Il caso Kyrgios Copertina, Generica

Caso Kyrgios: Anche Rafael Nadal critica l’australiano

17/08/2015 07:50 46 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.9 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.9 del mondo

“Non capisco davvero perché l’abbia detto. Non era affatto necessario e, soprattutto, assolutamente al di fuori di tutto ciò che una partita di tennis deve essere”, ha commentato così Rafa Nadal in conferenza stampa circa l’episodio che ha visto infelice protagonista Nick Kyrgios.

“Nel mondo del tennis, (noi giocatori) dobbiamo rappresentare l’esempio per i ragazzi più giovani. Considerando che c’è un grande pubblico che ci guarda, in televisione e dal vivo, è nostro dovere mostrare sani valori. Questo (il fatto di Kyrgios) non ne ha nulla a che vedere”, ha bacchettato il nove volte campione del Roland Garros.

“Quando sei nel circuito, per tutto l’anno condividi lo spogliatoio con altri giocatori: se si mantengono buoni rapporti con i compagni, la vita diventa molto più facile. Quanto successo non aiuta”.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

46 commenti. Lasciane uno!

circ80 (Guest) 17-08-2015 23:54

@ Paolo (#1423080)

Non difendo assolutamente l’australiano. Ma ritengo che nemmeno il suo comportamento sia indice di valori da trasmettere ai giovani…è quella frase di nadal che contesto..anche lui dovrebbe dare il buon esempio ed accettare le decisioni arbitrali.. Soprattutto quando giuste…inoltre l’idea di potere farsi non arbitrare da chi non ti aggrada mi sembra pericolosa. Detto questo ribadisco e concordo che nick vada punito

46
circ80 (Guest) 17-08-2015 23:53

@ Paolo (#1423080)

Non dicendo assolutamente l’australiano. Ma ritengo che nemmeno il suo comportamento sia indice di valori da trasmettere ai giovani…è quella frase di nadal che contesto..anche lui dovrebbe dare il buon esempio ed accettare le decisioni arbitrali.. Soprattutto quando giuste…inoltre l’idea di potere farsi non arbitrare da chi non ti aggrada mi sembra pericolosa. Detto questo ribadisco e concordo che nick vada punito

45
Paolo (Guest) 17-08-2015 21:26

@ circ80 (#1423042)

Io credo che avete una scala di valori davvero strana. Ma come fate a paragonare una controversia con un arbitro con una frase squallida e vergognosa come quella di Kyrgios.
Uno come Rafa Nadal è sicuramente da prendere come esempio non certo un bamboccio maleducato appena all’inizio

44
circ80 (Guest) 17-08-2015 20:33

Come fa a parlare di valori x i giovani uno che quando incontra un arbitro che gli fa rispettare le regole, lui chiede ed ottiene di non essere più da lui arbitrato?!?!?/

43
alexalex 17-08-2015 17:49

@ Max (#1422889)

Quoto tutto! E sottolineo che la maleducazione ormai non viene più condannata… anzi, spesso e volentieri viene usata per rafforzare i concetti che si vogliono esprimere… il che fa pena…

42
umbes18 (Guest) 17-08-2015 17:39

@ Giulmark72 (#1422907)

quoto anche se non capisco perché mettere in mezzo fabio e kokkinakis

41
Nadaliano 17-08-2015 17:12

@ Max (#1422889)

Quoto sopratutto la parte sulla logica. Il punto è che da certi messaggi a volte ho l’impressione di parlare con utenti nati dopo il 2000, e in quel caso è anche comprensibile.

40
Giulmark72 (Guest) 17-08-2015 17:11

Secondo me si parla tanto, ma si agisce poco. Che l’ATP cominci a dare qualche squalifica che tocchi il portafoglio dei giocatori, tipo non giocare il prossimo US Open e magari i vari Kyrgios, Fognini, Nadal e suo zio, Harrison, Kokinnakis ed altri vedrete che si daranno una calmata. La colpa è di chi ha il potere e non fa niente!!!! Le cose possono solo peggiorare altrimenti.

