Il torneo Future di Lodi Copertina, Future

Italia F12 – Lodi: Alessandro Giannessi centra la finale

05/06/2015 19:08 3 commenti
Alessandro Giannessi, 25 anni da La Spezia, ha raggiunto la finale al Futures della Canottieri Adda Lodi
Alessandro Giannessi, 25 anni da La Spezia, ha raggiunto la finale al Futures della Canottieri Adda Lodi

La prima edizione del Futures di Lodi avrà un po’ d’Italia anche in finale. È un verdetto che piace quello giunto dai campi della Canottieri Adda, dove Alessandro Giannessi si è preso una nuova vittoria, guadagnando quella finale che gli mancava da poco meno di due anni. Allora la giocò e vinse a casa sua a La Spezia, davanti al pubblico che l’ha visto crescere, stavolta l’ha conquistata in quella che si candida a diventare la casa della sua rinascita.

Si è presentato in riva all’Adda a caccia di conferme, dopo otto mesi di stop per un infortunio al polso destro con conseguente operazione, e le ha trovate una via l’altra, stendendo in due set tutti gli avversari incontrati. L’ultimo risponde al nome di Johan Sebastien Tatlot, teenager francese dal gran diritto e dal futuro interessante, capitolato 6-3 7-5 al termine di un match quasi sempre comandato dall’azzurro. Dopo un avvio a razzo che l’ha visto volare sul 4-1, il venticinquenne ligure ha ceduto un paio di game e chiesto l’intervento del fisioterapista per un problema all’adduttore della gamba sinistra, ma non ne ha fatto un dramma. Giusto il tempo per un trattamento e l’assunzione di un antinfiammatorio ed è ripartito in quarta, si è preso il 6-3 ed è scappato sul 3-1 nel secondo. A quel punto è arrivata la reazione di Tatlot, che ha ribaltato il set sino ad arrivare a due punti dal vincerlo, sul 5-4 e 15-30 in risposta, quando ha pagato tutta l’inesperienza dei suoi 19 anni. Invece di tenere in campo la palla il più possibile, ha provato a spaccare lo scambio, incappando in una manciata di errori che gli sono costati la partita. “Sono molto felice di come è andata sin qui – ha detto Giannessi – soprattutto per il modo in cui sto in campo. Ho subito ritrovato un atteggiamento positivo e la voglia di lottare punto su punto, che è l’aspetto più importante. Spero che il problema all’adduttore non sia nulla di grave, voglio essere pronto per la finale”.

A separare lo spezzino dal quinto titolo in carriera a livello Futures ci sarà lo svizzero Yann Marti, terzo favorito della vigilia, passato 5-7 6-3 6-4 sul francese Gregoire Barrere, numero due del seeding. Dopo un inizio complicatissimo, l’elvetico allenato dalla madre è entrato nel match, risalendo da 1-5 a 5-5 nel primo set, ma non è comunque riuscito a completare la rimonta, perdendo gli ultimi due giochi. La marcia ingranata, però, era ormai quella giusta e gli ha permesso prima di bruciare il rivale nel secondo set grazie a un break raccolto nelle battute iniziali, e poi di prendersi di carattere un parziale decisivo che, fra un errore di Barrere e qualche monologo da censura dello svizzero, ha cambiato padrone a più riprese. C’è stata una lunga girandola di break sino al 4-4, quando l’equilibrio è virato definitivamente nella metà, campo rossocrociata, complice anche un vistoso calo del ventunenne di Charenton-Le-Pont, provato dal caldo e da oltre due ore di battaglia. Fra i due finalisti non c’è alcun precedente. “Come si batte Marti? Lottando. Se riesco a giocare il mio tennis – ha spiegato Giannessi – penso di avere tutte le carte in regola per vincere il torneo”. L’ultimo atto del Futures di Lodi scatterà sabato alle 15, con ingresso libero e gratuito. Ulteriori informazioni e risultati in diretta sul sito del torneo, www.futurecanottieriadda.it.


TAG: , , ,

3 commenti

Shuzo (Guest) 05-06-2015 22:13

Fa piacere che Giannessi abbia subito ritrovato un discreto stato di forma. Nelle ultime apparizioni non riusciva più ad imporsi nemmeno nei tornei Futures.
Un solo torneo ben giocato non fa testo, ma è sicuramente di buon auspicio. Staremo a vedere come se la saprà cavare nei prossimi tornei.

3
gido 05-06-2015 21:32

Che bello rivedere Giannessi in una finale: complimenti vivissimi!! Chissa’ se ha un po’ migliorato il suo rovescio? Penso fosse il suo principale punto debole

2
Angie (Guest) 05-06-2015 19:37

Bravo Giannessi. Spero che tu domani porti a casa il match. Coraggio e guarda avanti.

1

Lascia un commento