Notizie dal Mondo Challenger, Copertina, Generica

Circuito challenger: Record di precocità per Felix Auger Aliassime

23/07/2015 07:30 34 commenti
Felix Auger Aliassime classe 2000,  n.1237 ATP
Felix Auger Aliassime classe 2000, n.1237 ATP

Felix Auger Aliassime è il giocatore più giovane ad aver vinto un match in un main draw di un torneo del circuito Challenger.

Nel challenger di Granby Felix ha sconfitto Andrew Whittington per 6-3 6-2.
Felix, classe 2000, per entrare nel main draw aveva superato anche le qualificazioni.

Per capire meglio la portata di questa vittoria faremo un paragone con Nick Kyrgios, da molti considerato un papabile top ten nei prossimi anni.
Nick ottenne la sua prima vittoria nel main draw di un Challenger a 17 anni, circa 3 anni dopo Felix.

Il canadese è stato anche il primo dei nati nel nuovo millennio a guadagnare punti Atp.


TAG: , ,

34 commenti. Lasciane uno!

Koko (Guest) 24-07-2015 15:30

@ ILSanto (#1403891)

Però perdonami li è anche la testa poco ambiziosa! Io gioco a 14 anni in una formazione prestigiosa ma già penso di valere solo la B2? Ma allora è la testa perdente di base! Chiunque abbia gran successo ha un ego smisurato. Non è che di testa era una sorta di Bargnani?

34
Goergestuttalavita (Guest) 23-07-2015 21:24

Scritto da Andy
Ma perché non accade in Italia cosi ??

Perchè a quell’età hanno ancora il ciuccio :razz:

33
re&fa (Guest) 23-07-2015 20:46

Scritto da Ospite inatteso

Scritto da re&fa
Voglio distrarvi con un po’ di ” altra numerologìa”: così come l’ultimo anno di un decennio è quello che finisce per zero (…il decimo, il trentesimo, l’ottantesimo etc.) e, conseguentemente, il primo anno di nuovo decennio è quello che finisce per 1 (…l’undicesimo, il ventunesimo… il settantunesimo etc.), l’anno 2000, millesimo di nascita del precocissimo tennista oggetto dell’articolo, è l’ultimo del secondo millennio e non invece l’incipit del terzo millennio.

Quindi anche questo qui è un finto giovane… In realtà è un vecchiaccio nato in un’altra era!

…già, un matusalemme! :D

32
ILSanto (Guest) 23-07-2015 17:56

Scritto da dani1kenobi

Scritto da ILSanto

Scritto da dani1kenobi

Scritto da ILSanto

Scritto da dani1kenobi
Era grande e sviluppato a 12 anni.
Adesso è un uomo.
Comunque bravissimo!

Condivido il Tuo commento al 100%

L’ho visto giocare a 12 anni in lungo e largo.

Ma parliamo della stessa persona (IO ho scritto 13 anni) oppure fai dell’ironia ?

Assolutamente no! Era per rafforzare il concetto.
Lui e Muamba erano grandi e grossi a 12 anni.

Ma stai parlando di Muamba Nicaise ? Allora lo dovevi scrivere subito (nel tuo primo commento, che in seguito mi è sembrato ambiguo) in quanto ho frainteso. Tutto O.K. Amici come prima

31
dani1kenobi (Guest) 23-07-2015 15:57

Scritto da ILSanto

Scritto da dani1kenobi

Scritto da ILSanto

Scritto da dani1kenobi
Era grande e sviluppato a 12 anni.
Adesso è un uomo.
Comunque bravissimo!

Condivido il Tuo commento al 100%

L’ho visto giocare a 12 anni in lungo e largo.

Ma parliamo della stessa persona (IO ho scritto 13 anni) oppure fai dell’ironia ?

Assolutamente no! Era per rafforzare il concetto.
Lui e Muamba erano grandi e grossi a 12 anni.

30
aquarius74 (Guest) 23-07-2015 14:49

la classe 2000 si annuncia stracarica di talenti come non mai, oltre a Auger Aliassime e al francese Roumane, vi inviterei a tenere in considerazione l’israeliano Oliel, i due tedeschi Molleker e Kuhn, il russo Avidzba, l’altro canadese Muamba che sembra un gemello di Aliassime e infine l’argentino Baez….ci sarà da divertirsi

29
sonosempreio1990 23-07-2015 14:25

Per non dimenticare un altro classe 2000, francese ovviamente,vincitore dei “Petits As” l’anno scorso, di nome Rayanne Roumane, semifinalista settimana scorsa in futures in Francia. Visto di persona a Parigi giocare e anche a questo e tolto un fisico già importante come il canadese la palla gli esce che è un piacere.

28
frank (Guest) 23-07-2015 13:58

@ Pallettaro Mingherlino (#1404035)

torto torto non hai! xro’ cerchiamo di supportare il nostro movimento. qualcuno verra’ fuori….speriamo!!!!!!!!!

