Trofeo Bonfiglio Copertina, Generica, Junior

56° Trofeo Bonfiglio: Jessica Pieri conquista le semifinali

22/05/2015 18:34 21 commenti
La 18enne toscana Jessica Pieri in semifinale  (foto Francesco Panunzio)
La 18enne toscana Jessica Pieri in semifinale (foto Francesco Panunzio)

Un’italiana in semifinale al Bonfiglio mancava dal 2010. E adesso, a cinque anni di distanza, la lucchese Jessica Pieri succede a Nastassja Burnett.

La 18enne toscana ha superato la ceca Miriam Kolodziejova, testa di serie n.9 del torneo, e forse anche se stessa. Sicuramente ha superato un dolore alla schiena che l’ha martoriata per almeno due terzi di partita, dall’inizio del secondo set in poi. Già perché per guadagnarsi un posto tra le ultime quattro degli Internazionali d’Italia juniores, la piccola azzurra ha dovuto soffrire per tre set. Nel primo ha imposto il suo gioco, fatto di anticipi e ottimi angoli per far muovere al meglio l’avversaria, grossa il doppio di lei ma ovviamente meno propensa agli spostamenti.

Nel secondo, proprio come successo nell’ottavo di finale contro Bianca Turati, Jessica ha avuto un calo piuttosto evidente: “Nonostante questo sono andata molto vicino alla vittoria in due set, ho sprecato una bella occasione, una di quelle non facili da dimenticare”. Vero: sul risultato di 5-4 – e parità – l’azzurrina ha tirato in corridoio un rovescio dall’altezza della propria linea di servizio e a campo completamente aperto. Sprecata la chance, la ceca ha messo in fila tre giochi consecutivi e ha allungato la pratica. Non solo: sull’onda dell’entusiasmo ha avuto anche l’occasione di scappare sul 3-1 nel parziale decisivo. Ma in questo caso la pezza l’ha messa proprio Jessica, che prima ha ricucito il tentativo di strappo e poi ha piazzato l’allungo decisivo. “Ora sono veramente stanca e devo recuperare per le semifinali”. Dove si troverà di fronte un’altra spilungona, questa volta bionda: si tratta della canadese Robillard-Millette, mancina e pure abile picchiatrice ma non rapidissima nei movimenti. Se la schiena regge, è un match alla portata. E la finale non è un sogno irrealizzabile.

Semifinali al top per il torneo maschile, con le prime tre teste di serie tutte in fila per puntare al successo. C’è il brasiliano Orlando Luz, primo favorito della vigilia e unico ad aver passato i quarti in due set (6-2 6-3 al vietnamita Ly, n.8 del seeding), c’è lo statunitense Taylor Fritz, che si è preso una pausa di un set nel secondo parziale prima di chiudere per 6-1 1-6 6-3 sul giapponese Takahashi. E poi c’è l’altro giapponese Akira Santillan, quello che ha rischiato più di tutti: prima sotto un set, poi sotto 4-0 nel parziale decisivo prima di rimontare il sorprendente americano William Blumberg e il suo delicato gioco di volo. Ma c’è anche il francese Corentin Denolly, unico europeo ancora in gara e testa di serie n.5, con il suo braccio mancino capace di rimontare un set a Nathan Ponwith, terzo statunitense di giornata in gara. Sabato le semifinali si giocano tutte a seguire su un unico campo, il Centrale, a partire dalle 10.30. Prima le donne (Jessica Pieri giocherà il secondo match) e poi gli uomini. Domenica finali a partire dalle 12.30: palcoscenico subito dedicato al match clou femminile, e poi – a seguire – a quello maschile. L’ingresso al Tc Milano Bonacossa è sempre gratuito, diretta tv su SuperTennis Tv (canale 64 del digitale terrestre, n.224 della piattaforma Sky, n.30 di Tivù Sat e diretta streaming su www.supertennis.tv).

Tabellone singolare maschile, quarti di finale
A. Santillan (JPN) [3] b. W. Blumberg (USA) [6] 4-6 6-2 7-5, C. Denolly (FRA) [5] b. N. Ponwith (USA) 2-6 6-4 6-2, T. Fritz (USA) [2] b. Y. Takahashi (JPN) 6-1 1-6 6-3, O. Luz (BRA) [1] b. N.H. Ly (VIE) [8] 6-2 6-3.

Tabellone singolare femminile, quarti di finale
M. Vondrousova (CZE) [2] b. K. Sebov (CAN) 6-4 6-3, C. Robillard-Millette (CAN) [7] b. A. Pospelova (RUS) 3-6 6-2 6-3, J. Pieri (ITA) [SE] b. M. Kolodziejova (CZE) [9] 6-4 5-7 6-2, R. Masarova (SUI) b. E. Kazionova (RUS) 6-3 6-2.

Tabellone doppio maschile, semifinali
M.T. Barrios Vera (CHI) / J.J. Rosas (PER) b. E. Guell Bartrina (ESP) / G. Roveri Sidney (BRA) 4-6 6-3 10/7, M. Dembek (POL) / P. Niklas-Salminen (FIN) b. T. Sandkaulen (GER) / M. Valkusz (HUN) 6-4 6-2.

Tabellone doppio femminile, semifinali
M. Kolodziejova / M. Vondrousova (CZE) [2] b. F. Di Lorenzo (USA) / L. Stefani (BRA) [8] 7-5 6-7(5) 10/6, b. Galfi (HUN) / K. Swan (GBR) [1] b. V. Lapko (BLR) / T. Mihalikova (SVK) [7] 6-3 6-2.


TAG: , ,

21 commenti. Lasciane uno!

