Il torneo challenger di San Benedetto del Tronto Challenger, Copertina

Challenger San Benedetto del Tronto: Risultati Secondo Turno. Lorenzi e Giannessi ai quarti di finale

15/07/2015 23:25 93 commenti
Risultati da San Benedetto del Tronto
Risultati da San Benedetto del Tronto

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo challenger di San Benedetto del Tronto (€64,000 +H, terra).

ITA News San Benedetto del Tronto

Continua senza sosta l’edizione numero 13 della San Benedetto Tennis Cup (montepremi 64.000 euro più ospitalità), torneo del circuito ATP Challenger che si disputa dall’11 al 19 luglio sui campi in terra rossa del Circolo Tennis Maggioni. La giornata odierna ha in programma i primi 4 incontri del secondo turno di singolare, e ancora qualche primo turno del torneo di doppio.
La grande sorpresa di giornata è stata la sconfitta di Damir Dzumhur, campione in carica della San Benedetto Tennis Cup. Il 23enne tennista bosniaco è stato sorpreso dal francese Maxime Hamou per 6-4 7-5 dopo 1 ora e 29 minuti di lotta. Una partita contrassegnata dal grande nervosismo tra i due, che si sono “beccati” fin dalle prime fasi dell’incontro. Dzumhur non è mai riuscito a prendere in mano le redini dell’incontro, subendo eccessivamente il gioco di Hamou, che nei quarti di finale troverà dall’altra parte della rete Alessandro Giannessi.

Il tennista spezzino è l’unico italiano ad aver centrato sino ad ora i quarti di finale, con una partita impeccabile contro l’austriaco Michael Linzer, battuto per 6-1 6-2 dopo 1 ora e 22 minuti. Giannessi, che già a Padova due settimane fa aveva conquistato un posto tra i migliori otto del torneo, è al rientro dopo alcuni problemi fisici che l’hanno afflitto per diversi mesi, e sembra in questo periodo più in forma che mai.

Un posto nei quarti di finale del Challenger di San Benedetto lo ha conquistato anche la testa di serie numero 2 del torneo Albert Ramos-Vinolas. Il tennista spagnolo ha avuto vita facile contro lo svedese Christian Lindell col punteggio di 6-0 6-1 in soli 53 minuti di gioco.

Ancora una vittoria serale per Paolo Lorenzi, che dopo l’esordio di ieri anche oggi è uscito vincitore dalla sfida giocata giocata sotto le luci a led del campo Centrale del CT Maggioni. Questa volta dall’altra parte della rete aveva il tedesco Peter Gojowczyk, che è sembrato essere piuttosto in palla con il dritto, ma eccessivamente generoso con gli altri colpi. La vittoria per il tennista senese è stata col punteggio di 6-3 6-3, dopo 1 ora e 18 minuti di partita, che Lorenzi ha avuto in controllo dall’inizio alla fine. L’azzurro nei quarti di finale affronterà la testa di serie numero 2 della San Benedetto Tennis Cup, lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas.



ITA Secondo Turno


Centrale – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 16:00)
1. [4] Damir Dzumhur BIH vs Maxime Hamou FRA

CH San Benedetto
Damir Dzumhur [4]
4
5
Maxime Hamou
6
7
Vincitore: M. HAMOU

2. Christian Lindell SWE vs [2] Albert Ramos-Vinolas ESP (non prima ore: 17:30)

CH San Benedetto
Christian Lindell
0
1
Albert Ramos-Vinolas [2]
6
6
Vincitore: A. RAMOS-VINOLAS

3. [3] Flavio Cipolla ITA / Alessandro Motti ITA vs Mohamed Safwat EGY / Divij Sharan IND (non prima ore: 03:00)

CH San Benedetto
Flavio Cipolla / Alessandro Motti [3]
7
6
Mohamed Safwat / Divij Sharan
5
2
Vincitori: CIPOLLA / MOTTI

4. [5] Paolo Lorenzi ITA vs Peter Gojowczyk GER (non prima ore: 21:30)

CH San Benedetto
Paolo Lorenzi [5]
6
6
Peter Gojowczyk
3
3
Vincitore: P. LORENZI

01:18:50
4 Aces 4
0 Double Faults 5
72% 1st Serve % 52%
26/38 (68%) 1st Serve Points Won 25/34 (74%)
10/15 (67%) 2nd Serve Points Won 8/31 (26%)
0/1 (0%) Break Points Saved 5/9 (56%)
9 Service Games Played 9
9/34 (26%) 1st Return Points Won 12/38 (32%)
23/31 (74%) 2nd Return Points Won 5/15 (33%)
4/9 (44%) Break Points Won 1/1 (100%)
9 Return Games Played 9
36/53 (68%) Total Service Points Won 33/65 (51%)
32/65 (49%) Total Return Points Won 17/53 (32%)
68/118 (58%) Total Points Won 50/118 (42%)



Campo 2 – Ora italiana: 17:00 (ora locale: 17:00)
1. [WC] Collin Altamirano USA / Thai-Son Kwiatkowski USA vs Alexandru-Daniel Carpen ROU / Riccardo Ghedin ITA

CH San Benedetto
Collin Altamirano / Thai-Son Kwiatkowski
6
6
Alexandru-Danie Carpen / Riccardo Ghedin
2
2
Vincitori: ALTAMIRANO / KWIATKOWSKI

2. [1] Cesar Ramirez MEX / Miguel Angel Reyes-Varela MEX vs Damir Dzumhur BIH / Sander Groen NED (non prima ore: 17:00)

