Wimbledon 2015 - Day 12 ATP, Copertina, Junior, WTA

Wimbledon: Risultati Day 12. Dopo 13 anni ritorna a vincere uno Slam Martina Hingis in coppia con la Mirza. Rojer-Tecau vincono nel maschile

11/07/2015 22:40 116 commenti
Risultati da Wimbledon
Risultati da Wimbledon

Questi i risultati dal torneo di Wimbledon (£26.750.000, erba), terza prova stagionale del Grand Slam.

GBR News Wimbledon

Nel doppio successi di Hingis-Mirza che sono state ad un passo dalla sconfitta sotto per 2 a 5 nel terzo parziale contro Makarova-Vesnina prima di vincere la partita per 7 a 5 e di Jean-Julien Rojer / Horia Tecau.

Per entrambi è la prima vittoria in uno Slam, ma per il rumeno è la fine di una maledizione, aveva infatti già perso 3 finali consecutive a Londra con lo svedese Lindtsedt dal 2010 al 2012.

La coppia rumeno/olandese ha sconfitto in tre set Jamie Murray (il fratello di Andy) e l’australiano Peers, con il punteggio di 7-6(5) 6-4 6-4.



GBR Finali


Centre Court – 3:00pm
(1) Serena Williams USA – (20) Garbine Muguruza ESP

GS Wimbledon
S.Williams [1]
6
6
G.Muguruza [20]
4
4
Vincitore: S.Williams

(4) Jean-Julien Rojer / Horia Tecau NEDROU – (4) Jamie Murray / John Peers GBRAUS

GS Wimbledon
J.Rojer / H.Tecau [4]
7
6
6
J.Murray / J.Peers [13]
6
4
4
Vincitore: J.Rojer H.Tecau

(1) Martina Hingis / Sania Mirza SUIIND – (1) Ekaterina Makarova / Elena Vesnina RUSRUS

GS Wimbledon
M.Hingis / S.Mirza [1]
5
7
7
E.Makarova / E.Vesnina [2]
7
6
5
Vincitore: M.Hingis S.Mirza



No.1 Court – 2:00pm
Sofya Zhuk RUS – (12) Anna Blinkova RUS

GS Wimbledon
S.Zhuk
7
6
A.Blinkova [12]
5
4
Vincitore: S.Zhuk

Guy Forget / Cedric Pioline FRAFRA – Joakim Nystrom / Mikael Pernfors SWESWE

GS Wimbledon
G.Forget / C.Pioline
6
6
J.Nystrom / M.Pernfors
3
3
Vincitore: G.Forget C.Pioline

Vera Lapko / Tereza Mihalikova BLRSVK – Anna Brogan / Freya Christie GBRGBR

GS Wimbledon
V.Lapko / T.Mihalikova
6
7
A.Brogan / F.Christie
4
5
Vincitore: V.Lapko T.Mihalikova



No.3 Court – 12:30am
Wayne Ferreira / Sebastien Grosjean RSAFRA – Richard Krajicek / Mark Petchey NEDGBR

GS Wimbledon
W.Ferreira / S.Grosjean
6
6
R.Krajicek / M.Petchey
3
4
Vincitore: W.Ferreira S.Grosjean

(5) Miomir Kecmanovic / Casper Ruud SRBNOR – (5) Nam Hoang Ly / Sumit Nagal VIEIND

GS Wimbledon
M.Kecmanovic / C.Ruud [5]
6
6
10
N.Ly / S.Nagal [8]
7
3
12
Vincitore: N.Ly S.Nagal

(1) Miriam Kolodziejova / Marketa Vondrousova CZECZE – (1) Dalma Galfi / Fanni Stollar HUNHUN

GS Wimbledon
M.Kolodziejova / M.Vondrousova [1]
6
4
D.Galfi / F.Stollar [3]
7
6
Vincitore: D.Galfi F.Stollar



Court 12 – 12:30am
Jacco Eltingh / Paul Haarhuis NEDNED – Mansour Bahrami / Henri Leconte IRIFRA

