Video del Giorno Copertina, Video

Video del Giorno: Il doppio tocco di Ivo Karlovic

05/07/2015 06:36 49 commenti
Il doppio tocco di Ivo Karlovic
Il doppio tocco di Ivo Karlovic

Questa la volèe incriminata nel match di terzo turno del torneo di Wimbledon tra Ivo Karlovic e Jo Wilfried Tsonga.

Sull’8 a 7 in favore di Tsonga nel tiebreak del quarto set, Karlovic con un doppio tocco (volontario) ha annullato la palla set, ma il punto doveva essere assegnato a Tsonga che avrebbe allungato la partita al quinto.
El Jennati ha invece assegnato il punto a Ivo che poi ha vinto il tiebreak e la partita.


TAG: , , , , ,

49 commenti. Lasciane uno!

lucchino (Guest) 14-07-2015 10:48

Guardate il primo video, quello che bisogna cliccare per fa partire, e si capisce benissimo che è tutto intenzionale.Karlovic lo fa volontariamente… è come se lo fa! L’arbitro dormiva ?

49
ADRIANO FOREVER 06-07-2015 01:51
48
ADRIANO FOREVER 06-07-2015 01:22

AHAHAH POI RIGUARDANDOLA ANCORA MEGLIO LA PALLA SI STACCA DI ALMENO 5CM dalla rakketta prima del 2o tocco…istinto malign volontario ITALIANISSIMO ma solo x chi ci arriva tutto il resto e noia

47
ADRIANO FOREVER 06-07-2015 01:06

mah intanto SIG GRANDIPACI sarai aanke filosofo ma evidente la presa di posizione rispettabile ma poco realistica e non c e piu cieco di ki non vuol vedere kiaro il tocco volontario e poi vedo ke c e ki sa misurare le velocita ad okkio mandate un curriculum a sky ……senza dimenticare ke le velocita x quei fenomeni sono relative e ribadisco il mondo tennis dal piu scarso al piu forte e l asse portante della non onesta purtroppo sempre poi in generale a parte poki casi isolati

46
Ospite inatteso (Guest) 06-07-2015 00:58

Scritto da grandepaci

Scritto da grandepaci

Scritto da ADRIANO FOREVER
@ Cwatt (#1389829)
Ma assolutamente no quella non e una steccata o un accompagnamento e una palla toccata male e distinto IVO la ritocca VOLONTARIAMENTE ke regole vuoi cambiare l arbitro non si e accorto di nulla ci voleva il falco

sei un controsenso in termini se la ritocca come dici tu di istinto la volontarieta´ non c´e´ questo é italiano ancor prima che regola lol

Dimostrazione:
La volontarietà richiede che il principio dell’atto sia interiore e accompagnato dalla conoscenza del fine.
Ora, ci sono due modi di conoscere il fine, cioè perfettamente e imperfettamente.
La conoscenza del fine è perfetta quando non solo viene percepita la cosa che costituisce il fine, ma viene conosciuto anche il suo aspetto di fine, e il rapporto di quanto è ordinato al fine col fine medesimo: e tale conoscenza del fine appartiene soltanto all’essere razionale.
Invece è imperfetta quella conoscenza del fine che consiste nella sola percezione del fine senza conoscerne l’aspetto di fine, e il rapporto dell’atto col fine: e tale conoscenza del fine si trova negli animali bruti mediante il senso e l’istinto naturale. ps redazione almeno questo pubblicatelo almeno erudisce qualcuno ..non so perché mi bannate quando spiego cose apparentemente logiche un saluto e buon lavoro

Mr. Aristotele… Ehm… I’m sorry: you’re fired. We hired Grandepaci

45
Miiiiii (Guest) 05-07-2015 20:49

@ grandepaci (#1390105)

A te avevo chiesto un’altra cosa (vd. Nr 38). :wink:

Lì intendevo dire che sono perplesso dai tanti che dicono “non può non essersi accorto del doppio tocco” e da questo traggono la conclusione che è stato volontario. :roll:

44
grandepaci 05-07-2015 19:28

Scritto da Miiiiii
E che c’entra (con la volontarietà) il fatto che se ne sia o meno reso conto ?

la stessa differenza da incidente colposo e doloso per essere chiaro :wink: se il colpo non era volontario é valido e li mi sembra piu un riflesso condizionato che una volonta in una frazione di centesimo di secondo per il ragionamento un minimo di tempo ci vuoole percui é valido il doppio colpo spero di essere stato chiaro :wink: saluti a tutti

43
Ben-Hur (Guest) 05-07-2015 19:23

Io vedo Karlovic che dopo il primo contatto gira il polso ed alza la testa della racchetta e la porta in avanti proprio in direzione della palla.
Ed è impossibile che Karlovic non si sia accorto del doppio tocco.