CH San Benedetto
Cesar Ramirez / Miguel Angel Reyes-Varela [1]
6
6
Damir Dzumhur / Sander Groen
4
0
Vincitori: RAMIREZ / REYES-VARELA



Campo 3 – Ora italiana: 23:00 (ora locale: 16:00)
1. [Q] Michael Linzer AUT vs [WC] Alessandro Giannessi ITA

CH San Benedetto
Michael Linzer
1
2
Alessandro Giannessi
6
6
Vincitore: A. GIANNESSI

01:22:10
4 Aces 1
3 Double Faults 0
41% 1st Serve % 83%
11/17 (65%) 1st Serve Points Won 31/43 (72%)
9/24 (38%) 2nd Serve Points Won 7/9 (78%)
0/4 (0%) Break Points Saved 2/2 (100%)
7 Service Games Played 8
12/43 (28%) 1st Return Points Won 6/17 (35%)
2/9 (22%) 2nd Return Points Won 15/24 (63%)
0/2 (0%) Break Points Won 4/4 (100%)
8 Return Games Played 7
20/41 (49%) Total Service Points Won 38/52 (73%)
14/52 (27%) Total Return Points Won 21/41 (51%)
34/93 (37%) Total Points Won 59/93 (63%)



2. [WC] Salvatore Caruso ITA / Gianluca Naso ITA vs Roberto Marcora ITA / Matteo Viola ITA

CH San Benedetto
Salvatore Caruso / Gianluca Naso
6
6
Roberto Marcora / Matteo Viola
2
2
Vincitori: CARUSO / NASO

3. [WC] Edoardo Eremin ITA / Stefano Napolitano ITA vs [2] Dino Marcan CRO / Antonio Sancic CRO (non prima ore: 02:00)

CH San Benedetto
Edoardo Eremin / Stefano Napolitano
4
6
Dino Marcan / Antonio Sancic [2]
6
7
Vincitori: MARCAN / SANCIC

4. Alessandro Giannessi ITA / Albert Ramos-Vinolas ESP vs [4] James Cerretani USA / Costin Paval ROU

CH San Benedetto
Alessandro Giannessi / Albert Ramos-Vinolas
2
4
James Cerretani / Costin Paval [4]
6
6
Vincitori: CERRETANI / PAVAL




TAG: , , ,

93 commenti. Lasciane uno!

suro (Guest) 13-07-2016 22:14

Scritto da Tweener
@ Koko (#1397721)
Innanzitutto non so quale sia la superfice di Recanati,ma forse non è la stessa del cemento americano.
Se avesse fatto Recanati e fosse andato avanti,avrebbe perso la settimana che va dal 27 al 2 di agosto,dove si giocano il Challenger di Lexington e le qualificazioni per Atlanta che è un 250.
In definitiva penso che prima va in America ad allenarsi sul cemento meglio è invece di stare in Italia a rubare punti alla marea di giocatori Italiani anche quelli vecchiotti più esperti che lui su quella superfice!

Ma certamente!
Il resto sono parole e aggettivi ridondandi e, in fondo, inutili.

93
erminio (Guest) 16-07-2015 18:30

non conoscevo Giustino. Mi da l’impressione que si muove al “rallentatore”, forse ha un problema..oppure é solo una mia impresion……

92
erminio (Guest) 16-07-2015 18:23

Scritto da tonino69
che bello vedere un challanger con tutti questi spettatori per un secondo turno.
spalti stracolmi
Onore a San Benedetto

questa città si merita la Davis e tornei ATP, bravissimi tutti

91
pibla (Guest) 16-07-2015 11:49

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Koko

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Koko

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.

Ma Donati non si deve adattare solo alla superficie, che è la preferita di Matteo e dunque ci metterà poco e niente… si deve adattare soprattutto al clima e al fuso orario e non credo che Recanati sia d’aiuto per questo…

Fuso orario un mese prima? Quello che intendo è che il giocatore con stoffa trova anche nel campo sotto casa in cemento la possibilità di adattarsi. La logica seppiana dell’”autoscontro” durevole in cui inizi a perdere confidenza andando all’estero perdendo per poi piano piano farti le ossa ha certo una sua logica ma difficilmente produce il campione da slam. Devi poter vincere ovunque e comunque senza dover fare adattamenti lunghissimi ed estenuanti. Il giusto adattamento poteva partire anche dalla città di Leopardi.

Ma un mese prima rispetto a cosa, esattamente?
Farà un paio di challenger,poi le quali a Washington, poi le quali per il master 1000 canadese e – se entra – anche a Cincinnati e poi a New York… chiamasi stagione americana, quella che ogni estate invochiamo invano per i nostri giocatori e che finalmente Donati sta facendo.
Continuo a non capire cosa possa c’entrarci in tutto questo il challenger di Recanati. .

Appunto

90
Giugio78 (Guest) 16-07-2015 10:39

Per me il miglior Challenger italiano è San Benedetto per pubblico e organizzazione e credo che in campo internazionale abbia veramente pochi rivali….a momenti sembra un atp 250 :lol:

89
gerardo (Guest) 16-07-2015 10:21

chi mi da notizie di Trevisan?

88
Gabriele da Firenze 16-07-2015 07:40

Scritto da Tweener

Scritto da Koko

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Koko

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.

Ma Donati non si deve adattare solo alla superficie, che è la preferita di Matteo e dunque ci metterà poco e niente… si deve adattare soprattutto al clima e al fuso orario e non credo che Recanati sia d’aiuto per questo…

Fuso orario un mese prima? Quello che intendo è che il giocatore con stoffa trova anche nel campo sotto casa in cemento la possibilità di adattarsi. La logica seppiana dell’”autoscontro” durevole in cui inizi a perdere confidenza andando all’estero perdendo per poi piano piano farti le ossa ha certo una sua logica ma difficilmente produce il campione da slam. Devi poter vincere ovunque e comunque senza dover fare adattamenti lunghissimi ed estenuanti. Il giusto adattamento poteva partire anche dalla città di Leopardi.

