Wimbledon 2015 Copertina, Generica

Pesante multa in arrivo per Nick Kyrgios (Video)

06/07/2015 19:01 50 commenti
Nick Kyrgios classe 1995, n.29 ATP
Nick Kyrgios classe 1995, n.29 ATP

Nick Kyrgios verrà sanzionato dall’organizzazione di Wimbledon per non essersi impegnato in un game (nel terzo gioco del secondo set) nel match contro Richard Gasquet.

Kyrgios non ha mostrato un atteggiamento maturo e responsabile e potrebbe essere multato fino a 160.000 mila sterline.


TAG: , , ,

50 commenti. Lasciane uno!

Andrea0808 (Guest) 07-07-2015 15:05

@ Lucabigon (#1391150)

Non credo che non impregnarsi un game sia una mancanza di rispetto… Se in quel momento non hai la testa (e a 20 anni in un ottavo di Wimbledon ci sta che perdi la concentrazione) meglio lasciare il gioco all’avversario, aspettare il cambio campo, sedersi un attimo e tirare il fiato. Perché sprecare energie in quello che per lui era un game già perso per lui?
Concludo dicendo a chi probabilmente non ha visto neanche la partita che la perdita di questo set (non il game, l’intero set) da parte di Kirgios ha reso la partita ancora più bella, se non avesse sprecato il set Point al quarto avremmo assistito ad un bellissimo quinto set, quindi non si può neanche parlare di mancanza di rispetto nei confronti del pubblico dato lo spettacolo che hanno dato

50
Ktulu 07-07-2015 12:44

Scritto da paoloz

Scritto da Ktulu
Sì ma almeno spiegate il motivo se fate un articolo sull’argomento, altrimenti sembra sia impazzito improvvisamente…

aveva appena subito il break e ha platealmente lasciato il set

Ma anche no.

49
Lucabigon 07-07-2015 11:03

Scritto da stef
@ Liberiamo Camila (#1390850)
esagerato
si giustiziamolo anche … diamolo in mano all’Isis e poi?
Mi sembra che qua stiate tutti esagerando.
Anche gli organizzatori di Wimbledon che fanno i bulli col ragazzino ma
a Mc Enroe perdonavano tutto. Se Kirgios fosse n. 1 del mondo avrebbero sorvolato. Il tennis e tutto il suo mondo e’ pieno di ipocriti e benpensanti.
Detto per inciso mi sta anche sul gozzo sta cosa che tutti devono vestirsi di bianco. Siamo nel 2015 non si puo obbligare un tennista solo per mantenere una tradizione di 100 anni fa.
E 160.000 sterline sono 200.000 euro.Per aver sfogato la sua frustrazione (tra l altro danneggiando solo se stesso)?
Mi sembra davvero esagerato.
Nessuno ricorda Fognini 2 anni fa in un torneo americano perdere apposta gli ultimi punti con Stepanek? Col suo classico atteggiamento “chissenefrega di questa partita”!
Chiedo inoltre se e’ previsto nel tennis una norma che punisca gli atteggiamenti anti impegno?
O e’ una decisione arbitraria dei “Padroni” di Wimbledon. Loro si che si credono Dio.
E ognuno ha diritto di avere il suo carattere e fare qualcosa di insolito. Secondo me un circuito di giocatori alla Federer tutti super educati sarebbe noiosissimo. Mi piace che ci sia qualche giocatore con le palle e un po sfrontato.
Un sondaggio: nessun altro pensa che sarebbe piu carino un Wimbledon con le magliette colorate?
PS: quanto mi manca l arroganza di Mc Enroe. Era sempre uno spettacolo nello spettacolo contro la noia dei soliti ben educati e perfettini.

