Out Fabio ATP, Copertina

ATP Kitzbuhel: Troppi alti e bassi e Fognini viene eliminato nei quarti di finale

06/08/2015 14:51 79 commenti
Fabo Fognini, 28 anni, Nr. 27 Atp
Fabo Fognini, 28 anni, Nr. 27 Atp

Brutta sconfitta per Fabio Fognini nei quarti di finale dell’Atp250 di Kitzbuhel (€439.405, terra).

Il tennista ligure è stato superato dal 31enne tedesco Kohlschreiber, Nr. 39 Atp, con il punteggio di 7-6(0) 6-4 dopo un’ora e 33 minuti di gioco.

Primo set: partono all’attacco i due tennisti; l’aggressività in risposta e da fondo campo procura una girandola di break nei primi tre games, con Fabio subito avanti 2-1.
Fognini e Kohlschreiber si assestano e l’incontro inizia a seguire l’andamento dei turni di battuta sino al decimo game, momento nel quale il tennista di Arma di Taggia va a servire per il set.
Fognini fa, Fognini disfa. Come nella finale di domenica scorsa contro Nadal, Fabio spreca due set point a sua disposizione, cala di concentrazione e finisce per riportare in parità il teutonico; il game successivo segue la falsariga di quello appena concluso: due palle break buttate al vento e il nervosismo inizia ad affiorare.
Nervosismo che esplode al termine del primo punto del tiebreak, al termine del quale Fognini sbatte la racchetta a terra e inizia ad inveire. Il resto del tiebreak è da film horror: errori su errori, warning subiti, doppio fallo, palle scagliate in rete e pioggia di fischi da contorno. 7-6 Kohlschreiber.

Secondo set: si riparte dove si era rimasti. Fognini sbaglia di tutto, è con la testa fuori dalla partita e finisce per cedere subito il servizio a 15, al termine di un bel punto giocato dal tedesco (palla corta + pallonetto). I break subiti diventano due al termine del terzo gioco, quando un rovescio di Fabio fuori di un metro regala un altro break a 15 al teutonico. 3-0 con doppio break dopo soli 11 minuti di gioco.
L’avversario non è però irresistibile, specie quando deve comandare il gioco; scaturisce così un sesto game in cui un suo attacco in rete di diritto permette a Fognini di recuperare uno dei due break di svantaggio.
Si sveglia però tardi l’italiano…l’ennesimo grande attacco di diritto di Kohlschreiber pone fine alla contesa dopo 1 ora e 33 minuti di gioco.

Brutta sconfitta per Fabio Fognini a Kitzbuhel; ciò che lascia l’amaro in bocca è l’atteggiamento tenuto dal tennista italiano, il tiebreak non giocato, un primo set prima vinto e poi regalato all’avversario, una partita (e un torneo) a portata di mano lasciati andare, l’uscire dal campo per svariati minuti salvo poi cercare il recupero finale.
Speriamo ora riesca a ripartire nel migliore dei modi per la trasferta sul cemento americano, forse la parte di stagione più complicata per il tennista ligure.

La partita punto per punto

ATP Kitzbuhel
Fabio Fognini [3]
6
4
Philipp Kohlschreiber [6]
7
6
Vincitore: P. KOHLSCHREIBER

F. Fognini ITA – P. Kohlschreiber DEU
01:38:11
3 Aces 4
5 Double Faults 2
61% 1st Serve % 62%
28/43 (65%) 1st Serve Points Won 29/43 (67%)
9/27 (33%) 2nd Serve Points Won 13/26 (50%)
2/6 (33%) Break Points Saved 4/7 (57%)
11 Service Games Played 11
14/43 (33%) 1st Return Points Won 15/43 (35%)
13/26 (50%) 2nd Return Points Won 18/27 (67%)
3/7 (43%) Break Points Won 4/6 (67%)
11 Return Games Played 11
37/70 (53%) Total Service Points Won 42/69 (61%)
27/69 (39%) Total Return Points Won 33/70 (47%)
64/139 (46%) Total Points Won 75/139 (54%)

27 Ranking 39
28 Age 31
Sanremo, Italy Birthplace Augsburg, Germany
Arma di Taggia, Italy Residence Kitzbuhel, Austria
5’10″ (177 cm) Height 5’10″ (177 cm)
163 lbs (74 kg) Weight 154 lbs (70 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2004 Turned Pro 2001
20/17 Year to Date Win/Loss 18/18
0 Year to Date Titles 0
3 Career Titles 5
$6,457,808 Career Prize Money $8,248,995


Davide Sala


TAG: , , ,

79 commenti. Lasciane uno!

robbie (Guest) 07-08-2015 11:54

Fognini avrebbe bisogno di qualche bel turno da fare in fabbrica , ecco di cosa avrebbe bisogno !!

79
Luca96 07-08-2015 00:29

Brutta sconfitta di Fabio perché si poteva arrivare almeno in finale. Almagro è in cerca della condizione migliore e poi Fabio lo ha già battuto.

78
Gabriele da Firenze 07-08-2015 00:24

Scritto da AndryREAX

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da AndryREAX

Scritto da Gabriele da Firenze
Ho spento dopo quell’osceno tie break…forza Matteo cresci in fretta e liberaci x sempre da questo…, il nostro Paese non si merita di essere rappresentato da uno così

Devo trovarti i commenti tuoi di settimana scorsa o ci pensi da solo?

