Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Toni Nadal fiducioso per il Roland Garros: “Se continuiamo così, ritengo che il livello sarà sufficiente per vincere il Roland Garros”

21/04/2015 08:42 13 commenti
Toni Nadal è il coach di Rafael Nadal
Toni Nadal è il coach di Rafael Nadal

Ai microfoni di Canal+, Toni Nadal ha parlato di suo nipote appena concluso il torneo di Montecarlo.

Nonostante non sia ancora al 100%, l’allenatore crede che Rafa sia sulla strada giusta per poter giungere a sollevare il suo decimo trofeo del Roland Garros.

Se continuiamo così, ritengo che il livello sarà sufficiente per vincere il Roland Garros“, ha fatto presente Toni.

Sarà nella condizione per provarci, è un campo che ci porta bene. Con Djokovic è mancato quel “plus” conferito dalle vittorie, dalla fiducia e dai successi in match importanti. Sono soddisfatto, il fisico ha risposto. Lasciamo Montecarlo meglio di come fossimo arrivati“, ha concluso.


Edoardo Gamacchio


Fonte: Punto de Break


TAG: , ,

13 commenti. Lasciane uno!

Antonio (Guest) 21-04-2015 22:39

Speriamo abbia torto che trionfi Nole quest’anno. Se lo merita davvero!

13
RF87 21-04-2015 18:34

Dichiarazione coraggiosa dello zio e gli va dato atto.
Io ho ancora vivo il ricordo dello scorso anno,lo davo per morto,male a Montecarlo,a Madrid giocava corto e se non fosse stato per Nishikori e il suo infortunio avrebbe perso,a Roma alti e bassi come la famosa partita con Murray…
I primi turni del RG neanche lasciavano ben sperare,poi arriva ai quarti e da li torna ingiocabile…
Occhio!Io contro Nadal non ci scommetto nemmeno un euro!

12
Beh (Guest) 21-04-2015 18:21

@ alexalex (#1321179)

Tre tornei, più 4-5 turni al roland garros, saranno sufficienti per arrivare in buone condizioni in finale.

11
I love tennis (Guest) 21-04-2015 17:50

Quanto e’ ridicolo lo zio, dichiarazioni del tutto opposte al nipote.Spero che la gioia non gli finisca presto, per il bene del torneo spero che Rafa torni competitivo a Parigi.

10
Jose mourinho (Guest) 21-04-2015 17:49

Un nadal al 60% sulla terra viene battuto solo da djokovic, questo dovrebbe far capire a molti che fra un mese potrebbero cambiare molte cose…basta vedere l’anno scorso, a Roma vinse nole e tutti dicemmo che era il suo anno…poi arrivarono in finale è nadal vinse in 4….in questo momento nadal 3/5 perde solo con nole sulla terra, non vedo chi possa batterlo oltre a lui…questo fa capire che se nole cala un attimo e nadal sale …potrebbe vincere ancora parigi….

9
gruff (Guest) 21-04-2015 16:58

mi dispiace per fans di nadal ma e’ finita la sua era, djokovic lo superera’ nei grande slam vinti e master 1000 a fine carriera

8
alexalex 21-04-2015 16:07

Il livello è salito, ma è ancora basso! Con Djokovic non ha mai avuto in mano l’iniziativa! E i game più combattuti, quelli che più hanno determinato i due set, li ha persi! Deve ancora crescere, crescere e crescere! Se possibile…

7
Roger Rose (Guest) 21-04-2015 15:26

Ma di che livello parla?

6
Gabriele da Ragusa 21-04-2015 14:19

@ Luis (#1320940)

Pero’ ragazzi permettete una considerazione. Da una parte lo si critica di continuo perche’ mette spesso le mani avanti. Quando invece, ed e’ quasi una rarita’ nel mondo dello sport, si sbilancia ritenendo di poter battere tutti andando avanti di qst passo, quasi lo si prende per il culo. Cioe’ tt cio’ che gira intorno a Nadal pare venga visto sempre sotto una chiave di lettura negativa. Mi sembra un po eccessivio tt cio

5
toleno (Guest) 21-04-2015 13:26

Bravo Tony ne sono convinto anche io finché gioca rolang Garros…nadal….. diokovic lo potrà solo applaudire mentre alza la coppa…diockovic non vincerra mai questo torneo sarà l unico vero campione incompleto grazie a nadal..

4
Almas (Guest) 21-04-2015 13:25

Difficile con un Nole cosi, già l” anno scorso se Nole non fosse stato febbricitante non c” era storia ma cmq giusto crederci. Ora intanto vediamo Barcellona che sarà un buon banco di prova

3
Luis (Guest) 21-04-2015 13:16

Se è contento lui…

2
MARAT SAFIN N.1 (Guest) 21-04-2015 12:19

AL MOMENTO NON C’è PARTITA CON NOLE….. SE CONTINUA COSI’ IL LIVELLO E’ SUFFICIENTE PER COMPETERE MA MAI PER VINCERE…CON NOLE SIA CHIARO….

1