Out Marco ATP, Copertina

ATP Winston Salem: Niente da fare per Marco Cecchinato

25/08/2015 02:00 25 commenti
Marco Cecchinato classe 1992, n.102 del mondo
Marco Cecchinato classe 1992, n.102 del mondo

Marco Cecchinato esce di scena all’esordio nel torneo ATP 250 di Winston Salem ($616.210, cemento).

L’azzurro, proveniente dalle qualificazioni, è stato battuto da Aljaz Bedene, classe 1989, n.58 ATP, con il risultato di 62 62 in 56 minuti di partita.

Nel primo set Cecchinato partiva malissimo cedendo il servizio nel primo ed al terzo gioco e con Bedene che senza particolari problemi al servizio chiudeva la frazione per 6 a 2, dopo aver piazzato un ace nell’ultimo punto del parziale.

Nel secondo set Bedene brekkava Marco nel primo ed al terzo gioco (sempre a 15), dopo aver messo a segno il game perfetto nel secondo gioco, piazzando 4 ace.
Sul 3 a 0 l’incontro veniva sospeso per circa tre ore per colpa della pioggia.
Alla ripresa il britannico continuava a non concedere nulla al servizio (solo due i punti concessi nel parziale), chiudendo la partita per 6 a 2.

La partita punto per punto

ATP Winston Salem
Marco Cecchinato
2
2
Aljaz Bedene
6
6
Vincitore: A. BEDENE

M. Cecchinato ITA - A. Bedene GBR
00:55:03
3 Aces 11
4 Double Faults 2
49% 1st Serve % 51%
16/23 (70%) 1st Serve Points Won 19/20 (95%)
7/24 (29%) 2nd Serve Points Won 14/19 (74%)
2/6 (33%) Break Points Saved 0/0 (0%)
8 Service Games Played 8
1/20 (5%) 1st Return Points Won 7/23 (30%)
5/19 (26%) 2nd Return Points Won 17/24 (71%)
0/0 (0%) Break Points Won 4/6 (67%)
8 Return Games Played 8
23/47 (49%) Total Service Points Won 33/39 (85%)
6/39 (15%) Total Return Points Won 24/47 (51%)
29/86 (34%) Total Points Won 57/86 (66%)

102 Ranking 58
22 Age 26
Palermo, Italy Birthplace Ljubljana, Slovenia
Palermo, Italy Residence London, UK
6’1″ (185 cm) Height 6’0″ (182 cm)
171 lbs (77 kg) Weight 159 lbs (72 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2011 Turned Pro 2008
0/2 Year to Date Win/Loss 11/9
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 0
$266,773 Career Prize Money $996,182


TAG: , ,

25 commenti. Lasciane uno!

Antony_65 (Guest) 25-08-2015 17:03

@ Antonella (#1429243)
non parliamo a caso. Si sa che Cecchinato ha giocato e preferisce soprattutto la terra, qui si è ben comportato passando le quali di un torneo sul duro,ha perso nettamente d’accordo però ci sta,deve giocare molto di più su questa superficie per avvicinarsi al suo livello su terra. Sono convinto che se uno ha le potenzialità su una superficie possa averle anche sull’altra ma per adeguarsi deve lavorare molto molto molto

25
Nat (Guest) 25-08-2015 16:17

Scritto da rovescio lungolinea

Scritto da Andreas Seppi
Bravo Cecchinato. Insieme a Donati programmazioni intelligenti. Già quattro partite su cemento con gente forte. Sono sicuro e spero che il prossimo anno, se si allenerà e giocherà di più su cemento, si toglierà belle soddisfazioni. Gia aver vinto tre partite qui, non scontate e aver giocato in tabellone, gli fa onore.

Sì, concordo.
Ottima scelta, sta costruendo un gioco per il cemento.
E’ andato negli States, ha vinto tre partite sul veloce e poi ha preso una mini stesa da Bedene che poteva essere tranquillamente preventivata.
Cosa conta divenire top 90 ora, rispetto alla possibilità di imparare ciò che può portarlo più in alto nel futuro? E’ giovane e, sembrerebbe, ambizioso, vista la recente programmazione.
Bravo Cecchinato.
In Italia se non sei nessuno sei amato da tutti, perché possono così mostrartisi superiori con grossa soddisfazione, ma non appena fai qualcosa di giusto e di buono diventi l’idolo da abbattere, l’invidiato “oh, chi si crede di essere”?
Diciamola tutta, divieni l’odiato simbolo dei nostri fallimenti, del “allora si poteva fare e sono io che non ce l’ho fatta”.
In bocca al lupo a tutti

sono d’accordo

24
Nat (Guest) 25-08-2015 16:16

Scritto da Federer.Forever
Unico aggettivo per l’attuale Ceck: inadeguato. Ai livelli ATP non riesce ad essere all’altezza, può continuare a figurare bene nei challenger italiani. Appena esce dal seminato potrebbe perdere da chiunque. Se non inizia a girare un pò e a uscire dal suo comfort, resterà sempre un incompiuto. Prenda esempio da Vanni e Fabbiano (e in parte Caruso) che si mettono in gioco all’estero, riuscendo a fare risultato ovunque.