Tesorino, la scorsa settimana era tutto un altro Fognini.
Ti ricordo che ad Amburgo è arrivato in finale ed ha perso dal più grande terrarossista di tutti i tempi (o quasi), vincendo i vari turni del torneo in crescendo sia di gioco che di testa. Purtroppo quest’uomo soffre della sindrome Jackill/Hyde: a volte è il dottor Jackill e va come un top player, altre si trasforma in Mr. Hyde e scaraventa racchette a terra, inveisce con se stesso, straparla e litiga pure col pubblico senza dimenticarsi nemmeno dell’arbitro o del suo avversario. E meno male che almeno non bestemmia, come invece fa l’altro (mancato) fenomeno del nostro tennis (giovanile).
Per cui a volte, come oggi, a verderlo in versione Mr. Hyde ti scappa proprio la pazienza e ti viene da desiderare che si tolga presto dai piedi.
Almeno a me fa questo effetto.
Ciao, bello.

Capito, quindi tu quando gioca da top player lo tifi e sali sul carro, mente quando perde dici che non merita di rappresentare l’italia. Grande logica!

Non è per niente esatto ciò che scrivi (e deduci), io non salgo affatto su nessun carro, esprimo solo le mie sensazioni del momento dettate da ciò che vedo.
Quando Fognini gioca da top player (come la settimana scorsa) scrivo che mi entusiasma perché è ciò che sento. Quando, come oggi, fa un tie break da film horror -come dice giustamente anche l’articolo- mi salta il nervoso e vorrei che non fosse il nostro rappresentante n. 1 nel tennis. C’è incoerenza in questo? Io non ce la vedo, per me il prpblema ce l’hai tu che hai una vera ossessione nei miei confronti e pur di darmi contro vedi le cose sempre distorte. Sono convinto, però, che se mi conoscessi dal vivo cambieresti idea da come sono dolce e affabile, ma tant’è, siamo in un forum… :-)

77
superpeppe (Guest) 06-08-2015 23:10

Scritto da manuel
oggi ero a kitzbuhel ed ho visto fognini kohlschieber dal vivo e thiem-montaneas
fognini non metteva in campo una palla a inizio secondo set,mentre nel primo era comunque aggressivo.
3 break i primi 3 game ,poi bravo fabio giocando un tenns bello ma certe volte discontinuo ad andare 5/4 40-15 e li ho detto ,si fabio oggi vince.
ma poi 4 punti regalati e 5 pari,kiohlschieber ha alzato il livello fognini ha iniziato a bestemmiare ecc…
al tie-break,non ne parlo,fabio ha giocato un tennis da circolo di città.
inizio secondo set ,sbagliava solo e solo fabio e kohlschieber sul 4-0 e 0/30 sembrava avviato al 6/0.
invece fabio ha giocato 3 game stratosferici con 8 vincenti ( tutti di dritto ) ma poi sul 4-3 ha sprecato l’onda favorevole con altri gratuiti,specie col rovescio.
sotto un bel calduccio ,poi kohlschieber ha chiuso 7/6 6/4 nonostante fabio sul 5/4 per il tedesco fosse andato 15-30.
per fognini da migliorare la continuità,IL SERVIZIO ( A UN CERTO PUNTO HA SERVITO A 130 KM/H )e il rovescio che oggi non lo ha aiutato.
troppi alti e bassi,e forse è subentrata la stanchezza di umago e amburgo.

Aveva anche una fasciatura al polpaccio

76
roberto (Guest) 06-08-2015 23:06

@ Koko (#1415070)

d’accordissimo in pieno.. non a caso amburgo sara declassato a 250 vista la penosa entry list..(vesely,ramos,bedene,pouille per arrivare in finale piu che da 500 sembrano avversari da challenger

75
manuel (Guest) 06-08-2015 22:28

oggi ero a kitzbuhel ed ho visto fognini kohlschieber dal vivo e thiem-montaneas
fognini non metteva in campo una palla a inizio secondo set,mentre nel primo era comunque aggressivo.
3 break i primi 3 game ,poi bravo fabio giocando un tenns bello ma certe volte discontinuo ad andare 5/4 40-15 e li ho detto ,si fabio oggi vince.
ma poi 4 punti regalati e 5 pari,kiohlschieber ha alzato il livello fognini ha iniziato a bestemmiare ecc…
al tie-break,non ne parlo,fabio ha giocato un tennis da circolo di città.
inizio secondo set ,sbagliava solo e solo fabio e kohlschieber sul 4-0 e 0/30 sembrava avviato al 6/0.
invece fabio ha giocato 3 game stratosferici con 8 vincenti ( tutti di dritto ) ma poi sul 4-3 ha sprecato l’onda favorevole con altri gratuiti,specie col rovescio.
sotto un bel calduccio ,poi kohlschieber ha chiuso 7/6 6/4 nonostante fabio sul 5/4 per il tedesco fosse andato 15-30.
per fognini da migliorare la continuità,IL SERVIZIO ( A UN CERTO PUNTO HA SERVITO A 130 KM/H )e il rovescio che oggi non lo ha aiutato.
troppi alti e bassi,e forse è subentrata la stanchezza di umago e amburgo.

74
Tweeners 06-08-2015 22:04

Brutta sconfitta. Il gioco era perfetto…fino ai set point…
E uscito di testa di brutto.
Arriviamo alla stagione sul veloce ( il momento peggiore dell’anno per Fogna)con queste due sconfitte e un bel carico di delusione.
La vedo dura….

73
Koko (Guest) 06-08-2015 21:40

L’errore di Fognini è in nuce. Finalizzare tutta la stagione al rosso di febbraio o luglio è di per sè limitativo. Trovi casualmente un Nadal o un Ferrer invernale sudamericano o estivo in caccia con WC e spariscono una parte di 500 punti possibili. Ma gonfiare la classifica con 500 punti sudamericani,estivo-balneari o montani è da grande giocatore? Certo che no! Il giocatore si vede negli slam e nei master 1000 compreso il cemento e li le qualità del nostro troppo spesso sono evaporate sotto i colpi dei Mannarino di turno.