GS Wimbledon
J.Eltingh / P.Haarhuis
6
7
M.Bahrami / H.Leconte
4
5
Vincitore: J.Eltingh P.Haarhuis



Court 17 – 12:30am
Joachim Gerard / Alfie Hewett BELGBR – Michael Jeremiasz / Gordon Reid FRAGBR

GS Wimbledon
J.Gerard / A.Hewett
6
6
6
M.Jeremiasz / G.Reid [2]
7
3
7
Vincitore: M.Jeremiasz G.Reid

(1) Stephane Houdet / Shingo Kunieda FRAJPN – (1) Gustavo Fernandez / Nicolas Peifer ARGFRA

GS Wimbledon
S.Houdet / S.Kunieda [1]
3
5
G.Fernandez / N.Peifer
6
7
Vincitore: G.Fernandez N.Peifer



To be Arranged 1 –
Jonas Bjorkman / Thomas Johansson SWESWE – Goran Ivanisevic / Ivan Ljubicic CROCRO

GS Wimbledon
J.Bjorkman / T.Johansson
1
6
7
G.Ivanisevic / I.Ljubicic
6
1
10
Vincitore: G.Ivanisevic I.Ljubicic


TAG: ,

116 commenti. Lasciane uno!

tommaso (Guest) 12-07-2015 20:47

Scritto da bambolachucky

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
Ti dirò di più, Miiiii: il fatto che la coppia numero 1 del mondo sia formata da una giocatrice che non gioca più in singolare a causa degli infortuni e da un’altra che non gioca per “raggiunti limiti di età”, e che questa coppia sia stata capace di vincere Wimbledon dopo le chichis, dà ulteriormente la misura del livello del doppio in questo momento storico.
p.s.: la storia dei pochi sorrisi l’aveva tirata fuori un utente “vedovo” della coppia Hingis-Pennetta, dicendo che Flavia aveva fatto bene ad abbandonare la Hingis, accentratrice e “viperetta”, e che anche la Mirza avrebbe avuto vita breve. Dopo la clamorosa uscita al primo turno di Stoccarda era partito col de profundis. Oggi non ha ancora scritto una riga. Chissà come mai…

Da solo la misura del livello di Martina, basta considerare che in finale hanno incontrato due doppiste che giocano anche in singolare ad alto livello (una é addirittura top 10…)

Che non a caso era la coppia numero 2. Ma se guardi la top10 delle coppie di doppio ci leggi Mirza (non ha classifica in singolare), Mattek-Sands, Black, Kop-Jones, Spears, Srebotnik. Insomma, non proprio il gotha del tennis femminile mondiale.
Per quanto riguarda il livello di Martina: ha vinto Wimbledon e tutti sono contenti che sia tornata a vincerlo dopo lustri, ma guarda che la Mirza ha vinto il Master di doppio lo scorso anno, e non con la Hingis. E’ diventata numero 1 anche grazie ai punti fatti con Mattek-Sands e Black. Insomma, sarà indiana e poco pubblicizzata in europa (non a caso ammetto che molte notizie le ho reperite sul sito WTA), ma è una signora doppista, non una dilettante prestata alla Hingis perché il doppio si gioca in due.

La Mattek é una buona singolarista e lo erano anche Mirza e Srebotnik che poi si sono dedicate solo al doppio.
E chi ha detto che la Mirza fosse una dilettante? E’ da anni nelle top 10 del doppio, ed il fatto stesso che Martina l’abbia scelta come compagna vale anche più di qualunque risultato… ma fra le due é chiaro che la stella é Martina… poi parlando in particolare della finale di ieri, che forse sono stato l’unico a vedere, la trascinatrice, soprattutto nei momenti difficili, é stata Martina anche se Sania ha giocato due grandi colpi su dei punti importantissimi (fra cui il break decisivo)

ok morale della favola il doppio vincente Hingis-Mirza ha dimostrato di essere tale con buona pace di chi vedeva in Flavia Pennetta quella che giocava meglio di Martina. Flavia ottima giocatrice, ma Martina è un mito: sia in singolare che in doppio.

Oh là, qualcuno l’ha capito. E pensare che c’è anche chi tira in ballo la Errani!

