Roland Garros - Day 12 ATP, Copertina, WTA

Roland Garros: Risultati Semifinali. Serena Williams batte in rimonta Timea Bacsinszky ed è in finale. Prima finale Slam in carriera per Lucie Safarova

04/06/2015 19:25 253 commenti
Risultati da Parigi
Risultati da Parigi

Questi i risultati con il Livescore dettagliato dal Roland Garros (terra), seconda prova stagionale del Grand Slam.

FRA News – Roland Garros

Serena Williams perde un set ma approda in finale al Roland Garros.
L’americana, n.1 del mondo, ha sconfitto nella seconda semifinale Timea Bacsinszky, con il risultato di 46 63 60 dopo 1 ora e 55 minuti di partita.
In finale affronterà Lucie Safarova.

Serena, dopo aver perso il primo set per 4 a 6, si è ritrovata sotto di un break anche nella seconda frazione sul 2 a 3 e battuta per la svizzera, che da quel momento però subiva la reazione della n.1 del mondo, che metteva a segno un parziale di quattro game consecutivi, vincendo la seconda frazione per 6 a 3, piazzando un provvidenziale ace sul 40 pari e chiudendo poi con un errore forzato della svizzera di rovescio sul set point.

Nel terzo set Serena dopo aver brekkato la svizzera nel primo gioco (dal 30 a 0 e con due errori consecutivi di Timea dal 30 pari), annullava nel secondo gioco, dal 15-40, due palle break e poi dominava chiudendo agevolmente la partita per 6 a 0.


Per la prima volta in carriera Lucie Safarova raggiunge la finale di un torneo dello Slam.
La ceca nella prima semifinale del Roland Garros si è imposta su Ana Ivanovic, con il risultato di 75 75 in 1 ora e 52 minuti di partita.
In finale sfiderà ora Serena Williams o Timea Bacsinszky.

Nel primo set la Ivanovic avanti per 4 a 1, mancava proprio nel quinto game due palle per il doppio break e da quel momento la ceca piazzava un parziale di sei game consecutivi, vincendo la frazione per 7 a 5.
Da segnalare che Ana sul 5 pari ha ceduto il turno di battuta a 15 dopo aver commesso due doppi falli e sul 5 a 3, quando ha servito per il set ha perso a 30 la battuta, con la ceca che piazzava un diritto vincente sulla palla break.

Nel secondo set la Safarova si portava avanti per 5 a 3, grazie al break sull’1 pari, dopo aver annullato due palle break nel game precente (una anche con un ace).
Sul 5 a 4 la ceca serviva per il match, ma qui dopo aver commesso tre doppi falli (uno proprio sul match point), cedeva il turno di battuta, commettendo un errore di rovescio sulla palla break.
Sul 5 pari però la Ivanovic commetteva qualche errore di troppo e perdeva a 30 il servizio, regalando un gratuito di diritto sulla palla break.
Sul 6 a 5 Lucie, impegnata per la seconda volta a servire per il match, teneva a 30 la battuta (dal 40 a 0) e al quarto match point complessivo e dopo un diritto vincente, portava a casa la finale Slam per 7 a 5.



FRA Semifinali


Philippe-Chatrier Court – 12:00 PM
(1)Bob Bryan USA/(1)Mike Bryan USA vs (6)Simone Bolelli ITA/(6)Fabio Fognini ITA

GS Roland Garros
B.Bryan / M.Bryan [1]
6
6
S.Bolelli / F.Fognini [6]
3
3
Vincitore: B.Bryan M.Bryan

(7)Ana Ivanovic SRB vs (13)Lucie Safarova CZE

GS Roland Garros
A.Ivanovic [7]
5
5
L.Safarova [13]
7
7
Vincitore: L.Safarova

(1)Serena Williams USA vs (23)Timea Bacsinszky SUI

GS Roland Garros
S.Williams [1]
4
6
6
T.Bacsinszky [23]
6
3
0
Vincitore: S.Williams

Lucie Hradecka CZE/Marcin Matkowski POL vs (2)Bethanie Mattek-Sands USA/(2)Mike Bryan USA

GS Roland Garros
L.Hradecka / M.Matkowski
6
1
B.Mattek-Sands / M.Bryan [2]
7
6
Vincitore: B.Mattek-Sands M.Bryan



Suzanne-Lenglen Court – 11:00 AM
Kim Clijsters BEL/Martina Navratilova USA vs Conchita Martinez ESP/Anastasia Myskina RUS

GS Roland Garros
K.Clijsters / M.Navratilova
7
6
C.Martinez / A.Myskina
5
3
Vincitore: K.Clijsters M.Navratilova

(3)Ivan Dodig CRO/(3)Marcelo Melo BRA vs (5)Jean-Julien Rojer NED/(5)Horia Tecau ROU

GS Roland Garros
I.Dodig / M.Melo [3]
6
7
Jj.Rojer / H.Tecau [5]
3
5
Vincitore: I.Dodig M.Melo

Juan Carlos Ferrero ESP/Carlos Moya ESP vs Michael Chang USA/Goran Ivanisevic CRO

GS Roland Garros
Jc.Ferrero / C.Moya
6
6
M.Chang / G.Ivanisevic
3
3
Vincitore: Jc.Ferrero C.Moya



Court 1 – 11:00 AM
Marion Bartoli FRA/Iva Majoli CRO vs Lindsay Davenport USA/Mary Joe Fernandez USA

GS Roland Garros
M.Bartoli / I.Majoli
3
3
L.Davenport / Mj.Fernandez
6
6
Vincitore: L.Davenport Mj.Fernandez

Guy Forget FRA/Henri Leconte FRA vs Mikael Pernfors SWE/Mats Wilander SWE

GS Roland Garros
G.Forget / H.Leconte
6
7
M.Pernfors / M.Wilander
2
6
Vincitore: G.Forget H.Leconte

Arnaud Clement FRA/Nicolas Escude FRA vs Yevgeny Kafelnikov RUS/Andrei Medvedev UKR

GS Roland Garros
A.Clement / N.Escude
6
7
Y.Kafelnikov / A.Medvedev
4
5
Vincitore: A.Clement N.Escude


TAG: , , , , ,

253 commenti. Lasciane uno!