72
AndryREAX 06-08-2015 21:30

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da AndryREAX

Scritto da Gabriele da Firenze
Ho spento dopo quell’osceno tie break…forza Matteo cresci in fretta e liberaci x sempre da questo…, il nostro Paese non si merita di essere rappresentato da uno così

Devo trovarti i commenti tuoi di settimana scorsa o ci pensi da solo?

Tesorino, la scorsa settimana era tutto un altro Fognini.
Ti ricordo che ad Amburgo è arrivato in finale ed ha perso dal più grande terrarossista di tutti i tempi (o quasi), vincendo i vari turni del torneo in crescendo sia di gioco che di testa. Purtroppo quest’uomo soffre della sindrome Jackill/Hyde: a volte è il dottor Jackill e va come un top player, altre si trasforma in Mr. Hyde e scaraventa racchette a terra, inveisce con se stesso, straparla e litiga pure col pubblico senza dimenticarsi nemmeno dell’arbitro o del suo avversario. E meno male che almeno non bestemmia, come invece fa l’altro (mancato) fenomeno del nostro tennis (giovanile).
Per cui a volte, come oggi, a verderlo in versione Mr. Hyde ti scappa proprio la pazienza e ti viene da desiderare che si tolga presto dai piedi.
Almeno a me fa questo effetto.
Ciao, bello.

Capito, quindi tu quando gioca da top player lo tifi e sali sul carro, mente quando perde dici che non merita di rappresentare l’italia. Grande logica!

71
FER – MILANO 06-08-2015 20:41

Forse lo zio del tedesco hq rotto le p… :roll:

70
fabio (Guest) 06-08-2015 20:34

@ eunosio (#1415004)

mah miglior tennista degli ulrtimi 35 anni,ho i miei dubbi ,se lo dici perchè per brevissimo tempo ha raggiunto la posizione nr.13,okay,per il resto io dico che Camporese,anche lui per breve periodo purtroppo.toccò delle vette importanti vincendo Rotterdam e Milano (indoor)con avversari come Lendl e Ivanisevic,non solo fece partita pari con Becker in più di un occasione, e battè Jim Courier.

69
fabio (Guest) 06-08-2015 20:29

Il solito Fognini,e ho detto tutto.

68
Elio (Guest) 06-08-2015 19:54

Tempo fa avevamo i nostri moschettieri, ovvero Panatta, Bertolucci, Barazzuti e Zugarelli; Che nostalgia. Prima c’erano Merlo e Pietrangeli (con Sirola in doppio).dal 1980 in poi siamo andati di peggio in peggio.
Meno male che le femmine con i loro mezzi hanno raggiunto risultati eccezionali.Penso a Schiavone, Pennetta, Vinci ed Errani. Giorgi e un discorso a parte.Quinzi lo manderei da Bolletieri per un anno.
La differenza è che le donne danno il massimo e non sono sazie, ma in campo maschile mi sembrano già sfamati. (Seppi pero’ e serio).

67
Marvar (Guest) 06-08-2015 19:49

Questa era l ‘ultima occasione per vincere un tornero atp 2015,invece nulla,come al solito occasione buttata….Che peccato…A quando un nuovo titolo atp????sara’ dura….

66
ghisallo (Guest) 06-08-2015 19:24

@ master 1000 (#1414887)

Ma no, è l’allenatore che dovrebbe caambiare giocatore.

65
stef (Guest) 06-08-2015 18:37

@ eunosio (#1415004)

Colpa sua comunque. Lui se Li e’ scelti. Sapersi creare in team che to aiuti a vincere e’ una qualita’. Se Si sceglie loschi figuri e’ un suo limite

64
stef (Guest) 06-08-2015 18:33

@ Real Tennis (#1414970)

Non so cosa abbia vinto Gaudenzi di importante. Di certo posso affermare che Camporese con le vittorie indoor di Milano e Rotterdam (su Lendl e Ivanisevic) e’ di gran lunga il miglior italiano di tutti I tempi limitatamente ai tornei sul veloce indoor.
L ‘unico che lo ha eguagliato in fatto di qualita’ di tornei VINTI e’ il Fognini di 2 anni fa che vinse in ATP 500 tedesco ma battendo solo tennisti fuori dai 20-30 ATP.
Camporese ha battuto in 2/finali Lendl e Ivanisevic. Sarebbe come dire per Fognini batters in finale Djokovic e Tsonga o Berdych. Fantascenza.
Nessuno mai come Camporese come picco di prestazioni. Indoor valeva top 5 quando era in forma.

63
Sander (Guest) 06-08-2015 18:13

@ Max (#1415006)

Sono daccordo su quello che dici, senza sudore si ottiene poco e comunque meno di quanto si potrebbe.

62
robbie (Guest) 06-08-2015 17:59

@ eunosio (#1415004)

No il problema e’ lui che non ha una testa per giocare a tennis, le altre persone le insulta e basta quindi potresti mettergli anche Bollettieri che dopo 2 ore lo manderebbe a quel paese dicendo che e’tutta colpa sua!!

61
alexalex 06-08-2015 17:58

Scritto da sploky
a questo punto credo sia giusto tifare per Thiem. un grande talento

D’accordissimo!!!

60
Gabriele da Firenze 06-08-2015 17:55

Scritto da AndryREAX

Scritto da Gabriele da Firenze
Ho spento dopo quell’osceno tie break…forza Matteo cresci in fretta e liberaci x sempre da questo…, il nostro Paese non si merita di essere rappresentato da uno così

Devo trovarti i commenti tuoi di settimana scorsa o ci pensi da solo?