Certo che sei un fenomeno con le parolone…..
Ma se fino a poco fa elogiavi i vari Fratangelo e Kruger che venivano a farsi le ossa sulla terra in Italia e speravi che qualche italiano facesse così per il cemento, ora che Donati lo fa lo denigri?
Coerenza zero proprio….
Donati fa sol bene ad andare in America a giocare sul veloce e con questa programmazione mirata, tra meno di un anno passerà Cecchinato in classifica che invece giocherà sulla terra estate ed Inverno!

…e primavera e autunno :mrgreen:

87
Gabriele da Firenze 16-07-2015 07:35

Scritto da Koko

Scritto da Gabriele da Firenze
Forse la domanda è già stata fatta, e quindi mi scuso se così fosse…ma perchè Napolitano e Donati non giocano più il doppio insieme? In questo torneo sono presenti entrambi ma Napo fa coppia con Eremin. Hanno litigato i due amici di sempre?

Mi pare che dai troppa importanza ad un doppio challenger! Ditemi quanti top ten giocano il doppio con una attenzione eccessiva! Il doppio integra i guadagni quando vedi che in singolare non riesci ad arrivare in fondo!

No, la mia era solo una domanda, avendo i due insieme conseguito anche ottimi risultati ultimamente (su tutti la vittoria a Roma su Isner e Querrey) e avendo visto su YouTube una loro intervista in cui si dichiaravano amici da sempre e quindi in ottimo affiatamento per il doppio, mi domandavo perché a San Benedetto non avessero giocato insieme…tutto qui :-)

86
Tweener (Guest) 16-07-2015 01:06

@ Koko (#1397721)

Innanzitutto non so quale sia la superfice di Recanati,ma forse non è la stessa del cemento americano.
Se avesse fatto Recanati e fosse andato avanti,avrebbe perso la settimana che va dal 27 al 2 di agosto,dove si giocano il Challenger di Lexington e le qualificazioni per Atlanta che è un 250.
In definitiva penso che prima va in America ad allenarsi sul cemento meglio è invece di stare in Italia a rubare punti alla marea di giocatori Italiani anche quelli vecchiotti più esperti che lui su quella superfice!

85
Gianni (Guest) 15-07-2015 23:52

Il quarto più tosto l’ha beccato proprio Paolo con Ramos-Vinolas..speriamo bene

84
fabio (Guest) 15-07-2015 23:18

Grande Paolo…..ottimo professionista

83
Koko (Guest) 15-07-2015 23:06

@ Tweener (#1397690)

La mia coerenza nel valorizzare tornei su cemento nostrano è inattaccabile! Una volta che c’è un bel torneo nostrano su cemento ci si mette a fare i commessi viaggiatori non facendosi macare questa settimana il torneo terraiolo come antipasto? Cosa combinerebbe Donati al primo challenger delle Americhe con fuso orario + non adattamento? Con Recanati si aveva un adattamento al cemento senza lo scotto del fuso orario e del viaggio. Invece magari starà fermo una settimana inutilmente! Io critico l’inizio della programmazione su cemento non il fatto che vada giustamente in USA!

82
tonino69 15-07-2015 23:05

che bello vedere un challanger con tutti questi spettatori per un secondo turno.

spalti stracolmi

Onore a San Benedetto

81
Fighter 90 15-07-2015 22:47

Scritto da Tweener

Scritto da Koko

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Koko

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.

Ma Donati non si deve adattare solo alla superficie, che è la preferita di Matteo e dunque ci metterà poco e niente… si deve adattare soprattutto al clima e al fuso orario e non credo che Recanati sia d’aiuto per questo…

Fuso orario un mese prima? Quello che intendo è che il giocatore con stoffa trova anche nel campo sotto casa in cemento la possibilità di adattarsi. La logica seppiana dell’”autoscontro” durevole in cui inizi a perdere confidenza andando all’estero perdendo per poi piano piano farti le ossa ha certo una sua logica ma difficilmente produce il campione da slam. Devi poter vincere ovunque e comunque senza dover fare adattamenti lunghissimi ed estenuanti. Il giusto adattamento poteva partire anche dalla città di Leopardi.

Certo che sei un fenomeno con le parolone…..
Ma se fino a poco fa elogiavi i vari Fratangelo e Kruger che venivano a farsi le ossa sulla terra in Italia e speravi che qualche italiano facesse così per il cemento, ora che Donati lo fa lo denigri?
Coerenza zero proprio….
Donati fa sol bene ad andare in America a giocare sul veloce e con questa programmazione mirata, tra meno di un anno passerà Cecchinato in classifica che invece giocherà sulla terra estate ed Inverno!

Io penso che a Donati, dovremmo solo elogiarlo, per la stagione fin qui disputata, con risultati eccezionali e una programmazione ambiziosa prima sull’ erba e adesso sul cemento nordamericano.Non dimentichiamo che Matteo fino allo scorso anno, aveva vinto appena 4 partite nei challenger, mentre quest’anno è addirittura arrivato a vincere un match in un mille con un top50. Per me comunque vada il resto della stagione è da applausi.

80
kalle4 (Guest) 15-07-2015 22:42

@ Tweener (#1397690)

Purtroppo a mio parere cecchinato gioca sempre su terra perché finora i tentativi che ha fatto sul veloce gli hanno proprio fatto capire che non fa per lui..