Avec Double Cordage 23-05-2015 14:49

@ sons of garanganga (#1350582)

si chiaro ma se tutte le cose dovessero rimanere sempre come sono staremmo ancora a magiare carogne e scappare via dal fuoco e dalle iene…

voglio dire la sede alternata sarebbe un ottimo veicolo di promozione del torneo (Bonfiglio) e in conseguenza anche il club di Milano ne può trarre vantaggio, specialmente nelle edizioni organizzate a Milano.

Ad ogni modo capisco ben che in Italia non si può fare e che le cose non si possono migliorare ma devono rimanere come sono, ma era solo una proposta di idea tanto per sprecare un po’ di tempo ;)

21
Racchettaweb (Guest) 23-05-2015 14:00

COMUNQUE BRAVA JESSICA, CI HAI FATTO SPERARE……. ALLA PROSSIMA.

20
sons of garanganga 23-05-2015 13:11

Scritto da Avec Double Cordage
perché non alternare il torneo Bonfiglio tra Milano e Roma? Un anno a Milano e un anno a Roma al Foro Italico nel campo Pietrangeli. Sarebbe veramente poco distante dagli slam a livello junior un torneo in quella sede giocato nella settimana che segue gli internazionali, magari si potrebbe allungarlo anche a 10 giorni così le fasi inziali si giocherebbero durante le fasi finali degli internazionali introducendo il tennis giovanile al pubblico degli internazionali.
Con le edizioni tenute al Foro Italico il torneo dovrebbe aumentare di attenzione e di conseguenza anche a Milano dovrebbe esserci ancora più pubblico in questo modo

Perché il Bonfiglio lo organizza il TC Bonacossa di Milano.

Scritto da Racchettaweb
La Ceca sta’ giocando un tennis molto variato e veloce molto interessante.

Non è Ceca ma canadese.

19
gaga84 23-05-2015 13:03

Scritto da Dizzo
Adesso Jessica contro il clone della Bouchard

a me la Robillard sembra la sorella minore della Mladenovic!!! ahahaha

18
Lucabigon 23-05-2015 12:40

Sto guardando in diretta l’incontro di semfinale della Pieri. Devo fare i complimenti al maestro Pieri per come ha impostato tecnicamente la figlia. Gioca benissimo, sempre aggressiva con piedi ben dentro il campo sulla seconda avversaria. Non so quanto il suo fisico minuto le consentirà di andare avanti nel tennis ma è impostata davvero alla perfezione.

17
Racchettaweb (Guest) 23-05-2015 12:24

VAI JESSICA STAI ANDANDO ALLA GRANDE

16
Avec Double Cordage 23-05-2015 12:22

perché non alternare il torneo Bonfiglio tra Milano e Roma? Un anno a Milano e un anno a Roma al Foro Italico nel campo Pietrangeli. Sarebbe veramente poco distante dagli slam a livello junior un torneo in quella sede giocato nella settimana che segue gli internazionali, magari si potrebbe allungarlo anche a 10 giorni così le fasi inziali si giocherebbero durante le fasi finali degli internazionali introducendo il tennis giovanile al pubblico degli internazionali.

Con le edizioni tenute al Foro Italico il torneo dovrebbe aumentare di attenzione e di conseguenza anche a Milano dovrebbe esserci ancora più pubblico in questo modo

15
Dizzo 23-05-2015 12:06

Adesso Jessica contro il clone della Bouchard

14
Racchettaweb (Guest) 23-05-2015 11:28

La Ceca sta’ giocando un tennis molto variato e veloce molto interessante.

13
Dizzo 23-05-2015 11:17

La Vondrousova mi sta piacendo un sacco. Alterna accellerazioni devastanti a palle corte di rovescio divine, è una sorta di nuova Petra Kvitova. La Masarova ci sta capendo ben poco

12
Racchettaweb (Guest) 23-05-2015 09:11

BUONGIORNO, INTANTO GODIAMOCI OGGI LO SPETTACOLO TENNISTICO CHE LA PICCOLA…..GRANDE JESSICA CI OFFRE. ……..AUGURANDOLE LA STRADA VERSO IL BONFIGLIO.

11
sergio (Guest) 23-05-2015 00:39

@ Koko (#1350333)

si è la sorella, figlie del maestro Pieri Ivano

10
Koko (Guest) 22-05-2015 22:49

Ma Tatiana Pieri quindicenne terribile è la sorella? Se esce una famiglia tennistica così forte siamo tranquilli per 15 anni! :eek:

9
Tiger (Guest) 22-05-2015 22:06

Brava jessy

8
Racchettaweb (Guest) 22-05-2015 21:34

Scritto da Racchettaweb
JESSICA REGALACI IL BONFIGLIO……..LA TOSCANA SPERA CON TE……PICOLA MA ….. GRANDE.

7
Racchettaweb (Guest) 22-05-2015 21:31

JESSICA REGALACI IL BONFIGLIO……..LA TOSCANA SPERA CON TE.

6
Lollo99 22-05-2015 20:35

Molto brava!!

5
paolodeb 22-05-2015 20:22

Complimenti davvero a Jessica.
Domani in diretta su Supertennis, secondo incontro dalle 10.30, dopo l’altra semifinale

4
BennyLions 22-05-2015 19:52

Questa ragazza è davvero forte.

3
Gabriele da Firenze 22-05-2015 19:42

Domattina la semifinale è trasmessa da SuperTennis…

2
Kriss69forever 22-05-2015 19:24

Super Pierina 1, se il fisico la sorregge potrà ben dire la sua

1

Lascia un commento