Il torneo ATP di Barcellona ATP, Copertina

ATP Barcellona: Risultati Live Primo Turno. Live dettagliato

20/04/2015 11:18 9 commenti
Risultati da Barcellona
Risultati da Barcellona

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo ATP 500 di Barcellona (e1.993.230, terra).

ESP 1° Turno


Pista Central – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Jan-Lennard Struff GER vs [WC] Roberto Carballes Baena ESP

ATP Barcelona
Jan-Lennard Struff
7
5
2
Roberto Carballes Baena
5
7
6
Vincitore: R. CARBALLES BAENA

2. Pablo Andujar ESP vs Albert Ramos-Vinolas ESP (non prima ore: 13:30)

ATP Barcelona
Pablo Andujar
6
6
Albert Ramos-Vinolas
4
1
Vincitore: P. ANDUJAR

3. Marinko Matosevic AUS vs Marcel Granollers ESP

ATP Barcelona
Marinko Matosevic
2
3
Marcel Granollers
6
6
Vincitore: M. GRANOLLERS

4. Teymuraz Gabashvili RUS vs Pablo Carreno Busta ESP

ATP Barcelona
Teymuraz Gabashvili
7
6
Pablo Carreno Busta
5
4
Vincitore: T. GABASHVILI



Pista 1 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Joao Souza BRA vs Mikhail Kukushkin KAZ

ATP Barcelona
Joao Souza
1
0
Mikhail Kukushkin
6
6
Vincitore: M. KUKUSHKIN

2. Thomaz Bellucci BRA vs [Q] Yuichi Sugita JPN

ATP Barcelona
Thomaz Bellucci
6
6
Yuichi Sugita
1
0
Vincitore: T. BELLUCCI

3. Benoit Paire FRA vs [Q] Jaume Munar ESP

ATP Barcelona
Benoit Paire
6
6
Jaume Munar
2
2
Vincitore: B. PAIRE

4. [Q] Thiemo de Bakker NED vs [WC] Elias Ymer SWE

ATP Barcelona
Thiemo De Bakker
7
5
4
Elias Ymer
6
7
6
Vincitore: E. YMER



Pista 2 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Jamie Murray GBR / John Peers AUS vs Andre Begemann GER / Julian Knowle AUT

ATP Barcelona
Jamie Murray / John Peers
6
6
10
Andre Begemann / Julian Knowle
4
7
7
Vincitori: MURRAY / PEERS

2. [Q] Marton Fucsovics HUN vs Andrey Kuznetsov RUS

ATP Barcelona
Marton Fucsovics
4
2
Andrey Kuznetsov
6
6
Vincitore: A. KUZNETSOV

3. Martin Klizan SVK / Aisam-Ul-Haq Qureshi PAK vs [Q] Rameez Junaid AUS / Adil Shamasdin CAN

ATP Barcelona
Martin Klizan / Aisam-Ul-Haq Qureshi
7
6
Rameez Junaid / Adil Shamasdin
5
3
Vincitori: KLIZAN / QURESHI


TAG: ,

9 commenti. Lasciane uno!

Anni80 21-04-2015 09:17

Scritto da luca
@ Anni80 (#1320372)
capisco guarda che in italia avevamo tantissimi atp fino a 10 15 anni fa. sono scomparsi tutti per crisi economica, mancato appoggio della federazione, concorrenza estera ecc…
E’ un peccato, certo che più atp 250 aiuterebbero i nostri giocatori, i quali però non dovrebbero poi troppo lamentarsi visto che nonostante tutto siamo pieni di challenger che danno comunque tanti punti (vedi napoli) e elargiscono generose wild card.
Poi se ci fosse una ripresa del movimento arriverebbero più soldi e gli atp ritornerebbero.

Il problema economico secondo me dovrebbe esser risolto aumentando i montepremi future, come gia paventato ai piani alti, darebbe la possibilita, nonostante la crisi, ai tanti tennisti che ci mettono cuore di sopravvivere e poter prolungare il tentativo di raggiungere i loro sogni tennistici. Questo al di la delle federazioni che, spesso in maniera non equa, altro non fanno che cercare di limare queste problematiche.
Dimenticavo la cosa più importante nel primo post che ha aperto il dibattito:
SONO FELICISSIMO PER ROBERTO!!! E’ DAVVERO UN BRAVO RAGAZZO, A NAPOLI SORRIDEVA E CI RINGRAZIAVA NONOSTANTE UNA COCENTE SCONFITTA!!!

9
luca (Guest) 20-04-2015 23:25

@ Anni80 (#1320372)

capisco guarda che in italia avevamo tantissimi atp fino a 10 15 anni fa. sono scomparsi tutti per crisi economica, mancato appoggio della federazione, concorrenza estera ecc…
E’ un peccato, certo che più atp 250 aiuterebbero i nostri giocatori, i quali però non dovrebbero poi troppo lamentarsi visto che nonostante tutto siamo pieni di challenger che danno comunque tanti punti (vedi napoli) e elargiscono generose wild card.
Poi se ci fosse una ripresa del movimento arriverebbero più soldi e gli atp ritornerebbero.