Tesorino, la scorsa settimana era tutto un altro Fognini.
Ti ricordo che ad Amburgo è arrivato in finale ed ha perso dal più grande terrarossista di tutti i tempi (o quasi), vincendo i vari turni del torneo in crescendo sia di gioco che di testa. Purtroppo quest’uomo soffre della sindrome Jackill/Hyde: a volte è il dottor Jackill e va come un top player, altre si trasforma in Mr. Hyde e scaraventa racchette a terra, inveisce con se stesso, straparla e litiga pure col pubblico senza dimenticarsi nemmeno dell’arbitro o del suo avversario. E meno male che almeno non bestemmia, come invece fa l’altro (mancato) fenomeno del nostro tennis (giovanile).
Per cui a volte, come oggi, a verderlo in versione Mr. Hyde ti scappa proprio la pazienza e ti viene da desiderare che si tolga presto dai piedi.
Almeno a me fa questo effetto.
Ciao, bello. :-)

59
Max 06-08-2015 17:55

Scritto da Sander
@ Max (#1414929)
La fragilita’ di Fognini e’ sicuramente una sua caratteristica, quello che intendo io e’ che ci si puo’ allenare a migliorare anche questo aspetto con la possibilita’ di avere risultati importanti, ma in Italia non c’e’ a mio modo di vedere cosi’ tanta attenzione e soprattutto cultura.
Un ragazzino prima di tutto deve essere educato a un comportamento giusto e corretto sempre , una volta capito questo si puo’ costruire il tennista, bisogna sapere e spiegarne i vantaggi che sono molteplici, purtroppo la cultura in Italia e’ che se sei un simpatico bulletto e un po’ brillante sei figo e non c’e’ niente di male, poi quando te la fai sotto in un campo da tennis non capiscono il motivo….

Su questo che dici sono completamente d’accordo, solo che è una forma di educazione (allo sport ed alla vita) che si deve impartire sin da piccolissimi (per Fabio è un po’ tardi) e che funziona se è diffusa nella società, non è solo un fatto di maestri.

Se mi permetti una piccola digressione, penso a quanto è lontana dalla cultura italica la scena della sigla di “Saranno famosi” (“Fame”, la serie TV non il film) in cui l’insegnate di danza dice al primo giorno di scuola nella School of arts: “voi sognate la fama e la gloria. Queste cose hanno un prezzo, ed è qui che si comincia a pagarlo: con il sudore”.
In parallelo mi viene in mente un italiano che ha ottenuto grandi risultati nello sport, che quando gli chiesero chi poteva battere il suo record del mondo, rispose: “uno più forte di me che si allena quanto me, oppure uno forte come me che si allena più di me”. Era Pietro Mennea.
Purtroppo in Italia queste cose ai ragazzi non le dice (quasi) nessuno, non nei circoli ma in tutta la vita. Tutti vogliono viaggiare in prima (dice Ligabue), e pure gratis o quasi (dico io).

58
eunosio (Guest) 06-08-2015 17:49

molti scrivono contro FF per partito preso (e con una cattiveria gratuita, nei confronti del ns miglior tennista degli ultimi 35 anni)
invece, andrebbe sostenuto
Ci sono evidenti carenze cartteriali, che purtroppo riducono il potenziale.
Ma in certe giornate gira bene anche la testa..

Io non credo che il problema sia Perlas (anche se temo non dia il 100%), ma il resto dello staff..
si vedono certi figuri nel suo angolo

57
Sander (Guest) 06-08-2015 17:41

@ pierre hermes the picasso of pastry (#1414957)

Grazie :smile:

56
Alberto (Guest) 06-08-2015 17:39

Altra figuraccia. Bene così

55
Fabri (Guest) 06-08-2015 17:34

Sempre più sconcertante….un TIE-BREAK disastroso….con quella testa che si ritrova già tanto veleggiare intorno al n. 30…..
Ma il suo allenatore non lo rimprovera per i trip mentali che lo fanno uscire dalle partite?

54
Ken_Rosewall 06-08-2015 17:18

@ Sander (#1414918)

sottoscrivo. tempo fa lessi una relazione ufficiale della FIT neanche troppo datata sull’impiego di mental coaches. Nel questionario allegato si sottolineava che quasi nessun tennista interpellato sviluppava la parte mentale della nostra disciplina, considerandola superflua. Temo che non si siano fatti passi avanti. :???:

53
Sander (Guest) 06-08-2015 17:10

@ Max (#1414929)

La fragilita’ di Fognini e’ sicuramente una sua caratteristica, quello che intendo io e’ che ci si puo’ allenare a migliorare anche questo aspetto con la possibilita’ di avere risultati importanti, ma in Italia non c’e’ a mio modo di vedere cosi’ tanta attenzione e soprattutto cultura.
Un ragazzino prima di tutto deve essere educato a un comportamento giusto e corretto sempre , una volta capito questo si puo’ costruire il tennista, bisogna sapere e spiegarne i vantaggi che sono molteplici, purtroppo la cultura in Italia e’ che se sei un simpatico bulletto e un po’ brillante sei figo e non c’e’ niente di male, poi quando te la fai sotto in un campo da tennis non capiscono il motivo….

52
Real Tennis (Guest) 06-08-2015 17:09

@ robbie (#1414975)

Grandissimo Omar!!!!

51
Alberto Bonimba (Guest) 06-08-2015 17:01

Scritto da Dino
@ Alberto Bonimba (#1414890)
fuori ché ?????

??

50
robbie (Guest) 06-08-2015 16:55

Camporese in giornata lo batteva solo Becker dando il 110% , avesse avuto la velocita’ di gambe di Fognini Omar sarebbe stato nei primi 5 al mondo.

49
mauro (Guest) 06-08-2015 16:53

Scritto da Real Tennis
@ pierre hermes the picasso of pastry (#1414906)
Quindi, reputi Canè e Camporese inferiori a Fognini?….

Basta vedere il best ranking per capire che sia Cane’ che Camporese sono stati inferiori a Fognini.

