Out Sarita Copertina, WTA

WTA Charleston: Sara Errani troppo remissiva viene battuta da Lucie Hradecka, n.110 del mondo

10/04/2015 22:05 53 commenti
Sara Errani classe 1987,  n.14 del mondo
Sara Errani classe 1987, n.14 del mondo

Sara Errani esce di scena nei quarti di finale del torneo WTA Premier di Charleston ($731.000, terra verde).

La tennista romagnola è stata eliminata da Lucie Hradecka, classe 1985, n.110 WTA, con il risultato di 62 64 in 1 ora e 15 minuti di partita.

Primo set: Sara avanti per 2 a 0, 15-40 e due palle per il doppio break, veniva aggredita dalla ceca, che iniziava con tanti colpi vincenti a dominare l’azzura e proprio da quel momento metteva a segno un parziale di sei game consecutivi (i break al quarto, sesto ed ottavo game), con Sarita che senza più essere pericolosa nei turni di risposta cedeva la frazione per 6 a 2.

Secondo set: L’azzurra nel sesto game cedeva a 0 il turno di battuta, ma nel game successivo piazzava il controbreak ai vantaggi.
Sul 3 a 4 Sarita teneva la battuta, dopo aver annullato una palla break ed impattava sul 4 pari.
Sul 4 a 5 la Errani, annullava un match point (il diritto, che sarebbe stato vincente, a due mani della ceca andava di poco fuori), dal 40 pari però Lucie piazzava due vincenti consecutivi (sul match point dopo un nastro a favore), portando a casa il break e chiudendo la partita per 6 a 4.

La partita punto per punto

WTA Charleston
Sara Errani [4]
2
4
Lucie Hradecka
6
6
Vincitore: L. HRADECKA

S. Errani ITA – L. Hradecka CZE
0 Aces 8
0 Double Faults 2
67% 1st Serve % 57%
14/37 (38%) 1st Serve Points Won 25/32 (78%)
12/18 (67%) 2nd Serve Points Won 11/24 (46%)
4/9 (44%) Break Points Saved 3/5 (60%)
9 Service Games Played 9
7/32 (22%) 1st Return Points Won 23/37 (62%)
13/24 (54%) 2nd Return Points Won 6/18 (33%)
2/5 (40%) Break Points Won 5/9 (56%)
9 Return Games Played 9
26/55 (47%) Total Service Points Won 36/56 (64%)
20/56 (36%) Total Return Points Won 29/55 (53%)
46/111 (41%) Total Points Won 65/111 (59%)


TAG: , , ,

53 commenti. Lasciane uno!

Giovanni 11-04-2015 16:04

Scritto da simona

Scritto da fabious
+ che dalla sconfitta di Sara, mi ha impressionato il gioco della Hradecka, se mantiene questo livello puo’ benissimo vincere il torneo ed entrare in top ten (serviva a 125 miglia all’ora la stessa velocita’ dell’ Errani in Km). X quanto concerne Sara, mi sforzo di vedere il bicchiere mezzo pieno, in fondo è 14sima nella race e si dovra’ giocare nel suo terreno preferito.

La Hradecka, lo sa chi segue il doppio, è una giocatrice che, se in giornata, è micidiale per chiunque. Il suo servizio e la sua risposta sono come quelli della Williams, o poco ci manca.Sa fare quasi tutto molto bene in campo. Non eccelle in carattere ma se riesce a stare avanti con un’avversaria che le dà spazio ti uccide. Se ha vinto con Garcia, ci sarà pure un motivo. L’avrei voluta vedere con la Sorribes… ecco, se non ci fosse stata la Errani di mezzo, quello sarebbe stato un incontro veramente interessante

Concordo sul servizio della Hradecka, meno sulla risposta, con una traiettoria slice deve staccare la presa bimane e fa molti errori.
Io continuo a ripetere che ieri l’unica cosa su cui non è andata male è il servizio, se non corri per rispondere è ovvio che alla fine ti breakkano lo stesso, ieri è mancata in tutto il resto ma ha servito decentemente.

53
Carlo (Guest) 11-04-2015 15:39

Scritto da Agatone
Che poi a vedere le statistiche sarebbe stato meglio per lei servire sempre la seconda (67% punti vinti) che la prima (37%).