79
cucco (Guest) 15-07-2015 22:40

Scritto da Gabriele da Firenze
Che stesa che ha preso da Ramos-Vinolas quello che lunedì ha battuto il nostro Napolitano…

….napolitano che ha battuto j. melzer che ha battuto wawrinka

78
vr46 15-07-2015 22:28

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Koko

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Koko

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.

Ma Donati non si deve adattare solo alla superficie, che è la preferita di Matteo e dunque ci metterà poco e niente… si deve adattare soprattutto al clima e al fuso orario e non credo che Recanati sia d’aiuto per questo…

Fuso orario un mese prima? Quello che intendo è che il giocatore con stoffa trova anche nel campo sotto casa in cemento la possibilità di adattarsi. La logica seppiana dell’”autoscontro” durevole in cui inizi a perdere confidenza andando all’estero perdendo per poi piano piano farti le ossa ha certo una sua logica ma difficilmente produce il campione da slam. Devi poter vincere ovunque e comunque senza dover fare adattamenti lunghissimi ed estenuanti. Il giusto adattamento poteva partire anche dalla città di Leopardi.

Ma un mese prima rispetto a cosa, esattamente?
Farà un paio di challenger,poi le quali a Washington, poi le quali per il master 1000 canadese e – se entra – anche a Cincinnati e poi a New York… chiamasi stagione americana, quella che ogni estate invochiamo invano per i nostri giocatori e che finalmente Donati sta facendo.
Continuo a non capire cosa possa c’entrarci in tutto questo il challenger di Recanati. .

ragazzi mettiamoci il cuore in pace, settimana prossima donati non giochera` ne graby ne recanati…tutto qua, non poniamoci nemmeno il problema

77
Buon Rob (Guest) 15-07-2015 22:27

Ribadisco, se Djokovic fosse italiano verrebbe criticato per la programmazione e per i risultati.
Ne abbiamo avuto un esempio paradigmatico in questo topic.
Magari voleva giocasse Recanati perché sempre caro gli fu quest’ermo colle e questa siepe. :???:

76
Angelos99 15-07-2015 22:07

@ Tifoso degli italiani (#1397693)

Ben detto, la penso come te

75
Tifoso degli italiani (Guest) 15-07-2015 22:03

Scritto da Koko

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Koko

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.

Ma Donati non si deve adattare solo alla superficie, che è la preferita di Matteo e dunque ci metterà poco e niente… si deve adattare soprattutto al clima e al fuso orario e non credo che Recanati sia d’aiuto per questo…

Fuso orario un mese prima? Quello che intendo è che il giocatore con stoffa trova anche nel campo sotto casa in cemento la possibilità di adattarsi. La logica seppiana dell’”autoscontro” durevole in cui inizi a perdere confidenza andando all’estero perdendo per poi piano piano farti le ossa ha certo una sua logica ma difficilmente produce il campione da slam. Devi poter vincere ovunque e comunque senza dover fare adattamenti lunghissimi ed estenuanti. Il giusto adattamento poteva partire anche dalla città di Leopardi.

Ma un mese prima rispetto a cosa, esattamente?
Farà un paio di challenger,poi le quali a Washington, poi le quali per il master 1000 canadese e – se entra – anche a Cincinnati e poi a New York… chiamasi stagione americana, quella che ogni estate invochiamo invano per i nostri giocatori e che finalmente Donati sta facendo.
Continuo a non capire cosa possa c’entrarci in tutto questo il challenger di Recanati. .

74
Tweener (Guest) 15-07-2015 21:57

Scritto da Koko

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Koko

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.

Ma Donati non si deve adattare solo alla superficie, che è la preferita di Matteo e dunque ci metterà poco e niente… si deve adattare soprattutto al clima e al fuso orario e non credo che Recanati sia d’aiuto per questo…

Fuso orario un mese prima? Quello che intendo è che il giocatore con stoffa trova anche nel campo sotto casa in cemento la possibilità di adattarsi. La logica seppiana dell’”autoscontro” durevole in cui inizi a perdere confidenza andando all’estero perdendo per poi piano piano farti le ossa ha certo una sua logica ma difficilmente produce il campione da slam. Devi poter vincere ovunque e comunque senza dover fare adattamenti lunghissimi ed estenuanti. Il giusto adattamento poteva partire anche dalla città di Leopardi.

Certo che sei un fenomeno con le parolone…..
Ma se fino a poco fa elogiavi i vari Fratangelo e Kruger che venivano a farsi le ossa sulla terra in Italia e speravi che qualche italiano facesse così per il cemento, ora che Donati lo fa lo denigri? :shock: :shock:
Coerenza zero proprio….
Donati fa sol bene ad andare in America a giocare sul veloce e con questa programmazione mirata, tra meno di un anno passerà Cecchinato in classifica che invece giocherà sulla terra estate ed Inverno!

73
gido 15-07-2015 21:41

paolinoooooo…vaiiii vaiiiii vaiiiii

72
FabioLaFogna 15-07-2015 21:29

Appena tornato da 2 giorni a San Benedetto. Buona organizzazione, pubblico molto caldo (a volte anche troppo :mrgreen: ) e soprattutto un tennis italiano in leggera crescita. :smile:

71
Angelos99 15-07-2015 21:18

@ Koko (#1397668)

No visto che non è presente in entry list

70
Luca celi (Guest) 15-07-2015 21:15

@ luca (#1397660)

Si purtroppo per il tennis italiano femminile è un difficile momento

69
Koko (Guest) 15-07-2015 21:09

Scritto da Angelos99
@ Koko (#1397658)
Se arriva in SF penso che darà forfait per Granby dunque adesso è inutile parlare di Recanati o no.