48
Real Tennis (Guest) 06-08-2015 16:39

@ Sander (#1414918)

Interessanti considerazioni le Tue.. Negli atleti del dopo Panatta (il grande tennista, non il commentatore :mrgreen: ), tanta qualità ma altrettanta fragilità…. Se penso a Canè e Camporese…. In effetti, l’unico che diede prova di solidità in modo continuativo, è stato Gaudenzi, che come coach aveva quello di Muster, un non italiano….

47
GabryTieBreak (Guest) 06-08-2015 16:28

A questo punto piuttosto come si fa a non tifare per Almagro, che poi magro attualmente non mi pare proprio?!

46
Real Tennis (Guest) 06-08-2015 16:26

@ pierre hermes the picasso of pastry (#1414906)

Quindi, reputi Canè e Camporese inferiori a Fognini?….

45
Real Tennis (Guest) 06-08-2015 16:24

Fognini, contro Nadal aveva ragione, oggi no….

44
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 06-08-2015 16:15

Scritto da Sander
Vedendo la partita di Fognini mi e’ venuto da pensare che essere tifoso di Fognini e’ veramente una grande pena.
Si trovava e si trova in una condizione di grande forma tecnica, gioca come deve fino al 5-4 40-15 e da li parte la fragilita’, il resettare tutte le sue capacita’ sostituendole a delle fragilita’ nel momento topico, in quello che conta.
Cosi’ facendo per andare avanti con una certa “coerenza di fondo” non ha praticamente giocato il tie-break e ha letteralmente regalato i primi quattro game, tutto questo condito da un misto di desolazione unito a un efficace modo di deresponsabilizzazione, smettere di giocare sembra a volte il miglior modo per Fognini per eliminare la pressione, per staccare la spina per “rilassarsi nel peggiore dei modi”.
Arrivato al 4-0 e ormai avendo bene evidenziato che la partita era nelle mani di Kohlsraiber non c’era piu’ pressione e in modo totalmente deresponsabilizzato si poteva ritornare a giocare, e visto che tra l’altro nel bagaglio tecnico di Fognini c’e’ tanta roba si riesce ad arrivare anche a 4-3, 5-4; da notare in quei momenti come il Tedesco si e’ innervosito per essersi fatto il break perche’ era consapevole che Fognini aveva tutte le capacita’ di fare “rigirare”la partita, cosi’ non e’ stato perche’ il tedesco quando gli dai spazio, non essendo un pivello e’ difficile che ti rimetta in corsa.
In sostanza partita totalmente buttata da un giocatore dalle grande qualita’ nel tennis da terra battuta ma dalla enorme fragilita’ che nei pomenti topici si e’ sciolto mostrandosi “vuoto” alla meta come nel match con Nadal.
I motivi secondo la mia opinione possono essere la scarsa fiducia dovuta alle tante batoste prese e quindi la disabitudine a vincere, con giocatori che per battere devi mantenerti con la tensione sempre alta per tutto il match; altro motivo puo’ essere quello di quanto veramente a Fognini interessa questa meta, vorrei capire se ha obbiettivi veri o se vive alla giornata.
Fognini ha dimostrato che se vuole gioca bene, quello che gli manca e’ capire se questa qualita’ tennistica la vuole usare per obbiettivi importanti o per fare partite estemporanee quando la luna gli gira bene.
Ultima cosa, sarei curioso di sapere se quando era ragazzino aveva gia’ dimostrato certe mancanze mentali o certi comportamenti.
Non mi stanco di pensare e di dire che i Maestri Italiani dal punto di vista tecnico hanno costruito negli anni ottimi giocatori che pero’ mediamente presentano due grandi difetti, il primo e’ dal punto di vista mentale, mediamente hanno dei gravi tarli di maturita’ e di approccio mentale nel tennis, l’altro dal punto di vista tattico vanno a rete solo quando costretti, Perlas da questo punto di vista tattico ha modificato l’attitudine a Fognini e parzialmente il giocatore ne ha goduto, per quanto riguarda primo punto invece meglio lasciare stare….

Che commento con i ” fiocchi” !

43
sploky (Guest) 06-08-2015 16:13

a questo punto credo sia giusto tifare per Thiem. un grande talento

42
AndryREAX 06-08-2015 16:13

Scritto da Gabriele da Firenze
Ho spento dopo quell’osceno tie break…forza Matteo cresci in fretta e liberaci x sempre da questo…, il nostro Paese non si merita di essere rappresentato da uno così

Devo trovarti i commenti tuoi di settimana scorsa o ci pensi da solo?

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

41
sploky (Guest) 06-08-2015 16:13

visto l incontro. faceva molto caldo ma questo valeva per entrambi i giocatori anche se naturalmente puo´avere avuto un effetto anche sulla tenuta fisica. Fognini per lunga parte del primo set aveva dato l impressione di poter dominare la partita. Secondo me non e´vero che ha un servizio scarso. e´un buon normale servizio per un giocatore del suo livello. il momento decisivo dell incontro, pe run giocatore cosi psicologicamente sensibile e stato quando ha sprecato i due set Point , tra l altro con sfortuna su un nastro su una palla sparata davvero bene. da quel momento in poi il suo match e´finito. il tie break e´stato un disastro sull allenatore (che non conosco e non posso giudicare) , vorrei dire che se uno si prende uno stipendio per non essere in grado di aiutare , non dico tecnicamente, ma almeno psicologicamente un giocatore e fargli evitare figure come quelle di oggi, allora dovrebbe dimettersi. a Cosa ti serve un allenatore nel Tennis ? che peccato, perche Fognini e´un giocatore con tanta buona tecnica ma purtroppo anche in questa occasione non ci ha fatto fare une belle figura

40
Antonio (Guest) 06-08-2015 16:04

ZERO TITULI!