Le regole si rispettano. Capisco che in Italia ormai per la maggior parte della gente, te compreso a questo punto, siano un optional ma nei posti civili è così. Peraltro un torneo dello Slam (a maggior ragione Wimbledon) è un palcoscenico unico nel panorama tennistico e ci sta che vigano regole più restrittive. Del resto i montepremi sono alti in proporzione. E non può esistere che un tennista, chiunque egli sia, non si impegni volutamente e in modo così plateale perchè è un’offesa ed una mancanza di rispetto verso il prestigio del torneo stesso. Per cui è giustissimo che ci sia una sanzione così elevata. Anzi ti dirò di più, proprio per evitare che un tennista magari multimiliardario creda di potersi permettere qualunque comportamento e quindi qualunque sanzione economica, io introdurrei una modifica nel regolamento per far sì che in caso di reiterazione del comportamento inqualificabile si possa anche arrivare ad impedire la partecipazione del tennista ad una edizione del torneo nonostante la classifica glielo consenta. McEnroe (di cui sono comunque sempre stato un grandissimo fan), all’indomani della sua prima vittoria del torneo a Wimbledon nel 1979, non fu ammesso tra i soci onorari proprio per via del suo comportamento e delle sue intemperanze. Tale riconoscimento gli fu concesso solo dopo la sua seconda vittoria nel 1981.

48
Lucabigon 07-07-2015 10:55

Con questa testa non andrà così lontano come il suo potenziale potrebbe permettergli…

47
Max 07-07-2015 06:54

@ stef (#1390951)

Per il sondaggio: le magliette bianche sono una delle cose che rendono Wimbledon un torneo speciale. É un aspetto poco importante nella sostanza, ma molto visibile, ed in questa visibilità consiste il suo valore. Quando vedi una foto, erba in campo e completino bianco, sai subito che è IL torneo. Togliendo il bianco renderesti Wimbledon un torneo come gli altri, distruggeresti un valore (parlo di valore economico, “the championship” é un marchio che vale un mucchio di soldi) ed anche un bel pezzo di fascino e di poesia al tennis.

46
Max 07-07-2015 06:47

Questi sono inglesi, hanno solide tradizioni democratiche, e nella sostanza pensano che le regole prima si rispettano e si applicano, poi semmai si discutono e si cambiano.
Noi siamo italiani, abbiamo l’idea che le regole, intanto che ne discutiamo l’equilibrio e l’opportunità, possano non essere applicate.
Il punto è che c’è un regolamento che dice che il giocatore deve giocare al meglio delle sue possibilità ogni punto, ed una sanzione che avrà un minimo ed un massimo ( 160 mila sterline). Kyrgios non ha rispettato la regola, e QUALUNQUE POSSA ESSERE IL MOTIVO, sarà multato. Dopo (e solo dopo) la regola, se sarà ritenuta inopportuna o esagerata, sarà cambiata.
Questo è ciò che distingue un paese civile dalla repubblica delle banane.

45
danny (Guest) 07-07-2015 03:31

Giusto per precisare, le norme di scarso impegno servono (o dovrebbero servire) a sfavorire altri tipi di comportamento legati ad esso, come combine e salvaguardia di un incontro con pubblico pagante, oltre alla decenza in sè. Giusto multarlo, la prossima volta il doppio.

44
lucabalduini 07-07-2015 01:42

Scritto da riccardo
Siamo a Wimbledon dove bisogna rispettare. Devi vestire di bianco
e restare candido. Non puoi dire parolacce o avere atteggiamenti
particolari. Quando vai a Wimbledon le sai queste cose e le devi rispettare. E’ uno scandalo pagare 160mila sterline? Forse si come prendere il milione di euro per due settimane di tennis e se fai scenate sul campo centrale come ha fatto è giusto che paghi.
Noi siamo italiani e accettiamo tutto, infatti da noi dove tutto è permesso ormai ci pisciano in faccia e ci lamentiamo.
Se ogni volta che viene messo un limite continuiamo a giustificarlo perchè superato di poco continueremmo a subire.
Ritengo che la pena (ancora non certa) sia commisurata a quanto prende e fidatevi riuscirà a mangiare anche questo mese!!!