Ma lo SE per Recanati lo potrebbe prendere?(Ho la fissa!)

68
ska (Guest) 15-07-2015 21:01

@ AndryREAX (#1397657)

Ciao, un paio di cose…. non è che ti stampi un badge con Livetennis .it …. e chiedi al Ceck cosa farà dopo che ha raggiunto i 100 ?
Insomma se ci proverà un pò col cemento oppure no…

infine: Dovrebbero mettere l’ emoticon dell’invidia, farei cambio con i tuo due tre gg disicuro

67
umbes18 (Guest) 15-07-2015 20:58

il problema di giocare in canada invece di recanati dove sta ? :???:

66
gido 15-07-2015 20:58

ma a voi funziona lo streaming?

65
Angelos99 15-07-2015 20:56

@ Koko (#1397658)

Se arriva in SF penso che darà forfait per Granby dunque adesso è inutile parlare di Recanati o no.

64
luca (Guest) 15-07-2015 20:54

E’ un discreto momento del tennis italiano al maschile, avanti cosi!!

63
Koko (Guest) 15-07-2015 20:52

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Koko

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.

Ma Donati non si deve adattare solo alla superficie, che è la preferita di Matteo e dunque ci metterà poco e niente… si deve adattare soprattutto al clima e al fuso orario e non credo che Recanati sia d’aiuto per questo…

Fuso orario un mese prima? Quello che intendo è che il giocatore con stoffa trova anche nel campo sotto casa in cemento la possibilità di adattarsi. La logica seppiana dell’”autoscontro” durevole in cui inizi a perdere confidenza andando all’estero perdendo per poi piano piano farti le ossa ha certo una sua logica ma difficilmente produce il campione da slam. Devi poter vincere ovunque e comunque senza dover fare adattamenti lunghissimi ed estenuanti. Il giusto adattamento poteva partire anche dalla città di Leopardi.

62
AndryREAX 15-07-2015 20:51

Scritto da gido
@ AndryREAX (#1397344)
Andry e sabato/domenica ti perdi le semi e la finale?

Io sono uno di quelli che preferisce guardare una marea di partite di minore importanza rispetto a quelle decisive. Se andassi a Wimbledon, preferirei avere i campi dal 2 in poi nei primi 4 giorni, rispetto ad un biglietto nel miglior posto possibile per la finale maschile. Lo stesso ragionamento lo applico ai challenger, riesco a prendermi sempre 2-3 giorni liberi (sia per motivi economici e sia per motivi personali), e preferisco fare giovedì-venerdì che sabato-domenica, poichè, per dire, di vedere Giustino-Hamou e Ramos-Beck sabato, e Ramos – Hamou domenica, mi importerebbe molto di meno di vedere tutti i bei match di domani e dopodomani, al 100% pieni zeppi di italiani.

61
Angelos99 15-07-2015 20:45

@ JS (#1397541)

Attenzione ad Hamou, sta giocando davvero bene…Tipo come Kicker a Todi. Per il resto forza Donats

60
gido 15-07-2015 20:45

@ AndryREAX (#1397344)

Andry e sabato/domenica ti perdi le semi e la finale?

59
Koko (Guest) 15-07-2015 20:45

Scritto da Gabriele da Firenze
Forse la domanda è già stata fatta, e quindi mi scuso se così fosse…ma perchè Napolitano e Donati non giocano più il doppio insieme? In questo torneo sono presenti entrambi ma Napo fa coppia con Eremin. Hanno litigato i due amici di sempre?

Mi pare che dai troppa importanza ad un doppio challenger! Ditemi quanti top ten giocano il doppio con una attenzione eccessiva! Il doppio integra i guadagni quando vedi che in singolare non riesci ad arrivare in fondo!

58
Tifoso degli italiani (Guest) 15-07-2015 20:43

Scritto da Koko

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.

Ma Donati non si deve adattare solo alla superficie, che è la preferita di Matteo e dunque ci metterà poco e niente… si deve adattare soprattutto al clima e al fuso orario e non credo che Recanati sia d’aiuto per questo…

57
gido 15-07-2015 20:41

Scritto da JS

Scritto da vr46

Scritto da JS
ragazzi parliamoci chiaro, in quella parte di tabellone quella alta, donati ha una ottima possibilità di arrivare in finale…dopo la bella vittoria di ieri su lucone(bella in tutti i sensi in quanto ha fatto intravedere grande solidità mentale), ora naso e gli è superiore nonostante il siciliano quest’anno sembra in rampa di lancio, poi il vincente di caruso giustino e qui non mi esprimo in quanto è troppo superiore ad entrambi e nell’eventualità o giannessi o hamou e con entrambi parte favorito…quindi speriamo che matte prima della trasferta americana si faccia una bella finale sul nostro suolo e che continui a darci soddisfazioni, cosa che tra l’altro quest’anno non ha mancato di fare….quindi forza matte facci sognare

in caso di finale o semi non credo che poi vada a giocare gremby…confermate?

se non gioca grandby subito comunque se ne va in america e ha un challenger la settimana dopo…certo sulla programmazione del buon matteo non si puo assolutamente dir niente, direi divina

JS, sono come te un tifoso di Matteo, pero’ non liquiderei a cuor leggero la pratica con Naso e Giannessi (hai visto come hanno giocato la finale di Sassuolo?) e neppure con Caruso o Giustino entrambi in ottima forma. Detto questo, e’ logico che spero di vederlo in finale qui e poi in USA

56
Pallettaro Mingherlino (Guest) 15-07-2015 20:38

Vedo che, piano piano, Donati sta prendendo il posto di Quinzi fra noi patiti forumisti… Oggi non ha neppure giocato, tuttavia ci sono già 52 post che in gran parte parlano di lui !!