27
guidoyouth (Guest) 23-07-2015 13:18

facilità (e semplicità) di tennis allucinante.
fisico o non fisico la palla gli esce dalle corde con un talento unico che non dipende dalla forza ma dalla fluidità di movimento.

26
ILSanto (Guest) 23-07-2015 13:00

Scritto da dani1kenobi

Scritto da ILSanto

Scritto da dani1kenobi
Era grande e sviluppato a 12 anni.
Adesso è un uomo.
Comunque bravissimo!

Condivido il Tuo commento al 100%

L’ho visto giocare a 12 anni in lungo e largo.

Ma parliamo della stessa persona (IO ho scritto 13 anni) oppure fai dell’ironia ?

25
Ospite inatteso (Guest) 23-07-2015 12:53

Scritto da re&fa
Voglio distrarvi con un po’ di ” altra numerologìa”: così come l’ultimo anno di un decennio è quello che finisce per zero (…il decimo, il trentesimo, l’ottantesimo etc.) e, conseguentemente, il primo anno di nuovo decennio è quello che finisce per 1 (…l’undicesimo, il ventunesimo… il settantunesimo etc.), l’anno 2000, millesimo di nascita del precocissimo tennista oggetto dell’articolo, è l’ultimo del secondo millennio e non invece l’incipit del terzo millennio.

Quindi anche questo qui è un finto giovane… In realtà è un vecchiaccio nato in un’altra era! :mrgreen:

24
Pallettaro Mingherlino (Guest) 23-07-2015 12:48

E gli italiani ?
Consoliamoci con Cecchinato (che a 23 anni entra nei top 100) e con Donati (che a 20 anni entra nei top 150). Per non parlare di Quinzi, che fa come i gamberi…
Povero tennis italiano. Non è vero, caro Presidente Binaghi ?

23
re&fa (Guest) 23-07-2015 12:32

Voglio distrarvi con un po’ di ” altra numerologìa”: così come l’ultimo anno di un decennio è quello che finisce per zero (…il decimo, il trentesimo, l’ottantesimo etc.) e, conseguentemente, il primo anno di nuovo decennio è quello che finisce per 1 (…l’undicesimo, il ventunesimo… il settantunesimo etc.), l’anno 2000, millesimo di nascita del precocissimo tennista oggetto dell’articolo, è l’ultimo del secondo millennio e non invece l’incipit del terzo millennio.

22
dani1kenobi (Guest) 23-07-2015 12:28

Scritto da ILSanto

Scritto da dani1kenobi
Era grande e sviluppato a 12 anni.
Adesso è un uomo.
Comunque bravissimo!

Condivido il Tuo commento al 100%

L’ho visto giocare a 12 anni in lungo e largo.

21
grandepaci 23-07-2015 12:28

questo é sicuramente un predestinato ed é gia un anno che llo seguo…rendetevi conto ha gia passato un turno in un ch e non si vince per caso quali e un turno …….tranquilli tra 3 anni sara´in top 100 sicuro :wink:

20
Biondin86 23-07-2015 12:09

@ Andi (#1403841)

Non sarà diventato una stella a livello assoluto ma da giovane teenager Gasquet era un mostro! Oggi è cmq uno dei tennisti con maggiore classe.

19
Biondin86 23-07-2015 12:05

@ ric 98 (#1403893)

Purtroppo dovrai farci l’abitudine! A me capita di bollare come “vecchi” sportivi che sono miei coetanei :)

18
ILSanto (Guest) 23-07-2015 11:37

Scritto da dani1kenobi
Era grande e sviluppato a 12 anni.
Adesso è un uomo.
Comunque bravissimo!

Condivido il Tuo commento al 100%

17
dani1kenobi (Guest) 23-07-2015 10:48

Era grande e sviluppato a 12 anni.
Adesso è un uomo.
Comunque bravissimo!

16
ric 98 (Guest) 23-07-2015 10:41

il bello è che su youtube ha anche un canale dove posta dei suoi commenti su temi come il riscaldamento globale o l’ inquinamento dell’ atmosfera… veramente un personaggio particolare comunque per la prima volta mi trovo a parlare di un tennista più giovane di me che fa già il pro mentre io parlo di tennis da una tastiera, grande felix

15
ILSanto (Guest) 23-07-2015 10:40

Può diventare un grandissimo, ma è ancora troppo presto

Per fare un esempio, un Mio amico a 13 anni (era alto 1 metro e 95 Cm, fisico agile e atletico) giocava in una squadra di basket della Mia città, è stato subito acquistato dalla Ford Cantù, erano apparsi anche brevi articoli su Tuttosport, che era il futuro Meneghin e tanta altre cose. Purtroppo non solo non è migliorato ma è diventato lento, macchinoso, e a 18 anni pur essendo cresciuto d’altezza di soli due Cm = 1.97), non saltava molto non riusciva a schiacciare, e ha giocato sempre a livello di Promozione (categoria più bassa a livello di Basket). Lui mi ha sempre detto che anche se giocava alla Ford Cantù, non sarebbe diventato un fenomeno, al massimo poteva diventare un buon atleta di serie di B 2 oppure B1. E sempre secondo il suo pensiero, ha detto che la Ford Cantù l’ha rovinato, facendogli fare un lavoro di potenziamento troppo esagerato per un ragazzino di 14 anni (infatti prima di quella sciagurata cura per potenziare la sua muscolatura) a 14 anni schiacciava e saltava come un grillo. Io penso che per colpa di una tipologia di allenamento sbagliata, con la mancanza di miglioramento di tecnica. Invece di giocare tra i professionisti di media caratura, si è ritrovato a giocare in Promozione