Applausi!

43
Liberiamo Camila (Guest) 07-07-2015 01:22

Scritto da stef
@ Liberiamo Camila (#1390850)
esagerato
si giustiziamolo anche … diamolo in mano all’Isis e poi?
Mi sembra che qua stiate tutti esagerando.
Anche gli organizzatori di Wimbledon che fanno i bulli col ragazzino ma
a Mc Enroe perdonavano tutto. Se Kirgios fosse n. 1 del mondo avrebbero sorvolato. Il tennis e tutto il suo mondo e’ pieno di ipocriti e benpensanti.
Detto per inciso mi sta anche sul gozzo sta cosa che tutti devono vestirsi di bianco. Siamo nel 2015 non si puo obbligare un tennista solo per mantenere una tradizione di 100 anni fa.
E 160.000 sterline sono 200.000 euro.Per aver sfogato la sua frustrazione (tra l altro danneggiando solo se stesso)?
Mi sembra davvero esagerato.
Nessuno ricorda Fognini 2 anni fa in un torneo americano perdere apposta gli ultimi punti con Stepanek? Col suo classico atteggiamento “chissenefrega di questa partita”!
Chiedo inoltre se e’ previsto nel tennis una norma che punisca gli atteggiamenti anti impegno?
O e’ una decisione arbitraria dei “Padroni” di Wimbledon. Loro si che si credono Dio.
E ognuno ha diritto di avere il suo carattere e fare qualcosa di insolito. Secondo me un circuito di giocatori alla Federer tutti super educati sarebbe noiosissimo. Mi piace che ci sia qualche giocatore con le palle e un po sfrontato.
Un sondaggio: nessun altro pensa che sarebbe piu carino un Wimbledon con le magliette colorate?
PS: quanto mi manca l arroganza di Mc Enroe. Era sempre uno spettacolo nello spettacolo contro la noia dei soliti ben educati e perfettini.

Mi spiace ma condivido poco di quello che hai scritto. Le tradizioni sono importanti e danno qualcosa di più solenne al tempio del tennis. Riguardo a Kirgios fai esempi sballati. Fognini è veramente l’antitenni, Mc Enroe era un campione a cui piaceva provocare. Kyrgios prima di permettersi certi atteggiamenti deve ancora dimostrare di poter diventare un campione. Per ora è un giovane con grandi mezzi ma con la testa che si ritrova , se non cambia, non credo che farà molta strada. Nel tennis l’arroganza non paga, Federer, Djokovic, lo stesso Nadal lo stanno a testimoniare e sono un esempio per i giovani. Questo australiano Deve smettere di fare il buffone e pensare a vincere qualcosa, certo ha tempo, ma ribadisco ha poco cervello.

42
Giorgio Camili (Guest) 07-07-2015 00:43

comportamento diciamo “non propriamente ortodosso”, ma a 1:16 del video è diventato il mio idolo :mrgreen:

41
riccardo (Guest) 07-07-2015 00:28

Siamo a Wimbledon dove bisogna rispettare. Devi vestire di bianco
e restare candido. Non puoi dire parolacce o avere atteggiamenti
particolari. Quando vai a Wimbledon le sai queste cose e le devi rispettare. E’ uno scandalo pagare 160mila sterline? Forse si come prendere il milione di euro per due settimane di tennis e se fai scenate sul campo centrale come ha fatto è giusto che paghi.
Noi siamo italiani e accettiamo tutto, infatti da noi dove tutto è permesso ormai ci pisciano in faccia e ci lamentiamo.
Se ogni volta che viene messo un limite continuiamo a giustificarlo perchè superato di poco continueremmo a subire.
Ritengo che la pena (ancora non certa) sia commisurata a quanto prende e fidatevi riuscirà a mangiare anche questo mese!!!