39
Max 17-08-2015 16:42

Mah!
La cosa che mi preoccupa è vedere l’umanità che non ragiona:
- “scusa, sai che ore sono?”
- “si, domani c’è il sole!”
Quello che ho letto in questi giorni è uguale, ed è purtroppo molto diffuso.
Traduco: Kyrgios ha fatto una cosa. Qualcuno (giornalisti) ha chiesto pareri ad altri (giocatori, dirigenti, coach). Qualcun altro ha dato pareri senza che nessuno li avesse chiesti. Fin qui tutto normale.
Quello che trovo anormale è leggere cose che c’entrano come i cavoli a merenda, tipo:
- Nadal critica, ma pure lui fa delle scorrettezze;
- Fognini sfascia le racchette;
- McEnroe era peggio;
- Quinzi bestemmia, e non è eanche entrato nei top 300;
- ai tempi di Connors non c’erano i microfoni in campo, altrimenti…
- nel calcio è peggio
eccetera eccetera.
Siccome la logica non è acqua fresca (il contenuto di alcuni cervelli purtroppo si) se uno mi chiede che ora è, io rispondo che sono quasi le 5 del pomeriggio.
Ovvero: Kyrgios ha fatto un gesto grave, non solo in termini di educazione (argomento che purtroppo mi pare non accalori più nessuno) ma soprattutto in termini di relazione tra valori. Cioè, o voleva semplicemente offendere Wawrinka per il puro gusto di insultarlo, oppure voleva distrarlo dal gioco per averne un ingiusto vantaggio psicologico. In ogni caso un comportamento riprovevole: ferire qualcuno per il puro gusto di farlo, o per vincere una partita a tennis… ma che uomo sei?
Anche io sicuramente ho avuto nella mia vita comportamenti riprovevoli, pure Nadal, pure altri che hanno criticato Kyrgios. Non è che questo rende meno bestiale la bestialità che ha fatto.
Altrimenti entriamo nell’ottica che tutto è lecito, visto che c’è sempre un esempio negatuvo cui appoggiarsi.

38
Giorgio (Guest) 17-08-2015 16:25

Scritto da Andrea not Petkovic

Scritto da Giorgio

Scritto da radar

Scritto da margherita carta
@ radar (#1422665)
anche se non sei nadalista , non puoi certo dire che a Nadal manchi la correttezza

Non sono nadalista infatti e sposo in toto l’intervento di Kriss.
Ma non ho nessuna difficoltà a riconoscere che Nadal, come tennista, merita solo onori per quel che ha fatto e farà, però certo comportamenti..

e chi ha comportamenti immacolati nel tennis? federer? quello che ha sparato addosso a stako un rovescio a W a 180 kmh? lo stesso che ha male la gamba quando perde con berdych? quello che ha sfasciato racchette fino a qualche anno fa (l’ultima a IW08)? quello che urla a tutto lo stadio di tacere mentre sta perdendo (RG13)? quello che si rivolge all’arbitro con “i don’t give a shit (US09)? che dice che djoko è stato solo fortunato (UO11), quello che durante la semi in AO13 urla in faccia a murray senza motivo per intimidirlo?
suvvia!

Sfasciato racchette fino a pochi anni fa = 7 anni fa ed è successo così tante volte che le ricordi tutte a memoria

è il concetto di fondo che importa, o no? sparare addosso a nadal quando nessuno è immacolato è semplicemente un atteggiamento da evitarsi, secondo me

37
heidi (Guest) 17-08-2015 15:42

e cosa è necessario, invece? era meglio non dire niente. Kyrgios tutto sommato dovrebbe essere un collega.Tutti abbiamo capito l’influenza del clan nadal nel mondo del tennis. Continuare a rappresentare un esempio per i giovani è mooolto più difficile. Molto di più che scegliersi gli arbitri per esempio. Con tutto questo mi auguro non salti fuori mai niente sul suo conto neanche a carriera finita. Lunga vita a Nadal.

36
Shuzo (Guest) 17-08-2015 15:13

Apprezzo molto queste affermazioni di Nadal perché sono critica costruttiva. Invita a riflettere sulle situazioni e ad agire con saggezza (che è ben diverso dal parlare da saggi).
Nadal ha anche lui i suoi difetti (chi non ne ha) ma rispetto a tanti altri campioni è sempre stato un grande esempio.
McEnroe e Connors hanno sempre avuto atteggiamenti alla “Kyrgios”, semplicemente una volta non c’erano microfoni in campo. Nadal e Federer sono stati il primo caso di due rivali che si sono contesi il posto di “Numero 1 del mondo” rispettandosi sempre. In questo sono stati persino più bravi di Sampras e Agassi.