…ma fammi il piacere!!!! vanni e fabbiano sono piu’ vecchi e NON hanno mai raggiunto il best ranking di Cek!!

prima di sparare sentenze a casaccio INFORMARSI BENE!!!!

ciaoooo!!!

23
Federer.Forever 25-08-2015 14:17

Unico aggettivo per l’attuale Ceck: inadeguato. Ai livelli ATP non riesce ad essere all’altezza, può continuare a figurare bene nei challenger italiani. Appena esce dal seminato potrebbe perdere da chiunque. Se non inizia a girare un pò e a uscire dal suo comfort, resterà sempre un incompiuto. Prenda esempio da Vanni e Fabbiano (e in parte Caruso) che si mettono in gioco all’estero, riuscendo a fare risultato ovunque.

22
SilvioL (Guest) 25-08-2015 12:59

Scritto da Elio
@ Antonella (#1429243)
Ma cosa dici ? tu si che te ne intendi di Tennis !
Per esempio il Francese Herbert (Q) ora n°140 BR 107 ha eliminato Stakhovsky n°60 BR 31.
Questo giocarore transalpino ha 24 anni, Cecchinato 23 a Settembre.Secondo te è già al massimo ?
Fai solo ridere.

La verità fa male, lo so, ma non essere astioso….. :lol:
A proposito di ridere, invece, Il paragone con Herbert è assolutamente esilarante. Grazie per avermi strappato una risata…

21
rovescio lungolinea (Guest) 25-08-2015 12:21

Scritto da Andreas Seppi
Bravo Cecchinato. Insieme a Donati programmazioni intelligenti. Già quattro partite su cemento con gente forte. Sono sicuro e spero che il prossimo anno, se si allenerà e giocherà di più su cemento, si toglierà belle soddisfazioni. Gia aver vinto tre partite qui, non scontate e aver giocato in tabellone, gli fa onore.

Sì, concordo.
Ottima scelta, sta costruendo un gioco per il cemento.
E’ andato negli States, ha vinto tre partite sul veloce e poi ha preso una mini stesa da Bedene che poteva essere tranquillamente preventivata.
Cosa conta divenire top 90 ora, rispetto alla possibilità di imparare ciò che può portarlo più in alto nel futuro? E’ giovane e, sembrerebbe, ambizioso, vista la recente programmazione.

Bravo Cecchinato.
In Italia se non sei nessuno sei amato da tutti, perché possono così mostrartisi superiori con grossa soddisfazione, ma non appena fai qualcosa di giusto e di buono diventi l’idolo da abbattere, l’invidiato “oh, chi si crede di essere”?
Diciamola tutta, divieni l’odiato simbolo dei nostri fallimenti, del “allora si poteva fare e sono io che non ce l’ho fatta”.

In bocca al lupo a tutti

20
Elio 25-08-2015 11:59

Scritto da jack
Bravo ceck, bella stesa.

Commento molto intelligente il tuo.

19
marcello (Guest) 25-08-2015 11:49

Scritto da Elio
@ Antonella (#1429243)
Ma cosa dici ? tu si che te ne intendi di Tennis !
Per esempio il Francese Herbert (Q) ora n°140 BR 107 ha eliminato Stakhovsky n°60 BR 31.
Questo giocarore transalpino ha 24 anni, Cecchinato 23 a Settembre.Secondo te è già al massimo ?
Fai solo ridere.

era scaduto lo yogurt stamattina? :lol:

18
king_scipion66 25-08-2015 11:39

Qualcuno è troppo catastrofico…..dalle statistiche (la partita credo che nessuno l’abbia vista :smile: )mi pare ti poter notare che la vera differenza l’abbia fatta la seconda di servizio…fermo restando che Bedene è un giocatore fatto e finito mentre l’italiano possa ancora migliorare tutti i fondamentali e soprattutto la seconda di servizio che sul veloce è molto più importante della prima…

17
jack (Guest) 25-08-2015 11:04

Bravo ceck, bella stesa.

16
Andreas Seppi 25-08-2015 10:55

Bravo Cecchinato. Insieme a Donati programmazioni intelligenti. Già quattro partite su cemento con gente forte. Sono sicuro e spero che il prossimo anno, se si allenerà e giocherà di più su cemento, si toglierà belle soddisfazioni. Gia aver vinto tre partite qui, non scontate e aver giocato in tabellone, gli fa onore.