55
Koko (Guest) 15-07-2015 20:35

Scritto da Koko

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.
Il tuo commento è stato modificato!.

Per esemplificare: una Ferrari nuova si testa prima in luoghi conosciuti e favorevoli come Fiorano e non vai subito a Suzuka per testare in inverno la nuova F1. Magari i Giapponesi rivali levano le barriere e ti fanno volare all’incrocio del circuito :smile:

54
Koko (Guest) 15-07-2015 20:26

Scritto da Bianca
@ Koko (#1397554)
Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

E perchè non dovrei essere libero di criticare parzialmente una programmazione? E’ buona ma non ideale secondo me! Ci vuole niente per passare dalla razionalità al Carattismo-Pozzismo ostentato ed eccessivo. L’adattamento al cemento per me era più centrato e progressivo con Recanati.

53
AndryREAX 15-07-2015 20:21

Comunque stasera arrivo a San Benedetto tipo alle 23, dubito che avró le forze per vedere anche un solo 15 di Lorenzi, ammesso che stia ancora giocando.

52
Angelos99 15-07-2015 20:20

@ AndryREAX (#1397620)

Sei arrivato a San Benedetto? :smile:

51
AndryREAX 15-07-2015 20:11

Scritto da Angelos99
@ Gabriele da Firenze (#1397604)
Non hanno litigato, semplice scelta dello staff di Matteo.

Grazie, non avevo voglia di scrivere per la quindicesima volta che é una scelta di Puci & Co. quella, nei periodi con temperature eccessive, di evitare di fare troppe partite, escludendo così il doppio dai propri programmi.

50
Angelos99 15-07-2015 19:57

@ Gabriele da Firenze (#1397604)

Non hanno litigato, semplice scelta dello staff di Matteo.

49
Luka (Guest) 15-07-2015 19:57

@ Gabriele da Firenze (#1397604)

No donati appena finito il torneo parte per gli USA ..preferisce non giocarlo ora lo giocherà negli USA .. Li ha giocati un po’ ad inizio anno per far ranking e giocare durante l estate il doppio per ammortizzare i costi della lunga trasferta

48
Gabriele da Firenze 15-07-2015 19:51

Forse la domanda è già stata fatta, e quindi mi scuso se così fosse…ma perchè Napolitano e Donati non giocano più il doppio insieme? In questo torneo sono presenti entrambi ma Napo fa coppia con Eremin. Hanno litigato i due amici di sempre?

47
grandepaci (Guest) 15-07-2015 19:41

Scritto da Gabriele da Firenze
Che stesa che ha preso da Ramos-Vinolas quello che lunedì ha battuto il nostro Napolitano…

per la proprieta transitiva che nel tennis non esste sia chiaro allora eremin é piu´forte di napolitano hahaha

46
Bianca (Guest) 15-07-2015 19:25

@ Koko (#1397554)

Ma chi sei per dare questi giudizi su Donati!!! Lo conosco bene e ti assicuro che è’ molto umile!! Lo sai che la programmazione si decide a tavolino con allenatore e ci saranno mille motivi per queste scelte!!! Siete tutti dei fenomeni qui a giudicare seduti in poltrona!!!

45
Tifoso degli italiani (Guest) 15-07-2015 19:23

Scritto da nere

Scritto da Koko
Si ma queste scelte per forza esterofile di Donati! Ma scendi ed in umiltà fatti Recanati su cemento! Ottimo elemento ma se vola troppo in alto volendo troppo Carattizzarsi precipita contro piccoli Giapponesi come a Londra. Volare basso anche a S. Benedetto dove gli altri più maturi connazionali non stenderanno certo un tappeto rosso a Donati! Poi sono il primo a dire che dopo Recanati gli States sono un must per lui.

Visto che è l’unico a provare la programmazione del tennis che conta adattata al suo livello non criticherei donati perché rinuncia a Recanati per il veloce americano in previsione degli us open… Avercene di esterofili

C’è poco da fare, si trova sempre qualcuno che si deve lamentare di qualcosa… :roll:

Criticare le scelte di programmazione di Donati credo sia parecchio difficile, ma qualcuno che ha il coraggio di provarci c’è sempre!

44
Gabriele da Firenze 15-07-2015 19:19

Che stesa che ha preso da Ramos-Vinolas quello che lunedì ha battuto il nostro Napolitano… :shock:

43
giacomo (Guest) 15-07-2015 19:01

FORZA GIANNESSI FORZA SPEZIA

42
Pierluigi (Guest) 15-07-2015 18:53

@ Angelos99 (#1397565)

Grazie angelos!speriamo possa migliorarla ulteriormente già qui!!

41
nere 15-07-2015 18:49

Scritto da Koko
Si ma queste scelte per forza esterofile di Donati! Ma scendi ed in umiltà fatti Recanati su cemento! Ottimo elemento ma se vola troppo in alto volendo troppo Carattizzarsi precipita contro piccoli Giapponesi come a Londra. Volare basso anche a S. Benedetto dove gli altri più maturi connazionali non stenderanno certo un tappeto rosso a Donati! Poi sono il primo a dire che dopo Recanati gli States sono un must per lui.

Visto che è l’unico a provare la programmazione del tennis che conta adattata al suo livello non criticherei donati perché rinuncia a Recanati per il veloce americano in previsione degli us open… Avercene di esterofili

40
Angelos99 15-07-2015 18:48

@ Lorenzo (#1397562)

Gratuito

39
Angelos99 15-07-2015 18:44

@ Pierluigi (#1397552)

Con questi quarti occuperà la 310 posizione nel Ranking.

