Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Per Mats Wilander il n.1 del mondo Novak Djokovic vincerà ancora tanti Slam

20/07/2015 08:00 16 commenti
Mats Wilander sarà presente alla Grande Sfida 2015
Mats Wilander sarà presente alla Grande Sfida 2015

Ad una domanda circa l’autorità ricoperta da Novak Djokovic sul resto dei tennisti del circuito, senza alcuna esitazione Mats Wilander ha risposto: “Non credo che Roger Federer possa tornare a vincere uno Slam a causa dello straordinario momento di forma che Novak Djokovic sta attraversando, è semplice”, ha dichiarato il cinquantenne ex-tennista ai microfoni del quotidiano Mirror.

“Il tennis di Novak è estenuante per gli altri, lui può ancora alzare il livello. Giocatori come Murray, Berdych e Nishikori dovranno lavorare il doppio se vorranno pensare di battere Djokovic, un numero uno che non smette di migliorare”, ha concluso l’opinionista di Eurosport.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

16 commenti. Lasciane uno!

Dejan (Guest) 22-07-2015 15:58

Invidia, invidia di federiani.E non solo, proprio una malatia! Il futuro mostrera chi sara il piu grande, e di gusti non si discute.

16
Matilde (Guest) 21-07-2015 19:29

djokovic potra vincere anche altri 50 tornei ma il Re di questo sport per gioco stile e classe e e rimarrà solo uno,non c e bisogno che dica chi e perché tutti lo sanno….

15
Helios80 (Guest) 20-07-2015 22:24

Con questa uscita di gufander siamo sicuri che re roger tornerà a vincere il prossimo slam e djokovic tempo 6 mesi perderà la vetta della classifica :mrgreen:

14
radar 20-07-2015 19:37

E dire che Parigi è lontana soltanto poco più di un mese!! 😆
Memoria cortissima e su Roger altra sentenza da sconfessare..

13
Mesu (Guest) 20-07-2015 18:24

Perfetto, Nole non vincerà più uno slam! Gufander ha parlato

12
bad_player (Guest) 20-07-2015 14:41

Stan che gioca tutto l’anno a ottimo livello e senza cali lo crederò solo quando lo vedrò.
Venendo all’intervista di Mats. Dice cose vere tuttavia il gioco che fa è stancante anche per se stesso. Mi dispiace ma non credo che, quanto a nunero di slam, potrà superare la coppia Nadal-Sampras. Ma nel tennis non esiste solo questa classifica e mi pare insensato misurare il valore di un tennista in basa a questo unico dato.

11
pallettaro (Guest) 20-07-2015 11:36

Dimenticavo Dimitrov, ma nonostante il suo 1.90, sembra troppo leggero per tutte le superfici e per tutte le stagioni.

10
pallettaro (Guest) 20-07-2015 11:33

@ fabious (#1401305)

Nel breve periodo, quindi 2 o 3 anni, Murray. Giovani vincenti ci sono, ma non per la vetta. Raonic e Cilic non fanno granchè su terra.
Nishikori sano (utopia, sempre rotto) o un Kyrgios tranquillo (altra utopia) sono gli unici che nei prossimi anni potrebbero batterlo.

9
pallettaro (Guest) 20-07-2015 11:29

Mah. Berdych non credo proprio possa fare un salto del genere.
L’unico che, al momento, può dargli qualche grattacapo nei prossimi mesi è Murray. Poi per carità con uno Stan o un Roger in giornata può anche perdere, ma nei prossimi anni per la vetta della classifica c’è solo lui.
Nishikori si rompe sempre, uno che si rompe da giovane si romperà sempre anche da vecchio. Cilic e Raonic sono forti, ma per lui battibili perchè monocordi. Nole soffre tennisti con un talento maggiore del suo, infatti ha sempre patito Roger nonostante i 6 anni di differenza. Se remi fai il suo gioco, quindi devi attaccare, ma al giorno d’oggi attaccanti di talento ce ne sono pochi. Ci vorrebbe un Kyrgios con la testa sulla spalle, Utopia.

8
dan (Guest) 20-07-2015 10:54

Sì, per due tre anni vincerà un paio di slam ancora…poi calerà anche lui…

7
“ho combattuto solo come fossi un esercito” Roger Federer la storia del tennis (Guest) 20-07-2015 10:51

infatti contro anderson, non questo grande fenomeno di slam, quasi andava a casa, agli usopen se la finale è djokovic-wawrinka vince waw, se s’incontrano in semi vince sempre stanimal, nole a 30 anni è finito e con i giovani formati non vince più niente di grosso, quindi x raggiungere federer deve vincere 8 slam di fila dopo usopen2015

6
fabious (Guest) 20-07-2015 10:41

Col calo di Nadal e il prossimo pensionamento di Federer, non vedo chi possa impensierirlo anche perchè tra i giovani non ci sono grandi campioni in vista.

5
Fighter 90 20-07-2015 10:14

Penso abbia ragione, Novak è decisamente più forte della concorrenza, gli altri devono superarsi per batterlo. A mio avviso Djokovic ha vinto poco a livello slam in rapporto al suo dominio tecnico, atletico e mentale, dal 2012 in poi, pur arrivando sempre in fondo agli slam, gli è mancato qualcosa nei match importanti. Il fatto che in quel triennio abbia vinto solo uno slam all’anno, dal mio punto di vista è molto deludente. Quest’anno sembra essere tornato quello del 2011, anche migliore, forse non ha l’intensità straripante di quel periodo, ma è migliorato in diversi aspetti del suo gioco, in particolare a rete, gioco di volo che prima era limitato, adesso invece chiude tanti punti a rete o con delle belle smorzate, qualità che sta affinando ancora con l’aiuto di Becker. Adesso è un tennista completo e se non si batte da solo come ha fatto negli anni passati non vedo chi possa batterlo

4
Lollo99 20-07-2015 10:07

Gufander 😆

3
Serenity 20-07-2015 09:20
2
ALEX (Guest) 20-07-2015 08:23

TROPPO FENOMENO L OPINIONISTA IN QUESTIONE; E’ TROPPO FACILE PARLARE. IO PENSO INVECE CHE NESSUNO E’ IMABATTIBILE. LAST YEAR IL CROATO WINNER AGLI U.S. OPEN DA DATO DIMOSTRAZIONE DI CIO’,PRENDENDO A PALLATE TUTTI, OUT OF RECORD COME OUTSIDER. NON PENSO CHE GLI ALTRI TOP 10 STARANNO A GUARDARE; PENSO GIA’ QUALCOSA CAMBIERA’ AI PROSSIMI U.S. OPEN!

1