Si ritira la tedesca Copertina, WTA

Andrea Petkovic che ieri aveva battuto Flavia Pennetta si ritira da Madrid

04/05/2015 15:36 28 commenti
Andrea Petkovic classe 1987, n.10 del mondo
Andrea Petkovic classe 1987, n.10 del mondo

Andrea Petkovic si è ritirata dal Premier Mandatory di Madrid a causa di un virus gastrointestinale.
Così, la rumena Irina-Camelia Begu approda al terzo turno.

La scorsa notte ho avuto problemi di natura gastrointestinale e purtroppo devo ritirarmi dal torneo.


TAG: , , ,

28 commenti. Lasciane uno!

Fab (Guest) 05-05-2015 10:47

@ Fabius (#1332139)

e tu credi a queste loro scuse??

“you cannot be serious!!” by John McEnroe, tennis legend.

Saluti.

Fab

PS a quei livelli programmano i minimi dettagli su tutto, moooolto difficile che gli possano capitare robe di quel genere!!

28
diegus 04-05-2015 23:29

Scritto da jolly
@ diegus (#1332263)
Io sono quasi sempre per non dire sempre d’accordo con te (anche perchè ci troviamo parlando di flavia essendone entrmbi grandi tifosi per cui diciamo pure che non ci risulta difficile andare d’amore e d’accordo ) tuttavia sul punto – kerber us open 2011 – non abbiamo le stesse idee. Quella kerber era già top ten come livello di gioco in quella partita. La kerber sappiamo che è giocatrice molto umorale, anche ora, due mesi fa era top ten come classifica ma in pratica giocava da n 50. poi improvvisamente charleston e stoccarda, è tornata un muro invalicabile. In quel torneo per la prima volta si presentò una kerber modello charleston 2015. tanto è vero che nel giro di 4 mesi entrò anche per il computer in top ten. In quel torneo il suo livello era già quello di oggi tanto è vero che non battè mica solo la pennetta. prima battè la radwanskan ed in semi tolse un set alla stosur che era super in forma.
la sua classifica era n.80 ma il suo tennis in quella partita era ai suoi livelli massimi. (o quasi). Se flavia avesse perso al turno prima dalla peng e ci andò vicinissima cosa avremmo detto? Mi sembra che quella sconfitta andrebbe un po smitizzata, a furia di ricordarlo sembra che abbia perso da nessuno!!!
All’epoca ci rimasi anche io malissimo è stata la partita che mi ha fatto soffrire di più, e credimi, ci soffro tantissimo per tutte le sue sconfitte, ma poi, vedendo dopo pochissimi mesi che la kerber non era un bluff me ne son fatto una ragione.
P.S. non parliamone più che su tutto il resto la pensiamo allo stesso modo

😆 😆
Se Flavia avesse perso dalla Peng,ci sarei rimasto meno male rispetto alla sconfitta con la Kerber, perché so che lì aveva giocato bene (al momento sarei stato incazzatissimo, ma poi si sarebbe smaltita più facilmente, rispetto a quella della Kerber che invece non riesco proprio a metabolizzare…)
Comunque, sono idee diverse:io ho visto una Kerber, tu ne hai vista un’altra; io ho visto una Pennetta, tu ne hai vista un’altra (detto in parole povere).
Vabbe, oramai è andata.
Comunque, son d’accordo:non parliamone più 😆

27
jolly (Guest) 04-05-2015 23:02

@ diegus (#1332263)