38
Lorenzo (Guest) 15-07-2015 18:33

Mi confermate che l’ingresso è gratuito?

37
fabio (Guest) 15-07-2015 18:31

bravo il giannessi

36
Koko (Guest) 15-07-2015 18:25

Si ma queste scelte per forza esterofile di Donati! Ma scendi ed in umiltà fatti Recanati su cemento! :cool: Ottimo elemento ma se vola troppo in alto volendo troppo Carattizzarsi precipita contro piccoli Giapponesi come a Londra. Volare basso anche a S. Benedetto dove gli altri più maturi connazionali non stenderanno certo un tappeto rosso a Donati! Poi sono il primo a dire che dopo Recanati gli States sono un must per lui.

35
JS (Guest) 15-07-2015 18:21

Scritto da vr46

Scritto da JS
ragazzi parliamoci chiaro, in quella parte di tabellone quella alta, donati ha una ottima possibilità di arrivare in finale…dopo la bella vittoria di ieri su lucone(bella in tutti i sensi in quanto ha fatto intravedere grande solidità mentale), ora naso e gli è superiore nonostante il siciliano quest’anno sembra in rampa di lancio, poi il vincente di caruso giustino e qui non mi esprimo in quanto è troppo superiore ad entrambi e nell’eventualità o giannessi o hamou e con entrambi parte favorito…quindi speriamo che matte prima della trasferta americana si faccia una bella finale sul nostro suolo e che continui a darci soddisfazioni, cosa che tra l’altro quest’anno non ha mancato di fare….quindi forza matte facci sognare

in caso di finale o semi non credo che poi vada a giocare gremby…confermate?

se non gioca grandby subito comunque se ne va in america e ha un challenger la settimana dopo…certo sulla programmazione del buon matteo non si puo assolutamente dir niente, direi divina

34
Pierluigi (Guest) 15-07-2015 18:21

Proiezione ranking giannessi?ce la fa ad entrare tra i 300 con questi quarti?grazie!!

33
vr46 15-07-2015 18:19

Scritto da JS
ragazzi parliamoci chiaro, in quella parte di tabellone quella alta, donati ha una ottima possibilità di arrivare in finale…dopo la bella vittoria di ieri su lucone(bella in tutti i sensi in quanto ha fatto intravedere grande solidità mentale), ora naso e gli è superiore nonostante il siciliano quest’anno sembra in rampa di lancio, poi il vincente di caruso giustino e qui non mi esprimo in quanto è troppo superiore ad entrambi e nell’eventualità o giannessi o hamou e con entrambi parte favorito…quindi speriamo che matte prima della trasferta americana si faccia una bella finale sul nostro suolo e che continui a darci soddisfazioni, cosa che tra l’altro quest’anno non ha mancato di fare….quindi forza matte facci sognare

in caso di finale o semi non credo che poi vada a giocare gremby…confermate?

32
Buon Rob (Guest) 15-07-2015 18:07

Scritto da Anni80

Scritto da AndryREAX

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da giovi
Ma donati ha possibilità di fare le quali dei mille americani ?

Credo proprio di sì!

Cincinnati e Toronto lo scorso anno avevano come cut off 85 e 120, ma poi a causa di tantissimi ritiri, a Toronto entró anche il n500, mentre a Cincinnati fino al n144. Insomma, è difficile, ma almeno in Canada potrebbe entrare.

In canada il giovane kokkinakis 225 ATP era tds 8 delle quali…
giusto per dare un idea in piu
Secondo me sono entrambi nelle corde di Donati…e quest’anno sono 45 punticini per ogni quali se non erro!!! Oro colato direi…
Se devo scegliere di non essere equilibrato nelle valutazioni preferisco essere ottimista per tutto il suo fine 2015 in generale…

No, sono 25 punti + 10 del primo turno nel main draw come sempre.
Non si vede perché dovrebbero essere addirittura 45, e quindi 20 in più persino degli Slam.

31
JS (Guest) 15-07-2015 18:06

ragazzi parliamoci chiaro, in quella parte di tabellone quella alta, donati ha una ottima possibilità di arrivare in finale…dopo la bella vittoria di ieri su lucone(bella in tutti i sensi in quanto ha fatto intravedere grande solidità mentale), ora naso e gli è superiore nonostante il siciliano quest’anno sembra in rampa di lancio, poi il vincente di caruso giustino e qui non mi esprimo in quanto è troppo superiore ad entrambi e nell’eventualità o giannessi o hamou e con entrambi parte favorito…quindi speriamo che matte prima della trasferta americana si faccia una bella finale sul nostro suolo e che continui a darci soddisfazioni, cosa che tra l’altro quest’anno non ha mancato di fare….quindi forza matte facci sognare

30
Koko (Guest) 15-07-2015 17:59

Quindi sostanzialmente è finale per uno dei nostri che sia più forte di Hamou! Non impossibile per quanto il piccolo Francese abbia sorpreso battendo tennisti piuttosto quotati.

29
ale98 (Guest) 15-07-2015 17:51

Giannessi sicuramente tra gli italiani più un forma, bravo davvero!

28
santopadre(dei forum) (Guest) 15-07-2015 17:43

E bravo Gianna :wink:

27
LuchinoVisconti (Guest) 15-07-2015 17:37

Gravo Gian!

26
paoloz (Guest) 15-07-2015 17:17

cosa successo a dhzmur, malore?

25
tennisgo (Guest) 15-07-2015 17:10

Linzer dallo streaming mi ricorda molto (soprattutto fisicamente) il suo mitico connazionale Muster…una sua brutta copia destrorsa !!