116
Miiiiii (Guest) 12-07-2015 19:02

Scritto da tommaso

Scritto da Miiiiii

Scritto da tommaso
Nonostante i pochi sorrisi tra Mirza e Hingis pronosticati dal rancoroso, ecco il primo Slam in coppia!

Commenti il doppio femminile?? Eppure quando lo giocavano le chichis era uno sport ignobile..

Mai usato il termine “ignobile”, si vede che mi conosci poco o leggevi male quello che scrivevo. Ma se vuoi puoi andare a recuperare un mio commento in cui dico che il doppio femminile è “ignobile”. Prendi ferie per farlo… Ho sempre detto, e lo sostengo ancora, che sia uno sport diverso dal singolare per conteggio dei punti, regole, dimensioni del campo. E lo sostengo ancora, ma ciò non toglie che si possa commentare una partita, o no? O chi dice “vamossssss chichi” ha più diritto di altri a commentare il doppio?

Mmmhhhh il sense of humour non è il tuo forte eh? Rileggiti il tuo commento di poco prima (#99) e poi mostrami tu un commento in cui l’utente diceva che il doppio è nobile. Altrimenti il tuo era il solito, ennesimo, banale, stancante, ripetitivo, noiosissimo, mediocre, patetico commento scritto solo per denigrare in qualche modo la Errani.

115
tommaso (Guest) 12-07-2015 16:22

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
Ti dirò di più, Miiiii: il fatto che la coppia numero 1 del mondo sia formata da una giocatrice che non gioca più in singolare a causa degli infortuni e da un’altra che non gioca per “raggiunti limiti di età”, e che questa coppia sia stata capace di vincere Wimbledon dopo le chichis, dà ulteriormente la misura del livello del doppio in questo momento storico.
p.s.: la storia dei pochi sorrisi l’aveva tirata fuori un utente “vedovo” della coppia Hingis-Pennetta, dicendo che Flavia aveva fatto bene ad abbandonare la Hingis, accentratrice e “viperetta”, e che anche la Mirza avrebbe avuto vita breve. Dopo la clamorosa uscita al primo turno di Stoccarda era partito col de profundis. Oggi non ha ancora scritto una riga. Chissà come mai…

Da solo la misura del livello di Martina, basta considerare che in finale hanno incontrato due doppiste che giocano anche in singolare ad alto livello (una é addirittura top 10…)

Che non a caso era la coppia numero 2. Ma se guardi la top10 delle coppie di doppio ci leggi Mirza (non ha classifica in singolare), Mattek-Sands, Black, Kop-Jones, Spears, Srebotnik. Insomma, non proprio il gotha del tennis femminile mondiale.
Per quanto riguarda il livello di Martina: ha vinto Wimbledon e tutti sono contenti che sia tornata a vincerlo dopo lustri, ma guarda che la Mirza ha vinto il Master di doppio lo scorso anno, e non con la Hingis. E’ diventata numero 1 anche grazie ai punti fatti con Mattek-Sands e Black. Insomma, sarà indiana e poco pubblicizzata in europa (non a caso ammetto che molte notizie le ho reperite sul sito WTA), ma è una signora doppista, non una dilettante prestata alla Hingis perché il doppio si gioca in due.

La Mattek é una buona singolarista e lo erano anche Mirza e Srebotnik che poi si sono dedicate solo al doppio.
E chi ha detto che la Mirza fosse una dilettante? E’ da anni nelle top 10 del doppio, ed il fatto stesso che Martina l’abbia scelta come compagna vale anche più di qualunque risultato… ma fra le due é chiaro che la stella é Martina… poi parlando in particolare della finale di ieri, che forse sono stato l’unico a vedere, la trascinatrice, soprattutto nei momenti difficili, é stata Martina anche se Sania ha giocato due grandi colpi su dei punti importantissimi (fra cui il break decisivo)