42
Miiiiii (Guest) 05-07-2015 19:21

OT che ha fatto Troicki ieri?

41
Dany 05-07-2015 19:18

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ Dany (#1389717)
Dalle immagini di Skyport (in esclusiva) si vede chiaramente che Karlovic colpisce (volontariamente) la seconda volta palla dopo aver steccato il primo colpo.
Un abbraccio

Se si guarda il replay si nota netto il doppio tocco, anche da queste immagini. Ma visto a velocità normale io direi che è impossibile che quel tocco sia volontario. Poi ognuno ha le proprie idee :wink:

D’accordissimo con Tasso sul fatto che una regola dovrebbe essere chiara, non a libera interpretazione, quindi un tocco e basta :smile:

40
Miiiiii (Guest) 05-07-2015 18:53

E che c’entra (con la volontarietà) il fatto che se ne sia o meno reso conto ?

39
Miiiiii (Guest) 05-07-2015 18:51

@ grandepaci (#1389864)

Cosa intendi con “il principio dell’atto sia interiore”?

38
winter18 (Guest) 05-07-2015 16:57

basta avere delle cognizione neurologiche per capire che non può esserci volontarietà in un’azione del genere, data la velocità della palla, ma solo l’istinto di volleatore: Istinto e Volontarietà non sono la stessa cosa. Per me , dal vivo, che è l’unica cosa che conta, è regolare.

37
faber (Guest) 05-07-2015 16:14

L’unica cosa certa è che la pallina è stata colpita volontariamentente molto forte da Tsonga: colpa è la sua e il punto va a Karlovic :roll:

36
CannoniereKarlovic (Guest) 05-07-2015 15:44

Poi mi spiegate come si fa a giudicare volontario un doppio tocco con palla a 140 km/h… O è Flash oppure è involontario..

35
christian (Guest) 05-07-2015 15:12

volontario? :shock: ma se karlovic non sa giocare un colpo oltre il servizio come è possibile che lo ha fatto i :shock: n modo volontario?

34
l Occhio di Sauron 05-07-2015 15:04

vabbè ma cosine così..
piccole piccole si fa fatica a rendersi conto di farle figuriamoci a sanzionarle..

33
brizz 05-07-2015 14:48

a velocità normale era impossibile vedere il doppio tocco

32
abc (Guest) 05-07-2015 14:36

ma el jennati ha ancora la licenza di giudice di sedia???

31
canale64 05-07-2015 14:26

la regola è stata cambiata qualche decennio fa, prima non si poteva in alcun modo toccare due volte poi è stata ammesso il tocco involontario come regolare.

30
Tweener (Guest) 05-07-2015 14:08

Dai…..a velocità normale si vede che il movimento è unico e veloce….
Non facciamoci ingannare dalla bordata che ha tirato Tsonga (andava veramente forte)non c’è malafede.
Il tocco è involontario.
Anche se penso che la regola andrebbe cambiata.
Si deve toccare UNA SOLA VOLTA,volontario o involontario che sia il tocco.

29
Cwatt (Guest) 05-07-2015 13:43

Scritto da luckino
..ma di che state parlando..volontarietà..involontarietà…non avete mai giocato a tennis allora…quante volte è capitato anche a chi gioca da amatore, di fare un doppio tocco senza rendersene conto..ed a velocità senza dubbio limitate rispetto a questi campioni..secondo me è totalmente involontario..ma non per questo non punibile..il problema sta nell’arbitro, che mi sembra fosse in un’ottima posizione per vedere il tutto..ma credo che anche lui, sia stato colto di sorpresa da una situazione rara ed imprevedibile..colpe poche per tutti..ma se qualcuno ne deve avere..sicuramente è l’arbitro..poi non penso si possa usare la moviola per verificare il tutto..il falco è un’altra cosa…

Per regolamento se il gesto e’ involontario non e’ punibile

28
El rebaton (Guest) 05-07-2015 13:09

Karlovic ha fatto di gesto di reazione a volee che ha sentito rimasta sulla racchetta. E visto che al momento a velocità naturale pochi se ne sono accorti arbitro escluso, ha portato a casa il punto con comportamento poco sportivo. In epoca di pugnetti alzati, urla dopo il colpo, o atteggiamenti tipo Troicky di ieri ci sta, ma il declino accelera.