Luigi (Guest) 03-06-2016 16:18

Com’è la situazione meteo ? Visti gli allarmismi per il rischio alluvione a Parigi

253
max (Guest) 05-06-2015 18:02

serbia pienamente d’accordo con te, con un nome così mi sei simpatico. viva ana . ajde.

252
Serbia (Guest) 05-06-2015 17:24

@ MAX (#1362559)
Mi dispiace perché non c’è Ana in finale , ma può vincere solo uno. Tifo ad Ana , lei è molto brava ma non ha continuità in livello psicologico . Sono contenta losteso , non è poco essere in primi 4 in un RG.

251
Serbia (Guest) 05-06-2015 17:17

Amdiamo Serena ! Tennis feminile in questo momento non ha giocatrice più completa di Serena .

250
MAX (Guest) 05-06-2015 12:46

fate un po troppo il tifo della safarova, chi vuole vedere il grande tennis deve vedere ana. i numeri li dai te e tutti i tifosi della safarova, ana forever.

249
simona (Guest) 05-06-2015 11:41

Scritto da MAX
CHE PARTITA AVETE VISTO FINO AL 5-2 C’ERA SOLO ANA. VOLEVO VEDERE SE ANA VINCEVA IL PRIMO CHI ANDAVA IN FINALE, LA SAFAROVA è SOLO UNA TENNISTA FORTUNATA.

Infatti: dal 5-2 una non si fa rimontare. E se succede vuol dire che non si merita di arrivare in finale al Roland Garros. Chiunque ci sia dall’altra parte.

248
francesco (Guest) 05-06-2015 10:28

@ MAX (#1362351)

Ma tu dai i numeri! Potrei dirti: dal 2-5 c e’ stata solo Safarova.

247
simona (Guest) 05-06-2015 10:27

Scritto da Maria
A me Serena Williams sembra semplicemente umana, con i suoi alti e bassi e il suo modo particolare di esprimere i sentimenti. Se ciò non disturba l’avversaria, che male fa? Quanto allo stile di gioco, lo si può definire tutto, tranne che sgraziato…. Io, da sua ammiratrice, lo definisco PERFETTO!

Ho un’altra idea della perfezione, soprattutto nello sport. Credo anche di essere in buona compagnia.
E spero che perda.

246
simona (Guest) 05-06-2015 10:27

Io credo che chi si occupa della sua immagine abbia un’idea veramente sbagliata di quello che il pubblico è disposto a sopportare.
Una che subisce un break di troppo (a suo modo di vedere) e che dal quel momento non fa più fare un gioco all’avversaria non può, proprio non può, fare la moribonda per tutto il match. Come a dire: ti batto anche con una mano in meno. E’ un fatto di rispetto dell’avversaria e del pubblico. Scene pietose e inguardabili.

245
ACCOUNT REMOVED 05-06-2015 09:54

A me Serena Williams sembra semplicemente umana, con i suoi alti e bassi e il suo modo particolare di esprimere i sentimenti. Se ciò non disturba l’avversaria, che male fa? Quanto allo stile di gioco, lo si può definire tutto, tranne che sgraziato…. Io, da sua ammiratrice, lo definisco PERFETTO!

244
monica (Guest) 05-06-2015 09:20

Serena inguardabile.

scorretta, e spero che la finale non si trascini in quel modo e che venga ripresa dal giudice arbitro.

grande campionessa MA SPERO PERDA.

INSOPPORTABILE- LEI, E IL SUO PATETICO ANGOLO.

non hanno mai visto l’angolo di Roger, Nadal, ?

243
ginglegel 05-06-2015 06:59

Scritto da Fan
Io personalmente non sopporto proprio Serena che potrà anche vincere 30 Slam, però tra grugniti e sceneggiate, nonchè uno stile di gioco veramente sgraziato e poco gradevole da vedere e che si basa solo sullo strapotere fisico a dir poco mascolino: io non la potrò mai considerare al livello di ben altre campionesse in tutti i sensi del passato.

più che lo stile di gioco è lo stile sul campo che è veramente brutto.
anche poco rispettoso:
che sia quello strisciare tra un punto e l’altro come un morente quando non sta bene, per poi correre pefettamente durante i punti…
o che siano tutte quelle imprecazioni che urla quando sta bene…
o che siano quelle facce di piagnisteo teatrale quando non stravince subito contro una giocatrice minore…

242
Fan (Guest) 05-06-2015 01:01

Io personalmente non sopporto proprio Serena che potrà anche vincere 30 Slam, però tra grugniti e sceneggiate, nonchè uno stile di gioco veramente sgraziato e poco gradevole da vedere e che si basa solo sullo strapotere fisico a dir poco mascolino: io non la potrò mai considerare al livello di ben altre campionesse in tutti i sensi del passato.

241
Giovanni51 (Guest) 04-06-2015 23:36

Insopportabile piagnona Serena, quella è’ una fintona a e antisportiva . Non è’ la prima volta che fa quelle scene ridicole dove il tragico si accoppia con comico! Brava tennista ma non corretta dal punto di vista sportivo!