Che la Mattek sia una buona singolarista non è in dubbio, ma tanto da essere seconda nella race di doppio? Insomma, la discussione ha radici lontanissime sulla “bontà” del doppio: è assolutamente fuor di dubbio che rispetto a 10-15 anni fa il doppio è sceso di 2 o 3 categorie a livellodi qualità e valore dei giocatori/trici che lo giocano. Poi per carità, giusto esaltare i successi in doppio delle giocatrici di casa, ma da qui a paragonare i successi in doppio con quelli in singolare…

114
bambolachucky (Guest) 12-07-2015 15:39

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
Ti dirò di più, Miiiii: il fatto che la coppia numero 1 del mondo sia formata da una giocatrice che non gioca più in singolare a causa degli infortuni e da un’altra che non gioca per “raggiunti limiti di età”, e che questa coppia sia stata capace di vincere Wimbledon dopo le chichis, dà ulteriormente la misura del livello del doppio in questo momento storico.
p.s.: la storia dei pochi sorrisi l’aveva tirata fuori un utente “vedovo” della coppia Hingis-Pennetta, dicendo che Flavia aveva fatto bene ad abbandonare la Hingis, accentratrice e “viperetta”, e che anche la Mirza avrebbe avuto vita breve. Dopo la clamorosa uscita al primo turno di Stoccarda era partito col de profundis. Oggi non ha ancora scritto una riga. Chissà come mai…

Da solo la misura del livello di Martina, basta considerare che in finale hanno incontrato due doppiste che giocano anche in singolare ad alto livello (una é addirittura top 10…)

Che non a caso era la coppia numero 2. Ma se guardi la top10 delle coppie di doppio ci leggi Mirza (non ha classifica in singolare), Mattek-Sands, Black, Kop-Jones, Spears, Srebotnik. Insomma, non proprio il gotha del tennis femminile mondiale.
Per quanto riguarda il livello di Martina: ha vinto Wimbledon e tutti sono contenti che sia tornata a vincerlo dopo lustri, ma guarda che la Mirza ha vinto il Master di doppio lo scorso anno, e non con la Hingis. E’ diventata numero 1 anche grazie ai punti fatti con Mattek-Sands e Black. Insomma, sarà indiana e poco pubblicizzata in europa (non a caso ammetto che molte notizie le ho reperite sul sito WTA), ma è una signora doppista, non una dilettante prestata alla Hingis perché il doppio si gioca in due.

La Mattek é una buona singolarista e lo erano anche Mirza e Srebotnik che poi si sono dedicate solo al doppio.
E chi ha detto che la Mirza fosse una dilettante? E’ da anni nelle top 10 del doppio, ed il fatto stesso che Martina l’abbia scelta come compagna vale anche più di qualunque risultato… ma fra le due é chiaro che la stella é Martina… poi parlando in particolare della finale di ieri, che forse sono stato l’unico a vedere, la trascinatrice, soprattutto nei momenti difficili, é stata Martina anche se Sania ha giocato due grandi colpi su dei punti importantissimi (fra cui il break decisivo)

ok morale della favola il doppio vincente Hingis-Mirza ha dimostrato di essere tale con buona pace di chi vedeva in Flavia Pennetta quella che giocava meglio di Martina. Flavia ottima giocatrice, ma Martina è un mito: sia in singolare che in doppio.

113
gbuttit 12-07-2015 15:31

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
Ti dirò di più, Miiiii: il fatto che la coppia numero 1 del mondo sia formata da una giocatrice che non gioca più in singolare a causa degli infortuni e da un’altra che non gioca per “raggiunti limiti di età”, e che questa coppia sia stata capace di vincere Wimbledon dopo le chichis, dà ulteriormente la misura del livello del doppio in questo momento storico.
p.s.: la storia dei pochi sorrisi l’aveva tirata fuori un utente “vedovo” della coppia Hingis-Pennetta, dicendo che Flavia aveva fatto bene ad abbandonare la Hingis, accentratrice e “viperetta”, e che anche la Mirza avrebbe avuto vita breve. Dopo la clamorosa uscita al primo turno di Stoccarda era partito col de profundis. Oggi non ha ancora scritto una riga. Chissà come mai…

Da solo la misura del livello di Martina, basta considerare che in finale hanno incontrato due doppiste che giocano anche in singolare ad alto livello (una é addirittura top 10…)