27
luckino (Guest) 05-07-2015 13:06

..ma di che state parlando..volontarietà..involontarietà…non avete mai giocato a tennis allora…quante volte è capitato anche a chi gioca da amatore, di fare un doppio tocco senza rendersene conto..ed a velocità senza dubbio limitate rispetto a questi campioni..secondo me è totalmente involontario..ma non per questo non punibile..il problema sta nell’arbitro, che mi sembra fosse in un’ottima posizione per vedere il tutto..ma credo che anche lui, sia stato colto di sorpresa da una situazione rara ed imprevedibile..colpe poche per tutti..ma se qualcuno ne deve avere..sicuramente è l’arbitro..poi non penso si possa usare la moviola per verificare il tutto..il falco è un’altra cosa…

26
grandepaci 05-07-2015 12:42

Scritto da grandepaci

Scritto da ADRIANO FOREVER
@ Cwatt (#1389829)
Ma assolutamente no quella non e una steccata o un accompagnamento e una palla toccata male e distinto IVO la ritocca VOLONTARIAMENTE ke regole vuoi cambiare l arbitro non si e accorto di nulla ci voleva il falco

sei un controsenso in termini se la ritocca come dici tu di istinto la volontarieta´ non c´e´ questo é italiano ancor prima che regola lol

Dimostrazione:

La volontarietà richiede che il principio dell’atto sia interiore e accompagnato dalla conoscenza del fine.

Ora, ci sono due modi di conoscere il fine, cioè perfettamente e imperfettamente.

La conoscenza del fine è perfetta quando non solo viene percepita la cosa che costituisce il fine, ma viene conosciuto anche il suo aspetto di fine, e il rapporto di quanto è ordinato al fine col fine medesimo: e tale conoscenza del fine appartiene soltanto all’essere razionale.

Invece è imperfetta quella conoscenza del fine che consiste nella sola percezione del fine senza conoscerne l’aspetto di fine, e il rapporto dell’atto col fine: e tale conoscenza del fine si trova negli animali bruti mediante il senso e l’istinto naturale. ps redazione almeno questo pubblicatelo almeno erudisce qualcuno ..non so perché mi bannate quando spiego cose apparentemente logiche un saluto e buon lavoro :wink:

25
dan (Guest) 05-07-2015 12:33

Scritto da Tasso73
3 Cose …
Ivo da un secondo colpetto di polso dopo aver “stoppato” la palla … forse per istinto, comunque non involontariamente
Vedere il doppio tocco a velocità normale credo sia difficilissimo … anche se uno che fa l’arbitro a Wimbledon dovrebbe avere l’occhio fino
La regola è sbagliata … lasci interpretazione su un concetto abbastanza chiaro : se un giocatore ha disposizione un solo tocco per rimandare la palla al di là della rete … punto
Ciao a tutti

D’accordo su quasi tutto…ma non mi torna la distinzione tra istinto e involontarietà…cioè, se uno lo fa per istinto non è volontario, necessariamente è una cosa che è al di fuori del suo controllo, meccanica, non è ciò che realmente vuole…o no????

24
Tasso73 05-07-2015 12:25

3 Cose …

Ivo da un secondo colpetto di polso dopo aver “stoppato” la palla … forse per istinto, comunque non involontariamente

Vedere il doppio tocco a velocità normale credo sia difficilissimo … anche se uno che fa l’arbitro a Wimbledon dovrebbe avere l’occhio fino

La regola è sbagliata … lasci interpretazione su un concetto abbastanza chiaro : se un giocatore ha disposizione un solo tocco per rimandare la palla al di là della rete … punto

Ciao a tutti :wink:

23
Talaaa 05-07-2015 12:22

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ Talaaa (#1389737)
@ Talaaa (#1389737)
Ci sono delle immagini di Skyport laterali dove si vede chiaramente che Ivo stecca la palla e poi colpisce successivamente la pallina.
La definizione di involontaria: il doppio colpo parte nell’esecuzione del primo gesto. Qui, invece, ci sono stati due colpi separati.
Un abbraccio.