39
Hoila Seppi (Guest) 06-08-2015 16:02

Gira e rigira non so perche´ad ogni partita persa dite che dipende sempre da un fattore mentale. Kohlschreiber ha un curriculm altretanto valido, tecnicamente non e´inferiore a Fognini, resta comunque il numero uno tedesco. il tedesco e´un signor giocatore, dal servizio superiore, dal gioca a rete superiore e da un rovescio superiore.
A parita´di condizioni di forma e´alla pari sul rosso e superiore su tutte le altri superficie.
Credo che anche il suo best ranking sia migliore. Non e´mica detto che Fognini debba vincere facile in due set. Anzi.

38
cgianni (Guest) 06-08-2015 15:57

@ forevederer (#1414930)

quello è il solito invidioso.. a nadal oramai se non si sveglia non vince nemmeno un mille quest’anno.comunque fabio deve giocare contro l’avversario non il pubblico px se basta cosi poco a cecon a deconcentrarlo è meglio che si ritiri

37
GabryTieBreak (Guest) 06-08-2015 15:54

non é una questione di quotare o meno, semmai il fatto che l’altr’anno ad una finale outdoor tedesca atp Fabio il Philip se l’era mangiato, Philip che anni fa ad esempio sull’erba invece era obiettivamente fortino e adesso non più ergo atleta in calo dal rovescio classico corto

36
cgianni (Guest) 06-08-2015 15:51

certo che non chiudere il primo set con due set point di cui uno buttato con un doppio fallo.oggi ha ceduto in po’o quasi del tutto la testa di Fabio ennesima partitita regalata.im campo non meritava assolutamente di vincere il tedesco sopratutto dopo averlo dominato nel primo set .maledetto quel nastro al tientek del secondo punto li la partita è girata anche un po’ di sfortuna però solita perdita di testa per fabio è su quello c’è fa lavorare parecchio ancora

35
forevederer (Guest) 06-08-2015 15:44

Toni nadal era in tribuna e incitava kohlschreiber!! L’ho sentito chiaramente!! Fabio si è innervosito e ha perso di nuovo..

34
Max 06-08-2015 15:40

Scritto da Sander
Vedendo la partita di Fognini mi e’ venuto da pensare che essere tifoso di Fognini e’ veramente una grande pena.
Si trovava e si trova in una condizione di grande forma tecnica, gioca come deve fino al 5-4 40-15 e da li parte la fragilita’, il resettare tutte le sue capacita’ sostituendole a delle fragilita’ nel momento topico, in quello che conta.
Cosi’ facendo per andare avanti con una certa “coerenza di fondo” non ha praticamente giocato il tie-break e ha letteralmente regalato i primi quattro game, tutto questo condito da un misto di desolazione unito a un efficace modo di deresponsabilizzazione, smettere di giocare sembra a volte il miglior modo per Fognini per eliminare la pressione, per staccare la spina per “rilassarsi nel peggiore dei modi”.
Arrivato al 4-0 e ormai avendo bene evidenziato che la partita era nelle mani di Kohlsraiber non c’era piu’ pressione e in modo totalmente deresponsabilizzato si poteva ritornare a giocare, e visto che tra l’altro nel bagaglio tecnico di Fognini c’e’ tanta roba si riesce ad arrivare anche a 4-3, 5-4; da notare in quei momenti come il Tedesco si e’ innervosito per essersi fatto il break perche’ era consapevole che Fognini aveva tutte le capacita’ di fare “rigirare”la partita, cosi’ non e’ stato perche’ il tedesco quando gli dai spazio, non essendo un pivello e’ difficile che ti rimetta in corsa.
In sostanza partita totalmente buttata da un giocatore dalle grande qualita’ nel tennis da terra battuta ma dalla enorme fragilita’ che nei pomenti topici si e’ sciolto mostrandosi “vuoto” alla meta come nel match con Nadal.
I motivi secondo la mia opinione possono essere la scarsa fiducia dovuta alle tante batoste prese e quindi la disabitudine a vincere, con giocatori che per battere devi mantenerti con la tensione sempre alta per tutto il match; altro motivo puo’ essere quello di quanto veramente a Fognini interessa questa meta, vorrei capire se ha obbiettivi veri o se vive alla giornata.
Fognini ha dimostrato che se vuole gioca bene, quello che gli manca e’ capire se questa qualita’ tennistica la vuole usare per obbiettivi importanti o per fare partite estemporanee quando la luna gli gira bene.
Ultima cosa, sarei curioso di sapere se quando era ragazzino aveva gia’ dimostrato certe mancanze mentali o certi comportamenti.
Non mi stanco di pensare e di dire che i Maestri Italiani dal punto di vista tecnico hanno costruito negli anni ottimi giocatori che pero’ mediamente presentano due grandi difetti, il primo e’ dal punto di vista mentale, mediamente hanno dei gravi tarli di maturita’ e di approccio mentale nel tennis, l’altro dal punto di vista tattico vanno a rete solo quando costretti, Perlas da questo punto di vista tattico ha modificato l’attitudine a Fognini e parzialmente il giocatore ne ha goduto, per quanto riguarda primo punto invece meglio lasciare stare….

La prima metà la quoto, la seconda un po’ meno. Io credo che la fragilità caratteriale di Fognini sia una sua caratteristica, non dipendente da fattori esterni come i maestri italiani, e temo che sia una parte profonda della sua personalità, non migliorabile più di tanto. Ho paura che, nel bene o nel male, ce lo dovremo tenere così

33
radar 06-08-2015 15:37

Partita regalata, il tedesco ringrazia.
Mannaggia Fabio!