35
pastrocchio (Guest) 17-08-2015 15:08

Scritto da Forever Federer

Scritto da andi

Scritto da Kriss69forever
Il dibattito si è acceso.
Non sono anti-Nadal, grandissimo tennista e campione, niente da dire.
Kyrgios ha fatto una stupidaggine, e la pagherà, come detto.
Nadal non poteva dire altro, ma non credo che lo abbiano costretto a parlare con la pistola alla tempia. Non ho letto dichiarazioni di Federer in proposito…
Il comportamento di Nadal e del suo entourage mi è invece fortemente antipatico quando si tratta di regole, da Bernardes, ai crampi, ai time violation (il cui scopo è innervosire l’avversario e dire all’arbitro che lui fa ció che vuole), a Gala Leon, etc.

Anch’io sono d accordo che nadal non può andare contro un arbitro solo perché rispetta le regole ma su gala leon ha ragione

L’importante secondo me è non confondere le situazioni..l’articolo è riferito ad un comportamento molto offensivo di kyrgios nei confronti di un avversario che non è paragonabile a nadal che chiede all’arbitro di non arbitrarlo più o a federer che urla al pubblico di fare silenzio.. tutti e tre comportamenti condannabili ma non paragonabili. .kyrgios ha davvero esagerato e per questo pagherà il resto sono argomenti per chiacchiere fra tifosi rivali e nulla più..

34
Forever Federer 17-08-2015 14:56

Scritto da andi

Scritto da Kriss69forever
Il dibattito si è acceso.
Non sono anti-Nadal, grandissimo tennista e campione, niente da dire.
Kyrgios ha fatto una stupidaggine, e la pagherà, come detto.
Nadal non poteva dire altro, ma non credo che lo abbiano costretto a parlare con la pistola alla tempia. Non ho letto dichiarazioni di Federer in proposito…
Il comportamento di Nadal e del suo entourage mi è invece fortemente antipatico quando si tratta di regole, da Bernardes, ai crampi, ai time violation (il cui scopo è innervosire l’avversario e dire all’arbitro che lui fa ció che vuole), a Gala Leon, etc.

Anch’io sono d accordo che nadal non può andare contro un arbitro solo perché rispetta le regole ma su gala leon ha ragione

L’importante secondo me è non confondere le situazioni..l’articolo è riferito ad un comportamento molto offensivo di kyrgios nei confronti di un avversario che non è paragonabile a nadal che chiede all’arbitro di non arbitrarlo più o a federer che urla al pubblico di fare silenzio.. tutti e tre comportamenti condannabili ma non paragonabili. .kyrgios ha davvero esagerato e per questo pagherà il resto sono argomenti per chiacchiere fra tifosi rivali e nulla più..

33
Andrea not Petkovic 17-08-2015 14:43

Scritto da Giorgio

Scritto da radar

Scritto da margherita carta
@ radar (#1422665)
anche se non sei nadalista , non puoi certo dire che a Nadal manchi la correttezza

Non sono nadalista infatti e sposo in toto l’intervento di Kriss.
Ma non ho nessuna difficoltà a riconoscere che Nadal, come tennista, merita solo onori per quel che ha fatto e farà, però certo comportamenti..

e chi ha comportamenti immacolati nel tennis? federer? quello che ha sparato addosso a stako un rovescio a W a 180 kmh? lo stesso che ha male la gamba quando perde con berdych? quello che ha sfasciato racchette fino a qualche anno fa (l’ultima a IW08)? quello che urla a tutto lo stadio di tacere mentre sta perdendo (RG13)? quello che si rivolge all’arbitro con “i don’t give a shit (US09)? che dice che djoko è stato solo fortunato (UO11), quello che durante la semi in AO13 urla in faccia a murray senza motivo per intimidirlo?
suvvia!

Sfasciato racchette fino a pochi anni fa = 7 anni fa ed è successo così tante volte che le ricordi tutte a memoria :mrgreen:

32
groucho (Guest) 17-08-2015 14:38

Scritto da Kriss69forever
Il dibattito si è acceso.
Non sono anti-Nadal, grandissimo tennista e campione, niente da dire.
Kyrgios ha fatto una stupidaggine, e la pagherà, come detto.
Nadal non poteva dire altro, ma non credo che lo abbiano costretto a parlare con la pistola alla tempia. Non ho letto dichiarazioni di Federer in proposito…
Il comportamento di Nadal e del suo entourage mi è invece fortemente antipatico quando si tratta di regole, da Bernardes, ai crampi, ai time violation (il cui scopo è innervosire l’avversario e dire all’arbitro che lui fa ció che vuole), a Gala Leon, etc.

