voluto mancare alla presentazione dell’evento stamattina a Bolzano, presenti anche autorità e i rappresentanti dei vari sponsor, in primis la Cassa di Risparmio, main sponsor da tanti anni. Il torneo più importante in Alto Adige giungerà alla sua sesta edizione e sarà dotato ancora una volta di un montepremi di 64.000 euro. 9.200 euro andranno al vincitore.

Tante saranno le novità in programma quest’anno a Ortisei
“Ovviamente la presenza di Seppi al nostro torneo è la migliore notizia che possiamo dare”, dice Ellis Kasslatter, presidente del comitato organizzatore dal 2014.
Seppi tornerà al torneo di casa dopo una stagione lunga e intensa per tentare di vincere per la terza volta. In tre partecipazioni il 31-enne di Caldaro ha un bilancio di 14 vittorie e una sola sconfitta subita in finale del 2012 ai danni del tedesco Benjamin Becker. Nel 2013 (Simon Greul) e 2014 (Matthias Bachinger) Seppi invece ha vinto il duello in finale con la Germania.

“Ci siamo adeguati al calendario internazionale e abbiamo spostato il torneo di una settimana ovviamente per permettere a Seppi e a tanti altri top 100 della classifica mondiale di essere presenti al nostro torneo”, dice Wolfgang Wanker, direttore del torneo. Il torneo partirà sabato 7 novembre con le qualificazioni e vedrà il suo atto conclusivo nella giornata di domenica 15 novembre, quando a partire dalle ore 11 saranno in programma le finali in doppio e singolo.

Wanker: “Siamo strafelici di poter dare la nostra wild card a Andreas Seppi. Lui a Ortisei è da sempre il beniamino del pubblico e sono convinto che i tifosi locali anche quest’anno non si lasceranno scappare la possibilità di vedere Seppi dal vivo almeno una volta l’anno a casa sua”.
Seppi probabilmente esordirà martedì 10 novembre alle ore 18 per il suo match in singolare. “Questa data non è sicura al cento per cento, perché dipenderà anche chi affronterà al primo turno, ma negli ultimi anni Seppi il suo cammino lo ha iniziato sempre il martedì”.

Andreas Seppi ci tiene di giocare bene in casa
Per Andreas Seppi il torneo di Ortisei giunge al termine di una stagione lunga e intensiva. Il ritorno a casa a fine anno rappresenta al numero 25 del mondo anche di mettersi in mostra
Sparkasse ATP Challenger Val Gardena Südtirol – 0471797275 – info@atpvalgardena.it – www.atpvalgardena.it
almeno una volta nella stagione ai suoi tanti tifosi in Alto Adige. “Giocare il torneo in Val Gardena è una cosa speciale. È l’unico challenger in Alto Adige e per me è una delle poche occasioni di giocare davanti ai miei tifosi. Negli ultimi anni il torneo è ancora più speciale perché la mia ragazza Michela è di Ortisei e anche io vivo a Ortisei quelle poche volte che sono a casa”. Seppi ci tiene a fare bella figura. “Le mie vittorie nel 2013 e l’anno scorso e la finale raggiunta tre anni fa dimostrano che ci tengo a giocare bene al torneo di casa. Riuscire a conquistare la tripletta quest’anno è una grande sfida. Ovviamente spero che il pubblico mi sostenga come lo ha fatto negli ultimi anni”.
Seppi in Val Gardena dovrà difendere i 90 punti ATP conquistati dodici mesi fa. Inoltre ha la possibilità di ottenere proprio al torneo di Ortisei una vittoria importante della sua carriera. Fino ad oggi in carriera ha vinto 99 partite a livello challenger. Vincere al primo turno di Ortisei quest’anno significherebbe la vittoria numero 100 in carriera.
Seppi arriva da una stagione importante. “La migliore dal 2012”, dice il detentore del titolo. La vittoria su Roger Federer al terzo turno a Melbourne a fine gennaio è rimasta nei cuori di tutti i tifosi italiani. Ha raggiunta la finale a Zagabria e dopo la finale di Halle a giugno (sconfitta contro Federer) Seppi è tornato nuovamente numero uno in Italia. Con un grande finale di stagione Seppi può sperare di tornare nei primi 20 del mondo. Ricordiamo che il suo best ranking è la 18esima posizione, raggiunta per la prima volta il 28 gennaio 2013.
Dopo la Coppa Davis in Russia Seppi a ottobre giocherà due tornei in Cina (Pechino e Shanghai), poi Vienna, Basilea o Valencia, il master 1000 di Parigi-Bercy prima di fare ritorno a Ortisei. La settimana dopo Seppi terminerà la sua stagione probabilmente al challenger di Brescia.
Non si conoscono ancora gli avversari che contenderanno il titolo alla stella di casa a metà novembre a Ortisei. “L’entry list del torneo uscirà solo a tre settimane dall’inizio a metà ottobre, ma speriamo di avere al via tanti top 100”, dice Wanker. Dopo il felice debutto nel 2013 il torneo di Ortisei si giocherà per la terza volta sulla nuova superficie in resina acrilica, una superficie meno veloce rispetto al vecchio tappeto.

