Torneo Open Copertina, Generica

12° Trofeo Oremplast – Torneo Open: Proseguono le qualificazioni

23/08/2015 12:07 2 commenti
Alessio De Bernardis, un giovane del Ct Massa Lombarda
Alessio De Bernardis, un giovane del Ct Massa Lombarda

Ci sono anche Edoardo Rivola e Alessio De Bernardis, portacolori del club organizzatore, tra i sette giocatori promossi dal tabellone sezione intermedia di terza categoria alla fase successiva del 12° Trofeo Oremplast, torneo Open maschile con montepremi di 8000 euro che sta per iniziare la seconda settimana di incontri sui campi del Circolo Tennis Massa Lombarda (la conclusione è prevista per domenica 30).

De Bernardis, perugino classe 2000 tesserato all’inizio di questa stagione dal sodalizio di via Fornace di Sopra in prospettiva futura, nel turno di qualificazione ha fatto valere la sua miglior classifica (3.1) per superare agevolmente il bolognese Claudio Botticelli (3.4), mentre il 18enne massese (3.2) ha avuto via libera per il forfait causa infortunio del 3.1 Fabio Felicetti. Entrambi hanno così guadagnato un posto nel tabellone di seconda categoria limitato ai 2.6, dove De Bernardis affronta il 2.8 Nicola Ronzoni (Ct Albinea) mentre Rivola se la vede con Luca Boschi (2.8, Ct Cesena).
In questo tabellone, dal quale emergeranno otto tennisti per il tabellone principale (al via da martedì 25), sono presenti altri due giocatori del Ct Massa Lombarda: il maestro Ronnj Capra, classificato 2.8, opposto all’esordio al veneto Alessandro Grigio (3.1), e l’altro 2.8

Nicholas Contavalli, uno dei componenti della squadra che a fine giugno ha conquistato la storica promozione in serie A1, che il sorteggio ha abbinato al 2.7 bolognese Mattia Magri.
Un altro degli artefici dell’impresa firmata dal team capitanato da Michele Montalbini, il 16enne marchigiano Samuele Ramazzotti (2.4), sarà uno dei protagonisti del main draw del Trofeo Oremplast, insieme anche a Federico Maccari (2.4), 21enne toscano new entry del Ct Massa Lombarda in vista dell’impegno nel massimo campionato per il 2016.
Alle 12 di lunedì 24 agosto scade il termine fissato per le iscrizioni dei giocatori di 1ª categoria e 2.1, subito dopo il giudice arbitro Umberto Domenichini (assistito dai colleghi Roberto Montesi, Manuela Mazzolani e Sergio Zoli, direttore di gara Umberto Ricci) procederà alla compilazione del tabellone finale di un torneo che ancora una volta porta il tennis italiano di qualità sui campi dove ha mosso i primi passi con la racchetta in mano Sara Errani.

Al momento in cima all’entry list figurano i nomi dei 2.1 Giulio Di Meo (Tc Schio) e Mauro Bosio (Canottieri Nino Bixio di Piacenza), finalista dodici mesi fa, sconfitto dal siciliano Alessio Di Mauro, e dei 2.2 Marco Speronello (Tc Cà del Moro Venezia), Pablo Galdon, argentino in forza al Ct Mosciano dopo aver difeso nel 2014 i colori del Ct Massa Lombarda in serie A2, e Alessandro Rondinelli (Ct Casalboni Santarcangelo).
Hanno già dato la loro adesione, inoltre, i migliori seconda categoria romagnoli, come Mattia Barducci (2.3, come il bolognese Lorenzo Cremonini, suo compagno al Ct Cesena), Lorenzo Brunetti (2.4, Ct Cesena), o i 2.5 Roberto Zanchini (Tc Faenza), Federico Bronzetti (Ct Rimini), Alex Fabbri (Marina Sport Center), Marco De Rossi, Davisman sammarinese, e Alessandro Dragoni, tesserato per La Meridiana Modena.


TAG:

2 commenti

AndryREAX 23-08-2015 14:47

Un 3.1 del 2000 che riesce a giocare, con quel fisico, con quell’impugnatura che sembra esasperatissima (in foto), non è affatto male.

2
Elio 23-08-2015 12:57

Redazione per cortesia ci sa dire se sarà trasmesso (streaming ?) questo torneo ? Grazie .

1

Lascia un commento