40
La Fogna (Guest) 06-07-2015 23:40

Scritto da TheDude
Se sono davvero 160.000 sterline secondo me è uno scandalo, una cosa inconcepibile, è esageratamente superiore a qualunque multa venga di solito applicata per cose anche peggiori.
Questa cosa della mancanza di impegno poi la trovo piuttosto stupida. Volendo poteva fare la stessa identica cosa tirando tutte le risposte fortissimo mandandole fuori di proposito e nessuno poteva dire che non stesse semplicemente cercando dei vincenti, mentre in realtà non era cambiato niente. Comunque se ha buttato solo un game è tutto ancora più ridicolo, cosa c’è di male? Che ha tolto un minuto di spettacolo agli spettatori? Poi se diceva che lo aveva fatto anche solo per risparmiare energie e sedersi subito al cambio campo cosa fai, gli dici che non può farlo?
Comunque qui lo odiate tutti solo perché non è “politicamente corretto” e fa alcune cose un po’ a modo suo. Io credo che dovreste lasciarlo un po’ perdere, è solo giovane, anche Federer da giovane non era come ora. McEnroe, campione amato da tutti, è sempre stato molto “peggio”. C’è chi matura prima, chi dopo, e comunque ognuno è come è, fino a che non fa cose veramente scorrette, dannose ecc. non vedo davvero perché debba essere messo alla gogna.

Penso sia una sorta di vendetta per qualche polemica con l’arbitro (anche lui una bella testina, fra l’altro)

39
sander (Guest) 06-07-2015 23:16

@ Noncirestachecamila (#1390995)

E soprattutto con questo criterio sanzionatorio Fognini sarebbe in bolletta

38
Noncirestachecamila (Guest) 06-07-2015 23:01

Applicando questo criterio sanzionatorio (scazzo=comportamento antisportivo), fognini dovrebbe pagare una multa ogni due partite.

37
Rujo (Guest) 06-07-2015 23:00

Scritto da Lollo99
Va be come al solito sono esagerati

Scritto da ahahah
160mila sterline per essersi risparmiato in un game? Ma dici seriamente? Si vede che voi i soldi li cakate

Una delle tante follie di questo sport che purtroppo maledettamente amo…

36
Dizzo 06-07-2015 22:57

Questo tizio ha la mia età. Siamo sicuri di questo? Io non ho parole

35
TheDude 06-07-2015 22:55

Se sono davvero 160.000 sterline secondo me è uno scandalo, una cosa inconcepibile, è esageratamente superiore a qualunque multa venga di solito applicata per cose anche peggiori.
Questa cosa della mancanza di impegno poi la trovo piuttosto stupida. Volendo poteva fare la stessa identica cosa tirando tutte le risposte fortissimo mandandole fuori di proposito e nessuno poteva dire che non stesse semplicemente cercando dei vincenti, mentre in realtà non era cambiato niente. Comunque se ha buttato solo un game è tutto ancora più ridicolo, cosa c’è di male? Che ha tolto un minuto di spettacolo agli spettatori? Poi se diceva che lo aveva fatto anche solo per risparmiare energie e sedersi subito al cambio campo cosa fai, gli dici che non può farlo?

Comunque qui lo odiate tutti solo perché non è “politicamente corretto” e fa alcune cose un po’ a modo suo. Io credo che dovreste lasciarlo un po’ perdere, è solo giovane, anche Federer da giovane non era come ora. McEnroe, campione amato da tutti, è sempre stato molto “peggio”. C’è chi matura prima, chi dopo, e comunque ognuno è come è, fino a che non fa cose veramente scorrette, dannose ecc. non vedo davvero perché debba essere messo alla gogna.