Che non a caso era la coppia numero 2. Ma se guardi la top10 delle coppie di doppio ci leggi Mirza (non ha classifica in singolare), Mattek-Sands, Black, Kop-Jones, Spears, Srebotnik. Insomma, non proprio il gotha del tennis femminile mondiale.
Per quanto riguarda il livello di Martina: ha vinto Wimbledon e tutti sono contenti che sia tornata a vincerlo dopo lustri, ma guarda che la Mirza ha vinto il Master di doppio lo scorso anno, e non con la Hingis. E’ diventata numero 1 anche grazie ai punti fatti con Mattek-Sands e Black. Insomma, sarà indiana e poco pubblicizzata in europa (non a caso ammetto che molte notizie le ho reperite sul sito WTA), ma è una signora doppista, non una dilettante prestata alla Hingis perché il doppio si gioca in due.

La Mattek é una buona singolarista e lo erano anche Mirza e Srebotnik che poi si sono dedicate solo al doppio.
E chi ha detto che la Mirza fosse una dilettante? E’ da anni nelle top 10 del doppio, ed il fatto stesso che Martina l’abbia scelta come compagna vale anche più di qualunque risultato… ma fra le due é chiaro che la stella é Martina… poi parlando in particolare della finale di ieri, che forse sono stato l’unico a vedere, la trascinatrice, soprattutto nei momenti difficili, é stata Martina anche se Sania ha giocato due grandi colpi su dei punti importantissimi (fra cui il break decisivo)

112
tommaso (Guest) 12-07-2015 14:36

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso
Ti dirò di più, Miiiii: il fatto che la coppia numero 1 del mondo sia formata da una giocatrice che non gioca più in singolare a causa degli infortuni e da un’altra che non gioca per “raggiunti limiti di età”, e che questa coppia sia stata capace di vincere Wimbledon dopo le chichis, dà ulteriormente la misura del livello del doppio in questo momento storico.
p.s.: la storia dei pochi sorrisi l’aveva tirata fuori un utente “vedovo” della coppia Hingis-Pennetta, dicendo che Flavia aveva fatto bene ad abbandonare la Hingis, accentratrice e “viperetta”, e che anche la Mirza avrebbe avuto vita breve. Dopo la clamorosa uscita al primo turno di Stoccarda era partito col de profundis. Oggi non ha ancora scritto una riga. Chissà come mai…

Da solo la misura del livello di Martina, basta considerare che in finale hanno incontrato due doppiste che giocano anche in singolare ad alto livello (una é addirittura top 10…)

Che non a caso era la coppia numero 2. Ma se guardi la top10 delle coppie di doppio ci leggi Mirza (non ha classifica in singolare), Mattek-Sands, Black, Kop-Jones, Spears, Srebotnik. Insomma, non proprio il gotha del tennis femminile mondiale.

Per quanto riguarda il livello di Martina: ha vinto Wimbledon e tutti sono contenti che sia tornata a vincerlo dopo lustri, ma guarda che la Mirza ha vinto il Master di doppio lo scorso anno, e non con la Hingis. E’ diventata numero 1 anche grazie ai punti fatti con Mattek-Sands e Black. Insomma, sarà indiana e poco pubblicizzata in europa (non a caso ammetto che molte notizie le ho reperite sul sito WTA), ma è una signora doppista, non una dilettante prestata alla Hingis perché il doppio si gioca in due.

111
gbuttit 12-07-2015 13:48

Scritto da tommaso
Ti dirò di più, Miiiii: il fatto che la coppia numero 1 del mondo sia formata da una giocatrice che non gioca più in singolare a causa degli infortuni e da un’altra che non gioca per “raggiunti limiti di età”, e che questa coppia sia stata capace di vincere Wimbledon dopo le chichis, dà ulteriormente la misura del livello del doppio in questo momento storico.
p.s.: la storia dei pochi sorrisi l’aveva tirata fuori un utente “vedovo” della coppia Hingis-Pennetta, dicendo che Flavia aveva fatto bene ad abbandonare la Hingis, accentratrice e “viperetta”, e che anche la Mirza avrebbe avuto vita breve. Dopo la clamorosa uscita al primo turno di Stoccarda era partito col de profundis. Oggi non ha ancora scritto una riga. Chissà come mai…