240
Fabiutko (Guest) 04-06-2015 23:22

Sembra che la Wta abbia ingaggiato un noto bracconiere di Bayonne per la finale di sabato…il tizio è stato ufficialmente autorizzato ad appollaiarsi in cima alle gradinate ed a porre fine alle sofferenze di Serena,non appena lo riterrà lui opportuno… 😀

Commoventi i tifosi di Serena nel difenderla di fronte ad ogni evidenza,vero diranno loro che di tragedie greche di ogni tipo sui campi se ne vedono e vedranno sempre e ognuno guardasse in casa propria,ma da una campionessa plurititolata come poche nella storia dello sport in assoluto mi aspetterei ben altro spirito…
Ciondolare come uno zombie anche solo dopo pochi minuti di gioco,per poi immancabilmente tirare fuori energie insospettabili nei momenti che contano,finisce per far venire un pò meno la nobiltà di questo sport,tesi contraria proprio a chi crede che esultare alle sue poche sconfitte sia poco nobile,e finisce per attirare verso di sé qualche antipatia,e questo lo dico da persona assolutamente neutrale,ma lo hanno fatto notare già in molti altri,alla fine due più due fa…

Non vorrei che sta ragazza abbia un pò la sindrome di Alfredo Binda…

239
cercasifuturiroger (Guest) 04-06-2015 23:04

Scritto da diegus

Scritto da Luca_nl

Scritto da Giovanni

Scritto da Lino
@ ale98 (#1362260)
A parte che non centra nulla il fatto che non sia arrivata ancora fra le prime cinque con il presunto “braccino”, allora le innumerevoli bravissime trenniste che hanno navigato fra 6° e 20° posto, (pennetta, MAkarova, Kerber, Stosur, e tantissime altre) seguendo questa logica avevano il “braccino”?? Ma fammi il piacere…ma pensate prima di scrivere?
Poi secondo me, se non quest’anno, l’anno prossimo almeno ci arriva sicuro fra le prime 5, ma questo è un parere personale ed esula dal discorso di prima!

Beh, Stosur e Pennetta storicamente il braccino l’hanno sempre avuto, Flavia l’ha pure detto quando ha vinto il match con la Linette al primo turno di questo RG, poi comunque hanno vinto titoli di prestigio ma hanno sulle spalle anche molti tornei persi per un niente.
Avere il braccino non significa non vincere una partita manco per idea, significa non chiudere i set/match che magari possono cambiarti una carriera, e di questi la Safarova ne è piena più per colpe sue che per meriti dell’avversaria di turno, poi in questo RG comunque sta giocando come non mai e buon per lei, una finale slam non è cosa da tutti

A me sta storia del braccino non ha mai convinto, Flavia si dice braccino, ma se fosse una dal braccino facile, spiegatemi come avrebbe vinto Indian Wells o ancora meglio come avrebbe battuto Vera Zvonareva agli Ottavi degli US Open 2009, con la favoletta del braccino a mio avviso si nascondono altre carenze.
A mio avviso c’è chi riesce ad essere costantamente al top o almeno ad avere costantemente un livello medio alto non solo durante tutto il match ma per un intero torneo e c’è chi non riesce o ha carenze in tal senso.
Ad esempio Maria Sharapova è una che pur non esprimendo un livello strepitoso ha però una costanza di livello alto da far paura, come lei forse nemmeno Serena, vedasi match contro Na Li a Roma (2012) Na Li avanti 6-4; 4-0, con la Sharapova in completa balia della cinese, alla fine Na Li riesce a perdere in tre set 6-4; 4-6; 6-7, Maria ha giocato allo stesso livello dal primo all’ultimo punto, la Li invece ha avuto per un tratto dei picchi stratosferici e poi dei cali paurosi.
La costanza di Maria paga eccome, chiaramente non funziona se incontra una nettamente più forte come Serena.
Anche Simona Halep è una che fa della costanza e regolarità la sua arma vincente.

Flavia è sempre stata una giocatrice che ha espresso il suo massimo quando ha giocato con grandi Top Player e con giocatrici del suo livello,senza pressioni eccessive.
Quando,invece,è stata messa sotto pressione,spesso(non sempre) la testa ha ceduto.
E’ anche per questo(oltre ai tanti infortuni) che non è mai riuscita a fare quello step,quel salto di qualità in più che le avrebbe permesso di passare un intera carriera in top 10-15 e,magari,di vincere anche uno Slam(anche se quello dipende da vari fattori).
Sì è sempre un po bloccata quando era il momento giusto,e lo dico da suo più grande estimatore.
Poi,sicuramente non è mai stata continua,ma quello deriva anche dagli infortuni.
Diciamo,che la Pennetta,comunque,è un caso un po particolare,ma tutto quello che dici è condivisibile.

Poteva fare meglio in carriera Flavia, ma non al punto tale da essere top 10-15 per tanti anni, diciamo per un periodo maggiore di quello effettivo, ma non tale da raggiungere quella continuità. L’azzurra gioca bene ma ha sempre avuto un’aggressività con freno a mano tirato, anche nei momenti migliori la lunghezza dei suoi colpi ha perso profondità durante l’intero match. Tutt’altra cosa Lucie Safarova, più completa di Flavia nel gioco, più aggressiva, ma troppo timorosa ancor più di Flavia!,

238
MAX (Guest) 04-06-2015 22:37

CHE PARTITA AVETE VISTO FINO AL 5-2 C’ERA SOLO ANA. VOLEVO VEDERE SE ANA VINCEVA IL PRIMO CHI ANDAVA IN FINALE, LA SAFAROVA è SOLO UNA TENNISTA FORTUNATA.