34
cips2 (Guest) 06-07-2015 22:47

Un vero tamarro :shock:

33
eltu (Guest) 06-07-2015 22:45

Un processo alle intenzioni

32
sander (Guest) 06-07-2015 22:38

Preciso che non mi interessa il discorso della multa, lo trovo anch’io esagerato ma parlavo d’altro, di educazione e comportamento

31
sander (Guest) 06-07-2015 22:33

@ stef (#1390959)

Io personalmente non conosco ne Djokovic ne kirgios, dico che Djokovic mi piace, da l’impressione di essere una persona equilibrata e umile, se leggi attentamente quello che ho scritto ho detto che kirgios ha degli atteggiamenti da bullo che sono inguardabili, sono d’accordo con te che poi magari nella realtà potrebbe essere una persona dal cuore unico, però mi baso su quello che vedo e su questo ti dico che non mi piace il suo comportamento sopra le righe, mai detto che è una brutta persona, dico solo non ha un atteggiamento equilibrato. Sul calcio meglio lasciare stare, bisogna tendere al meglio non al peggio.

30
son dolori (Guest) 06-07-2015 22:31

non ho capito il motivo della multa… Forse lo scazzo del game giocato in risposta ? Cmq vorrei ricordare che anche Fognini si comportò ugualmente in quel di Cincinnati contro Stepanek, sapete mica se anche lui venne multato ?

29
stef (Guest) 06-07-2015 22:28

@ Ktulu (#1390960)

non ne sono certo ma mi sembra di capire che avesse chiesto all arbitro un minuto per togliersi il secondo paio di calze che gli stringevano il piede. pertanto non si sentiva in grado di giocare i punti al suo meglio. Il permesso non gli e’ stato dato dall intransigente arbitro e lui si e’ sentito defraudato ed ha pensato tra se’: “Non mi fai cambiare le scarpe? Vuoi un game falsato? Ok ti accontento subito e non lo gioco nemmeno il game visto che non mi tuteli. Se non posso correre facciamo finire il game quanto prima.”

Questogrosso modo il suo ragionamento che si potra’ discutere, sara’ immaturo (che diamine ha solo 19 anni). Ma si e’ sentito non tutelato e ha reagito con orgoglio come dire: “Te ne freghi che io possa giocare bene? Allora guarda..me ne frego anche io cosi sei contento.”

Mi sembra eccessiva una multa di 160.000. Non credo nemmeno sia prevista una norma del genere. E se non esiste una norma scritta npon si puo nemmeno sanzionare.
Mi chiedo se c’e’ una norma scritta per chi si finge infortunato. Questo e’ molto peggio di quello che ha fatto Kirgios che bambinescamente ha p[ero’ danneggiato solo se stesso.

28
SilvioL (Guest) 06-07-2015 22:25

Scritto da Liberiamo Camila
Un giocatore così non diventerà mai un campione. Questo comportamento non è dovuto nemmeno alla giovane età, anzi i giovani tendono ad essere più timidi. Dovrebbe essere squalificato non solo multato. Senza la testa non si sfonda in nessun gioco tantomeno nel tennis.

Sono d’accordo. Con il tuo post e con il tuo nick :smile:

27
Tweener (Guest) 06-07-2015 22:24

Ma dai…va bene sanzionarlo quando dice parolacce o scaraventa racchette e palline chissà dove….ma per quel game lì mi sembra troppo!
Fognini e Monfils sarebbero in bolletta se tutti i tornei facessero così!

26
paoloz (Guest) 06-07-2015 22:22

Scritto da Ktulu
Sì ma almeno spiegate il motivo se fate un articolo sull’argomento, altrimenti sembra sia impazzito improvvisamente…

aveva appena subito il break e ha platealmente lasciato il set

25
Ktulu 06-07-2015 22:08

Sì ma almeno spiegate il motivo se fate un articolo sull’argomento, altrimenti sembra sia impazzito improvvisamente…

24
stef (Guest) 06-07-2015 22:08

@ sander (#1390887)

perche quindi secondo te Kirgios NON e’ una bella persona? Lo conosci personalmente per caso?

Allora la maggior parte dei calciatori che fingono in campoo sono violenti? dovrebbero dargli 1 milione di euro di multa in proporzione..

