Circuito Challenger Challenger, Copertina

Tommy Haas accetta la wild card per il torneo di Aptos

06/08/2015 07:52 6 commenti
Tommy Haas classe 1978 ex n.2 del mondo
Tommy Haas classe 1978 ex n.2 del mondo

Tommy Haas ha accettato la wild card per il tabellone principale del torneo challenger di Aptos in programma la prossima settimana.

Il tedesco, classe 1978, non giocava un torneo challenger dal 2012 in quel di Dallas che però era considerato come un torneo ATP (nella settimana di mezzo tra Indian Wells e Miami).

Scavando si arriva al 1997 quando disputò il torneo challenger di Birmingham dove perse in finale.


TAG: , , ,

6 commenti

JImboMito (Guest) 06-08-2015 21:45

La PASSIONE per il tennis. Ha dichiarato più volte di volersi ritirare “integro” e non obbligato da un infortunio. Non ha nulla da dimostrare, chi segue l tennis conosce le sue doti. Si vuole divertire e mettersi ancora alla prova.

Scritto da l Occhio di Sauron
troppo vecchio per tornare al top almeno al top del suo tennis..
Chi glielo fa a fare?

6
l Occhio di Sauron 06-08-2015 21:07

troppo vecchio per tornare al top almeno al top del suo tennis..
Chi glielo fa a fare?

5
andre948 06-08-2015 14:11

Anche Robredo qualche anno fa riparti dai challenger. Certo Haas lo fa ad un età superiore. Ma dalla sua ha anche un tennis più fluido e meno muscolare di quello di Robredo.

4
Mats 06-08-2015 12:58

Scritto da Gabriele da Firenze
Probabilmente ha capito che nel circuito dei 250, 500 e Masters non ha più molto da dire…

probabilmente non sai che è stato falcidiato dagli infortuni.
sicuramente è un grandissimo lottatore.
un ex top10 che si trova per l’ennesima volta – con molta umiltà – a riniziare da zero nonostante sia parecchio avanti con gli anni. un esempio per tutti.
un’ennesima scalata del ranking avrebbe dell’incredibile ma non si può che augurare il meglio a questo giocatore

3
Max 06-08-2015 12:09

@ Gabriele da Firenze (#1414678)

C’è una sua recente intervista in cui diceva di volere giocare i changeller per ritrovare il ritmo partita e poi ritornare in ATP.
Io non so se lui sente dentro di sé di avere ancora un fisico integro o se ha dei problemi ad accettare la sua età anagrafica (peraltro lo scopriremo presto), ma stando alle dichiarazioni non sembra rassegnato ad un calo delle prestazioni.
Vedremo, io la penso come te (mica invecchio solo io!)

2
Gabriele da Firenze 06-08-2015 11:03

Probabilmente ha capito che nel circuito dei 250, 500 e Masters non ha più molto da dire…

1

Lascia un commento