Non mi ricordo bene chi definì la seconda di servizio della Errani “insidiosissima” :shock: :shock:

52
simona (Guest) 11-04-2015 14:57

Scritto da fed cup

Scritto da LuchinoVisconti

Scritto da simona

Scritto da LuchinoVisconti
Non sono d’accordo sui commenti negativi. Tutto sommato una buona partita della Errani, con un servizio meglio di altre volte.
Bisogna però rendersi conto che il suo livello tecnico e qualitativo è quello che è, e che le posizioni raggiunte in passato (e ora per il momento) erano dovute solo alla pochezza delle giocatrici della sua epoca, tolte le prime cinque e qualche infortunata.

Ecco il classico commento retorico che finge di difendere e invece pugnala. Errani non è la giocatrice mediocre di cui si possa scrivere questa cosa qui. E’ una professionista eccezionale che sulla terra rossa ha poche rivali. I suoi limiti fisici rendono ancora più importante quello che è riuscita a conseguire in carriera. Quando gioca come ieri, infatti, non sembra nemmeno lei.
Certo, se avesse rinunciato alla Fed, come hanno fatto alcune, magari sarebbe stata più concentrata. Credo che la prospettiva di essere asfaltate dagli USA non agisca da ricostituente sulle ragazze.

Il mio intento non era affatto quella di difendere la Errani, ma di dire le cose come stanno:
1) E’ una grande professionista che si impegna sempre al massimo (salvo l’ultimo doppio in FedCup)
2) Non ha affatto dei limiti fisici, anzi le sue vittorie da raccattapalle sono esclusivamente basate sul fisico
3) E’ una giocatrice mediocre (ovviamente sempre a livello delle migliori al mondo)
4) I risultati ottenuti in passato erano dovuti, tolte le primissime e qualche infortunata, alla pochezza delle avversarie.
5) Non è proprio il massimo in quanto a sportività

@Luchino visc. Condivido tutto!

E’ vero che non è il massimo quanto a sportività. Su questo (purtroppo) non posso che essere d’accordo.

51
fed cup (Guest) 11-04-2015 14:32

Scritto da LuchinoVisconti

Scritto da simona

Scritto da LuchinoVisconti
Non sono d’accordo sui commenti negativi. Tutto sommato una buona partita della Errani, con un servizio meglio di altre volte.
Bisogna però rendersi conto che il suo livello tecnico e qualitativo è quello che è, e che le posizioni raggiunte in passato (e ora per il momento) erano dovute solo alla pochezza delle giocatrici della sua epoca, tolte le prime cinque e qualche infortunata.

Ecco il classico commento retorico che finge di difendere e invece pugnala. Errani non è la giocatrice mediocre di cui si possa scrivere questa cosa qui. E’ una professionista eccezionale che sulla terra rossa ha poche rivali. I suoi limiti fisici rendono ancora più importante quello che è riuscita a conseguire in carriera. Quando gioca come ieri, infatti, non sembra nemmeno lei.
Certo, se avesse rinunciato alla Fed, come hanno fatto alcune, magari sarebbe stata più concentrata. Credo che la prospettiva di essere asfaltate dagli USA non agisca da ricostituente sulle ragazze.

Il mio intento non era affatto quella di difendere la Errani, ma di dire le cose come stanno:
1) E’ una grande professionista che si impegna sempre al massimo (salvo l’ultimo doppio in FedCup)
2) Non ha affatto dei limiti fisici, anzi le sue vittorie da raccattapalle sono esclusivamente basate sul fisico
3) E’ una giocatrice mediocre (ovviamente sempre a livello delle migliori al mondo)
4) I risultati ottenuti in passato erano dovuti, tolte le primissime e qualche infortunata, alla pochezza delle avversarie.
5) Non è proprio il massimo in quanto a sportività

@Luchino visc. Condivido tutto!

50
revlis (Guest) 11-04-2015 14:13

Carica per la fed cup? Ahahahahah

49
giorgio (Guest) 11-04-2015 12:31

Sarita ti vogliamo carica per la Fed Cup.