Quoto Kriss69forever, che in più di un’occasione si è dimostrata persona intelligente: forever and ever… :smile:

31
LuchinoVisconti (Guest) 17-08-2015 14:09

Scritto da Giorgio
@ Paolo (#1422744)
ecco cosa significa capire fischi per fiaschi… complimenti!
la mia era una critica nei confronti di chi ha scritto che nadal non è proprio la persona più indicata per giudicare kyrgios, a causa di certi suoi comportamenti. io ho fatto notare che nemmeno federer è per così dire specchiato per quanto concerne i comportamenti in campo. Chiaro ora?

Mi spieghi cosa c’entra Federer in tutto ciò? Non mi è del tutto chiaro.
Non è che per caso rosichi (popo poco però) e appena puoi, anche a sproposito, lo tiri in ballo ormai consapevole che tutto ciò che vi resterà di favorevole rispetto a lui saranno i miserabili H2H (una macchiolina come quando si schiaccia un moscerino in confronto a tutti gli altri paragoni possibili?)

30
Nadaliano 17-08-2015 13:36

Hanno fatto una domanda a Nadal e lui ha risposto dicendo quello che pensano un po’ tutti, non mi sembra ci sia molto da commentare. Lui poi in campo non ha mai sgarrato con qualcuno.

29
andi (Guest) 17-08-2015 13:07

Scritto da Kriss69forever
Il dibattito si è acceso.
Non sono anti-Nadal, grandissimo tennista e campione, niente da dire.
Kyrgios ha fatto una stupidaggine, e la pagherà, come detto.
Nadal non poteva dire altro, ma non credo che lo abbiano costretto a parlare con la pistola alla tempia. Non ho letto dichiarazioni di Federer in proposito…
Il comportamento di Nadal e del suo entourage mi è invece fortemente antipatico quando si tratta di regole, da Bernardes, ai crampi, ai time violation (il cui scopo è innervosire l’avversario e dire all’arbitro che lui fa ció che vuole), a Gala Leon, etc.

Anch’io sono d accordo che nadal non può andare contro un arbitro solo perché rispetta le regole ma su gala leon ha ragione

28
Scrotal (Guest) 17-08-2015 13:04

quoto sander… però il fratello di kyrgios in radio mi ha fatto piegare dal ridere

27
goran2001 17-08-2015 13:00

Scritto da Mats
ma come si fa a non criticare il comportamento dell’australiano?
semplicemente inaccettabile.
qualcuno ha tirato fuori Connors McEnroe e Fognini… ma io credo che non ci siano precedenti che un giocatore diffami il suo avversario ed altri due colleghi durante una partita davanti alle telecamere

Fognini ha ripetutamente insultato vari avversari, mi ricordo lo zingaro a Krajinovic e altre belle perle; se c’è uno simile a Kyrgios è proprio il ligure.

26
fabio (Guest) 17-08-2015 12:54

Scritto da ghisallo
Qui non si può dir niente perché appena apri bocca sei criticato. Cosa doveva dire Nadal se gli hanno chiesto un parere? Che bravo l’australiano a dire quelle frasi? Non fate i moralisti voi, per piacere. Che piaccia o no, Nadal è un esempio di grandissimo professionista, uno dei migliori di sempre. Questo non significa che sia esente da difetti, è un uomo come tutti noi, ma criticarlo solo perché uno tifa per un altro giocatore non è corretto. Averne di Nadal e di Federer! State zitti, quindi, prima di criticare gratuitamente uno capace di vincere 9 RG!!

esatto

25
fabio (Guest) 17-08-2015 12:53

Ha ragione Rafa

24
Giorgio (Guest) 17-08-2015 12:52

@ Paolo (#1422744)

ecco cosa significa capire fischi per fiaschi… complimenti!
la mia era una critica nei confronti di chi ha scritto che nadal non è proprio la persona più indicata per giudicare kyrgios, a causa di certi suoi comportamenti. io ho fatto notare che nemmeno federer è per così dire specchiato per quanto concerne i comportamenti in campo. Chiaro ora?

23
Paolo (Guest) 17-08-2015 12:21

@ Giorgio (#1422717)

Ma che paragoni stupidi fai? Ma queste cose ti sembrano paragonabili a quella frase squallida del bamboccio aussie?

22
Marco (Guest) 17-08-2015 12:19

Scritto da DYLAN1998

Scritto da Giorgio
kyrgios è l’esempio di come farsi odiare da tutti in meno di 30 secondi. un emerito….

Io non lo odio. Anzi, mi sta ancora più simpatico.