14
Nadaliano (Guest) 23-07-2015 10:12

Poi aggiungo, 2 anni fa Kozlov (quindi stessa età di Felix) con wild carda è entrato nel tabellone principale di Newport e stava per battere un top 100 e ora non ha fatto chissà quali progressi eclatanti (restando sempre un ottimo prospetto sia chiaro).

13
Nadaliano (Guest) 23-07-2015 10:00

Va detto che Kyrgios poco dopo ha cominciato a vincerli i challengr

12
Tommaso (Guest) 23-07-2015 09:23

Oggi può avere possibilità?

11
Matteo (Guest) 23-07-2015 09:05

Va beh, 15 anni.. Può succedere di tutto, impossibile fare previsioni se non azzardate..

10
heading 23-07-2015 09:04

QUESTO é VERAMENTE FORTE SUL VELOCE ALTROCHé :lol: :lol:
una belva

9
Andi (Guest) 23-07-2015 08:41

Ha 14 anni. il prossimo mese 15 . Gasquet a 14 cosa faceva ?

8
Biondin86 23-07-2015 08:30

Senza nulla togliere a lui, Gasquet a 15 anni, nel 2002, passava un turno al master series di Montecarlo!

7
cataflic (Guest) 23-07-2015 08:29

Scritto da Cwatt

Scritto da cataflic
È prestissimo e ci sono ancora mille cose che possono andare storte, ma è veramente impressionante! 15 anni e ha già una velocità pazzesca.
Se rimane agile come ora e mette su potenza è un crack a livelli altissimi.
Vero è che molti neri hanno una fisicità precoce molto spiccata, però 15 anni sono davvero pochi per non pensare che crescerà ancora un bel po’.

Il fatto è che sembra uno di 25 anni, non credo che crescerà molto a livello fisico anche se ha solo 15 anni, vedo più probabilità di crescita fisica in Donati che ha 20 anni che in lui

Beh…i dubbi rimangono, ma d’altro canto ha ancora 14! :shock: anni.
Anche GQ e Kozlov potevano essere a questo livello, ma con un anno di ritardo, come Tomic.
Certo se dovesse crescere di 10 cm perderebbe agilità o dovesse diventare una montagna di muscoli diventerebbe un altro legnoso big hitter americamo….sì è prestissimo, anche perchè nella migliore delle ipotesi si affaccerebbe a livello atp tra 2/3 anni …

Però, anche se finirà nel nulla, oggi la sensazione di stare assistendo a qualcosa di eccezionale c’è eccome.

6
Luca da Sondrio (Guest) 23-07-2015 08:01

E’ da notare anche il fatto che Felix Auger Aliassime è nato l’otto agosto. Come Roger Federer. Una data, un destino?

5
manuel (Guest) 23-07-2015 07:57

All estero i giovani crescono bene…
Svizzera = nikles,osmakcic
Spagna = carreno busta,lopez san martin
Usa = fritz,paul,mmoh,rubin
Australia= kyrgios,kokkinakis,tomic (ancora giovane)
Canada= shapovalov,pospisil,tabilo,auger aliassime,peliwo.

4
Cwatt (Guest) 23-07-2015 07:50

Scritto da cataflic
È prestissimo e ci sono ancora mille cose che possono andare storte, ma è veramente impressionante! 15 anni e ha già una velocità pazzesca.
Se rimane agile come ora e mette su potenza è un crack a livelli altissimi.
Vero è che molti neri hanno una fisicità precoce molto spiccata, però 15 anni sono davvero pochi per non pensare che crescerà ancora un bel po’.

Il fatto è che sembra uno di 25 anni, non credo che crescerà molto a livello fisico anche se ha solo 15 anni, vedo più probabilità di crescita fisica in Donati che ha 20 anni che in lui

3
Andy (Guest) 23-07-2015 07:46

Ma perché non accade in Italia cosi ??

2
cataflic (Guest) 23-07-2015 07:37

È prestissimo e ci sono ancora mille cose che possono andare storte, ma è veramente impressionante! 15 anni e ha già una velocità pazzesca.
Se rimane agile come ora e mette su potenza è un crack a livelli altissimi.
Vero è che molti neri hanno una fisicità precoce molto spiccata, però 15 anni sono davvero pochi per non pensare che crescerà ancora un bel po’.

1

Lascia un commento