Dissento completamente. Li non ci sono stati due colpi separati, anche considerando la sassata di Tsonga e la precaria situazione di stabilità di Karlovic: sfido chiunque a fare un doppio tocco volontario su palla a 130 in semi-tuffo.
In ogni caso si nota che qui vale la mia parola contro la vostra ed una regola non dovrebbe permettere di giungere a questo tipo di incertezze.

22
ADRIANO FOREVER 05-07-2015 12:09

@ Cwatt (#1389829)

Ma assolutamente no quella non e una steccata o un accompagnamento e una palla toccata male e distinto IVO la ritocca VOLONTARIAMENTE ke regole vuoi cambiare l arbitro non si e accorto di nulla ci voleva il falco

21
dan (Guest) 05-07-2015 12:04

Scritto da ADRIANO FOREVER
Kiarissimo il doppio tocco VOLONTARIO e netta ANTISPORTIVITA di Karlovich..niente di nuovo in qualsiasi sport ormai e la regola…ki dice ke e in dubbio e in malafede..e poi doppio tocco di solito la palla e quando si stecca e si appoggia comunque al di la della rete cosi non e doppo totocco E ALZATA E SCHIACCIATA solo la velocita della palla ha impedito al giudice di vedere e Tzonga era basito ma troppo lontano x avere certezze

Ki dice Ke è in dubbio non è Ke è in Malafede…è solo Ke la vede diverso Ke tè…ke vuoi che sia, so Ke te ne farai una ragione…

20
Cwatt (Guest) 05-07-2015 12:01

Scritto da ADRIANO FOREVER
Kiarissimo il doppio tocco VOLONTARIO e netta ANTISPORTIVITA di Karlovich..niente di nuovo in qualsiasi sport ormai e la regola…ki dice ke e in dubbio e in malafede..e poi doppio tocco di solito la palla e quando si stecca e si appoggia comunque al di la della rete cosi non e doppo totocco E ALZATA E SCHIACCIATA solo la velocita della palla ha impedito al giudice di vedere e Tzonga era basito ma troppo lontano x avere certezze

Proprio per la velocità e l’impossibilità di controllare la palla per me è involontario poi ognuno il punto lo vede come vuole, proprio per questo urge un cambiamento della regola

19
grandepaci 05-07-2015 11:56

su una cosa cosi al limite sparare sentenze mi sembra un po azzardato io avrei fatto vedere il colpo senza processare nessuno e magari avrei fatto un sondaggio se per noi utenti era o no volontario ma giudicare un signor giocatore come ivo cosi senza certezze assolute mi sembra scorretto :wink:

18
ADRIANO FOREVER 05-07-2015 11:53

Kiarissimo il doppio tocco VOLONTARIO e netta ANTISPORTIVITA di Karlovich..niente di nuovo in qualsiasi sport ormai e la regola…ki dice ke e in dubbio e in malafede..e poi doppio tocco di solito la palla e quando si stecca e si appoggia comunque al di la della rete cosi non e doppo totocco E ALZATA E SCHIACCIATA solo la velocita della palla ha impedito al giudice di vedere e Tzonga era basito ma troppo lontano x avere certezze

17
mauro (Guest) 05-07-2015 11:31

Scritto da Cwatt

Scritto da mauro
Scusate l’ ignoranza. Ma il doppio tocco, pur involontario, non è sempre un errore e quindi si dovrebbe assegnare il punto all’ avversario? Grazie a colui che risponde.

No da regolamento in caso di involontarietà non è punto perso

Ti ringrazio, ho sempre pensato in maniera errata.

16
Cwatt (Guest) 05-07-2015 11:22

Scritto da mauro
Scusate l’ ignoranza. Ma il doppio tocco, pur involontario, non è sempre un errore e quindi si dovrebbe assegnare il punto all’ avversario? Grazie a colui che risponde.

No da regolamento in caso di involontarietà non è punto perso

15
Losvizzero 05-07-2015 11:22

Che bastardone :shock: vabbè però quando gli ricapitava :lol: è+ stato zitto

14
renzopu (Guest) 05-07-2015 11:20

Propongo un sondaggio:volontario o involontario. Per me involontario.comunque è un classico esempio di come si può vedere un fatto in maniera diversa senza avere ragione o torto

13
mauro (Guest) 05-07-2015 11:02

Scusate l’ ignoranza. Ma il doppio tocco, pur involontario, non è sempre un errore e quindi si dovrebbe assegnare il punto all’ avversario? Grazie a colui che risponde.