32
leo_stanimal (Guest) 06-08-2015 15:35

Scritto da giage1996
non vediamo solo gli aspetti negativi però… non voglio scusarlo eh.. lo so anch’io che poteva e doveva fare di più… secondo me tutto questo è successo a causa dei ricordi della finale con Nadal… infatti c’è stato in campo un fognini strepitoso fino a quando ha servito per il primo set, poi deve aver pensato per forza alla partita con Nadal e si è completamente spento fino a perdere il set e andare sotto 4-0 neo secondo… Qui però, a mio avviso, si vedono i miglioramenti di Fognini che un po di tempo fa avrebbe sicuramente mollato e invece ha provato a reagire e la rimonta gli stava quasi riuscendo.
Fognini lo avrà sempre qualche problema di testa tuttavia non possiamo dirgli di avere regalato la partita all’avversario perchè si è spento (se pur per tanto tempo) ma poi ha reagito…
Ad un certo momento del match l’ho anche sentito incitarsi dicendosi che era il momento di breakkare l’avversario… Forza Fogna alla prossima
p.s. non venite a dire però che quest’anno Kolshreiber vince solo se Fognini gli regala le partite perchè a mio avviso questa penso che sia fino a questo momento una delle sue migliori stagioni

Perfettamente d’accordo!

31
Max 06-08-2015 15:33

@ luigi (#1414920)

Non si capisce cosa vuoi dire con questi numeri

30
fede (Guest) 06-08-2015 15:27

Prima di essere grandi campioni bisogna essere grandi uomini.Ha i colpi da top ten se usa la testa,ma invece…

29
Gabriele da Firenze 06-08-2015 15:26

Ho spento dopo quell’osceno tie break…forza Matteo cresci in fretta e liberaci x sempre da questo…., il nostro Paese non si merita di essere rappresentato da uno così

28
Jeanlolita (Guest) 06-08-2015 15:23

Peccato per lo sclero durato troppo a lungo.
Torneo dove poteva arrivare alla finale senza troppe insidie, Kber permettendo….
Il quale giocava in casa, aveva pubblico a favore, giudici di linea amici e sapeva che la psiche dell’armese può patirne…
E così dal nastrino favorevole al crucchen che poteva chiudere il primo set siamo passati alla dormita del tb e dei primi 4 giochi…
Per un giocatore come lui due Atp500 persi in in anno sono pochi…
Può avvicinarsi ai 20 solo aggrappandosi a qualche vittoria sul cemento e qualche disgrazia altrui…

27
rovescioinback (Guest) 06-08-2015 15:22

Vai Filippo!!!!!!

26
luigi (Guest) 06-08-2015 15:21

@ pierre hermes the picasso of pastry (#1414906)
fognini *3 Titles $6,457,808 Prize Money Singles & Doubles combined

seppi *3 Titles $7,145,446 Prize Money Singles & Doubles combined

25
GabryTieBreak (Guest) 06-08-2015 15:21

Il discorso é che già da giovanissimo Fabio secondo me perdeva da atleta ben piantato in campo che facesse “trottolare” a destra e sx dominando l’avversario: così é stato sia oggi che domenica contro Nadal, che alla débacle Kazaka (i cui filmati sono ancora usati nel tutorial di scuola di tennis su Supertennis) : questo dovrebbe far dispiacere di più tutti, dai tifosi all’allenatore , alla FIT

24
Sander (Guest) 06-08-2015 15:17

Vedendo la partita di Fognini mi e’ venuto da pensare che essere tifoso di Fognini e’ veramente una grande pena.
Si trovava e si trova in una condizione di grande forma tecnica, gioca come deve fino al 5-4 40-15 e da li parte la fragilita’, il resettare tutte le sue capacita’ sostituendole a delle fragilita’ nel momento topico, in quello che conta.
Cosi’ facendo per andare avanti con una certa “coerenza di fondo” non ha praticamente giocato il tie-break e ha letteralmente regalato i primi quattro game, tutto questo condito da un misto di desolazione unito a un efficace modo di deresponsabilizzazione, smettere di giocare sembra a volte il miglior modo per Fognini per eliminare la pressione, per staccare la spina per “rilassarsi nel peggiore dei modi”.
Arrivato al 4-0 e ormai avendo bene evidenziato che la partita era nelle mani di Kohlsraiber non c’era piu’ pressione e in modo totalmente deresponsabilizzato si poteva ritornare a giocare, e visto che tra l’altro nel bagaglio tecnico di Fognini c’e’ tanta roba si riesce ad arrivare anche a 4-3, 5-4; da notare in quei momenti come il Tedesco si e’ innervosito per essersi fatto il break perche’ era consapevole che Fognini aveva tutte le capacita’ di fare “rigirare”la partita, cosi’ non e’ stato perche’ il tedesco quando gli dai spazio, non essendo un pivello e’ difficile che ti rimetta in corsa.
In sostanza partita totalmente buttata da un giocatore dalle grande qualita’ nel tennis da terra battuta ma dalla enorme fragilita’ che nei pomenti topici si e’ sciolto mostrandosi “vuoto” alla meta come nel match con Nadal.
I motivi secondo la mia opinione possono essere la scarsa fiducia dovuta alle tante batoste prese e quindi la disabitudine a vincere, con giocatori che per battere devi mantenerti con la tensione sempre alta per tutto il match; altro motivo puo’ essere quello di quanto veramente a Fognini interessa questa meta, vorrei capire se ha obbiettivi veri o se vive alla giornata.
Fognini ha dimostrato che se vuole gioca bene, quello che gli manca e’ capire se questa qualita’ tennistica la vuole usare per obbiettivi importanti o per fare partite estemporanee quando la luna gli gira bene.
Ultima cosa, sarei curioso di sapere se quando era ragazzino aveva gia’ dimostrato certe mancanze mentali o certi comportamenti.
Non mi stanco di pensare e di dire che i Maestri Italiani dal punto di vista tecnico hanno costruito negli anni ottimi giocatori che pero’ mediamente presentano due grandi difetti, il primo e’ dal punto di vista mentale, mediamente hanno dei gravi tarli di maturita’ e di approccio mentale nel tennis, l’altro dal punto di vista tattico vanno a rete solo quando costretti, Perlas da questo punto di vista tattico ha modificato l’attitudine a Fognini e parzialmente il giocatore ne ha goduto, per quanto riguarda primo punto invece meglio lasciare stare….