237
Lino (Guest) 04-06-2015 21:38

@ diegus (#1362320)

Appunto, vanno visti gli scambi come si sono svolti, ci possono essere dei vincenti dell’avversaria, o anche degli errori non forzati (ma fanno parte del gioco e del rischio che si prendono le giocatrici per portare lo scambio a proprio vantaggio), basta che non siano clamorosi e quindi segno di troppa tensione, ma gli errori ci stanno, anche nei punti importanti.
Come ben diceva l’utente Luca nl dipende molto dalla costanza tecnico/fisica in un dato periodo di tempo, per riuscire a gestire al meglio tutti gli scambi, anche quelli importanti, e nella citata partita tra sharapova e Na li, non è che Na Li da quel momento gli sia venuto il “braccino” è un insieme di elememti determinati in primis dalla sicurezza nei propri mezzi, che danno costanza di rendimento. Ogni tennista ha alti e bassi di rendimento (come ho già detto in un’altro post, dettato da tanti fattori: fisici, tecnici, emotivi, ecc.), qui parliamo di grandi giocatrici che hanno vinto tanto (magari non uno slam), e chi vince tanto non ha queste paure di vincere.

236
diegus 04-06-2015 21:12

Scritto da Luca_nl

Scritto da Giovanni

Scritto da Lino
@ ale98 (#1362260)
A parte che non centra nulla il fatto che non sia arrivata ancora fra le prime cinque con il presunto “braccino”, allora le innumerevoli bravissime trenniste che hanno navigato fra 6° e 20° posto, (pennetta, MAkarova, Kerber, Stosur, e tantissime altre) seguendo questa logica avevano il “braccino”?? Ma fammi il piacere…ma pensate prima di scrivere?
Poi secondo me, se non quest’anno, l’anno prossimo almeno ci arriva sicuro fra le prime 5, ma questo è un parere personale ed esula dal discorso di prima!

Beh, Stosur e Pennetta storicamente il braccino l’hanno sempre avuto, Flavia l’ha pure detto quando ha vinto il match con la Linette al primo turno di questo RG, poi comunque hanno vinto titoli di prestigio ma hanno sulle spalle anche molti tornei persi per un niente.
Avere il braccino non significa non vincere una partita manco per idea, significa non chiudere i set/match che magari possono cambiarti una carriera, e di questi la Safarova ne è piena più per colpe sue che per meriti dell’avversaria di turno, poi in questo RG comunque sta giocando come non mai e buon per lei, una finale slam non è cosa da tutti

A me sta storia del braccino non ha mai convinto, Flavia si dice braccino, ma se fosse una dal braccino facile, spiegatemi come avrebbe vinto Indian Wells o ancora meglio come avrebbe battuto Vera Zvonareva agli Ottavi degli US Open 2009, con la favoletta del braccino a mio avviso si nascondono altre carenze.
A mio avviso c’è chi riesce ad essere costantamente al top o almeno ad avere costantemente un livello medio alto non solo durante tutto il match ma per un intero torneo e c’è chi non riesce o ha carenze in tal senso.
Ad esempio Maria Sharapova è una che pur non esprimendo un livello strepitoso ha però una costanza di livello alto da far paura, come lei forse nemmeno Serena, vedasi match contro Na Li a Roma (2012) Na Li avanti 6-4; 4-0, con la Sharapova in completa balia della cinese, alla fine Na Li riesce a perdere in tre set 6-4; 4-6; 6-7, Maria ha giocato allo stesso livello dal primo all’ultimo punto, la Li invece ha avuto per un tratto dei picchi stratosferici e poi dei cali paurosi.
La costanza di Maria paga eccome, chiaramente non funziona se incontra una nettamente più forte come Serena.
Anche Simona Halep è una che fa della costanza e regolarità la sua arma vincente.

Flavia è sempre stata una giocatrice che ha espresso il suo massimo quando ha giocato con grandi Top Player e con giocatrici del suo livello,senza pressioni eccessive.
Quando,invece,è stata messa sotto pressione,spesso(non sempre) la testa ha ceduto.
E’ anche per questo(oltre ai tanti infortuni) che non è mai riuscita a fare quello step,quel salto di qualità in più che le avrebbe permesso di passare un intera carriera in top 10-15 e,magari,di vincere anche uno Slam(anche se quello dipende da vari fattori).
Sì è sempre un po bloccata quando era il momento giusto,e lo dico da suo più grande estimatore.
Poi,sicuramente non è mai stata continua,ma quello deriva anche dagli infortuni.
Diciamo,che la Pennetta,comunque,è un caso un po particolare,ma tutto quello che dici è condivisibile. 😉

235
diegus 04-06-2015 21:02

Scritto da Lino
@ diegus (#1362292)
io ne ho citate solo alcune perchè non devo scrivere un libro ed è una tua opinione che la safarova abbia più talento di altre, a me piace molto e farà ancora strada in classifica. Ma sai negli ultimi 30 anni quante centinaia e centinaia di volte ho sentito dire o scrivere appena una tennista sbagliava un punto importante (che poi magari lo realizzava poco dopo, perchè esistono anche le avversarie), “eh eccola il solito braccino…”, questo esercizio delle frasi fatte viene poi esercitato spesso coi tennisti italiani. Tutte, compresa serena, ne sbagliano, bisogna vedere come, se uno tira fuori una palla facile di due metri o una voleè facile, o se l’avversario gli tira un bel vincente. ecc In ogni caso, è bene sempre guardare le statistiche, nel dubbio.