“Your chance to play with Seppi” – Torneo di qualificazione il 24 ottobre
Per la prima volta nella storia del torneo gardenese Seppi giocherà anche il doppio. Però non si sa ancora con chi scenderà in campo. Questa è “Your chance to play with Seppi”. Il suo compagno di doppio verrà stabilito sabato 24 ottobre in un torneo di qualificazione. A partire dalle ore 10, 64 concorrenti si sfideranno in un torneo giocato di soli tiebreak. “Chi vince un match-tiebreak giocato fino a dieci passerà il turno. La finale sarà in programma alle ore 18. 56 giocatori potranno iscriversi grazie alla loro classifica nazionale o internazionale, ma assegneremo anche otto wild card per dare la possibilità anche a qualche giocatore a partecipare al torneo”, spiega Wanker.

Altre novità per il 2015
Il torneo più importante dell’Alto Adige per la sesta edizione offre altre novità. A partire da stamattina è online il nuovo sito internet (www.atpvalgardena.it). Anche la comunicazione tramite i social media (Facebook e Twitter in primis) sarà intensificato da oggi.
Sparkasse ATP Challenger Val Gardena Südtirol – 0471797275 – info@atpvalgardena.it – www.atpvalgardena.it
Non solo prima e durante lo Sparkasse ATP Challenger Val Gardena Südtirol saranno date notizie e novità, ma ci saranno aggiornamenti sul tennis in Val Gardena per tutto l’anno. Quest’anno saranno anche in palio nuovi trofei per i vincitori in singolo e doppio ovviamente con i materiali tipici della Val Gardena: legno e dolomite, il minerale formato da calcio e magnesio.

Nuovo logo per il 2016
Gli organizzatori dello Sparkasse ATP Challenger hanno indetto un concorso per un nuovo logo del torneo a partire dal 2016. Fino al 31 ottobre grafici, progettisti, studenti e tutti gli interessati possono inviare una bozza. Il nuovo logo sarà presentato dallo scultore Filip Moroder e al vincitore andranno 500 euro.

Prezzi e ticket per il 2015
Biglietti d’ingresso per il torneo sono in vendita da subito sul sito internet della manifestazione (www.atpvalgardena.it) e all’Azienda di Soggiorno della Val Gardena. “I prezzi sono rimasti uguali all’anno scorso. Si pagherà solo da lunedì, quando inizieranno le partite del tabellone principale. Fino a giovedì – ottavi inclusi – si pagheranno 6 euro, venerdì e sabato per quarti e semifinali il prezzo sarà di 10 euro e per le due finali in programma domenica si pagherà 15 euro. L’abbonamento per la settimana intera costerà 40 euro”, dice Ellis Kasslatter.