8
nino88 (Guest) 20-04-2015 20:54

Lo abbiamo visto scorsa settimana con un signor challenger come Napoli (che da molti punti) che i nostri tennisti che hanno fatto più strada hanno dato una bella scossa alla classifica (vedi su tutti Donati ma anche Fabbiano). Quindi il ragionamento inerente i 3 tornei Atp in cui gli spagnoli distribuiscono le wild card a chi sta nelle retrovie per farli salire più facilmente in classifica ci può stare.

7
DYLAN1998 20-04-2015 19:21

Scritto da Anni80
SPUNTO DI RIFLESSIONE:
L’importanza di esser spagnoli è quella di avere molti tornei ATP a disposizione su cui girare le WC. Roberto C.B. è un simpaticissimo ragazzo, conosciuto a Napoli dove ho fatto un gran tifo per lui nella partita dei quarti persa contro Basilashvili. Ora molti hanno dato del carneade a Munoz che ha poi vinto su donati il torneo… ma se Munoz è un Carneade come considerate il simpatico Roberto??? Eppure oggi grazie ad una WC un sorteggio fortunato ed una prova di piena di grinta e coraggio ha appena fagocitato 45 punti ATP. Mentre noi stiamo a pianger sui 13 punticini che Donati non è riuscito a prender nel modesto challenger di Vercelli. Parlate di mediocrità dei nostri e li confrontate con gli spagnoli senza riflettere su quanto i nostri i punticini sono costretti a sudarseli come non mai…Meditate gente, meditate!!!

Sono d’accordo. Ma quel “Meditate gente, meditate” mi ricorda la mia professoressa di Filosofia. 😳

6
Anni80 20-04-2015 16:55

Scritto da luca
la spagna mi pare abbia 3 tornei atp madrid, barcelona e valencia.
Noi abbiamo una marea di challenger, molti più di loro.
giustificare la crisi del nostro tennis maschile col fatto che abbiamo pochi atp mi pare sbagliato.
dire poi che i nostri fanno più fatica perché non ricevono wild card negli atp è sbagliato.
Guarda lorenzi che è entrato nei 100 facendo solo challenger. i nostri non vanno avanti in genere perché meno forti degli spagnoli.

Io non volevo giustificare la nostra crisi!! Sottolineavo più che altro che se diamo ad tennista intorno alla 200ma posizione una wild card a Roma dove incontra sempre un top 50 al primo turno, l’abbiamo bruciata. Mentre a Barcellona o Valencia (dove Giustino da 250 al mondo sfiorò le quali nel 2013 tanto per fare un esempio) loro hanno la possibilità di dare 45 punti che sono quasi i punti di una finale di uno dei ns 15 tornei challenger da 42500 dove un tennista intorno alla 200 posizione entra filo filo nel main draw. Ma era solo una riflessione che mi balzava agli occhi non avevo intenzione di paragonare il movimento tennistico spagnolo con il nostro. Volevo al più sottolineare la difficoltà con cui i ns si muovono tra la 200 e 300ma pos. mondiale.

5
Anni80 20-04-2015 16:40

@ roberto (#1320300)

Su questo hai pienamente ragione, infatti vengono da noi a giocare i challenger. Di challenger tra Spagna + Marocco ( che è più vicino alla Spagna di quanto lo sia la Sardegna all’Italia) ce ne sono 1/3 rispetto all’italia (ordine dei 6 vs 18)!!! Ma il dato che vi ho riportato mi balzava agli occhi e volevo scriverlo!!! 🙄

4
luca (Guest) 20-04-2015 16:07

la spagna mi pare abbia 3 tornei atp madrid, barcelona e valencia.
Noi abbiamo una marea di challenger, molti più di loro.
giustificare la crisi del nostro tennis maschile col fatto che abbiamo pochi atp mi pare sbagliato.
dire poi che i nostri fanno più fatica perché non ricevono wild card negli atp è sbagliato.
Guarda lorenzi che è entrato nei 100 facendo solo challenger. i nostri non vanno avanti in genere perché meno forti degli spagnoli.

3
roberto (Guest) 20-04-2015 15:36

@ Anni80 (#1320295)

gli spagnoli avranno anche 3 tornei atp (e visto i nadal e i ferrer ci mancherebbe altro)ma quanti challenger abbiamo noi rispetto a loro? 😉

2
Anni80 20-04-2015 15:17

SPUNTO DI RIFLESSIONE:
L’importanza di esser spagnoli è quella di avere molti tornei ATP a disposizione su cui girare le WC. Roberto C.B. è un simpaticissimo ragazzo, conosciuto a Napoli dove ho fatto un gran tifo per lui nella partita dei quarti persa contro Basilashvili. Ora molti hanno dato del carneade a Munoz che ha poi vinto su donati il torneo… ma se Munoz è un Carneade come considerate il simpatico Roberto??? Eppure oggi grazie ad una WC un sorteggio fortunato ed una prova di piena di grinta e coraggio ha appena fagocitato 45 punti ATP. Mentre noi stiamo a pianger sui 13 punticini che Donati non è riuscito a prender nel modesto challenger di Vercelli. Parlate di mediocrità dei nostri e li confrontate con gli spagnoli senza riflettere su quanto i nostri i punticini sono costretti a sudarseli come non mai…Meditate gente, meditate!!!

1