Trofeo Bonfiglio Copertina, Generica, Junior

56° Trofeo Bonfiglio: Ancora Piccole, Grandissime Italiane. Jessica Pieri fa fuori Sofya Zhuk

19/05/2015 18:40 10 commenti
La toscana Jessica Pieri ha battuto per la seconda volta in due settimane la russa Sofya Zhuk, n.27 juniores - (foto Francesco Panunzio).
La toscana Jessica Pieri ha battuto per la seconda volta in due settimane la russa Sofya Zhuk, n.27 juniores - (foto Francesco Panunzio).

Match di maggior interesse, con tanto di sorpresa finale. E la sorpresa è ancora una volta azzurra, dopo la bella vittoria di ieri di Bianca Turati contro la n.3 del tabellone Katie Swan, oggi al 56° Trofeo Bonfiglio è stata la volta di Jessica Pieri.

La piccola toscana – piccola in quanto a struttura fisica, è classe 1997 – ha fatto fuori una delle più attese al Tc Milano Alberto Bonacossa, cioè la russa Sofya Zhuk. Sguardo glaciale, coda bionda ben legata e unghie smaltate, la baby-Sharapova si è schiantata contro i cambi di ritmo dell’azzurra, bravissima a mischiare le carte e soprattutto le traiettorie, variando velocità e ritmi. E così la russa di ghiaccio, 15 anni e n.27 junior, si è sciolta, proprio come aveva fatto una settimana fa a Santa Croce, dove a prevalere era stata ancora Jessica. Una vittoria anche più severa della precedente (6-3 6-2 contro il 7-5 7-6 in Toscana) che proietta l’azzurra al 2° turno: ad attenderla c’è la croata Ena Babic, qualificata e n.433 delle classifiche giovanili. Molti rimpianti invece per Ludmilla Samsonova, che ha sciupato diverse occasioni nel terzo set prima di cedere all’indiana Yadlapalli, n.21 under 18, al tie-break decisivo. L’azzurra, nonostante il cognome ereditato dalla nascita in Russia, ha commesso qualche errore di troppo, specialmente in risposta, che le è costata la partita. Prima di passare al tabellone maschile, va detto che ci sono già due azzurri – contemplando entrambi i draw – promossi agli ottavi di finale. Una è proprio Bianca Turati, anche lei di base a Bordighera come Ludmilla Samsonova, e proiettata avanti dopo il 6-0 6-0 rifilato all’argentina Ornella Garavani, n.107 al mondo under 18. L’altro invece, passando al tabellone maschile, è il calabrese Corrado Summaria: approdato agli ‘ottavi’ dopo un 6-2 6-3 ai danni dello spagnolo Guell Bartrina (n.59) e costruito su un diritto incisivo e sulla capacità di bilanciare con qualche palla corta nei momenti giusti.

E proprio tra i maschi, due ottime sorprese targate Italia. Vengono dal Nord-Est e sono firmate dall’altoatesino Alexander Weis e dal veneto Luca Giacomini, che dopo aver superato le qualificazioni hanno passato anche il 1° turno battendo, rispettivamente, l’australiano Delaney (n.48) e il russo Alexander Bublik, testa di serie n.14. Ottima conferma arriva invece dal pugliese Andrea Pellegrino, che doma in due set il portoghese Cunha Silva con il punteggio di 7-5 6-1. Il ragazzo di Bisceglie, che a Milano aveva già vinto il Torneo Avvenire under 16 nel 2013, ha lottato solo nel primo parziale: “Ho giocato molto bene – ha detto – soprattutto il game del 6-5 nel primo set, con le palle nuove”. A proposito, nota a margine: da quest’anno il Trofeo Bonfiglio prevede un cambio palle ogni 11 e 13 game, proprio come gli altri quattro eventi del Grand Slam. I due qualificati, dunque, e Pellegrino: sono questi i nomi dei 3 italiani su 9 impegnati nel primo turno: fuori invece Manfred Fellin (che pure ha lottato come un leone onorando la sua wild card fino al tie-break del terzo set, perso contro il francese Denolly, Top 10 mondiale), Marco Mosciatti e Giovanni Fonio. Così come, tra le donne, l’altra altoatesina Verena Hofer. Nel frattempo, nessuno scossone – almeno per oggi – per i favoriti, con le vittorie dei primi due del seeding (il brasiliano Luz e lo statunitense Fritz). Cade solo la testa di serie n.4, il coreano Yunseong Chung, già al 2° turno e sorpreso dall’americano Nathan Ponwith. Domani si comincia alle ore 10, con un occhio al cielo per scongiurare la pioggia.

Tabellone singolare maschile, secondo turno
A. Santillan (JPN) [3] b. T. Sandkaulen (GER) 6-2 6-2, W. Blumberg (USA) [6] b. A. De Minaur (AUS) 6-3 6-1, T. Wu (TPE) b. F. Capalbo (ARG) [9] 6-4 6-2, O. Luz (BRA) [1] b. K. Raisma (EST) 6-3 6-4, N. Ponwith (USA) b. Y. Chung (KOR) [4] 3-6 7-5 6-2, C. Summaria (ITA) [WC] b. E. Guell Bartrina (ESP) 6-2 6-3, H. Hurkacz (POL) b. G. Blancaneaux (FRA) 6-2 6-4.

