Roland Garros 2015 Copertina, Generica

Roland Garros 2015: Sono stati 463 mila gli spettatori. Numeri altissimi per i social

12/06/2015 08:31 4 commenti
Ecco alcuni numeri dell'edizione 2015 del <strong>Roland Garros</strong> che si è concluso nella giornata di domenica
Ecco alcuni numeri dell'edizione 2015 del Roland Garros che si è concluso nella giornata di domenica

Ecco alcuni numeri dell’edizione 2015 del Roland Garros che si è concluso nella giornata di domenica.

Ci sono stati 463 mila e 328 spettatori nei quindici giorni del torneo parigino.
Sono state utilizzate, invece, 66 mila palline.

14.123.450 sono state le visite su tutte le piattaforme social del torneo e l’hashtag #rg15 è stato utilizzato ben 7 milioni e 500 mila volte (562 mila volta per Wawrinka e 366 mila volta per Serena).

Da segnalare che all’Australian Open 2015 si sono visti ben 703.899 spettatori sugli spalti.


TAG: ,

4 commenti

Thomasmuster 12-06-2015 19:48

Il dato è chiaramente viziato dal fatto che al Roland garros non si giocano sessioni serali, ma è altrettanto vero che a Parigi si devono dare una mossa per rimanere al passo con gli altri slam.

4
Antonio (Guest) 12-06-2015 10:45

non c’entra proprio niente la sessione serale. in Australia ci sono 23milioni di abitanti(in tutta l’australia) e considerato che è molto estesa Melbourne non è proprio facilmente raggiungibile da tutti e 23 milioni. La Francia ne conta circa il triplo per non parlare delle nazioni vicine che con molta facilità possono raggiungerla a differenza dell’Australia, isolata appunto. Io penso che lì sappiano fare le cose come si deve e in Europa ci limitiamo ad apportare modifiche di poco conto ai nostri tornei tant’é che a poco a poco stanno scomparendo anche i più storici

3
Patrizio (Guest) 12-06-2015 10:12

o che in Australia hanno anche una decina di sessioni serali a circa 20.000 spettatori a sessione…

2
moro (Guest) 12-06-2015 09:46

E la popolazione in australia è circa un quarto di quella francese..considerando anche il fatto che è anche molto più isolata rispetto alla Francia che praticamente è al centro Dell Europa, si può forse erroneamente dedurre che ci sia una migliore organizzazione agli AO o che la passione degli aussie è ben superiore

1