Io sono quasi sempre per non dire sempre d’accordo con te (anche perchè ci troviamo parlando di flavia essendone entrmbi grandi tifosi per cui diciamo pure che non ci risulta difficile andare d’amore e d’accordo 😛 ) tuttavia sul punto – kerber us open 2011 – non abbiamo le stesse idee. Quella kerber era già top ten come livello di gioco in quella partita. La kerber sappiamo che è giocatrice molto umorale, anche ora, due mesi fa era top ten come classifica ma in pratica giocava da n 50. poi improvvisamente charleston e stoccarda, è tornata un muro invalicabile. In quel torneo per la prima volta si presentò una kerber modello charleston 2015. tanto è vero che nel giro di 4 mesi entrò anche per il computer in top ten. In quel torneo il suo livello era già quello di oggi tanto è vero che non battè mica solo la pennetta. prima battè la radwanskan ed in semi tolse un set alla stosur che era super in forma.
la sua classifica era n.80 ma il suo tennis in quella partita era ai suoi livelli massimi. (o quasi). Se flavia avesse perso al turno prima dalla peng e ci andò vicinissima cosa avremmo detto? Mi sembra che quella sconfitta andrebbe un po smitizzata, a furia di ricordarlo sembra che abbia perso da nessuno!!!
All’epoca ci rimasi anche io malissimo è stata la partita che mi ha fatto soffrire di più, e credimi, ci soffro tantissimo per tutte le sue sconfitte, ma poi, vedendo dopo pochissimi mesi che la kerber non era un bluff me ne son fatto una ragione.
P.S. non parliamone più che su tutto il resto la pensiamo allo stesso modo 😆

26
diegus 04-05-2015 20:37

Scritto da jolly
Diegus, scusa ma non capisco come tu continui a ritenere una occasione mancata quel quarto di finale contro la kerber! Ma l’hai vista quella partita? certo la poteva vincere!! ma la poteva anche perdere in due set anzi è stata vicinissima a perderla in due set. La kerber era in giornata di grazia una di quelle giornate in cui recupera tutto e più la fai correre più si esalta. Inoltre la pressione era tutta sulla pennetta. In quella occasione la kerber aveva ancora una classifica bassa ma era come livello di gioco, già top ten!! Top ten che raggiunse pochi mesi dopo.
Insomma fate passare la kerber come una scarsona che era capitata li per caso, invece sappiamo che cagnaccio sia la tedesca. Se tutte quelle che perdono dalla kerber devono mangiarsi le mani sarebbero tutte monche le tenniste!
!!Flavia avava gia miracolosamente battuto la peng in una giornata di caldo afoso pazzesco vincendo un tie braek incredibile da 1-6 salvando 5 set point che erano match point viste le sue condizioni fisiche, era letteralmente stremata e disidratata. Il punto del quinto set point poi ti consiglio di rivedertelo su you tube.
Io sinceramente non ho rimpianti particolari per quella partita anche perchè agli us open la semi l’ha comunque raggiunta qualche anno dopo.

Il punto del quinto set-point lo ricordo benissimo(il passante di diritto sullo smash della Peng).
L’ho vista tutta quella partita,e parto dicendo che la Kerber non aveva ancora il gioco da Top 10 come dici tu;valeva sicuramente più del suo ranking che aveva allora,ma la Flavia vista nei turni precedenti l’avrebbe battuta.
Flavia,l’occasione se l’era creata,battendo Sharapova e Peng,venendo da un periodo nero,nulla da dire su questo.
Il rammarico,non è stato l’essere stata avanti 3-1 nel terzo set,ma l’essere entrata in campo totalmente impaurita.
La pressione ha giocato brutti scherzi;quella partita la giocò proprio male.
Per carità,la Kerber fece una partita splendida,ma è ovvio che ne uscì questa grande prestazione,anche perchè Flavia non era quella dei turni precedenti;tirava colpi che a fatica superavano la metà campo.
Non faccio passare la Kerber come una “scarsona”,ma quella Kerber lì(che non era ancora la Kerber di adesso;ripeto non aveva ancora il gioco da top 10..),era assolutamente battibile da Flavia.
Non dico una Pennetta eccezionale,ma una Pennetta centrata,quella partita l’avrebbe vinta.
Per carità,nessuno si aspettava Flavia ai quarti di finale,alla vigilia degli Us Open 2011…,ma quando arrivi a guadagnarti un quarto di finale con la numero 90 del mondo,poi devi saper dimostrare,anche grazie all’esperienza accumulata,di aver quel qualcosa in più a 29 anni,che la numero 90 del mondo non ha.
Se avesse giocato bene,qualunque fosse stata l’avversaria,non l’avrei considerata un’occasione persa.