23
stef (Guest) 06-07-2015 22:05

@ Liberiamo Camila (#1390850)

esagerato

si giustiziamolo anche … diamolo in mano all’Isis e poi?

Mi sembra che qua stiate tutti esagerando.

Anche gli organizzatori di Wimbledon che fanno i bulli col ragazzino ma
a Mc Enroe perdonavano tutto. Se Kirgios fosse n. 1 del mondo avrebbero sorvolato. Il tennis e tutto il suo mondo e’ pieno di ipocriti e benpensanti.

Detto per inciso mi sta anche sul gozzo sta cosa che tutti devono vestirsi di bianco. Siamo nel 2015 non si puo obbligare un tennista solo per mantenere una tradizione di 100 anni fa.

E 160.000 sterline sono 200.000 euro.Per aver sfogato la sua frustrazione (tra l altro danneggiando solo se stesso)?
Mi sembra davvero esagerato.

Nessuno ricorda Fognini 2 anni fa in un torneo americano perdere apposta gli ultimi punti con Stepanek? Col suo classico atteggiamento “chissenefrega di questa partita”!

Chiedo inoltre se e’ previsto nel tennis una norma che punisca gli atteggiamenti anti impegno?
O e’ una decisione arbitraria dei “Padroni” di Wimbledon. Loro si che si credono Dio.

E ognuno ha diritto di avere il suo carattere e fare qualcosa di insolito. Secondo me un circuito di giocatori alla Federer tutti super educati sarebbe noiosissimo. Mi piace che ci sia qualche giocatore con le palle e un po sfrontato.

Un sondaggio: nessun altro pensa che sarebbe piu carino un Wimbledon con le magliette colorate?

PS: quanto mi manca l arroganza di Mc Enroe. Era sempre uno spettacolo nello spettacolo contro la noia dei soliti ben educati e perfettini.

22
paoloz (Guest) 06-07-2015 21:33

Scritto da lucio
ma cosa non ha gradito Kyrgios per far quella scenata?

non ha gradito di essere preso a pallate da gasquet
ma come ho scritto, il problema non è tanto kyrgios, ma quel gruppo di tifosi che presidia gli slam al seguito di diversi giocatori australiani, dovrebbero intervenire in qualche modo

21
Pugacioff13 06-07-2015 21:03

Un personaggetto…

20
Angelos99 06-07-2015 21:02

Si pensa di essere Dio :roll:

19
sander (Guest) 06-07-2015 20:45

@ circ80 (#1390848)

Djokovic avrà anche lui dei momenti down, però in generale è una bella persona, almeno a me esprime questo, poi ognuno ha i suoi metri di giudizio :smile:

18
sander (Guest) 06-07-2015 20:42

@ Palmeria (#1390840)

L’ho visto pochissimo, però a Montecarlo contro Dolgo a un certo punto se l’è presa di brutto penso con il suo coach, è stato un episodio molto antipatico

17
lucio (Guest) 06-07-2015 20:41

ma cosa non ha gradito Kyrgios per far quella scenata?

16
Koko (Guest) 06-07-2015 20:36

Scritto da paoloz
Atteggiamenti antipatici i suoi ma incivili u tifosi australiani. Rendono invedibile la partita e arrecano disturbo

Direi che hanno un impatto anche visivo che può essere molto distraente per l’avversario. Il tennis non è il calcio e se ti metti appena dietro il tennista con un giallo vivace e con tifo esagerato potresti anche modificare l’esito di alcuni punti.

15
Piripi (Guest) 06-07-2015 20:30

un altro… gonfiato che si ricorderà per aver battuto una volta Nadal,il Rosol dei ricchi,ma la testa è quella

14
Koko (Guest) 06-07-2015 20:26

Fogna next generation ancora più random! :eek:

13
Liberiamo Camila (Guest) 06-07-2015 20:16

Un giocatore così non diventerà mai un campione. Questo comportamento non è dovuto nemmeno alla giovane età, anzi i giovani tendono ad essere più timidi. Dovrebbe essere squalificato non solo multato. Senza la testa non si sfonda in nessun gioco tantomeno nel tennis.