48
LuchinoVisconti (Guest) 11-04-2015 11:51

Scritto da simona

Scritto da LuchinoVisconti
Non sono d’accordo sui commenti negativi. Tutto sommato una buona partita della Errani, con un servizio meglio di altre volte.
Bisogna però rendersi conto che il suo livello tecnico e qualitativo è quello che è, e che le posizioni raggiunte in passato (e ora per il momento) erano dovute solo alla pochezza delle giocatrici della sua epoca, tolte le prime cinque e qualche infortunata.

Ecco il classico commento retorico che finge di difendere e invece pugnala. Errani non è la giocatrice mediocre di cui si possa scrivere questa cosa qui. E’ una professionista eccezionale che sulla terra rossa ha poche rivali. I suoi limiti fisici rendono ancora più importante quello che è riuscita a conseguire in carriera. Quando gioca come ieri, infatti, non sembra nemmeno lei.
Certo, se avesse rinunciato alla Fed, come hanno fatto alcune, magari sarebbe stata più concentrata. Credo che la prospettiva di essere asfaltate dagli USA non agisca da ricostituente sulle ragazze.

Il mio intento non era affatto quella di difendere la Errani, ma di dire le cose come stanno:
1) E’ una grande professionista che si impegna sempre al massimo (salvo l’ultimo doppio in FedCup)
2) Non ha affatto dei limiti fisici, anzi le sue vittorie da raccattapalle sono esclusivamente basate sul fisico
3) E’ una giocatrice mediocre (ovviamente sempre a livello delle migliori al mondo)
4) I risultati ottenuti in passato erano dovuti, tolte le primissime e qualche infortunata, alla pochezza delle avversarie.
5) Non è proprio il massimo in quanto a sportività

47
vecchiogiovi (Guest) 11-04-2015 11:23

Scritto da simona

Scritto da LuchinoVisconti
Non sono d’accordo sui commenti negativi. Tutto sommato una buona partita della Errani, con un servizio meglio di altre volte.
Bisogna però rendersi conto che il suo livello tecnico e qualitativo è quello che è, e che le posizioni raggiunte in passato (e ora per il momento) erano dovute solo alla pochezza delle giocatrici della sua epoca, tolte le prime cinque e qualche infortunata.

Ecco il classico commento retorico che finge di difendere e invece pugnala. Errani non è la giocatrice mediocre di cui si possa scrivere questa cosa qui. E’ una professionista eccezionale che sulla terra rossa ha poche rivali. I suoi limiti fisici rendono ancora più importante quello che è riuscita a conseguire in carriera. Quando gioca come ieri, infatti, non sembra nemmeno lei.
Certo, se avesse rinunciato alla Fed, come hanno fatto alcune, magari sarebbe stata più concentrata. Credo che la prospettiva di essere asfaltate dagli USA non agisca da ricostituente sulle ragazze.

condivido, certi commenti sulla pochezza della Errani sono l’emblema di perchè siamo un paese sportivamente da serie C, rappresentato dal panzone svaccato sul divano davanti alla tv che pontifica senza aver mai passato un giorno a vedere la vita dei veri atleti.

46
simona (Guest) 11-04-2015 11:09

Su una cosa sono d’accordo con tutti i commenti negativi: il servizio di Sara non si può guardare. Ed è migliorato un po’ in questi mesi, figuriamoci cosa è stato. Ma non è che lo deve fare così perché ha un problema alla spalla o alla coscia?

45
simona (Guest) 11-04-2015 11:05

Scritto da LuchinoVisconti
Non sono d’accordo sui commenti negativi. Tutto sommato una buona partita della Errani, con un servizio meglio di altre volte.
Bisogna però rendersi conto che il suo livello tecnico e qualitativo è quello che è, e che le posizioni raggiunte in passato (e ora per il momento) erano dovute solo alla pochezza delle giocatrici della sua epoca, tolte le prime cinque e qualche infortunata.