Da solo la misura del livello di Martina, basta considerare che in finale hanno incontrato due doppiste che giocano anche in singolare ad alto livello (una é addirittura top 10…)

110
gbuttit 12-07-2015 13:45

Comunque si continua a dire che Martina ha vinto uno slam dopo 17 anni o dopo 13 anni, in realtà non é così… Martina ha vinto quest’anno il doppio misto agli australian open, quindi in realtà non vinceva uno slam solo da meno di sei mesi…

109
tommaso (Guest) 12-07-2015 13:35

Ti dirò di più, Miiiii: il fatto che la coppia numero 1 del mondo sia formata da una giocatrice che non gioca più in singolare a causa degli infortuni e da un’altra che non gioca per “raggiunti limiti di età”, e che questa coppia sia stata capace di vincere Wimbledon dopo le chichis, dà ulteriormente la misura del livello del doppio in questo momento storico.

p.s.: la storia dei pochi sorrisi l’aveva tirata fuori un utente “vedovo” della coppia Hingis-Pennetta, dicendo che Flavia aveva fatto bene ad abbandonare la Hingis, accentratrice e “viperetta”, e che anche la Mirza avrebbe avuto vita breve. Dopo la clamorosa uscita al primo turno di Stoccarda era partito col de profundis. Oggi non ha ancora scritto una riga. Chissà come mai…

108
gbuttit 12-07-2015 13:26

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit
Grandissima Martina!!!! Comunque brava anche Sania.

Onestamente credo meglio Sania, anche solo per i risultati in carriera

Non hai visto la partita, la grande protagonista é stata Martina che non ha sbagliato niente per tutto il match ed ha dato la scossa quando erano sotto 5-2 al terzo… Sania con più alti e bassi però ha giocato due grandi punti in momenti molto importanti…

107
tommaso (Guest) 12-07-2015 13:08

Scritto da Miiiiii

Scritto da tommaso
Nonostante i pochi sorrisi tra Mirza e Hingis pronosticati dal rancoroso, ecco il primo Slam in coppia!

Commenti il doppio femminile?? Eppure quando lo giocavano le chichis era uno sport ignobile..

Mai usato il termine “ignobile”, si vede che mi conosci poco o leggevi male quello che scrivevo. Ma se vuoi puoi andare a recuperare un mio commento in cui dico che il doppio femminile è “ignobile”. Prendi ferie per farlo… Ho sempre detto, e lo sostengo ancora, che sia uno sport diverso dal singolare per conteggio dei punti, regole, dimensioni del campo. E lo sostengo ancora, ma ciò non toglie che si possa commentare una partita, o no? O chi dice “vamossssss chichi” ha più diritto di altri a commentare il doppio?

106
manuel (Guest) 12-07-2015 11:18

hingis e mirza verso il masters,fognini e bolelli ora rischiano di non andare al masters,devono ritrovare la continuità di inizio anno.

105
Miiiiii (Guest) 12-07-2015 10:35

Scritto da tommaso
Nonostante i pochi sorrisi tra Mirza e Hingis pronosticati dal rancoroso, ecco il primo Slam in coppia!

Commenti il doppio femminile?? 😯 Eppure quando lo giocavano le chichis era uno sport ignobile..

104
tommaso (Guest) 12-07-2015 00:14

Scritto da gbuttit
Grandissima Martina!!!! Comunque brava anche Sania.

Onestamente credo meglio Sania, anche solo per i risultati in carriera

103
tommaso (Guest) 12-07-2015 00:10

Nonostante i pochi sorrisi tra Mirza e Hingis pronosticati dal rancoroso, ecco il primo Slam in coppia!

102
fabio (Guest) 11-07-2015 23:26

Bravissima Martina anche se si tratta “solo” del Doppio,cmq sempre di vittoria in uno Slam parliamo.

101