15
Nevskij (Guest) 25-08-2015 10:49

Nulla di nuovo sotto il sole. I delusi da Ceck (che, ricordo, è il primo under 23 italiano a entrare fra i 100 dai tempi di Fognini) sono gli stessi che attendono i miracoli quotidiani da Gaio, Adelchi, Dalla Valle, Berrettini, Quinzi e company… Ceck si è costruito la classifica non tanto per gli AO, ma per la prima sua vera stagione su terra che inizierà in Sudamerica. Lì vedremo se abbiamo un terraiolo da top 60-70 (per il nostro disastrato tennis di vecchietti sarebbe già tanto). Winston Salem conta zero, anzi è riuscito a giocare 4 partite e non era scontato. Chi pensa di poter avere un giocatore da cemento continui a seguire i fenomeni che ho citato sopra…

14
Elio 25-08-2015 10:31

@ Antonella (#1429243)

:shock: Ma cosa dici ? tu si che te ne intendi di Tennis !
Per esempio il Francese Herbert (Q) ora n°140 BR 107 ha eliminato Stakhovsky n°60 BR 31.
Questo giocarore transalpino ha 24 anni, Cecchinato 23 a Settembre.Secondo te è già al massimo ?
Fai solo ridere.

13
tennisitalia (Guest) 25-08-2015 10:22

Scritto da Nat

Scritto da Devis
2 settimane in nord America e neanche un punto atp conquistato
Magari giocando due challenger su terra riusciva ad entrare nei primi 90 atp. Peccato

Ma come si fa a scrivere queste cose?? Ha preso 5 punti per essersi qualificato con merito…. Cek ha potenziale di miglioramento… Sulla terra e’ buono, sul cemento può solo migliorare.

E poi il bello é stato k molti utenti quando il Ceck continuava a fare semifinali nei challenger, tutti dicevano ” questo ragazzo merita anche di piú di essere top 100, oppure, sará il nuovo Fognini e cose varie.E ora che perde x merito del suo avversario tutti a criticare.Vedete k oggi ha perso contro Bedene che x ora stá vivendo il miglior momento della carriera.E poi sul cemento se la sbrigare
P.S= finale persa a Chennai solo da Wawrinka.Io la penso cosí, poi….

12
Antonella (Guest) 25-08-2015 10:17

@ giacomo (#1429261)

Beh hai visto chi ha incontrato ehhe

11
kurtcobain (Guest) 25-08-2015 10:14

Mamma mia ragazzi questo è il livello del tennis italiano

10
ska (Guest) 25-08-2015 10:13

Come prima trasferta in US sul cemento non è male.
Al primo turno degli US open è proibitivo comunque. Speriamo eviti la bicicletta e torni in aereo ad accumulare punti sulla terra e migliorare, cosa che continua a fare.
A me non sembra al massimo del suo medriocre potenziale.
Per ora ha fatto una “puntata” nei 100, per fortuna al momento giusto per l’entry list degli Open. Mi aspetto che la puntata si commuti in qualcosa di stabile per poi arrivare a puntate negli 80..

i 5 punti non servono, la media che deve tenere è di 25 ad evento, per rimanere costante nei 100

9
Aper (Guest) 25-08-2015 10:03

Non c’è proprio misura in gran parte dei commenti. Cecchinato è l’unico giocatore italiano ad aver acquisito una certa solidità e costanza , in particolare sulla terra, ma non ha ancora fatto il salto di qualità . È ancora giovane per cui bisogna vedere se in prosieguo riuscirà a farlo.

8
Nat (Guest) 25-08-2015 09:44

Scritto da Devis
2 settimane in nord America e neanche un punto atp conquistato
Magari giocando due challenger su terra riusciva ad entrare nei primi 90 atp. Peccato

Ma come si fa a scrivere queste cose?? Ha preso 5 punti per essersi qualificato con merito…. Cek ha potenziale di miglioramento… Sulla terra e’ buono, sul cemento può solo migliorare.

7
giacomo (Guest) 25-08-2015 09:19

il solito Cecchinato,ne ero certo,anzi……ero rimasto stupefatto dal superamento delle qualificazioni

6
ABBA (Guest) 25-08-2015 08:52

Cecchinato commovente. In ogni caso ammiro il fatto che questa volta a giocare sul cemento ci abbia almeno provato. Certo che dovrebbe farlo con maggior continuità per limare alcuni evidenti difetti e rendere più aggressivo il suo gioco. Spero abbia la costanza e la volontà di mettersi in gioco e piano piano le cose miglioreranno. Certo che non diventerà mai un giocatore da cemento, ma se vuole essere un top100 deve almeno starci decentemente e portare a casa qualche punto anche su questa superficie

5
Antonella (Guest) 25-08-2015 08:29

Cecchinato e già al massimo del suo potenziale mediocre.

4
paolin (Guest) 25-08-2015 07:58

A prescindere dal risultato di oggi che non significa nulla, come si fa a pensare di avere già trovato un professionista stabile nelle prime 100 posizioni del ranking, se, vado a memoria contro avversari con tale classifica si va puntualmente a casa! La strada è ancora lunga, quindi sotto a lavorare, perché il livello di cecchinato non è ancora quello di un top 100!

3
Devis (Guest) 25-08-2015 07:53

2 settimane in nord America e neanche un punto atp conquistato

Magari giocando due challenger su terra riusciva ad entrare nei primi 90 atp. Peccato

2
Pelandrone (Guest) 25-08-2015 02:10

Complimenti

1

Lascia un commento