Ecco il classico commento retorico che finge di difendere e invece pugnala. Errani non è la giocatrice mediocre di cui si possa scrivere questa cosa qui. E’ una professionista eccezionale che sulla terra rossa ha poche rivali. I suoi limiti fisici rendono ancora più importante quello che è riuscita a conseguire in carriera. Quando gioca come ieri, infatti, non sembra nemmeno lei.
Certo, se avesse rinunciato alla Fed, come hanno fatto alcune, magari sarebbe stata più concentrata. Credo che la prospettiva di essere asfaltate dagli USA non agisca da ricostituente sulle ragazze.

44
simona (Guest) 11-04-2015 10:57

Scritto da fabious
+ che dalla sconfitta di Sara, mi ha impressionato il gioco della Hradecka, se mantiene questo livello puo’ benissimo vincere il torneo ed entrare in top ten (serviva a 125 miglia all’ora la stessa velocita’ dell’ Errani in Km). X quanto concerne Sara, mi sforzo di vedere il bicchiere mezzo pieno, in fondo è 14sima nella race e si dovra’ giocare nel suo terreno preferito.

La Hradecka, lo sa chi segue il doppio, è una giocatrice che, se in giornata, è micidiale per chiunque. Il suo servizio e la sua risposta sono come quelli della Williams, o poco ci manca.Sa fare quasi tutto molto bene in campo. Non eccelle in carattere ma se riesce a stare avanti con un’avversaria che le dà spazio ti uccide. Se ha vinto con Garcia, ci sarà pure un motivo. L’avrei voluta vedere con la Sorribes… ecco, se non ci fosse stata la Errani di mezzo, quello sarebbe stato un incontro veramente interessante

43
pinkfloyd 11-04-2015 10:57

Scritto da fabious
+ che dalla sconfitta di Sara, mi ha impressionato il gioco della Hradecka, se mantiene questo livello puo’ benissimo vincere il torneo ed entrare in top ten (serviva a 125 miglia all’ora la stessa velocita’ dell’ Errani in Km). X quanto concerne Sara, mi sforzo di vedere il bicchiere mezzo pieno, in fondo è 14sima nella race e si dovra’ giocare nel suo terreno preferito.

Si come no, in top 10 :shock:
Che ce vo’?! :lol:
Fra un po’ si gioca lo Us Open con Serena Williams :eek:

42
miomao (Guest) 11-04-2015 10:50

Scritto da LuchinoVisconti
Non sono d’accordo sui commenti negativi. Tutto sommato una buona partita della Errani, con un servizio meglio di altre volte.
Bisogna però rendersi conto che il suo livello tecnico e qualitativo è quello che è, e che le posizioni raggiunte in passato (e ora per il momento) erano dovute solo alla pochezza delle giocatrici della sua epoca, tolte le prime cinque e qualche infortunata.

41
tifoitaliani (Guest) 11-04-2015 10:29

Scritto da Gian Marco
Mi domando chi ha voluto che Sara adottasse un servizio del genere senza il movimento completo, in quel modo non si può dare spinta e la spinta non è tanto una palla veloce (cosa che causa limiti d’altezza è effettivamente difficile) ma una palla carica d’effetto.
vedo U12 alti un soldo di cacio servire palle che non è poi così facile attaccare anche perchè nascondono bene il colpo, l’errani quando serve è come un giustiziato al patibolo….

Assolutamente vero. Un movimento come si vedeva bene nelle riprese ieri di una goffaggine e bruttezza unica. L’armoniosa del movimento e l’efficacia del colpo di solito sono abbastanza correlati.

40
fabious (Guest) 11-04-2015 09:57

+ che dalla sconfitta di Sara, mi ha impressionato il gioco della Hradecka, se mantiene questo livello puo’ benissimo vincere il torneo ed entrare in top ten (serviva a 125 miglia all’ora la stessa velocita’ dell’ Errani in Km). X quanto concerne Sara, mi sforzo di vedere il bicchiere mezzo pieno, in fondo è 14sima nella race e si dovra’ giocare nel suo terreno preferito.

39
LuchinoVisconti (Guest) 11-04-2015 09:47

Non sono d’accordo sui commenti negativi. Tutto sommato una buona partita della Errani, con un servizio meglio di altre volte.
Bisogna però rendersi conto che il suo livello tecnico e qualitativo è quello che è, e che le posizioni raggiunte in passato (e ora per il momento) erano dovute solo alla pochezza delle giocatrici della sua epoca, tolte le prime cinque e qualche infortunata.