24
Cava i edison (Guest) 15-07-2015 17:05

Ritardo ….streaming in ritardo 5min…..ma andate a pescare in mare….

23
Cava i edison (Guest) 15-07-2015 17:04

San Benedetto….siete ridicoli….

22
Angelos99 15-07-2015 17:00

Dentro o fuori il set point di Hamou secondo voi? Per me dentro

21
Angelos99 15-07-2015 16:56

Scritto da LuchinoVisconti

Scritto da Francesco Benini 2
Io non riesco a vedere bene il match di giannessi, spesso lo streaming si blocca, succede anche a voi?

Si, e anche andando sul sito dello stream è la stessa cosa.

Tutto ritornato alla normalità

20
Cava i edison (Guest) 15-07-2015 16:54

Aggiustate lo streaming campo treeeeeeee….San benedettooooo….ma dormite e????

19
LuchinoVisconti (Guest) 15-07-2015 16:53

E il primo è in saccoccia! Forza Gian, forza Spezia!

18
LuchinoVisconti (Guest) 15-07-2015 16:47

Scritto da Francesco Benini 2
Io non riesco a vedere bene il match di giannessi, spesso lo streaming si blocca, succede anche a voi?

Si, e anche andando sul sito dello stream è la stessa cosa.

17
Francesco Benini 2 15-07-2015 16:44

Io non riesco a vedere bene il match di giannessi, spesso lo streaming si blocca, succede anche a voi?

16
Freddy (Guest) 15-07-2015 16:31

Ieri bellissimo il matchi di Cecchinato … aveva delle palle che poteva seguire a rete … oppure seguire la prima di servizio … il 75% dei punti ATP è sul veloce … bisogna convertirsi a quelle supefici … è un dato di fatto

15
Anni80 15-07-2015 16:30

Scritto da AndryREAX

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da giovi
Ma donati ha possibilità di fare le quali dei mille americani ?

Credo proprio di sì!

Cincinnati e Toronto lo scorso anno avevano come cut off 85 e 120, ma poi a causa di tantissimi ritiri, a Toronto entró anche il n500, mentre a Cincinnati fino al n144. Insomma, è difficile, ma almeno in Canada potrebbe entrare.

In canada il giovane kokkinakis 225 ATP era tds 8 delle quali…
giusto per dare un idea in piu :mrgreen:

Secondo me sono entrambi nelle corde di Donati…e quest’anno sono 45 punticini per ogni quali se non erro!!! Oro colato direi…
Se devo scegliere di non essere equilibrato nelle valutazioni preferisco essere ottimista per tutto il suo fine 2015 in generale…

14
Freddy (Guest) 15-07-2015 16:29

Veramente tanti italiani in tabellone … con dei risultati anche sorprendenti… ma nessuno di loro che scende a rete …

13
LuchinoVisconti (Guest) 15-07-2015 16:27

Buon inizio del Gian!

12
Tony (Guest) 15-07-2015 16:22

Linzer al 1° turno di battuta mi ha già fatto innervosire per quanto tempo impiegato tra un servizio e l’altro manco fossero al 5° set che deve rifiatare

11
AndryREAX 15-07-2015 16:15

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da giovi
Ma donati ha possibilità di fare le quali dei mille americani ?

Credo proprio di sì!

Cincinnati e Toronto lo scorso anno avevano come cut off 85 e 120, ma poi a causa di tantissimi ritiri, a Toronto entró anche il n500, mentre a Cincinnati fino al n144. Insomma, è difficile, ma almeno in Canada potrebbe entrare.

10
Tifoso degli italiani (Guest) 15-07-2015 16:05

Scritto da giovi
Ma donati ha possibilità di fare le quali dei mille americani ?

Credo proprio di sì!

9
Fabri (Guest) 15-07-2015 15:57

SAMB A 25 km da me…..qualcosa vorrei vedere….spero in un Donati in palla :mrgreen:
confermo caldo intenso e in crescita, poveri giocatori….

8
Luca celi (Guest) 15-07-2015 15:55

@ AndryREAX (#1397371)

Beato te

7
Mirko91 15-07-2015 15:47

Scritto da AndryREAX
Ho modificato un po’ i miei programmi e da stasera, o al massimo domattina, saró a San Benedetto fino a venerdì sera!

beato te che puoiii

6
AndryREAX 15-07-2015 15:41

@ pierre hermes the picasso of pastry (#1397364)

Nella giornata di domani sono in programma 3 derby, dunque sicuro parleró di qualche vittoria italiana :mrgreen: :mrgreen: Scherzi a parte sto facendo il possibile per essere a San Benedetto giá stasera per Lorenzi-Gojowczyk e per ambientarmi un po’.

5
giovi (Guest) 15-07-2015 15:38

Ma donati ha possibilità di fare le quali dei mille americani ?

4
lelegenny (Guest) 15-07-2015 15:34

gra

Scritto da AndryREAX
Ho modificato un po’ i miei programmi e da stasera, o al massimo domattina, saró a San Benedetto fino a venerdì sera!

3
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 15-07-2015 15:33

Scritto da AndryREAX
Ho modificato un po’ i miei programmi e da stasera, o al massimo domattina, saró a San Benedetto fino a venerdì sera!

:smile: minghiaaaa……
tu si che la mandi…..
allora aspetto i tuoi ” resoconti” auspicando che commenterai di vittorie italiane.

2
AndryREAX 15-07-2015 15:14

Ho modificato un po’ i miei programmi e da stasera, o al massimo domattina, saró a San Benedetto fino a venerdì sera!

1

Lascia un commento