Perché forse sei anche tu un po’ coattello.. :mrgreen:

21
mamo (Guest) 17-08-2015 12:19

KyrgiosELLI…

20
Kriss69forever 17-08-2015 12:16

Il dibattito si è acceso.
Non sono anti-Nadal, grandissimo tennista e campione, niente da dire.
Kyrgios ha fatto una stupidaggine, e la pagherà, come detto.
Nadal non poteva dire altro, ma non credo che lo abbiano costretto a parlare con la pistola alla tempia. Non ho letto dichiarazioni di Federer in proposito…
Il comportamento di Nadal e del suo entourage mi è invece fortemente antipatico quando si tratta di regole, da Bernardes, ai crampi, ai time violation (il cui scopo è innervosire l’avversario e dire all’arbitro che lui fa ció che vuole), a Gala Leon, etc.

19
DYLAN1998 17-08-2015 12:00

Scritto da Giorgio
kyrgios è l’esempio di come farsi odiare da tutti in meno di 30 secondi. un emerito….

Io non lo odio. Anzi, mi sta ancora più simpatico. :wink:

18
Giorgio (Guest) 17-08-2015 11:26

Scritto da radar

Scritto da margherita carta
@ radar (#1422665)
anche se non sei nadalista , non puoi certo dire che a Nadal manchi la correttezza

Non sono nadalista infatti e sposo in toto l’intervento di Kriss.
Ma non ho nessuna difficoltà a riconoscere che Nadal, come tennista, merita solo onori per quel che ha fatto e farà, però certo comportamenti..

e chi ha comportamenti immacolati nel tennis? federer? quello che ha sparato addosso a stako un rovescio a W a 180 kmh? lo stesso che ha male la gamba quando perde con berdych? quello che ha sfasciato racchette fino a qualche anno fa (l’ultima a IW08)? quello che urla a tutto lo stadio di tacere mentre sta perdendo (RG13)? quello che si rivolge all’arbitro con “i don’t give a shit (US09)? che dice che djoko è stato solo fortunato (UO11), quello che durante la semi in AO13 urla in faccia a murray senza motivo per intimidirlo?
suvvia!

17
anna (Guest) 17-08-2015 11:10

@ mamo (#1422645)

d’accordo anche io.

16
alexalex 17-08-2015 10:52

@ Sander (#1422689)

Sottoscrivo il tuo commento!

15
ghisallo (Guest) 17-08-2015 10:51

Qui non si può dir niente perché appena apri bocca sei criticato. Cosa doveva dire Nadal se gli hanno chiesto un parere? Che bravo l’australiano a dire quelle frasi? Non fate i moralisti voi, per piacere. Che piaccia o no, Nadal è un esempio di grandissimo professionista, uno dei migliori di sempre. Questo non significa che sia esente da difetti, è un uomo come tutti noi, ma criticarlo solo perché uno tifa per un altro giocatore non è corretto. Averne di Nadal e di Federer! State zitti, quindi, prima di criticare gratuitamente uno capace di vincere 9 RG!!

14
Sander (Guest) 17-08-2015 10:39

Scritto da gianfranco
Bravo Nadal quando dice:”Noi dobbiamo rappresentare l’esempio per i ragazzi giovani………é nostro dovere mostrare sani valori”.
((((((((((( Ecco un altro moralista a giorni alterni ))))))))))))
Nadal non è quel ricco atleta che sì fa pagare un sacco di soldi per convincere i ragazzini a buttare i propri (e non solo) “risparmi” giocando on line?

Secondo me se il Papa dicesse che l’atteggiamento di Kirgios e’ riprovevole ci sarebbe qualcuno che viene fuori dicendo “da che pulpito, chiesa corrotta, non pagate la tasi ecc ecc”, voi non potete parlare.
Partendo da questo presupposto secondo voi nessuno puo’ parlare di valori morali quindi se nessuno ne parla perche’ ognuno ha i suoi scheletri nell’armadio bisogna sdoganare tutto e cosi’ diventa una giungla della pochezza.
Secondo me l’uomo e’ un’insieme molto complesso che difetta in molte cose e ha pregi in altre, in questo caso si parla di “valori morali”
ovvero al plurale, questo significa che l’aspetto morale contraddistingue tante cose, tanti fattori, tante situazioni diverse tra loro.
Entrando nel merito Nadal dal punto di vista della pecunia sicuramente non si e’ prodigato ad eliminare i sottobanchi e quando vede il dollaro forse gli luccicano un po’ troppo gli occhi e magari ha mille altri difetti,forse si gratta troppo le pelotas ecc ecc pero’ in tanti anni nel circuito non ha mai offeso in modo volgare nessun compagno, questo significa che su questo “determinato valore” Nadal puo’ tranquillamente dire la sua perche’ sono parole corrette.
E comunque voi dovreste prendere la parole e valutarle se le ritenete corrette o meno, al di la di chi le dice….altrimenti usate uno scarso mezzuccio per difendere Kirgios che per quello che ha fatto e’ oggettivamente indifendibile.