38
Gian Marco (Guest) 11-04-2015 09:03

Mi domando chi ha voluto che Sara adottasse un servizio del genere senza il movimento completo, in quel modo non si può dare spinta e la spinta non è tanto una palla veloce (cosa che causa limiti d’altezza è effettivamente difficile) ma una palla carica d’effetto.
vedo U12 alti un soldo di cacio servire palle che non è poi così facile attaccare anche perchè nascondono bene il colpo, l’errani quando serve è come un giustiziato al patibolo….

37
Agatone (Guest) 11-04-2015 08:26

Che poi a vedere le statistiche sarebbe stato meglio per lei servire sempre la seconda (67% punti vinti) che la prima (37%).

36
mauro (Guest) 11-04-2015 07:43

La HRadecka un anno fa vinceva itf Chiasso con 10 kg in piu’ ,ora a 30 anni sembra un’altra atleta e punta dritta alla finale,una grande performance.

35
fabious (Guest) 11-04-2015 07:42

Contro le picchiatrici x Sara sarà sempre molto dura, secondo me x lei è piu’ congeniale il cemento di questa superficie. La Hradecka ha impiegato 30 anni x capire che poteva essere una campionessa. Certo ke in R Ceca le tenniste non mancano.

34
io (Guest) 11-04-2015 07:30

Scritto da mu
non so per me queste sono sconfitte inaccettabili e ingiustificabili

macchiseei!!!!! ingiustificabili… inaccettabili…. neanche dovesse rispondere a te sara di quel che fa…

33
Vecchiogiovi (Guest) 11-04-2015 07:06

Scritto da fed cup
A mio parere, è un miracolo che, nonostante limiti di talento e tecnici evidenti a chiunque, la errani sia stata tra le prime dieci del mondo e che sia comunque tra le prime 15!! il fatto che abbia questa classifica è dovuto alla sua volontà (e torna a suo merito) oltre che ad un allenatore a cui lei dovrebbe fare un monumento.
Detto questo, se barazzutti fosse un buon capitano non avrebbe dubbi nello schierare la giorgi come seconda singolarista anche perchè ha picchi di rendimento, anche tonfi di rendimento per la verità, più elevati di errani e contro le williams tanto vale affidarsi alla “incostante follia” della giorgi piuttosto che alla “costanza nella mediocrità” della errani. Mediocrità ovvio lo dico con rispetto parlando di una top venti, ma intendo dire che se devo sperare nel miracolo è più facile ottenerlo da un cavallo pazzo piuttosto che da un soldatino che sa fare bene il suo compitino ma da cui non posso chiedere di più!!

Concordo al 100%, anche perche’ Cami ha un gioco che si puo’ esaltare contro le due superdonne

32
El rebaton (Guest) 11-04-2015 06:11

Come si fa a dire “sconfitta” perchè remissiva? La hradecka l’ha presa a pallate e se l’avversaria non sbaglia si fa notte. vd primo set da 2-0 a 2-6. La magia di Exacalibur sta svanendo e qesti due mesi ahimè sono tanti i punti da difendere. Rischia di finire a fare compagnia a Pennetta intorno alla 30 esima posizione, ossia dove gli compete visto il gioco espresso. Per me inguardabile il servizio con sgambata laterale, l’urlo inascoltabile e si mette anche a deridere l’avversaria su palla corta in corridoio.

31
Carlo (Guest) 11-04-2015 01:14

Remissiva?
Mi sembrava avesse la solita “tigna” di sempre, purtroppo solo quella.

30
Roger Rose (Guest) 11-04-2015 00:16

Male malissimo peccato

29
Giovanni 11-04-2015 00:14

Per una volta che il servizio era quantomeno decente è mancata in tutto il resto… pessima partita oggi, sembrava la Errani di inizio anno.

28
pastaldente 11-04-2015 00:02

ormai la Errani può perdere con chiunque, non dà più il senso di sicurezza che dava una volta. persino sulla terra ora fa fatica.

27
Axial (Guest) 11-04-2015 00:00

Ha giustamente perso.