Tabellone singolare femminile, secondo turno
B. Turati (ITA) [WC] b. O. Garavani (ARG) 6-0 6-0, F. Di Lorenzo (USA) b. K. Zavatska (UKR) 6-4 6-2, O. Pervushina (RUS) [16] b. I. Ibbou (ALG) 6-2 6-2, A. Pospelova (RUS) b. S. Sewing (USA) 6-3 6-4, R. Masarova (SUI) b. T. Mihalikova (SVK) [4] 6-4 2-6 6-2, M. Gordon (USA) [14] b. F. Bilardo (ITA) [WC] 6-4 3-6 6-4, L. Stefani (BRA) [11] b. S. Samir (EGY) 6-4 6-2.

Tabellone singolare maschile, primo turno
V. Kirkov (USA) [Q] b. T.M. Etcheverry (ARG) 7-6(1) 6-2, S. Riffice (USA) [Q] b. G. Fonio (ITA) [WC] 6-3 6-4, M.T. Barrios Vera (CHI) [7] b. M. Tinelli (ITA) [Q] 6-4 6-3, C. Denolly (FRA) [5] b. M. Fellin (ITA) [WC] 6-1 6-7(3) 7-5, S. Tsitsipas (GRE) [10] b. A. Tabilo (CAN) 2-6 7-5 6-3, M. Pena Lopez (ARG) [11] b. N. Perrone (USA) [Q] 6-4 6-3, L. Giacomini (ITA) [Q] b. A. Bublik (RUS) [14] 6-4 6-3, D. Shapovalov (CAN) [Q] b. M. Mosciatti (ITA) 6-3 6-3, M. Valkusz (HUN) [13] b. F. Mora (ITA) [LL] 6-0 6-4, T. Fritz (USA) [2] b. M. Osmakcic (SUI) 6-4 6-1, A. Weis (ITA) [Q] b. J. Delaney (AUS) 6-2 6-1, A. Pellegrino (ITA) b. F. Cunha Silva (POR) 7-5 6-1, A. Molkan (SVK) [15] b. A. Guerrieri (ITA) [Q] 3-6 6-2 6-2.

Tabellone singolare femminile, primo turno
A. Blinkova (RUS) [10] b. L. Piccinetti (ITA) [Q] 6-2 2-6 6-2, C. Bucsa (ESP) [Q] b. V. Hofer (ITA) [WC] 6-3 6-0, E. Babic (CRO) [Q] b. A. Sanford (USA) 4-6 6-2 7-5, J. Pieri (ITA) [SE] b. S. Zhuk (RUS) [13] 6-3 6-2, M. Kolodziejova (CZE) [9] b. A. Zabirova (RUS) 6-1 7-5, M. Paigina [Q] b. V. Lapko (BLR) 7-6(3) 0-6 6-2, P. Yadlapalli (IND) [8] b. L. Samsonova (ITA) 7-5 3-6 7-6(2), C. Muramatsu (JPN) b. J. Crivelletto (SUI) [Q] 7-5 6-3, A. Kalinskaya (RUS) [5] b. H. Arakawa (JPN) [Q] 6-1 6-4, P. Udvardy (HUN) [Q] b. L. Wargnier (FRA) 1-6 6-1 6-0, M. Vondrousova (CZE) [2] b. P. Hon (AUS) [Q] 6-2 6-4.


TAG: , ,

10 commenti. Lasciane uno!

catafloc (Guest) 20-05-2015 07:46

Certo che la Samsonova, se avesse avuto un cognome italiano…..avrebbe commesso meno errori 😆 😆 😆 😉

10
LiveTennis.it Staff 19-05-2015 22:44

@ AndryREAX (#1347500)

Verissimo! Un abbraccio Andry 😉

9
AndryREAX 19-05-2015 22:33

Hanno corretto, infatti, c’era scritto Galfi ragazzi. L’avevo capito che era il primo turno e quello di oggi era il secondo.

8
franco (Guest) 19-05-2015 21:08

Ho incrociato anche Ramazzotti, ha detto che erano solo crampi, è già tornato in campo per il doppio e ha vinto in coppia con Giacomini.

7
franco (Guest) 19-05-2015 21:01

Avete dimenticato Guerrieri, che ha fatto un’ottima partita perdendo solo al terzo dalla testa di serie n.15 Molcan di un anno più grande e Summaria che ha vinto autorevolmente in due set col coetaneo spagnolo Guell Bartrina.

6
italvolley (Guest) 19-05-2015 20:41

@ AndryREAX (#1347394)

no, ieri ha battuto Katie Swam con il punteggio di 5-7, 6-4,6-1

5
italvolley (Guest) 19-05-2015 20:38

brava Bianca, pensiamo match dopo match… secondo me quest’anno può ambire a entrare nelle prime 400 wta 😀

4
tony71 (Guest) 19-05-2015 20:15

@ AndryREAX (#1347394)

secondo turno….

3
jump (Guest) 19-05-2015 19:34

volevo scrivere oggi, al Bonfiglio un giocatore su tutti: Chung. un dritto al laser spaventoso e nonostante una grande stazza, un servizio gia’ potente. sono andato via sul 6-3 5-0 per il coreano. poi vedo il risultato finale: sconfitta per 6-2 al terzo. le vie misteriose del tennis

2
AndryREAX 19-05-2015 19:21

Sono confuso..la turati non aveva battuto la Swan, ieri? Qui c’è scritto la Galfi..

1