Casualmente,però,hai citato solo quelle che sostenevano il tuo pensiero 😉
Comunque,le statistiche lasciano il tempo che trovano come hai detto te,e serve a poco basarsi solo su quelle,a mio avviso.
Come quando,si definiscono brutte le partite perchè si leggono le statistiche di un match con pochi winners e molti unforced errors:
Sì,ma se gli unforced errors sono venuti dopo scambi interminabili e emozionanti? 🙂 (Ho fatto semplicemente un esempio).

234
Luca_nl 04-06-2015 20:59

Scritto da ale98
@ Giovanni (#1362283)
Bravo Giovanni, ovvio se si considerano solo i match di quest’anno è migliorata molto ma resta il fatto che ha buttato molti match in carriera, ma vabbè non discutiamo tanto qui continua a voler sostenere la propria tesi perciò basta discutere!

Lucie negli anni passati ha avuto problemi extratennistici, che ne hanno condizionato la serenità mentale anche sul campo da gioco, c’è chi riesce ad essere automa e chi no, a me Lucie piace anche perchè è molto umana. Si fece condizionare anche dal pubblico francese nella finale Premier giocata contro Maria, un pubblico non solo schierato con Maria ma che vergognosamente esultava anche ad ogni errore di Lucie, che alla fine demoralizzata da una simile indecenza ha smesso pure di lottare visto che i francesi volevano solo la Maria. Ognuno ha la sua sensibilità.

233
Luca_nl 04-06-2015 20:47

Scritto da Giovanni

Scritto da Lino
@ ale98 (#1362260)
A parte che non centra nulla il fatto che non sia arrivata ancora fra le prime cinque con il presunto “braccino”, allora le innumerevoli bravissime trenniste che hanno navigato fra 6° e 20° posto, (pennetta, MAkarova, Kerber, Stosur, e tantissime altre) seguendo questa logica avevano il “braccino”?? Ma fammi il piacere…ma pensate prima di scrivere?
Poi secondo me, se non quest’anno, l’anno prossimo almeno ci arriva sicuro fra le prime 5, ma questo è un parere personale ed esula dal discorso di prima!

Beh, Stosur e Pennetta storicamente il braccino l’hanno sempre avuto, Flavia l’ha pure detto quando ha vinto il match con la Linette al primo turno di questo RG, poi comunque hanno vinto titoli di prestigio ma hanno sulle spalle anche molti tornei persi per un niente.
Avere il braccino non significa non vincere una partita manco per idea, significa non chiudere i set/match che magari possono cambiarti una carriera, e di questi la Safarova ne è piena più per colpe sue che per meriti dell’avversaria di turno, poi in questo RG comunque sta giocando come non mai e buon per lei, una finale slam non è cosa da tutti

A me sta storia del braccino non ha mai convinto, Flavia si dice braccino, ma se fosse una dal braccino facile, spiegatemi come avrebbe vinto Indian Wells o ancora meglio come avrebbe battuto Vera Zvonareva agli Ottavi degli US Open 2009, con la favoletta del braccino a mio avviso si nascondono altre carenze.
A mio avviso c’è chi riesce ad essere costantamente al top o almeno ad avere costantemente un livello medio alto non solo durante tutto il match ma per un intero torneo e c’è chi non riesce o ha carenze in tal senso.
Ad esempio Maria Sharapova è una che pur non esprimendo un livello strepitoso ha però una costanza di livello alto da far paura, come lei forse nemmeno Serena, vedasi match contro Na Li a Roma (2012) Na Li avanti 6-4; 4-0, con la Sharapova in completa balia della cinese, alla fine Na Li riesce a perdere in tre set 6-4; 4-6; 6-7, Maria ha giocato allo stesso livello dal primo all’ultimo punto, la Li invece ha avuto per un tratto dei picchi stratosferici e poi dei cali paurosi.
La costanza di Maria paga eccome, chiaramente non funziona se incontra una nettamente più forte come Serena.
Anche Simona Halep è una che fa della costanza e regolarità la sua arma vincente.

232
ale98 (Guest) 04-06-2015 20:44

@ francesco (#1362268)

Io ho semplicemente risposto all’utente Lino che ha definito la Safarova come una che non ha il “braccino”, che sia un talento straordinario non c’è assolutamente dubbio e sono contentissimo sia arrivata in finale.. Brava!

231
Lino (Guest) 04-06-2015 20:44

@ diegus (#1362292)

io ne ho citate solo alcune perchè non devo scrivere un libro ed è una tua opinione che la safarova abbia più talento di altre, a me piace molto e farà ancora strada in classifica. Ma sai negli ultimi 30 anni quante centinaia e centinaia di volte ho sentito dire o scrivere appena una tennista sbagliava un punto importante (che poi magari lo realizzava poco dopo, perchè esistono anche le avversarie), “eh eccola il solito braccino…”, questo esercizio delle frasi fatte viene poi esercitato spesso coi tennisti italiani. Tutte, compresa serena, ne sbagliano, bisogna vedere come, se uno tira fuori una palla facile di due metri o una voleè facile, o se l’avversario gli tira un bel vincente. ecc In ogni caso, è bene sempre guardare le statistiche, nel dubbio.

230
eliseo (Guest) 04-06-2015 20:41

Salve
Per quanto riguarda il famoso braccino a tennis penso
che un po’ tutte c’è l’hanno, c’è l’aveva anche la navratilova.
dipende dalle situazioni.
Per l’exploit della safarova be’ a me piace molto, ha delle potenzialita’ anche se l’eta’ ,puo fare bene a wimbledon.