23
GabryTieBreak (Guest) 06-08-2015 15:16

Amburgo e Kitzbuhel: Due tornei dove specie nel primo tranne un calante Nadal non vi erano troppi ostacoli (tranne quello in atto austriaco laddove l’idolo di casa Thiem prima o poi dovrà flettere un po’ l’azione) In pratica la stagione su terra rossa così finisce, e oltreoceano vedo solo ostacoli altissimi par Fabio

22
MARCO 06-08-2015 15:14

per Fognini ci vorrebbe un allenatore che gli dia un gioco più offensivo,che tenti di giocare in maniera solida è inutile,perchè non è il suo tennis!

21
superpeppe (Guest) 06-08-2015 15:13

Questa era l’ultima occasione di raccogliere punti facili. Purtroppo la partita di oggi lascia l’amaro in bocca in quanto fabio ha dimostrato di essere di gran lunga superiore dell’avversario odierno

20
giage1996 06-08-2015 15:13

non vediamo solo gli aspetti negativi però… non voglio scusarlo eh.. lo so anch’io che poteva e doveva fare di più… secondo me tutto questo è successo a causa dei ricordi della finale con Nadal… infatti c’è stato in campo un fognini strepitoso fino a quando ha servito per il primo set, poi deve aver pensato per forza alla partita con Nadal e si è completamente spento fino a perdere il set e andare sotto 4-0 neo secondo… Qui però, a mio avviso, si vedono i miglioramenti di Fognini che un po di tempo fa avrebbe sicuramente mollato e invece ha provato a reagire e la rimonta gli stava quasi riuscendo.
Fognini lo avrà sempre qualche problema di testa tuttavia non possiamo dirgli di avere regalato la partita all’avversario perchè si è spento (se pur per tanto tempo) ma poi ha reagito…
Ad un certo momento del match l’ho anche sentito incitarsi dicendosi che era il momento di breakkare l’avversario… Forza Fogna alla prossima
p.s. non venite a dire però che quest’anno Kolshreiber vince solo se Fognini gli regala le partite perchè a mio avviso questa penso che sia fino a questo momento una delle sue migliori stagioni

19
Dino (Guest) 06-08-2015 15:13

@ Alberto Bonimba (#1414890)

fuori ché ?????

18
robbie (Guest) 06-08-2015 15:13

Io come coach propongo Mike Tyson

17
El92 06-08-2015 15:11

Non vi capisco, l’avete conosciuto oggi Fabio?
Certo che siete strani…
Non facesse così non sarebbe Fognini, quindi perché sembrare sorpresi?

16
adecor 06-08-2015 15:10

Scritto da master 1000
IO penso che dovrebbe cambiare allenatore.Uno che gli metta tranquillita nei momenti critici del match

Io penso che Perlas sia un ottimo allenatore e che magari per Fognini ci vorrebbe uno come McEnroe (insieme a Perlas) che lo segua per un tot di settimane all’anno.

15
Seppi number 1 (Guest) 06-08-2015 15:10

tutto regolare !!! :mrgreen:

14
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 06-08-2015 15:10

“Altalenante” e sbruffone, sostanzialmente un P e r d e n t e il ns ragazzo che rimane cmq il miglior tennista dell ultimo trentennio ad ulteriore conferma del fatto che Italia e “Tennis che conta” stanno agli antipodi.
Nati per soffrire e rosicare dei successi altrui….peccato.

13
Paolo (Guest) 06-08-2015 15:05

Il solito due tornei degni di fila non è proprio possibile ottenerli. E’ come tutti i tennisti italiani post Panatta cioè alcuni buoni ma non campioni

12
giacomo (Guest) 06-08-2015 15:04

ennesima grande occasione buttata nel ..sso

11
gigio (Guest) 06-08-2015 15:03

La testa di Fognini è questa, inutile tornare su discorsi già fatti.
Perlas per quanto ci provi non sarà mai uno psichiatra e Fogna forse mai un campione completo.
La solidità mentale è un fondamentale irrinunciabile nel tennis.

10
andrea (Guest) 06-08-2015 15:02

ma ancora seguite questo personaggio?

9
tennisitalia (Guest) 06-08-2015 15:02

Nn sx abbastanza informato su Perlas.
x caso sapete se é stato un professionista in passato.Quale il suo best ranking
Ho cercato su Internet ma nn mi si apre la pagina.

8
tennisitalia (Guest) 06-08-2015 15:00

Scusate ma voi ,quando gioca Fognini ,vedete mai nell’angolo di Fabio il suo allenatore Perlas.Io nn lo vedo mai.Cambia allenatore

7
Alberto Bonimba (Guest) 06-08-2015 15:00

Non basta essere dei fuoriclasse per vincere se non si e’ determinati e non solo nel tennis….

6
brizz 06-08-2015 14:59

bravo fabio, è stata una vera impresa far vincere una partita al tedesco che quest’anno (a parte la finale di monaco) non vince neanche con sua nonna

5
master 1000 (Guest) 06-08-2015 14:57

IO penso che dovrebbe cambiare allenatore.Uno che gli metta tranquillita nei momenti critici del match

4
Andre77 (Guest) 06-08-2015 14:57

I game dove ha spinto ha dominato, però come spesso capita per almeno un’ora è stato assente..

3
robbie (Guest) 06-08-2015 14:53

Fenomeno!!

2
Lucabigon 06-08-2015 14:53

Ma perchè è fatto così?

1

Lascia un commento