25
jolly (Guest) 04-05-2015 20:10

Ho semmai rimpianti per due edizioni del rg. quella del 2008, sconfitta da una ancora acerba suarez dopo aver battuto venus. e quell’anno avrebbe potuto anche vincere perchè in finale andarono ivanovic e safina e lei poteva esser la ivanovic del caso. e soprattutto 2010 perchè stava giocando il suo miglior tennis su terra quell’anno ed il atbellone si sarebbe spalancato grazie alla stosur (avrebbe avuto schiavone in quarti e stosur in finale, praticamente se la giocavano lei e fracesca visto il record con stosur…)
comunque rimpianti relativi perchè la sua carriera è stata (è tuttora) la migliore possibile dati i suoi mezzi e date le avversarie. cosa chiedere di più a flavia?

24
jolly (Guest) 04-05-2015 20:04

Diegus, scusa ma non capisco come tu continui a ritenere una occasione mancata quel quarto di finale contro la kerber! Ma l’hai vista quella partita? certo la poteva vincere!! ma la poteva anche perdere in due set anzi è stata vicinissima a perderla in due set. La kerber era in giornata di grazia una di quelle giornate in cui recupera tutto e più la fai correre più si esalta. Inoltre la pressione era tutta sulla pennetta. In quella occasione la kerber aveva ancora una classifica bassa ma era come livello di gioco, già top ten!! Top ten che raggiunse pochi mesi dopo.
Insomma fate passare la kerber come una scarsona che era capitata li per caso, invece sappiamo che cagnaccio sia la tedesca. Se tutte quelle che perdono dalla kerber devono mangiarsi le mani sarebbero tutte monche le tenniste!
!!Flavia avava gia miracolosamente battuto la peng in una giornata di caldo afoso pazzesco vincendo un tie braek incredibile da 1-6 salvando 5 set point che erano match point viste le sue condizioni fisiche, era letteralmente stremata e disidratata. Il punto del quinto set point poi ti consiglio di rivedertelo su you tube.
Io sinceramente non ho rimpianti particolari per quella partita anche perchè agli us open la semi l’ha comunque raggiunta qualche anno dopo.

23
pastaldente 04-05-2015 19:33

Notizia che fa veramente male! Errani e Pennetta potevano incontrarsi ai quarti con quel tabellone! Speriamo che almeno Sara ce la faccia, in fondo la Kvitova sulla terra è battibile e il resto sono tutte di medio livello. Attenzione però alla Begu che è molto ostica se è in giornata

22
diegus 04-05-2015 19:16

Scritto da Mats

Scritto da diegus

Scritto da Mats

Scritto da diegus
L’unica botta di cu*o della Pennetta negli ultimi anni a questa parte? il ritiro dell’Azarenka a Wimbledon,per il resto la solita sfiga per Flavia

mah… a dire il vero anche in finale ad IW la Radwanska era mezzo infortunata. Poi magari la Pennetta avrebbe vinto lo stesso…

Mmm…va bene,mettici dentro pure quello(anche se fino al 6-2 del primo set,la Radwanska era stata totalmente dominata da Flavia,e la polacca si muoveva bene). Poi? In confronto alla sfortuna che ha avuto in carriera…
Senza infortuni gravi e con un po più di fortuna,avremmo avuto una giocatrice che avrebbe passato l’intera carriera in Top 15 probabilmente,se non più su.
Poi,per carità,sono il primo a dire che Flavia non ha il killer istinct della Schiavone e che non sempre la tenuta mentale è stata eccezionale(anzi..),ma una con il suo talento,avere in bacheca solo una SF a livello Slam,è troppo poco.
E’ stata comunque una grande carriera,ma,vuoi per gli infortuni,vuoi per la “testa”,vuoi per un pò di sfiga,non è mai riuscita a fare il vero salto di qualità e di conseguenza ad esprimere tutto il suo potenziale con continuità.

lo so, ma gli infortuni fanno parte dello sport. guarda Del Potro, Haas, Li Na….
Si, so che questi discorsi lasciano il tempo che trovano, ma la sensazione è che Flavia (così come Francesca), siano rimaste sotto il loro potenziale. esplose troppo tardi? o scarsa tenuta mentale? certo è che il tennis non gli manca.
Comunque non si può chiedere di più a queste atlete che hanno scritto la storia del tennis femminile italiano.