229
forever007 04-06-2015 20:36

E’ sempre inutile fare i discorsi che riguardano il confronto di questo torneo con uno precedente..perchè ormai (tranne Serena) il tennis femminile presenta tenniste tutte sullo stesso livello di gioco, certo la Kvitova e la Sharapova hanno colpi più pesanti ma non sono molto continue, Ivanovic, Woz, Halep, Navarro, Safarova,Makarova e tutte quelle che si sono scambiate i posti in questi mesi in top 10(tranne la Bouchard che è in un periodo nerissimo secondo me) possono tutte vincere o perdere tra di loro, quindi basta vedere chi in quel momento si sente più in forma. In questo RG la Safarova stava meglio delle altre, la Errani ha trovato la Williams (perchè secondo me sarebbe potuta arrivare anche in Finale) e la Sharapova non era al 100%, quindi ci becchiamo questa finale, e ci siamo beccati queste due normali Semifinali, a mio avviso non eccezionali. La Safarova con questo torneo ha perso la qualifica di “talento mancato” e si molte volte ha avuto il braccino ed ora non lo ha avuto perchè sta più in forma, è più sicura dei suoi colpi, si è trovata bene queste due settimane e tutti i fattori che fanno si che una tennista si senta bene fisicamente e mentalmente in un torneo.

228
francesco (Guest) 04-06-2015 20:30

@ La Fogna (#1362269)

Perché? .

227
ale98 (Guest) 04-06-2015 20:28

@ Giovanni (#1362283)

Bravo Giovanni, ovvio se si considerano solo i match di quest’anno è migliorata molto ma resta il fatto che ha buttato molti match in carriera, ma vabbè non discutiamo tanto qui continua a voler sostenere la propria tesi perciò basta discutere!

226
diegus 04-06-2015 20:25

Scritto da Lino
@ ale98 (#1362260)
A parte che non centra nulla il fatto che non sia arrivata ancora fra le prime cinque con il presunto “braccino”, allora le innumerevoli bravissime trenniste che hanno navigato fra 6° e 20° posto, (pennetta, MAkarova, Kerber, Stosur, e tantissime altre) seguendo questa logica avevano il “braccino”?? Ma fammi il piacere…ma pensate prima di scrivere?
Poi secondo me, se non quest’anno, l’anno prossimo almeno ci arriva sicuro fra le prime 5, ma questo è un parere personale ed esula dal discorso di prima!

Tutte le tenniste che hai citato non hanno il talento della Safarova.

P.s. Comunque troppo facile dare solo i dati a proprio favore.
Mi spieghi perchè non hai parlato del fatto che la Safarova ha giocato 19 tie-break in stagione e ne ha persi 13,vincendone solo 6? 😉
Per me rimane una giocatrice talentuosissima,ma emotiva,con limiti mentali e sicuramente non è un cuor di leone.

225
Lino (Guest) 04-06-2015 20:22

@ Giovanni (#1362283)

Su flavia non commento, la stosur non è vero che aveva sto b..
In ogni caso, Safarova bravissima in sto Roland Garros e in tutto il 2015, dove ha chiuso tantissimi Brak point, Set point e Match point, andatevi tutti a vedere le statistiche se volete, il resto è fuffa, come si dice…

224
Giovanni 04-06-2015 20:18

Scritto da Lino
@ ale98 (#1362260)
A parte che non centra nulla il fatto che non sia arrivata ancora fra le prime cinque con il presunto “braccino”, allora le innumerevoli bravissime trenniste che hanno navigato fra 6° e 20° posto, (pennetta, MAkarova, Kerber, Stosur, e tantissime altre) seguendo questa logica avevano il “braccino”?? Ma fammi il piacere…ma pensate prima di scrivere?
Poi secondo me, se non quest’anno, l’anno prossimo almeno ci arriva sicuro fra le prime 5, ma questo è un parere personale ed esula dal discorso di prima!

Beh, Stosur e Pennetta storicamente il braccino l’hanno sempre avuto, Flavia l’ha pure detto quando ha vinto il match con la Linette al primo turno di questo RG, poi comunque hanno vinto titoli di prestigio ma hanno sulle spalle anche molti tornei persi per un niente.
Avere il braccino non significa non vincere una partita manco per idea, significa non chiudere i set/match che magari possono cambiarti una carriera, e di questi la Safarova ne è piena più per colpe sue che per meriti dell’avversaria di turno, poi in questo RG comunque sta giocando come non mai e buon per lei, una finale slam non è cosa da tutti

223
Lino (Guest) 04-06-2015 20:17

@ diegus (#1362273)

Anche solo insinuare velatamente che una giocatrice non è entrata mai nelle prime 5 perchè ha paura nei momenti importanti, è veramente ridicolo!!
Come ho già risposto a un’altro poco sotto, prima allora dimmi come mai quel nutritissimo gruppo di bravissime tenniste che non son mai arrivate nelle prime 5 perchè non ci sono arrivate (e ce ne sono state tante talentuosissime)…. a meno che non trovi altre trite frasi fatte per ognuna, potresti con più calma ragionare sui vari momenti della carriera: piccoli infortuni, crescita fisica, cambiamenti tecnici vari, ecc.

222
Lino (Guest) 04-06-2015 20:11

@ ale98 (#1362260)

A parte che non centra nulla il fatto che non sia arrivata ancora fra le prime cinque con il presunto “braccino”, allora le innumerevoli bravissime trenniste che hanno navigato fra 6° e 20° posto, (pennetta, MAkarova, Kerber, Stosur, e tantissime altre) seguendo questa logica avevano il “braccino”?? Ma fammi il piacere…ma pensate prima di scrivere?