13
radar 17-08-2015 10:29

Scritto da margherita carta
@ radar (#1422665)
anche se non sei nadalista , non puoi certo dire che a Nadal manchi la correttezza

Non sono nadalista infatti e sposo in toto l’intervento di Kriss.
Ma non ho nessuna difficoltà a riconoscere che Nadal, come tennista, merita solo onori per quel che ha fatto e farà, però certo comportamenti..

12
ghisallo (Guest) 17-08-2015 10:22

Qui non si può dir niente perché appena apri bocca sei criticato. Cosa doveva dire Nadal se gli hanno chiesto un parere? Che bravo l’australiano a dire quelle frasi? Non fate i moralisti voi, per piacere. Che piaccia o no, Nadal è un esempio di grandissimo professionista, uno dei migliori di sempre. Questo non significa che sia esente da difetti, è un uomo come tutti noi, ma criticarlo solo perché uno tifa per un altro giocatore non è corretto. Averne di Nadal e di Federer! State zitti, quindi, prima di criticare gratuitamente.

11
Paolo (Guest) 17-08-2015 10:19

Grandi parole da un grande è vero campione. Cosa c’entrano lo sforare i tempi con la frase di kyrgios, fate sempre paragoni sciocchi e inadeguati

10
margherita carta (Guest) 17-08-2015 10:01

@ radar (#1422665)
anche se non sei nadalista , non puoi certo dire che a Nadal manchi la correttezza

9
radar 17-08-2015 09:55

Mamma mia da che pulpito!
È il corvo che dice al merlo: quanto sei nero..

8
quoth (Guest) 17-08-2015 09:47

Scritto da Kriss69forever
Bravo Nadal, prendiamo esempio da te, che sfori sempre i tempi, elimini gli arbitri invisi, e pensi di scrivere tu il regolamento ogni volta invece di seguirlo. Con tuo zio che quando non vuoi apparire si lamenta al tuo posto e pesta i piedi in modo inverosimile.
Preferisco la schiettezza di Kyrgios, gli è scappata una frase, gliela faranno pagare, chiuso.
La giustizia è uguale per tutti, tranne che per i migliori.

come non quotarti :cool:

7
Giorgio (Guest) 17-08-2015 09:41

kyrgios è l’esempio di come farsi odiare da tutti in meno di 30 secondi. un emerito….

6
Mats 17-08-2015 09:18

ma come si fa a non criticare il comportamento dell’australiano?
semplicemente inaccettabile.

qualcuno ha tirato fuori Connors McEnroe e Fognini… ma io credo che non ci siano precedenti che un giocatore diffami il suo avversario ed altri due colleghi durante una partita davanti alle telecamere

5
Kriss69forever 17-08-2015 09:15

Bravo Nadal, prendiamo esempio da te, che sfori sempre i tempi, elimini gli arbitri invisi, e pensi di scrivere tu il regolamento ogni volta invece di seguirlo. Con tuo zio che quando non vuoi apparire si lamenta al tuo posto e pesta i piedi in modo inverosimile.
Preferisco la schiettezza di Kyrgios, gli è scappata una frase, gliela faranno pagare, chiuso.
La giustizia è uguale per tutti, tranne che per i migliori.

4
mamo (Guest) 17-08-2015 09:01

per una volta d’accordo con Nadal

3
val (Guest) 17-08-2015 08:42

In queste poche parole ha condensato il “tutto”. Bravo.

2
gianfranco (Guest) 17-08-2015 07:56

Bravo Nadal quando dice:”Noi dobbiamo rappresentare l’esempio per i ragazzi giovani………é nostro dovere mostrare sani valori”.

((((((((((( Ecco un altro moralista a giorni alterni ))))))))))))

Nadal non è quel ricco atleta che sì fa pagare un sacco di soldi per convincere i ragazzini a buttare i propri (e non solo) “risparmi” giocando on line? :oops:

1

Lascia un commento