Sicuramente gli infortuni fanno parte dello sport,ma è incredibile come spesso capitino agli stessi giocatori 😛
Concordo con te;Flavia e Francesca non hanno espresso tutto il loro potenziale con continuità,ma è anche vero che hanno già fatto molto per il tennis italiano.
Flavia aveva tutte le qualità per vincere anche lei uno Slam come Francesca,o comunque per arrivare in finale;non ci è riuscita,pazienza.
Ha,comunque,vinto IW,che è un grande trofeo.
Diciamo,che la sua occasione Slam l’ha avuta(o meglio se l’è procurata,cadendo proprio sul più bello),ma non è riuscita a sfruttarla(ovviamente parlo degli Us Open 2011).
Comunque,hanno fatto molto per il Tennis Italiano;giusto elogiarle 🙂

21
Mats (Guest) 04-05-2015 19:00

Scritto da diegus

Scritto da Mats

Scritto da diegus
L’unica botta di cu*o della Pennetta negli ultimi anni a questa parte? il ritiro dell’Azarenka a Wimbledon,per il resto la solita sfiga per Flavia

mah… a dire il vero anche in finale ad IW la Radwanska era mezzo infortunata. Poi magari la Pennetta avrebbe vinto lo stesso…

Mmm…va bene,mettici dentro pure quello(anche se fino al 6-2 del primo set,la Radwanska era stata totalmente dominata da Flavia,e la polacca si muoveva bene). Poi? In confronto alla sfortuna che ha avuto in carriera…
Senza infortuni gravi e con un po più di fortuna,avremmo avuto una giocatrice che avrebbe passato l’intera carriera in Top 15 probabilmente,se non più su.
Poi,per carità,sono il primo a dire che Flavia non ha il killer istinct della Schiavone e che non sempre la tenuta mentale è stata eccezionale(anzi..),ma una con il suo talento,avere in bacheca solo una SF a livello Slam,è troppo poco.
E’ stata comunque una grande carriera,ma,vuoi per gli infortuni,vuoi per la “testa”,vuoi per un pò di sfiga,non è mai riuscita a fare il vero salto di qualità e di conseguenza ad esprimere tutto il suo potenziale con continuità.

lo so, ma gli infortuni fanno parte dello sport. guarda Del Potro, Haas, Li Na….

Si, so che questi discorsi lasciano il tempo che trovano, ma la sensazione è che Flavia (così come Francesca), siano rimaste sotto il loro potenziale. esplose troppo tardi? o scarsa tenuta mentale? certo è che il tennis non gli manca.
Comunque non si può chiedere di più a queste atlete che hanno scritto la storia del tennis femminile italiano.

20
diegus 04-05-2015 18:44

Scritto da Mats

Scritto da diegus
L’unica botta di cu*o della Pennetta negli ultimi anni a questa parte? il ritiro dell’Azarenka a Wimbledon,per il resto la solita sfiga per Flavia

mah… a dire il vero anche in finale ad IW la Radwanska era mezzo infortunata. Poi magari la Pennetta avrebbe vinto lo stesso…

Mmm…va bene,mettici dentro pure quello(anche se fino al 6-2 del primo set,la Radwanska era stata totalmente dominata da Flavia,e la polacca si muoveva bene). Poi? In confronto alla sfortuna che ha avuto in carriera…
Senza infortuni gravi e con un po più di fortuna,avremmo avuto una giocatrice che avrebbe passato l’intera carriera in Top 15 probabilmente,se non più su.
Poi,per carità,sono il primo a dire che Flavia non ha il killer istinct della Schiavone e che non sempre la tenuta mentale è stata eccezionale(anzi..),ma una con il suo talento,avere in bacheca solo una SF a livello Slam,è troppo poco.
E’ stata comunque una grande carriera,ma,vuoi per gli infortuni,vuoi per la “testa”,vuoi per un pò di sfiga,non è mai riuscita a fare il vero salto di qualità e di conseguenza ad esprimere tutto il suo potenziale con continuità.

