Mondo Junior Copertina, Generica, Junior

E’ Anastasia Potapova la nuova stella del 33° Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato. I piccoli giocano con i giovani campioni

07/05/2015 18:33 6 commenti
Nella foto Marco Mosciatti
Nella foto Marco Mosciatti

E’ la russa Anastasia Potapova, nata il 30/3/2001 quindi ancora under 14, la nuova stella del 33° Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato in corso di svolgimento sui campi del Tc Prato.

La giovane russa ha superato la giocatrice di casa Lucrezia Stefanini per 6-2 6-3 ed è stata eletta dal pubblico pratese come la beniamina di questa edizione per la sua classe e per i suoi atteggiamenti da star. Ora la russa affronterà nei quarti l’italiana Monica Cappelletti che ha superato la numero uno, la francese Lucie Wargnier, per 6-0 6-4. Bene le italiane con Anna Turati che fa suo il match contro la Ivaldi per 76 62 ed ora avrà di fronte la rumena Bejenaru (numero 4 del seeding). nella parte bassa Federica Mordegan (75 63 alla’americana Pafundi) affronterà per un posto in semifinale l’algerina Ibbou (62 64 alla Maffei) mentre Federica Bilardo (62 62 alla russa Nazarika) se la vedrà con la tedesca (entrata con wild card) Irina Cantos Siemers che ha superato la croata Babic 6-2 6-3.

Nel maschile avremo sicuramente un atleta azzurro in semifinale in quanto Francesco Forti e il mancino Marco Mosciatti (numero 3 del torneo) si affronteranno nei quarti. Il primo ha sconfitto 16 61 60 l’irlandese Thomson mentre Mosciatti ha superato il brasiliano Koelle nel match più bello della giornata per 63 36 75 ed ora punta davvero alle fase conclusive di questa edizione del Città di Prato. Chi vince affronterà il vincente della sfida tra il naturalizzato Ciurletti che ha vinto 46 76 64 contro Tinelli e l’argentino Etcheverry che ha eliminato il numero sei Kotov. Nella parte alta prosegue la corsa di Valkutz (64 62 a Balzerani) che ora affronta l’americano Caruana. Mentre il brasiliano Roveri Sidney sfiderà in un match inedito l’egiziano Hossam. Nel pomeriggio i ragazzi della scuola tennis del Tc Prato hanno giocato con i giovani campioni per un pomeriggio di divertimento. “E’ stato un bel modo per far conoscere i giocatori che saranno dei prossimi campioni – spiega Franco Mazzoni, direttore sportivo del Tc Prato – è stata un’iniziativa molto bella e che ha fatto divertire i bambini. Un grazie ai giovani atleti che sono intervenuti”. Gli incontri con ingresso libero prenderanno il via dalle 10. Come ogni anno verranno assegnati diversi riconoscimenti durante le premiazioni finali di domenica 10 maggio. Il Trofeo Banca Popolare di Vicenza alla nazione che vedrà i suoi atleti classificarsi nelle migliori posizioni. A questo premio si affiancheranno il Trofeo Logli Massimo – Glass System Technology- e il Trofeo Marini Industrie Spa per i vincitori del singolare maschile, femminile e dei doppi.


TAG: ,

6 commenti

Radames 08-05-2015 13:49

Scritto da erebus
Potapova sarà anche promettente ma a me una ragazzina di 13 anni che posta sue foto in pose sexy lascia quantomeno perplesso sia dal punto di vista sportivo che da quello umano…

sono d’accordo con te. Purtroppo, in Russia c’è il culto della precocità: sia in positivo, a livello di approccio e di mentalità, molto indipendente e matura, sia in negativo , a livello di atteggiamenti “adulti”. Ho fatto una presentazione in una scuola e c’erano ragazzine undicenni che venivano a scuola con i tacchi alti.

6
erebus (Guest) 08-05-2015 10:17

Potapova sarà anche promettente ma a me una ragazzina di 13 anni che posta sue foto in pose sexy lascia quantomeno perplesso sia dal punto di vista sportivo che da quello umano…

5
gian50 (Guest) 08-05-2015 09:01

@ Radames (#1335667)

a me non e’ dispiaciuta la vittoria della nostra Cappelletti contro la tds n.1

4
vaidanihantu (Guest) 07-05-2015 21:58

Scritto da Dizzo

Scritto da Radames
Potapova e Pervushina sono le nuove stelle del tennis russo, il futuro è tutto loro!

Mettici anche la Zhuk e sono a posto. L’importante è che le trattino bene, senno il Kazakhstan è dietro l’angolo

la zhuk è a mio parere la più impressionante, anche se non scherza nemmeno la potapova che è pure più giovane. spero di vedere la zhuk in qualche quali WTA a breve

3
Dizzo (Guest) 07-05-2015 19:50

Scritto da Radames
Potapova e Pervushina sono le nuove stelle del tennis russo, il futuro è tutto loro!

Mettici anche la Zhuk e sono a posto. L’importante è che le trattino bene, senno il Kazakhstan è dietro l’angolo

2
Radames 07-05-2015 19:33

Potapova e Pervushina sono le nuove stelle del tennis russo, il futuro è tutto loro!

1