12
circ80 (Guest) 06-07-2015 20:12

@ Sander (#1390817)

Scusami, ma quando djoko ha mandato a quel paese i tifosi in un master 1000 vinto ultimamente… E quando ha spaccato una panchina in una finale del Roland Garros contro nadal di qualche anno fa? Si comporta bene perché vince spesso…molto spesso

11
Palmeria (Guest) 06-07-2015 20:04

Scritto da Sander
Il tennis ha bisogno di persone come Federer e Djokovic che oltre a un gran tennis esprimono un bel modo di essere.
Spero non ci sia un decadimento nei prossimi anni anche perche’ certe cose non si possono vedere ne sentire.
Gli atteggiamenti da primadonna di Kirgios sono inguardabili, anche Coric in certi momenti mi ha lasciato interdetto, per quanto riguarda Quinzi finche’ la sua interiorita’ lo portera’ a bestemmiare non andra’ da nessuna parte.

Scusami, ma seguo sempre coric.. Non l’ho mai visto spaccare una racchetta, prendersela col pubblico o con l’avversario!
A volte esulta sull’errore avversario perché essendo un giocatore difensivo questi sono i suoi vincenti, per il resto ragazzo molto corretto!

10
El92 06-07-2015 19:59

Ottimo, bene così :smile:

9
paoloz (Guest) 06-07-2015 19:44

Atteggiamenti antipatici i suoi ma incivili u tifosi australiani. Rendono invedibile la partita e arrecano disturbo

8
Sander (Guest) 06-07-2015 19:39

Il tennis ha bisogno di persone come Federer e Djokovic che oltre a un gran tennis esprimono un bel modo di essere.
Spero non ci sia un decadimento nei prossimi anni anche perche’ certe cose non si possono vedere ne sentire.
Gli atteggiamenti da primadonna di Kirgios sono inguardabili, anche Coric in certi momenti mi ha lasciato interdetto, per quanto riguarda Quinzi finche’ la sua interiorita’ lo portera’ a bestemmiare non andra’ da nessuna parte. :neutral:

7
ahahah (Guest) 06-07-2015 19:37

160mila sterline per essersi risparmiato in un game? Ma dici seriamente? Si vede che voi i soldi li cakate

6

Che pagliaccio!

5
RF87 06-07-2015 19:22

La solita faccia tosta.Brutto atteggiamento,ma fa parte del personaggio.Sembra stia giocando al giardinetto con un amico.Giusta la multa (io darei il massimo),se limita queste cavolate ed è più centrato nelle partite questo è un fenomeno.Uno con un caratterino del genere cambierà? Ne dubito,al massimo si adatterà con gli anni,dal mio punto di vista è questo caratterino anche che lo rende il più forte “tra i piccolini”.

4
Lollo99 06-07-2015 19:21

Va be come al solito sono esagerati

3
potoandavi (Guest) 06-07-2015 19:21

Assolutamente inqualificabile,a Wimbledon poi.Potenziale immenso,ci sta essere sfrontati e presuntuosi ma questi atteggiamenti da bulletto di periferia sono insopportabili. .

2
JJ (Guest) 06-07-2015 19:11

Ho visto Monfils fare queste cose ben più di una volta, non è un inedito e -ammesso sia vero – posso capire che non volesse correre con delle scarpe che doveva assolutamente cambiare. Detto questo, i suoi atteggiamenti sono di rara arroganza e, quel che è peggio, di assoluta mancanza di rispetto per l’avversario. Più che nella multa, che per lui sono noccioline, fossi nell’organizzatore piazzerei tutti i suoi futuri incontri sui campi periferici.

Nonostante tutto, mi sarebbe piaciuto vederlo contro Wawrinka o addirittura Djokovic.

1

Lascia un commento