19
Fabius (Guest) 04-05-2015 18:43

Dopo la cucina messicana, che ha già fatto le sue vittime, ultima la Sharapova, anche quella spagnola ha le sue insidie, se Andrea si è fatta tentare dal gazpacho andaluz se ne ricorderà per un po’.

18
Mats (Guest) 04-05-2015 18:10

Scritto da diegus
L’unica botta di cu*o della Pennetta negli ultimi anni a questa parte? il ritiro dell’Azarenka a Wimbledon,per il resto la solita sfiga per Flavia

mah… a dire il vero anche in finale ad IW la Radwanska era mezzo infortunata. Poi magari la Pennetta avrebbe vinto lo stesso…

17
diegus 04-05-2015 17:59

Scritto da jolly
Mi viene in mente roma 2012 quarti di finale, serena la distrugge, in senso letterale, chiè le distrugge il polso, flavia si ritira dopo 4 game, il giorno dopo serena non scende in campo contro la Li!!!
Che dire… sarà certamente fortunata in amore!!!

Anche a me è tornato subito in mente quell’episodio 🙄 😆

16
jolly (Guest) 04-05-2015 17:54

Mi viene in mente roma 2012 quarti di finale, serena la distrugge, in senso letterale, chiè le distrugge il polso, flavia si ritira dopo 4 game, il giorno dopo serena non scende in campo contro la Li!!!
Che dire… sarà certamente fortunata in amore!!! 😆

15
tommaso (Guest) 04-05-2015 17:42

Scritto da Woz_
No comment,
Flavia sfigata come al solito

Casomai è fortunata la Begu, non sfigata Flavia. Flavia la partita l’ha comunque giocata e persa. Non vedo dove sia la sfiga.

14
diegus 04-05-2015 17:30

L’unica botta di cu*o della Pennetta negli ultimi anni a questa parte? il ritiro dell’Azarenka a Wimbledon,per il resto la solita sfiga per Flavia 🙄 😥

13
@PitFranco_Is 04-05-2015 17:21

Scritto da pazzodicamila
Secondo me la Begu di notte va nelle cucine. Successe lo stesso a Makarova un mese fa, sempre problemi di pancino. E lo fa sempre nei tornei che contano.

12
cercasifuturiroger (Guest) 04-05-2015 16:43

Scritto da luca celi
Non si poteva ritirare ieri!!!

Scritto da luca celi
Non si poteva ritirare ieri!!!

No, perchè ha perso meritatamente, poi Andrea si è ritirata.

11
pazzodicamila 04-05-2015 16:42

Secondo me la Begu di notte va nelle cucine. Successe lo stesso a Makarova un mese fa, sempre problemi di pancino. E lo fa sempre nei tornei che contano. 😀 😀

10
Maury 04-05-2015 16:30

senza parole

9
Dre (Guest) 04-05-2015 16:26

E ora in prossimità degli Internazionali rischia di prendersi anche lei il virus intestinale e di attaccarlo poi ovviamente anche a Fognini…

8
jolly (Guest) 04-05-2015 16:18

Spiace per la petkovic che era davvero in gran forma come dimostrato ieri. Certo a flavia pennetta come al solito le gira sempre storto.
Beata la begu che invece si ritrova un autostrada ora.

7
goldrust (Guest) 04-05-2015 16:17

Scritto da luca celi
Non si poteva ritirare ieri!!!

giá…

6
Woz_ 04-05-2015 15:48

No comment,
Flavia sfigata come al solito 🙄

5
mirko.dllm (Guest) 04-05-2015 15:46

Vedo che è tornata la solita fortuna “pennettiana” :mrgreen: 😥 😉 ,e non è di certo la prima volta che succede questo,vero? 🙄

4
Jose mourinho (Guest) 04-05-2015 15:41

Si è ritirata….non ritirato!Correggere please!

3
Lisette80 (Guest) 04-05-2015 15:39

@ luca celi (#1331888)

già 😥

2
luca celi (Guest) 04-05-2015 15:38

Non si poteva ritirare ieri!!!

1