Poi secondo me, se non quest’anno, l’anno prossimo almeno ci arriva sicuro fra le prime 5, ma questo è un parere personale ed esula dal discorso di prima!

221
diegus 04-06-2015 20:11

Scritto da Lino
@ diegus (#1362252)
Appunto, termina lì, la Safarova, come altre che subissate di frasi fatte, Sta giocando benissimo da diverso tempo e ha vinto già tantissimi incontri (con relativi match Point, ecc.) e pure nella classifica del 2015 di Break point realizzati, ecc. ecc. è messa bene. Se purtroppo non sei il solo in questo sito che si diverte a riempirsi la bocca di frasi fatte me ne dispiace molto, prima di scrivere sempre ste cose trite e noiose, documentatevi, guardate i dati, ecc.

A me, invece, dispiace che tu sia il solo a sostenere questa cosa, ovvero che la Safarova giochi bene nei momenti importanti.
Quindi tutti noi ci riempiamo la bocca di frasi fatte e tu invece ne capisci? Ce ne faremo una ragione.
Quindi, come dici ale98, ci spieghi come mai la Safarova non ha passato la sua carriera in Top 5, visto lo straordinario talento che possiede?

220
ale98 (Guest) 04-06-2015 20:08

@ serena (#1362263)

La Errani basa il suo tennis sugli errori altrui, che discorsi sono, e poi la Errani a punteggio acquisito non urlerebbe mai in quella maniera, fai meno il tifoso..

219
La Fogna (Guest) 04-06-2015 20:08

A tutti quelli (tanti) che guardano Serena sperando di esultare ad una sua sconfitta e che non apprezzano il suo gioco e il suo comportamento in campo, non converrebbe fare dell’altro?

218
francesco (Guest) 04-06-2015 20:06

@ ale98 (#1362260)

Scusa se mi permetto. La Safarova gioca un gran bel tennis. È in finale. Perché polemizzare? Dovremmo essere tutti contenti per lo spettacolo che queste ragazze ci offrono.

217
Lino (Guest) 04-06-2015 20:06

@ radar (#1362257)

Infatti poi chi ha vinto il match?? E come ha giocato i punti importanti?? Benissimo, anche quando Ana si è riportata in parità alla fine, la Safarova l’ha subito breakkata di nuovo e vinto con bellissimi e difficili punti!! Se vuoi vatti a rivedere gli ultimi 3-4 giochi del match, ma anche i due finali del primo set.

216
ale98 (Guest) 04-06-2015 20:03

@ micccio (#1362250)

Siete voi tifosi che la difendete, tutti la rispettano perchè è una campionessa immensa, ma una che esulta come una forsennata a punteggio ormai fissato ieri sul 6-3 5-1 e oggi 5-0 al terzo, è una persona scorretta, spesso si parla di quanto urli la Sharapova, beh come la russa è scorretta è la Williams no.. Eddai su un po’di obiettività!

215
Lino (Guest) 04-06-2015 20:02

@ diegus (#1362252)

Appunto, termina lì, la Safarova, come altre che subissate di frasi fatte, Sta giocando benissimo da diverso tempo e ha vinto già tantissimi incontri (con relativi match Point, ecc.) e pure nella classifica del 2015 di Break point realizzati, ecc. ecc. è messa bene. Se purtroppo non sei il solo in questo sito che si diverte a riempirsi la bocca di frasi fatte me ne dispiace molto, prima di scrivere sempre ste cose trite e noiose, documentatevi, guardate i dati, ecc.

214
serena (Guest) 04-06-2015 20:02

Scritto da ale98
@ serena (#1362220)
Sì quindi stava male anche ieri con Sara dove ha gridato un “Come on” a pieni polmoni sul 6-1 5-3.. Ma per piacere, non si tratta di tifo o meno si tratta di vedere la realtà , se poi la si vuole difendere a prescindere allora fatelo pure.. Che sia una campionessa non c’è dubbio ma che non sia proprio educatissima, beh questo è certo!

Scusa ma se fa un punto per merito suo e sottolineo ‘per merito suo’, non può esultare? Il tennis ci insegna che le partite non finiscono finchè l’arbitro non dice ”game set and match”, quindi ci sta di esultare su un punto, perchè tutti i punti sono importanti e nessuno è scontato. Poi la Errani esulta sugli errori degli avversari con urla e grida , quindi non capisco la tua critica

213
ale98 (Guest) 04-06-2015 19:57

@ diegus (#1362252)

Eh vabbè ma qui so capaci di dirti che Raonic sia il miglior difensore del mondo, come che la Errani abbia il miglior servizio di sempre, che ci devi fare purtroppo commenti strani c’è ne saranno sempre, io vorrei tanto da Lino quale sarebbe il motivo per cui la Safarova non è mai entrata tra le cinque , con quel gioco che si ritrova? Sono curioso..

212
francesco (Guest) 04-06-2015 19:56

@ micccio (#1362250)

Invece il problema è proprio il suo fisico, caro mio. E suoi servizi a velocità maschili. Le piace e vi piace vincere facile? Ok. Ma almeno un filino più savoir faire no? Per imparare vedere Safarova.