26
Vecchiogiovi (Guest) 10-04-2015 23:44

Scritto da Alberto
Ha fatto la scelta sbagliata. doveva giocare il doppio. in singolare è sempre stata una miracolata. Purtroppo Binaghi ha puntato su di lei, e ora tocca provare a fare la singoarista.

Come fai a dire questo di una che e’ stata per oltre due anni top 10 e che ha vinto sette tornei in pochi mesi!

25
Vecchiogiovi (Guest) 10-04-2015 23:41

Sara si affatica troppo nei Servizi, e’ talmente complicato il suo modo di servire che brucia troppa energia. Dopo tre o Quattro games e’ gia stanca, non appare cosi pimpante e il suo linguaggio del corpo e’ negativo. Incredibile che in cosi tanti anni non sia riuscita a costruirsi un Servizio accettabile

24
ILSanto (Guest) 10-04-2015 23:32

Scritto da Claudio
Per quella che e’ veramente Sara fa miracoli e se qualche volta perde la si puo’ anche perdonare.

Concordo al 100%

23
Psyco Fogna 10-04-2015 23:28

Scritto da Angie
Non credo che la Hradecka domani si ripeterà con la Keys che mi ha impressionato questa sera.

PECCATO solamente che la Hradecka ha già battuto Diyas e Garcia in questo torneo :S

22
fed cup (Guest) 10-04-2015 23:21

A mio parere, è un miracolo che, nonostante limiti di talento e tecnici evidenti a chiunque, la errani sia stata tra le prime dieci del mondo e che sia comunque tra le prime 15!! il fatto che abbia questa classifica è dovuto alla sua volontà (e torna a suo merito) oltre che ad un allenatore a cui lei dovrebbe fare un monumento.
Detto questo, se barazzutti fosse un buon capitano non avrebbe dubbi nello schierare la giorgi come seconda singolarista anche perchè ha picchi di rendimento, anche tonfi di rendimento per la verità, più elevati di errani e contro le williams tanto vale affidarsi alla “incostante follia” della giorgi piuttosto che alla “costanza nella mediocrità” della errani. Mediocrità ovvio lo dico con rispetto parlando di una top venti, ma intendo dire che se devo sperare nel miracolo è più facile ottenerlo da un cavallo pazzo piuttosto che da un soldatino che sa fare bene il suo compitino ma da cui non posso chiedere di più!!

21
Lucio (Guest) 10-04-2015 23:21

Scritto da ILSanto
Sara ti può vincere 7 oppure 8 partite di fila, ma per vincere ognuno di questi incontri di tennis “sia con una top ten, sia con la N° 110 al mondo”, deve faticare sempre il doppio se non il triplo rispetto all’avversaria di giornata, complice anche il suo turno di battuta deficitario dove non parte avvantaggiata. Quando Sara vince 8 partite di fila (per la grinta che ci mette, e per il suo modo di interpretare il match), è come se giocasse 16 incontri di tennis. E’ chiaro che alla nona partita entra snervata e affaticata e perde in malo modo

Concordo in pieno , la regressione sul servizio si riperquote nel gioco. Le sassate di risposta subite sono impressionanti anche negli incontri vinti i giorni scorsi. E pensare che qualcuno si ostina a non vederlo. Non capisco come non riesca almeno a tornare al movimento più efficace di qualche anno fa. Probabilmente la blocca qualche problema fisico ormai cronico,per lei un vero peccato.

20
andrew (Guest) 10-04-2015 23:19

Scritto da Luca96
Si sapeva che questa partita sarebbe stata difficile…qualcuno sa come ha fatto a vincere 6-1 6-2 poco tempo fa aul cemento contro la stessa giocatrice?

i valori cambiano in poco tempo, la stessa hradecka si è più volte dimostrata capace di scalpi notevoli!!!

19
Claudio (Guest) 10-04-2015 23:15

Per quella che e’ veramente Sara fa miracoli e se qualche volta perde la si puo’ anche perdonare.