12
Cwatt (Guest) 05-07-2015 10:46

Il colpo è assolutamente involontario infatti è impossibile accorgersi di aver toccato due volte la palla a quella velocità o comunque di aver il tempo per rimandarla di là un’altra volta , infatti se non ci fosse il replay al rallentatore non sarebbe mai sorto questo sospetto

11
dan (Guest) 05-07-2015 10:20

Sinceramente, la definizione di involontarietà mi lascia molti dubbi…doppio colpo che parte nell’esecuzione del primo gesto (perché non potrebbe essere così nel caso di Karlovic?, perché ci sono stati due colpi separati?…mah, concetto al limite…non mi convince)… propendo invece per l’involontarietà sotto l’aspetto soggettivo, ovverosia può essere che Karlovic non se ne sia reso conto o quantomeno fosse nel dubbio…e allora ha fatto benissimo a non prendere iniziative e a lasciare ogni decisione all’arbitro.

10
Antonio (Guest) 05-07-2015 10:16

Scisate redazione se mi permetto di dissentire ma il fatto che una ripresa laterale mostri chiaramente che l’abbia toccata due volte non implica il fatto che il tocco sia stato volontario ne questl fa di lui un disonesto. In fondo non stiamo parlando di giocatori plurimilionari quali Roger Nole Rafa Murray quindi anche se così fosse non mi sento di condannarlo. E poi sinceramente giocare una volee quaso in tuffo per uno come lui non la vedo una cosa semplicissima per una questione di appoggi quindi ci sta che non l abbia fatto volontariamente in oltre la palla di tsonga viaggiava forte e l’arbitro può non averci fatto caso non stiamo parlando di un doppio rimbalzo.

9
LiveTennis.it Staff 05-07-2015 10:00

@ Talaaa (#1389737)

@ Talaaa (#1389737)

Ci sono delle immagini di Skyport laterali dove si vede chiaramente che Ivo stecca la palla e poi colpisce successivamente la pallina.
La definizione di involontaria: il doppio colpo parte nell’esecuzione del primo gesto. Qui, invece, ci sono stati due colpi separati.

Un abbraccio.

8
Talaaa 05-07-2015 09:59

Le immagini che proponete voi sono poi pessime, mosse e poco nitide. Io ho visto durante la diretta un’immagine ripresa di lato dove è palese che Karlovic colpisca due volte involontariamente.

7
Talaaa 05-07-2015 09:57

Ma VOLONTARIO? Ma cosa state dicendo.
Che toppata redazione, visto in diretta è evidente di come Ivo abbia fatto ciò involontariamente.

6
Halep_forever 05-07-2015 09:51

:oops: :oops: :oops: Sì però Karlovic che stimavo fino a ieri non può fare queste cose a 36 anni. Non ha avuto per niente un comportamento sportivo nei confronti dell’avversario .

Come ha detto la Schiavone : #ThisIsSport

5
JJ (Guest) 05-07-2015 09:43

Karlovic non ci fa una bella figura qui… ma non era difficile da vedere, El Jennati ogni volta che arbitra ne combina sempre una! :evil:

4
LiveTennis.it Staff 05-07-2015 09:42

@ Dany (#1389717)

Dalle immagini di Skyport (in esclusiva) si vede chiaramente che Karlovic colpisce (volontariamente) la seconda volta palla dopo aver steccato il primo colpo.
Un abbraccio ;)

3
Dany 05-07-2015 08:52

Come fate a dire che il tocco è volontario?!? :shock:
Fare un doppio tocco su una palla sparata a quanto…100-130 km/h…deve ben essere un fenomeno per farlo. Ha provato a colpire la palla e l’ha toccata 2 volte, secondo me non è per niente volontario.

Comunque credevo che non importasse se fosse volontario o meno, pensavo che il doppio tocco fosse un errore in ogni caso :wink:

2
gianfranco (Guest) 05-07-2015 07:41

Ivo se ne sarà accorto?
Spero di non essermi posto questa domanda perché Korlovic mi è simpatico e non vorrei cacciarlo dall’elenco dei tennisti da guardare sempre.
P.s.
Dopo Seppi,ho sempre tifato per Tsonga che lo trovo davvero fortissimo e,soprattutto,sportivissimo.

1

Lascia un commento