211
radar (Guest) 04-06-2015 19:56

Scritto da diegus
@ Lino (#1362237)
Ma le hai viste prima del RG le partite della Safarova? Ma stiamo parlando della stessa giocatrice, di quella che si inceppa quando deve chiudere?
La cosa bella è che solo tu sostieni che la Safarova giochi bene nei momenti importanti, mentre altri, su questo sito, sostengono come me che la Safarova, quando la palla “scotta” non riesce ad esprimersi come un 15 normale di inizio game.
Vabbe, termino qua.

Ma infatti è successo anche oggi, o quei doppi falli, quando è andata a servire per il match, sono stati immaginari???

210
diegus 04-06-2015 19:50

@ Lino (#1362237)

Ma le hai viste prima del RG le partite della Safarova? Ma stiamo parlando della stessa giocatrice, di quella che si inceppa quando deve chiudere?
La cosa bella è che solo tu sostieni che la Safarova giochi bene nei momenti importanti, mentre altri, su questo sito, sostengono come me che la Safarova, quando la palla “scotta” non riesce ad esprimersi come un 15 normale di inizio game.
Vabbe, termino qua.

209
micccio 04-06-2015 19:48

come al solito. certe persone zitte ad aspettare la sconfitta tringendo…, per poi inventarsi scuse ti ogni genere vergognatevi voi! ..voi….non lei. Avrà i suoi diffetti non si nega,e questo non si scopre solo oggi(credo), ma a questo punto è pattetico. Questa ha 33 anni.e un fisico non più amico deve continuare a fare la ventenne che saltella ad ogni game??.

208
pazzodicamila (Guest) 04-06-2015 19:46

Ammiro Serena. E’ la Campionessa per eccellenza. Solo che non capisco ne’ tantomeno tollero le scenate di cui si rende protagonista. Sembra sia li’ li’ per svenire, si trascina, si dispera e poi spara un vincente dietro l’altro. Povera Timea.

207
Kettering (Guest) 04-06-2015 19:40

Scritto da Koko

Scritto da Kettering
L’angolo di Serena tutto in piedi ad esultare per il punto del 5-0… Tutti simpatici proprio

Sono soldi che si spartiranno no?

Ho capito, ma sul 5-0 direi che erano gia ragionevolmente sicuri di averceli in tasca quei soldo 😉

206
Nadal…… (Guest) 04-06-2015 19:36

Vincerà serena queste finali sono il suo pane! La più vincente della storia !

205
Giovanni 04-06-2015 19:35

Scritto da radar

Scritto da Giovanni

Scritto da Koko

Scritto da Giovanni
Io mi chiedo una cosa: premesso che ci perdeva lo stesso a prescindere, ma Serena doveva giocare l’unica partita decente da inizio match proprio contro la Errani?

Si ma se metti una primetta a 110 kmh con scritto prego schiacciami che deve fare Serena sbagliare per forza? Con la Errani ha sbrigato la pratica al volo perchè troppo abituata a quelle palline deboli di servizio. Non solo: nel primo set ho visto con orrore degli unforced di Sara quando ne commette solo 3 a partita con le altre. Quindi sballottata e anche fallosa perchè non ci credeva più di tanto.

Guarda, ti darei ragione se oggi la Williams avesse fatto terra e fuoco sulle seconde della svizzera, ma oggi nel primo set era proprio assente.
Ripeto, forse Sara non ci avrebbe manco vinto un set come hanno fatto le altre, ma ieri la Williams ha giocato la migliore partita del torneo

Il problema è che il gioco di Sara le è congeniale.
Per questo sembra aver fatto la miglior partita del torneo.
Comunque traballa e per la finale dico Safarova, sempre che la ceca regga l’emozione!

Qui ti do ragione, anche se per me sabato improvvisamente guarisce e stenderà una Safarova che andrà fuori di matto, pronostico un 62 63 per l’americana

204
Lino (Guest) 04-06-2015 19:34

@ diegus (#1362116)

Ma questo risaputo dove l’hai preso? Da amici, conoscenti?? E’ una grande sciocchezza, come quasi sempre si usano le frasi fatte!! Quello che contano sono i dati, vatti a vedere vinte/perse o statistiche di Break point realizzzati, ecc. ecc.
Anche Serena, Vika, la Halep, ecc. ogni tanto sbagliano clamorasamente delle palle break o dei match point ma nessuno che gli dice che hanno il braccino.. BAASTA CON QUESTE FRASI FATTE!!

203
radar (Guest) 04-06-2015 19:32

Scritto da Giovanni

Scritto da Koko

Scritto da Giovanni
Io mi chiedo una cosa: premesso che ci perdeva lo stesso a prescindere, ma Serena doveva giocare l’unica partita decente da inizio match proprio contro la Errani?

Si ma se metti una primetta a 110 kmh con scritto prego schiacciami che deve fare Serena sbagliare per forza? Con la Errani ha sbrigato la pratica al volo perchè troppo abituata a quelle palline deboli di servizio. Non solo: nel primo set ho visto con orrore degli unforced di Sara quando ne commette solo 3 a partita con le altre. Quindi sballottata e anche fallosa perchè non ci credeva più di tanto.

Guarda, ti darei ragione se oggi la Williams avesse fatto terra e fuoco sulle seconde della svizzera, ma oggi nel primo set era proprio assente.
Ripeto, forse Sara non ci avrebbe manco vinto un set come hanno fatto le altre, ma ieri la Williams ha giocato la migliore partita del torneo

Il problema è che il gioco di Sara le è congeniale.
Per questo sembra aver fatto la miglior partita del torneo.
Comunque traballa e per la finale dico Safarova, sempre che la ceca regga l’emozione!

202
micccio 04-06-2015 19:32

@ Kettering (#1362214)

a te invece lo deve fare

201