Altoatesini nelle qualificazioni
Andreas Seppi sarà la grande stella del torneo, ma come di consueto gli organizzatori daranno la possibilità anche ad altri giocatori locali di mettersi in mostra. Nelle qualificazioni, in programma a Ortisei nel primo weekend (7 e 8 novembre) saranno presenti altri altoatesini. “Due wild card per le quali sono della federazione, quattro rimangono a noi. Cercheremo di dare la precedenza nell’assegnazione delle wild card ai giocatori altoatesini”, dice Wanker. Un “invito” degli organizzatori è riservato come sempre al vincitore del torneo ITF under 18 di Salsomaggiore, che nel 2015 è stato vinto dall’italiano Gian Marco Moroni.

Finali domenica 15 novembre dalle ore 11
Il torneo in Val Gardena partirà sabato 7 novembre con i primi turni delle qualificazioni e terminerà con le due finali (singolo e doppio) in programma per domenica 15 novembre a partire dalle ore 11. Wanker: “Abbiamo l’intenzione di giocare su un solo campo a partire dagli ottavi in programma giovedì 12 novembre e allestiremo una seconda tribuna per dare la possibilità a più spettatori possibili di seguire gli incontri”.

Il torneo in diretta su www.atpvalgardena.it
Come negli ultimi due anni gli appassionati di tennis in tutto il mondo hanno la possibilità di seguire il torneo gardenese in diretta su internet. Sul sito www.atpvalgardena.it verrà installato un live score. “Avremo inoltre il live stream sui due campi di gioco. Gli appassionati di tennis in tutto il mondo potranno in questo modo seguire il nostro torneo”, dice


TAG: , , ,

8 commenti

AndryREAX 25-09-2015 14:51

@ Hoila Seppi (#1457287)

Non hai una classifica nazionale?

8
Hoila Seppi (Guest) 25-09-2015 14:05

Scritto da Mitico Hoila
@ Hoila Seppi (#1457083)
Beh, allora vengo a vederti per il torneo di qualificazione….

si ma spero in una wild card.

7
Hoila Seppi (Guest) 25-09-2015 14:04

Scritto da Mitico Hoila
@ Hoila Seppi (#1457083)
Beh, allora vengo a vederti per il torneo di qualificazione….

sei benventuto, indossero´la panciera e una maglietta con scritto Hoila Seppi.

6
Mitico Hoila (Guest) 25-09-2015 11:53

@ Hoila Seppi (#1457083)

Beh, allora vengo a vederti per il torneo di qualificazione….

5
AndryREAX 25-09-2015 11:51

@ Hoila Seppi (#1457083)

Provaci :mrgreen: Ho amici 4.1/4.2 che ci provano ad iscriversi, e se non ci sono oltre 55 persone davanti a loro classificati meglio, entrano.

4
Hoila Seppi (Guest) 25-09-2015 09:52

Scritto da Mitico Hoila

Scritto da AndryREAX
Bella iniziativa quella di dare una chance a “chiunque” di giocare un match in doppio con Seppi. Facevano una cosa simile in un ATP tedesco, non ricordo quale, con Kohlsch, e una volta passarono adfirittura un turno nel MD.

Dovremmo chiedere a Hoila Seppi di partecipare a queste qualificazioni…

Sarebbe per me un grande onore giocare con il fenomeno. Perché´no, visto che il mio livello di gioco non e´male (EX C1 PER INTENDERCI)

3
Mitico Hoila (Guest) 25-09-2015 09:27

Scritto da AndryREAX
Bella iniziativa quella di dare una chance a “chiunque” di giocare un match in doppio con Seppi. Facevano una cosa simile in un ATP tedesco, non ricordo quale, con Kohlsch, e una volta passarono adfirittura un turno nel MD.

Dovremmo chiedere a Hoila Seppi di partecipare a queste qualificazioni… ;-)

2
AndryREAX 25-09-2015 07:43

Bella iniziativa quella di dare una chance a “chiunque” di giocare un match in doppio con Seppi. Facevano una cosa simile in un ATP tedesco, non ricordo quale, con Kohlsch, e una volta passarono adfirittura un turno nel MD.

1

Lascia un commento