18
ILSanto (Guest) 10-04-2015 23:03

Sara ti può vincere 7 oppure 8 partite di fila, ma per vincere ognuno di questi incontri di tennis “sia con una top ten, sia con la N° 110 al mondo”, deve faticare sempre il doppio se non il triplo rispetto all’avversaria di giornata, complice anche il suo turno di battuta deficitario dove non parte avvantaggiata. Quando Sara vince 8 partite di fila (per la grinta che ci mette, e per il suo modo di interpretare il match), è come se giocasse 16 incontri di tennis. E’ chiaro che alla nona partita entra snervata e affaticata e perde in malo modo :roll:

17
Luca96 10-04-2015 22:55

Si sapeva che questa partita sarebbe stata difficile…qualcuno sa come ha fatto a vincere 6-1 6-2 poco tempo fa aul cemento contro la stessa giocatrice?

16
Alberto (Guest) 10-04-2015 22:50

Ha fatto la scelta sbagliata. doveva giocare il doppio. in singolare è sempre stata una miracolata. Purtroppo Binaghi ha puntato su di lei, e ora tocca provare a fare la singoarista.

15
Mats (Guest) 10-04-2015 22:43

Scritto da Seppio

Scritto da Ben-Hur
Purtroppo non c’è stata proprio partita.
In realtà non molto diversa da quella di ieri e del giorno prima, è bastato che salisse il livello dell’avversaria.
Con la Cepelova era sotto 5-2 nel secondo set prima che la slovacca collassasse per il caldo, con la Tormo ha perso un set, oggi è andata così.
Settimana comunque buona per i punti conservati, da dimenticare come gioco.
Ed il prossimo weekend c’è da affrontare le sorelle Williams.
P.S.: l’impressione è che la Errani non sia molto serena, passa il tempo a controllare i colpi delle avversarie quando sono vicine alle righe, sembra pronta a voler ridire su tutto, non un atteggiamento positivo in campo ed i risultati si vedono.

Nonostante questa sconfitta Sara viene decisamente da un buon periodo. L’atteggiamento un po’ polemico l’ha sempre avuto, sicuramente non è un sintomo di un brutto momento… perchè non è un brutto momento. Anzi, ha giocato molto bene anche sul cemento americano che solitamente odia.

A dire il vero ha giocato meglio sul cemento americano che non sulla terra di Charleston. Concordo con Ben Hur settimana da dimenticare come gioco. Ha avuto un tabellone abbordabile ed ha confermato i quarti, ma le avversarie erano mediocri.

14
Raul Ramirez (Guest) 10-04-2015 22:38

Il servizio ! Per favore qualcuno faccia qualcosa per il servizio di SARA !!!!

13
Ben-Hur (Guest) 10-04-2015 22:34

@ Seppio (#1311472)

Io parlo di questa settimana della Errani e dal punto di vista del gioco non è che c’è molto da stare allegri. Aspettiamo le partite sulla terra “vera” di Brindisi e poi ne riparliamo.
Io da qualche mese dico che non sarà così semplice ripetere i risultati di Roma e Parigi e nel 2015 la Errani di quel livello ancora non si è vista neanche lontanamente.

12
ginglegel 10-04-2015 22:25

va beh, l’errani è sempre solida ma dipende molto dalle prestazione delle avversarie…
se ha una giocatrice potente in giornata col suo servizio perde, e basta.
ps: non ho visto la partita, commento molto in generale.

metterla in campo contro le williams quando c’è la giorgi ti fa davvero chiedere a che cosa serve un allenatore, oltre a sprecare dei soldi pubblici.

11
Angie (Guest) 10-04-2015 22:22

Questa Errani è una lontana parente di quella di due stagioni fa. E’ sfiduciata e poco lucida. Non ha pazienza. La trovo anche un filo dimagrita e senza forza. Giocare la seconda come la gioca lei è un suicidio. Tanto vale ritentare una prima. Come fan sono deluso e trovo che le critiche che le piovono addosso siano abbastanza meritate.
Mi chiedo anche se dietro a questo arretramento tecnico non ci sia una crisi personale.
Non credo che la Hradecka domani si ripeterà con la Keys che mi ha impressionato questa sera. :roll:

10
andrew (Guest) 10-04-2015 22:21

posso solo dirvi che fuori dalle 12 sarà durissima, perchè già agli ottavi di roma o madrid può trovare una williams o una sharapova, in più a stoccarda non è testa di serie ed è facile che trovi una sharapova, una halep o una lisicki e allora sono cavoli amari…

9
mu (Guest) 10-04-2015 22:21

non so per me queste sono sconfitte inaccettabili e ingiustificabili

8
;-) (Guest) 10-04-2015 22:19

Sarita, Sarita, che combini? :shock:
Vabbè, è andata come è andata (male).
A parte questo, sempre e comunque vamos! :wink:
Ora obiettivo Fed…

7
Tweener (Guest) 10-04-2015 22:18

Scritto da Ben-Hur
Purtroppo non c’è stata proprio partita.
In realtà non molto diversa da quella di ieri e del giorno prima, è bastato che salisse il livello dell’avversaria.
Con la Cepelova era sotto 5-2 nel secondo set prima che la slovacca collassasse per il caldo, con la Tormo ha perso un set, oggi è andata così.
Settimana comunque buona per i punti conservati, da dimenticare come gioco.
Ed il prossimo weekend c’è da affrontare le sorelle Williams.
P.S.: l’impressione è che la Errani non sia molto serena, passa il tempo a controllare i colpi delle avversarie quando sono vicine alle righe, sembra pronta a voler ridire su tutto, non un atteggiamento positivo in campo ed i risultati si vedono.

Quoto.
Forse sente già la pressione della Fed cup?
O i punti che dovrà difendere da qui in poi?
Comunque nel primo set giocava corto con entrambi i fondamentali e la Hradecka la metteva sempre in crisi con le accelerazioni.
Non può sperare che sbagli sempre l’ avversaria perché quando non succede prende delle stese.
Speriamo che l’ aria di casa le faccia bene.

6
Seppio (Guest) 10-04-2015 22:16

Scritto da Ben-Hur
Purtroppo non c’è stata proprio partita.
In realtà non molto diversa da quella di ieri e del giorno prima, è bastato che salisse il livello dell’avversaria.
Con la Cepelova era sotto 5-2 nel secondo set prima che la slovacca collassasse per il caldo, con la Tormo ha perso un set, oggi è andata così.
Settimana comunque buona per i punti conservati, da dimenticare come gioco.
Ed il prossimo weekend c’è da affrontare le sorelle Williams.
P.S.: l’impressione è che la Errani non sia molto serena, passa il tempo a controllare i colpi delle avversarie quando sono vicine alle righe, sembra pronta a voler ridire su tutto, non un atteggiamento positivo in campo ed i risultati si vedono.

Nonostante questa sconfitta Sara viene decisamente da un buon periodo. L’atteggiamento un po’ polemico l’ha sempre avuto, sicuramente non è un sintomo di un brutto momento… perchè non è un brutto momento. Anzi, ha giocato molto bene anche sul cemento americano che solitamente odia.

5
fogna (Guest) 10-04-2015 22:13

Umiliata dalla prima sparapalle con un minimo di sale in zucca.

4
Ben-Hur (Guest) 10-04-2015 22:12

Purtroppo non c’è stata proprio partita.
In realtà non molto diversa da quella di ieri e del giorno prima, è bastato che salisse il livello dell’avversaria.
Con la Cepelova era sotto 5-2 nel secondo set prima che la slovacca collassasse per il caldo, con la Tormo ha perso un set, oggi è andata così.
Settimana comunque buona per i punti conservati, da dimenticare come gioco.
Ed il prossimo weekend c’è da affrontare le sorelle Williams.

P.S.: l’impressione è che la Errani non sia molto serena, passa il tempo a controllare i colpi delle avversarie quando sono vicine alle righe, sembra pronta a voler ridire su tutto, non un atteggiamento positivo in campo ed i risultati si vedono.

3
peppe78 10-04-2015 22:08

E anche la n.110 sembra martina Navratilova contro Sara in versione remissiva..servizio che in certe partite sembra migliorare, poi invece torna inguardabile e facile preda per sparapalle assatanate..

2
Gabriele da Firenze 10-04-2015 22:07

Remissiva? A me è sembrata completamente assente…

1

Lascia un commento